Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 



 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Lug 07, 2020 12:52 am    Oggetto: Ads

Top
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2011 9:58 pm    Oggetto: Dubbi dubbi... Perché la verità è apparsa solo 1500 anni fa? Rispondi citando

Salve a tutti sono nuovo in questo forum e come avrete ben capito sono ateo.
Mi sono iscritto giusto per porvi alcune domande in merito alla vostra religione ( o alle religioni in generale ).

Ok partiamo:

Dato che la vostra è la religione "vera", "assoluta" cioè... è la verità del tutto e di tutti, come mai è apparsa solamente 1500 anni fa? (2000 anni invece per il cristianesimo, ma il discorso vale anche per esso)

Cioè cioè...un dio avrebbe fatto conoscere la "verità" il prima possibile e non solo 15 secoli fa...

Vi siete fatti anticipare dal dio facocero e dal dio gattopardo, possibile? E le persone nate prima dell'inizio della vostra fede dove sono? Nel paradiso? Nell'inferno? Ah no bastava comportarsi bene per avere l'eterna felicità giusto? Si, ma a questo punto il comandamento "non avrai altro dio al di fuori di me" (primo comandamento cristiano, ma suppongo anche voi abbiate questo stesso comandamento) non valeva al tempo del dio fulmine e del dio del vento, se no uno, per forza di cose, rimaneva fregato.

Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/09/08 18:19
Messaggi: 197
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2011 10:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mah, più che dubbi dubbi, mi sembra che tu abbia certezze certezze.
Ha senso allora domandare?
P.S.: io sono cattolico.
Un saluto di Pace a tutti.

_________________
Dal sorgere del sole al suo tramonto sia lodato il nome del Signore (Sal 112,3).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2011 10:18 pm    Oggetto: Re: Dubbi dubbi... Rispondi citando

Se ti fossi informato un po' di più avresti evitato questo genere di figuracce.

L'Islam non è apparso 1500 anni fa, bensì è sempre stato presente sin dalla creazione dell'uomo: Adamo (pace su di lui) è stato il primo Profeta, "Musulmano" (nel senso di sottomesso all'Unico Dio, non nel senso di seguace della Legge Sacra rivelata al Profeta Muhammad (Pace e Benedizioni su di lui), così come lo furono tutti i Profeti che in tutto l'arco della storia hanno trasmesso lo stesso messaggio (in primis, l'unicità di Dio) a tutte le società e tutti i popoli della terra.

Quindi, il messaggio della Vera Religione è stato trasmesso da migliaia di Profeti e Messaggeri (Pace su tutti loro) a tutti i popoli della terra.

La domanda sulla salvezza prima della rivelazione del messaggio (in questo caso di Gesù, Pace su di lui) dovresti farla ai cristiani, invece di confondere la loro attuale teologia con la nostra dottrina.

P.S.: Se vuoi continuare a frequentare questo forum, fallo con rispetto, altrimenti lascia pure che la figura che hai fatto con questo messaggio sia la prima e l'ultima.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2011 10:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bhe ovvio che tu mi vieni a dire che l'islam è sempre esistito dalla notte dei tempi.

Ma storicamente parlando l’Islam nasce in arabia, a La Mecca e a Medina, le due città principali dell’Arabia e nasce nel 610 mentre Maometto muore nel 632, quindi nemmeno 1500 anni fa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2011 10:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

E poi perchè mi hai cambiato il titolo della discussione? Per di piu sgrammaticata?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2011 10:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scienza ha scritto:
Bhe ovvio che tu mi vieni a dire che l'islam è sempre esistito dalla notte dei tempi.

Ma storicamente parlando l’Islam nasce in arabia, a La Mecca e a Medina, le due città principali dell’Arabia e nasce nel 610 mentre Maometto muore nel 632, quindi nemmeno 1500 anni fa.


"Ovvio" un bel niente, questa è la nostra dottrina, tu ci hai fatto una domanda sulla nostra religione e ti ho risposto in base a ciò in cui crediamo; sei piccato perchè credevi di aver trovato una "falla" e invece hai scoperto che la falla era nella tua (in)comprensione dell'Islam e della sua dottrina?

A che serve fare domande se poi non si accettano le risposte? Sei venuto qui per ricevere risposte o conferme?

Scienza ha scritto:
E poi perchè mi hai cambiato il titolo della discussione? Per di piu sgrammaticata?


Perchè così è più chiaro; hai finito gli argomenti?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2011 11:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

La mia era una domanda sulla vostra dottrina tenendo conto anche dalla storia, ma tu non mi hai ancora risposto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Lug 01, 2011 11:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scienza ha scritto:
La mia era una domanda sulla vostra dottrina tenendo conto anche dalla storia, ma tu non mi hai ancora risposto.


Prova a rileggere, mi sembra di averti risposto molto chiaramente.

L'Islam non è una "nuova religione", ma la religione di tutti i Profeti: questo è quanto è scritto nel Sacro Qur'an, quanto predicato dai Profeti (pace su tutti loro) e quanto credono tutti i Musulmani.

Tu sei libero di non crederci e di classificare l'"Islam" come una "religione separata", in base a classificazioni orientaliste, ma quella che ti ho dato rimane la nostra risposta alla tua domanda sul "perché Dio avrebbe aspettato fino a meno di 1500 anni fa prima di comunicare con gli uomini": non è così, Dio ha rivelato sempre lo stesso Messaggio a tutti i Suoi Profeti (Pace su tutti loro) sin da Adamo (Pace su di lui).

Quindi, la questione relativa alla salvezza degli uomini che abbiano vissuto prima della Rivelazione del Qur'an al Profeta Muhammad (Pace e Benedizioni su di lui) è che sì, essi hanno la possibilità di salvarsi, in base al loro avere fede ed accettare o meno il messaggio trasmesso loro dai rispettivi Profeti e Messaggeri.

