Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Appello e moratoria sugli Hudud: Chiediamo spiegazioni

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Confutazione modernismo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Lug 11, 2020 10:34 pm    Oggetto: Ads

Top
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 11:37 am    Oggetto: Appello e moratoria sugli Hudud: Chiediamo spiegazioni Rispondi citando

bismillah wal hamdulillah,a salatu wa salam ala rasulillah wa sahbi ajmain, testimonio che non c è nessun altra divinità all infuori di Allah e Muhammad pace e benedizione su di lui è il servo e messaggero di Allah.e quanto procede:oggi sono venuto a conoscienza di un fatto increscioso,hamza roberto picardo in un video,dal quale l autore si dissocia,afferma che :"noi abbiamo detto e ripetiamo,siamo contrari alla pena di morte,non crediamo che ci sia alcuna magistratura che abbia il profilo etico talmente alto da poter comminare una pena irreversibile di quel genere li,per cui abbiamo sottoscritto anni fa l appello contro tutte le pene corporali e la pena di morte applicata secondo i principi islamici......noi abbiamo proposto questa moratoria cioè la sospensione totale....." credo che la umma islamica in italia abbia diritto a spiegazioni su affermazioni cosi gravi e contrarie ai principi e alla dottrina islamici.e sopratutto credo abbia il diritto di avere capi che rispecchino l islam secondo i principi della sharia e della dottrina,e non politicanti improvvistati.qui lascio il link del video per chi volesse accertarsi con piu siucurezza su quanto riportato da me poche righe sopra. jazakallah khairan
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 1:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu.

Mi spiace molto sentire certe cose da un fratello a cui voglio bene come Hamza, ma l'essere "contro la pena di morte" ("senza se e senza ma", come espresso altrove) è assolutamente inaccettabile.

In teoria c'è una differenza tra l'essere "contro la pena di morte" ed il discorso sulla "moratoria temporanea" in assenza di uno Stato Islamico legittimo (ragionamento che ritengo comunque scorretto).

Sarebbe da chiedere direttamente ad Hamza: quando in futuro verrà finalmente (ri)costituito uno "Stato" islamico che implementi la Shari`ah, che faremo?
Ci sarà anche la pena di morte nei casi stabiliti da Allah l'Altissimo nella Sua Legge Sacra, o si darà la precedenza alla propria "ragione" umana, alle proprie fallaci "sensibilità politico-culturali" e si dirà che è "inaccettabile", na`udhubillah?

Tutto ciò conferma purtroppo che il riformismo/modernismo è la peggiore minaccia al nostro Din.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
IbnAraby74
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 28/07/09 17:13
Messaggi: 224
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 5:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

as-salamu °alaikumwa rahmatullah wa barakatuhu,
da quello che io so e dalle conversazioni avute con il fratello Hamza e alcuni sottoscrittori della moratoria, la sospensione totale dovrebbe essere formulata in quest'epoca di ingiustizia e di mancanza di organi islamici conformi all'esempio del tempo del Profeta (°alaihi as-salatu wa sallam),dei sahaba, dei salaf e dei primi secoli.
La moratoria si ispirerebbe all'esempio di °Umar (rady Allahu°anhum) che per qualche tempo sospese le pene di hudud per il furto poiché si viveva in carestia e in uno stato di povertà assoluta quindi era ingiusto comminare l'hudud.
Ora come ha anche ribadito il fratello non spetta a noi ma agli °ulema' e ai muftun l'ijhtihad su questa materia tanto delicata, ma non credo che da parte sua siano messe in discussione le pene tout court o almeno non mi risulta fino a questo momento wa Allahu A°alam.
D'altra parte sappiamo anche come i media-italiani in particolare provino un piacere smodato nello stravolgere le informazioni.
Almeno per quel che concerne i riferimenti a Sakineh e altri, ovviamente le cose non stanno così come i media italiani ce le propalano.
Io non personalmente sono estremamente perplessa da quanti, essendo musulmani vorrebbero vedere nella moratoria una cosa definitiva, in tal modo se sono convertiti mi da l'idea che siano legati ad un retaggio culturale e religioso che giustifica la manipolazione dei testi sacri e non so fino a che punto ci si possa definire "sottomessi" ovviamente Allahu A°alam, ma cose come il riformismo e gli atteggiamenti che negano principi del Corano o della Sunnah mi fanno sentire male fisicamente e spiritualmente.
Come disse il Profeta* (salla Allahu °alaihi wa sallam)

Che Allah ci guidi tutti!
كلل محدتا بدعة كلل بدعة ضلالة و كلضلالة فيالنار
ovvero ogni innovazione è eresia, ogni eresia è un errore e ogni errore è nel fuoco.

