Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

dubbi sul ghusl

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Ago 14, 2020 3:43 pm    Oggetto: Ads

Top
Fatimah 90
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 29/05/11 21:12
Messaggi: 37
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Dom Ott 09, 2011 2:59 pm    Oggetto: dubbi sul ghusl Rispondi citando

assalamaleikum, io volevo capire bene una cosa sul ghusl , da quello che sn riuscita ad impare fino ad oggi, bisogna dichiareare l' intezione , lavarsi le mani, le parti intime e poi fere il wudu fino alle orecchie,lavere la testa 3 volte e poi la parte destra del corpo e in seguito quella sinistra e poi i piedi e in fine fare la chahada ..... il mio dubbio xò è che non ho capito se il wudu lo devo fare esattamente identico a quello che faccio sempre prima di pregare o no? o chiesto in giro e alcuni mi dicono di si che quindi devo lavare tutte le parti tre volte cm prima di fare la preghiera e altri invece mi dicono che se lo faccio x il ghusl allora tuttue le parti del corpo che bagno durante il wudu devono essere bagnate sl una volta .....ho provato anche a cercare info su interne e sui libri ma qsta parte nn è mai descritta dettagliatamente xkè dicono solo di fare il wudu .... x favore rispondetemi ,
ringrazio in anticipo tuuti i fatrelli e le sorelle che m risponderenno ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Ott 09, 2011 5:26 pm    Oggetto: Re: dubbi sul ghusl Rispondi citando

Fatimah 90 ha scritto:
assalamaleikum, io volevo capire bene una cosa sul ghusl , da quello che sn riuscita ad impare fino ad oggi, bisogna dichiareare l' intezione , lavarsi le mani, le parti intime e poi fere il wudu fino alle orecchie,lavere la testa 3 volte e poi la parte destra del corpo e in seguito quella sinistra e poi i piedi e in fine fare la chahada ..... il mio dubbio xò è che non ho capito se il wudu lo devo fare esattamente identico a quello che faccio sempre prima di pregare o no? o chiesto in giro e alcuni mi dicono di si che quindi devo lavare tutte le parti tre volte cm prima di fare la preghiera e altri invece mi dicono che se lo faccio x il ghusl allora tuttue le parti del corpo che bagno durante il wudu devono essere bagnate sl una volta .....ho provato anche a cercare info su interne e sui libri ma qsta parte nn è mai descritta dettagliatamente xkè dicono solo di fare il wudu .... x favore rispondetemi ,
ringrazio in anticipo tuuti i fatrelli e le sorelle che m risponderenno ...


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh.

La tua domanda riguarda il modo Sunnah di eseguire il ghusl, e la risposta è che il wudu' si fa in pratica come quello fuori dal ghusl, lavando per tre volte gli arti che vanno lavati.

Comunque, se anche si lavassero le parti una sola volta, il ghusl sarà valido (benché sia riprovevole abbandonare le azioni Sunnah senza una "ragione valida"), perchè i fara'id del ghusl (gli elementi obbligatori del ghusl senza il quale esso non è valido) sono:

1. Lavare tutto il corpo avendo cura che l'acqua arrivi in tutti le parti del corpo (compreso il cuoio capelluto, l'ombelico, etc.), non lasciando asciutto nemmeno un millimetro.
2. Lavare la bocca (all'interno).
3. Lavare l'interno del naso.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Dom Ott 09, 2011 8:30 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fatimah 90
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 29/05/11 21:12
Messaggi: 37
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Dom Ott 09, 2011 8:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie mille x aver risposto alla mia domanda e aver chiarito tutti qsti dubbi che avevo!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 15/10/09 18:38
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Sab Nov 12, 2011 3:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam, ho anch'io alcuni dubbi sul ghusl...
Il ghuls dev'essere per forza effettuato sotto forma di doccia?
Cioè, sarebbe sbagliato effettuarlo "a pezzi" (esempio: parte inferiore del corpo indossando un maglione, poi parte superiore del corpo dopo aver asciugato e vestito quella inferiore, infine viso collo orecchie naso bocca e cuoio capelluto dopo aver asciugato e vestito il resto?).
Vi sembrerà una domanda un po' bizzarra, ma nel mio appartamento, la notte e la mattina presto, spesso non c'è acqua calda...se il ghusl fatto in questo modo fosse valido ne sarei davvero sollevata...
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Nov 12, 2011 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

chiara1983 ha scritto:
Salam, ho anch'io alcuni dubbi sul ghusl...
Il ghuls dev'essere per forza effettuato sotto forma di doccia?
Cioè, sarebbe sbagliato effettuarlo "a pezzi" (esempio: parte inferiore del corpo indossando un maglione, poi parte superiore del corpo dopo aver asciugato e vestito quella inferiore, infine viso collo orecchie naso bocca e cuoio capelluto dopo aver asciugato e vestito il resto?).
Vi sembrerà una domanda un po' bizzarra, ma nel mio appartamento, la notte e la mattina presto, spesso non c'è acqua calda...se il ghusl fatto in questo modo fosse valido ne sarei davvero sollevata...
Grazie


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh.

