Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Preoccupato

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 05, 2020 4:11 pm    Oggetto: Ads

Top
Mario72
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 17/02/13 15:15
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Mer Feb 20, 2013 12:13 pm    Oggetto: Preoccupato Rispondi citando

Buon giorno a tutti,
ho letto alcuni post e relative risposte, la sensazione che ho avuto è stata di pace e serenità, complimenti per questo forum che ho trovato molto serio e per serietà vi racconto cosa mi è successo, senza tanti fronzoli ne nomi o situazioni inventate, la cruda realtà di quello che mi sto vivendo indirettamente ma che mi tocca da vicino, sicuro di capirci qualcosa in più alla fine di questo nostro colloquio :)
Sono preoccupato per mia cugina, un mese e mezzo fa ha conosciuto su facebook un ragazzo di Tripoli che da subito si è presentato come un musulmano credente praticante (credo sunnita). In quel periodo, mia cugina aveva un altra relazione, il suo fidanzato che è un mio amico di vecchia data mi ha raccontato in uno sfogo quello che è successo. Lui vedeva dei cuoricini strani sulla bacheca di mia cugina, arrivato ad un certo punto ha scritto al ragazzo dicendo di lasciarla stare perchè era la sua fidanzata, ma non ha avuto risposta. Il Tripolese era presente ancora sulla bacheca di mia cugina, quindi il mio amico gli ha scritto nuovamente fino a quando poi non ha litigato con mia cugina che ora frequenta questo ragazzo libico. Il problema non è che mia cugina abbia un ragazzo libico o islamico, assolutamente, l'importante è che vadano d'accordo (che di questi tempi sembrerebbe essere una cosa molto difficile da fare) :) il problema è che mia cugina è una persona atea convinta da sempre ed anche abbastanza liberale nel modo di essere e vestirsi, tanto è vero che lei lo ha detto al nuovo amico musulmano immediatamente che era atea, ne hanno parlato più volte e lui le ha risposto che Allah ha voluto così per lui e la vuole incontrare subito (ovviamente il motivo si è capito). Io sapevo che i musulmani credenti e praticanti non possono fare sesso con una ragazza atea, però sono molto ignorante in materia ecco perchè vorrei che mi spiegaste se per un credente è grave o meno questa cosa. Se fosse vero che fare sesso con un atea è reato punibile addirittura con la morte (ho letto anche questo su internet) vuol dire che questo ragazzo non è praticante come dice di essere (dice che ogni venerdì recita le preghiere rivolto verso La Mecca) quindi è una persona che mente oltre ad essere una persona cattiva perchè si è messo in mezzo ad un rapporto di altre persone e quando lo ha saputo non si è tirato indietro ma ha continuato pur sapendo che non stava facendo una cosa buona e rispettosa per tutti. Qui mi vorrei riallacciare al discorso che faceva l'admin Aurangzeb 'Umarzai in un altro post che parla del rapporto tra ateismo e islam, è vero che chi getta la sigaretta è un maleducato a prescindere, ma qui il mio ragionamento logico è rivolto a capire se questo ragazzo è un bugiardo o meno, perchè a differenza di un cristiano o di un ateo, il praticante musulmano deve comunque seguire delle regole fisse, se non lo fa vuol dire che non è vero che è praticante. Io sono preoccupato per mia cugina e dispiaciuto per il mio amico, ma questo è relativo, vorrei solo sapere come stanno le cose, non aveva motivo di mentire da subito quindi se lo fa vuol dire che non è una persona seria. La mia, ignoranza in materia è enorme e poi so che il punto di vista cambia da posto a posto, ci sono stati più o meno tolleranti e non so la Libia come la pensa su queste cose... . Grazie per aver letto tutta questa pappardella, scusate la mia ignoranza e complimenti ancora per il forum :) vorrei che deste un parere personale su questo ragazzo ed un parere tecnico per quanto riguarda quello che ha fatto, secondo me le cose sono inconciliabili tra di loro :/
Buoan giornata a tutti ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hind
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 21/10/10 13:38
Messaggi: 311

