Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

parlare con altri di fatti privati

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Lug 11, 2020 7:44 pm    Oggetto: Ads

Top
aysha nour
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 25/09/11 22:29
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Lun Ott 17, 2011 3:29 pm    Oggetto: parlare con altri di fatti privati Rispondi citando

Salam 3aleykoum a tutti.
Avrei bisogno di una delucidazione (preciso di nuovo che sono nuovissima e sto iniziando ora a studiare dunque SCUSATE se la mia domanda vi sembra stupida).

Ho letto che non e' consentito parlare con estranei della propria vita coniugale e dei fatti privati che succedono tar le mura di casa.
Ma se io avessi un problema personale nella mia vita e volessi confrontarmi/sfogarmi con altre sorelle per avere consigli, potrei farlo? o non e' lecito nemmeno questo?

Grazie a chi vorra' rispondermi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amal wanna be niqabi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/02/09 10:08
Messaggi: 532

MessaggioInviato: Lun Ott 17, 2011 6:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

wa alaykom sallam wa rahmatuLlah wa barakatu
i fatti privati le cose intime tra marito e moglie non si possono raccontare ci deve essere un rispetto e confidenza tra i coniugi è normale che se una moglie come un marito va a parlare dei fatti privati e della loro intimità ad estranei poi viene a mancare proprio questa confidenza e questo rispetto ma siamo umani e a tutti capita magari doversi confidare con qualcuno sfogarsi bisogna stare attenti a non cadere nella namima il parlar male di quella persona o riferire fatti personali di queste persone insomma il parlare il sfogarsi a volte ci porta facilmente a cadere in queste cose negative e quindi peccare lo sfogo molte volte ci fa cadere in errori gravi per cui quando ci si arrabbia è meglio fare l'wudu e pregare la rabbia con questo metodo passa facilmente mentre il consiglio credo che ogni persona ha bisogno di essere consigliata incoraggiata e questo può fare solo che bene è sempre bene chiedere consiglio e opinioni stando attenti a non coinvolgere altre persone non presenti nelle nostre parole e parlarne male wa Allahu A3lam chiedo perdono ad Allah se ho detto qualcosa di sbagliato..

_________________
«Ricordati sempre di Allah e te lo troverai davanti,riconosci Dio nella prosperità ed Egli
ti riconoscerà nell'avversità,sappi che ciò che ti è mancato non ti era destinato e ciò che hai avuto non poteva mancarti, sappi che la vittoria viene con la pazienza, il sollievo dopo l'afflizione e con la difficoltà la soluzione..
(Tirmidhi)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ott 19, 2011 7:02 am    Oggetto: Re: parlare con altri di fatti privati Rispondi citando

aysha nour ha scritto:
Salam 3aleykoum a tutti.
Avrei bisogno di una delucidazione (preciso di nuovo che sono nuovissima e sto iniziando ora a studiare dunque SCUSATE se la mia domanda vi sembra stupida).


Wa alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh.

Sorella non preoccuparti, non c'è bisogno di precisarlo; siamo tutti qui per imparare, non per trovare il primo pretesto per saltarci alla gola (o almeno non sempre...)!

aysha nour ha scritto:
Ho letto che non e' consentito parlare con estranei della propria vita coniugale e dei fatti privati che succedono tar le mura di casa.
Ma se io avessi un problema personale nella mia vita e volessi confrontarmi/sfogarmi con altre sorelle per avere consigli, potrei farlo? o non e' lecito nemmeno questo?


L'ammonimento da parte del Profeta (sallallahu `alayhi wa sallam) di non rivelare i dettagli della vita intima e privata col proprio marito/moglie è molto serio, ed a quanto ricordo ciò riguarda appunto le relazioni intime col proprio sposo/a:

"Among the secrets, which must be guarded, is the intimate relationship with the spouse. Discussing the secrets of such relationship in public or speaking about it to friends is not permitted. The Prophet (peace and blessings be upon him) is reported to have said: “Among those who will occupy the worst position in the Sight of Allah on the Day of Resurrection is the man who has intercourse with his wife and then spreads her secret.” (Reported by Ahmad, Abu Dawud, and Al-Bazzar)

Abu Hurayrah (may Allah be pleased with him) is quoted to have said: Allah’s Messenger (peace and blessings be upon him) led us in prayer, and when he had finished he turned toward us and said: “Remain seated. Is there among you one who comes to his wife, closes the door, and draws the curtain, and then goes out and speaks about it, saying, “I did this and I did that with my wife?” The men remained silent. Then he turned toward the women and asked,“Is there among you one who tells about such things?” A girl raised herself on her knees so that the Messenger of Allah could see her and listen to what she said. She said, “Yes, by Allah, the men talk about it and the women do, too.” Then the Prophet (peace and blessings be upon him) said, “Do you know the similitude of those who do that? They are like a male and female devils who meet each other in the road and satisfy their desire with the people gazing at them.”
".

Si veda per maggiori informazioni:

A Shameless Practice: Divulging Bedroom Secrets - Mufti Zubair Bayat -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ciò dunque non riguarderebbe qualsiasi informazione riguardante il proprio rapporto di coppia e la propria situazione in famiglia, e certamente è contemplata la possibilità di chiedere consigli a persone pie ed fidate per cercare di risolvere eventuali problemi; bisogna però al tempo stesso stare molto attenti a non passare dalla richiesta di consigli su un determinato problema, a sfoghi emotivi, al parlare male dietro le spalle del proprio marito/moglie, al rivelarne difetti ad altre persone, etc.: tutto ciò va' evitato.

La soluzione migliore per evitare ciò è evitare di entrare nei dettagli specifici e temere sempre Allah.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Sab Mag 16, 2020 1:30 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mama
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 03/04/11 05:25
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Sab Nov 05, 2011 1:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Posso confermare per esperienza personale che è sempre molto brutto parlare dei propri problemi coniugali non per consiglio ma per semplice "sfogo".
Quando mi sono trovata in situazioni problematiche dopo parecchio tempo in totale chiusura e solitudine ho chiesto aiuto ai saggi del forum su come comportarmi islamicamente, cioè su quale dovesse essere il mio comportamento da buona moglie musulmana, e quale dovesse essere il comportamento di mio marito per essere sempre dentro la legge di Allah swt.
E non certo per "sparlare" o per tirare addosso gratuiti insulti. Il confine a volte può essere molto sottile e se si varca quella linea, il senso di colpa e di pentimento può durare veramente tanto. Io chiedo perdono quotidianamente a Dio per aver trasceso a volte, spinta dalla solitudine, e mi affido alla sua misericordia.
Per me è stato molto importante poter chiedere consiglio qui sul forum e ho avuto un grande beneficio. Quello che consiglierei alla sorella in difficoltà sarebbe lo stesso di quanto scritto sopra: parlare con persone pie e sagge che riescano a darle il senso oggettivo della sua situazione da un punto di vista islamico, guidandola con l'aiuto di Allah swt.
La preghiera ha un grandissimo valore: i du'a possono veramente aiutare tanto, affidando a Dio le proprie preoccupazioni, chiedendogli forza e determinazione sia per cambiare certe situazioni, sia per accettare ciò che Dio vuole per noi.
benedizioni
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.04