Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ancora sul "GMI" - "Giovani Musulmani d'Itali

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Confutazione modernismo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 12, 2020 12:01 am    Oggetto: Ads

Top
federciccio
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 30/06/10 16:55
Messaggi: 68
Residenza: Riviera di ponente (liguria)

MessaggioInviato: Dom Dic 02, 2012 5:11 pm    Oggetto: Ancora sul "GMI" - "Giovani Musulmani d'Itali Rispondi citando

Io invece andrò proprio al GMI. Non mi serve la paternale su quel gruppo xD ci vado principalmente perchè le lezioni in inglese non sono alla mia portata D:

_________________
federciccio ha scritto:
Un saluto a tutta la comunità :D sono Federico, 16 anni, converito da 4 anni, e sono qua per riempirvi di domande su tante questioni, specialmente le cose che riguardano più i giovani.

Ibrahim Gabriele Iungo mi ha consigliato di venire su questo forum, e ho preso la palla al balzo. Spero di trovarmi bene qui, inshallah!

Fi amani allah!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Dic 02, 2012 6:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

federciccio ha scritto:
Io invece andrò proprio al GMI. Non mi serve la paternale su quel gruppo xD


Evidentemente se hai intenzione di andarci hai proprio bisogno di altre "paternali"! :-D

federciccio ha scritto:
ci vado principalmente perchè le lezioni in inglese non sono alla mia portata D:


Allora personalmente il mio consiglio sincero è di risparmiare soldi e startene a casa.

O ancora meglio, trovare una moschea dalle tue parti dove sono attivi i fratelli della "Da`wah & Tabligh" ed uscire con loro nel periodo delle feste invernali.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
federciccio
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 30/06/10 16:55
Messaggi: 68
Residenza: Riviera di ponente (liguria)

MessaggioInviato: Dom Dic 02, 2012 8:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Le comunità decenti più vicine sono a Genova ed a Imperia, ma non sono mai stato nè in una nè nell'altra moschea. Mi viene quasi voglia di iniziare una discussione sui vantaggi del GMI. Se dobbiamo essere seri e parlare in brevi frasi, al GMI ci sono due tipi di ragazzi: i ragazzi "musulmani" non seguiti dai genitori e "figli di papà", e i ragazzi musulmani educati e dal giusto comportamento. Sinceramente, usare i soldi del gmi per andare a trovare altre famiglie musulmane e trascorrere tempo con loro è una idea allettante, dammi delle buone ragioni per evitare il convegno del gmi :D

_________________
federciccio ha scritto:
Un saluto a tutta la comunità :D sono Federico, 16 anni, converito da 4 anni, e sono qua per riempirvi di domande su tante questioni, specialmente le cose che riguardano più i giovani.

Ibrahim Gabriele Iungo mi ha consigliato di venire su questo forum, e ho preso la palla al balzo. Spero di trovarmi bene qui, inshallah!

Fi amani allah!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Dom Dic 02, 2012 8:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Propongono una forma di Islam falsata moderata e modernista che va da gitarelle promiscue, a festicciole con musica balletti e donne ultra-acchittate.
Io ci sono andata una volta e ho avuto l'impressione che lo scopo dei fratelli e delle sorelle fosse solo quello di rimorchiare. E parlano sempre di integrazione e bla bla bla. I loro discorsi erano veramente alienanti e poco educativi. L'unica cosa interessante era il cibo, quando era buono. Mi è sembrato più che altro un "campo scuola " con ragazzine sciroccate che si chiedevano solo qual'era il colore di Foulard con cui stavano meglio e qual'era il Musulmano più bello e maschi che non perdevano nessuna occasione per attaccare bottone con le sorelle. Non so se questo sia lo scopo degli organizzatori, ma di fatto il tenore è questo.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Dic 02, 2012 9:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

federciccio ha scritto:
Le comunità decenti più vicine sono a Genova ed a Imperia, ma non sono mai stato nè in una nè nell'altra moschea. Mi viene quasi voglia di iniziare una discussione sui vantaggi del GMI. Se dobbiamo essere seri e parlare in brevi frasi, al GMI ci sono due tipi di ragazzi: i ragazzi "musulmani" non seguiti dai genitori e "figli di papà", e i ragazzi musulmani educati e dal giusto comportamento. Sinceramente, usare i soldi del gmi per andare a trovare altre famiglie musulmane e trascorrere tempo con loro è una idea allettante, dammi delle buone ragioni per evitare il convegno del gmi :D


Non è che devo per forza convincerti; io ti dò il mio consiglio sincero illustrandoti le violazioni della Shari`ah che avvengono in quegli incontri, poi se tu responsabile di te stesso.

Già il fatto di "andare a trovare altre famiglie" è sbagliato: dovresti andare a trovare altri fratelli, non un ambiente promiscuo in cui c'è miscuglio di maschi e femmine.

E di questo avevamo già parlato qui (ti consiglio di leggere tutti i thread con attenzione)

FATWA: Mancanza di separazione tra sessi in incontri "islamici" -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Problemi sezione giovani (GMI) -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Radio GMI -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Cena di beneficenza a Bologna & GMI -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



GMI -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Buone notizie!... Nuovi garanti per il GMI -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Per non parlare dell'"Islam" da loro proposto, come magistralmente riassunto dalla sorella soroboru:

soroboru ha scritto:
Propongono una forma di Islam falsata moderata e modernista che va da gitarelle promiscue, a festicciole con musica balletti e donne ultra-acchittate.
Io ci sono andata una volta e ho avuto l'impressione che lo scopo dei fratelli e delle sorelle fosse solo quello di rimorchiare. E parlano sempre di integrazione e bla bla bla. I loro discorsi erano veramente alienanti e poco educativi. L'unica cosa interessante era il cibo, quando era buono. Mi è sembrato più che altro un "campo scuola " con ragazzine sciroccate che si chiedevano solo qual'era il colore di Foulard con cui stavano meglio e qual'era il Musulmano più bello e maschi che non perdevano nessuna occasione per attaccare bottone con le sorelle. Non so se questo sia lo scopo degli organizzatori, ma di fatto il tenore è questo.


E c'è pure da aggiungere, a riguardo del "cibo interessante", che la sua liceità è tutta da verificare: quand'ero andato io anni fa la carne non era halal, e visto che i loro riferimenti "giuridico-dottrinali" considerano lecita la normale carne del supermercato non macellata islamicamente (che è in realtà haram), e che organizzano i loro eventi in hotel e centri congressi che servono carne haram, non vi è ragione di credere che la situazione sia cambiata.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
federciccio
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 30/06/10 16:55
Messaggi: 68
Residenza: Riviera di ponente (liguria)

MessaggioInviato: Dom Dic 02, 2012 10:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

A proposito della carne, inizio una discussione nella sezione alimentazione o avete già i link pronti sul non mangiare carne macellata non-islamicamente? Io vivo con mia madre, kafir, e mi capita spesso di mangiarla.

La motivazione è che ogni volta che me ne hanno parlato dei musulmani la hanno definita sconsigliata, ma lecita, probabilmente basandosi sul seguente versetto di surat Al-Ma'ida:
"Oggi vi sono permesse le cose buone e vi è lecito anche il cibo di coloro ai quali è stata data la scrittura, e il vostro cibo è lecito a loro."

_________________
federciccio ha scritto:
Un saluto a tutta la comunità :D sono Federico, 16 anni, converito da 4 anni, e sono qua per riempirvi di domande su tante questioni, specialmente le cose che riguardano più i giovani.

Ibrahim Gabriele Iungo mi ha consigliato di venire su questo forum, e ho preso la palla al balzo. Spero di trovarmi bene qui, inshallah!

Fi amani allah!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2012 12:10 am    Oggetto: Rispondi citando

federciccio ha scritto:
A proposito della carne, inizio una discussione nella sezione alimentazione o avete già i link pronti sul non mangiare carne macellata non-islamicamente? Io vivo con mia madre, kafir, e mi capita spesso di mangiarla.

La motivazione è che ogni volta che me ne hanno parlato dei musulmani la hanno definita sconsigliata, ma lecita, probabilmente basandosi sul seguente versetto di surat Al-Ma'ida:
"Oggi vi sono permesse le cose buone e vi è lecito anche il cibo di coloro ai quali è stata data la scrittura, e il vostro cibo è lecito a loro."


