Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Scoperto (?) bosone di Higgs: gli atei esultano

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Set 19, 2020 11:24 pm    Oggetto: Ads

Top
FV
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/12/11 22:15
Messaggi: 40

MessaggioInviato: Mer Lug 04, 2012 1:47 pm    Oggetto: Scoperto (?) bosone di Higgs: gli atei esultano Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Come al solito gli scienziati danno fiato alle trombe senza prima verificare le reali e complesse implicazioni delle loro "scoperte", e i kuffar approfittano di questo caos per inneggiare all'ennesima definitiva dimostrazione (secondo loro) dell'inesistenza di Dio. Voi che ne pensate?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Albani
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/12/09 17:47
Messaggi: 507
Residenza: Casa. Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Mer Lug 04, 2012 2:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Da una veloce lettura a me sembra che non abbiano ottenuto un bel nulla O_o

Citazione:
la teoria che descrive la costruzione dell'universo

Citazione:
Gli scienziati credono

Citazione:
La particella è teorica

Citazione:
la miglior spiegazione

La "miglior" spiegazione non è "la" spiegazione.
Citazione:
come la possibilità di universi paralleli.

Ma va?!
Citazione:
Per rivendicare una scoperta, gli scienziati hanno stabilito un target per avere la certezza della prova, definito "5 sigma". Questo significa che c'è una probabilità inferiore a uno su un milione che le loro conclusioni sui dati raccolti dall'acceleratore siano il risultato di un caso statistico.

Beh dai è già qualcosa!


Gloria ad Allah che è il Migliore dei Creatori.

_________________
Ibn al-Mubârak e l’Imâm Ahmad (che Allah abbia misericordia di loro) dissero:
“Quando la gente diverge, restate saldi su ciò su cui si tengono i Mujâhidîn, la verità è con loro, poiché Allah (‘azza waJalla) dice:

وَالَّذِينَ جَاهَدُوا فِينَا لَنَهْدِيَنَّهُمْ سُبُلَنَا

Quanto a coloro che combattono per la Nostra causa, Noi li guideremo certo sulle Nostre Vie (Corano. Al-’Ankabût, 69)

Siate alberi che colpiti dalle pietre, rispondono con i frutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Mer Lug 04, 2012 5:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

non ho letto l'articolo ma se questa "scoperta" (che non so cosa sia) cerca di negare l'esistenza di Dio come quella di Darwin, allora non c'è che dire, queste scoperte diventano sempre più noiose:

una volta credevano anche nella scoperta di Darwin, erano così convinti e alcuni ancora lo sono, eppure ora stanno scoprendo che Darwin aveva torto, e non le persone religiose ma i stessi scienziati atei! e quante altre cose sbagliate scopriranno, finchè si inventeranno di tutto per fare dell' apologia al loro credo (ateismo).

E' impossibile non credere in nulla perchè siamo nati per questo così come è impossibile non mangiare nulla perchè siamo nati per questo etc.. eppure uno deve sapere come mangiare e cosa mangiare se no poi si sanno le conseguenze, no? stessa cosa per la fede.. e chi altro può insegnartelo meglio di Colui che ti ha creato! Subhan'Allah!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 936

MessaggioInviato: Mer Lug 04, 2012 9:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

..


L'ultima modifica di AbuMuhammad il Sab Giu 07, 2014 7:46 am, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 936

MessaggioInviato: Mer Lug 04, 2012 9:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

..


