Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

informazioni (separazione, conversione, matrimonio)

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Lug 11, 2020 7:56 pm    Oggetto: Ads

Top
bahama
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 01/03/12 22:28
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Gio Mar 01, 2012 11:34 pm    Oggetto: informazioni (separazione, conversione, matrimonio) Rispondi citando

salve.............
sn fidanzata cn un ragazzo musulmanoooo, amo tantissimo l'islam e mi affascina.
noi vorremmo sposarci presto,solo un problema, nn sn ancora divorziata e mancano due anni al divorzio.
vorrei sapere,se io mi converto all'islam, il mio divorzio sara nullo e potro sposarmi cn lui in egitto??
se per favore mi potreste dare delle informazioni valide,vorrei dirvi che io credo all'islam e se dovessi convertirmi lo farei prima pk ci credo e poi anche, voglio dirvi la verita' senza essere falsa, mi aiuterebbe a sposarmi cn la persona che amo....
saluti e grz di una vostra risposta!!!!!!!
ciaooo....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Mar 03, 2012 11:12 am    Oggetto: Re: informazioni Rispondi citando

Salve Bahama.

Ci fa molto piacere leggere della tua intenzione di accettare l'Islam, che Allah ti conceda la fede e ti guidi.

Mi permetto però di ricordarti che il Giorno del Giudizio non verremo giudicati né dal marito né dalla moglie, né dal tribunale italiano né da quello egiziano, bensì unicamente da Dio, che conosce ciò che è nei nostri cuori e valuterà innanzitutto la nostra fede (iman) e le azioni di conseguenza ad essa.
Ti invito dunque a riflettere su questo e ad approfondire spiritualmente il tuo percorso, perché altrimenti, la propria conversione, se effettuata per altri motivi, non avrà valore agli occhi di Dio, anche se in questo mondo si verrà considerati Musulmani, visto che si giudica su ciò che appare.

Non prendere queste parole come una forma di scoraggiamento dall'accettare l'Islam; al contrario, ti invitiamo ad accettare l'Islam il prima possibile, ma approfondendo le tue ragioni e la tua fede.
Vedi:
Come accettare l'Islam - Come diventare Musulmani -
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Venendo alla tua domanda, al di là della statuto civile del tuo precedente matrimonio (sul quale non possiamo commentare senza conoscere più nel dettaglio la tua situazione), se il tuo precedente marito non è Musulmano, e se non accetta l'Islam nel frattempo, il vostro matrimonio comunque si annullerà automaticamente con il completamente di tre cicli mestruali dal momento della tua conversione all'Islam (questo se anche foste ancora considerabili come sposati, il che dipenda da vari fattori del procedimento del tuo precedente matrimonio).

Vedi ad esempio:

When a Woman Converts While Married to a Non-Muslim Man - Sidi Talal al-Azem -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Convert Lady Whose Husband Is Still Non-Muslim - Shaykh Faraz Rabbani -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Se invece il tuo (ex?-)marito è Musulmano, la situazione sarà differente...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
nadira984
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/10/12 01:48
Messaggi: 144

MessaggioInviato: Sab Nov 03, 2012 1:56 am    Oggetto: Re: informazioni Rispondi citando

'Umar Waziristani ha scritto:
se il tuo precedente marito non è Musulmano[/u], e se non accetta l'Islam nel frattempo, il vostro matrimonio comunque si annullerà automaticamente con il completamente di tre cicli mestruali dal momento della tua conversione all'Islam (questo se anche foste ancora considerabili come sposati, il che dipenda da vari fattori del procedimento del tuo precedente matrimonio).


Perdonatemi ma questa cosa non l'ho capita, se due cattolici si separano e la donna si converte all islam dopo tre cicli mestruali dalla conversione si annullerà il matrimonio???

ma parliamo per quanto riguarda il rito religioso? (che da solo non ha valore legale e cmq preceduto da matrimonio civile)
e nel matrimonio civile che io sappia non esiste annullamento per cambio di religione (e correggetemi se sbaglio) per il divorzio bisogna prima separarsi, la separazione dura 2 anni senza figli minori, 3 con figli minori, trascorso questo tempo c'è il divorzio. Dopodiché si è liberi di risposarsi civilmente.