Fintanto e a condizione che ogni millimentro di pelle (più interno di bocca e naso) venga effettivamente lavato (senza lasciare alcuna parte), anche il metodo che hai illustrato sembra soddisfare quelli che sono i requisiti obbligatori di un ghusl valido, sebbene non sia il metodo sunnah; wa Allahu a`lam.

Comunque, potresti valutare la possibilità di riscaldare una pentola d'acqua sul fuoco e usarla per il ghusl: usare acqua ghiacciata non è mai piacevole...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Sab Nov 12, 2011 7:49 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Ho avuto anche io il problema della mancanza di acqua calda e ho visto che facendo il ghusl secondo la sunna con l'uso di una bacinella in realtà ci si raffredda molto meno che mettendosi sotto l'acqua corrente.
Certo l'acqua non deve essere proprio ghiacciata, altrimenti temo sia rischioso.

Quando parlo di ghusl con una bacinella intendo questo:
- riempi una bacinella, o altro contenitore che sia, di acqua;
- ti spogli e entri nella vasca, nel box doccia, o in qualsiasi altro posto in cui puoi versare tranquillamente l'acqua;
- posizioni la bacinella alla tua destra, o comunque in un punto in cui sia agevole per te prenderne l'acqua ma non vi ricada dentro l'acqua con cui ti lavi (quindi più in alto e a lato è meglio è);
- procedi a lavarti prendendo l'acqua con le mani dalla bacinella (com'è sunna fare anche per il wudu) e/o versandoti addosso l'acqua direttamente dalla bacinella. Ad esempio: prendi una volta dell'acqua da passare sulle parti intime, un'altra per sciacquare la bocca, un'altra per sciacquare il naso, poi versi l'acqua direttamente sulla testa, poi sul lato destro e infine su quello sinistro, così dovresti riuscire con poca acqua a effettuare il minimo del ghusl; una cosa importante è che l'acqua lavi l'intero corpo: non basta semplicemente passare una mano bagnata sulla pelle!

Ci vuole solo un po' di coraggio a versarsi addosso dell'acqua fresca, ma dopo pochi attimi l'aria ti riscalda e passa la paura.
Di notte un'ulteriore vantaggio di questo metodo è quello di non fare rumore.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Amal wanna be niqabi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/02/09 10:08
Messaggi: 532

MessaggioInviato: Sab Nov 12, 2011 8:49 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:

Ci vuole solo un po' di coraggio a versarsi addosso dell'acqua fresca, ma dopo pochi attimi l'aria ti riscalda e passa la paura.
Di notte un'ulteriore vantaggio di questo metodo è quello di non fare rumore.

un pò e basta? tanto coraggio io personalmente non ci riuscirei specialmente d'inverno d'estate è già più facile :) comunque si consiglio anche io di scaldare sul fuoco in una grande pentola o qualsiasi contenitore apposito dell'acqua che una volta diventata bollente versarla in un secchio aggiungendo acqua fredda fino a raggiungere la temperatura adatta come si faceva parecchio tempo fa, in diverse zone e tuttora utilizzato in mancata presenza di acqua calda, ed ecco risolto il problema per essere sicuri della validità del proprio ghsul wa Allahu A3lam

_________________
«Ricordati sempre di Allah e te lo troverai davanti,riconosci Dio nella prosperità ed Egli
ti riconoscerà nell'avversità,sappi che ciò che ti è mancato non ti era destinato e ciò che hai avuto non poteva mancarti, sappi che la vittoria viene con la pazienza, il sollievo dopo l'afflizione e con la difficoltà la soluzione..
(Tirmidhi)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Sab Nov 12, 2011 9:02 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Oh bè ovviamente parlavo di acqua fresca, tiepida diciamo, per non lasciare dubbi.
Gettarsi addosso acqua ghiacciata è un rischio grave per la salute e non lo consiglierei mai.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Fabb Yusuf Tarenti il Sab Nov 12, 2011 9:41 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Sab Nov 12, 2011 9:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

io invece ho un altro problema: non ho un posto in casa in cui ci sia uno scarico a terro per far defluire l'acqua, insomma non ho alcun posto per fare la doccia...la faccio a casa di mia suocera che abita accanto a me, ma il punto è che a volte non posso entrare a casa sua quando ne ho bisogno, per cui mi trovo in una condizione in cui ho l'acqua ma non ho dove farla defluire per buttarmela adosso...come posso fare? ho l'acqua anche calda , ma non un posto dove farla scorrere, insomma mi capita che ritardi a farer il gusul e di conseguenza la preghiera.