Ne abbiamo già parlato moltissime volte e ti basterà cercare su Google:

carne site:islam.forumup.it

In sintesi certamente Allah in quel versetto ci ha permesso di nutrirci della carne macellata dagli Ahl al-Kitab, ma tale macellazione deve soddisfare determinate condizioni:
1. la carne dev'essere macellata da un Kitabi (un ebreo od un cristiano effettivamente credenti nella loro religione, per quanto essa è corrotta; non quindi da un agnostico, ateo, comunista, buddhista, sikh o altro)
2. per mezzo della recisione con un oggetto affilato di almeno tre dei quattro canali tra arterie esofago etc., e
3. con la menzione del nome di Allah al momento della macellazione).

La carne normalmente disponibile nelle macellerie non-islamiche e nei supermercati semplicemente non soddisfa queste condizioni ed è dunque haram.

A tua madre basterà spiegare che essendo Musulmano puoi nutrirti solo di cibo halal, ed al limite ci penserai direttamente tu a procurarle carne halal da cucinare separatamente.

Se invece conosci un contadino cristiano o ebreo che macella degli animali in un modo che soddisfi le condizioni di cui sopra, tale carne sarà senz'altro lecita..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2012 12:12 am    Oggetto: Rispondi citando

P.S.: Discussione separata dal thread originario (
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
federciccio
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 30/06/10 16:55
Messaggi: 68
Residenza: Riviera di ponente (liguria)

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2012 4:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Al-hamdu li-Llāh, mia madre ha rispetto per la mia religione.. solo che non ho mai preso la cosa (della carne) sul serio, grazie dell'aiuto.

Di sicuro smetterò di mangiare quella carne.. vi ringrazio dell'attenzione.

XD sto per aprire altri post, preparati fratello 'Umar :D

Già che siamo in tema GMI, io conosco da vicino alcune persone che lo gestiscono.. avete mai provato a parlare con loro dei problemi riguardo al gruppo?

_________________
federciccio ha scritto:
Un saluto a tutta la comunità :D sono Federico, 16 anni, converito da 4 anni, e sono qua per riempirvi di domande su tante questioni, specialmente le cose che riguardano più i giovani.

Ibrahim Gabriele Iungo mi ha consigliato di venire su questo forum, e ho preso la palla al balzo. Spero di trovarmi bene qui, inshallah!

Fi amani allah!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2012 4:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

federciccio ha scritto:
Già che siamo in tema GMI, io conosco da vicino alcune persone che lo gestiscono.. avete mai provato a parlare con loro dei problemi riguardo al gruppo?


Sì, ma il problema sono i differenti "riferimenti".

Ovvero sia, loro sono convinti che il free-mixing di maschi e femmine, la musica, i disegni, la carne "dei cristiani" (che non soddisfa le condizioni di liceità che abbiamo visto), etc. etc. siano permessi, per cui non vi vedono alcun problema.

E sono convinti di ciò perché i loro "riferimenti giuridico-dottrinali" danno loro quest'idea.

Dovrebbero prima di tutto capire che sono i loro stessi riferimenti (l'Ikhwanismo modernista, Qaradawi, Tariq Ramadan, Amr Khaled, Zakir Naik, etc.) ad essere sbagliati, e tutto il resto verrebbe di conseguenza.

E su questo forum ci occupiamo da anni di mostrare quanto quei "riferimenti" siano scorretti e lontani dalla metodologia e dagli insegnamenti dell'Islam ortodosso, Ahl as-Sunnah wa al-Jama`ah.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
federciccio
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 30/06/10 16:55
Messaggi: 68
Residenza: Riviera di ponente (liguria)

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2012 4:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

hai qualche considerazione sul vicino Hamza Piccardo?

_________________
federciccio ha scritto:
Un saluto a tutta la comunità :D sono Federico, 16 anni, converito da 4 anni, e sono qua per riempirvi di domande su tante questioni, specialmente le cose che riguardano più i giovani.

Ibrahim Gabriele Iungo mi ha consigliato di venire su questo forum, e ho preso la palla al balzo. Spero di trovarmi bene qui, inshallah!

Fi amani allah!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mahdi
Bannato
Bannato


Registrato: 12/05/12 15:39
Messaggi: 428

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2012 4:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam Alaikum fratello Umar e fratelli e sorelle tutti,
come vedi e come vedete l?islam nelle prossime generazioni?? Parlo fra 30 / 50 anni.
Intendo dire che attualmente esiste Alhamdulillah una generazione "vecchia" che non viene da Internet, dai cellulari, da tutta la tecnologia esistente oggi e che ha origini ancora legate "all'antico". Penso che il futuro dell'Islam sarà molto condizionato dai nuovi giovani Musulmani, che tra GMI, musica e altre cose simili, sempre di più devieranno la parola del nostro Profeta Saws.
Che ne dite ???
O pensate che sia giusto "ri-vedere" L'Islam in base alle condizioni socio-economico-culturali attuali?

_________________
Dio swt mi ha dato questa grande opportunità di guadagnarmi il Paradiso, e io attraverso l'Islam ce la metterò tutta.
La Pace e le Benedizioni di ALLAH swt siano su tutti noi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2012 6:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

federciccio ha scritto:
hai qualche considerazione sul vicino Hamza Piccardo?


Premetto innanzitutto che non sta a me distribuire "patenti di ortodossia", e che quanto dirà è basato su quanto ho avuto modo di comprendere ed apprendere dagli `Ulama' al-Haqq.

Né ci interessa qui in alcun modo discutere la "persona" Hamza Piccardo; al cui riguardo anzi posso dire che si tratta di una persona onesta, gentile, coraggiosa, intelligente e carismatica.

Purtroppo però, dopo anni ed anni di vicinanza intellettuale all'universo Ikhwani, negli ultimi anni Piccardo si è avvicinato sempre di più al riformismo modernista di Tariq Ramadan, (ri)sposando e promuovendo ideologie quali il femminismo, il socialismo, la democrazie, i "diritti umani", ed altre ideologie del kufr, che vengono ampiamente diffuse dal suo sito e dalla sua casa editrice, con gravi danni arrecati all'integrità dottrinale della nostra comunità.

Mi auguro sinceramente che Piccardo riconosca tali gravi errori della metodologia che sta promuovendo e possa in futuro mettere il suo carisma e combattività al servizio della da`wah all'Islam autentico; che Allah ci guidi tutti, amin.

Mahdi ha scritto:
Salam Alaikum fratello Umar e fratelli e sorelle tutti,
come vedi e come vedete l?islam nelle prossime generazioni?? Parlo fra 30 / 50 anni.


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

L'Islam è ben protetto da Allah, e su questo non c'è da preoccuparsi.
Dobbiamo invece preoccuparci di noi stessi, e di mantenerci sempre saldamente sulla corretta comprensione dell'Islam.

La mia impressione è che l'Islam continuerà ancora di più a "deterritorializzarsi" e "de-etnicizzarsi" - intendo nell'immaginario collettivo, visto che l'Islam non è mai stato la religione "di uno specifico popolo", ma vi è tra molti non-Musulmani quest'idea (che sia "la religione degli arabi"/"dei pakistani/"degli africani")..

Ma due fenomeni romperanno radicalmente quest'idea:

-da una parte l'afflusso di un certo numero di immigrati "Musulmani di nascita" ma completamente ignoranti della loro religione e che, non dandovi alcun peso, corrono il rischio di venir privati da Allah di tale benedizioni e di fare apostasia.
Già fenomeni di questo genere sono sotto i nostri occhi e vediamo che i peggiori elementi della nostra Ummah, la feccia vera e propria, finisce per uscire dall'Islam per abbracciare questa o quella religione o ideologia extra-islamica, e non è difficile leggere (su poster di concerti, su manifesti elettorali, su cronache di giornali) "nomi islamici" su persone che di Islam non hanno più nulla.