MessaggioInviato: Mer Feb 20, 2013 3:04 pm    Oggetto: Re: Preoccupato Rispondi citando

Ciao Mario

Mario72 ha scritto:
lei lo ha detto al nuovo amico musulmano immediatamente che era atea, ne hanno parlato più volte e lui le ha risposto che Allah ha voluto così per lui e la vuole incontrare subito (ovviamente il motivo si è capito). Io sapevo che i musulmani credenti e praticanti non possono fare sesso con una ragazza atea


Secondo la Shari'a (la legge islamica) non si possono avere dei rapporti intimi con nessuno al di fuori del matrimonio. In ogni caso un musulmano può sposare solo una musulmana, una cristiana o una ebrea, punto.

Mario72 ha scritto:

Se fosse vero che fare sesso con un atea è reato punibile addirittura con la morte (ho letto anche questo su internet)


Attualmente non esiste nessuno stato al mondo in cui viene applicata la Shari'a, in Libia poi figuriamoci...! (...-clip)

Mario72 ha scritto:
vuol dire che questo ragazzo non è praticante come dice di essere (dice che ogni venerdì recita le preghiere rivolto verso La Mecca)


Quanto sia praticante non possiamo saperlo, come non possiamo sapere se e quanto crede. Quello che è certo è che dovrebbe pregare tutti i giorni, non solo il venerdì.

Mario72 ha scritto:
il praticante musulmano deve comunque seguire delle regole fisse, se non lo fa vuol dire che non è vero che è praticante.


Sì, deve seguire delle regole fisse, comunque non abbiamo la possibilità di controllare quello che fa 24 ore su 24, quindi non possiamo saperlo.

Al di là di tutto voglio dirti che il tuo preoccuparti per tua cugina mi sembra un grandissimo gesto di umanità in questo deserto, che Allah ti guidi sulla retta via.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Hind
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 21/10/10 13:38
Messaggi: 311

MessaggioInviato: Mer Feb 20, 2013 3:51 pm    Oggetto: Re: Preoccupato Rispondi citando

Hind ha scritto:
(...-clip)


Chiedo venia per aver fornito una informazione sbagliata (per ignoranza).
Qui si possono trovare le informazioni esatte:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Unintended
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/08 00:49
Messaggi: 899

MessaggioInviato: Mer Feb 20, 2013 11:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Prova a parlare con tua cugina e spiegale cosa vuol dire essere musulmano praticante, insisti sul fatto che lui non potrebbe mai sposarla perchè atea, falle capire che questo ragazzo non la sta rispettando come dovrebbe e suggeriscile un semplice trucco per mettere alla prova questo ragazzo: tua cugina potrebbe chiedergli di venire a parlare con suo padre, se il ragazzo dice prontamente no, buone intenzioni non ne ha di certo....

_________________
“Only God can Judge Me?”,”Naah False People can and will Judge me everyday but God will only judge me ONCE and his judgment is the ONLY one that matters.”
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Feb 21, 2013 1:10 am    Oggetto: Re: Preoccupato Rispondi citando

Buongiorno ('sera!) Mario, e benvenuto,

Vista la scarsa pratica religiosa diffusa in Europa, molto spesso per essere definiti "Musulmani praticanti" basta che una persona si dichiari "Musulmano" e magari non mangi maiale e non si ubriachi tutte le sere, al di là del suo affettivo livello di pratica religiosa. E molti fraintendimenti nascono da questa diffusa idea di "Musulmani praticanti" che in realtà praticano ben poco.

Non possiamo ovviamente parlare nello specifico di questo ragazzo di Tripoli che non conosciamo minimamente: potrebbe essere un bravo ragazzo pio e responsabile che sta però commettendo un errore (il fatto di parlare con una ragazza e di volerla incontrare), così come potrebbe trattarsi di un criminale animato da cattive intenzioni.

