Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Consiglio librario?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Confutazione modernismo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Lug 11, 2020 11:09 pm    Oggetto: Ads

Top
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Gio Mar 07, 2013 11:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno.

Tempo addietro mi è capitato di leggere un libro (prestatomi...) che mi sembra si chiami "Dietro il Velo" (col beneficio del dubbio, è stato diversi anni fa...) che parla di una principessa araba che ha dato il via ad una specie di riforma femminista (storia vera raccolta da una giornalista credo).
C'erano però dei punti che mi hanno lasciato un po' di amaro in bocca ed altri interrogativi, forse anche il mettere in luce più gli aspetti "estetici" (es. a volte mi sembrava più preoccupata di comprarsi il velo alla moda che di altri aspetti della vita più importani...) e forse l'estrazione sociale tanto diversa dalla mia (molto risalto al denaro, alla posizione sociale, ai palazzi e le proprietà della famiglia...) me l'hanno resa abbastanza distante.
Inoltre lì parla degli uomini come di tutti maschilisti, abusanti e incuranti dei sentimenti delle loro mogli e, pur sapendo che questo può succedere (in tutte le popolazioni e culture, lo preciso!!!) faccio un po' fatica a credere anche in base a quanto vedo / leggo che per un buon musulmano sia l'abitudine fare queste cose, anzi, quelli che conosco io mi sembrano per la maggioranza brave persone e anche molto gentili e premurosi con la loro consorte e con i loro bambini.

Ho letto la lista dei libri, ma non conoscendo le trame volevo chiedervi se potete consigliarmene qualcuno (in italiano o al max. in francese se possibile) che parli di una famiglia felice, o di un personaggio di buon esempio, o ancora la biografia o la testimonianza positiva di qualche donna musulmana contemporanea...

Mi farebbe davvero piacere leggere qualcosa in chiave positiva, perchè soprattutto lavorando con alcune persone musulmane mi sto convincendo che molte dicerie che girano siano fondamentalmente errate e denigratorie e sarei felice di far capire a chi le sostiene, anche attraverso un libro o un racconto biografico, che non è così...

Mi potete dare un consiglio?
Grazie mille in anticipo!

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Ven Mar 08, 2013 1:08 am    Oggetto: BismiLlāhi arRaḥmāni arRa&#7 Rispondi citando

La gran parte dei libri presenti qui in Italia sono come quello che avete letto.
L'obiettivo è illudere il lettore che lo acquista magari in buona fede di potersi avvicinare ad un mondo lontano, poter sentire le testimonianze dirette dei suoi abitanti, poter sapere com'è la vita lì direttamente dalla gente che ci vive, e invece si trova solo testimonianze più o meno false, ma comunque scelte ad arte, in un disegno propagandistico ben preciso che ha lo scopo:
1 di allontanare dallo studio vero dell'Islam (in questi libri generalmente dell'Islam si dà un'immagine pessima e comunque folcloristica e superstiziosa);
2 di suscitare una repulsione verso quel mondo, da considerare incivile, barbaro e selvaggio, ma al tempo stesso avendo la speranza illusoria che ci siano tanti (e soprattutto tante) laggiù che non aspettano altro che di essere liberati/e, che sognano l'Occidente, e sognano di avere la democrazia e la libertà occidentale nei loro paesi, ecc. ecc.

L'effetto devastante di questa propaganda è sotto gli occhi di tutti:
un mondo in declino col suo modello economico, politico, morale totalmente fallimentare ancora oggi è coeso sui suoi disvalori e invade e distrugge paesi sovrani con economie ferventi, li depreda, massacra senza ritegno i suoi popoli, abolisce il loro sistema politico imponendo quello proprio fallimentare col supporto di gregari del posto, che sono sempre il peggio possibile di quei paesi... e qua la massa non dice nulla, o le critiche comunque le mantiene su un basso tenore.