Ed anche chi non sia stato raggiunto da alcun Profeta o Messaggero ha la possibiità di salvarsi, e di questo abbiamo discusso in questo thread:

Popolazioni senza Profeti e bambini non-Musulmani -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Chi invece sia raggiunto dal messaggio (oggigiorno, il riferimento è quello dell'ultima rivelazione al Profeta Muhammad - Pace e Benedizioni su di lui) e lo rigetti, per lui non vi sarà salvezza e sarà tra i perdenti in questa vita e nell'altra: dopo il Giorno del Giudizio, resterà nel Fuoco per sempre.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Abd ArRahman
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 23/04/11 19:22
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Sab Lug 02, 2011 9:01 am    Oggetto: Rispondi citando

Bismi Lahi Rahmani Rahim,

fratello 'Umar è meglio lasciar perdere, è una discussione che non serve assolutamente a niente. Se uno vuole avere delucidazioni riguardo un argomento va bene, ma a questi toni sembra che uno debba dare giustificazioni. Ci sono delle notevoli lacune nella conoscenza teologica e storica per poter paventare un minimo discorso.
A prescindere da tutto il resto è di buona etica avere umiltà quando si chiede qualcosa a qualcuno, dal pezzo di pane alla delucidazione degli Attributi Divini.
I Maestri antichi si portavano rispetto a vicenda anche se le dottrine delle varie scuole erano opposte, e l'ateismo è un ramo della filosofia e usa sofismi come assiomi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Lug 02, 2011 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Abd ArRahman ha scritto:
Bismi Lahi Rahmani Rahim,

fratello 'Umar è meglio lasciar perdere, è una discussione che non serve assolutamente a niente. Se uno vuole avere delucidazioni riguardo un argomento va bene, ma a questi toni sembra che uno debba dare giustificazioni. Ci sono delle notevoli lacune nella conoscenza teologica e storica per poter paventare un minimo discorso.
A prescindere da tutto il resto è di buona etica avere umiltà quando si chiede qualcosa a qualcuno, dal pezzo di pane alla delucidazione degli Attributi Divini.
I Maestri antichi si portavano rispetto a vicenda anche se le dottrine delle varie scuole erano opposte, e l'ateismo è un ramo della filosofia e usa sofismi come assiomi.


Dopo diversi anni di esperienza sul forum, ho imparato che a volte la risposta serve più per altri utenti che visitano e leggono il forum, che per chi ha posto la domanda.

E poi, perchè lasciarsi fuggire un'occasione del genere per mostrare la mancanza di conoscenza da cui partono queste persone per sproloquiare su cose che non conoscono? :-)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Sab Lug 02, 2011 6:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Guarda che le mie domande sono semplicemente per curiosità, in quanto mi piace sempre apprendere cose nuove, anche riguardanti le religioni create dall'umanità, sin dalla più semplice e deceduta, fino a quelle che sono piu di moda. ;)

In ogni caso, riprendendo il discorso di prima, se una persona, secondo la vostra religione, nasce nel piu remoto angolo del mondo in mezzo ad una foresta, una volta che arriverà al giudizio, esso non potrà accedere al paradiso.

Da quanto ho letto, questa persona, una volta arrivata al giudizio,se si sottomette al vostro dio essa può andare in un posto circondato da fiamme, ma non sentirà dolore fisico giusto?

Esso è comunque svantaggiato rispetto ad un'altra persona che magari nascendo a La Mecca,e seguendo per filo e per segno gl'insegnamenti del vostro libro (avendo appunto piu possibilità di approfondire), potrà entrare e godere del vostro paradiso ( o come lo chiamate voi ).

Quindi non c'è di base uno svantaggio?
Grazie per le risposte. :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Sab Lug 02, 2011 6:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu aleikum wr wb
ecco un'altra falla del tuo discorso, cioè la mancanza di conoscenza, allora chi non ha ricevuto il messaggio per un qualsiasi motivo che Allah swt sa esserre stato impossibilitato a conoscere la verità, solo Allah swt sa come questa persona verrà giudicata, se messa alla prova o giudicata solo secondo le sue azioni e intenti in vita, Allah è Il Giustissimo, non nega a nessuno la possibilità di entrare in Paradiso, nemmeno a chi non a mai saputo, e quindi dov'è lo svantaggio, siamo noi che rischiamo di più proprio perchè sappiamo e quindi abbiamo più responsabilità davanti Allah di quello che facciamo o pensiamo o diciamo, anzichè uno che non ha mai saputo, anche se oggi mi sembra mooolto difficile cadere nella situazione che descrivi....poi i fratelli sapranno dirti meglio di me.

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Sab Lug 02, 2011 7:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Umm Hajar ha scritto:
Assalamu aleikum wr wb
ecco un'altra falla del tuo discorso, cioè la mancanza di conoscenza, allora chi non ha ricevuto il messaggio per un qualsiasi motivo che Allah swt sa esserre stato impossibilitato a conoscere la verità, solo Allah swt sa come questa persona verrà giudicata, se messa alla prova o giudicata solo secondo le sue azioni e intenti in vita, Allah è Il Giustissimo, non nega a nessuno la possibilità di entrare in Paradiso, nemmeno a chi non a mai saputo, e quindi dov'è lo svantaggio, siamo noi che rischiamo di più proprio perchè sappiamo e quindi abbiamo più responsabilità davanti Allah di quello che facciamo o pensiamo o diciamo, anzichè uno che non ha mai saputo, anche se oggi mi sembra mooolto difficile cadere nella situazione che descrivi....poi i fratelli sapranno dirti meglio di me.


Non sarò informato, ma quell'informazione l'ho presa dal link che ha pubblicato da Umar Andrea e lui stesso dice (rispondendo ad una domanda come la mia):

Sì tuo padre masha'Allah ti ha detto quanto viene affermanto (anche in un hadith) a riguardo dei bambini non Musulmani morti prima della pubertà e di coloro che non hanno ricevuto un messaggio (che ciò si possa applicare al caso da te riportato, Allah sa meglio); in sostanza il giorno del giudizio verrà loro ordinato di entrare nel Fuoco: chi obbedirà all'ordine di Allah sottomettendosi (Islam) a Lui, non verrà punito e troverà questo fuoco "gradevole"; chi invece rifiuterà (kufr) l'ordine di Allah, verrà comunque fatto entrare nel Fuoco - perchè ovviamente nessuno può opporsi agli ordini di Allah - e lì sarà punito.

Non si parla di paradiso no? E' una specie di "limbo" da quello che ho capito.

Quindi la mia domanda sulla disparità di base rimane.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Sab Lug 02, 2011 7:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

chissa che utente del forum ateo e questo......lo sapremo nella prossima puntata.......

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Sab Lug 02, 2011 7:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ibra Spaventapazzi ha scritto:
chissa che utente del forum ateo e questo......lo sapremo nella prossima puntata.......


No non sono solo un utente di un forum ateo. ;)
Vi saluto passo domani buona serata.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Lug 03, 2011 7:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Scienza ha scritto:
In ogni caso, riprendendo il discorso di prima, se una persona, secondo la vostra religione, nasce nel piu remoto angolo del mondo in mezzo ad una foresta, una volta che arriverà al giudizio, esso non potrà accedere al paradiso.


Falso: anche le genti dell'A`raf accederanno infine al Paradiso, per la Misericordia di Allah.

Leggi bene i link presenti nel thread a cui ti ho rinviato, cui aggiungo questo commentario:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Scienza ha scritto:
Esso è comunque svantaggiato rispetto ad un'altra persona che magari nascendo a La Mecca,e seguendo per filo e per segno gl'insegnamenti del vostro libro (avendo appunto piu possibilità di approfondire), potrà entrare e godere del vostro paradiso ( o come lo chiamate voi ).