L'ultima modifica di AbuMuhammad il Sab Giu 07, 2014 7:45 am, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Muhammad Jahid al-Balarmi
Rahimahullah


Registrato: 28/10/11 22:18
Messaggi: 101
Residenza: Sicilia ________ Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Mer Lug 04, 2012 10:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

i pazzi fanno scoperte da pazzi
sono guidati dal lapidato. il peso del peccato li ha già schiacciati e imitando i demoni sono finiti per conformarsi in ciò che non sono, uomini nemici degli uomini, ripudiano l'essere discendenti di Adam (AS) e si attaccano alle corde dell'odiatore dell'uomo. L'uomo è stato creato affinchè adori Allah e nessun altri che Allah, non per passare la vita a tentarsi con ricerche folli per tracciare origini infondate. Allah (SWT) è il Creatore! Allah!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Lug 04, 2012 10:44 pm    Oggetto: Re: Scoperto (?) bosone di Higgs: gli atei esultano Rispondi citando

FV ha scritto:
http://m.sky.it/tg24/mondo/2012/07/04/cosa_e_bosone_scheda_particella_di_dio

Come al solito gli scienziati danno fiato alle trombe senza prima verificare le reali e complesse implicazioni delle loro "scoperte", e i kuffar approfittano di questo caos per inneggiare all'ennesima definitiva dimostrazione (secondo loro) dell'inesistenza di Dio. Voi che ne pensate?


Davvero non capisco..

Che genere di "prova" costituirebbe questa scoperta? Il "bosone" avrebbe parlato e detto "Dio non esiste, vi spiego tutto io"?!

In che modo l'eventuale scoperta di settori del "come" (che è l'ambito di studio della scienza) ci direbbe (o non direbbe) qualcosa sul "perchè"?

Dio governa l'universo per mezzo delle "leggi naturali" (senza chiaramente esserne limitato; sono semplicemente il mezzo che Egli ha scelto per il funzionamento dell'universo): in che modo studiare e scoprire queste leggi costituirebbe una "prova" dell'"inesistenza di Dio" (ma`adh Allah!)?!

Se si scopre la legge di gravità significa forse che allora non é Dio che la governa, ma che tale legge "si è formulata da sola"? Cioè, il fatto stesso di scoprire una "legge" è prova automatica che tale legge si sia "formata da se"?! Tutto ciò manca di ogni logica!

In pratica gli scientisti credono che Dio operi solo nel "soprannaturale" (miracoli, etc.), ma non nelle cose che definiscono "naturali", e quindi se ritengono di aver scoperto il modo in cui funziona la "natura", pretendono di aver "escluso" l'esistenza di Dio (limitando appunto il Suo operato al sovrannaturale)... Veramente ridicolo e frutto di null'altro se non delle loro incomprensioni, cecità ed ignoranza!

Davvero, tutta questa fuffa scientista non è che il portato della reazione alle specifiche polemiche interne all'Europa ed agli scontri con il cristianesimo.

Edit: aggiungo un paio di tweet sull'argomento (ehm sì, sono su twitter!):

"How does explaining the complexities of HOW the universe works in anyway negate the existence of a supreme being?".

"Why do #atheists always say that people who believe are blind? I questioned, but my conclusion was different to yours. Get over it!".

"Every time something is discovered, something had to have created it. #Higgs #Boson".

Tutti e tre di Saanwal Noor (@SNM893)..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
FV
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/12/11 22:15
Messaggi: 40

MessaggioInviato: Gio Lug 05, 2012 12:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho trovato quest'ottimo articolo dello studioso cattolico Giovanni Reale:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ma le verità della scienza sono provvisorie
di Giovanni Reale - 05/07/2012