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Sab Nov 12, 2011 9:46 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Umm Hajar ha scritto:
io invece ho un altro problema: non ho un posto in casa in cui ci sia uno scarico a terro per far defluire l'acqua, insomma non ho alcun posto per fare la doccia...la faccio a casa di mia suocera che abita accanto a me, ma il punto è che a volte non posso entrare a casa sua quando ne ho bisogno, per cui mi trovo in una condizione in cui ho l'acqua ma non ho dove farla defluire per buttarmela adosso...come posso fare? ho l'acqua anche calda , ma non un posto dove farla scorrere, insomma mi capita che ritardi a farer il gusul e di conseguenza la preghiera.


Se per questo motivo rischi di perdere la preghiera, cioè ritardarla fino al momento in cui finisce il suo tempo, questa non è una giustificazione valida per perderla!
Non hai una tinozza in cui metterti in piedi e far calare l'acqua, come si usava anticamente? In questo caso è meglio che alla fine sciacqui i piedi, considerato che restano immersi nell'acqua già usata.
Oppure puoi lasciar cadere l'acqua semplicemente sul pavimento del bagno per poi asciugarlo dopo, o farlo sopra un tappetino?

Ho anche fatto il ghusl da un lavandino una volta e basta veramente un minimo di impegno per non far cadere troppa acqua per terra, in fondo quel che basta è lavare l'intera superficie del corpo, non serve fare una vera e propria doccia, anzi sprecare acqua non va bene.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Nov 13, 2011 11:07 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
- posizioni la bacinella alla tua destra, o comunque in un punto in cui sia agevole per te prenderne l'acqua ma non vi ricada dentro l'acqua con cui ti lavi (quindi più in alto e a lato è meglio è);
- procedi a lavarti prendendo l'acqua con le mani dalla bacinella (com'è sunna fare anche per il wudu) e/o versandoti addosso l'acqua direttamente dalla bacinella.


Se possibile, bisogna evitare (per chi è in stato di impurità maggiore) di inserire la mano direttamente nel contenitore d'acqua, ed usare piuttosto un qualche strumento per estarla e versarla sul corpo (anche un grosso bicchiere può andar bene); leggere la parte sottolineata mi ha fatto risorgere un dubbio su una cosa che avevo sentito l'anno scorso ma non ero sicuro di aver capito bene; ho fatto una breve "ricerca", ed ho trovato questo:

"[Z[ahir Mahmood]: If a junbi (one in state of major ritual impurity) inserts his hand which is free from any apparent najasa[1] into a bowl of water, then that water will be rendered musta`mal". This is provided that other means of extracting the water are available. If there is no other means then the water shall remain mutlaq (Ahsan al-Fatawa 1/140".
["The Book of Taharaha (Based on Volume One of "Nur al-Idaah", Imam Shurunbulali's Classical Fiqh Manual" - Shaykh Zahir Mahmood - Inter-Islam]

Note:
[1] As opposed to inserting one's hand which has najasa on it, which would render the whole water in the bowl not just "musta`mal", but impure! [nota mia]

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Dom Nov 13, 2011 11:32 am    Oggetto: Rispondi citando

ho capito proverò! allora basta una quantità d'acqua minima, perchè io ho sempre il dubbio che non sia arrivata sufficente acqua!!jazakallah khairan!

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Nov 13, 2011 4:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Umm Hajar ha scritto:
ho capito proverò! allora basta una quantità d'acqua minima,


Dipende quanto intendi per "minima", comunque, perchè l'acqua deve proprio "lavare" il corpo, il che è diverso dallo strofinarlo con le mani umide (che è quanto si intende con masah).