Non necessariamente svantaggiata, è piuttosto una questione di responsabilità; dall'altra parte, una persona magari nata a Makkah ma che abbandoni l'Islam, avrà una responsabilità ben maggiore rispetto alla persona del tuo esempio, che sia "nata nel piu remoto angolo del mondo in mezzo ad una foresta": quest'ultima potrà salvarsi senza aver compiuto nemmeno un atto di adorazione nella sua vita, mentre la prima, apparentemente così "avvantaggiata", avrà come sua dimora l'inferno per sempre.

Dunque, una persona apparentemente "svantaggiata" dal vivere "lontano" dalla possibilità di apprendere in dettaglio le scienze islamiche potrebbe in realtà trovarsi nell'altra vita in una condizione molto migliore di chi invece abbia avuto tali possibilità, ma non le abbia "sfruttate"!

Possibilità di vantaggio equivalgono dunque a responsabilità ancora maggiori, così come ai tempi del Profeta Muhammad (Pace e Benedizioni su di lui) gli uomini che lo conobbero ebbero la possibilità di diventare parte della migliore comunità mai suscitata tra gli uomini (quella dei Compagni del Profeta), o invece parte del gruppo di nemici di Dio e del Suo Messaggero, l'atroce punizione prevista in particolare per alcuni dei quali è tuttora recitata da milioni di Musulmani quando leggono il Qur'an, ad esempio in Surah al-Masad.

Scienza ha scritto:
Quindi non c'è di base uno svantaggio?


La possibilità di salvezza (nel senso di possibilità alla propria portata) è in linea di principio garantita a tutti, nessun svantaggio in questo senso - (e tra l'altro, è stato proprio questo uno degli aspetti che inizialmente mi attrassero di più all'Islam, fede universale rivolta a tutti i popoli di tutte le epoche, a differenza della "particolare" teologia cristiana e di quanto essa affermi sulla possibilità di salvezza di chiunque sia nato prima di Gesù, Pace su di lui: Profeti precedenti, Pace su tutti loro, compresi!)

Non invece l'assoluta eguaglianza nella possibilità di raggiungere qualunque rango in Paradiso, e perchè mai dovrebbe?

Gli uomini sono stati creati in qualità diverse (che non dipendono da fattori di tipo razziale, etc.; bensì individualmente), e la loro stessa nascita in un'epoca piuttosto che in un'altra, in un luogo piuttosto che in un altro non è priva di motivo, come confermato dagli ahadith profetici sui meriti delle prime generazioni dell'Islam, o da quelli che parlano della degenerazione che avrà luogo nei tempi ultimi.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
amatoLlah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/02/11 12:25
Messaggi: 1067
Residenza: Toscana Madhab: Maliki

MessaggioInviato: Dom Lug 03, 2011 11:52 am    Oggetto: Rispondi citando

Scienza ha scritto:
Bhe ovvio che tu mi vieni a dire che l'islam è sempre esistito dalla notte dei tempi.

Ma storicamente parlando l’Islam nasce in arabia, a La Mecca e a Medina, le due città principali dell’Arabia e nasce nel 610 mentre Maometto muore nel 632, quindi nemmeno 1500 anni fa.


Dio disse nel corano:

E quando Abramo e Ismaele posero le fondamenta della Casa, dissero: “O Signor nostro, accettala da noi! Tu sei Colui Che tutto ascolta e conosce!
O Signor nostro, fai di noi dei musulmani e della nostra discendenza una comunità musulmana. Mostraci i riti e accetta il nostro pentimento. In verità Tu sei il Perdonatore, il Misericordioso!
O Signor nostro, suscita tra loro un Messaggero che reciti i Tuoi versetti e insegni il Libro e la saggezza, e accresca la loro purezza. Tu sei il Saggio, il Possente”.
Chi altri avrà, dunque, in odio la religione di Abramo, se non colui che coltiva la stoltezza nell'animo suo? Noi lo abbiamo scelto in questo mondo, e nell'altra vita sarà tra i devoti.
Quando il suo Signore gli disse: “Sottomettiti”, disse: “Mi sottometto al Signore dei mondi”.
Fu questo che Abramo inculcò ai suoi figli, e anche Giacobbe: “Figli miei, Allah ha scelto per voi la religione: non morite se non musulmani”.
Forse eravate presenti quando la morte si presentò a Giacobbe ed egli disse ai suoi figli: “Chi adorerete dopo di me?”. Risposero: “Adoreremo la tua divinità, la divinità dei tuoi padri Abramo e Ismaele e Isacco, il Dio unico al quale saremo sottomessi”.
Questa è gente del passato. Avrà quello che ha meritato e voi avrete quello che meriterete, e non dovrete rispondere della loro condotta.

2:127-134

_________________
يا حي يا قيوم برحمتك أستغيث أصلح لي شأني كله ولا تكلني إلى نفسي طرفة عين
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Dom Lug 03, 2011 9:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mmmh si ora ho capito un po di piu cosa intendi dire.
Avrei una domanda che, nonostante non centri molto con questa discussione, vorrei porvi perchè mi è sempre interessato.
Credere in vite extraterrestri è vietato per voi? Nel vostro libro c'è scritto qualcosa riguardo ciò?

Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Lug 03, 2011 11:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao.

Scienza ha scritto:
Credere in vite extraterrestri è vietato per voi?


No, non è vietato, anzi, ci sono diverse fonti al riguardo; ne abbiamo discusso qui:

Un quesito particolare: reazione ad incontro alieno? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Vedi anche:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ripetendo la solita precisazione:

"Qui parliamo di "forme di vita extraterrestri" in una maniera puramente teorica (ovvero, della mera possibilità teorica che esistano altre creature al di fuori di questo pianeta, e ciò non è in contraddizione con il Corano e con la Sunnah, e Dio sa meglio), e non di U.F.O. o "alieni verdi" dell'immaginario comune".

Scienza ha scritto:
Nel vostro libro c'è scritto qualcosa riguardo ciò?