Fonte: Corriere della Sera

Ciò che ho letto sui giornali in questi giorni mi ha lasciato, a dir poco, stupefatto. E non per l'evento comunicato, ossia la presunta scoperta di quella che si chiama «la Particella di Dio», ma per il modo in cui la notizia è stata comunicata e diffusa.
Si ha l'impressione che non pochi scienziati e gran parte degli uomini comuni siano rimasti inchiodati all'idea ottocentesca e del primo Novecento, secondo cui la scienza raggiunge verità ultimative e incontrovertibili. Ma l'epistemologia ha dimostrato il contrario, ossia che ciò che la scienza dice si colloca all'interno di «paradigmi», tutti quanti controvertibili con le conseguenze che questo comporta. Non poche volte alcune affermazioni della scienza, nell'evoluzione delle conoscenza, si sono capovolte nel loro contrario.
Popper ha dimostrato in modo preciso che ogni teoria scientifica è tale solo se — e nella misura in cui — risulta «falsificabile», ossia controvertibile. Una verità presentata come infalsificabile sarebbe, per definizione, non scientifica.
Se non si tiene ben presente questo, si trasforma la scienza in «scientismo», ossia se ne fa un idolo considerandola fonte di ipotesi, ossia di affermazioni modificabili, ma di verità assolute.
Molte dottrine cosmologiche sono, in realtà, forme di metafisica, trasfigurate e rivestite di simboli assai allettanti ma in realtà assai fragili.
L'antico problema da cui è nata la metafisica è proprio quello cui si connette la nuova «scoperta»: perché c'è l'essere e non il nulla. Ma questo problema non può essere affrontato da alcuna delle scienze particolari in quanto trascende i loro ambiti, e richiede ben altri strumenti per essere impostato e discusso, e in qualche modo risolto, o anche lasciato in sospeso.
La stessa espressione «Particella di Dio» rivela una tracotanza che alcuni scienziati hanno espresso senza mezzi termini, ossia la convinzione di essere, in qualche modo, mediante i nuovi strumenti di conoscenza, essi stessi Dio.
Mi viene in mente, a questo proposito, un'idea assai significativa, che mi pare di aver letto in Goethe: la verità, soprattutto se si tratta di una verità suprema, ha questo di caratteristico, di essere più grande di qualsiasi pensiero e di qualunque parola di uomo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cippo Rollin' Thunder
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 27/03/11 15:46
Messaggi: 325
Residenza: La Genova bene... (si fa per dire)

MessaggioInviato: Gio Lug 05, 2012 2:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Straquoto all'ennesima potenza la risposta di menderes. la cosa che sinceramente mi fa ridere è che islamofobi, atei ecc.. sprecano la loro vita a cecare "quel qualcosa" che possa creare dubbi ai musulmani, ma con evidenti scarsi risultati, e come direbbe il mio amato ibrahim:"ccioè Get a Life, Get a Life, Get a Life!!"

_________________
"La tomba è il recipiente delle nostre azioni, ma ce ne accorgiamo solo dopo la nostra morte."
Ibrahim Giuliano Delnevo
Ingredienti:
Acqua, Purea di Cippo (minimo 50%), Sciroppo di Glucosio, Gelificante (pectina), E471, Stabilizzante: carragenina.
Prodotto in uno stabilimento che utilizza anche (uova, sesamo, arachidi).
Può contenere tracce di nocciole.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1098

MessaggioInviato: Gio Lug 05, 2012 7:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

jihad ha scritto:
Citazione:
pazzi fanno scoperte da pazzi
sono guidati dal lapidato. il peso del peccato li ha già schiacciati e imitando i demoni sono finiti per conformarsi in ciò che non sono, uomini nemici degli uomini, ripudiano l'essere discendenti di Adam (AS) e si attaccano alle corde dell'odiatore dell'uomo. L'uomo è stato creato affinchè adori Allah e nessun altri che Allah, non per passare la vita a tentarsi con ricerche folli per tracciare origini infondate. Allah (SWT) è il Creatore! Allah!

La scienza non è pazzia..
Sono a volte gli scienziati-giornalisti ecc che storpiano con nomignoli, esaltano o declassano scoperte scientifiche a seconda del loro essere;

L'islam non è contro la scienza teniamolo bene a mente, ma è contro chi fa un brutto uso della scienza!