In diversi testi di Fiqh [Hanafi, nel caso vi siano eventuali differenze in questa definizione] la differenza è sintetizzata affermando che perchè una parte del corpo si possa considerare effettivamente lavata (e non semplicemente "strofinata"), l'acqua deve gocciolare via in almeno due gocce d'acqua che si stacchino da ogni arto: se si usa meno acqua di così, detto arto non verrà considerato "lavato", e dunque il wudu'/ghusl non sarà valido!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Amal wanna be niqabi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/02/09 10:08
Messaggi: 532

MessaggioInviato: Dom Nov 13, 2011 4:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

ahamdulilah si vendono dei recipienti sono presenti anche in varie moschee tipo dei secchi in formato piccolo sono comodissimi per fare l'wudu e per evitare di infilare le mani nella bacinella d'acqua, con questo mini secchio è più facile versare l'acqua direttamente nelle parti interessate wa Allahu A3lam

_________________
«Ricordati sempre di Allah e te lo troverai davanti,riconosci Dio nella prosperità ed Egli
ti riconoscerà nell'avversità,sappi che ciò che ti è mancato non ti era destinato e ciò che hai avuto non poteva mancarti, sappi che la vittoria viene con la pazienza, il sollievo dopo l'afflizione e con la difficoltà la soluzione..
(Tirmidhi)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Dom Nov 13, 2011 5:59 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

'Umar Andrea ha scritto:
Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
- posizioni la bacinella alla tua destra, o comunque in un punto in cui sia agevole per te prenderne l'acqua ma non vi ricada dentro l'acqua con cui ti lavi (quindi più in alto e a lato è meglio è);
- procedi a lavarti prendendo l'acqua con le mani dalla bacinella (com'è sunna fare anche per il wudu) e/o versandoti addosso l'acqua direttamente dalla bacinella.


Se possibile, bisogna evitare (per chi è in stato di impurità maggiore) di inserire la mano direttamente nel contenitore d'acqua, ed usare piuttosto un qualche strumento per estarla e versarla sul corpo (anche un grosso bicchiere può andar bene); leggere la parte sottolineata mi ha fatto risorgere un dubbio su una cosa che avevo sentito l'anno scorso ma non ero sicuro di aver capito bene; ho fatto una breve "ricerca", ed ho trovato questo:

"[Z[ahir Mahmood]: If a junbi (one in state of major ritual impurity) inserts his hand which is free from any apparent najasa[1] into a bowl of water, then that water will be rendered musta`mal". This is provided that other means of extracting the water are available. If there is no other means then the water shall remain mutlaq (Ahsan al-Fatawa 1/140".
["The Book of Taharaha (Based on Volume One of "Nur al-Idaah", Imam Shurunbulali's Classical Fiqh Manual" - Shaykh Zahir Mahmood - Inter-Islam]

Note:
[1] As opposed to inserting one's hand which has najasa on it, which would render the whole water in the bowl not just "musta`mal", but impure! [nota mia]


SubhanaAllah! Questo significa che il ghsl fatto mettendo le mani nella bacinella non è valido, o ho capito male?
L'acqua toccata dalle mani di chi è in condizione di impurità maggiore diventa musta`mal, cioè usata e dunque non più adatta a purificare?
Correggetemi se ho capito male, bisogna chiarire queste parole, non tutti sanno l'arabo e l'inglese.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Dom Nov 13, 2011 8:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si beh, io mi sono accomodata versandomi adosso l'acqua da un piccolo secchio, come quello di qui parlava la sorella amal, per cui l'ho proprio versata adosso a poco a poco per non far cadere troppa acqua sul pavimento, poi ho un secchio capiente ma non sufficientemente largo da non far cadere acqua per terra, per cui ho lavato anche io il corpo a pezzi ma versandoci proprio l'acqua, non strofinando, per cui credo che vada bene così
wa Allah a'lem

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Nov 14, 2011 5:55 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
'Umar Andrea ha scritto:
Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
- posizioni la bacinella alla tua destra, o comunque in un punto in cui sia agevole per te prenderne l'acqua ma non vi ricada dentro l'acqua con cui ti lavi (quindi più in alto e a lato è meglio è);
- procedi a lavarti prendendo l'acqua con le mani dalla bacinella (com'è sunna fare anche per il wudu) e/o versandoti addosso l'acqua direttamente dalla bacinella.