_________________
A colui che non ha compassione per gli uomini Allah non darà la sua compassione.
(Bukhary & Muslim)
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 11:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu.

IbnAraby74 ha scritto:
as-salamu °alaikumwa rahmatullah wa barakatuhu,
da quello che io so e dalle conversazioni avute con il fratello Hamza e alcuni sottoscrittori della moratoria, la sospensione totale dovrebbe essere formulata in quest'epoca di ingiustizia e di mancanza di organi islamici conformi all'esempio del tempo del Profeta (°alaihi as-salatu wa sallam),dei sahaba, dei salaf e dei primi secoli.
La moratoria si ispirerebbe all'esempio di °Umar (rady Allahu°anhum) che per qualche tempo sospese le pene di hudud per il furto poiché si viveva in carestia e in uno stato di povertà assoluta quindi era ingiusto comminare l'hudud.


Nutro dei seri dubbi sul definire una tale "moratoria" come "conforme all'esempio del tempo del Profeta (°alaihi as-salatu wa sallam),dei sahaba, dei salaf e dei primi secoli", ed anche sul paragone con l'esempio di Sayyidina `Umar (radiyallahu `anhu), che stabilì la sua decisione su una situazione contingente e non sulle pressioni politico-ideologiche dei kuffar e delle loro ideologie.

Secondo me dovremmo approfondire - appunto - il retroterra ideologico di una tale operazione: se diamo per scontato "l'ingiustizia" generalizzata dei governi musulmani, perchè isolare solo gli hudud e non dire anche che allora tali "governi illegittimi" non dovrebbero applicare la Shari`ah nemmeno nelle questioni legate all'eredità, agli statuti familiari, etc., visto che ne sarebbero "indegni"?

Si tratta abbastanza chiaramente di una sorta di asservimento all'ideologia kafir dei "diritti umani", per cui ci si preoccupa solo di giustificarsi riguardo a quanto aborrito dall'"occidente" con questa comoda "soluzione-tampone" della "moratoria", mentre non si dedica alcun "ripensamento" su quanto accettato dai kuffar - almeno fino a quando essi non dirigano la loro attenzione anche su quello, ed allora sentiremo di "moratorie" sulla Zakah, "ripensamenti" sulla Taharah, "riforme" sull'Hajj, e così via.

Difatti, tali "ripensamenti" riguardano solo ed esclusivamente tutte le tematiche nelle quali vi sia una differenza tra l'Islam e le ideologie del kufr: ciò che in base ad esse "non va' bene", i "riformisti" islamici si rendono tutt'a un tratto conto che è giunto il momento di "rivedere", "ripensare", "ridiscutere", "riformare"..
E' ovvio che - sin dall'ottocento - tali "ripensamenti" si sono concentrati sulla sfera della politica e dell'economia, che sono i campi sui quali i precetti dell'Islam sono più scomodi per le potenze imperialiste (basti vedere i "teorici" modernisti "europeizzati" di inizio novecento proclamare la necessità della separazione tra "religione" e "politica" - prendendone le definizioni dall'esperienza europea"-, la non-necessità del Khilafah, etc. etc.).

Ed inoltre, non è forse il nostro obiettivo quello di innalzare la Parola di Allah ed implementare le Sue Leggi?
Ed allora, invece di minare gli sforzi che vengono fatti in tal senso proponendo "moratorie" e temporanee "abrogazioni" su quel poco che viene applicato là dove viene applicato, lavoriamo sull'"aggiungere", invece che sul "togliere".
Se un governo islamico applica gli hudud ma non applica un sistema economico islamicamente lecito, invece di togliere gli hudud ed aspettare che "cada dal cielo" un governo islamico utopico e perfetto (e le utopie non sono islamiche..), lavoriamo piuttosto a perfezionare e ad aggiungere ciò che manca dove manca.

Tanto più che tutto il discorso e le argomentazioni sulla mancanza di "organi ed autorità islamiche competenti e legittime" sta per sbriciolarsi con l'imminente (insha'Allah) ritorno al potere dei Taliban nell'Emirato Islamico dell'Afghanistan e con la pressocchè totale vittoria di Harakat al-Shabab in Somalia, che pare si siano riuniti con alcuni elementi di "Ahl as-Sunnah wa al-Jama`ah", la milizia pro-Sharif.

IbnAraby74 ha scritto:
Ora come ha anche ribadito il fratello non spetta a noi ma agli °ulema' e ai muftun l'ijhtihad su questa materia tanto delicata,


Se devono essere gli `ulama' a pronunciarsi sulla questione (come se non l'avessero già fatto), non sarebbe stato il caso allora di rivolgersi a loro chiedendo chiarimenti a questo riguardo e sentendo la loro risposta, in modo da chiarire i propri dubbi su questa questione?