Essendo un Musulmano, cerchiamo di pensare il meglio di lui, ma al tempo stesso, se effettivamente ha avanzato le intenzioni e le richieste di cui parli, non si può negare che avere rapporti sessuali fuori dal matrimonio è uno dei peccati maggiori ed estremamente grave, al di là di come possa essere punito dal governo libico (sì, per la Legge Sacra un rapporto sessuale fuori dal matrimonio è punito con la lapidazione o con cento frustate (a seconda che egli sia sposato (o sia stato sposato) o meno; ma per poter implementare tale pena, oltre di fatto alla confessione del reo, ci vuole un governo islamico che implementi la Legge Sacra, il che non è il caso della Libia attuale).

P.S.: Credo si debba tener conto di un fenomeno piuttosto diffuso e non ignorabile, ovvero quello della "pesca su facebook" di ragazze che vivono in paesi europei/occidentali da parte di ragazzi che vivono sulla sponda sud del Mediterraneo come modo di ottenere facilmente la possibilità di emigrare in Europa, come già discusso ad esempio qui:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



P.S.2: Visto il gran numero di variabili e dinamiche in atto negli odierni paesi Musulmani, ha poco senso cercare nell'Islam una spiegazione di ogni singolo comportamento di ogni singola persona proveniente da un "paese Musulmano".

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mario72
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 17/02/13 15:15
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Gio Feb 21, 2013 4:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per le risposte, gentili come nel vostro stile.
Vorrei solo precisare che non intendevo generalizzare dicendo musulmano o parlando di Islam, ho chiesto solo perchè so che rispetto alla religione Cristiana (ad esempio) il Corano prevede degli obblighi eccepiti come leggi dello Stato in alcuni posti, infatti chiedevo nello specifico della Libia, non mi sarei mai sognato di fare questa domanda ad un cattolico, perchè so già la risposta, teoricamente anche per i cattolici non si dovrebbe avere rapporti fuori dal matrimonio, ma non è prevista nessuna pena terrena per chi lo fa...
Comunque credo di aver capito che tuttoilmondo è paese alla fine, spero che stiano bene e che non abbiano mai problemi tra di loro. I divari culturali a volte sono un ostacolo per le coppie, altre sono volte sono lo stimolo per andare avanti, mi auguro la seconda ipotesi. Grazie a tutti e complimenti ancora per il forum, davvero utile e serio. Buona giornata a tutti :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Feb 21, 2013 8:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mario72 ha scritto:
Vorrei solo precisare che non intendevo generalizzare dicendo musulmano o parlando di Islam,


Tranquillo, non ci hai dato quest'impressione!

Citazione:
ho chiesto solo perchè so che rispetto alla religione Cristiana (ad esempio) il Corano prevede degli obblighi eccepiti come leggi dello Stato in alcuni posti, infatti chiedevo nello specifico della Libia, non mi sarei mai sognato di fare questa domanda ad un cattolico, perchè so già la risposta, teoricamente anche per i cattolici non si dovrebbe avere rapporti fuori dal matrimonio, ma non è prevista nessuna pena terrena per chi lo fa...


In realtà quella che descrivi è solo la situazione attuale di un cristianesimo "sconfitto" sul campo dal laicismo/secolarismo dopo secoli di scontro feroce.
Prima di tale sconfitta (quando gli Stati europei erano effettivamente "Stati cristiani", e non "Stati laici a maggioranza di popolazione cristiana"),
Questo ad esempio è un articolo da un sito cristiano calvinista:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E si veda pure, per quanto riguarda il cristianesimo cattolico:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Mario72 ha scritto:
Grazie a tutti e complimenti ancora per il forum, davvero utile e serio. Buona giornata a tutti :)


Grazie Mario, già che sei qui, perché non fermarsi a leggere qualcos'altro? :-)

Alcune Risorse Essenziali da Cui Iniziare -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.12