Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Il tutore (wali)

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 10, 2020 11:05 am    Oggetto: Ads

Top
MuhammadPietro
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/04/12 15:10
Messaggi: 122

MessaggioInviato: Mer Gen 02, 2013 8:55 pm    Oggetto: Il tutore (wali) Rispondi citando

Affinchè il matrimonio sia valido ,la donna necessita sempre del tutore o solo nel caso la donna non abbia mai contratto un matrimonio '?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2137

MessaggioInviato: Mer Gen 02, 2013 10:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu 'alaikum wa rahmatullahi wa barakatuh,

ti riferisci al permesso del wali della donna?
Per il permesso del wali della donna, secondo il madhab hanafi se due persone sono compatibili, entrambi musulmani di nascita etc etc, il matrimonio è valido anche senza il permesso del wali della donna, ma comunque non è consigliato fare un matrimonio del genere.. secondo gli altri madhab invece credo che il permesso del wali sia obbligatorio.. ma meglio aspettare per sicurezza che qualche fratello te lo confermi.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2137

MessaggioInviato: Mer Gen 02, 2013 10:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

ah, aggiungo anche che secondo tutti i madhab, se una donna si è convertita all'Islam non ha bisogno del permesso del proprio wali ( che di solito è suo padre, fratello, oppure se non ha un padre o un fratello allora è il nonno) se egli non è musulmano, per sposarsi con un musulmano..

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Gen 12, 2013 12:20 am    Oggetto: Re: il tutore Rispondi citando

MuhammadPietro ha scritto:
Affinchè il matrimonio sia valido ,la donna necessita sempre del tutore o solo nel caso la donna non abbia mai contratto un matrimonio '?


Dipende dalla scuola giuridica.

Starlight al-Darwisha ha scritto:
ti riferisci al permesso del wali della donna?
Per il permesso del wali della donna, secondo il madhab hanafi se due persone sono compatibili, entrambi musulmani di nascita etc etc, il matrimonio è valido anche senza il permesso del wali della donna, ma comunque non è consigliato fare un matrimonio del genere..


Ultimamente ho scoperto una cosa molto interessante a riguardo della questione del wali per la scuola Hanafi, che ho voluto approfondire e verificare prima di parlarne sul forum.

In pratica ho scoperto che sì, quella che citi è una posizione piuttosto nota e quella "classica", ma la posizione più forte su cui si dovrebbero basare le fatawa (mufta bihi) è che, in considerazione della corruzione dei tempi ("fasad-e-zaman"), il matrimonio di una donna senza il consenso del wali sarà valido anche se marito e moglie non sono "compatibili".

Ciò mi è stato confermato da Mufti Tosir Miah (che lo riporta anche dal suo insegnante e cita un'opera classica di Fiqh Hanafi), e da Mufti Zubair Dudha, che ha spiegato la questione della "corruzione dei tempi" più o meno in questi termini: oggigiorno molte proposte di matrimonio vengono rigettate dalla famiglia della sposa non sulla base di motivazioni valide della Shari`ah o su considerazioni a tutela della sposa, ma su criteri errati, di tipo nazionalistico o razzista: Mufti Sahab ha fatto l'esempio di situazioni tipo "lui è del Pakistan, lei è del Bangladesh", in cui quindi una proposta di matrimonio viene rigettata soltanto sulla base della nazionalità dello sposo, quando poi magari è una persona valida e "compatibile".

E Allah sa meglio.

Starlight al-Darwisha ha scritto:
ah, aggiungo anche che secondo tutti i madhab, se una donna si è convertita all'Islam non ha bisogno del permesso del proprio wali ( che di solito è suo padre, fratello, oppure se non ha un padre o un fratello allora è il nonno) se egli non è musulmano, per sposarsi con un musulmano..


La questione è un po' diversa.
Il fatto è che nel caso di una donna convertita, nessuno dei suoi parenti non-Musulmani può fungere da wali, visto che non sono Musulmani, ma per le scuole per le quali il wali è necessario per la validità del matrimonio, esso sarà necessario anche in quel caso, e tale "ruolo" verrà ricoperto dal governatore Musulmano, o dal Qadi, o, in assenza di queste figure, da un Musulmano affidabile della comunità, che possa tutelare gli interessi della sposa.

Starlight al-Darwisha ha scritto:
per sposarsi con un musulmano..


Eh, preciso solo per gli altri che leggono, una donna Musulmana, che sia "convertita" o meno, in ogni caso può sposare solamente un Musulmano!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2137

MessaggioInviato: Dom Gen 13, 2013 1:58 am    Oggetto: Re: il tutore Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:


Starlight al-Darwisha ha scritto:
ti riferisci al permesso del wali della donna?
Per il permesso del wali della donna, secondo il madhab hanafi se due persone sono compatibili, entrambi musulmani di nascita etc etc, il matrimonio è valido anche senza il permesso del wali della donna, ma comunque non è consigliato fare un matrimonio del genere..


Ultimamente ho scoperto una cosa molto interessante a riguardo della questione del wali per la scuola Hanafi, che ho voluto approfondire e verificare prima di parlarne sul forum.

