Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Fitna

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Lug 04, 2020 2:16 pm    Oggetto: Ads

Top
angelo
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 29/02/08 00:02
Messaggi: 70
Residenza: Napoli

MessaggioInviato: Mar Mar 11, 2008 6:00 pm    Oggetto: Fitna Rispondi citando

Sura VIII v.26

Temete la fitna, essa non insidierà solo coloro che sono stati ingiusti; sappiate che Allah è severo nel Castigo.

Spesso quando si parla dell'islam si nomina la fitna. Cos'è la fitna? Mi pare di aver capito che è traducibile con tanti termini spesso distanti per significato come sedizione, disordine, oppressione... tutti però riferiti alla Umma. Si tratterebbe di discordie interne alla comunità islamica.
La "fitna" colpisce anche gli innocenti e ciò spiegherebbe il perchè i deboli della società possono vivere in avversità immeritate.
Quando l'uomo si chiede "perchè proprio a me? cosa ho fatto per meritare questo?" la risposta è dunque la fitna. Per questo il Profeta Mohammed disse: "La fitna dorme e Allah maledice chi la sveglierà".

Giusto?


L'ultima modifica di angelo il Mar Mar 11, 2008 9:46 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mar 11, 2008 9:00 pm    Oggetto: Re: Fitna Rispondi citando

angelo ha scritto:
Cos'è la fitna? Mi pare di aver capito che è traducibile con tanti termini spesso distanti per significato come sedizione, disordine, oppressione... tutti però riferiti alla Umma. Si tratterebbe di discordie interne alla comunità islamica.


Il significato primario è senzaltro questo: dissenso, disaccordo, divisione, scissione, sedizione..
Ha anche le connotazioni ed il significato - in base al contesto - di prova, "tribolazione", tormenti, afflizioni; o ancora attrazione ingannevole, "tentazione"...

angelo ha scritto:
La "fitna" colpisce anche gli innocenti e ciò spiegherebbe il perchè i deboli della società possono vivere in avversità immeritate.
Quando l'uomo si chiede "perchè proprio a me? cosa ho fatto per meritare questo?" la risposta è dunque la fitna.


Non vedo la consequenzialità tra le due parti del ragionamento: questa e quella quotata prima.
Quello che dici qui -escluso l'hadith-, mi sembra piuttosto abbia a che fare con al-Qadr, il Destino, seppure possa avere a che fare con il subire delle "prove".

Potresti argomentare meglio il tuo ragionamento?

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
angelo
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 29/02/08 00:02
Messaggi: 70
Residenza: Napoli

MessaggioInviato: Mar Mar 11, 2008 9:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Provo a seguire il ragionamento di Piccardo che dice:

"In questo versetto viene introdotto un concetto importante: la responsabilità della sofferenza degli innocenti ricade sui peccatori e non su Allah.. L'uomo vive in comunità pertanto le conseguenze delle sue azioni non riguardano solo lui..."

Infatti è scritto che la Fitna non riguarderà solo coloro che sono stati ingiusti, quindi non solo i responsabili ma anche chi non c'entra nulla.

La nota continua con la profezia del martirio di Uthman figlio del califfo Affan. La sua uccisione infatti causò discordia tra gli stessi compagni del Profeta. I giuristi sostengono che gli assassini di Uthman sono responsabili oltre che dell'assassinio anche dei conseguenti disordini. Questo versetto conterrebbe tale profezia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mar 11, 2008 11:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

angelo ha scritto:
Provo a seguire il ragionamento di Piccardo che dice:

"In questo versetto viene introdotto un concetto importante: la responsabilità della sofferenza degli innocenti ricade sui peccatori e non su Allah.. L'uomo vive in comunità pertanto le conseguenze delle sue azioni non riguardano solo lui..."

Infatti è scritto che la Fitna non riguarderà solo coloro che sono stati ingiusti, quindi non solo i responsabili ma anche chi non c'entra nulla.

La nota continua con la profezia del martirio di Uthman figlio del califfo Affan. La sua uccisione infatti causò discordia tra gli stessi compagni del Profeta. I giuristi sostengono che gli assassini di Uthman sono responsabili oltre che dell'assassinio anche dei conseguenti disordini. Questo versetto conterrebbe tale profezia.


الْفِتْنَةُ أَشَدُّ مِنَ الْقَتْلِ Corano, II, 191 - "La fitnah è peggiore dell'omicidio".

الْفِتْنَةُ أَكْبَرُ مِنَ الْقَتْلِ Corano, II, 217 - (significato analogo)

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.044