Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

materia scolastica: Storia

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 13, 2020 12:24 am    Oggetto: Ads

Top
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Sab Giu 15, 2013 9:32 pm    Oggetto: materia scolastica: Storia Rispondi citando

Salam a tutti. Mi chiedevo: nell'Islam è riconosciuta la storia che ci insegnano a scuola? Mi spiego: dato che la teoria del Big-Bang non è vera, in quanto proveniamo da Allah, lui ci ha creato come del resto tutto ciò che vediamo, il resto della storia (uomo Sapiens, i primitivi, le varie scoperte tipo il fuoco, le varie civiltà ecc...) come si deve considerare? poi gentilmente potete mettermi dei link dove si parla della creazione vera del mondo, ovvero ciò che ci racconta il Corano? sicuramente ci sono già discussioni qui... grazie a tutti. Salam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Giu 16, 2013 1:38 am    Oggetto: Re: materia scolastica: Storia Rispondi citando

Simo; ha scritto:
Salam a tutti. Mi chiedevo: nell'Islam è riconosciuta la storia che ci insegnano a scuola?


Il Qur'an non è un libro di scienze, anche se contiene molti insegnamenti in varie discipline.

La storia è una scienza di per sè, composta di narrazioni e racconti, alcuni veri, altri falsi, altri dubbi.

Qualunque cosa contrasti con quanto affermato nel Qur'an e negli ahadith, è indubitabilmente falso, anche se venisse insegnato sotto il nome di "storia".
Ma più che storia, si tratta di teorie errate, come appunto quella dell'"evoluzionismo", etc.

Ciò che invece è confermato dal Qur'an e dagli ahadith, è certamente vero.

E tutto il resto, che non è né confermato né opposto a quanto nel Qur'an e negli Ahadith, è semplicemente probabile, e la sua autenticità dipende dalla forza delle prove storiografiche, dall'autenticità delle narrazioni, etc., senza che ciò abbia alcunché a che fare con la dottrina islamica.

Ad esempio, se in una battaglia napoleonica siano morte 10'000 o 40'000 persone, o se la società Oromo di quattro secoli fa fosse patrilineare o matrilineare, andrà appurato sulla base della ricerca storica, e ciò non avrà alcuna conseguenza sulla dottrina o le scienze islamiche.

Non va dimenticato comunque uno dei principali punti deboli delle "discipline storiche" insegnate nelle scuole europee ed "occidentali": l'assoluto eurocentrismo ed etnocentrismo, per i quali è considerata degna di attenzione solo la storia dell'Europa.
Le altre civiltà, semplicemente non esistono, o non sono degne di alcuna attenzione, studio o comprensione.

L'assoluta ignoranza, arroganza e razzismo dell'uomo "occidentale" medio è conseguenza anche di tale assoluta mancanza di informazioni sulla storia degli altri popoli e civiltà, ridotti alla "barbarie", e la cui unica storia diventa quella dell'incontro con l'Uomo Bianco (Africa ed Asia si studiano solo a partire dal colonialismo).

Simo; ha scritto:
il resto della storia (uomo Sapiens, i primitivi, le varie scoperte tipo il fuoco, le varie civiltà ecc...)


Quelle che riporti in gran parte non hanno nulla a che fare con la storia; sono semplicemente teorie; in primis legate all'ideologia erronea dell'evoluzionismo.

Simo; ha scritto:
poi gentilmente potete mettermi dei link dove si parla della creazione vera del mondo, ovvero ciò che ci racconta il Corano? sicuramente ci sono già discussioni qui...


Dio e la creazione -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Creazione dell'Universo -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Giorni creazione -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Dom Giu 16, 2013 10:48 am    Oggetto: Re: materia scolastica: Storia Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
Simo; ha scritto:
Salam a tutti. Mi chiedevo: nell'Islam è riconosciuta la storia che ci insegnano a scuola?


Il Qur'an non è un libro di scienze, anche se contiene molti insegnamenti in varie discipline.