In pratica ho scoperto che sì, quella che citi è una posizione piuttosto nota e quella "classica", ma la posizione più forte su cui si dovrebbero basare le fatawa (mufta bihi) è che, in considerazione della corruzione dei tempi ("fasad-e-zaman"), il matrimonio di una donna senza il consenso del wali sarà valido anche se marito e moglie non sono "compatibili".

Ciò mi è stato confermato da Mufti Tosir Miah (che lo riporta anche dal suo insegnante e cita un'opera classica di Fiqh Hanafi), e da Mufti Zubair Dudha, che ha spiegato la questione della "corruzione dei tempi" più o meno in questi termini: oggigiorno molte proposte di matrimonio vengono rigettate dalla famiglia della sposa non sulla base di motivazioni valide della Shari`ah o su considerazioni a tutela della sposa, ma su criteri errati, di tipo nazionalistico o razzista: Mufti Sahab ha fatto l'esempio di situazioni tipo "lui è del Pakistan, lei è del Bangladesh", in cui quindi una proposta di matrimonio viene rigettata soltanto sulla base della nazionalità dello sposo, quando poi magari è una persona valida e "compatibile".

E Allah sa meglio.



Dovrebbe comunque essere sconsigliato però, intendo sposarsi contro la volontà dei genitori anche se i loro motivi sono stupidi e razzisti.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Gen 13, 2013 2:36 pm    Oggetto: Re: il tutore Rispondi citando

Starlight al-Darwisha ha scritto:
Dovrebbe comunque essere sconsigliato però, intendo sposarsi contro la volontà dei genitori anche se i loro motivi sono stupidi e razzisti.


Generalmente ed in situazioni normali è sconsigliato e contro la Sunnah sposarsi contro la volontà dei genitori (sebbene ciò - nella scuola Hanafi - sarà considerato valido).

Ho però l'impressione che in alcuni casi tale riprovevolezza possa cessare, nel caso in cui la situazione sia differente.

Quello che ho in mente è che, in base a quanto ricordo, in altre scuole, se il wali della sposa rigetta una proposta da una persona compatibile e "praticante" senza un motivo valido, egli perde addirittura la walayah, che passa ad un altro parente della sposa, e così via finché qualcuno non concede il permesso, anche se si dovesse finire per trasferire la walayah non più ad un parente, ma al governatore islamico od al Qadi!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2137

MessaggioInviato: Dom Gen 13, 2013 2:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ho però l'impressione che in alcuni casi tale riprovevolezza possa cessare, nel caso in cui la situazione sia differente.


Secondo me no dovrebbe invece visto che sposarsi contro la loro volontà molto probabilmente implicherebbe interrompere i rapporti con loro, alla fine si tratta sempre dei propri genitori quindi non capisco perchè una donna dovrebbe decidere di sposare qualcuno contro la loro volontà sapendo che questo implicherebbe appunto interrompere i rapporti con loro.
E poi anche se si dovesse trattare di un bravo fratello etc etc.. non si sa mai come andrà a finire il matrimonio, nessuno ti può dare una garanzia in questi casi, quindi se un giorno invece si dovessero divorziare, potrebbe accadere per vari motivi.. anche per sbaglio come accade a molti, voglio vedere dove andrà questa sposa poi.. rimarrà sola per sempre.

E' proprio azzardato fare una decisione simile, non solo per questo ma anche per il fatto che seppur i suoi genitori razzisti sono sempre i suoi genitori e quindi non mi sembra una buona idea andare contro di loro soltanto per un matrimonio..quindi io lo sconsiglio vivamente una decisione simile.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Gen 13, 2013 3:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight al-Darwisha ha scritto:
Citazione:
Ho però l'impressione che in alcuni casi tale riprovevolezza possa cessare, nel caso in cui la situazione sia differente.


E' proprio azzardato fare una decisione simile, non solo per questo ma anche per il fatto che seppur i suoi genitori razzisti sono sempre i suoi genitori e quindi non mi sembra una buona idea andare contro di loro soltanto per un matrimonio..quindi io lo sconsiglio vivamente una decisione simile.


Sorella, che di base sia sconsigliato l'ho detto anch'io.

Quello che però sto dicendo è che non è detto che sia così sempre e comunque. In alcuni casi non solo un tale matrimonio potrebbe non avere alcun elemento di karahah: potrebbe persino essere l'unica possibilità.

Prendiamo giusto un caso "estremo": una Musulmana i cui genitori sono dei secolaristi kemalisti che non acconsentirebbero mai a dare la figlia in sposa ad un Musulmano praticante, ma solo ad un altro kemalista laico. Come ci si può aspettare che la figlia Musulmana accetti di sposare un kemalista laico e debba rinunciare a poter sposare un Musulmano?

Ma questo in effetti è un caso in cui si potrebbe persino dubitare dell'iman di questi genitori, per cui in tal caso la loro walayah sarebbe automaticamente nullificata..
Prendiamo allora l'esempio di dei genitori Barelwi che non vorranno mai dare la loro figlia in sposa ad un "wahhabita" ma solo ad un qualche cugino innovatore... O una famiglia molto materialista che darà la figlia in sposa solo ad un uomo che ha fatto "carriera" nella società e che si preoccupa solo del dunya..

