Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

le grandi moschee

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Intellettuali, considerazioni e dibattiti sull'Islam
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Lug 09, 2020 4:16 pm    Oggetto: Ads

Top
Er-Piggì Khan
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 28/06/10 21:49
Messaggi: 125

MessaggioInviato: Lun Nov 08, 2010 2:41 pm    Oggetto: le grandi moschee Rispondi citando

Molti pensano che ogni comunità islamica locale realizzi il proprio obiettivo più importante semplicemente aprendo un grosso centro Islamico,

Io personalmente ritengo che l'avere un posto coperto sotto il quale compiere comodamente il rito della preghiera non sia una priorità se poi i cuori delle persone all' interno sono divisi e molto distanti.

Purtroppo gli egoismi di certi individui gli interessi politici, i nazionalismi e settarismi di ogni genere rendono complicato qualsiasi accordo tra musulmani e queste operazioni spesso si trasformano in vere e proprie sanguinose guerre fratricide

Realizare grandi moschee rappresenta l'opportunità per molti importanti movimenti politici stranieri di ispirazione islamica di imporre la propria leadership sulle comunità nonchè l'occasione di gestirne i fondi e fare proseliti.

Questo problema è emerso in diverse località e credo sia un argomento da affrontare seriamente tra di noi.
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
NADIA R.
Disattivato
Disattivato


Registrato: 19/01/09 15:51
Messaggi: 799

MessaggioInviato: Lun Nov 08, 2010 8:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratello, non conosco Genova, ma mi sembra di capire dai tuoi argomenti, che una moschea l'hanno fatta gli arabi, una la stanno facendo i senegalesi, adesso bisogna che una la facciano gli italiani!

Hai ragione di quello che hai scritto, ma purtroppo la situazione è questa, in una stessa comunità ci sono diversi gruppi, e non si cambia fino a quando non cambieranno gli animi della gente, forse quello che oggi manca è una guida forte per tutti i musulmani in modo che si tolgano i muri e le barriere creati dalle divisioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Nov 08, 2010 10:02 pm    Oggetto: Re: le grandi moschee Rispondi citando

AbdulKabiir ha scritto:
Molti pensano che ogni comunità islamica locale realizzi il proprio obiettivo più importante semplicemente aprendo un grosso centro Islamico,

Io personalmente ritengo che l'avere un posto coperto sotto il quale compiere comodamente il rito della preghiera non sia una priorità se poi i cuori delle persone all' interno sono divisi e molto distanti.


Non dovremmo vedere le due cose in contraddizione.
Avere una moschea vera e propria, dignitosa, luminosa, ampia, pulita, è un bene od un male? Chiaramente, un bene.

Avere dei problemi legati ad interessi politici, nazionalismi, settarismi, è un bene od un male? Chiaramente, un male.

Le due cose vanno affrontate separatamente, anche perchè questi problemi non si risolvono affatto rinunciando ad una moschea: anche se non si ha una "grande moschea", come sappiamo bene, i problemi ci sono lo stesso.

Per cui, vanno affrontati separatamente, senza rinunciare a qualcosa di buono.

Un altro problema, semmai, è la (non) attenzione che viene diretta all'educazione dei Musulmani, all'`Ilm, e questo è legato a tanti fattori, compreso le origini etniche dei Musulmani che costituiscono una determinata comunità: in alcuni paesi, l'attenzione verso l'`Ilm, l'apprensione a formare nuove generazioni di sapienti, il rispetto per gli `ulama' e l'interesse a sentire il loro parere invece che ad inventarsi le regole di testa propria con approssimazione e menefreghismo, sono molto superiori che in altri paesi.

Ciò ovviamente è legato a fattori sociali e storici, e non etnico-razziali, ma resta il dato di fatto.

Basta vedere l'enorme differenza tra le comunità di Musulmani in Francia e quella in Regno Unito: nella prima milioni di Musulmani, moltissime moschee, ma solo quelli: ben pochi `ulama' ed ancora meno madaris operative.
In Regno Unito, invece, ogni anno vengono "sfornati" centinaia di nuovi `ulama' da madaris che continuano a crescere accanto alle moschee, e le stesse moschee ospitano lezioni, maktab, corsi di ogni genere.

Entrambi i paesi hanno una comunità consistente in numero e dalla radici ben lontane (l'immigrazione essendo iniziata nei due paesi più o meno nello stesso periodo), ma i risultati, come sappiamo, sono ben diversi.

Questo per la sensibilità delle rispettive comunità all'`ilm, e purtroppo la situazione in Italia è per molti versi simile a quella francese: ci si preoccupa solo di costruire moschee od aprire centri islamici (quando si riesce...), ma poi gli "imam" ed i responsabili sono spesso persone improvvisate ed ignoranti, e non si presta pressocchè alcuna attenzione all'educazione, se non al massimo qualche corso di lingua araba..
I fratelli Tablighi costituiscono - come al solito - l'eccezione in positivo, con maktab, corsi di hifz per bambini e non solo, etc.

AbdulKabiir ha scritto:
Questo problema è emerso in diverse località e credo sia un argomento da affrontare seriamente tra di noi.


Già...

NADIA R. ha scritto:
Fratello, non conosco Genova, ma mi sembra di capire dai tuoi argomenti, che una moschea l'hanno fatta gli arabi, una la stanno facendo i senegalesi, adesso bisogna che una la facciano gli italiani!


No, no sorella, non è così...

Oltre al fatto che il fratello AbdulKabir non abita a Genova, due dei cinque centri islamici di Genova sono frequentati in maggior parte da non-arabi, sebbene non (più) gestiti da loro per una lunga serie di motivi, mentre quella aperta dai senegalesi non è una moschea vera e propria, ma più un Zawiyah della Tariqah Muridiyyah.

Non è assolutamente una questione etnica, né sono "etnici" i gruppi di cui si parla...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Sab Nov 13, 2010 6:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

la mia esperienza personale mi ha portato alla conclusione che IN QUESTI frangenti la cosa migliore sia l individualismo,lottare contro i mulini a vento non fa per me,ho la mia cerchia molto stretta di fratelli con cui mi trovo a mio agio e ci capiamo e poi il resto del mondo e galassia di strampalati centri islamici,fra convertiti egocentrici e fellah (contadini)arabi o berberi che a contatto con il suolo italiano come per reazione chimica diventano grandi imam da cui mi tengo a grande distanza,salvo solo il tabligh e prego Allah che gli dia tanta MA TANTA pazienza a portare avanti il loro lavoro

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Intellettuali, considerazioni e dibattiti sull'Islam Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.035