Se possibile, bisogna evitare (per chi è in stato di impurità maggiore) di inserire la mano direttamente nel contenitore d'acqua, ed usare piuttosto un qualche strumento per estarla e versarla sul corpo (anche un grosso bicchiere può andar bene); leggere la parte sottolineata mi ha fatto risorgere un dubbio su una cosa che avevo sentito l'anno scorso ma non ero sicuro di aver capito bene; ho fatto una breve "ricerca", ed ho trovato questo:

"[Z[ahir Mahmood]: If a junbi (one in state of major ritual impurity) inserts his hand which is free from any apparent najasa[1] into a bowl of water, then that water will be rendered musta`mal". This is provided that other means of extracting the water are available. If there is no other means then the water shall remain mutlaq (Ahsan al-Fatawa 1/140".
["The Book of Taharaha (Based on Volume One of "Nur al-Idaah", Imam Shurunbulali's Classical Fiqh Manual" - Shaykh Zahir Mahmood - Inter-Islam]

Note:
[1] As opposed to inserting one's hand which has najasa on it, which would render the whole water in the bowl not just "musta`mal", but impure! [nota mia]


SubhanaAllah! Questo significa che il ghsl fatto mettendo le mani nella bacinella non è valido, o ho capito male?


Esatto, questa sarebbe la conclusione di quanto menzionato prima, ma ho intenzione di chiedere maggiori spiegazioni al riguardo al Mufti, insha'Allah; vi farò sapere.

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
L'acqua toccata dalle mani di chi è in condizione di impurità maggiore diventa musta`mal, cioè usata e dunque non più adatta a purificare?


Sì, esatto; andavo di fretta e ho dimenticato di inserire una parentesi quadra con una breve spiegazione: l'acqua "musta`mal" è acqua già usata per delle abluzione (maggiori o minori) che (a condizione di non contenere impurità) ha le caratteristiche di essere tahir ma ghayr-mutahhir: ovvero, è acqua pura ma non purificante, e dunque non può essere utilizzata per la purificazione.

Umm Hajar ha scritto:
ma versandoci proprio l'acqua, non strofinando


Scusa se non sono stato preciso, non intendevo dire che non si debba strofinare il corpo, ma semmai che l'acqua usata dev'essere in quantità sufficiente da lavarlo, non semplicemente farvi masah (diciamo "passare la mano umida") sulla pelle.

Sullo strofinare, anzi, mi risulta che per la scuola Maliki sia una condizione essenziale obbligatoria per la validità del ghusl quella di strofinare la mano - mentre ci si lava - su tutto il corpo, e non semplicemente di farvi passare sopra l'acqua!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Nov 16, 2011 11:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sto per mandare la domanda a Mufti Ismail Moosa, ed intanto mi accorgo di aver discusso dell'acqua musta `mal in questo post:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Gio Nov 17, 2011 1:12 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Posso aggiungere alcuni ulteriori dubbi sulla questione?

1) Da quel che abbiamo letto l'acqua diventa usata, e perciò non più purificatrice, al contatto con una persona in stato di impurità maggiore, ma ciò vale anche se ha precedentemente iniziato il lavaggio lavando le mani?
Ad esempio anche nel caso del wudu le mani vanno lavate prima di essere immerse nella bacinella - tranne se si è appena fatto istinja, lavandole così - vale un discorso simile o l'acqua non può proprio essere "inquinata" finché il ghusl non è terminato?

2) In questo caso ciò comporterebbe anche che tutta l'acqua che raggiunge ogni parte del corpo debba colare direttamente da un recipiente, perché se una parte di essa non arriva direttamente in un punto del corpo, ma vi è spinta strofinandoci con la mano, questa non purificherebbe? O ho capito male? Mi sembra una cosa abbastanza complicata da mettere in pratica, ad esempio per lavare l'ombelico o altre insenature.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Nov 17, 2011 5:44 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Posso aggiungere alcuni ulteriori dubbi sulla questione?

1) Da quel che abbiamo letto l'acqua diventa usata, e perciò non più purificatrice, al contatto con una persona in stato di impurità maggiore, ma ciò vale anche se ha precedentemente iniziato il lavaggio lavando le mani?
Ad esempio anche nel caso del wudu le mani vanno lavate prima di essere immerse nella bacinella - tranne se si è appena fatto istinja, lavandole così - vale un discorso simile o l'acqua non può proprio essere "inquinata" finché il ghusl non è terminato?


Avevo pensato alla stessa domanda e dunque l'avevo già inserita nel messaggio che ho già inviato, alhamdulillah.

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
2) In questo caso ciò comporterebbe anche che tutta l'acqua che raggiunge ogni parte del corpo debba colare direttamente da un recipiente, perché se una parte di essa non arriva direttamente in un punto del corpo, ma vi è spinta strofinandoci con la mano, questa non purificherebbe? O ho capito male? Mi sembra una cosa abbastanza complicata da mettere in pratica, ad esempio per lavare l'ombelico o altre insenature.


Uhm, qui il problema non si pone, perchè l'acqua diviene musta`mal non al mero contatto con il corpo, ma nel momento in cui si separa da un arto: se si "sposta" l'acqua con la mano sul corpo non vi è alcun problema, e questo è diverso dal farla colare dalla mano facendola separare dalla mano e quindi arrivare sul resto del corpo (e qui si che invece verrebbe resa musta`mal).

