Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Hijab e problemi sul lavoro

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Lug 08, 2020 11:35 pm    Oggetto: Ads

Top
Maryam 2012
Matricola
Matricola


Registrato: 30/01/13 12:08
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Lun Feb 04, 2013 11:15 pm    Oggetto: Hijab e problemi sul lavoro Rispondi citando

Assalamu aleikum
Purtroppo per il mio lavoro non posso indossare l'hijab,per il resto del tempo cerco di portarlo (ma passo l'80% del tempo al lavoro)..alcune sorelle mi aggrediscono dicendo che cosi' non ha nessun significato e mi fa stare male fino al punto di provare una forte gelosia verso le sorelle libere di indossarlo.Ho un lavoro con cui ho contatto con molte persone,ma comunque cerco sempre di rispettare un abbigliamento corretto (abiti larghi che non mostrino le mie forme) e cerco di evitare "contatti" maschili anche se molte volte non e' possibile (non contatto fisico,ma dialogo).Vorrei sapere come posso fare almeno per controllare la mia gelosia,per il momento non posso cambiare lavoro ma inshallah a fine anno mi trasferisco.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Feb 05, 2013 1:20 am    Oggetto: Re: Hijab Rispondi citando

Maryam 2012 ha scritto:
alcune sorelle mi aggrediscono dicendo che cosi' non ha nessun significato e mi fa stare male


La reazione delle sorelle che affermano queste cose è assurda ed insensata, come purtroppo sono molte delle "idee diffuse" nella nostra comunità oggigiorno, che si ripetono a pappagallo ma sono fondamentalmente erronee.

Certamente non indossare l'hijab anche per un solo minuto (quando si è di fronte a dei ghayr-maharim, si intende) è un peccato molto grave, ma ciò non significa affatto che allora "tanto vale non indossarlo affatto", come se non indossarlo per niente fosse meglio (quando invece vuol dire moltiplicare il numero di peccati per ogni minuto in più senza hijab!), o come se fosse obbligatorio solo per chi lo indossa sempre, mentre per chi non lo indossa non è un peccato!...

Abbiamo discusso tale assurdo modo di ragionare in questi post, che ti invito a leggere con attenzione, sperando che insha'Allah ti aiuti ad affrontare questi "consigli" che ricevi.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Maryam 2012 ha scritto:
Ho un lavoro con cui ho contatto con molte persone,ma comunque cerco sempre di rispettare un abbigliamento corretto (abiti larghi che non mostrino le mie forme) e cerco di evitare "contatti" maschili anche se molte volte non e' possibile (non contatto fisico,ma dialogo).


Sorella, capisco che hai accettato l'Islam da poco tempo e che hai delle difficoltà, ma è mio dovere dirti le cose come stanno, per il tuo bene, per evitare fraintendimenti che come risultato hanno quello di farti commettere dei peccati.

Il vero abbigliamento corretto non è costituito soltanto da degli "abiti larghi": è l'hijab completo che copra tutta

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

.

Il tuo obiettivo primario ora è di sistemare questa situazione il prima possibile, e coprire la tua `awrah anche al lavoro, perché si tratta di uno degli obblighi principali, ed ometterlo è un peccato molto grave.

Che Allah ti aiuti e ti sostenga, aumenti la tua determinazione e ti faciliti le cose.

Siamo a tua disposizione per qualsiasi suggerimento su come poter affrontare la questione coi tuoi datori di lavoro: tante sorelle sono passate per la tua stessa situazione, ma da quando si sono poste l'obiettivo di risolverlo, con l'aiuto di Allah sono riuscite senza grossi problemi. Insha'Allah speriamo di poterti dare qualche consiglio utile.
Tutto viene da Allah, rivolgiti a Lui chiedendo il Suo aiuto.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Ven Mag 15, 2020 2:13 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Unintended
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/08 00:49
Messaggi: 899

MessaggioInviato: Mar Feb 05, 2013 2:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Non potresti portare eventualmente un cappellino o un cappuccio invernale? Approfitta della stagione che permette maggiore copertura :-) e a quelle che ti diranno "e d'estate che fai?" rispondi che ci penserai e taglia corto.
Ha ragione Umar, è un ragionamento che fanno molte e soprattutto se sei convertita sembra che tutti si sentano in diritto di dettarti le loro regole. Inoltre molte fanno l'errore di considerare il velo una specie di simbolo; per alcune lo si mette solo quando si diventa praticanti, per altre dopo una certa età, e via dicendo. In realtà l'hijab ha come scopo principale la copertura, non é un oggetto fashion di moda, ne un simbolo di ideologie personali. Ignora queste persone, è la cosa migliore

_________________
“Only God can Judge Me?”,”Naah False People can and will Judge me everyday but God will only judge me ONCE and his judgment is the ONLY one that matters.”
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ràjiyah
Bannato
Bannato


Registrato: 16/07/12 20:28
Messaggi: 459
Residenza: Madhhab___Maliki

MessaggioInviato: Mar Feb 05, 2013 7:52 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Non potresti portare eventualmente un cappellino o un cappuccio invernale? Approfitta della stagione che permette maggiore copertura :-) e a quelle che ti diranno "e d'estate che fai?" rispondi che ci penserai e taglia corto.