Esempio:
vedi la atea dichiarata della Hack che dice:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Brevemente per capire di cosa parliamo:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'appellativo:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'APPELLATIVO - «Particella di Dio» ha un'origine meno tecnica. Deriva dal titolo (non voluto) di un libro del 1993 del premio Nobel Leon Lederman, The God Particle: If the Universe Is the Answer. What Is the Question? (Dell Publishing). Quando infatti l'autore portò all'editore il manoscritto che raccontava la ricerca (fino a quel momento infruttuosa) dell'elusiva particella, propose The Goddamn Particle. Ovvero «la particella maledetta», per la sua ostinazione a non farsi trovare dai ricercatori. Fu l'editore a insistere per cambiare il titolo nel più evocativo The God Particle.
Un'ottima scelta di marketing, visto il successo del libro. E la popolarità dell'appellativo con cui ancora oggi la particella è conosciuta al di fuori della comunità scientifica.


Per semplificare e fare capire a tutti di cosa si sta parlando facciamo un esempio terra terra: immaginiamo di avere davanti una torta; come sapete tutti, la torta può essere costituita da numerosi ingredienti tra i quali zucchero, uova, ecc gli ingredienti tuttavia se non avessero un collante, un qualcosa che li uniformasse e li tenesse tutti uniti assieme non costituirebbero mai la "torta".. ed ecco che ci serve l'ingrediente primario: la farina (campo di higgs)!

Il bosone di higgs detto in parole povere è un granello di farina che unendo (nel caso dell'universo, conferisce massa alle particellle che altrimenti sarebbero tutti fotoni ) gli ingredienti permette la formazione della torta(universo).

Come nel 1897 fu scoperto l'elettrone nel 2012 viene scoperto questa nuova particella che costituisce il nostro universo..

La scienza rimane scienza, che per definizione non è mai assoluta nelle sue teorie ed è limitata a quello che è il suo sistema-universo.
Questo sistema-universo è stato creato da Allah swt!

Ed è Allah swt stesso che nel Corano ci invita in numerose ayat a sondare l'universo, a riflettere e a utilizzare la "scienza" in modo appropriato, tenendo per l'appunto in considerazione i suoi limiti.

Molti scienziati privi di buon senso, sono accecati dal loro lavoro, tanto da deizzare la scienza portandola ad un rango che non le appartiene.

Tra l'altro la scoperta di questo bosone avvalora la teoria del "bigbang" , teoria che come sapete è contenuta nel Corano.

Dunque non vedo come gli atei possano gioire di qualcosa che non provi l'inesistenza di un creatore, ma contrariamente ne prova la necessaria esistenza!
Notare come dicono i link che ho precedentemente postato, che questo campo di higgs non tiene unite tutte le particelle ma ne lascia libere alcune (fotoni).
I fotoni sono i quanti della radiazione elettromagnetica; se queste non fossero in grado di muoversi alla velocità della luce e quindi fossero dotati di massa a riposo non ci sarebbe vita!!!

Ora io mi chiedo, com'è che tutte le particelle vengono investitie da questo campo mentre questi fotoni svolazzano liberi nell'universo? .. ..

Subhana Allah
A Lui tutti torneremo!
wassalam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Cippo Rollin' Thunder
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 27/03/11 15:46
Messaggi: 325
Residenza: La Genova bene... (si fa per dire)

MessaggioInviato: Gio Lug 05, 2012 7:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

baia ha scritto:
jihad ha scritto:
Citazione:
pazzi fanno scoperte da pazzi
sono guidati dal lapidato. il peso del peccato li ha già schiacciati e imitando i demoni sono finiti per conformarsi in ciò che non sono, uomini nemici degli uomini, ripudiano l'essere discendenti di Adam (AS) e si attaccano alle corde dell'odiatore dell'uomo. L'uomo è stato creato affinchè adori Allah e nessun altri che Allah, non per passare la vita a tentarsi con ricerche folli per tracciare origini infondate. Allah (SWT) è il Creatore! Allah!

La scienza non è pazzia..
Sono a volte gli scienziati-giornalisti ecc che storpiano con nomignoli, esaltano o declassano scoperte scientifiche a seconda del loro essere;

L'islam non è contro la scienza teniamolo bene a mente, ma è contro chi fa un brutto uso della scienza!