Vedi il tafsir (esegesi) del primo versetto della prima surah del Sacro Qur'an:

"Al-`alamin is the plural of `alam (world, universe, kingdom). "The worlds" include all possible forms of -- existence: the sky, the earth, the sun, the moon, stars, wind and rain, the angels, the jinns, animals, plants, minerals, and, of course, men. So, 'the Lord of all 'the worlds" means that Allah alone gives nurture to all the forms of existents that are to be found in this universe, or in the millions of universes that may lie beyond our own universe in the outer space. Imam Razi, the great commentator of the Holy Qur'an, says that the existence of an indefinite space beyond our universe can be proved on the basis of rational argument, and it is also certain that Allah is All-Powerful, so it should not be at all difficult for Him to have .created millions of other universes in this endless space. It has been reported from the Companion Abu Said al-Khudri Radhi-Allahu Anh: Allah be pleased with him, that there are forty thousand worlds; our world, stretching from the East to the West, is only one of them, there being many more besides it. According to the well-known commentator Muqatil, the number of worlds is eighty thousand. (See Qurtubi)
As for the objection that no man or animal can live in the outer space owing to the lack of the kind of air which should be compatible with the physical make-up of man, Imam Razi replies that the inhabitants of the worlds in the outer space need not necessarily have the same physical make-up as that of the inhabitants of our world which should make existence in space impossible for them, and suggests that their organic composition and the requirements for its nourishment and sustenance might just be totally different.
Imam Razi postulated these possibilities some eight hundred years ago without the help of the modern facilities for observation and exploration, yet the speculations of the scientists in the age of space travel endorse his view.
Seen in the light of this short phrase, 'Lord of the worlds', the universe reveals itself to be an incredibly complex, yet perfectly integrated order. From the heavens to the earth, from the planets and the stars to the particles of dust, everything is bound in a chain of being, and is performing the function assigned to it by Divine Wisdom. Man cannot obtain a little morsel of food unless a thousand forces of the sky and the earth work together to produce it. The universal order is there for man to contemplate, and to realize that, if Allah has put millions of His creatures in the service of man, man in his turn cannot be worthless or purposeless or meaningless.
[As do proclaim the current Western philosophies of the Absurd and of Unreason.]
".
[

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2128

MessaggioInviato: Lun Lug 04, 2011 10:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scienza ha scritto:
Guarda che le mie domande sono semplicemente per curiosità, in quanto mi piace sempre apprendere cose nuove, anche riguardanti le religioni create dall'umanità, sin dalla più semplice e deceduta, fino a quelle che sono piu di moda. ;)



Mah! in genere le religioni non vano mai di moda, i religiosi sono considerati: ottusi, illusi, sfigati e disperati.. mentre, attualmente, quelli che vano di moda, sono gli atei e gli agnostici!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 3:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight ha scritto:
Scienza ha scritto:
Guarda che le mie domande sono semplicemente per curiosità, in quanto mi piace sempre apprendere cose nuove, anche riguardanti le religioni create dall'umanità, sin dalla più semplice e deceduta, fino a quelle che sono piu di moda. ;)



Mah! in genere le religioni non vano mai di moda, i religiosi sono considerati: ottusi, illusi, sfigati e disperati.. mentre, attualmente, quelli che vano di moda, sono gli atei e gli agnostici!


Mah..l'essere atei o agnostici non è un fatto di moda è un fatto di razionalità, considerasi ateo o agnostico 1000 anni fa era rischioso. (Il classico esempio è il Galileo Galilei che diceva che la terra era tonda e che era il sole ci girasse intorno, mentre i dogmi religiosi obbligavano il contrario, ma guarda un po ora sappiamo chi aveva ragione [e quante cose si potrebbero scoprire] )

Le religioni dal mio punto di vista si che sono di "moda". Oramai nessuno credo piu in Ra, Anubi, Anuket, Bes, Atum, Iside, Nun, Nut (e moolti altri ) o in Apollo,Ercole, Cerere, Diana, Zeus, Marte, Nettuno ( e infinite altre religioni e dei ).
Se 3 mila anni fa fossero esistiti i forum molto probabilmente io sarei qua a parlarvi di ateismo e voi a professare, con la stessa devozione, uno dei seguenti dei e questo è poco ma sicuro.

In paragone, passatemi l'esempio non sono qua offedere o cosa, la "moda" per le religioni e un po come per la fede calcistica..ovvero tutti tifano o Milan o Inter o Juventus e poche persone tifano per squadrette locali. Come mai secondo voi? Semplicemente perchè oltre il 70% delle persone tifano una di queste tre squadre da sempre piu forti o perchè sono influenzanti in famiglia: difficile che in una famiglia di milanisti esca fuori un figlio interista.

Se un giorno queste squadre fallissero definitivamente (come è successo appunto per le religioni pagane e tutte le altre religioni,nate e morte ) e si trovassero a giocare per il resto della loro storia nelle basse categorie regionali, stai pur certo che il resto della popolazione calcistica italiana si troverà altre squadre da tifare o questo avverrà nelle generazioni successive. Stessa cosa in contesti diversi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scienza ha scritto:
Mah..l'essere atei o agnostici non è un fatto di moda è un fatto di razionalità,


Questo lo dici tu, per me al contrario è un atto di assoluta irrazionalità, mentre il monoteismo è pura razionalità.

Scienza ha scritto:
considerasi ateo o agnostico 1000 anni fa era rischioso. (Il classico esempio è il Galileo Galilei che diceva che la terra era tonda e che era il sole ci girasse intorno, mentre i dogmi religiosi obbligavano il contrario, ma guarda un po ora sappiamo chi aveva ragione [e quante cose si potrebbero scoprire] )


Galileo Galilei non era né ateo né agnostico, bensì cattolico.
Inoltre, la sua storia è da inscrivere nella particolare situazione dell'Europa "medievale" cristiana, cosa c'entra con l'Islam? "Da noi" nessuno scienziato è mai stato perseguitato per le sue ricerche scientifiche, anzi, l'Islam ha sempre stimolato la ricerca, ed i suoi scienziati hanno fornito le basi stesse su cui si basa la ricerca scientifica moderna.
Quindi, è inutile portare l'esempio di cosa succedeva nell'Europa cristiana per gettare fango su "le religioni" tutte, non ha alcun senso.

Scienza ha scritto:
Le religioni dal mio punto di vista si che sono di "moda". Oramai nessuno credo piu in Ra, Anubi, Anuket, Bes, Atum, Iside, Nun, Nut (e moolti altri ) o in Apollo,Ercole, Cerere, Diana, Zeus, Marte, Nettuno ( e infinite altre religioni e dei ).