-dall'altra il massiccio numero di conversioni alle quali stiamo assistendo negli ultimi anni in Italia - che siano da parte di italiani, rumeni, latino-americani, indiani, cinesi o quant'altro. Possiamo dire che le persone migliori tra le diverse comunità non-Musulmane vengono scelti da Allah per portare avanti la Sua religione, e già conosciamo il principio per il quale quando un popolo lascia il lavoro del Din, Allah suscita nuove persone e popoli a "prendere il testimone" e portare avanti il Suo Din: stiamo assistendo a questo fenomeno piuttosto chiaramente, tra da una parte apostasie dalla feccia di questa Ummah, e dall'altra conversioni dai migliori tra tutti i popoli.

Questi due elementi considerati assieme porteranno ad uno grande cambiamento nella composizione etnica della nostra Ummah, che anche in Italia non sarà più "la religione dei maghrebini/bengalesi/senegalesi", ma una religione abbracciata per scelta da persone delle più differenti origini etniche (compresi ovviamente tantissimi fratelli "nati Musulmani" che sono però restati saldi nell'Islam; sia chiaro che non voglio affatto proporre una dicotomia "convertiti perfetti" / "nati Musulmani problematici": non è affatto così).

Mahdi ha scritto:
Intendo dire che attualmente esiste Alhamdulillah una generazione "vecchia" che non viene da Internet, dai cellulari, da tutta la tecnologia esistente oggi e che ha origini ancora legate "all'antico". Penso che il futuro dell'Islam sarà molto condizionato dai nuovi giovani Musulmani, che tra GMI, musica e altre cose simili, sempre di più devieranno la parola del nostro Profeta Saws.
Che ne dite ???


Fratello il fatto che si chiamino "Giovani Musulmani d'Italia" non vuol certo dire che riuniscano tutti i Musulmani giovani in questo paese, né che li rappresentino tutti od anche solo una maggioranza. I "Giovani Musulmani d'Italia" in realtà rappresentano soltanto una precisa componente etnica (giovani nordafricani ed egiziani, ed anche qui non rappresentano nemmeno la maggioranza dei fratelli nordafricani ed egiziani in Italia), e di questa, quelli che si ricollegano (in primis tramite i loro genitori) a moschee a gestione Ucoii.

Certamente vi sono molte minacce dottrinali (che provengano da giovani truzzi modernisti con la fissa del dimostrarsi "italiani" e di "integrarsi", o da spie e vecchi arnesi baffuti al soldo dei regimi del paese di provenienza), ma insha'Allah se le persone intraprendono il lavoro del Din e si rendono conto del Suo valore e si preoccupano di praticarlo, preservarlo e trasmetterlo, non ci sarà ragione di preoccuparsi.

Mahdi ha scritto:
O pensate che sia giusto "ri-vedere" L'Islam in base alle condizioni socio-economico-culturali attuali?


L'Islam è già perfetto per qualsiasi "condizione socio-economica-culturale; Allah conosceva tutte queste "condizioni" al momento di rivelare l'Islam e ci ha rivelato la sua Legge Sacra come valida fino al Giorno del Giudizio, senza "date di scadenza".

Pensare che "l'Islam vada rivisto" costituisce kufr (miscredenza), e contrasta chiaramente con il Qur'an e la Sunnah e significa divinizzare le ideologie kafir dei non-Musulmani al punto da considerarle idoli indiscutibili ed infallibili (i diritti umani, la democrazia, il femminismo, gli stati-nazione, etc.) ai quali vada sacrificata la Legge di Dio, mutilandola e modificandola per "adattarla ad essi", na`udhubillah.

Se n'era già discusso in questi thread:

Contro Modernismo e Riformismo! -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Tariq Ramadan e la Distruzione dell'Islam -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Contestualizzazione storica? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mahdi
Bannato
Bannato


Registrato: 12/05/12 15:39
Messaggi: 428

MessaggioInviato: Lun Dic 03, 2012 6:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie per la risposta, come al solito mi arricchisci molto.

_________________
Dio swt mi ha dato questa grande opportunità di guadagnarmi il Paradiso, e io attraverso l'Islam ce la metterò tutta.
La Pace e le Benedizioni di ALLAH swt siano su tutti noi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2012 3:15 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

federciccio ha scritto:

Già che siamo in tema GMI, io conosco da vicino alcune persone che lo gestiscono.. avete mai provato a parlare con loro dei problemi riguardo al gruppo?


Sì, anche di persona.
Le reazioni sono diverse a seconda di chi ti trovi davanti:
- alcuni fratelli sono ben consapevoli che certe cose non vanno bene (musica, mescolanza, ecc.) e anzi ti dicono che la loro intenzione è proprio cambiare queste cose dall'interno, ma poi finisce in due modi: o dopo vari tentativi abbandonano il GMI oppure si lasciano contaminare;
- altri semplicemente difendono a spada tratta tutto quel che avviene nel GMI, dicendo che i "loro Sapienti" emettono sentenze a favore della musica, che la mescolanza non è haram, che altrimenti se organizzassi eventi in moschea o comunque in sale separate tanti non verrebbero, e chicca tra le chicche che è solo un bene che i ragazzi e le ragazze si conoscano così e che tanti matrimoni sono nati lì alhamduliLlah piuttosto che nelle discoteche o per strada (e che cambia, mi chiedo!?)
- infine c'è chi ti dice francamene che sì queste cose sono haram, ma che intende andare piano piano, un passo alla volta, che siamo in Italia, che i giovani bisogna avvicinarli così, ecc.

Il punto è che tutte queste strade sono fallimentari.

Va detto che alhamduliLlah una buona parte dei giovani del GMI ha una coscienza e conoscenza islamica e per lo più sa cos'è halal e cosa haram, e diversi sono abbastanza praticanti, ma con questo modus operandi "graduale" non si rendono conto che verranno schiacciati e gradualmente non riusciranno a fare alcuna da`wah, ma anzi la subiranno, e se non cambiano in pochi anni i loro incontri rischiano di diventare come e peggio la discoteca. Anche perché bisogna tenere conto che ora siamo alla prima, seconda generazione di immigrati, ma alla terza, quarta, quinta cosa accadrà? Già in altri paesi vediamo incontri di giovani musulmani di terza, quarta generazione con alcol, donne svestite, ecc.

Io comunque faccio du`a che Allah ta`ala ricompensi quei pochi che almeno provano e sperano di cambiare le cose dall'interno, anche se non hanno capito che la strada è un'altra.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2012 3:37 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
- alcuni fratelli sono ben consapevoli che certe cose non vanno bene (musica, mescolanza, ecc.) e anzi ti dicono che la loro intenzione è proprio cambiare queste cose dall'interno, ma poi finisce in due modi: o dopo vari tentativi abbandonano il GMI oppure si lasciano contaminare;


Verissimo, e confermo in base anche alle esperienze che ho avuto io.

Il fatto è che se i presupposti sono errati, non ci si può aspettare di ottenere risultati "giusti".

Se il progetto e le fondamenta stesse di un edificio sono errati e storti, non ci si può aspettare che il palazzo così costruito venga su "dritto".

E nel GMI, il progetto stesso e le sue fondamenta sono errati e storti (a partire dagli stessi "riferimenti dottrinali" Ikhwano-riformisti e dalle basi progettuali): non è solo questione di qualche singolo membro che "non si comporta bene".

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Va detto che alhamduliLlah una buona parte dei giovani del GMI ha una coscienza e conoscenza islamica e per lo più sa cos'è halal e cosa haram, e diversi sono abbastanza praticanti, ma con questo modus operandi "graduale" non si rendono conto che verranno schiacciati e gradualmente non riusciranno a fare alcuna da`wah, ma anzi la subiranno, e se non cambiano in pochi anni i loro incontri rischiano di diventare come e peggio la discoteca. Anche perché bisogna tenere conto che ora siamo alla prima, seconda generazione di immigrati, ma alla terza, quarta, quinta cosa accadrà? Già in altri paesi vediamo incontri di giovani musulmani di terza, quarta generazione con alcol, donne svestite, ecc.


Senza guardare troppo lontano, stiamo già andando molto peggio anche solo rispetto a qualche anno fa.
Oltre alle violazioni della Shari`ah che sono già presenti da tempo, aumentano sempre di più la presenza di musica, la percentuale di sorelle senza hijab (ed anche quelle che hanno un foulard sulla testa, non lo si può definire hijab visto tutto il resto), etc.