Quando ero bambina (anni '90), in campagna dove vivevo le donne portavano il floulard legato davanti e piuttosto lungo dietro. In Sicilia mio marito mi ha detto che anche lui da piccolo era solito vedere le cristiane coperte. Non è passato un secolo da allora perché la gente si scandalizzi.
Il foulard Non copre come un velo islamico, ma forse può essere un'alternativa. Se ti dicono qualcosa dici che rilanci la moda degli anni '40-'50 (vedi qualche foto e scoprirai che qualcuna si girava il floular attorno alla testa e collo e risultava piuttosto coperta).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Signor nostro, non lasciare che i nostri cuori si perdano dopo che li hai guidati...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maryam 2012
Matricola
Matricola


Registrato: 30/01/13 12:08
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Mar Feb 05, 2013 11:42 pm    Oggetto: Re: Hijab Rispondi citando

Citazione:

Abbiamo discusso tale assurdo modo di ragionare in questi post, che ti invito a leggere con attenzione, sperando che insha'Allah ti aiuti ad affrontare questi "consigli" che ricevi.


Grazie,mi sono state molto di aiuto




Citazione:
Il vero abbigliamento corretto non è costituito soltanto da degli "abiti larghi": è l'hijab completo che copra tutta


Lo so,cerco di fare del mio meglio ma inshallah riusciro'nelle mie intenzioni!


Citazione:

Siamo a tua disposizione per qualsiasi suggerimento su come poter affrontare la questione coi tuoi datori di lavoro: tante sorelle sono passate per la tua stessa situazione, ma da quando si sono poste l'obiettivo di risolverlo, con l'aiuto di Allah sono riuscite senza grossi problemi. Insha'Allah speriamo di poterti dare qualche consiglio utile.
Tutto viene da Allah, rivolgiti a Lui chiedendo il Suo aiuto.

Grazie per i vostri suggerimenti,sono molto utili,che Allah ci dia la forza di proseguire nella giusta via.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Feb 06, 2013 12:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Ràjiyah ha scritto:
Quando ero bambina (anni '90), in campagna dove vivevo le donne portavano il floulard legato davanti e piuttosto lungo dietro. In Sicilia mio marito mi ha detto che anche lui da piccolo era solito vedere le cristiane coperte. Non è passato un secolo da allora perché la gente si scandalizzi.


E qualcuna resta ancora, da quanto ho visto recentemente!..

Ràjiyah ha scritto:
Il foulard Non copre come un velo islamico, ma forse può essere un'alternativa. Se ti dicono qualcosa dici che rilanci la moda degli anni '40-'50 (vedi qualche foto e scoprirai che qualcuna si girava il floular attorno alla testa e collo e risultava piuttosto coperta).


A meno che non ci siano forti motivi per nascondere la propria fede (ma senza negarla, il che avrebbe effetti disastrosi sul proprio iman e bisognerebbe ripetere la Shahadah), non credo sia buona idea: ritengo sia meglio dire chiaramente che lo si porta per motivi religiosi.

Questo perché il datore di lavoro in tal modo può rendersi conto che si tratta di una motivazione "seria" (a differenza dell'idea di rilanciare una moda passata, che potrebbe prendere non bene ma soprattutto non prenderebbe sul serio e potrebbe dire che il lavoro è più importante, cosa più difficile da dire a riguardo della religione: anche un miscredente generalmente tende a considerare dei "motivi religiosi" come una ragione valida per accettare delle eccezioni), e non di una sacrificabile fisima personale.

Inoltre, se si comunica apertamente il proprio Islam, non sorgerà un problema separato per dover chiedere ogni altra cosa legata alla propria pratica (come ad esempio cinque minuti di pausa ed un luogo tranquillo in cui eseguire la Salah; il non dare la mano a degli uomini, etc. etc.); basterà, invece, dire che si tratta di un dovere religioso, senza bisogno di ulteriori spiegazioni o di inventarsi delle scuse, per di più mentendo!..