Altrimenti, bisognerebbe che l'acqua arrivasse direttamente su ogni millimetro del corpo, perchè sennò passando da un millimentro all'altro sarebbe già diventata musta`mal!.. Ma non è questo il caso.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Anonymous
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 15/10/09 18:38
Messaggi: 68

MessaggioInviato: Gio Nov 17, 2011 7:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam,
grazie, ora è tutto più chiaro...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Nov 20, 2011 11:59 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

'Umar Andrea ha scritto:
Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
'Umar Andrea ha scritto:
Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
- posizioni la bacinella alla tua destra, o comunque in un punto in cui sia agevole per te prenderne l'acqua ma non vi ricada dentro l'acqua con cui ti lavi (quindi più in alto e a lato è meglio è);
- procedi a lavarti prendendo l'acqua con le mani dalla bacinella (com'è sunna fare anche per il wudu) e/o versandoti addosso l'acqua direttamente dalla bacinella.


Se possibile, bisogna evitare (per chi è in stato di impurità maggiore) di inserire la mano direttamente nel contenitore d'acqua, ed usare piuttosto un qualche strumento per estarla e versarla sul corpo (anche un grosso bicchiere può andar bene); leggere la parte sottolineata mi ha fatto risorgere un dubbio su una cosa che avevo sentito l'anno scorso ma non ero sicuro di aver capito bene; ho fatto una breve "ricerca", ed ho trovato questo:

"[Z[ahir Mahmood]: If a junbi (one in state of major ritual impurity) inserts his hand which is free from any apparent najasa[1] into a bowl of water, then that water will be rendered musta`mal". This is provided that other means of extracting the water are available. If there is no other means then the water shall remain mutlaq (Ahsan al-Fatawa 1/140".
["The Book of Taharaha (Based on Volume One of "Nur al-Idaah", Imam Shurunbulali's Classical Fiqh Manual" - Shaykh Zahir Mahmood - Inter-Islam]

Note:
[1] As opposed to inserting one's hand which has najasa on it, which would render the whole water in the bowl not just "musta`mal", but impure! [nota mia]


SubhanaAllah! Questo significa che il ghsl fatto mettendo le mani nella bacinella non è valido, o ho capito male?


Esatto, questa sarebbe la conclusione di quanto menzionato prima, ma ho intenzione di chiedere maggiori spiegazioni al riguardo al Mufti, insha'Allah; vi farò sapere.


Ricapitolando, avevo riportato la citazione di Shaykh Zahir Mahmood, ed avevo chiesto:

"1. Questa è la posizione "mufta bihi" della scuola, è davvero così: mettere la mano in un contenitore d'acqua - anche durante il ghusl - mentre si è in stato di impurità maggiore rende musta`mal tutta l'acqua del contenitore (a meno che non vi siano altre opzioni per prendere l'acqua?)?

2. E' così anche se una persona si lavasse le mani prima (e dopo aver già rimosso ogni traccia di najasah; invece di iniziare il ghusl lavandosi le mani), con l'intenzione di iniziare la purificazione?
2. Is this so even if one were to was his hands before (after having already removed any trace of najasah; rather to start his ghusl by washing his hands), with the intention of starting the purification?

3. Questa regola riguarda solo un junubi? A dunque, mettere le mani in un contenitore d'acqua per il wudu' (mentre si è in stato di impurità minore non rende l'intera acqua del contenitore musta`mal, giusto?
3a. Nemmeno se mette la mano nel contenitore fin dall'inizio (ovvero, senza averla lavata prima)?".

Ecco la risposta di Mufti Ismail Moosa:

"Wa'alaykum as Salam wa rahmatullahi wa barakatuhu,

1) Questa è una mas'lah [regola] riguardo la quale vi sono state molte controversie in passato. Il verdetto che è stato infine raggiunto e su cui viene data la fatwā è questo:

Se una persona non intende lavare le sue mani quando le mette nell'acqua, l'acqua non diventerà musta`mal. Al contrario, se lui intende lavarsi le mani, allora soltanto l'acqua che tocca la sua mano verrà considerata musta`mal, non l'intero contenitore d'acqua.

2) A prescindere che le abbia lavate prima o meno, [la regola] è comunque basata sulla sua intenzione.

3) Ciò si applica anche ad una persona che intende compiere il wuḍū'.