Guarda, questa al contrario è una prova della verità dell'Islam.
Ci sono religioni che semplicemente non hanno retto il passo coi tempi: le loro dottrine erano talmente assurde da non poter durare più di tanto all'infuori di precisi contesti sociali, geografici e culturali, nè all'impatto con "i progressi della scienza". Basti pensare a chi creda che il mondo sia sorretto da un mega-elefante a sua volta sorretto da una super-tartaruga, o a chi pensa che Dio sia fisicamente nel cielo (gli scienziati atei russi facevano parecchi riferimenti a tale idea nelle loro campagne antireligiose)..
L'Islam invece - provenendo dal Vero ed essendo verità - non ha nulla di che soffrire dalla "ricerca scientifica", visto che non esprime altro che la verità e la natura delle cose.
E difatti, mentre la gran parte delle altre religioni sono o scomparse o sull'orlo di scomparire, l'Islam è oggi la religione in più veloce diffusione in ogni parte del mondo, nonostante le feroci campagne islamofobe (la cui intensità basterebbe ad eliminare l'idea per cui l'Islam sia una "moda", tutt'altro).
Anche nel fatto che restino cristianesimo ed ebraismo vi è un ulteriore prova dell'Islam: nel Qur'an e nei detti del Santo Profeta (Pace e Benedizioni su di lui) ci sono tanti e tali riferimenti a queste due religioni che ci si potrebbe chiedere la ragione: come mai tanta attenzione verso cristianesimo ed ebraismo, mentre le altre religioni sono quasi ignorate e quasi mai menzionate per nome?
Ebbene, ai nostri tempi abbiamo la possibilità di assistere a questo ulteriore miracolo del Qur'an: Dio ha fatto riferimento particolare alle religioni che resteranno più a lungo e sopravviveranno a molte epoche, e difatti oggi nello scenario internazionale abbiamo proprio queste tre religioni ad esercitare la maggiore influenza.

Scienza ha scritto:
Se 3 mila anni fa fossero esistiti i forum molto probabilmente io sarei qua a parlarvi di ateismo e voi a professare, con la stessa devozione, uno dei seguenti dei e questo è poco ma sicuro.


Non è affatto sicuro, il Monoteismo (Islam) è sempre esistito in tutte le epoche ed è stato

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

; quindi, semmai a quest'ora saremmo stati a difendere lo stesso messaggio dell'Unicità di Dio.

Scienza ha scritto:
In paragone, passatemi l'esempio non sono qua offedere o cosa, la "moda" per le religioni e un po come per la fede calcistica..ovvero tutti tifano o Milan o Inter o Juventus e poche persone tifano per squadrette locali. Come mai secondo voi? Semplicemente perchè oltre il 70% delle persone tifano una di queste tre squadre da sempre piu forti


Gentile "Scienza", le tue imprecisioni stanno diventando imbarazzanti.
Perchè non analizzi come e quando queste religioni siano diventate "più forti"?
La religione degli israeliti è stata (quanto ancora era Islam) ferocemente perseguitata da Faraone in Egitto e da decine di altri tiranni, ed è ancora qui.
La religione di Gesù (pace su di lui) (quando ancora era Islam) era la religione degli schiavi del più potente impero dell'epoca, ed è stata anch'essa ferocemente perseguitata. Poi la situazione si è ribaltata, e dalla Palestina si è oggi diffusa in tutto il mondo.
L'Islam è nato alla "periferia" politica del mondo della sua epoca, in mezzo al deserto, ed in pochi decenni ha raggiunto mezzo mondo, e l'altra metà del mondo l'ha raggiunta poco dopo sino ad ora.

Al contrario, altre religioni che potresti definire "da sempre più forti", associate ad imperi e civiltà fortissimi, sono oggi o scomparse (tutto quanto vi era in centro e sud america; od in rapido declino, incapaci di resistere all'assalto della "modernità" (induismo, buddismo, taoismo, scintoismo, che per secoli sono state le religioni ufficiali di enormi imperi e grandiose civiltà).

Dunque?

Un consiglio, studia un po' meglio la storia, prima di proporre analisi di questo genere.

Scienza ha scritto:
o perchè sono influenzanti in famiglia: difficile che in una famiglia di milanisti esca fuori un figlio interista.


Paragone già di per sé poco azzeccato, tanto più in questo forum, dove forse la maggioranza degli utenti più attivi sono "convertiti" (già, non parlavi già prima di "mode"?).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Mer Ago 03, 2011 4:43 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2128

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 4:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie fratello Umar, hai detto praticamente tutto quello che avrei voluto dire..

@Scienza considerando il tuo nickname dovresti essere uno appassionato di scienza eppure la storia della scienza mi pare che la conosci veramente poco, se vuoi un consiglio studia un po' la scienza islamica giusto per renderti conto che la scienza che esiste oggi è grazie a quella islamica, visto che in passato i scienziati in occidente venivano bruciati al rogo, nel mondo islamico una cosa del genere non è mai successo..

inoltre il corano non condanna la ragione, anzi la esalta perchè guida l'uomo dal buio dell'ignoranza ed è un mezzo per avvicinarsi di più alla fede;

Allah, nel Qur'an Karim ci invita a ragionare, a riflettere.. per noi non è mai stato un problema la scienza..

ti senti più razionale solo perchè sei in grado di paragonare una religione con una squadra di calcio, senza aver mai studiato bene cosa siano realmente le religioni ? se per te questa è razionalità... allora sì, sei proprio razionale..

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 5:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Umar grazie per la risposta :)
Capisco che in studio delle religioni tu sei sicuramente piu preparato di me senza alcun dubbio e riesci a controribattere qualsiasi domanda io facessi o chiunque la facesse in quest'argomento (pure il papa).
Considerando che io ho seguito uno studio diverso (economica), sono comunque molto appassionato di storia e sopratutto di scienza che studio a parte ma a livello minore questo mi porta a fare errori.
Tu dici che sbaglio a paragonare galileo con la vostra religione, forse hai ragione o forse no. Tu dici che le religioni pagane non sono durate per ovvio motivi (credere in un dio elefante che tiene il cielo è ovviamente assurdo, mentre credere che Maometto in viaggio a gerusalemme sale in paradiso, prima che un bicchiere spezzato abbia versato il suo contenuto ovvero alla velocità della luce cioè..è molto piu credibile) . Io ti rispondo che non sono durate perchè una volta che il cristianesimo è salire al potere in europa, le altre religioni furono tutte considerate eretiche e blasfeme e la chiesa ha iniziato a bruciare e trucidare i credenti di queste religioni al di fuori del cristianesimo. Sarà forse questo il motivo per cui sono sparite? Se le potenze europee cattoliche vi avessero invaso completamente, conquistando tutto il mondo allora conosciuto, perseguitando ed uccidendo mussulmani, distruggendo moschee e edificando chiese a tutto andare, non credi che la religione mussulmana si sarebbe estinta come è successo alle piu piccole, ma pur sempre religione pagane?

Stessa cosa, al contrario, se voi aveste invase tutta l'europa per secoli, la religione cristiana si sarebbe estinta.

Non centra se si parla di un elefante che tiene il mondo o una tartaguga. Le religione si sono evolute. Le primissime religioni davano spiegazione della pioggia,delle nuvole e dei temporali. Poi si è ipotizzato che il sole e luna fossero dei dei, uno dormiva l'altro si svegliava. Poi si è parlato, come dici tu, di dei che tengono il mondo. Successivamente sono arrivate le religioni monoteiste... all'uomo non è mai piaciuta l'idea di morire.
Ciò che è affermato senza prova, può essere negato senza prova.