Maryam 2012 ha scritto:
Citazione:

Abbiamo discusso tale assurdo modo di ragionare in questi post, che ti invito a leggere con attenzione, sperando che insha'Allah ti aiuti ad affrontare questi "consigli" che ricevi.


Grazie,mi sono state molto di aiuto

Citazione:
Il vero abbigliamento corretto non è costituito soltanto da degli "abiti larghi": è l'hijab completo che copra tutta


Lo so,cerco di fare del mio meglio ma inshallah riusciro'nelle mie intenzioni!

Citazione:
Siamo a tua disposizione per qualsiasi suggerimento su come poter affrontare la questione coi tuoi datori di lavoro: tante sorelle sono passate per la tua stessa situazione, ma da quando si sono poste l'obiettivo di risolverlo, con l'aiuto di Allah sono riuscite senza grossi problemi. Insha'Allah speriamo di poterti dare qualche consiglio utile.
Tutto viene da Allah, rivolgiti a Lui chiedendo il Suo aiuto.

Grazie per i vostri suggerimenti,sono molto utili,che Allah ci dia la forza di proseguire nella giusta via.


Amin!
Ci fa piacere sorella, restiamo a tua disposizione!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ràjiyah
Bannato
Bannato


Registrato: 16/07/12 20:28
Messaggi: 459
Residenza: Madhhab___Maliki

MessaggioInviato: Mer Feb 06, 2013 3:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
A meno che non ci siano forti motivi per nascondere la propria fede (ma senza negarla, il che avrebbe effetti disastrosi sul proprio iman e bisognerebbe ripetere la Shahadah), non credo sia buona idea: ritengo sia meglio dire chiaramente che lo si porta per motivi religiosi.

Questo perché il datore di lavoro in tal modo può rendersi conto che si tratta di una motivazione "seria" (a differenza dell'idea di rilanciare una moda passata, che potrebbe prendere non bene ma soprattutto non prenderebbe sul serio e potrebbe dire che il lavoro è più importante, cosa più difficile da dire a riguardo della religione: anche un miscredente generalmente tende a considerare dei "motivi religiosi" come una ragione valida per accettare delle eccezioni), e non di una sacrificabile fisima personale.

Inoltre, se si comunica apertamente il proprio Islam, non sorgerà un problema separato per dover chiedere ogni altra cosa legata alla propria pratica (come ad esempio cinque minuti di pausa ed un luogo tranquillo in cui eseguire la Salah; il non dare la mano a degli uomini, etc. etc.); basterà, invece, dire che si tratta di un dovere religioso, senza bisogno di ulteriori spiegazioni o di inventarsi delle scuse, per di più mentendo!..


Era solo un suggerimento nel caso in cui non le concedessero di mettere il velo islamico, e dal momento che se lo spacci per un'altro accessorio per molti non estiste più il problema. Perché per tanti il problema è l'Islam. A me a volte mi fanno polemiche per il velo, ma se fossi suora non sollevebbero neppure la questione.

Comunque, esiste un art. nella costituzione italiana (anche 3) che permette di praticare anche in pubblico la propria religione, pertanto è inviolabile il diritto di vestirsi secondo il proprio credo se questo non va contro il buon costume.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Signor nostro, non lasciare che i nostri cuori si perdano dopo che li hai guidati...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 6:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ràjiyah ha scritto:
Era solo un suggerimento nel caso in cui non le concedessero di mettere il velo islamico, e dal momento che se lo spacci per un'altro accessorio per molti non estiste più il problema. Perché per tanti il problema è l'Islam. A me a volte mi fanno polemiche per il velo, ma se fossi suora non sollevebbero neppure la questione.


Anche questo è vero, ma in genere ritengo che nascondere la propria fede porti poi a più problemi ulteriori che vantaggi (per non parlare del rischio di negarla).

Ràjiyah ha scritto:
Comunque, esiste un art. nella costituzione italiana (anche 3) che permette di praticare anche in pubblico la propria religione, pertanto è inviolabile il diritto di vestirsi secondo il proprio credo se questo non va contro il buon costume.


E alla menzione di questo articolo della Costituzione tanto vale aggiungere un altro costantemente dimenticato negli ultimi anni:

"Art. 11

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo
".
[

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

].

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ràjiyah
Bannato
Bannato


Registrato: 16/07/12 20:28
Messaggi: 459
Residenza: Madhhab___Maliki

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 8:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
E alla menzione di questo articolo della Costituzione tanto vale aggiungere un altro costantemente dimenticato negli ultimi anni:

"Art. 11

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo".


No, non è stato dimenticato, è stato volutamente ignorato.
Ignorare, ignoranza, ignorante: persona che ignora, che non conosce.

