Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Alif Lam Mim

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 05, 2020 8:20 am    Oggetto: Ads

Top
dardiali
Affezionato
Affezionato


Registrato: 11/08/08 13:20
Messaggi: 47
Residenza: Roma - Valmontone

MessaggioInviato: Dom Ago 04, 2013 5:42 pm    Oggetto: Alif Lam Mim Rispondi citando

Assalamu3alaykum warahmatullah

E da molto tempo che cerco spiegazioni per quanto riguarda queste lettere che incontriamo in alcune sure
l'unica cosa che trovo e sempre la classica "ci sono varie interpretazioni ma nessuno di queste può essere presa per certa..."
ok, va bene, ma dove sono queste varie interpretazioni? possibile che nn si riesca a trovarle?
qualche fratello o sorella a qualche link dove trattano di queste lettere?
anche in Inglese va bene lo stesso

..poi un'altra cosa, in un tasfir che si trova a casa di mia madre, oltre la classica "ci sono varie interpretazioni ma nessuno di queste può essere presa per certa..." parla di queste lettere come se fossero qualcosa di Allah (سبحانه و تعالى), ho paura di dire una blasfemia ma alludeva come ad un qualcosa di allegato come lo può essere un vestito.. astakhferrollah se ho detto una cosa che nn sta ne in cielo ne in terra!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 936

MessaggioInviato: Dom Ago 04, 2013 8:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykom salam wa rahmatulLahi wa barakatuh

Dal tasfir (commentario) Ma`arif al-Qur’an di Mufti Muhammad Shafi Usmani, relativo al passo iniziale di Suratu al-Baqarah, riporto:

"The Surah begins with the Arabic letters Alif, Lam and Mim (equivalents of A, L and M). Several Surahs begin with a similar combination of letters, for example, Ha, Mim, or Alif, Lam, Mim, Sad. Each of these letters is pronounced separately without the addition of a vowel sound after it. So, the technical term for them is (Muqatta'at: isolated letters).
According to certain commentators, the isolated letters are the names of the Surahs at the beginning of which they occur. According to others, they are the symbols of the Divine Names. But the majority of the blessed Companions and the generation next to them, the Tabi'in, and also the later authoritative scholars have preferred the view that the isolated letters are symbols or mysteries,.the meaning of which is known to Allah alone or may have been entrusted as a special secret to the Holy Prophet Sallallahu 'Alayhi Wasallam: Peace be upon him not to be communicated to anyone else. That is why no commentary or explanation of these letters has at all been reported from him. The great commentator Al-Qurtubi has adopted this view of the matter, which is summarized below:
"According to `Amir Al-Sha'bi, Sufyan Al-Thawri and many masters of the science of Hadith, every revealed book contains certain secret signs and symbols and mysteries of Allah; the isolated letters too are the secrets of Allah in the Holy Qur'an, and hence they are among the mutashabihat (Mutashabihat: of hidden meaning), the meaning of which is known to Allah alone, and it is not permissible for us even to enter into any discussion with regard to them. The isolated letters are not, however, without some benefit to us. Firstly, to believe in them and to recite them is in itself a great merit. Secondly, in reciting them we receive spiritual blessings from the unseen world, even if we are not aware of the fact. Al-Qurtubi adds: "The Blessed Caliphs Abu Bakr, `Umar, `Uthman and `Ali, and most of the Companions like `Abdullah ibn Mas'ud (R.A) firmly held the view that these letters are the secrets of Allah, that we should believe in them as having descended from Allah and recite them exactly in the form in which they have descended, but should not be inquisitive about their meanings, which would be improper". Citing Al-Qurtubi and others, Ibn Kathir too prefers this view. On the other hand, interpretations of the isolated letters have been reported from great and authentic scholars. Their purpose, however, was only to provide symbolical interpretation, or to awaken the minds of the readers to the indefinite possibilities of meanings that lie hidden in the Holy Qur'an, or just to simplify things; they never wished to claim that these were the meanings intended by Allah Himself. Therefore, it would not be justifiable to challenge such efforts at interpretation since it would go against the considered judgment of veritable scholars."

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Trovo che questa sia una spiegazione più che sufficiente.