Riflettiamo: cosa suscita l'immagine di un bin Laden o di un barbuto qualsiasi nella massa euro-occidentale se non repulsione, odio, ecc.? Chi invece oserebbe chiamare terrorista il Capo di uno degli stati europei o degli USA o di Israele per i massacri che conducono se non una piccola minoranza di estremisti?
Non voglio con questo invitare a mancare di rispetto alle autorità, ma giusto far notare l'ipocrisia e la mancanza di senso critico con cui si giudica il mondo dopo il bombardamento mediatico e propagandistico, per cui uno si vergogna a chiamare terrorista il Capo delle forze armate responsabile dell'eccidio di centinaia di migliaia o milioni di innocenti negli ultimi anni in guerre di conquista, mentre non lo imbarazza affatto insultare in qualsiasi modo qualcun altro accusato, senza prove né processo, di uno o due eventi molto meno gravi seppur gravi, e anzi proverebbe enorme imbarazzo a non insultarlo o addirittura a parlarne bene.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Ven Mar 08, 2013 10:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Guarda Fabb, sono d'accordo con quello che dici...
Quel libro mi è arrivato in prestito da una mia zia assieme ad altri (sa che sono un'avida lettrice in generale...) e l'ho letto per semplice curiosità, ma come vi dicevo mi ha lasciato un po' di amaro in bocca e l'ho preso con le dovute pinze.

Come ho detto in uno dei primi post che ho scritto qui, lungi da me pensare che tutti i musulmani passino la vita a fabbricare ordigni e far saltare in aria la gente, ci mancherebbe, e ho anche discusso più volte con persone zeppe di pregiudizi che la pensavano così.

Per questo ho chiesto a voi un consiglio per delle BUONE letture, oltre ovviamente al Corano in Italiano.
In parte comunque qualcosa ho trovato anche qui, dove ho trovato un post con quello che credo sia l'estratto di un libro, "La vita del Profeta Muhammad di Hamza R. Piccardo e mi è piaciuto. Mi piace molto, come figura femminile, Khadija. Da quello che leggo è stato un matrimonio molto felice il suo con il Profeta...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Mar 10, 2013 2:28 am    Oggetto: Re: BismiLlāhi arRaḥmāni arRa&am Rispondi citando

Buonasera hupaska,

Sottoscrivo in toto la valutazione di Fabb Yusuf Tarenti sulla libro cui ha fatto riferimento, libro che si inscrive in una precisa tipologia già
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

, quella del "panorama asfissiante dell'editoria italiana con i suoi "romanzi" in serie con una donna col velo in copertina (con titoli improponibili tipo: "Sfigurata", "Oppressa", "Mutilata", "Inciampata", "Vittima", "Sottomessa", "Poverina", "Vorrei Ma Non Posso (Anzi,-Non-Me-Lo-Lasciano-Fare:-Liberatemi)", etc.)", scritti con la carta copiativa nel post 11 Settembre per le ragioni già ben descritte da Fabb Yusuf.

Prese le distanze da tale autentica spazzatura, veniamo ai consigli.

Personalmente i romanzi non sono affatto il mio genere, e non saprei proprio che consigliarti.

Ti consiglio invece una bella ed importante biografia:

"Il Profeta Muhammad (sallallaahu), La Sua Vita Secondo le Fonti Più Antiche", di Martin Lings:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



hupaska ha scritto:
Da quello che leggo è stato un matrimonio molto felice il suo con il Profeta...


Ovviamente, così come lo è stato quello di tutte le sue altre nobili Mogli (che Dio sia soddisfatto di tutte loro), e come sarebbe potuto essere altrimenti!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Lun Mar 11, 2013 1:52 pm    Oggetto: Re: BismiLlāhi arRaḥmāni arRa&am Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
quella del "panorama asfissiante dell'editoria italiana con i suoi "romanzi" in serie con una donna col velo in copertina (con titoli improponibili tipo: "Sfigurata", "Oppressa", "Mutilata", "Inciampata", "Vittima", "Sottomessa", "Poverina", "Vorrei Ma Non Posso (Anzi,-Non-Me-Lo-Lasciano-Fare:-Liberatemi)", etc.)", scritti con la carta copiativa nel post 11 Settembre per le ragioni già ben descritte da Fabb Yusuf.