L'ultima modifica di Scienza il Mer Ago 03, 2011 6:00 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 6:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scienza ha scritto:
Umar grazie per la risposta :)
Capisco che in studio delle religioni tu sei sicuramente piu preparato di me senza alcun dubbio e riesci a controribattere qualsiasi domanda io facessi o chiunque la facesse in quest'argomento (pure il papa).


Qualcuno dovrà pur avvisarlo LOL!

Scienza ha scritto:
Tu dici che sbaglio a paragonare galileo con la vostra religione, forse hai ragione o forse no. Tu dici che le religioni pagane non sono durate per ovvio motivi, io ti rispondo che non sono durate perchè una volta che il cristianesimo è salire al potere in europa, le altre religioni furono tutte considerate eretiche e blasfeme e la chiesa ha iniziato a bruciare e trucidare i credenti di queste religioni al di fuori del cristianesimo. Sarà forse questo il motivo per cui sono sparite?


Sì, sono d'accordo con te su questo.
Però io parlavo di tutte le varie "religioni pagane" e "non", ivi comprese le religioni diffuse in Asia ed in Africa centro-meridionale, dove in cristianesimo non è mai arrivato nel modo in cui è arrivato in Europa, se non molto recentemente, e dunque il loro collasso non è dovuto alla repressione cristiana.

Scienza ha scritto:
Se le potenze europee cattoliche vi avessero invaso completamente, conquistando tutto il mondo allora conosciuto, perseguitando ed uccidendo mussulmani, distruggendo moschee e edificando chiese a tutto andare, non credi che la religione mussulmana si sarebbe estinta come è successo alle piu piccole, ma pur sempre religione pagane?


Questo difatti è quello che è successo in parti limitate del mondo islamico "riconquistate" dai cristiani, ma come Musulmano ritengo che l'Islam sia protetto dal suo Signore, e dunque l'ipotesi da te suggerita sia in realtà irrealizzabile, grazie a Dio.

Scienza ha scritto:
Stessa cosa, al contrario, se voi aveste invase tutta l'europa per secoli, la religione cristiana si sarebbe estinta.


No, assolutamente no, così come non si è estinta in tutte le parti del mondo islamico in cui al contrario sono sopravvissute comunità cristiane non-cattoliche che invece (quello sì) sarebbero state sterminate dai cattolici in Europa: a cominciare dall'Egitto, fino a tutto il Medio Oriente, l'Iran, i Balcani..

Questo perchè l'Islam non prevede la conversione forzata, ed al contrario prevede la protezione di cristiani ed ebrei sotto il suo controllo e garantisce loro il diritto di professare la loro religione, insegnarla ai loro figli, etc.

Scienza ha scritto:
Non centra se si parla di un elefante che tiene il mondo o una tartaguga. Le religione si sono evolute. Le primissime religioni davano spiegazione della pioggia,delle nuvole e dei temporali. Poi si è ipotizzato che il sole e luna fossero dei dei, uno dormiva l'altro si svegliava. Poi si è parlato, come dici tu, di dei che tengono il mondo. Successivamente sono arrivate le religioni monoteiste... all'uomo non è mai piaciuta l'idea di morire.


Questa è semplicemente una teoria "evoluzionista" applicata all'antropologia delle religioni ed in voga nell'Ottocento; non credo che esista più nessuno che sostenga queste cose al giorno d'oggi (toh, quando si parla di "evoluzione"! :-D).

Scienza ha scritto:
Ciò che è affermato senza prova, può essere negato senza prova.


Curioso, stavo proprio pensando di farti qualche domanda su quali prove avessi per negare con certezza l'esistenza di Dio.

Al contrario, noi siamo circondati da prove della Sua esistenza.
Dal punto di visto logico-razionale (che presumo sia quello che ti possa interessare maggiormente), ti consiglierei di dare un'occhiata a questo breve ma denso saggio a cura di Mufti Yusuf Mullan:

Clearest Rational Argument for the Existence of a Creator - By Mufti Yusuf Mullan -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Se ritieni di trovarvi delle falle, puoi discuterne con l'autore, Mufti Yusuf Mullan, su questo forum:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 6:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lol, nonostante posizioni diverse mi stai pure simpatico.

(... - eliminato dall'amministrazione).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2128

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 6:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scienza ha scritto:
Umar grazie per la risposta :)
Capisco che in studio delle religioni tu sei sicuramente piu preparato di me senza alcun dubbio e riesci a controribattere qualsiasi domanda io facessi o chiunque la facesse in quest'argomento (pure il papa).
Considerando che io ho seguito uno studio diverso (economica), sono comunque molto appassionato di storia e sopratutto di scienza che studio a parte ma a livello minore questo mi porta a fare errori.
Tu dici che sbaglio a paragonare galileo con la vostra religione, forse hai ragione o forse no. Tu dici che le religioni pagane non sono durate per ovvio motivi (credere in un dio elefante che tiene il cielo è ovviamente assurdo, mentre credere che Maometto in viaggio a gerusalemme sale in paradiso, prima che un bicchiere spezzato abbia versato il suo contenuto ovvero alla velocità della luce cioè..è molto piu credibile) . Io ti rispondo che non sono durate perchè una volta che il cristianesimo è salire al potere in europa, le altre religioni furono tutte considerate eretiche e blasfeme e la chiesa ha iniziato a bruciare e trucidare i credenti di queste religioni al di fuori del cristianesimo. Sarà forse questo il motivo per cui sono sparite? Se le potenze europee cattoliche vi avessero invaso completamente, conquistando tutto il mondo allora conosciuto, perseguitando ed uccidendo mussulmani, distruggendo moschee e edificando chiese a tutto andare, non credi che la religione mussulmana si sarebbe estinta come è successo alle piu piccole, ma pur sempre religione pagane?

Stessa cosa, al contrario, se voi aveste invase tutta l'europa per secoli, la religione cristiana si sarebbe estinta.

Non centra se si parla di un elefante che tiene il mondo o una tartaguga. Le religione si sono evolute. Le primissime religioni davano spiegazione della pioggia,delle nuvole e dei temporali. Poi si è ipotizzato che il sole e luna fossero dei dei, uno dormiva l'altro si svegliava. Poi si è parlato, come dici tu, di dei che tengono il mondo. Successivamente sono arrivate le religioni monoteiste... all'uomo non è mai piaciuta l'idea di morire.
Ciò che è affermato senza prova, può essere negato senza prova.