Per dire, "il futuro è già adesso".

Partendo con dei falsi "avviciniamo tutti, non spaventiamo nessuno", al-amr bi-l-ma`ruf wa an-nahi `an-il-munkar è una pratica ormai abbandonata, le parole d'ordine sono "accettare tutto e tutti", "non giudicare", "l'importante è ciò che c'è nel cuore". Il focus è solo sull'"integrazione", "la società", "le istituzioni". Conta solo chi parla bene, chi ha carisma.

I risultati sono sotto i nostri occhi, basta anche solo vedere il loro sito web.

Se questo è il modo che le classi dirigenti Ikhwani hanno in mente per "preparare i futuri quadri dirigenti", andiamo bene!

D'altra parte anche l'"European Muslim Network" (una sorta di intellighenzia dei post-Ikhwani riformisti europei, con Tariq Ramadan, Hamza Piccardo, Patrizia Dal Monte etc.) procede nella stessa direzione:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Yahya Khan
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 04/09/10 01:01
Messaggi: 464
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
Pensavo di aver visto e sentito abbastanza sul gmi, ma al peggio non c'è mai fine!
Il teatro, halloween, i musicals, gli incontri misti, il cibo haram, 'ulama neanche l'ombra, il rap, la dance, la radio... ma le sfilate di moda con sorelle, che alla faccia del pudore, si offrono come carne da macello agli sguardi di uomini sbavanti, è una tristissima novità

Leggete bene l'articolo.
E' scandaloso.
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Come dice giustamente 'Umar: "Il fatto è che se i presupposti sono errati, non ci si può aspettare di ottenere risultati "giusti".

Se il progetto e le fondamenta stesse di un edificio sono errati e storti, non ci si può aspettare che il palazzo così costruito venga su "dritto".

E nel GMI, il progetto stesso e le sue fondamenta sono errati e storti (a partire dagli stessi "riferimenti dottrinali" Ikhwano-riformisti e dalle basi progettuali): non è solo questione di qualche singolo membro che "non si comporta bene".


Spero solo che la serie di oscenità che ci propina il gmi (sezione giovanile del partito ucoii, controllato da emn, con a capo di tutto quel genio del male di tariq ramadan) non vada oltre.
Spero di non sentir mai parlare di una velina musulmana o di discoteche gestite da loro.

Mi viene da piangere e prego Allah Altissimo che ci guidi tutti sulla Retta Via e ci protegga dall'errore.

_________________
[center]Spegnete la tv e accendete l'iman!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 4:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Yahya Khan ha scritto:
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
Pensavo di aver visto e sentito abbastanza sul gmi, ma al peggio non c'è mai fine!
Il teatro, halloween, i musicals, gli incontri misti, il cibo haram, 'ulama neanche l'ombra, il rap, la dance, la radio... ma le sfilate di moda con sorelle, che alla faccia del pudore, si offrono come carne da macello agli sguardi di uomini sbavanti, è una tristissima novità

Leggete bene l'articolo.
E' scandaloso.
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



:-O!


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mahdi
Bannato
Bannato


Registrato: 12/05/12 15:39
Messaggi: 428

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 4:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam ALaikum,
cerchiamo di non fare gli stessi errori che ha fatto la Cristianità ai tempi dei tempi, ma neanche poi tanto tempo fa.
Io sono cresciuto nella Chiesa, facevo anche il chirichetto e qualsiasi cosa facevo e/o dicevo, mi dicevano è peccato, dici 10 ave maria e 10 padre nostro.
Poi in realtà sappiamo bene che “fai quello che il prete dice ma on fare quello che il prete fa”
A questo punto dico e provo ad impostare un discorso.
E’ sacrosanto e giusto seguire la nostra Sunna e quello che ci ha lasciato il nostro Profeta (la pace e la benedizione sia su di lui), seguire la Shiari’A, la nostra legge (Torah). Però staimo attenti a non “perdere” i fratelli e soprattutto le nuove generazioni.
Sono d’accordissimo sul velo, ci mancherebbe altro, ma non vietiamo a una sorella di parlare e conoscere un ragazzo, sempre che il tutto rimanga nei giusti limiti, perche se a quei ragazzi gli diamo un peso tale da farli sentire in colpa per delle cose che NON hanno fatto, rischiamo veramente di farli sbagliare, tanto sbaglio per sbaglio….., invece se gli facciamo capire che conoscersi e basta, scambiare 2 parole e semmai cominciare una relazione rispettando i limiti che devono rimanere inviolabili, quei 2 ragazzi si troveranno a parlare tra le altre cose, anche ad esempio su come è più bello fare Du’A ad esempio.
Voglio dire che non conosco I GMI, però siamo figli di questi tempi, e se cominciamo a dire a tutti i ragazzi, guarda che questo è peccato, questo è Haram questo è meglio non farlo, soprattutto i giovani si allontanano dalla Religione, perche riterranno che è tutto Haram.
Non sono per “ognuno deve fare come gli pare”, sono per il rispetto delle sacre leggi, ma proprio per questo non dobbiamo far vincere Shaitan, perche è molto ma molto difficile dire ad un ragazzo o ad una ragazza, comportati secondo le sacre leggi della Shari’A, ma forse piano piano sono proprio loro un ragazzo e una ragazza a capirlo sempre di più, se gli “permettiamo”, una religiosa convivenza.
Shaitan sarebbe ben contento se quei 2 ragazzi, sentendosi troppo legati, da sensi di colpa, dal continuo sentirsi dire, NO NO NO NO, allontanarli dalla retta via, avrebbe avuto il successo che voleva e tutti noi avremmo perso 2 bravi ragazzi, che sinceramente si volevano bene, che non facevano niente di male ecc ecc… Al contrario gli avremmo detto loro, conoscetevi e fermatevi al solo scambio di idee di affinità, al voler capire se possiate fare o no un percorso di vita insieme Insha’Allah, e se proprio non siete fatti l’uno per l’altro, vorrà dire che Dio ha voluto così, ma non avete sbagliato, non vi diamo colpe, avete provato a conoscervi ma non ha funzionato.
Certo è vero che se cominciamo a “permettere” si rischia di tornare al discorso “tanto non sto facendo niente di male, e quindi lo faccio” , ma è proprio per questo, che questo Forum deve far capire ad un giovane e anche un adulto, che siamo sempre sotto l’occhio vigile di DIO swa e che saremo giudicati per le nostre azioni, pertanto parlare o scambiare 2 parole con una ragazza velata, secondo i giusti criteri di reciproco rispetto di se stessi e della Religione per cui preghiamo 5 volte al giorno, può non essere peccato e pertanto lo possiamo fare, l’importante è rimanere ben saldi alle origini della Shari’A.
PS. non rileggo mai quello che scrivo perche lo scrivo di getto, altrimenti come mi è gia successo, cancello tutto e basta, stavolta ho voluto scrivere e mandarlo, quindi scusatemi eventuali errori, e se ho sbagliato in qualcosa DIO MI PERDONI

_________________
Dio swt mi ha dato questa grande opportunità di guadagnarmi il Paradiso, e io attraverso l'Islam ce la metterò tutta.
La Pace e le Benedizioni di ALLAH swt siano su tutti noi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 6:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

Mahdi ha scritto:
Salam ALaikum,
cerchiamo di non fare gli stessi errori che ha fatto la Cristianità ai tempi dei tempi, ma neanche poi tanto tempo fa.


Veramente gli errori principali della Chiesa a questo riguardo sono stati (storicamente):

1. Inventare regole senza alcuna prova da Allah,

2. Successivamente, sull'onda dei movimenti scagliatisi contro di essa, aprire le porte a tutte e tutti, e giustificare tutto e tutti per "non allontanare i giovani".

Alhamdulillah noi non abbiamo in comune con la chiesa nessuno di questi due errori, mentre è proprio il GMI a fare suo il punto 2.

Mahdi ha scritto:
Io sono cresciuto nella Chiesa, facevo anche il chirichetto e qualsiasi cosa facevo e/o dicevo, mi dicevano è peccato, dici 10 ave maria e 10 padre nostro.