وهذا كما قلنا في المحدث أو الجنب إذا أدخل يده في الأناء، أو الحبِّ لأجل الاغتراف لا يصير الماء مستعملاً بلا خلاف، إلا إذا نوى بإدخال اليد الاغتسال، وإنما لا يصير مستعملاً لأجل الضرورة؛ لأن الإنسان عسى لا يجد إناء صغيراً ولا يمكنه صب الماء على يده من الإناء الكبير، فيضطر إلى الإدخال فيسقط اعتبار القياس، وأقام اليد مقام الإناء الصغير. (المحيط البرهاني (1/ 49)


(المحدث أو الجنب) إذا أدخل يده في الإناء للاغتراف وليس عليها نجاسة لا يفسد الماء وكذا إذا وقع الكوز في الحب فأدخل يده في الحب إلى المرفق لإخراج الكوز لا يصير مستعملاً وكذا الجب إذا أدخل يده في البئر لطلب الدلو لا يصير الماء مستعملاً لمكان الضرورة. (فتاوى قاضيخان (1/ 7)


وكيفية غسلهما كما ذكر في الشروح أنه إن كان الأناء صغيرا بحيث يمكن رفعه لا يدخل يده فيه بل يرفعه بشماله ويصبه على كفه اليمنى ويغسلها ثلاثا ثم يأخذ الإناء بيمينه ويصبه على كفه اليسرى ويغسلها ثلاثا

وإن كان الإناء كبيرا لا يمكن رفعه فإن كان معه أناء صغير يفعل كما ذكرنا وإن لم يكن يدخل أصابع يده اليسرى مضمومة في الإناء يصب على كفه اليمنى ثم يدخل اليمنى في الإناء ويغسل اليسرى

وعلله في المحيط بأن الجمع بين اليدين في كل مرة غير مسنون وتعقبه العلامة الحلبي بأن الجمع سنة كما تفيده الأحاديث والظاهر أن تقديم اليمنى على اليسرى لأجل التيامن
لا لما في المحيط كما لا يخفى

قالوا ولا يدخل الكف حتى لو أدخله صار الماء مستعملا كما صرح به في المبتغى

ومعناه صار الماء الملاقي للكف مستعملا إذا انفصل لا جميع ماء الإناء كما سنحققه في بحث المستعمل

وقالوا يكره إدخال اليد في الإناء قبل الغسل للحديث وهي كراهة تتزيه لأن النهي فيه مصروف عن التحريم بقوله فإنه لا يدري أين باتت يده فالنهي محمول على الإناء الصغير أو الكبير إذا كان معه إناء صغير فلا يدخل اليد فيه أصلا وفي الكبير على إدخال الكف

كذا في المستصفى وغيره مع أن المنقول في الخانية أن المحدث أو الجنب إذا أدخل يده في الإناء للاغتراف وليس عليها نجاسة لا يفسد الماء وكذا إذا وقع الكوز في الجب فأدخل يده إلى المرفق لا يصير الماء مستعملا

وفي شرح الأقطع يكره الوضوء بالماء الذي أدخل المستيقظ يده فيه لاحتمال النجاسة كما يكره الوضوء بالماء الذي أدخل الصبي يده فيه

وفي المضمرات إذا لم يكن معه ما يغترف به ويداه نجستان فإنه يأمر غيره أن يغترف بيديه ليصب على يديه ليغسلهما وإن لم يجد يرسل في الماء منديلا ويأخذ طرفه بيده ثم يخرج من البئر فيغسل اليد بقطراته ثم يغسل اليد الأخرى أو يأخذ الثوب بأسنانه فيغسل يديه بالماء الذي يتقاطر ثلاثا فإن لم يجد يرفع الماء بفمه فيغسل يديه فإن لم يقدر فإنه يتيمم ويصلي ولا إعادة عليه اه وفي مسألة رفع الماء بفيه اختلاف والصحيح أنه يصير مستعملا وهو مزيل للخبث (البحر الرائق (1/ 19)


إذا ادخل المحدث أو الجنب أو الحائض التي طهرت يده في الماء للاغتراف لا يصير مستعملا للضرورة كذا في التبيين وكذا إذا وقع الكوز في الحب فادخل يده فيه إلى المرفق لاخراج الكوز لا يصير مستعملا بخلاف ما إذا ادخل يده في الاناء أو رجله للتبرد فانه يصير مستعملا 1 لعدم الضرورة هكذا في الخلاصة ويشترط إدخال عضو تام لصيرورة الماء مستعملا في الرواية المعروفة عن أبي يوسف رحمه الله كذا في المحيط وبادخال الإصبع أو الاصبعين لا يصير مستعملا وبادخال الكف يصير مستعملا كذا في الظهيرية (الفتاوى الهندية - ط. دار الفكر (1/ 22)



