Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Musulmani - gli stranieri?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Intellettuali, considerazioni e dibattiti sull'Islam
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Lug 14, 2020 2:55 pm    Oggetto: Ads

Top
aurelia
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 25/10/11 22:22
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mer Ott 26, 2011 12:11 pm    Oggetto: Musulmani - gli stranieri? Rispondi citando

Io ho letto questo hadith già da un paio di tempo e mi ho sempre chiesto la sua significanza.

Narrato da Muslim (145) da Abu Hurayrah che disse: Il Messaggero di Allaah disse: "l'Islam è iniziato come qualcosa di strano e tornerà ad essere strano, cosi' come è iniziato, cosi' da dare la lieta novella agli stranieri ".


Dalle spiegazioni che ho letto su questo hadith, l'ho capito così: Nei tempi del profeta Muhammad (a.s.) lui ha porta l'Islam come una cosa strana al suo popolo e adesso di nuovo l'Islam è diventato una cosa strana perche una donna musulmana che si veste e si comporta in modo islamico oppure un uomo musulmano che si fa crescere la barba seguendo così la sunnah del amato profeta Muhammad (a.s.) sono nei nostri tempi stranieri in confronto alla società.

Ma la cosa che io non capisco è quello: se io vivo in un paese dove la maggioranza sono musulmani, non sono più una straniera con il mio velo oppure con il mio niqab anche se sono una vera musulmana seguendo la sunnah del amato profeta (a.s.). Dunque come mai questo hadith si rifersce solo a quelli musulmani che vivono in un paese occendentale?

Che cosa ne sapete voi?

Barak'Allahu fiekum!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amal wanna be niqabi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/02/09 10:08
Messaggi: 532

MessaggioInviato: Mer Ott 26, 2011 9:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

l'hadit non si riferisce solo a chi vive in paesi occidentali ma è riferito a tutti..
l'affermazione citata nel hadit si sta già verificando in paesi anche musulmani tanto che le persone non stanno più seguendo la sunna e ciò che comanda Allah swt è un segno dell'avvicinarsi dell'Ora siccome tra i segni della fine del Mondo c'è proprio il fatto della scomparsa della dottrina islamica e il dilagare dell'ignoranza si ritornerà a come si era prima della venuta dell'islam verrà considerato strano come lo era all'inizio, dell'islam si conoscerà solo il nome.. sorella anche in paesi musulmani si sta già verificando la difficoltà nel praticare la religione il Din in modo completo tanto che si considera musulmani estremisti quelli che seguono la sunna e il quran anche in paesi musulmani per cui riguarda tutti wa Allahu A3lam

_________________
«Ricordati sempre di Allah e te lo troverai davanti,riconosci Dio nella prosperità ed Egli
ti riconoscerà nell'avversità,sappi che ciò che ti è mancato non ti era destinato e ciò che hai avuto non poteva mancarti, sappi che la vittoria viene con la pazienza, il sollievo dopo l'afflizione e con la difficoltà la soluzione..
(Tirmidhi)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ott 26, 2011 10:07 pm    Oggetto: Re: Musulmani - gli stranieri? Rispondi citando

aurelia ha scritto:
Ma la cosa che io non capisco è quello: se io vivo in un paese dove la maggioranza sono musulmani, non sono più una straniera con il mio velo oppure con il mio niqab anche se sono una vera musulmana seguendo la sunnah del amato profeta (a.s.).


Uhm, ne sei proprio sicura?..

Condivido la riflessione della sorella Amal: l'Islam sembra tornato "straniero" non solo nei "paesi occidentali", ma pure nei "paesi Musulmani", ed anche nei "paesi non occidentali e non Musulmani" (non è che il mondo sia diviso in "Islam" ed "Occidente").

E ciò non solo nella pratica esteriore di questo o quel precetto, ma anche (e forse soprattutto) nella visione islamica completa e corretta (potremmo dire negli aspetti "ideologici", se tale termine non si prestasse troppo facilmente a fraintendimenti): nella comprensione della natura omnicomprensiva del Din come non semplicemente qualcosa di legato alla sfera "intima e privata", ma bensì un Din che abbraccia e regola tutti i piani dell'esistenza, compresi quelli sociali, economici, politici; nella comprensione dell'effettiva "mentalità" ed "ideologia" islamica, radicalmente differente da tutte le ideologie del kufr (nazionalismo, democrazia, umanitarismo, "diritti umani", liberalismo, secolarismo, femminismo..) che finora hanno avuto fin troppa influenza su molti stessi Musulmani e sul loro modo di concepire il Din, etc...

Wa Allahu a`lam.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
aurelia
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 25/10/11 22:22
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mer Ott 26, 2011 10:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sì, avete ragione per quanto riguarda i paesi musulmani nei quali è rimasto dell'Islam purtruppo solo il nome. Questo si vede soprattutto adesso nei tempi della rivoluzione e dei cambiamenti, quando tutti parlano della democrazia nei paesi musulmani....la democrazia un'ideologia del kufr...grazie per dirlo perchè non spesso si sente questo tra musulmani...ma quello vuol dire che la maggior parte dei musulmani sono sbagliati o non seguono la sunnah del profeta (a.s.)?

Non capitemi in modo sbagliato...io sto solo cercando la verità tra tutte le vari gruppi dell'Islam che ci sono.

Barak Allahu fiekum!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Ott 28, 2011 12:19 am    Oggetto: Rispondi citando

aurelia ha scritto:
ma quello vuol dire che la maggior parte dei musulmani sono sbagliati o non seguono la sunnah del profeta (a.s.)?


Sono entrambe affermazioni piuttosto delicate da fare, per cui preferirei esimermi dall'esprimermi al riguardo, ma senz'altra la situazione non è delle più rosee, e ciò è sotto gli occhi di tutti..

I problemi fondamentali della nostra Ummah ritengo siano:

-La diffusione di ideologie extra- ed anti-Islamiche, con la conseguente influenza sui pensieri ed i modelli ideologici dei Musulmani, la cieca imitazione di qualunque cosa venga dall'"Occidente", dall'"Uruba" e dall'"uomo bianco".

-La separazione dei Musulmani "comuni" dagli `ulama' autentici, sostituiti da pseudo-sapienti deviati, "intellettuali" o "pensatori" che sviano sé stessi e coloro che li seguono.

Di tutto ciò, in termini generali, ci ha già informato il Profeta (sallallahu `alayhi wa sallam), in particolare in occasione della menzione dei segni minori del giorno del giudizio.

Che Allah ci protegga, ci renda saldi nella fede e ci conceda la comprensione e la pratica corretta del Suo Din, amin.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Intellettuali, considerazioni e dibattiti sull'Islam Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.042