Wa Allah'u `Alam
E Iddio ne sa di più
Top
Profilo Invia messaggio privato
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Mar Set 03, 2013 5:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Volevo chiedere a tale proposito se è haram ricercare ossessivamente il significato di tali lettere quando è evidente da tutti i Tafseer "ortodossi" del Quran che esse sono un segreto tra Allah ed il Suo Profeta.
In altre parole, la ricerca della conoscenza, fortemente incoraggiata nell'Islam, può spingersi a poter tentare a tutti i costi una interpretazione di "Alif, Lam , Mim", anche quando è chiaro che Allah SWT non ha voluto che noi ne conoscessimo il significato preciso?
Lo dico perchè ho letto Tafseer che pretendono di interpretare quelle lettere numerologicamente, astrologicamente, storicamente e chi più ne ha più ne metta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 936

MessaggioInviato: Mar Set 03, 2013 6:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

..


L'ultima modifica di AbuMuhammad il Sab Giu 07, 2014 10:53 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Mar Set 03, 2013 9:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratello sono completamente d'accordo con te, ma la mia domanda è:
questa è solo la nostra opinione personale o esistono fatwe dei sapienti che lo vietano?
Top
Profilo Invia messaggio privato
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Mar Set 03, 2013 10:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

E ancora, il fatto di interpretarle è una azione haram o solo makruh?

Spero che si capisca il senso del mio discorso. Non voglio mettere minimamente in discussione l'idea che quei versetti NON si debbano interpretare, ma vorrei conoscere quale è l'opinione dei sapienti in merito a chi commette il peccato di cercare di interpretarli.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Set 07, 2013 6:41 pm    Oggetto: Re: Alif Lam Mim Rispondi citando

Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

dardiali ha scritto:
..poi un'altra cosa, in un tasfir che si trova a casa di mia madre, oltre la classica "ci sono varie interpretazioni ma nessuno di queste può essere presa per certa..." parla di queste lettere come se fossero qualcosa di Allah (سبحانه و تعالى), ho paura di dire una blasfemia ma alludeva come ad un qualcosa di allegato come lo può essere un vestito.. astakhferrollah se ho detto una cosa che nn sta ne in cielo ne in terra!


Uhm, nome ed autore di questo tafsir?

xxxxx ha scritto:
Volevo chiedere a tale proposito se è haram ricercare ossessivamente il significato di tali lettere quando è evidente da tutti i Tafseer "ortodossi" del Quran che esse sono un segreto tra Allah ed il Suo Profeta.
In altre parole, la ricerca della conoscenza, fortemente incoraggiata nell'Islam, può spingersi a poter tentare a tutti i costi una interpretazione di "Alif, Lam , Mim", anche quando è chiaro che Allah SWT non ha voluto che noi ne conoscessimo il significato preciso?
Lo dico perchè ho letto Tafseer che pretendono di interpretare quelle lettere numerologicamente, astrologicamente, storicamente e chi più ne ha più ne metta.


Mi pare che la chiave della risposta alla tua domanda stia nell'ultima parte della citazione riportata da AbuMuhammad dal "Tafsir Ma`ariful Qur'an":

"On the other hand, interpretations of the isolated letters have been reported from great and authentic scholars. Their purpose, however, was only to provide symbolical interpretation, or to awaken the minds of the readers to the indefinite possibilities of meanings that lie hidden in the Holy Qur'an, or just to simplify things; they never wished to claim that these were the meanings intended by Allah Himself. Therefore, it would not be justifiable to challenge such efforts at interpretation since it would go against the considered judgment of veritable scholars".

In fondo abbiamo due possibilità: o il tafsir di Ulama' competenti che avevano le compentenze per farlo (e quindi, c'è poco da obiettare), o "pseudo-tafsir" fatti da persone incompetenti, ed allora, sappiamo che l'esito sarà errato in ogni caso e per qualsiasi versetto in cui ci si "cimentasse" in tal modo...

xxxxx ha scritto:
questa è solo la nostra opinione personale o esistono fatwe dei sapienti che lo vietano?


Ci sono addirittura ahadith che vietano di interpretare il Qur'an senza conoscenza e "di testa propria":

"The Holy Prophet sallalaahu has said:

"Man qala fi-l-Qur'an bi-ghari `ilm falyatibu ma`qadahu fi-n-nar"
"Whoever says anything about the Qur'an without knowledge, then he should make his abode in Hell". (Abu Daw'ud, as in al-Itqan, 21179)

And he has also said:

"Man takallam fi-l-Qur'an bira'yhi fa'asaba faqad akhta'"
"Whoever talks about the Qur'an on the basis of his opinion, and even if says something true in it, still he made a mistake". (Abu Daw'ud, Nasa`i)
".

Rimando anche a:

La Necessità di Evitare Interpretazioni Personali sul Qur'an -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



A misconception about the tafsir of Qur'an - Hadrat Mufti Shafi` Usmani (rahimahullah) -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Sab Set 07, 2013 6:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille fratello Umar per le risposte. Jazakallahu Khairan.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.064