Prese le distanze da tale autentica spazzatura, veniamo ai consigli.


Mi hai fatto sorridere con la sfilza di titoli, perchè mi è venuta in mente un'ala specifica della libreria dove vado di solito che ha tutti i titoli di quel genere (non solo storie di musulmane mantrattate, ma di maltrattamenti, disabilità e infelicità in generale...) e che una mia amica chiama "la zona depressione" :-P

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:

Ti consiglio invece una bella ed importante biografia:

"Il Profeta Muhammad (<img>), La Sua Vita Secondo le Fonti Più Antiche", di Martin Lings:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Grazie per il consiglio, lo cercherò e lo leggo volentieri.

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Mar 13, 2013 5:42 pm    Oggetto: Re: BismiLl&#257;hi arRa&#7717;m&#257;ni arRa&am Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Grazie per il consiglio, lo cercherò e lo leggo volentieri.


Ottimo, facci sapere! :-)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
selibe
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 17/05/13 16:50
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Mar Mag 21, 2013 12:27 pm    Oggetto: io ho un paio di titoli... Rispondi citando

ho visto che è passato un po' di tempo dall'avvio di questa discussione ma forse i titoli che vorrei segnalare possono ancora essere utili (a chi li ha chiesti o a chi avrà interesse in futuro)

non si tratta di romanzi, ma di saggi brevi su donne e Islam: io li ho trovati molto utili proprio nel loro suggerire che il mondo dell'Islam è molto più vasto di quanto vogliano farci credere (pur restando fermo il punto che cose orribili accadono ovunque, anche in famiglie cosiddette musulmane)

il Corano e la donna, di Amina Wadud, Effatà editrice
il velo nell'Islam, di Renata Pepicelli, Carocci editore
Femminismo islamico, di Renata Pepicelli, Carocci editore
le donne di Allah, di Anna Vanzan, Bruno Mondadori editore

spero di essere stata utile!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Giu 04, 2013 5:29 pm    Oggetto: Re: io ho un paio di titoli... Rispondi citando

selibe ha scritto:
ho visto che è passato un po' di tempo dall'avvio di questa discussione ma forse i titoli che vorrei segnalare possono ancora essere utili (a chi li ha chiesti o a chi avrà interesse in futuro)

non si tratta di romanzi, ma di saggi brevi su donne e Islam: io li ho trovati molto utili proprio nel loro suggerire che il mondo dell'Islam è molto più vasto di quanto vogliano farci credere (pur restando fermo il punto che cose orribili accadono ovunque, anche in famiglie cosiddette musulmane)

il Corano e la donna, di Amina Wadud, Effatà editrice
il velo nell'Islam, di Renata Pepicelli, Carocci editore
Femminismo islamico, di Renata Pepicelli, Carocci editore
le donne di Allah, di Anna Vanzan, Bruno Mondadori editore

spero di essere stata utile!


Ciao Selibe,

Grazie per il tuo messaggio ma i titoli che hai menzionato li sconsiglio vivamente; quello che rappresentano è ben lontano dall'Islam autentico.

Per sconfiggere gli stereotipi sulla "donna Musulmana schiava degli uomini e piena di lividi" non bisogna arrivare all'altro estremo dell'adottare ideologie estranee all'Islam e "reinterpretarlo" sulla base di esse ("femminismo islamico", etc.).

Riguardo ad Amina Wadud ed al "femminismo islamico" rimando ai seguenti thread:

"Istruita, Ignorante e Femminista" -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Riguardo al femminismo... -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Contro Modernismo e Riformismo -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Confutazione modernismo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.02