Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

obbedire al marito?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Lug 07, 2020 2:30 pm    Oggetto: Ads

Top
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Ven Nov 25, 2011 8:33 pm    Oggetto: obbedire al marito? Rispondi citando

salam aleikom...sono musulmana alhamdolillah da quasi 3 anni, ma nella mia famiglia nessuno lo sa, perchè so gi che reagirebbero molto male, soprattutto mia madre..lei è una figura molto importante per me, mi da molti consigli, anche troppi e spesso non richiesti, ma io le voglio comunque bene...a mio marito invece questa cosa non piace, e vuole costringermi a dire a mia madre della mia conversione, pur sapendo che lei non mi rivolger più la parola... questa è la mia domanda: può costringermi a farlo?

_________________
la ilaha illa allah
mohammad rasulu allah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
amatoLlah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/02/11 12:25
Messaggi: 1067
Residenza: Toscana Madhab: Maliki

MessaggioInviato: Ven Nov 25, 2011 8:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

wa alaykom salam wa rahmatolah wa barakatoh sorella,
ti faccio un altra domanda scusami, se rifiuti pensi che tuo marito non glielo dice?

_________________
يا حي يا قيوم برحمتك أستغيث أصلح لي شأني كله ولا تكلني إلى نفسي طرفة عين
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Amal wanna be niqabi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/02/09 10:08
Messaggi: 532

MessaggioInviato: Ven Nov 25, 2011 9:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

wa alaykom sallam wa rahmatuLlah wa barakatu
parere personale: secondo me non può costringerti sei tu sola a dover parlare con loro e dirgli la verità però quello che non capisco perché stai aspettando? e sopratutto continuare a rimandare potrebbe risolvere il problema? non è meglio che trovi l'occasione per dirle la verità alla fine prima o poi lo verranno a sapere per cui secondo me è meglio che sia tu a riferirlo non credi? il fatto che siate così legate ti permetterà di saper come parlarle e in che modo wa Allahu A3lam che Allah ti aiuti

_________________
«Ricordati sempre di Allah e te lo troverai davanti,riconosci Dio nella prosperità ed Egli
ti riconoscerà nell'avversità,sappi che ciò che ti è mancato non ti era destinato e ciò che hai avuto non poteva mancarti, sappi che la vittoria viene con la pazienza, il sollievo dopo l'afflizione e con la difficoltà la soluzione..
(Tirmidhi)
Top
Profilo Invia messaggio privato
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 6:29 am    Oggetto: Rispondi citando

salam
mio marito mi ha detto che se non lo faccio io lo farà lui, così da crearmi problemi,,,io voglio dirlo ai miei, è chiaro, ma per gradi,,,ho cambiato abbigliamento, ogni tanto le racconto qualcosa dell Islam, e poi vorrei portarla in marocco, in modo che si renda conto di come si vive da musulmani,.,,,per questo voglio aspettare...ma lui, facendosi convincere dalla sua famiglia, mi ha dato questo ultimatum e io non so davvero cosa fare...

_________________
la ilaha illa allah
mohammad rasulu allah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
amatoLlah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/02/11 12:25
Messaggi: 1067
Residenza: Toscana Madhab: Maliki

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 7:02 am    Oggetto: Rispondi citando

lo immaginavo, non capisco cosa li cambia.che loro lo sapranno o no,di certo non li fa entrare in paradiso e quindi è meglio evitare problemi.
a questo punto cerca di "guadagnare" tempo con tuo marito,e preparati a come dirli ai tuoi.e sempre molto meglio che lo sapranno da te.sopratutto se dici che sei molto vicina a tua madre.
io penso che la mamma è sempre la mamma,non puo non rivolgerti piu la parola,casomai x qualche giorno.ma forse lo dovra immaginare visto che sei sposata con un musulmano?
sorella,portarla al marocco x vedere come vivono "i musulmani",di certo il marocco non è il paese adatto,ne avra gia visto abbastanza da tuo marito e dei suoi famigliari? xche non li offre qualche libro?
scusa se ti ho detto qualcosa di sbagliato,ma questa frase
Citazione:
ma lui, facendosi convincere dalla sua famiglia
mi fa davvero innervosire.
per rimanere "bravo" con i suoi,ti devi creare a te problemi con i tuoi??????