وأما ما في كثير من الكتب من أن الجنب إذا أدخل يده أو رجله في الماء فسد الماء فمبني على رواية نجاسة الماء المستعمل وهي رواية شاذة وأما على المختار للفتوى فلا (حاشية الطحطاوي على المراقي (1/ 30)


قوله : صار الماء مستعملا مخالف لما في الخانية ونصها المحدث أو الجنب إذا أدخل يده في الماء للاغتراف وليس عليها نجاسة لا يفسد الماء وكذا إذا وقع الكوز في الجب وأدخل يده إلى المرفق لا يصير الماء مستعملا اهـ وتقييده في الخانية بالأغتراف أي بنيته يفيد أنه إذا نوى الغسل يصير الماء مستعملا وبه صرح في الدر حيث قال : فلو أدخل الكف إن أراد الغسل صار الماء مستعملا وإن أراد الإغتراف لا اهـ واعلم أن المحكوم عليه بالاستعمال عند إرادة الغسل هو الماقي ليده لا كل الماء ذكره السيد ومعنى الإغتراف : نقل الماء من نحو الإناء ثم إذا صار في يده نوى به التطهير (حاشية الطحطاوي على المراقي (1/ 74)


واعلم أن هذه المسألة مما تحيرت فيها أفهام العلماء الأعلام ووقع فيها بينهم النزاع وشاع وذاع وألف فيها العلامة قاسم رسالة ( رفع الاشتباه عن مسألة المياه ) حقق فيها عدم الفرق بين الملقى والملاقي أي فلا يصير الماء مستعملا بمجرد الملاقاة بل تعتبر الغلبة في الملاقي كما تعتبر في الملقى ووافقه بعض أهل عصره وتعقبه غيرهم منهم تلميذه العلامة عبد البر بن الشحنة فرد عليه برسالة سماها ( زهر الروض في مسألة الحوض ) وقال لا تغتر بما ذكره شيخنا العلامة قاسم

ورد عليه أيضا في شرحه على الوهبانية واستدل بما في الخانية وغيرها لو أدخل يده أو رجله في الإناء للتبرد يصير الماء مستعملا لانعدام الضرورة وبما في الأسرار للإمام أبي زيد الدبوسي حيث ذكر ما مر عن البدائع ثم قال إلا أن محمدا يقول لما اغتسل في الماء القليل صار الكل مستعملا حكما ا هـ

ومن هنا نشأ الفرق السابق وبه أفتى العلامة ابن الشلبي وانتصر في البحر للعلامة قاسم وألف رسالة سماها ( الخير الباقي في الوضوء من الفساقي ) وأجاب عما استدل به ابن الشحنة بأنه مبنى على القول الضعيف بنجاسة الماء المستعمل ومعلوم أن النجاسة ولو قليلة تفسد الماء القليل وأقره العلامة الباقاني والشيخ إسماعيل النابلسي وولده سيدي عبد الغني وكذا في النهر والمنح وعلمت أيضا موافقته للمحقق ابن أمير حاج وقارىء الهداية وإليه يميل كلام العلامة نوح أفندي ثم رأيت الشارح في الخزائن مال إلى ترجيحه وقال إنه الذي حرره صاحب البحر بعد إطلاعه على كتب المذهب ونقله عباراتها المضطربة ظاهرا وعلى ما ألف في هذا الخصوص من الرسائل وأقام على هذه الدعوى الصادقة البينة العادلة وقد حررت في ذلك رسالة حافلة كافلة بذلك متضمنة لتحقيق ما هنالك وبلغني أن شيخنا الشيخ شرف الدين الغزي محشي الأشباه مال إلى ذلك كذلك ا هـ ملخصا

قلت وفي ذلك توسعة عظيمة ولا سيما في زمن انقطاع المياه عن حياض المساجد وغيرها في بلادنا ولكن الاحتياط لا يخفى فينبغي لمن يبتلي بذلك أن لا يغسل أعضاءه في ذلك الحوض الصغير بل يغترف منه ويغسل خارجه وإن وقعت الغسالة فيه ليكون من الملقى لا من الملاقي الذي فيه النزاع فإن هذا المقام فيه للمقال مجال والله تعالى أعلم بحقيقة الحال

(رد المحتار - ط. بابي الحلبي (1/ 183)


Ed Allāh Ta’ālā sa meglio.

Wassalām,

[Mufti] Ismail [Moosa]
".

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.063