Beh qui nessuno ha detto che i gggiovani del GMI devono recitare l'"ave maria" od il "padre nostro", ma per il resto, se prima di accettare l'Islam ti dicevano che ogni cosa è peccato, ora che sei Musulmano mica devi fare l'esatto opposto e negare o sminuire la gravità dei peccati...

Mahdi ha scritto:
la nostra legge (Torah).


La Torah è il Libro che Dio aveva dato al Profeta Mosé (`alayhi assalam); la nostra Legge Sacra è la Shari`ah data al Profeta Muhammad sallallaahu.

Mahdi ha scritto:
Però staimo attenti a non “perdere” i fratelli e soprattutto le nuove generazioni.


Qui c'è da intenderci su cosa siano la da`wah ed il tabligh (ovverosia l'invitare i non-Musulmani trasmettendo loro il messaggio dell'Islam, ed il chiamare coloro che sono già Musulmani alla corretta pratica del Din).

Il nostro dovere è soltanto quello di trasmettere il messaggio (nel migliore dei modi, certo), senza alcuno stravolgimento.

Il risultato non è nelle nostre mani, e non dipende da noi. A noi spetta trasmettere il messaggio nella sua integrità, per il semplice fatto che Allah lo ha voluto rivelare in questo modo e non in un altro (e dunque questo Din così com'è è il migliore possibile, e non ha bisogno di alcun "miglioramento" o "adattamento", ed è Allah che sceglie se e quando esso avrà frutti, in base a quanto Lui ha già predeterminato riguardo la guida delle persone.

L'errore più grande che possiamo fare è stravolgere o modificare il messaggio illudendoci che così sarà più facile convincere le persone o "avvicinarle", o che siano necessari "adattamenti" per venire incontro "ai cristiani", "agli atei", "ai giovani", "ai fascisti", "ai tossicodipendenti", o a qualsiasi altra categoria.

Mahdi ha scritto:
ma non vietiamo a una sorella di parlare e conoscere un ragazzo, sempre che il tutto rimanga nei giusti limiti, perche se a quei ragazzi gli diamo un peso tale da farli sentire in colpa per delle cose che NON hanno fatto, rischiamo veramente di farli sbagliare, tanto sbaglio per sbaglio….., invece se gli facciamo capire che conoscersi e basta, scambiare 2 parole e semmai cominciare una relazione rispettando i limiti che devono rimanere inviolabili, quei 2 ragazzi si troveranno a parlare tra le altre cose, anche ad esempio su come è più bello fare Du’A ad esempio.


Prima di entrare nel dettaglio, che ne dici di concordare su una cosa molto ovvia e basilare?
Ovvero che tutto ciò che è giusto o non è giusto dire dev'essere basato su ciò che è effettivamente "giusto" o "sbagliato" per la Shari`ah, e non per noi stessi o "secondo me" o "secondo te".

Dunque, solo ciò che è sbagliato per la Shari`ah potrà venir definito "sbagliato", e solo ciò che è giusto per la Shari`ah potrà essere definito "giusto". Il tutto dev'essere basato su prove concrete dalla Legge Sacra, non da ipotesi, pensieri o congetture.

Se siamo d'accordo su questo punto, insha'Allah possiamo andare avanti e vedere, nell'esempio che citi e più in generale, cosa sia effettivamente lecito nelle relazioni tra uomini e donne, e cosa no.

Mahdi ha scritto:
Voglio dire che non conosco I GMI, però siamo figli di questi tempi, e se cominciamo a dire a tutti i ragazzi, guarda che questo è peccato, questo è Haram questo è meglio non farlo, soprattutto i giovani si allontanano dalla Religione, perche riterranno che è tutto Haram.


Quello che è haram è obbligatorio dire che è haram, ed il più grande favore che puoi fare a qualcuno che sta facendo qualcosa di sbagliato è ricordarglielo ed aiutarlo a smettere.
Quello che non lo è, è proibito dire che lo sia.

Quindi il punto non è "ritenere che tutto è haram", perché non è affatto così.
Il punto è organizzare degli eventi "Islamici" sulla base delle regole dell'Islam.
Altrimenti non li si chiami "incontri islamici", li si chiami "incontri di giovani di origine straniera".

E inoltre, essere "giovani" non c'entra nulla in tutto ciò.

Non so che idea tu ti sia fatto, ma la maggior parte degli utenti più attivi di questo forum hanno tra i 16 ed i 28 anni (grosso modo), e sono quindi "giovani Musulmani" a pieno diritto.

Mentre i "capoccia" dietro al GMI, che li dirigono ed incoraggiano, sono persone ben poco giovani, spesso con ruoli di responsabilità in altre organizzazioni pienamente "adulte", così come non più giovani sono i loro "riferimenti dottrinali".

Come ti avevo già detto appena qualche post fa, il fatto che si chiamino "Giovani Musulmani d'Italia" non deve far pensare ad un conflitto generazionale, o a generalizzare che "i giovani oggi sono così, che ci vuoi fare, non è più come ai nostri temi".

Per comodità faccio copia-incolla da quanto già detto in questo stesso thread:

"Fratello, il fatto che si chiamino "Giovani Musulmani d'Italia" non vuol certo dire che riuniscano tutti i Musulmani giovani in questo paese, né che li rappresentino tutti od anche solo una maggioranza. I "Giovani Musulmani d'Italia" in realtà rappresentano soltanto una precisa componente etnica (giovani nordafricani ed egiziani, ed anche qui non rappresentano nemmeno la maggioranza dei fratelli nordafricani ed egiziani in Italia), e di questa, quelli che si ricollegano (in primis tramite i loro genitori) a moschee a gestione Ucoii".

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 6:47 pm    Oggetto: :) Rispondi citando

L'insegnamento del Corano, della sunna e la shari'a NON DEVE ESSERE modificabile, ciò che è haram è HARAM e ciò che è lecito è LECITO.

Ma possiamo cambiare il modo di far arrivare al "GMI", il HARAM che stanno attuando per farli capire piano piano come devono comportarsi.

Non dire è HARAM,SMETTETELA!
Ma con saggezza e calma e che ALLAH ci aiuti......

amin
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 6:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Leggete bene l'articolo.
E' scandaloso.
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Incredibile! Che squallore.

Citazione:
Però staimo attenti a non “perdere” i fratelli e soprattutto le nuove generazioni.
"

Citazione:
però siamo figli di questi tempi


"Guadagnare" giovani edulcorando e falsando la religione è come pensare di essere ricchi perchè si hanno tante banconote false.
E non è una gara tra chi fa più proseliti.
Ma un tentativo di estendere la verità al mondo.
E più il mondo va avanti su questa traiettoria deviata, più la verità e la guarigione si fanno "amare" per i palati narcotizzati da falsi piaceri, di queste generazioni.
Quindi, fratello Mahdi, o si decide di guarire o si decide di marcire.
Il Gmi vende medicine finte che non bloccano, anzi aggravano, il decorso della malattia. Perchè illusi di essere tra quelli che sono "guariti", non cercano più nemmeno la medicina.
L'Islam vero è la medicina vera.
L'Islam che fa pace con questo mondo, cessa di essere Islam.
E lottiamo proprio per non essere figli di questi tempi, nonostante siamo nati in questi tempi.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 6:57 pm    Oggetto: :) Rispondi citando

Citazione:
Guadagnare" giovani edulcorando e falsando la religione è come pensare di essere ricchi perchè si hanno tante banconote false.
E non è una gara tra chi fa più proseliti.
Ma un tentativo di estendere la verità al mondo.
E più il mondo va avanti su questa traiettoria deviata, più la verità e la guarigione si fanno "amare" per i palati narcotizzati da falsi piaceri, di queste generazioni.
Quindi, fratello Mahdi, o si decide di guarire o si decide di marcire.
Il Gmi vende medicine finte che non bloccano, anzi aggravano, il decorso della malattia. Perchè illusi di essere tra quelli che sono "guariti", non cercano più nemmeno la medicina.
L'Islam vero è la medicina vera.
L'Islam che fa pace con questo mondo, cessa di essere Islam.
E lottiamo proprio per non essere figli di questi tempi, nonostante siamo nati in questi tempi.