è questo che non riesci a capire, come ti ha già spiegato il fratello Umar, le religioni non sono arrivate successivamente, ci sono sempre state, in ogni epoca Dio ha inviato un messaggero con un messaggio..

e credi che le potenze europee non hanno completamente invaso l'oriente? ti dice nnt la guerra in iraq che continua da anni..

L'europa è sempre stata ossessionata dall'idea di dover civilizzare tutti gli altri popoli, quando invece gli esempi più incivili si trovano proprio in europa..

credi che il nostro profeta s.a.s non è mai stato perseguitato? credi che è facile essere musulmani in una società che ti disprezza, in una società in cui ti considerano fanatico solo perchè preghi, solo perchè porti la barba o indossi il velo?

non lo è ma nonostante tutto l'Islam va avanti, nonostante tutto la gente continua a convertirsi, nonostante tutto Alhamdulilah Dio ci sostiene e ci guida..

però non capisco una cosa, con le tue domande stai cercando di capire la fede oppure stai cercando di farci capire che hai ragione tu e che dovremmo essere tutti atei?

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2128

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 6:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scienza ha scritto:
Lol, nonostante posizioni diverse mi stai pure simpatico.

(... - eliminato dall'amministrazione)



dovresti studiare la teologia Islamica e ancora una volta scoprirai che ti sbagli.. e poi a noi non ci importa nnt in cosa credi, è inutile che cerchi di ridicolizzare il nostro credo perchè ti stai ridicolizzando da solo..

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 6:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

io sto per il ban.

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 6:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ban? Perchè? La devo pensare come voi?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 6:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight ha scritto:
Credi che è facile essere musulmani in una società che ti disprezza, in una società in cui ti considerano fanatico solo perchè preghi, solo perchè porti la barba o indossi il velo?

Ti capisco e l'ho dico perchè ho un amico mussulmano e certe cose mi fanno incazzare.

Starlight ha scritto:

però non capisco una cosa, con le tue domande stai cercando di capire la fede oppure stai cercando di farci capire che hai ragione tu e che dovremmo essere tutti atei?


La seconda :D
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 6:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

perche arrivi col tuo fare da spaccone e prendi in giro,con aria di superiorità.
va fa un giro nel forum e guarda quanti non musulmani ci sono e non vengono mai bannati.
la pensano come noi?assolutamente no,semplicemente si sanno comportare,pur difendendo le loro idee.tu no.

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2128

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 6:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Una delle cose che chiedo più spesso a Dio e di non deviarmi e in particolare di non farmi diventare atea perchè a quel punto mi troverei a morire due volte.. Inshallah non lo sarò mai..

sembri un mio professore, forse sei lui.. le tue idee sono identiche alle sue... per caso fai il commercialista e insegni economia a ragioneria?

concordo col fratello Ibbra.. sembra che fai di tutto per dimostrarti arrogante...però ricordati che l'arroganza non ti rende razionale come ti credi tu..

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 7:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ibra Spaventapazzi ha scritto:
perche arrivi col tuo fare da spaccone e prendi in giro,con aria di superiorità.
va fa un giro nel forum e guarda quanti non musulmani ci sono e non vengono mai bannati.
la pensano come noi?assolutamente no,semplicemente si sanno comportare,pur difendendo le loro idee.tu no.


Se ho dato quest'impressione chiedo scusa :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 7:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight ha scritto:
Una delle cose che chiedo più spesso a Dio e di non deviarmi e in particolare di non farmi diventare atea perchè a quel punto mi troverei a morire due volte.. Inshallah non lo sarò mai..

sembri un mio professore, forse sei lui.. le tue idee sono identiche alle sue... per caso fai il commercialista e insegni economia a ragioneria?



No no sono troppo giovane per fare il professore, studio ancora
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 7:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Domanda: l'Islam è per il creazionismo o l'evoluzione o altro?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mer Ago 03, 2011 11:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Creazionismo puro: Allah swt ha creato prima Adamo dall'Argilla e Eva ( pace su entrambi) da una sua costola..immagino che ti sembrerà una barzelletta ma ti consiglio di leggere questo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


credo che se sei davvero razionale ti aprirà gli occhi sulla cosi detta evoluzione!
Non ho rportato versi del Corano perchè credo che non crederesti a priori per cui ho preferito darti uno spunto "scientifico" da leggere, per cominciare ma se i fratelli hanno i versi a portata di mano sarebbe meglio inshallah

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
mullah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/11/10 19:11
Messaggi: 237
Residenza: romabad madhab: maliki

MessaggioInviato: Gio Ago 04, 2011 2:58 am    Oggetto: Rispondi citando

cari fratelli vorrei solo ricordarvi che siamo nel ramadan e dovremmo evitare certi argomenti

_________________
"Signore mio,non ti adoro per paura del Tuo inferno,nè per ottenere il tuo Paradiso,ma perchè sei il Signore che deve essere Adorato"
Rabi'a Al'adauiya
Top
Profilo Invia messaggio privato
Scienza
Matricola
Matricola


Registrato: 29/06/11 21:12
Messaggi: 17
Residenza: Un mondo migliore

MessaggioInviato: Gio Ago 04, 2011 12:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Umm Hajar ha scritto:
Creazionismo puro: Allah swt ha creato prima Adamo dall'Argilla e Eva ( pace su entrambi) da una sua costola..immagino che ti sembrerà una barzelletta ma ti consiglio di leggere questo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


credo che se sei davvero razionale ti aprirà gli occhi sulla cosi detta evoluzione!
Non ho rportato versi del Corano perchè credo che non crederesti a priori per cui ho preferito darti uno spunto "scientifico" da leggere, per cominciare ma se i fratelli hanno i versi a portata di mano sarebbe meglio inshallah


Grazie il libro probabilmente lo leggerò.
Comunque per creazionismo puro s'intende pure verso gli animali oltre che per l'uomo?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Ago 04, 2011 4:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scienza ha scritto:
Comunque per creazionismo puro s'intende pure verso gli animali oltre che per l'uomo?


Non necessariamente anche verso gli animali (chiaramente, non nel senso che non siano anch'essi stati creati da Dio, ma semmai nel senso della possibilità di mutazioni biologiche nell'arco dei secoli/millenni); si veda:

Darwin e l'Islam -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1098

MessaggioInviato: Gio Ago 04, 2011 4:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Comunque per creazionismo puro s'intende pure verso gli animali oltre che per l'uomo?


Noi umani discendiamo da Adamo as, che è stato il primo uomo creato da Allah swt.

Per quanto riguarda gli animali, la cosiddetta macro-evoluzione (passaggio da una specie ad un'altra specie) non è una teoria problematica per l'islam: è possibile.

La micro-speciazione (la diversa lunghezza delle orecchie in alcuni animali, l'altezza che cambia con il passare del tempo ecc), sia negli animali che nell'uomo, è possibile.