_________________
يا حي يا قيوم برحمتك أستغيث أصلح لي شأني كله ولا تكلني إلى نفسي طرفة عين
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 7:36 am    Oggetto: Rispondi citando

si è così...i miei suoceri l ultima volta che sono venuti in italia me lo dicevano ogni giorno...perchè non lo dici? lo devi dire per forza, è obbligatorio...ormai è tuo marito la tua famiglia, e se loro non ti parlano più non fa niente...
il fatto è che sul Quran c'è scritto che ai genitori non si può dire nemmeno "uff", che bisogna rispettarli anche se non sono musulmani, l importante che non ti fanno commettere haram...è questa la mia vita, il fatto di essere musulmana non deve impedire che i miei genitori siano parte attiva della mia vita...almeno credo...non mi fanno fare niente di haram, se mangio da loro preparano sempre pesce, perchè io ho detto che mangio un altro tipo di carne, eccetera...
quindi non devo farlo solo perchè me lo impone mio marito?

_________________
la ilaha illa allah
mohammad rasulu allah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
amatoLlah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/02/11 12:25
Messaggi: 1067
Residenza: Toscana Madhab: Maliki

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 7:49 am    Oggetto: Rispondi citando

fatima daniela ha scritto:
si è così...i miei suoceri l ultima volta che sono venuti in italia me lo dicevano ogni giorno...perchè non lo dici? lo devi dire per forza, è obbligatorio...ormai è tuo marito la tua famiglia, e se loro non ti parlano più non fa niente...

Non fa niente????????' se fosse il contrario??cioè non fa sempre niente se si trattasse di lui?? e xche è obbligatorio dirlo x forza?dov'è scritto scusa???
Citazione:

il fatto è che sul Quran c'è scritto che ai genitori non si può dire nemmeno "uff", che bisogna rispettarli anche se non sono musulmani, l importante che non ti fanno commettere haram..

ecco,farlo presente questa cosa magari li è sfuggito.
Citazione:

quindi non devo farlo solo perchè me lo impone mio marito?

secondo me e quoto la sorella Amal, Assolutamente NO.

_________________
يا حي يا قيوم برحمتك أستغيث أصلح لي شأني كله ولا تكلني إلى نفسي طرفة عين
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Amal wanna be niqabi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/02/09 10:08
Messaggi: 532

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 9:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Credo che un matrimonio si basi sul venirsi incontro sull'aiutarsi e rendere il difficile facile al proprio marito/moglie, non amo immaginare e vedere un matrimonio dove si cerca di far valere la propria parola senza pensare a qual'è il bene per il proprio partner..

Tuo marito,dal mio punto di vista, dovrebbe aiutarti in questo magari non so parlare con tua madre in modo generico dell'islam, della bellezza che c'è in esso per far apprezzare ed eventualmente abbattere certi pregiudizi, non credo che il suo comportamento sia positivo, nei tuoi confronti e nei confronti dei tuoi genitori..

Gli suoceri, scusatemi ma in certe situazioni devono farsi gli affari propri e lasciare che marito e moglie insieme decidono che cosa è meglio per loro, ma dovrebbe essere tuo marito a parlare con i tuoi suoceri e fargli capire che c'è un limite che non devono oltrepassare per il vostro bene wa Allahu A3lam

Se tu sai che il metodo giusto con tua madre è quello di concedere a te stessa del tempo per cercare di farle scoprire la bellezza dell'islam e di farle capire quanto sei felice con questa nuova vita, dillo a tuo marito e digli che gli ultimatum sono atteggiamenti infantili sopratutto quando si tratta di questioni delicate wa Allahu A3lam questo è quello che mi sento di dirti poi Dio sa meglio..che Allah ti aiuti sorella

_________________
«Ricordati sempre di Allah e te lo troverai davanti,riconosci Dio nella prosperità ed Egli
ti riconoscerà nell'avversità,sappi che ciò che ti è mancato non ti era destinato e ciò che hai avuto non poteva mancarti, sappi che la vittoria viene con la pazienza, il sollievo dopo l'afflizione e con la difficoltà la soluzione..
(Tirmidhi)
Top
Profilo Invia messaggio privato
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 9:43 am    Oggetto: Rispondi citando

jazako allaho khir, davvero...che Allah vi ricompensi con tante Hasant per le vostre risposte, che mi danno ogni giorno la forza di andare avanti..