Esempio:
vedi la atea dichiarata della Hack che dice:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Brevemente per capire di cosa parliamo:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'appellativo:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'APPELLATIVO - «Particella di Dio» ha un'origine meno tecnica. Deriva dal titolo (non voluto) di un libro del 1993 del premio Nobel Leon Lederman, The God Particle: If the Universe Is the Answer. What Is the Question? (Dell Publishing). Quando infatti l'autore portò all'editore il manoscritto che raccontava la ricerca (fino a quel momento infruttuosa) dell'elusiva particella, propose The Goddamn Particle. Ovvero «la particella maledetta», per la sua ostinazione a non farsi trovare dai ricercatori. Fu l'editore a insistere per cambiare il titolo nel più evocativo The God Particle.
Un'ottima scelta di marketing, visto il successo del libro. E la popolarità dell'appellativo con cui ancora oggi la particella è conosciuta al di fuori della comunità scientifica.


Per semplificare e fare capire a tutti di cosa si sta parlando facciamo un esempio terra terra: immaginiamo di avere davanti una torta; come sapete tutti, la torta può essere costituita da numerosi ingredienti tra i quali zucchero, uova, ecc gli ingredienti tuttavia se non avessero un collante, un qualcosa che li uniformasse e li tenesse tutti uniti assieme non costituirebbero mai la "torta".. ed ecco che ci serve l'ingrediente primario: la farina (campo di higgs)!

Il bosone di higgs detto in parole povere è un granello di farina che unendo (nel caso dell'universo, conferisce massa alle particellle che altrimenti sarebbero tutti fotoni ) gli ingredienti permette la formazione della torta(universo).

Come nel 1897 fu scoperto l'elettrone nel 2012 viene scoperto questa nuova particella che costituisce il nostro universo..

La scienza rimane scienza, che per definizione non è mai assoluta nelle sue teorie ed è limitata a quello che è il suo sistema-universo.
Questo sistema-universo è stato creato da Allah swt!

Ed è Allah swt stesso che nel Corano ci invita in numerose ayat a sondare l'universo, a riflettere e a utilizzare la "scienza" in modo appropriato, tenendo per l'appunto in considerazione i suoi limiti.

Molti scienziati privi di buon senso, sono accecati dal loro lavoro, tanto da deizzare la scienza portandola ad un rango che non le appartiene.

Tra l'altro la scoperta di questo bosone avvalora la teoria del "bigbang" , teoria che come sapete è contenuta nel Corano.

Dunque non vedo come gli atei possano gioire di qualcosa che non provi l'inesistenza di un creatore, ma contrariamente ne prova la necessaria esistenza!
Notare come dicono i link che ho precedentemente postato, che questo campo di higgs non tiene unite tutte le particelle ma ne lascia libere alcune (fotoni).
I fotoni sono i quanti della radiazione elettromagnetica; se queste non fossero in grado di muoversi alla velocità della luce e quindi fossero dotati di massa a riposo non ci sarebbe vita!!!

Ora io mi chiedo, com'è che tutte le particelle vengono investitie da questo campo mentre questi fotoni svolazzano liberi nell'universo? .. ..

Subhana Allah
A Lui tutti torneremo!
wassalam
sono completamente d'accordo con te baia :)