Per dimenticare qualcosa bisogna almeno sapere che esiste, siccome a scuola non accennano neppure all'esistenza della Costituzione, né un individuo qualsiasi ha iniziativa nel "consultarla" almeno per le questioni che si verificano nella quotidianità, non possiamo certo aspettarci che il governo sia fedele alla legge.
E' matematico: nessuno conosce la legge, nessuno si oppone a chi dovrebbe far rispettare le leggi, nessuno applica la legge.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Signor nostro, non lasciare che i nostri cuori si perdano dopo che li hai guidati...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maryam 2012
Matricola
Matricola


Registrato: 30/01/13 12:08
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2013 12:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
"Art. 11

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo".


La conosco questa legge,a scuola (almeno a noi) ci avevano fatto imparare la costituzione (alcune leggi anche a memoria) pero' devo dire anche che io non mi trovo in Italia!
Per quanto riguarda l'hijab,ho chiesto ai miei datori di lavoro (anch'essi musulmani e tra l'altro parenti,mi ero dimenticata di dirlo!) ma mi e' stato risposto che devo cercare di pazientare,che il razzismo e' molto alto e indossando l'hijab non verrebbe piu' quasi nessuno (e' un'attivita' commerciale) quindi devo aspettare ancora qualche mese per indossarlo defiitivamente..Mi sento cosi' in colpa,prego affinche' Allah mi perdoni,solo Lui conosce i nostri cuori
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2013 2:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Maryam 2012 ha scritto:
Per quanto riguarda l'hijab,ho chiesto ai miei datori di lavoro (anch'essi musulmani e tra l'altro parenti,mi ero dimenticata di dirlo!) ma mi e' stato risposto che devo cercare di pazientare,che il razzismo e' molto alto e indossando l'hijab non verrebbe piu' quasi nessuno (e' un'attivita' commerciale)


Sono sgomento: il fatto che siano dei Musulmani a dire una cosa del genere lo rende ancora più grave, per le loro responsabilità di ostacolare la pratica obbligatoria del Din ad un'altra Musulmana, e per di più una loro parente.

Ripeto, è qualcosa di estremamente grave da parte loro, ostacolare una Musulmana e mettere i profitti economici ed i timori a questo riguardo davanti al bene di una loro sorella Musulmana e di una parente.
Spero se ne rendano conto.

Ad ogni modo, la loro enorme responsabilità in questo non ti assolve dalla tua responsabilità individuale di obbedire agli ordini di Dio, e per seguire le regole della Legge Sacra non abbiamo bisogno di alcun "permesso" o "autorizzazione" umana.

D'altra parte questa situazione, per quanto sconvolgente, è da un certo punto di vista più facile, perché visto che sono Musulmani e tuoi parenti, insha'Allah non ti licenzieranno se inizi ad indossare l'hijab (ed ovviamente una persona che teme Allah non dovrebbe nemmeno permettersi di provare a farti cambiare idea!)!