La storia è una scienza di per sè, composta di narrazioni e racconti, alcuni veri, altri falsi, altri dubbi.

Qualunque cosa contrasti con quanto affermato nel Qur'an e negli ahadith, è indubitabilmente falso, anche se venisse insegnato sotto il nome di "storia".
Ma più che storia, si tratta di teorie errate, come appunto quella dell'"evoluzionismo", etc.

Ciò che invece è confermato dal Qur'an e dagli ahadith, è certamente vero.

E tutto il resto, che non è né confermato né opposto a quanto nel Qur'an e negli Ahadith, è semplicemente probabile, e la sua autenticità dipende dalla forza delle prove storiografiche, dall'autenticità delle narrazioni, etc., senza che ciò abbia alcunché a che fare con la dottrina islamica.

Ad esempio, se in una battaglia napoleonica siano morte 10'000 o 40'000 persone, o se la società Oromo di quattro secoli fa fosse patrilineare o matrilineare, andrà appurato sulla base della ricerca storica, e ciò non avrà alcuna conseguenza sulla dottrina o le scienze islamiche.

Non va dimenticato comunque uno dei principali punti deboli delle "discipline storiche" insegnate nelle scuole europee ed "occidentali": l'assoluto eurocentrismo ed etnocentrismo, per i quali è considerata degna di attenzione solo la storia dell'Europa.
Le altre civiltà, semplicemente non esistono, o non sono degne di alcuna attenzione, studio o comprensione.

L'assoluta ignoranza, arroganza e razzismo dell'uomo "occidentale" medio è conseguenza anche di tale assoluta mancanza di informazioni sulla storia degli altri popoli e civiltà, ridotti alla "barbarie", e la cui unica storia diventa quella dell'incontro con l'Uomo Bianco (Africa ed Asia si studiano solo a partire dal colonialismo).

Simo; ha scritto:
il resto della storia (uomo Sapiens, i primitivi, le varie scoperte tipo il fuoco, le varie civiltà ecc...)


Quelle che riporti in gran parte non hanno nulla a che fare con la storia; sono semplicemente teorie; in primis legate all'ideologia erronea dell'evoluzionismo.

Simo; ha scritto:
poi gentilmente potete mettermi dei link dove si parla della creazione vera del mondo, ovvero ciò che ci racconta il Corano? sicuramente ci sono già discussioni qui...


Dio e la creazione -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Creazione dell'Universo -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Giorni creazione -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Salam. Grazie della risposta esaustiva e anche rapida, sicuramente mi ha chiarito le idee. Se mi verrà in mente altro scriverò qui. Che Allah ci guidi sempre.
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Mer Giu 19, 2013 10:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Guarda, a mio parere non tutto quello che si studia a scuola è condivisibile da tutti. Io ad esempio credo nella creazione di Adamo ed Eva eppure a scuola ti insegnano la teoria dell'evoluzionismo.
Quello che insgno ai ragazzi del mio gruppo è quello di studiare e conoscere le teorie scolastiche, ma poi sviluppare anche un'autonomia di pensiero in coerenza con la loro Fede.

Penso comunque che in un processo di apprendimento ideale dovrebbe trovare spazio anche la possibilità di esporre un altro punto di vista, invece spesso si impone un certo tipo di studio come unica via che dovrebbe essere univoca e accettata da tutti...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mer Giu 19, 2013 1:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Guarda, a mio parere non tutto quello che si studia a scuola è condivisibile da tutti. Io ad esempio credo nella creazione di Adamo ed Eva eppure a scuola ti insegnano la teoria dell'evoluzionismo.
Quello che insgno ai ragazzi del mio gruppo è quello di studiare e conoscere le teorie scolastiche, ma poi sviluppare anche un'autonomia di pensiero in coerenza con la loro Fede.

Penso comunque che in un processo di apprendimento ideale dovrebbe trovare spazio anche la possibilità di esporre un altro punto di vista, invece spesso si impone un certo tipo di studio come unica via che dovrebbe essere univoca e accettata da tutti...


