Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

cerco una fatwa

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 10, 2020 11:38 am    Oggetto: Ads

Top
jiji
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 30/01/14 19:31
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Gio Gen 30, 2014 9:54 pm    Oggetto: cerco una fatwa Rispondi citando

salam a tutti,appena ho visto il forum ho pensato subito di scrivere con cuore aperto il mio problema pk cercavo disperata una fatwa! ,ero sposata per 10 anni e nn ho avuto dei figli con il mio ex marito pk aveva dei problemi di sterilità e dopo una vita dura ci siamo separati ,adesso sono 5 anni che siamo separati,ma nn sono divorziata pk lui ha mai voluto presentare con me per fare il divorzio, poi un ragazzo che ha lavorato con me adesso 3 mesi che mi chiedeva di conoscermi e ho accettato alla fine,nn voglio giustificare quello che ho fatto ,ma sentire sola veramente un inferno e lui ha dimostrato intenzione serie.è successo che abbiamo fatto un rapporto solo una volta e io sono rimasta incinta è stato un chok per me ,ho pianto tantissimo per lo sbaglio che ho fatto e pk una cosa che ho desiderato per molto tempo,da quando sono separata nn ho mai avuto rapporti con nessuno,solo questa volta !ho pensato subito all aborto se anche lui vuole il bambino e vuole sposarmi,ma io nn posso affrontare i miei genitori e miei fratelli mi vergogno moltissimo,ho preso l appuntamento per l abborto e ho sognato tutta la notte una bambina che piange,nn voglio fare una cosa che la porto sulla coscienza tutta la vita!vi prego una fatwa veloce ,il mio dolore è grandissimo solo allah lo sa ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hind
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 21/10/10 13:38
Messaggi: 311

MessaggioInviato: Gio Gen 30, 2014 10:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma non è che per caso si è aperta una crepa nella barriera tra le due montagne e le orde di Troll e Magog hanno cominciato ad invadere il mondo?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Ven Gen 31, 2014 12:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ma non è che per caso si è aperta una crepa nella barriera tra le due montagne e le orde di Troll e Magog hanno cominciato ad invadere il mondo?


I Musulmani/e sono nostri fratelli/e anche quando sbagliano. E poi problmeatiche di questo tipo ci sono sempre state. Gli uomini hanno sempre sbagliato, non è che iniziano a sbagliare solo con l'approssimarsi della fine del mondo.

Citazione:

salam a tutti,appena ho visto il forum ho pensato subito di scrivere con cuore aperto il mio problema pk cercavo disperata una fatwa! ,ero sposata per 10 anni e nn ho avuto dei figli con il mio ex marito pk aveva dei problemi di sterilità e dopo una vita dura ci siamo separati ,adesso sono 5 anni che siamo separati,ma nn sono divorziata pk lui ha mai voluto presentare con me per fare il divorzio, poi un ragazzo che ha lavorato con me adesso 3 mesi che mi chiedeva di conoscermi e ho accettato alla fine,nn voglio giustificare quello che ho fatto ,ma sentire sola veramente un inferno e lui ha dimostrato intenzione serie.è successo che abbiamo fatto un rapporto solo una volta e io sono rimasta incinta è stato un chok per me ,ho pianto tantissimo per lo sbaglio che ho fatto e pk una cosa che ho desiderato per molto tempo,da quando sono separata nn ho mai avuto rapporti con nessuno,solo questa volta !ho pensato subito all aborto se anche lui vuole il bambino e vuole sposarmi,ma io nn posso affrontare i miei genitori e miei fratelli mi vergogno moltissimo,ho preso l appuntamento per l abborto e ho sognato tutta la notte una bambina che piange,nn voglio fare una cosa che la porto sulla coscienza tutta la vita!vi prego una fatwa veloce ,il mio dolore è grandissimo solo allah lo sa ...


La cosa migliore che puoi fare è ottenere in fretta il divorzo da tuo marito (fagli semplicemente dire la frase "ti divorzio") sposarti con quest'uomo e tenere il bambino pentendovi entrambi sinceramente di quanto avete fatto.