Maryam 2012 ha scritto:
solo Lui conosce i nostri cuori



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ti siamo vicini sorella e tienici aggiornati, se vuoi; per qualsiasi consiglio ti possa servire noi siamo qui e preghiamo che Allah ti renda le cose facili, amin.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2766
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2013 10:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Di recente ho fatto amicizia con una donna italiana convertitasi all'Islam.
E' una persona molto intelligente e colta. E' buona ma ha anche un carattere forte.
Insomma..questa donna vive in un piccolo paesino che taluni definirebbero chiuso, provinciale e razzista.
In seguito alla sua conversione e alla graduale crescita del suo Din, ha deciso di indossare il velo.
I genitori le hanno detto che si vergognavano di farsi vedere in giro con una donna velata, eppure lei non ha desistito e ha imposto loro di superare questa vergogna.
Il punto è che in ogni fenomeno/fatto/circostanza è sempre la parte della bilancia più debole a cedere. Nella vita il muro contro muro non si da mai.
Ho potuto constatare con assoluta certezza che dinnanzi alla determinazione anche il cemento più duro cede.
Se invece siamo noi a cedere, non è MAI perchè il cemento era troppo duro o il muro troppo alto..Semplicemente in noi non c'era sufficiente determinazione.
Vabbeh.. parlavo di questa mia amica.
Adesso lei fa l'insegnante in una scuola pubblica.
Grazie alla sua determinazione è riuscita ad allontanare da quella scuola i pregiudizi nei confronti dell'Islam. La direttrice che considera questa donna una ricchezza per la sua scuola, le ha pure concesso il permesso di partire per il hajj.
E il suo è un paese leghista.
E comunque io penso che la gente sia abbastanza avvezza a vedere donne coperte.
Nessuno si scandalizza più quando vede una donna che indossa il Hijab. Chi sostiene il contrario è solo affetto da manie di persecuzione o da un vittimismo volto a giustificare la propria debolezza.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Feb 09, 2013 12:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Di recente ho fatto amicizia con una donna italiana convertitasi all'Islam.
E' una persona molto intelligente e colta. E' buona ma ha anche un carattere forte.
Insomma..questa donna vive in un piccolo paesino che taluni definirebbero chiuso, provinciale e razzista.
In seguito alla sua conversione e alla graduale crescita del suo Din, ha deciso di indossare il velo.
I genitori le hanno detto che si vergognavano di farsi vedere in giro con una donna velata, eppure lei non ha desistito e ha imposto loro di superare questa vergogna.
Il punto è che in ogni fenomeno/fatto/circostanza è sempre la parte della bilancia più debole a cedere. Nella vita il muro contro muro non si da mai.
Ho potuto constatare con assoluta certezza che dinnanzi alla determinazione anche il cemento più duro cede.
Se invece siamo noi a cedere, non è MAI perchè il cemento era troppo duro o il muro troppo alto..Semplicemente in noi non c'era sufficiente determinazione.
Vabbeh.. parlavo di questa mia amica.
Adesso lei fa l'insegnante in una scuola pubblica.
Grazie alla sua determinazione è riuscita ad allontanare da quella scuola i pregiudizi nei confronti dell'Islam. La direttrice che considera questa donna una ricchezza per la sua scuola, le ha pure concesso il permesso di partire per il hajj.
E il suo è un paese leghista.
E comunque io penso che la gente sia abbastanza avvezza a vedere donne coperte.
Nessuno si scandalizza più quando vede una donna che indossa il Hijab. Chi sostiene il contrario è solo affetto da manie di persecuzione o da un vittimismo volto a giustificare la propria debolezza.


Jazakillahu khayran sorella, è uno dei post più belli che abbia letto negli ultimi mesi, masha'Allah.

Meriterebbe un thread a parte.

Ci aspettiamo altri interventi chiari ed importanti come questo, insha'Allah, sono considerazioni quasi "ovvie", ma è di estrema importanza ricordare anche l'ovvio.

Quasi sempre, di fronte ad un "problema" o ad un ostacolo, il problema non è il problema stesso, ma la mancanza di motivazione e vera volontà di superarlo davvero.

(Ovviamente questo è in discorso generale e non è mirato a criticare la sorella Maryam 2012, che ha fatto Shahadah da poco tempo masha'Allah e ha tutto il nostro sostegno; insha'Allah servirà ad incoraggiare lei e molte altre sorelle).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2766
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Sab Feb 09, 2013 8:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie =)!

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maryam 2012
Matricola
Matricola


Registrato: 30/01/13 12:08
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Sab Feb 09, 2013 10:37 pm    Oggetto: ci sono riuscita hamdulillah! Rispondi citando

ovvero,semplicemente mi sono presentata con l'hijab!!e se a qualcuno non sarebbe stato bene me ne sarei andata!!Ho ricevuto molte battutine e sguardi,ma con l'aiuto di Allah ce la faro' Inshallh!La cosa piu' bella?che i bambini si sono incuriositi molto e,conoscendoli tutti,mi hanno fatto 1000 domande incuriositi da cos'e' l'Islam!Vi ringarazio per i vostri consigli!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2766
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Sab Feb 09, 2013 11:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

E' una notizia bellissima sorella!!!
Hai tutto l'appoggio e la stima della Ummah! =)

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2013 5:27 pm    Oggetto: Re: ci sono riuscita hamdulillah! Rispondi citando

Maryam 2012 ha scritto:
ovvero,semplicemente mi sono presentata con l'hijab!!e se a qualcuno non sarebbe stato bene me ne sarei andata!!Ho ricevuto molte battutine e sguardi,ma con l'aiuto di Allah ce la faro' Inshallh!La cosa piu' bella?che i bambini si sono incuriositi molto e,conoscendoli tutti,mi hanno fatto 1000 domande incuriositi da cos'e' l'Islam!Vi ringarazio per i vostri consigli!


Allahu akbar, ottima notizia sorella!

Ed insha'Allah il fatto che tu lo abbia raccontato sarà d'incoraggiamento per molte altre sorelle e fratelli in condizioni simili alle tue!

Sono notizie come questa e quelle delle conversioni che ci rendono "fieri" e soddisfatti di portare avanti questo forum, alhamdulillah.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.119