Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 



 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Ago 06, 2020 12:11 am    Oggetto: Ads

Top
Anonymous
Matricola
Matricola


Registrato: 18/02/08 15:58
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Ven Mar 07, 2008 8:41 pm    Oggetto: Patto di Omar: è stato manomesso? Rispondi citando

alcuni orientalisti sostengono che nel patto di Omar bin al-khattab sono state aggiunte alcune restrizioni sui sudditi non musulmani per espandere la propria autorità sui dhimmi, altri invece sostengono che il giuramento da parte dei dhimmi non poteva essere stato proposto da loro, giacchè non sapevano l'arabo, non sapevano nulla dell'Islam mentre potevano parlare solo il greco (riguardo a gran parte dei domini strappati dai bizantini).

Il patto di Omar che conosciamo oggi è autentico o prevedeva meno restrizioni ai dhimmi?

_________________
"Inebriati dunque d'amore, chè Amore è tutto quello che esiste,/ senza la veste d'Amore non si va alla corte dell'Amato" Rumì
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 1:10 am    Oggetto: Re: Patto di Omar: è stato manomesso? Rispondi citando

Ebbro di Dio ha scritto:
alcuni orientalisti sostengono che nel patto di Omar bin al-khattab sono state aggiunte alcune restrizioni sui sudditi non musulmani per espandere la propria autorità sui dhimmi, altri invece sostengono che il giuramento da parte dei dhimmi non poteva essere stato proposto da loro, giacchè non sapevano l'arabo, non sapevano nulla dell'Islam mentre potevano parlare solo il greco (riguardo a gran parte dei domini strappati dai bizantini).

Il patto di Omar che conosciamo oggi è autentico o prevedeva meno restrizioni ai dhimmi?


Sì da il "caso" (entità notoriamente inesistente), che abbia sotto mano copia del "Patto di `Umar", in italiano e arabo.

Prima di entrare nel dettaglio, vorrei capire come si possa parlare di aggiunta di restrizioni, quando il documento (risalente al 636 e.v.) è uno dei più bei esempi di tolleranza e "liberalismo".

Entrando nel dettaglio: l'accusa per cui non si sarebbero potuti capire parlando lingue diverse, mi lascia senza parole.
Seriamente, chi è che ha avuto l'ardire di proporre ipotesi tanto ridicola?

Perchè è ridicolo non sapere che "da quando mondo è mondo", popoli parlanti diverse lingue si sono fatti guerre ed hanno fatto pace, ed hanno sempre trovato il modo per comprendersi (tra mercanti, traduttori, ambasciatori..).

In ultimo, sono per caso stati trovati altri documenti che possano testimoniare a riguardo delle presunte aggiunte, o devo dedurre che siano semplicemente delle pure illazioni e ipotesi sostenute da.. nulla?

Quindi, per rispondere alla tua ultima domanda:

Il "Patto di `Umar" deve essere considerato autentico perlomeno finchè non venga eventualmente trovato un altrettanto eventuale altro documento che autorizzi a pensare il contrario - almeno, nella storiografia seria funziona così.

Non prendere i miei toni come un attacco personale, ma certi orientalisti proprio non li sopporto! 8).

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Anonymous
Matricola
Matricola


Registrato: 18/02/08 15:58
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 1:24 pm    Oggetto: Re: Patto di Omar: è stato manomesso? Rispondi citando

3umarandrea ha scritto:
Ebbro di Dio ha scritto:
alcuni orientalisti sostengono che nel patto di Omar bin al-khattab sono state aggiunte alcune restrizioni sui sudditi non musulmani per espandere la propria autorità sui dhimmi, altri invece sostengono che il giuramento da parte dei dhimmi non poteva essere stato proposto da loro, giacchè non sapevano l'arabo, non sapevano nulla dell'Islam mentre potevano parlare solo il greco (riguardo a gran parte dei domini strappati dai bizantini).

Il patto di Omar che conosciamo oggi è autentico o prevedeva meno restrizioni ai dhimmi?


Prima di entrare nel dettaglio, vorrei capire come si possa parlare di aggiunta di restrizioni, quando il documento (risalente al 636 e.v.) è uno dei più bei esempi di tolleranza e "liberalismo".



il Patto rivolto ai protetti da Omar è senz'altro il documento più tollerante che sia esistito in quel periodo. Ma il motivo per cui viene considerato restrittivo è nel patto rivolto dai protetti ad Omar. Tra questi troviamo l'obbligo di vestirsi diversamente, di non suonare fortemente le campane, di non salire in una sella, di non pregare a voce alta in presenza di un musulmano o di non battere troppo forte le mani.
Tuttavia la possiamo considerarla comunque tollerante, perchè era il primo Stato a garantire la libertà religiosa e dalle confische dei beni, al contrario del resto del mondo, come in europa dove gli ebrei venivano frequentemente perseguitati.

_________________
"Inebriati dunque d'amore, chè Amore è tutto quello che esiste,/ senza la veste d'Amore non si va alla corte dell'Amato" Rumì
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 1:37 pm    Oggetto: Re: Patto di Omar: è stato manomesso? Rispondi citando

Ebbro di Dio ha scritto:
3umarandrea ha scritto:
Ebbro di Dio ha scritto:
alcuni orientalisti sostengono che nel patto di Omar bin al-khattab sono state aggiunte alcune restrizioni sui sudditi non musulmani per espandere la propria autorità sui dhimmi, altri invece sostengono che il giuramento da parte dei dhimmi non poteva essere stato proposto da loro, giacchè non sapevano l'arabo, non sapevano nulla dell'Islam mentre potevano parlare solo il greco (riguardo a gran parte dei domini strappati dai bizantini).

Il patto di Omar che conosciamo oggi è autentico o prevedeva meno restrizioni ai dhimmi?


Prima di entrare nel dettaglio, vorrei capire come si possa parlare di aggiunta di restrizioni, quando il documento (risalente al 636 e.v.) è uno dei più bei esempi di tolleranza e "liberalismo".



il Patto rivolto ai protetti da Omar è senz'altro il documento più tollerante che sia esistito in quel periodo. Ma il motivo per cui viene considerato restrittivo è nel patto rivolto dai protetti ad Omar. Tra questi troviamo l'obbligo di vestirsi diversamente, di non suonare fortemente le campane, di non salire in una sella, di non pregare a voce alta in presenza di un musulmano o di non battere troppo forte le mani.
Tuttavia la possiamo considerarla comunque tollerante, perchè era il primo Stato a garantire la libertà religiosa e dalle confische dei beni, al contrario del resto del mondo, come in europa dove gli ebrei venivano frequentemente perseguitati.


Sono d'accordo con te.
Considera che tra l'altro - volendo ipoteticamente avere un approccio extra religioso - è del tutto normale, e quasi un atto dovuto, "umiliare" la popolazione sconfitta.

Non dico affatto che siano state extra-religiose le ragioni dietro questi provvedimenti, provavo piuttosto a utilizzare il punto di vista di una popolazione di quel perioso storica, estranea sia ai cristiani, che agli ebrei ed ai musulmani: sicuramente avrebbe visto questo patto come un fondamentale esempio di governo illuminato ed estremamente clemente.

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.02