_________________
Inna lilahi wa inna ilahi rajiun.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2137

MessaggioInviato: Sab Nov 03, 2012 2:07 am    Oggetto: Re: informazioni Rispondi citando

nadira984 ha scritto:
'Umar Waziristani ha scritto:
se il tuo precedente marito non è Musulmano[/u], e se non accetta l'Islam nel frattempo, il vostro matrimonio comunque si annullerà automaticamente con il completamente di tre cicli mestruali dal momento della tua conversione all'Islam (questo se anche foste ancora considerabili come sposati, il che dipenda da vari fattori del procedimento del tuo precedente matrimonio).


Perdonatemi ma questa cosa non l'ho capita, se due cattolici si separano e la donna si converte all islam dopo tre cicli mestruali dalla conversione si annullerà il matrimonio???

ma parliamo per quanto riguarda il rito religioso? (che da solo non ha valore legale e cmq preceduto da matrimonio civile)
e nel matrimonio civile che io sappia non esiste annullamento per cambio di religione (e correggetemi se sbaglio) per il divorzio bisogna prima separarsi, la separazione dura 2 anni senza figli minori, 3 con figli minori, trascorso questo tempo c'è il divorzio. Dopodiché si è liberi di risposarsi civilmente.


nell'Islam, il matrimonio civile non ha alcun valore ma solo quello islamico.. quello civile serve solo per farsi riconoscere anche dallo Stato (non musulmano, o comunque che non applica la shari'ah) come persone sposate, sempre se la coppia lo vorrà, ma l'Islam non richiede un matrimonio civile (come lo intendiamo noi) affinchè il matrimonio sia considerato matrimonio valido agli occhi di Dio!

Quindi se una persona non è divorziata civilmente, questo non è detto che non gli permetta di risposarsi religiosamente, importante che sia divorziato religiosamente.. e il divorzio religioso - islamico - è diverso da quello civile, e nell'Islam il divorzio civile così come il matrimonio non è necessario perchè esso sia considerato un divorzio o matrimonio!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
nadira984
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/10/12 01:48
Messaggi: 144

MessaggioInviato: Sab Nov 03, 2012 2:27 am    Oggetto: Re: informazioni Rispondi citando

Starlight ha scritto:
Quindi se una persona non è divorziata civilmente, questo non è detto che non gli permetta di risposarsi religiosamente, importante che sia divorziato religiosamente.. e il divorzio religioso - islamico - è diverso da quello civile, e nell'Islam il divorzio civile così come il matrimonio non è necessario perchè esso sia considerato un divorzio o matrimonio!


quindi si tratta solo di voi e Dio, nulla attinente con la legge dell'uomo che comunque protegge le persone affinchè vengano rispettati i propri diritti in quanto coniuge.

haimè ho un brutto esempio di matrimonio islamico (senza quello civile) dove lui ha mollato lei senza tanti problemi per sposarsi una lei italiana con rito civile. credo sia una cosa poco rassicurante.

grazie mille :) ho cmq capito cosa intendevano con quel discorso :)

_________________
Inna lilahi wa inna ilahi rajiun.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2137

MessaggioInviato: Sab Nov 03, 2012 2:57 am    Oggetto: Re: informazioni Rispondi citando

nadira984 ha scritto:
Starlight ha scritto:
Quindi se una persona non è divorziata civilmente, questo non è detto che non gli permetta di risposarsi religiosamente, importante che sia divorziato religiosamente.. e il divorzio religioso - islamico - è diverso da quello civile, e nell'Islam il divorzio civile così come il matrimonio non è necessario perchè esso sia considerato un divorzio o matrimonio!



haimè ho un brutto esempio di matrimonio islamico (senza quello civile) dove lui ha mollato lei senza tanti problemi per sposarsi una lei italiana con rito civile. credo sia una cosa poco rassicurante.