In tutti questi casi questa regola sulla validità di un matrimonio senza il consenso del wali sarà estremamente utile ad una donna, ed è proprio tenendo a mente casi del genere che i giuristi hanno preso in considerazione la corruzione dei tempi (fasad al-zaman) ed addirittura cambiato la posizione della fatwa (e questo da diversi secoli, non da qualche mese) fino a considerare valido un matrimonio che per la posizione "classica" non sarebbe stato considerato tale.

Evidentemente, se si è arrivati a tale punto, vuol dire che there is scope for it, anche se tu individualmente non ritieni di valutare allo stesso modo la situazione!

E ci sono molti altri casi possibili, così come numerosissime sfumature e vie di mezzo, ognuna da valutare singolarmente e con attenzione, fermo restando che in una situazione normale anche una donna che segue la scuola Hanafi dovrebbe fare tutto il possibile per ottenere il consenso dei suoi genitori per sposarsi.

Starlight al-Darwisha ha scritto:
Secondo me no dovrebbe invece visto che sposarsi contro la loro volontà molto probabilmente implicherebbe interrompere i rapporti con loro, alla fine si tratta sempre dei propri genitori quindi non capisco perchè una donna dovrebbe decidere di sposare qualcuno contro la loro volontà sapendo che questo implicherebbe appunto interrompere i rapporti con loro.


Questa è solo un'ipotesi su una possibilità, non qualcosa di scontato e certo.

Starlight al-Darwisha ha scritto:
E poi anche se si dovesse trattare di un bravo fratello etc etc.. non si sa mai come andrà a finire il matrimonio, nessuno ti può dare una garanzia in questi casi, quindi se un giorno invece si dovessero divorziare, potrebbe accadere per vari motivi.. anche per sbaglio come accade a molti, voglio vedere dove andrà questa sposa poi.. rimarrà sola per sempre.


Such a dreadful scenario!
Lo stesso si potrebbe immaginare anche in pressoché qualsiasi situazione, e allora che facciamo, ci chiudiamo tutti in casa e non usciamo più?
Diciamo alla gente di non sposarsi "perché poi magarei finisce male e poi nessuno accetterà di sposarti da vedova o ex-sposata o con dei figli"?...

Suggerimento: non lasciarti andare a sfiducia e pessimismo.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Dom Gen 13, 2013 4:27 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2137

MessaggioInviato: Dom Gen 13, 2013 3:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie dei chiarimenti, non lo sapevo che c'era chi si rifiutava di dare il consenso anche per questi motivi.

Citazione:
Such a dreadful scenario!
Lo stesso si potrebbe immaginare anche in pressoché qualsiasi situazione, e allora che facciamo, ci chiudiamo tutti in casa e non usciamo più?
Diciamo alla gente di non sposarsi "perché poi magarei finisce male e poi nessuno accetterà di sposarti da vedova o ex-sposata o con dei figli"?...

Suggerimento: non lasciarti andare a sfiducia e pessimismo.



Io non mi lascio andare dallo pessimismo ma sono realista invece e valuto la realtà, quindi ritengo che un conto è quando sei divorziata e puoi tornare tranquillamente a casa dai tuoi genitori e un conto è quando loro ti odiano e rimani sola, quindi se proprio puoi scegliere tra il peggio e il meno peggio, meglio scegliere il meno peggio.
Dunque non si tratta di chiudersi in casa, bisogna che ognuno valuti il caso individualmente e bisogna capire quando è il caso e quando ne vale la pena sposarsi contro la loro volontà e quando invece è meglio di no.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Gen 13, 2013 4:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight al-Darwisha ha scritto:
Dunque non si tratta di chiudersi in casa, bisogna che ognuno valuti il caso individualmente e bisogna capire quando è il caso e quando ne vale la pena sposarsi contro la loro volontà e quando invece è meglio di no.


Esattamente!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MuhammadPietro
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/04/12 15:10
Messaggi: 122

MessaggioInviato: Lun Gen 28, 2013 9:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il consenso per il matrimonio deve essere espresso anche dalla futura moglie?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Lun Gen 28, 2013 11:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Certo. Nessun matrimonio può essere celebrato senza l'assenso della futura sposa.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Gen 29, 2013 1:09 am    Oggetto: Rispondi citando

MuhammadPietro ha scritto:
Il consenso per il matrimonio deve essere espresso anche dalla futura moglie?


Sì per la scuola Hanafi; per una donna vergine non è necessario esprimere verbalmente il suo consenso: è sufficiente anche il silenzio.

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Certo. Nessun matrimonio può essere celebrato senza l'assenso della futura sposa.


Sì, questa in generale è la posizione Hanafi, comunque ci sono anche altre posizioni; per ulteriori dettagli si veda:

Matrimonio forzato nel Madhhab Maliki e Shafi`i -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.044