_________________
"La tomba è il recipiente delle nostre azioni, ma ce ne accorgiamo solo dopo la nostra morte."
Ibrahim Giuliano Delnevo
Ingredienti:
Acqua, Purea di Cippo (minimo 50%), Sciroppo di Glucosio, Gelificante (pectina), E471, Stabilizzante: carragenina.
Prodotto in uno stabilimento che utilizza anche (uova, sesamo, arachidi).
Può contenere tracce di nocciole.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Lug 05, 2012 9:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Giovanni Reale ha scritto:
Ciò che ho letto sui giornali in questi giorni mi ha lasciato, a dir poco, stupefatto. E non per l'evento comunicato, ossia la presunta scoperta di quella che si chiama «la Particella di Dio», ma per il modo in cui la notizia è stata comunicata e diffusa.
Si ha l'impressione che non pochi scienziati e gran parte degli uomini comuni siano rimasti inchiodati all'idea ottocentesca e del primo Novecento, secondo cui la scienza raggiunge verità ultimative e incontrovertibili. Ma l'epistemologia ha dimostrato il contrario, ossia che ciò che la scienza dice si colloca all'interno di «paradigmi», tutti quanti controvertibili con le conseguenze che questo comporta. Non poche volte alcune affermazioni della scienza, nell'evoluzione delle conoscenza, si sono capovolte nel loro contrario.
Popper ha dimostrato in modo preciso che ogni teoria scientifica è tale solo se — e nella misura in cui — risulta «falsificabile», ossia controvertibile. Una verità presentata come infalsificabile sarebbe, per definizione, non scientifica.
Se non si tiene ben presente questo, si trasforma la scienza in «scientismo», ossia se ne fa un idolo considerandola fonte di ipotesi, ossia di affermazioni modificabili, ma di verità assolute.
Molte dottrine cosmologiche sono, in realtà, forme di metafisica, trasfigurate e rivestite di simboli assai allettanti ma in realtà assai fragili.
L'antico problema da cui è nata la metafisica è proprio quello cui si connette la nuova «scoperta»: perché c'è l'essere e non il nulla. Ma questo problema non può essere affrontato da alcuna delle scienze particolari in quanto trascende i loro ambiti, e richiede ben altri strumenti per essere impostato e discusso, e in qualche modo risolto, o anche lasciato in sospeso.
La stessa espressione «Particella di Dio» rivela una tracotanza che alcuni scienziati hanno espresso senza mezzi termini, ossia la convinzione di essere, in qualche modo, mediante i nuovi strumenti di conoscenza, essi stessi Dio.


Stra-quoto.

E' come una ventata di ossigeno ogni volta che qualcuno si ricorda delle ricerche (che ormai vanno avanti da decenni, mica da qualche mese) dell'epistemologia post-positivistica.

Ma il largo pubblico, gli scientisti, i "divulgatori" scientifici sono rimasti ancora indietro al positivismo ottocentesco.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Lug 12, 2012 6:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Does the Higgs-Boson undermine God's existence?
Hamza Tzortzis

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Mar Ott 15, 2013 10:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si ha l'impressione che non pochi scienziati e gran parte degli uomini comuni siano rimasti inchiodati all'idea ottocentesca e del primo Novecento, secondo cui la scienza raggiunge verità ultimative e incontrovertibili. Ma l'epistemologia ha dimostrato il contrario

Gli scienziati (tutti, incontrovertibilmente) sanno benissimo questo... solo che se ne ricordano solo quando fa comodo loro.
Quando infatti si tratta, ad esempio nel rapporto con la religione cattolica, di screditare presunti miracoli, ecco subito gli scienziati affermare che la scienza è falsificabile e che prima o poi sarà scoperto con certezza che tali miracoli sono sicuramente falsi.
Ma quando qualcuno mette in discussione la presunta veridicità della teoria di Darwin ( tra l'altro mai dimostrata scientificamente da nessuno) eccoli divinizzare la scienza e rendere Darwin intoccabile ed immutabile.
La verità è che la scienza è stata strumentalizzata dagli atei per promuovere il loro inaccettabile paganesimo.
Oggi inoltre la scienza subisce soprattutto il condizionamento degli ambienti economici. Un giornale scientifico ti pubblica un articolo solo se lo vende, e chi scrive spesso inventa autentiche panzane solo per suscitare più clamore nell'editore di turno ( tanto se l'autore riesce ad essere credibile nella descrizione del metodo utilizzato nessuno andrà a controllare l'effettiva veridicità dei risultati)
Ecco cosa è diventata la scienza in mano agli atei... teorie non dimostrate scientificamente che spuntano come funghi solo per soldi o per contrastare ciò che non va bene a chi dirige il gioco.
So bene ciò che dico fratelli... mi sono ritirato da questo mondo dopo che, al fine di dimostrare a me stesso ciò che vi ho appena detto, ho completamente falsificato i dati di uno studio da me condotto per ottenere un determinato risultato... e ovviamente la rivista scientifica a cui ho spedito il lavoro me l'ha accettato con entusiasmo!
L'Islam storicamente si è posto e dovrà continuare a porsi anche questo importantissimo obiettivo: liberare la scienza dalle catene e restituirle la sua indipendenza, Insha Allah!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ott 16, 2013 10:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

