Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

donna cattolica sposata, se volesse convertirsi?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 13, 2020 1:14 am    Oggetto: Ads

Top
lunastorta
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 16/12/13 14:06
Messaggi: 37
Residenza: Italia

MessaggioInviato: Lun Gen 13, 2014 4:20 pm    Oggetto: donna cattolica sposata, se volesse convertirsi? Rispondi citando

ma se una donna cristiana, già sposata in chiesa volesse convertirsi all'islam come dovrebbe fare? Potrebbe continuare ad amare suo marito?
Grazie e scusate se la domanda è già stata posta!
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 936

MessaggioInviato: Lun Gen 13, 2014 7:07 pm    Oggetto: Re: donna cattolica sposata, se volesse convertirsi? Rispondi citando

lunastorta ha scritto:
ma se una donna cristiana, già sposata in chiesa volesse convertirsi all'islam come dovrebbe fare? Potrebbe continuare ad amare suo marito?
Grazie e scusate se la domanda è già stata posta!

Ciao Gaia.
Partiamo coll'esporre le regole sharaitiche del caso, ricordando che, ogni musulmano è tenuto, in sapienza e rettitudine, a rispettarle ed uniformarvisi il più possibile; in estrema sintesi: alla donna musulmana è vietato convivere e sposarsi con uomini non musulmani. Penso tu sappia anche che islamicamente l'unico matrimonio valido è quello fatto con rito islamico, appunto. Quindi che siano sposati in chiesa, o in comune, o altrove, per l'islam non fa alcuna differenza, resta sempre invalido: ergo non sono sposati.
Dalle basi, sarà poi il singolo fedele o la singola fedele a muoversi come meglio crede, come meglio reputa per lui, come meglio può, anche. Nel caso da te fatto, senza descrivere tutti i problemi sentimentali ovvi che nasceranno, ma senza nemmeno sminuirli crudelmente, capirai che islamicamente il "traguardo" più prossimo per la donna in questione, convertitasi, è la separazione. Magari non in tronco, magari non dall'oggi al domani, a piccoli passi, ma quello è. E inshallah il conseguimento di un matrimonio halal con un uomo musulmano.
Chiusa una porta se ne aprono....

In conclusione: Più un musulmano si allinea e uniforma alle regole sharaitiche, e meglio è per lui dinanzi Dio, ma sarà lui a doverlo a fare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
lunastorta
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 16/12/13 14:06
Messaggi: 37
Residenza: Italia

MessaggioInviato: Lun Gen 13, 2014 8:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

ti ringrazio tanto per il chiarimento!!
Un saluto!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.045