Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

La divorziata

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 10, 2020 6:40 pm    Oggetto: Ads

Top
MuhammadPietro
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/04/12 15:10
Messaggi: 122

MessaggioInviato: Lun Gen 14, 2013 8:53 pm    Oggetto: La divorziata Rispondi citando

Per quanto tempo una donna divorziata ha diritto al mantenimento e all'alloggio? Quanto dura il ritiro della vedova prima di risposarsi? Questo ritiro deve essere effettuato in un luogo ben preciso? La donna può viaggiare sola?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Gen 15, 2013 12:29 am    Oggetto: Re: La divorziata Rispondi citando

MuhammadPietro ha scritto:
Per quanto tempo una donna divorziata ha diritto al mantenimento e all'alloggio?


Una donna che sia stata divorziata ha diritto a ricevere cibo, vestiario e alloggio fino alla fine della sua `iddah.
[Madhhab Hanafi]


MuhammadPietro ha scritto:
Quanto dura il ritiro della vedova prima di risposarsi?


Quattro mesi e dieci giorni quello di una vedova.
Tre cicli mestruali per una donna che sia stata divorziata.
[Madhhab Hanafi]

MuhammadPietro ha scritto:
Questo ritiro deve essere effettuato in un luogo ben preciso?


A casa.

MuhammadPietro ha scritto:
La donna può viaggiare sola?


Durante la `iddah è proibito uscire di casa se non per motivi di assoluta necessità./emergenza.
In circostanze normali può uscire di casa per motivazioni di necessità, e soltanto ad una distanza di 88 km dalla sua città. Non potrà superare quella distanza se non è accompagnata dal marito o da un mahram.

Argomento già discusso qui:

Viaggiare senza mahram -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MuhammadPietro
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/04/12 15:10
Messaggi: 122

MessaggioInviato: Mer Gen 16, 2013 9:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Le donne divorziate osservino un ritiro della durata di tre cicli ( Corano 2,228 )

Il termine quru che fu interpretato con cicli dalla maggior parte dei sapienti ebbe presso la madre dei clienti (Aisha) un altra interpretazione. A suo avviso il termine non indicava i mestrui ma il periodo che trascorreva tra due fasi mesturali, cioè il momento della purificazione dai mesturi (Tahara).
Cosa mi sapete dire in merito?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Gen 17, 2013 3:42 am    Oggetto: Rispondi citando

MuhammadPietro ha scritto:
Le donne divorziate osservino un ritiro della durata di tre cicli ( Corano 2,228 )

Il termine quru che fu interpretato con cicli dalla maggior parte dei sapienti ebbe presso la madre dei clienti (Aisha) un altra interpretazione. A suo avviso il termine non indicava i mestrui ma il periodo che trascorreva tra due fasi mesturali, cioè il momento della purificazione dai mesturi (Tahara).
Cosa mi sapete dire in merito?


"Per quanto riguarda le differenze tra i madhahib, esse sono emerse per le diverse possibili interpretazioni delle regole menzionate o dedotte dal Santo Corano e dalla Sunnah.
Per comprendere correttamente questo punto, sarà pertinente notare che le regole menzionate nel Santo Corano e nella Sunnah sono di due tipi differenti. Alcune regole sono menzionate in queste Sacre Fonti con espressioni talmente chiare ed inequivocabili da ammettere una sola interpretazione, e nessun’altra interpretazione è possibile, come nel caso degli obblighi della Salah, della Zakah, del digiuno e dell’Hajj, la proibizione del maiale, del vino etc. etc. Riguardo a questa serie di regole, nessuna divergenza d’opinione ha mai avuto luogo: tutte le scuole di giuristi sono unanimi nella loro interpretazione, per cui non vi è spazio per ijtihad o taqlid in queste materie, e poiché ogni persona può facilmente comprenderle dal Santo Corano e dalla Sunnah, non è richiesto l’intervento di alcun giurista od imam. Ci sono invece altre regole della Shari`ah derivate dal Santo Corano e dalla Sunnah, per le quali può presentarsi una delle due situazioni:

A. L’espressione usata nelle Sante Fonti può ammettere più di un’interpretazione. Per esempio, menzionando il periodo della ‘iddah (periodo di attesa) per le donne divorziate, il Santo Corano ha usato la seguente espressione:

وَالْمُطَلَّقَاتُ يَتَرَبَّصْنَ بِأَنفُسِهِنَّ ثَلاَثَةَ قُرُوء
E le donne divorziate osservino un ritiro della durata di tre Qur’. – Qur’an, II, 228.

Il termine “Qur’” usato in questo versetto ha due significati logici: è usato sia per il periodo delle mestruazione che per il periodo di nettezza (il tuhr). Entrambi i significati sono possibili nel versetto, ed ognuno ha una diversa conseguenza legale. La questione che richiede uno sforzo giuridico è quale dei due significati sia qui inteso. Rispondendo a questa questione le opinioni giuridiche possono naturalmente divergere, e di fatto sono state diverse. L’Imam Shafi`i interpreta il termine “Qur’” come il periodo di tuhr, mentre l’Imam Abu Hanifah lo interpreta come “il periodo del mestruo”. Entrambi hanno un certo numero di argomenti a favore delle rispettive opinioni, e nessuna può essere completamente rigettata. E’ in questo modo che sono emerse le differenze tra i diversi madhahib
".
[Estratto da: Taqlid: Seguire un Imam in Tutte le Questioni della Shari`ah - Maulana Mufti Muhammad Taqi Usmani -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.045