haimè io ne ho più di un esempio bruttissimo come questo, ma comunque ogni uomo è responsabile delle proprie azioni, e ogni uomo dovrà rispondere a Dio di quello che avrà fatto; molti uomini purtroppo pensano di fare ciò che gli pare soltanto perchè nessuno in questo mondo li può fermare o dire niente.. però si sbagliano perchè dovrebbero seguire l'esmpio del Profeta s.a.s.. e sicuramente questi qui, come hai detto anche tu, non sono ottimi esempi da seguire.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Lun Nov 05, 2012 9:35 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Una precisazione: il matrimonio come lo intendiamo non è solo una relazione fra noi e Allah, ma anzi è un contratto sociale, solo non è ancora riconosciuto legalmente dallo Stato italiano e non coincide con il "matrimonio civile", che per noi non ha valore nel senso che non ci è necessario per essere sposati né siamo vincolati alle sue regole per quel che riguarda il divorzio (ad esempio potremmo essere divorziati secondo la Shari`a e anche risposarci, ma non esserlo per la legge civile che rende il divorzio lunghissimo e complicato), ma non si può dire che non vale nulla perché nel momento in cui i due si sposano civilmente se pronunciano frasi chiare di accettazione e se ci sono le altre condizioni legali della Shari`a, cioè due testimoni musulmani, facili da trovare, e in certi casi secondo diverse scuole giuridiche un rappresentante giuridico della sposa.

Quello che voglio soprattutto far notare è che il matrimonio secondo la Shari`a non è solo tra noi e Allah ma prevede dei diritti e dei doveri civili che spetta alla società fare rispettare, e ovviamente dove l'autorità fa' rispettare la Shari`a questi diritti e doveri sono imposti e tutelati dallo Stato.
Un uomo, come una donna, che violi i diritti del coniuge deve essere costretto a ristabilirli, il problema è che in Italia in assenza di un riconoscimento giuridico dei nostri matrimoni c'è chi se ne approfitta.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
nadira984
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/10/12 01:48
Messaggi: 144

MessaggioInviato: Lun Nov 05, 2012 10:31 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Quello che voglio soprattutto far notare è che il matrimonio secondo la Shari`a non è solo tra noi e Allah ma prevede dei diritti e dei doveri civili che spetta alla società fare rispettare, e ovviamente dove l'autorità fa' rispettare la Shari`a questi diritti e doveri sono imposti e tutelati dallo Stato.
Un uomo, come una donna, che violi i diritti del coniuge deve essere costretto a ristabilirli, il problema è che in Italia in assenza di un riconoscimento giuridico dei nostri matrimoni c'è chi se ne approfitta.


grazie per la precisazione. Per certo nei vostri paesi questo tipo di matrimonio è molto più rispettato e considerato dei nostri in rito civile qui in italia.

grazie :)

_________________
Inna lilahi wa inna ilahi rajiun.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Albani
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/12/09 17:47
Messaggi: 506
Residenza: Casa. Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Lun Nov 05, 2012 10:52 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

nadira984 ha scritto:
Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Quello che voglio soprattutto far notare è che il matrimonio secondo la Shari`a non è solo tra noi e Allah ma prevede dei diritti e dei doveri civili che spetta alla società fare rispettare, e ovviamente dove l'autorità fa' rispettare la Shari`a questi diritti e doveri sono imposti e tutelati dallo Stato.
Un uomo, come una donna, che violi i diritti del coniuge deve essere costretto a ristabilirli, il problema è che in Italia in assenza di un riconoscimento giuridico dei nostri matrimoni c'è chi se ne approfitta.


grazie per la precisazione. Per certo nei vostri paesi questo tipo di matrimonio è molto più rispettato e considerato dei nostri in rito civile qui in italia.

grazie :)

Il "suo paese" è l'Italia :-) come per la maggior parte di quelli iscritti in questo forum.

_________________
Ibn al-Mubârak e l’Imâm Ahmad (che Allah abbia misericordia di loro) dissero:
“Quando la gente diverge, restate saldi su ciò su cui si tengono i Mujâhidîn, la verità è con loro, poiché Allah (‘azza waJalla) dice:

وَالَّذِينَ جَاهَدُوا فِينَا لَنَهْدِيَنَّهُمْ سُبُلَنَا

Quanto a coloro che combattono per la Nostra causa, Noi li guideremo certo sulle Nostre Vie (Corano. Al-’Ankabût, 69)

Siate alberi che colpiti dalle pietre, rispondono con i frutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
nadira984
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/10/12 01:48
Messaggi: 144

MessaggioInviato: Lun Nov 05, 2012 11:42 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Ibrahim al-Albani ha scritto:
Il "suo paese" è l'Italia :-) come per la maggior parte di quelli iscritti in questo forum.


:) Se siete tutti Italiani convertiti sono senza parole.
Cmq la mia precisazione non voleva essere offensiva in alcun modo, era più per intendere "paese islamico"...non per altro.