Assalam 3alaikum, sono veramente dei bei messaggi sorella, magari scrivessi come te XD.
p.s.: si vede che hai studiato filosofia
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mahdi
Bannato
Bannato


Registrato: 12/05/12 15:39
Messaggi: 428

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 7:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratello Umar, ti ringrazio per la risposta.
Personalmente le tue risposte mi arricchiscono sempre, mi riportano all'oggettività delle cose e non al fai da te .
Oggettivamente il tuo discorso non fa una piega, è giusto e corretto, ed è assolutamente giusto che tu ci guidi in questo modo perche E' il giusto modo.
Poi credo anche che ognuno di noi viva il proprio Islam, e cerca di viverlo nel miglior modo possibile, rapportandosi sempre con DIO swa, che dall'alto della sua immensa Misericordia, speriamo che ci perdoni, nel nostro (ognuno ha il suo) modo di ragionare, di vedere le cose, di vivere i sentimenti, di interagire con il prossimo.
Sicuramente mi stamperò la tua risposta fratello Umar, e ne riparlerò al momento opportuno con chi, pur essendo Musulmano di nascita, continua a vivere il proprio Islam in maniera particolare.
Fratello Umar che DIO swa, ti aiuti e ti benedica sempre, perche con il tuo aiuto rimarremo sempre sulla retta via Insha'Allah. Amin

_________________
Dio swt mi ha dato questa grande opportunità di guadagnarmi il Paradiso, e io attraverso l'Islam ce la metterò tutta.
La Pace e le Benedizioni di ALLAH swt siano su tutti noi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 7:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mahdi ha scritto:
Fratello Umar, ti ringrazio per la risposta.
Personalmente le tue risposte mi arricchiscono sempre, mi riportano all'oggettività delle cose e non al fai da te .
Oggettivamente il tuo discorso non fa una piega, è giusto e corretto, ed è assolutamente giusto che tu ci guidi in questo modo perche E' il giusto modo.
Poi credo anche che ognuno di noi viva il proprio Islam, e cerca di viverlo nel miglior modo possibile, rapportandosi sempre con DIO swa, che dall'alto della sua immensa Misericordia, speriamo che ci perdoni, nel nostro (ognuno ha il suo) modo di ragionare, di vedere le cose, di vivere i sentimenti, di interagire con il prossimo.
Sicuramente mi stamperò la tua risposta fratello Umar, e ne riparlerò al momento opportuno con chi, pur essendo Musulmano di nascita, continua a vivere il proprio Islam in maniera particolare.
Fratello Umar che DIO swa, ti aiuti e ti benedica sempre, perche con il tuo aiuto rimarremo sempre sulla retta via Insha'Allah. Amin


assalam 3alaikum
Scusa fratello Mahdi, ma il fratello Umar non risponde secondo le sue opinioni, ma secondo cosa dice l'Islam :)
Quindi dobbiamo ringraziare Umar che ci ha illustrato il Vero Islam :)

amin a i tuoi d3a :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Gio Dic 13, 2012 7:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Assalam 3alaikum, sono veramente dei bei messaggi sorella, magari scrivessi come te XD.


JazaKallahu Khairan fratello.Che ci vuole fratello.Il mio prof diceva che si impara a scivere scrivendo. Io scrivo tanto quindi mi sono abituata a scrivere.
Citazione:
p.s.: si vede che hai studiato filosofia

Hahah. Il fratello Umar si opporrebbe a quest'interpretazione ( al tributare qualsiasi merito alla filosofia)

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Gio Dic 13, 2012 7:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Citazione:
Assalam 3alaikum, sono veramente dei bei messaggi sorella, magari scrivessi come te XD.


JazaKallahu Khairan fratello.Che ci vuole fratello.Il mio prof diceva che si impara a scivere scrivendo. Io scrivo tanto quindi mi sono abituata a scrivere.
Citazione:
p.s.: si vede che hai studiato filosofia

Hahah. Il fratello Umar si opporrebbe a quest'interpretazione ( al tributare qualsiasi merito alla filosofia)


Perchè mai si dovrebbe opporre??? L'importante che la filosofia non sfoci in affermazioni puramente dettate dalla nostra limitatezza di pensare in modo totalmente assurdo.

ps: Ci ho provato a dire cose belle in modo filosofico XD(spero di aver fatto capire quello che intendevo)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Gio Dic 13, 2012 7:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Perchè mai si dovrebbe opporre??? L'importante che la filosofia non sfoci in affermazioni puramente dettate dalla nostra limitatezza di pensare in modo totalmente assurdo.

ps: Ci ho provato a dire cose belle in modo filosofico XD(spero di aver fatto capire quello che intendevo)


Hai ragione. Infatti nemmeno si è opposto!
Sei stato chiarissimo.=)

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Dic 14, 2012 1:10 am    Oggetto: Re: :) Rispondi citando

chbraoui ha scritto:
p.s.: si vede che hai studiato filosofia


Correzione: si vede che ha abbandonato la filosofia! :-D

Mahdi ha scritto:
Fratello Umar, ti ringrazio per la risposta.
Personalmente le tue risposte mi arricchiscono sempre, mi riportano all'oggettività delle cose e non al fai da te .
Oggettivamente il tuo discorso non fa una piega, è giusto e corretto, ed è assolutamente giusto che tu ci guidi in questo modo perche E' il giusto modo.
Poi credo anche che ognuno di noi viva il proprio Islam, e cerca di viverlo nel miglior modo possibile, rapportandosi sempre con DIO swa, che dall'alto della sua immensa Misericordia, speriamo che ci perdoni, nel nostro (ognuno ha il suo) modo di ragionare, di vedere le cose, di vivere i sentimenti, di interagire con il prossimo.
Sicuramente mi stamperò la tua risposta fratello Umar, e ne riparlerò al momento opportuno con chi, pur essendo Musulmano di nascita, continua a vivere il proprio Islam in maniera particolare.
Fratello Umar che DIO swa, ti aiuti e ti benedica sempre, perche con il tuo aiuto rimarremo sempre sulla retta via Insha'Allah. Amin


Amin!, ma sono piuttosto imbarazzato, ed immeritevole.
Propongo di sostituire questo genere di messaggi di "ringraziamento" con un du`a' sincero per me.. Se ne accettano pure più volte al giorno! ;-)

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Infatti nemmeno si è opposto!


Scusate il ritardo, ho appena provveduto! :-)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Nabil
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/13 23:54
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Gio Apr 04, 2013 9:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me il GMI e un ottimo gruppo.
Perchè innanzitutto si ha modo di conoscere nuovi fratelli e sorelle della città in cui ci si trova.Poi si fa la preghiera e si impara anche il corano.
Tra l'altro si ha modo trattare e approfondire riguardanti problematiche in siria,palestina ecc..

_________________
Arab_93
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nabil
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/13 23:54
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Gio Apr 04, 2013 9:14 pm    Oggetto: che alla faccia del pudore, si offrono come carne da macello Rispondi citando

Non e micca una sfilata di intimo per definirla cosi!
Tra l'altro se c'erano uomini sicuramente erano disinteressati alla cosa.
Perchè il senso di quella sfilata da quel che ho capito era di far notare differenti modi di vestire moderno delle sorelle musulmane di oggi e di far conoscere l'abbigliamento "musulmano" ai presenti anche se secondo me l'hanno fatto in modo errato.
Tra l'altro dalla foto non mi è sembrato di vedere niente di illecito nel vestire.
Il fatto di indossare dei tacchi è un po esagerata come cosa.

_________________
Arab_93
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nabil
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/13 23:54
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Gio Apr 04, 2013 9:18 pm    Oggetto: L'Islam che fa pace con questo mondo, cessa di essere Islam. Rispondi citando

Ma l'islam deve portare la pace in questo mondo!
E praticata nel modo giusto porta anche la felicità se allah vuole.

_________________
Arab_93
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nabil
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/13 23:54
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Gio Apr 04, 2013 9:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Le cosa che mi da fastidio e il fatto che prendano Tariq ramadan come esempio!!!
Però da modo di avvicinarsi a "molti" per il fatto di essere un gruppo di giovani
musulmani italiani ed è naturale che abbia successo perchè oltre ad insegnare alcuni aspetti e solo alcuni dell'islam e si esegue anche la preghiera da anche spazio al divertimento.
Comunque avete ragione a criticarlo dato che voi siete molto più meticolosi sulla religione.C'e da dire che è un gruppo abbastanza liberale dunque criticabile.