_________________
la ilaha illa allah
mohammad rasulu allah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 10:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Ottimi consigli in questo thread, masha'Allah; mi permetto di aggiungere giusto qualche considerazione:

a. Da un punto di vista meramente giuridico, è obbligatorio obbedire al marito in tutto ciò che egli chieda di lecito. Sta poi alla sua maturità, taqwa e buon-senso non trasformare la vita di coppia in una lunga serie di ordini e direttive.
Eventualmente, possiamo chiedere al Mufti una conferma se è obbligatorio obbedire anche a tale genere di richieste, ma ho l'impressione di sì.

b. Ma più che del ragionare dal punto di vista giuridico - ovvero se abbia o meno il diritto di obbligarti a dirlo ai tuoi genitori - forse ci sarebbe da far leva più sul suo buon senso e chiedergli per favore di non sviluppare inutili attriti evitabili semplicemente tramite l'adottare un approccio più graduale, e spiegargli con calma la tua intenzione, etc.

c. D'altro canto - a parte gli eccessi come il dire che sia "obbligatorio" - sinceramente non credo affatto che abbiano tutti i torti a spingerti a dire a tua madre che sei Musulmana.
Infatti, non riesco ad immaginare come si possa evitare di compiere una lunga serie di peccati anche molto gravi che sono quasi inevitabili se si vuole tenere segreto il proprio Islam: facendo solo qualche esempio legato al visitare i propri genitori, se non sanno che sei Musulmana, come si fa ad evitare di mangiare cibi haram? Come si fa ad eseguire la Salah? Come si fa ad indossare un hijab corretto di fronte ad eventuali ghayr-mahram che potrebbero essere presenti in casa, od anche solo fino alla porta di casa?

A queste domande non devi rispondere qui perchè non devi dar conto a noi di queste cose, dato che non abbiamo autorità su di te, ma rispondi a te stessa onestamente a questo riguardo e valuta tu..

Tutte queste cose non riguardano l'obbedienza ai genitori in ciò che è lecito od illecito, perchè loro non ti ordinano niente, non sono loro che ti fanno commettere haram; si tratta piuttosto dell'haram che "automaticamente" si rischia quasi sicuramente di commettere come risultato del nascondere la propria fede in loro presenza, e si tratta - ancora- di come sia possibile preservare la propria pratica islamica quando sei con loro, se non sanno che sei Musulmana, il che mi sembra onestamente molto difficile.

Posso capire il voler utilizzare un approccio graduale, ma tre anni mi sembrano decisamente troppi..

E poi, parti dal presupposto che prima o poi lo verranno a sapere insha'Allah: non è meglio che vengano a saperlo direttamente da te, piuttosto che magari da qualche vicina pettegola, o da tuo marito che un giorno si fa "scappare" questo segreto, o dai tuoi suoceri, o da qualche tua amica...?

Pensa inoltre se morissi prima di dirglielo (Allah ti dia una lunga vita con Iman, amin), pensi che non ostacolerebbero il tuo funerale islamico, dato che da te non hanno mai saputo nulla della tua fede, e non potrebbero piuttosto pensare che sarebbe tuo marito od i tuoi suoceri a voler imporre la loro fede su di te dopo la morte...

Di questo avevamo già discusso in
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

, in cui avevo scritto (e mi rendo conto che avevo detto praticamente le stesse cose; sto invecchiando!):

"A mio parere ed in base alla mia limitata esperienza tutti i problemi vengono proprio da qui.

Se i propri genitori non sanno che siete Musulmani, ogni momento della giornata sarà un problema: quando e come fare la Salah? Come evitare di mangiare questo o bere quello? Come evitare di stringere la mano a quel parente che non è un mio mahram? Come spiegare il fatto di coprire i capelli, il collo, le braccia etc. ogni volta che c'è un estraneo?

Invece, se i genitori lo sanno (ed è "pacifico" che facciano problemi, ma vivere significa anche andare incontro e superare i problemi), ad ognuna di queste situazioni basterò dire "è per la mia religione", e qualsiasi risposta venga da loro, è un problema loro.

Chiaramente, nel caso in cui i propri genitori siano delle persone violente e si rischia di venire picchiati od uccisi, è tutto un'altro discorso e si può ben capire la ragione per "nascondere" il proprio Islam (vedi [punto] successivo).
".
[

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

E penso che la gran parte delle difficoltà che tu ed altre sorelle nelle tue circostanze potete avere nel seguire il Din semplicemente scomparirebbero una volta fatti i conti, con tanto coraggio e determinazione quanta gentilezza e saggezza, con i propri genitori, aprendosi onestamente con loro, una volta per tutte.

d. In ultimo, ricordo l'enorme differenza tra il nascondere il proprio Islam, nel senso che non si ammette di essere Musulmani, ma senza negarlo, ed il negare il proprio Islam. Il primo caso può essere applicato in certe situazioni (anche se credo che nella maggior parte dei casi porti più danni che benefici); mentre negare di essere Musulmani (dicendo che non lo si è, o dicendo di appartenere ad un'altra religione) è assolutamente da evitare, visto che annulla anche il proprio Islam, nel senso che fa uscire fuori dall'Islam anche se detto "per scherzo", come bugia o senza crederci davvero; e nel caso ciò succeda (Allah ci preservi) sarà necessario ripetere la Shahadah ed eventualmente il proprio matrimonio [a meno che non lo si sia negato solo con la lingua per aver salva la vita..]!