Altrimenti qui c'è un thread che parla proprio di questo, con tanto d fatwa:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Riporto la fatwa tradotta dal fratello Umar :
"
Traduzione in italiano della fatwa di Mufti Ismail Moosa

"Assalamu alaykum wa rahmatullahi wa barakatuhu,

Innanzitutto, dovresti costantemente ricordare a tuo cognato della riprovevolezza della zinā e degli effetti nocivi che essa ha sugli individui in particolare, ed in generale sulla società intera. Invece di soddisfare i suoi desideri in maniera ḥarām, egli dovrebbe piuttosto sposarsi, e verrebbe ricompensato per il compiere esattamente le stesse azioni [ma in maniera lecita]. Se non ha la possibilità di sposarsi, dovrebbe digiunare.

Dovresti anche incoraggiarlo a non essere scoraggiato riguardo la misericordia di Allāh, e dovrebbe continuamente pentirsi per il suo peccato: allora, senza dubbio Allāh Ta’ālā lo perdonerà.

Dal momento che la zinā è una ragione valida per abortire, sarà possibile abortire il feto prima del termine dei 120 giorni [dal concepimento]. Come menzionato nella tua domanda, sono passati soltanto due mesi (circa 60 giorni) dall['inizio dell]a gravidanza. Perciò, vi è ancora la possibilità di abortire il feto. Una volta passati i 120 giorni (dall'inizio della gravidanza), non sarà permesso abortire il bambino.

"


"

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 936

MessaggioInviato: Ven Gen 31, 2014 12:34 am    Oggetto: Rispondi citando

Hind ha scritto:
Ma non è che per caso si è aperta una crepa nella barriera tra le due montagne e le orde di Troll e Magog hanno cominciato ad invadere il mondo?

Ahahahaha!..
Comunque sul thread non mi pronuncio, lascio il campo ai più esperti..
wa alaykom salam jiji!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Salaam
Moderatore
Moderatore


Registrato: 25/08/09 14:05
Messaggi: 488
Residenza: Nord-Est Italia Madhhab:Maliki

MessaggioInviato: Lun Feb 03, 2014 7:53 am    Oggetto: Rispondi citando

La Fatwa riportata dalla sorella Von Sor e' stata sostituita da questa:

"Se una donna resta incinta a causa di adulterio (laddove ella abbia acconsentito volontariamente ad un rapporto sessuale illecito), allora non le sarà permesso abortire il suo feto, a prescidere che siano passato i meno i 120 giorni. L'aborto in seguito a rapporti sessuali illeciti sarà illecito in qualsiasi fase [della gravidanza]. Sì, se invece una donna è stata costretta ad un rapporto sessuale ed è stata violentata, allora le sarà permesso abortire il feto prima dei 120 giorni (non 40 come menzionato nella tua domanda).
Prima dell'ingresso dell'anima, sebbene si possa argomentare che l'aborto di un feto non possa venire equiparato al togliere la vita, NON sarà comunque permesso nella Sharī’ah effettuare un aborto, A MENO CHE non vi sia una ragione islāmicamente accettabile per farlo: ad esempio se la gravidanza è conseguenza di uno stupro e se il portare avanti la gravidanza possa mettere in pericolo la vita della madra.
Perciò, non avrai alcuna scelta di abortire questo bambino.
Ed Allāh Ta’ālā ne sa di più.
Wassalām,
[Mufti] Ismail [Moosa]
Qui la risposta completa del Mufti per un caso molto simile a quello di jiji:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Comunque per questioni estremamente delicate, ad esempio come l'aborto (dove c'e' in ballo una vita), meglio rivolgersi direttamente ad un Sapiente ed esporgli il caso specifico.

_________________
“Fear Allah in the way you treat animals...” (Abu Dawood 2/328)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Feb 04, 2014 12:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
a causa di adulterio


Fratello ma che tu sappia questa fatwa vale sia per l'adulterio che per la fornicazione?

Perchè sono situazioni molto diverse.. Es. se la donna ha già un marito e poi commette fornicazione deve tenere il bambino. Ma non specifica se vale anche nel caso in cui la donna non fosse sposata.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Feb 04, 2014 12:21 am    Oggetto: Rispondi citando

AH no. Ho riletto il post ed essendo la sorella già sposata, per lei vale quella fatwa.

Anche se sinceramente non ho capito come una fatwa possa sostituirne un'altra.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.069