_________________
Arab_93
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Gio Apr 04, 2013 11:45 pm    Oggetto: BismiLlāhi arRaḥmāni arRa&#7 Rispondi citando

Lā ḥawla wa la quwwata illā biLlāh!
Quella della sfilata me l'ero persa.

Dai parliamoci seriamente: certamente le iniziative del GMI potrebbero essere un ottimo modo per incontrarsi, per riavvicinare i musulmani al Dīn, per imparare insieme a pregare e leggere il Qur'an, ma se poi si sente continuamente di queste cose aberranti come non si può lanciare l'allarme e invitare i musulmani a starne alla larga?

Il punto non è che noi siamo più meticolosi, ma che certe cose che fanno questi sono opposte all'Islām e invitano la gente al Fuoco e allontanano dalla Retta Via.
Allāh ha maledetto chi guarda (le persone estranee dell'altro genere) e chi si fa' guardare (da estranei dell'altro genere) e questi mettono queste sorelle nella posizione di essere maledette, gli insegnano ad imitare gli usi peggiori dei miscredenti, e a mettere in mostra sé stesse, che è proprio il contrario dell'Ḥiǧāb.

L'iniziativa di mostrare la propria "moda" sarebbe stata anche molto carina ed interessante, anche per promuovere costumi più morali e per consigliare alle altre sorelle come vestirsi ḥalāl in modo adatto al contesto italiano, ma se fatto senza sfilate e soprattutto a porte chiuse senza uomini e fotografi.

Purtroppo la realtà amara è che in questi movimenti prevale l'"immigratismo", cioè la voglia di essere accettati e visti come "cittadini uguali agli altri", con poi l'etichetta di minoranza islamica, questo talvolta prevale sulla priorità di diffondere l'Islām anzitutto presso sé stessi.

Ovviamente avere per pessimo maestro Ṭāriq Ramaḍān rende lo scenario ancora più disastroso.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Apr 06, 2013 10:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nabil ha scritto:
Secondo me il GMI e un ottimo gruppo.
Perchè innanzitutto si ha modo di conoscere nuovi fratelli e sorelle della città in cui ci si trova.Poi si fa la preghiera e si impara anche il corano.
Tra l'altro si ha modo trattare e approfondire riguardanti problematiche in siria,palestina ecc..


Se si trattasse solo di ciò che hai elencato, sarebbe sì un ottimo gruppo.

Ma il fatto è che oltre a "conoscere nuovi fratelli" e fare la preghiera, ci sono anche diversi aspetti negativi, di cui abbiamo parlato nei post precedenti al tuo.

E quindi astenersi dalle attività illecite/censurabili che hanno luogo durante i loro incontri ha la precedenza (nell'evitare di frequentarli) su benefici che possono essere facilmente raggiunti frequentando una qualsiasi moschea (conoscere nuovi fratelli, fare la preghiera, imparare il Qur'an).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Mar Apr 30, 2013 3:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Posso chiedere una cosa?
Per i nostri progetti delle scuole di italiano, abbiamo collaborato con delle ragazze del GMI della mia città, ma mi sono sembrate delle bravissime ragazze. E' vero che alcune hanno anche amici maschi, ma non tutte. Ad esempio una di quelle che lavorano in una delle nostre classi e che io stessa conosco meglio prima di accettare l'incarico (aiuto nelle traduzioni + un po' di babysitteraggio) si è accertata che fosse solo un corso femminile e non misto (gli unici maschi presenti sono eventualmente i bambini tutti sotto i 3 - 4 anni...). Inoltre si veste sempre secondo i parametri che ho imparato a conoscere tramite voi e so che si trova si con delle amiche, ma mi parla sempre di ragazze / compagne di università (femmine). Lei si è iscritta lì per trovare amiche femmine e per prestarsi appunto a fare del volontariato.

Non sarebbe eventualmente possibile scindere il gruppo in due sezioni, una maschile e una femminile, se non è lecita l'interazione amicale?
Comprendo l'obbedienza ai precetti religiosi, ma i ragazzi, soprattutto adolescenti, hanno anche bisogno di confronto e amicizia, soprattutto se possono rafforzarsi nell'obbedienza l'uno con l'altro e allora perchè non è possibile chiedere di organizzare due sezioni separate che quindi permettano l'amicizia, ma in modo lecito e regolare? C'è qualche adulto che supervisiona quest'organizzazione e a cui magari girare la proposta?

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Abdel Nur
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 04/05/07 10:41
Messaggi: 192
Residenza: Al-Madinah

MessaggioInviato: Mer Mag 01, 2013 2:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

La proposta fu formulata ripetutamente, durante questi anni, e da diverse persone. Non è stata mai accolta perché provocherebbe «meno adesione» - il che dimostra che gli organizzatori hanno perfettamente chiare le intenzioni peccaminose di buona parte dei partecipanti, e come «giochino» consapevolmente su di esse, seppur «in buona fede». A me personalmente, un membro di un «direttivo nazionale» precedente a quello attuale, spiegò accuratamente che «il problema dei fratelli Pakistani - in quel caso, si parlava dell'apertura di una nuova sezione - è che non accettano la promiscuità». Questo, per chiarire come non solo la promiscuità non sia avvertita come un problema, bensì come un punto di forza. Wa-Llahu a'lam.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Mag 01, 2013 11:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Posso chiedere una cosa?
Per i nostri progetti delle scuole di italiano, abbiamo collaborato con delle ragazze del GMI della mia città, ma mi sono sembrate delle bravissime ragazze. E' vero che alcune hanno anche amici maschi, ma non tutte. Ad esempio una di quelle che lavorano in una delle nostre classi e che io stessa conosco meglio prima di accettare l'incarico (aiuto nelle traduzioni + un po' di babysitteraggio) si è accertata che fosse solo un corso femminile e non misto (gli unici maschi presenti sono eventualmente i bambini tutti sotto i 3 - 4 anni...). Inoltre si veste sempre secondo i parametri che ho imparato a conoscere tramite voi e so che si trova si con delle amiche, ma mi parla sempre di ragazze / compagne di università (femmine). Lei si è iscritta lì per trovare amiche femmine e per prestarsi appunto a fare del volontariato.


La nostra critica al GMI non vuol certo sottintendere che tutti coloro che vi partecipano siano dei criminali, dei peccatori o dei deviati; non ho alcun dubbio sul fatto che vi siano anche bravi sorelle e fratelli che frequentino le loro sedi con buone intenzioni (ma, nella stragrande maggioranza dei casi, quand'è così finiscono poi per allontanarsene, come lo stesso fratello Abdel Nur che è intervenuto qui sopra).

Ciò di cui parliamo sono piuttosto le scelte (attentamente prestabilite e precisamente attuate) che derivano dagli specifici riferimenti dottrinali cui si rifanno, ovverosia quelli del "riformismo riformista post-ikhwani" (che ha pure poco a che fare con i ben più dignitosi e degni di rispetto Ikhwan delle origini).

hupaska ha scritto:
Non sarebbe eventualmente possibile scindere il gruppo in due sezioni, una maschile e una femminile, se non è lecita l'interazione amicale?


Certo che sarebbe possibile, ma sono i loro dirigenti a non volerlo, per precise ragioni.

hupaska ha scritto:
Comprendo l'obbedienza ai precetti religiosi, ma i ragazzi, soprattutto adolescenti, hanno anche bisogno di confronto e amicizia, soprattutto se possono rafforzarsi nell'obbedienza l'uno con l'altro e allora perchè non è possibile chiedere di organizzare due sezioni separate che quindi permettano l'amicizia, ma in modo lecito e regolare?


Ma il punto è: chi l'ha detto che fuori da queste "sezioni del GMI" sia impossibile fare amicizia e conoscere altri buoni fratelli e sorelle?
Stiamo parlando soltanto di una singola associazione con un seguito del tutto marginale in proporzione ai numeri ed alle componenti della presenza islamica italiana; perché molti discorsi sul GMI sembrano partire dal presupposto che o si partecipa alle loro attività o si resta "soli" ed "isolati" senza alcuna possibilità di conoscere altri fratelli/sorelle Musulmani/e della propria città?!
Come se il fatto di chiamarsi "Giovani Musulmani" volesse dire che riuniscono davvero tutti i Musulmani giovani in Italia! (Non è affatto così!)..

hupaska ha scritto:
C'è qualche adulto che supervisiona quest'organizzazione e a cui magari girare la proposta?