Questa società impone generalmente gli usi e i costumi che uno deve avere, ne condiziona la libera scelta e manipola le idee. si inizia appunto a scuola, per finire nella vita di tutti i giorni. se ogni essere umano pensasse per se e guarderebbe da solo a cosa sia giusto o meno fare e pensare, non ci sarebbe razzismo, critica ecc... purtroppo oggi è così... per esempio io non trovo giusto che a scuola si inculchi per forza ad un bambino una determinata religione, penso invece che sia giusto che dall'età di 6 anni fino ai 13-14 anni, un bambino abbia delle infarinature riguardo le maggiori religioni del mondo, anche se educato dai genitori islamicamente o cristianamente ecc... dopo tale età il ragazzo potrà orientarsi e seguire ciò che gli è stato insegnato in famiglia, oppure orientarsi in altri ambiti. invece no, uno non può scegliere, se sceglie la "diversità" è estromesso da tutto, discriminato, offeso. e così via, con un sacco di esempi... che Dio ci aiuti!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Carmeloh
Matricola
Matricola


Registrato: 15/05/13 10:39
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Mer Giu 19, 2013 4:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quoto tutto, anche perché solitamente nella nostra scuola le ore di religione sono tutto fuorché di religione :D
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Giu 22, 2013 10:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Penso comunque che in un processo di apprendimento ideale dovrebbe trovare spazio anche la possibilità di esporre un altro punto di vista, invece spesso si impone un certo tipo di studio come unica via che dovrebbe essere univoca e accettata da tutti...


Esatto.
Tipico dell'ipocrisia del fondamentalismo scientista mascherato come tollerante, e che accusa di "fondamentalismo" solo ciò che contrasta con le sue tesi.

Simo; ha scritto:
per esempio io non trovo giusto che a scuola si inculchi per forza ad un bambino una determinata religione, penso invece che sia giusto che dall'età di 6 anni fino ai 13-14 anni, un bambino abbia delle infarinature riguardo le maggiori religioni del mondo, anche se educato dai genitori islamicamente o cristianamente ecc... dopo tale età il ragazzo potrà orientarsi e seguire ciò che gli è stato insegnato in famiglia, oppure orientarsi in altri ambiti. invece no, uno non può scegliere, se sceglie la "diversità" è estromesso da tutto, discriminato, offeso. e così via, con un sacco di esempi... che Dio ci aiuti!


Importante distinguere tra ciò che è giusto, e ciò che in un determinato contesto è meno peggio.

Ciò che è giusto è che ogni famiglia educhi i suoi figli secondo la religione che segue, e parimenti faccia la scuola in cui è iscritto.
In un paese islamico funzionerebbe così, e l'educazione religiosa di ogni bambino avverrebbe in base alla religione seguita dalla sua famiglia, senza forzature.

Possiamo magari dire che nel nostro contesto, per dei Musulmani un'ora di "religioni del mondo" sia meno peggio di un'ora di "educazione cattolica", ma ciò non deve spingerci a supportare come giusto il relativismo religioso o la "libera scelta individuale" come se si trattasse di scegliere se rifare il Milan o l'Inter.

Sull'argomento rimando a:

Sulle Obiezioni all'Educazione Islamica dei Figli -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Sab Giu 22, 2013 10:48 pm    Oggetto: BismiLlāhi arRaḥmāni arRaḥīm Rispondi citando

Il peggio del peggio è quello che stanno cercando di fare: un'ora di religione islamica insegnata da musulmani finti della COREIS, gente che prega Sant'Antonio. [!?!]

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Giu 22, 2013 10:50 pm    Oggetto: Re: BismiLlāhi arRaḥmāni arRaḥīm Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Il peggio del peggio è quello che stanno cercando di fare: un'ora di religione islamica insegnata da musulmani finti della COREIS, gente che prega Sant'Antonio. [!?!]


Avevo letto qualcosa al riguardo qualche anno fa, quando erano al governo i referenti politici della COREIS (area PdL); ci sono cattive nuove sull'argomento pure di recente??

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.107