P.S.:

fatima daniela ha scritto:
e poi vorrei portarla in marocco, in modo che si renda conto di come si vive da musulmani,.,,,


Ehm... Al di là della frase nel merito, non c'è però poi il rischio che lei leghi l'Islam ad un determinato paese o ad una determinata cultura - ovvero, l'Islam come "religione dei Marocchini", la "loro cultura", etc.
Ti suggerirei invece di farle rendere conto tu di come si vive da Musulmani, con il tuo esempio e comportamento, anche per non ritardare la da`wah che potresti farle già da ora..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Sab Nov 26, 2011 4:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu aleikum wr wb
a parte ai consigli dei fratelli, conoscendo la situazione della sorella mi chiedo se questa "scusa del o lo fai tu o lo faccio io" non sia che un pretesto per creare problemi che portino a ben altre conseguenze che il semplice non parlarti della mamma! sorella per quanto tu sia obbediente e fedele in Allah se lui non cambia atteggiamento per le altre cose che sappiamo, credo che qualsiasi cosa sia un buon pretesto per creare problemi!! inshallah spero che Allah ti aiuti.

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2011 12:05 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

AsSalaamu `alaykum wa rahmatuLlahi wa barakaatuHu,

ti consiglio di stare tranquilla, avere tanta pazienza e rispetto per tuo marito e la sua famiglia, pensando che inshaAllah loro si preoccupano del tuo bene.
Per il resto segui i consigli di `Umar Khan.
Non pensare sia così automatico che i tuoi cambino nei tuoi confronti una volta che sapranno della tua fede, non è detto sia così inshaAllah.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Ibrahim-Abu Ismail
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 27/10/10 09:24
Messaggi: 408
Residenza: Madhhab: Shafi'i

MessaggioInviato: Dom Nov 27, 2011 3:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu Alaikum sorella .................devi avere pazienza, ma essere ferma nelle tue scelte quindi un mio parere non apettare troppi anni, questa è la tua vita da Muslim non la loro.....goditela in senso Islamico intendo, senza dover ogni volta pensare come dirlo, comme posso fare ecc.....
Un ultima cosa nel portarla in Marocco: certo si vive da musulmani ma non tutti lo fanno, quindi attenta perchè potrebbe trovare similitudini con la vita qui.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Dic 03, 2011 3:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

'Umar Andrea ha scritto:
a. Da un punto di vista meramente giuridico, è obbligatorio obbedire al marito in tutto ciò che egli chieda di lecito. Sta poi alla sua maturità, taqwa e buon-senso non trasformare la vita di coppia in una lunga serie di ordini e direttive.
Eventualmente, possiamo chiedere al Mufti una conferma se è obbligatorio obbedire anche a tale genere di richieste, ma ho l'impressione di sì.


Mi sono imbattuto in una fatwa al riguardo dell'obbedienza al marito in questioni permesse etc.:

Obedience to the Husband in Mustahab and Makruh Acts - Mufti Muhammad Ibn Adam al-Kawthari -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
amatoLlah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/02/11 12:25
Messaggi: 1067
Residenza: Toscana Madhab: Maliki

MessaggioInviato: Sab Dic 03, 2011 6:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

link non funziona.

_________________
يا حي يا قيوم برحمتك أستغيث أصلح لي شأني كله ولا تكلني إلى نفسي طرفة عين
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Dic 03, 2011 6:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

amatollah ha scritto:
link non funziona.


Da qualche ora non mi si apre più alcuna pagina del sito

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

credo ci sia qualche problema tecnico, wa Allahu a`lam.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
amatoLlah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/02/11 12:25
Messaggi: 1067
Residenza: Toscana Madhab: Maliki

MessaggioInviato: Sab Dic 03, 2011 6:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

ok riprovo piu tardi.

_________________
يا حي يا قيوم برحمتك أستغيث أصلح لي شأني كله ولا تكلني إلى نفسي طرفة عين
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.059