Faccio copia-incolla a quanto ho scritto qualche giorno fa ad una sorella che prospettava la possibilità di "parlare coi responsabili" per risolvere i vari aspetti problematici presenti agli incontri del GMI:

"Il problema principale del GMI non è legato tanto alle singole persone o sezioni (è del tutto ovvio che ci saranno anche buoni e sinceri fratelli e sorelle che prendono parte ai loro incontri), quanto al fatto che si tratta di una vera e propria organizzazione, con una specifica ideologia, e tutti i problemi partono da lì, perché ciò che avviene di sbagliato non avviene tanto per l'errore del singolo fratello o sorella locale, bensì per le decisioni che vengono prese dall'alto e coscientemente dai suoi dirigenti nazionali ed ancor di più internazionali, in base alle loro ideologie riformiste/moderniste (praticamente la versione "moderna" ed ancora più riformista dei Fratelli Musulmani, in stile Amr Khaled, Tariq Ramadan, Qaradawi, etc.).

E dunque temo che semplicemente parlare coi responsabili locali possa portare solo a qualche piccolo risultato, ma resteranno sempre gli "oratori" non-Ulama' che vengono a tenere "lezioni" in cui è promossa la loro "versione riformista-moderna" di Islam.

Il mio consiglio è di frequentare piuttosto altre sorelle (...)
".

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Gio Mag 02, 2013 1:02 am    Oggetto: Rispondi citando

In effetti questa ragazza comunque si frequenta quanto più possibile con le amiche e magari accoglierebbe bene la creazione di una sezione femminile...
Quindi comunque un tentativo di parlarne con i responsabili è stato fatto e sarebbe teoricamente possibile...
Grazie per i gentili chiarimenti.

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yahya Khan
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 04/09/10 01:01
Messaggi: 464
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Mar Mag 14, 2013 9:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
In effetti questa ragazza comunque si frequenta quanto più possibile con le amiche e magari accoglierebbe bene la creazione di una sezione femminile...
Quindi comunque un tentativo di parlarne con i responsabili è stato fatto e sarebbe teoricamente possibile...
Grazie per i gentili chiarimenti.


Ma perché queste sorelle non aprono una sezione femminile di 'Tradizione e Comunità', incentrando i loro sforzi nello studio e pratica dell'Islam come ci insegna la Nobile Sunnah del nostro Amato Profeta SAW e nel rispetto della Legge che l'Altissimo ha voluto per noi.
Seguendo sapienti ben guidati e non politici senza nessuna competenza religiosa.

_________________
[center]Spegnete la tv e accendete l'iman!
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Mar Mag 14, 2013 9:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Yahya Khan ha scritto:
hupaska ha scritto:
In effetti questa ragazza comunque si frequenta quanto più possibile con le amiche e magari accoglierebbe bene la creazione di una sezione femminile...
Quindi comunque un tentativo di parlarne con i responsabili è stato fatto e sarebbe teoricamente possibile...
Grazie per i gentili chiarimenti.


Ma perché queste sorelle non aprono una sezione femminile di 'Tradizione e Comunità', incentrando i loro sforzi nello studio e pratica dell'Islam come ci insegna la Nobile Sunnah del nostro Amato Profeta SAW e nel rispetto della Legge che l'Altissimo ha voluto per noi.
Seguendo sapienti ben guidati e non politici senza nessuna competenza religiosa.


Il fatto è che non saprei a chi proporlo, se all'Imam della Moschea o provare a vedere direttamente con le ragazze se riescono ad autogestirsi magari con qualche mamma o sorella maggiore che facciano loro da referenti adulte... Non so... Sono solo una dipendente comunale, ma non conosco bene i referenti religiosi, solo persone singole o gruppi... Fra l'altro se la proposta partisse da me mi potrebbero anche dire che non è affar mio, perchè non sono nemmeno musulmana e potrei apparire indiscreta... Se la proposta partisse dalle ragazze del GMI secondo me avrebbe un peso diverso e sarebbe il canale giusto...
Forse questa ragazza con qualche sua amica prima o poi però lo proporrà.

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Mag 15, 2013 5:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Yahya Khan ha scritto:
hupaska ha scritto:
In effetti questa ragazza comunque si frequenta quanto più possibile con le amiche e magari accoglierebbe bene la creazione di una sezione femminile...
Quindi comunque un tentativo di parlarne con i responsabili è stato fatto e sarebbe teoricamente possibile...
Grazie per i gentili chiarimenti.


Ma perché queste sorelle non aprono una sezione femminile di 'Tradizione e Comunità', incentrando i loro sforzi nello studio e pratica dell'Islam come ci insegna la Nobile Sunnah del nostro Amato Profeta SAW e nel rispetto della Legge che l'Altissimo ha voluto per noi.
Seguendo sapienti ben guidati e non politici senza nessuna competenza religiosa.


Il fatto è che non saprei a chi proporlo, se all'Imam della Moschea o provare a vedere direttamente con le ragazze se riescono ad autogestirsi magari con qualche mamma o sorella maggiore che facciano loro da referenti adulte... Non so... Sono solo una dipendente comunale, ma non conosco bene i referenti religiosi, solo persone singole o gruppi... Fra l'altro se la proposta partisse da me mi potrebbero anche dire che non è affar mio, perchè non sono nemmeno musulmana e potrei apparire indiscreta... Se la proposta partisse dalle ragazze del GMI secondo me avrebbe un peso diverso e sarebbe il canale giusto...
Forse questa ragazza con qualche sua amica prima o poi però lo proporrà.


Sono sicuro che il fratello Yahya Khan ponesse la domanda retoricamente ed indirizzata alle sorelle in questione, non certo a te che non è tua responsabilità, non preoccuparti!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fatimah 90
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 29/05/11 21:12
Messaggi: 37
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Ven Lug 19, 2013 4:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

assalamou 3aleikoum, io ho partecipato a diversi incontri del gmi di torino e devo dire che non ho riscontrato nulla di tutto ciò che state dicendo!!! anzi !!! molte volte sono venuti degli sheikk a tenere delle lezioni, si fanno letture e discussioni sul corano e in ognuna di queste riunioni i maschi sono seduti da un lato e le femmine dall'altro quindi non c'è promiscuità, le femmine non danno MAI la mano ai maschi e viceversa, ci sono state anche delle lezioni x sole ragazze in cui veniva spiegato il vero hijab, i canoni da rispettare per vestirsi secondo i veri criteri islamici e tutti quegli abbigliamenti che sono molto diffusi ma devono essere evitati xkè non conformi all'islam etc... sinceramente trovo di aver solo appreso buone cose e cose utili da questi incontri e ne approfitto x ringraziare tutti i fratelli e sorelle del gmi di torino che mi hanno aiutato ad imparare sempre più cose sulla mia religione e a colmare tante mie lacune!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Ven Lug 19, 2013 8:39 pm    Oggetto: BismiLlāhi arRaḥmāni arRaḥīm Rispondi citando

wa ‘alaykum asSalām wa rahmatuLlāhi wa barakātuHu
Alhamdulillāh sorella Fatimah90.
Fa piacere sapere che in alcune sezioni le cose vadano meglio, ma purtroppo il problema è che chi sta dietro questo movimento a livello nazionale promuove idee e pratiche scorrette e lontane dalla vera dottrina islamica.
Soprattutto stai attenta ai convegni in cui invitano Ṭāriq Ramaḍān, che loro presentano come un Sapiente, ma invece è un ignorante che nega il Corano.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Lug 23, 2013 6:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuhu sorella,

Oltre a quanto detto da Yusuf:

Fatimah 90 ha scritto:
in ognuna di queste riunioni i maschi sono seduti da un lato e le femmine dall'altro quindi non c'è promiscuità,


Se le femmine sono sedute da un lato ed i maschi dall'altra senza nessuna divisione o barriera vuol dire comunque che non c'è una separazione corretta ed adeguata..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Confutazione modernismo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.109