Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

rapporti coi genitori...

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Lug 14, 2020 1:12 am    Oggetto: Ads

Top
Hope
Matricola
Matricola


Registrato: 03/12/11 17:12
Messaggi: 15
Residenza: Lecco, Bergamo

MessaggioInviato: Sab Dic 10, 2011 6:51 pm    Oggetto: rapporti coi genitori... Rispondi citando

Ho cercato argomenti simili ma non sono riuscita a trovarli, se sto creando un doppione vi chiedo scusa.

Quello che vorrei capire è fino a che punto un figlio deve ubbidire ai genitori? Ci possono essere delle situazioni in cui può essere lecito disobbedire? Per essere più precisa vorrei capire se è possibile disobbedire alle continue richieste di un genitore che pretende di mettere i propri interessi, e la propria vita, prima di quelli del figlio che ormai ha 37 anni. E se si trattasse di una figlia?
Vi ringrazio fin d'ora per l'aiuto che mi saprete dare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Sab Dic 10, 2011 7:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu aleikum wr wb
un figlio deve sempre obbedire i genori il più possibile, deve cercare di non offenderli, ferirli e deve sempre chiedere il perdono per loro a Allah swt, ma..se questi mettono il figlio in un acondizione che lo porta a commettere atti illeciti o comunque qualcosa che sia peccato per la religione non deve obbedire loro per nessun motivo...un esempio facile, se i tuoi genitori ti dicono di non pregare o di non portare il velo , cerca di convincerlicon le buone a lasciarti almeno libero/a , altrimenti non devi obbedirgli anzi sei tenuto/a ad allontanarti da quell'ambiente per seguire i comandamenti di Allah swt..rende l'idea?

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Hope
Matricola
Matricola


Registrato: 03/12/11 17:12
Messaggi: 15
Residenza: Lecco, Bergamo

MessaggioInviato: Sab Dic 10, 2011 9:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille per la tua risposta!!!
Hai perfettamente reso l'idea... ma a questo punto un'altra domanda mi sorge spontanea.... nel caso in cui si allontana dal genitore è meglio che tronchi i rapporti o è meglio che tenti di mantenere un minimo di rapporto?
Più conosco l'Islam e più mi affascina!!!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amal wanna be niqabi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/02/09 10:08
Messaggi: 532

MessaggioInviato: Sab Dic 10, 2011 10:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bisogna sempre cercare di mantenere un rapporto con i propri genitori e non troncare il rapporto con loro proprio perchè Dio ci dice di trattargli amorevolmente non alzare la voce con loro, essere dolci e buoni se ordinano di fare qualcosa contro l'islam allora non bisogna seguirgli ma bisogna comunque riuscire mantenere un buon rapporto con loro e Dio sa meglio

_________________
«Ricordati sempre di Allah e te lo troverai davanti,riconosci Dio nella prosperità ed Egli
ti riconoscerà nell'avversità,sappi che ciò che ti è mancato non ti era destinato e ciò che hai avuto non poteva mancarti, sappi che la vittoria viene con la pazienza, il sollievo dopo l'afflizione e con la difficoltà la soluzione..
(Tirmidhi)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Sab Dic 10, 2011 10:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu aleikum wr wb
subhanallah ho trovato per caso proprio il verso che fa al caso tuo!!
Sura XXXI LUQMAN
14- Abbiamo impostyo all'uomo di trattare bene i suoi genitori: lo portò sua madre di travaglio in travaglio e lo svezzò dopo due anni: <<sii>>.

hai visto? Allah swt ci ordina di trattarli sempre bene anche se fossero associatori! ma non per questo dobbiamo disobbedire Dio, Lui viene prima di ogni cosa, persino prima della madre che ci ha partoriti!

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Sab Dic 10, 2011 10:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

ho problemi con il mess

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)


L'ultima modifica di Umm Hajar il Sab Dic 10, 2011 10:54 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Sab Dic 10, 2011 10:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu aleikum wr wb
subhanallah ho trovato per caso proprio il verso che fa al caso tuo!!
Sura XXXI LUQMAN
14- Abbiamo impostyo all'uomo di trattare bene i suoi genitori: lo portò sua madre di travaglio in travaglio e lo svezzò dopo due anni:sii riconoscente a Me e ai tuoi genitori.il destino ultimo è verso di Me.

15- E se entrambi di obbligassero ad associarMi ciò di cui non hai conoscenza alcuna, non obbedire loro, ma sii comunque cortese con loro in questa vita e segui la via di chi si rivolge a Me. Poi a Me farete ritorno e vi informerò su quello ceh avete fatto.

hai visto? Allah swt ci ordina di trattarli sempre bene anche se fossero associatori! ma non per questo dobbiamo disobbedire Dio, Lui viene prima di ogni cosa, persino prima della madre che ci ha partoriti!

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Hope
Matricola
Matricola


Registrato: 03/12/11 17:12
Messaggi: 15
Residenza: Lecco, Bergamo

MessaggioInviato: Dom Dic 11, 2011 12:12 am    Oggetto: Rispondi citando

Pensavo fosse così ma volevo essere sicura che il mio pensiero fosse corretto.
Vi ringrazio infinitamente!!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.036