xxxxx ha scritto:
Si ha l'impressione che non pochi scienziati e gran parte degli uomini comuni siano rimasti inchiodati all'idea ottocentesca e del primo Novecento, secondo cui la scienza raggiunge verità ultimative e incontrovertibili. Ma l'epistemologia ha dimostrato il contrario

Gli scienziati (tutti, incontrovertibilmente) sanno benissimo questo... solo che se ne ricordano solo quando fa comodo loro.
Quando infatti si tratta, ad esempio nel rapporto con la religione cattolica, di screditare presunti miracoli, ecco subito gli scienziati affermare che la scienza è falsificabile e che prima o poi sarà scoperto con certezza che tali miracoli sono sicuramente falsi.
Ma quando qualcuno mette in discussione la presunta veridicità della teoria di Darwin ( tra l'altro mai dimostrata scientificamente da nessuno) eccoli divinizzare la scienza e rendere Darwin intoccabile ed immutabile.
La verità è che la scienza è stata strumentalizzata dagli atei per promuovere il loro inaccettabile paganesimo.
Oggi inoltre la scienza subisce soprattutto il condizionamento degli ambienti economici. Un giornale scientifico ti pubblica un articolo solo se lo vende, e chi scrive spesso inventa autentiche panzane solo per suscitare più clamore nell'editore di turno ( tanto se l'autore riesce ad essere credibile nella descrizione del metodo utilizzato nessuno andrà a controllare l'effettiva veridicità dei risultati)
Ecco cosa è diventata la scienza in mano agli atei... teorie non dimostrate scientificamente che spuntano come funghi solo per soldi o per contrastare ciò che non va bene a chi dirige il gioco.
So bene ciò che dico fratelli... mi sono ritirato da questo mondo dopo che, al fine di dimostrare a me stesso ciò che vi ho appena detto, ho completamente falsificato i dati di uno studio da me condotto per ottenere un determinato risultato... e ovviamente la rivista scientifica a cui ho spedito il lavoro me l'ha accettato con entusiasmo!
L'Islam storicamente si è posto e dovrà continuare a porsi anche questo importantissimo obiettivo: liberare la scienza dalle catene e restituirle la sua indipendenza, Insha Allah!


Completamente d'accordo masha'Allah.

P.S.: Potresti postarlo anche in questo thread?

L'Islam e la scienza moderna -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Seb Meister
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 02/01/14 20:19
Messaggi: 30
Residenza: Svizzera

MessaggioInviato: Mer Gen 08, 2014 6:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non mi intendo tanto di fisica subatomica e quindi non posso dire quale sia l'importanza della scoperta di una particella.

In ogni caso trovo sbagliato chi dice che con una scoperta simile, possa essere una prova dell'inesistenza di Dio.

A volte però mi domando se non è meglio fare un altro uso dei soldi destinati a sperimentazioni della fisica subatomica, dell'astrofisica e di altre branchie scientifiche molto teoriche.
Il nostro mondo è pieno di tanti altri problemi come i conflitti armati o la povertà.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.11