E Allah conosce meglio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Vane.Smile93
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 06/02/12 20:28
Messaggi: 9
Residenza: Pescia

MessaggioInviato: Lun Mar 05, 2012 3:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

amatollah ha scritto:


Dio disse nel corano:

E quando Abramo e Ismaele posero le fondamenta della Casa, dissero: “O Signor nostro, accettala da noi! Tu sei Colui Che tutto ascolta e conosce!
O Signor nostro, fai di noi dei musulmani e della nostra discendenza una comunità musulmana. Mostraci i riti e accetta il nostro pentimento. In verità Tu sei il Perdonatore, il Misericordioso!
O Signor nostro, suscita tra loro un Messaggero che reciti i Tuoi versetti e insegni il Libro e la saggezza, e accresca la loro purezza. Tu sei il Saggio, il Possente”.
Chi altri avrà, dunque, in odio la religione di Abramo, se non colui che coltiva la stoltezza nell'animo suo? Noi lo abbiamo scelto in questo mondo, e nell'altra vita sarà tra i devoti.
Quando il suo Signore gli disse: “Sottomettiti”, disse: “Mi sottometto al Signore dei mondi”.
Fu questo che Abramo inculcò ai suoi figli, e anche Giacobbe: “Figli miei, Allah ha scelto per voi la religione: non morite se non musulmani”.
Forse eravate presenti quando la morte si presentò a Giacobbe ed egli disse ai suoi figli: “Chi adorerete dopo di me?”. Risposero: “Adoreremo la tua divinità, la divinità dei tuoi padri Abramo e Ismaele e Isacco, il Dio unico al quale saremo sottomessi”.
Questa è gente del passato. Avrà quello che ha meritato e voi avrete quello che meriterete, e non dovrete rispondere della loro condotta.

2:127-134


Scusate, leggendo questo post mi è venuto un dubbio.
Io credevo che prima che nascesse l'islam, ovvero prima dell'arrivo del profeta Muhammad (pace e benedizione su di lui).. i musulmani erano come i cristiani, credevano entrambi in un unico dio e negli stessi profeti. Con la differenza che poi i musulmani hanno creduto in Muhammad (pace e benedizione su di lui) e i cristiani invece no. Quindi originariamente erani una religione sola. no? A me hanno spiegato così.. E quindi mi sembra strano vedere adamo (pace e benedizione su di lui) che dice di essere musulmano se esso si trovava in un periodo in cui cristianesimo e islam erano la stessa cosa.
Cioè perlomeno è quello che ho capito dalla mia migliore amica che è musulmana, io stò imparando ancora.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ibrahim-Abu Ismail
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 27/10/10 09:24
Messaggi: 408
Residenza: Madhhab: Shafi'i

MessaggioInviato: Lun Mar 05, 2012 5:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu Alaikum quando si dice che Adam (as) era Musulmano è perchè la parola Muslim vuole dire sottomesso a Dio o devoto a Dio. Questa è la natura originaria di ogni essere umano che nasce. Tutti i Profeti portavano lo stesso messaggio: ovvero Esiste un solo Dio, quindi il puro monoteismo.
Certamente coloro che sono stati in compagnia del profeta ʿĪsā ibn Maryam (Gesù) (as) e che hanno appreso il vero insegnamento, che lui era un semplice Profeta di Dio, venuto per i Banu Irail (Figli di Israele) per ammonirli a seguire il Dio unico, sapevano dell'avvenuta di un ultimo Profeta.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mar 06, 2012 7:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vane.Smile93 ha scritto:
Scusate, leggendo questo post mi è venuto un dubbio.
Io credevo che prima che nascesse l'islam, ovvero prima dell'arrivo del profeta Muhammad (pace e benedizione su di lui).. i musulmani erano come i cristiani, credevano entrambi in un unico dio e negli stessi profeti. Con la differenza che poi i musulmani hanno creduto in Muhammad (pace e benedizione su di lui) e i cristiani invece no. Quindi originariamente erani una religione sola. no?


La confusione sta tutta nel significato dato al termine "Musulmani"; tu l'hai preso ad intendere nello specifico ed unicamente i credenti che hanno creduto al Profeta Muhammad sallallaahu (oltre ovviamente a tutti i precedenti), ovvero, i credenti della "Ummah Muhammadiana", mentre "Musulmani" è riferibile a tutti i credenti sottomessi a Dio, attraverso la specifica rivelazione da Lui data al rispettivo Profeta dell'epoca in cui viva una persona (fino a che il suo messaggio non venga poi abrogato).

Il termine "Muslim" (Musulmano) è stato utilizzato da Dio nel Qur'an non solo per la Ummah (Comunità) del Profeta Muhammad sallallaahu, bensì per tutti i Profeti ed i loro seguaci fintanto che essi avessero le dottrine corrette.

E infatti, il termine "Muslim" non contiene il riferimento ad uno specifico profeta (come invece è il caso del termine "cristiano", che fa riferimento a Gesù Cristo - Pace su di lui).

Quindi, non è che "i Musulmani erano come i cristiani"; semmai, erano i "cristiani" originari, quelli fedeli al vero messaggio di Gesù (Pace su di lui), ad essere in realtà Musulmani, non in quanto parte della "comunità Muhammadiana", bensì come sottomessi all'Unico Dio attraverso il messaggio da Lui rivelato ad un Suo Profeta. Diventarono poi "cristiani" nel senso odierno del termine (e dunque qualcosa di diverso dall'Islam originario predicato da Gesù, così come da tutti gli altri Profeti) quando introdussero -paradossalmente- dottrine eretiche differenti da quelle dello stesso Profeta da cui pure presero il nome (dottrine quali l'idea di divinità di Gesù, di trinità, etc., ci rifuggiamo in Allah da tali blasfemie).

Vane.Smile93 ha scritto:
A me hanno spiegato così.. E quindi mi sembra strano vedere adamo (pace e benedizione su di lui) che dice di essere musulmano se esso si trovava in un periodo in cui cristianesimo e islam erano la stessa cosa.


Beh, semmai, come si fa a parlare di "cristianesimo" (che contiene sin dal nome il riferimento diretto a Gesù Cristo, pace su di lui) nel caso di Adamo (Pace su di lui), che fu il primo essere umano, e visse migliaia e migliaia di anni prima di Gesù? Come faceva lui ad essere "cristiano"?..

Invece, sia Adamo, che Gesù, che tutti gli altri Profeti e le loro comunità erano "Musulmani" nel senso finora precisato.

Vane.Smile93 ha scritto:
io stò imparando ancora.


Che Allah aumenti la tua conoscenza!
Poni pure tutte le domande che puoi avere, insha'Allah cercheremo di esserti d'aiuto.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.11