Ps,sono iscritta da pochissimo in questo gruppo, non ho ancora capito se parlo con italiani o stranieri/ uomini o donne/ musulmani o persone che come me sono qui per "conoscere" aldilà della propria religione.... quindi scusate le gaffe

_________________
Inna lilahi wa inna ilahi rajiun.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Albani
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/12/09 17:47
Messaggi: 506
Residenza: Casa. Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Lun Nov 05, 2012 11:54 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

nadira984 ha scritto:
Ibrahim al-Albani ha scritto:
Il "suo paese" è l'Italia :-) come per la maggior parte di quelli iscritti in questo forum.


:) Se siete tutti Italiani convertiti sono senza parole.

Tanti, ma non tutti. Diciamo la maggior parte.

nadira984 ha scritto:

Cmq la mia precisazione non voleva essere offensiva in alcun modo, era più per intendere "paese islamico"...non per altro.

Purtroppo i veri "paesi islamici" sono pochissimi :-( e quelli che vengono chiamati "paesi islamici" governano con leggi fatte dagli uomini.

nadira984 ha scritto:

Ps,sono iscritta da pochissimo in questo gruppo, non ho ancora capito se parlo con italiani o stranieri/ uomini o donne/ musulmani o persone che come me sono qui per "conoscere" aldilà della propria religione.... quindi scusate le gaffe

Ci sono tutti quelli che hai elencato :-)
Prova a dare un occhiata alla sezione Presentazioni

_________________
Ibn al-Mubârak e l’Imâm Ahmad (che Allah abbia misericordia di loro) dissero:
“Quando la gente diverge, restate saldi su ciò su cui si tengono i Mujâhidîn, la verità è con loro, poiché Allah (‘azza waJalla) dice:

وَالَّذِينَ جَاهَدُوا فِينَا لَنَهْدِيَنَّهُمْ سُبُلَنَا

Quanto a coloro che combattono per la Nostra causa, Noi li guideremo certo sulle Nostre Vie (Corano. Al-’Ankabût, 69)

Siate alberi che colpiti dalle pietre, rispondono con i frutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
nadira984
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/10/12 01:48
Messaggi: 144

MessaggioInviato: Lun Nov 05, 2012 11:58 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Ibrahim al-Albani ha scritto:
Ps,sono iscritta da pochissimo in questo gruppo, non ho ancora capito se parlo con italiani o stranieri/ uomini o donne/ musulmani o persone che come me sono qui per "conoscere" aldilà della propria religione.... quindi scusate le gaffe

Ci sono tutti quelli che hai elencato :-)
Prova a dare un occhiata alla sezione Presentazioni[/quote]

credo che se voglio far parte di questo forum, devo proprio andare a leggermi le presentazioni (quanto meno quelle delle persone che mi rispondono) anche se non credo ci sia scritto cose tipo: piacere sono Vittorio e mi sono convertito nel 2010 ....

:) Ibrahim al-abani cosa significa esattamente?

_________________
Inna lilahi wa inna ilahi rajiun.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Albani
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/12/09 17:47
Messaggi: 506
Residenza: Casa. Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Lun Nov 05, 2012 2:25 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

nadira984 ha scritto:

:) Ibrahim al-abani cosa significa esattamente?

Ibrahim (Abramo) l'albanese (come nazionalità).

_________________
Ibn al-Mubârak e l’Imâm Ahmad (che Allah abbia misericordia di loro) dissero:
“Quando la gente diverge, restate saldi su ciò su cui si tengono i Mujâhidîn, la verità è con loro, poiché Allah (‘azza waJalla) dice:

وَالَّذِينَ جَاهَدُوا فِينَا لَنَهْدِيَنَّهُمْ سُبُلَنَا

Quanto a coloro che combattono per la Nostra causa, Noi li guideremo certo sulle Nostre Vie (Corano. Al-’Ankabût, 69)

Siate alberi che colpiti dalle pietre, rispondono con i frutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
nadira984
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/10/12 01:48
Messaggi: 144

MessaggioInviato: Lun Nov 05, 2012 2:42 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Ibrahim al-Albani ha scritto:
Ibrahim (Abramo) l'albanese (come nazionalità).


si si so cosa vuol dire Ibrahim in se... non sapevo collegato al resto :)
....andrò a dare un occhio al tuo profilo :) ciao buona giornata

_________________
Inna lilahi wa inna ilahi rajiun.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.349