Invece sono state proposte pubblicamente petizioni, moratorie ed abrogazioni prima che si siano pronunciati gli `ulama', diffondendo ormai in maniera abbastanza capillare e dannosa tra al-`awwam queste idee come se si trattasse di teorie stabilite ed accettate, con pubblicazioni, opuscoli, video, etc.

IbnAraby74 ha scritto:
ma non credo che da parte sua siano messe in discussione le pene tout court o almeno non mi risulta fino a questo momento wa Allahu A°alam.


Purtroppo la mia memoria mi serve diversamente: tempo fa ha pubblicato un post su facebook in cui si pronunciava "contro la pena di morte, senza se e senza ma".
Detto sinceramente, sono molto preoccupato per lo sviluppo di queste idee pericolose.

IbnAraby74 ha scritto:
Io non personalmente sono estremamente perplessa da quanti, essendo musulmani vorrebbero vedere nella moratoria una cosa definitiva, in tal modo se sono convertiti mi da l'idea che siano legati ad un retaggio culturale e religioso che giustifica la manipolazione dei testi sacri e non so fino a che punto ci si possa definire "sottomessi" ovviamente Allahu A°alam, ma cose come il riformismo e gli atteggiamenti che negano principi del Corano o della Sunnah mi fanno sentire male fisicamente e spiritualmente.
Che Allah ci guidi tutti!


Amin.
Sono completamente d'accordo con te, ed intravedo anche io l'influsso di influenze e "retaggi culturali", politici ed ideologici.

Sai, apprezzo ogni giorno di più la cautela, soprattutto in base ad un principio che intravedo spesso anche in questioni diverse tra di loro, per il quale, quando si apre una porta in una direzione, anche se all'inizio tale "apertura" può essere giustificata ed avere le sue ragioni (dico in generale, e non che sia il caso della questione degli hudud), nel momento in cui entrano in campo le masse, ci si spingerà sempre più oltre e queste "porte" verranno spalancate sempre di più, fino ad aprire varchi sempre più larghi, con risultati disastrosi in vista della stabilità del "muro", se vogliamo continuare su questa metafora.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
IbnAraby74
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 28/07/09 17:13
Messaggi: 224
Residenza: Padova

MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 11:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro Fratello,
condivido il tuo intervento e non posso accettare personalmente queste posizioni (la moratoria non la posso accettare).
Se non ci si rende conto delle influenze occidentali allora il nafs ha vinto in questo caso.
D'altra parte è vero che a causa delle condizioni di applicabilità dell'hudud e della cessazione degli stessi a causa del perdono delle parti lese quando questo ci fosse storicamente sono stati applicati assai poco spesso e ovviamente questo agli occidentali ora come ora non interessa molto.
Inoltre la mancata accettazione comprensione del loro significato e finalità dal mio punto di vista, wa Allahu A°alam, risiede in una profonda incapacità di certi fratelli che fanno dawa di comunicare effetti e benefici.
Come ci mostrano gli ahadith, l'hadd applicato correttamente e accompagnato dal pentimento del musulmano comporta la possibilità per lo stesso di ricevere la misericordia nell'al di là.
In realtà il giusnaturalismo da cui prende le mosse il diritto internazionale imposto senza se e senza ma nasce da una mancanza totale e assoluta di prospettive spirituali e quindi crea squilibrio.
Quando ho spiegato a mio padre il senso degli hudud (lui che ha sempre lottato contro la pena di morte) il senso materiale e spirituale di purificazione ha capito benissimo e ha accettato.
Io non posso accettare che si discuta un chiaro ordine di Allah, il mio animo non può accettarlo, parlo naturalmente da persona imperfetta, debolissima e umana ma questa storia della moratoria non riesco a digerirla, ho cercato di parlare con il fratello che comunque mi è molto caro e reputo una bravissima persona ma qui non riesco a essere d'accordo e spero sempre che Allah lo illumini.
L'elevazione spirituale necessita lo sforzo di accettare anche ciò che non comprendiamo o che non siamo in grado di comprendere e di mettere in pratica subito, ma appunto dobbiamo sforzarci e capire.
Allah ci perdoni le nostre debolezze e ci guidi tutti.

_________________
A colui che non ha compassione per gli uomini Allah non darà la sua compassione.
(Bukhary & Muslim)
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Set 11, 2010 11:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Jazaki Allahu khayran, stra-condivido tutto.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
NADIA R.
Disattivato
Disattivato


Registrato: 19/01/09 15:51
Messaggi: 799

MessaggioInviato: Dom Set 12, 2010 11:45 am    Oggetto: Rispondi citando

assalam alaycom wa rahmatullah wa barakatuhu

quando sento che si vuole toccare, modificare, aggiustare la legge di Allah sophana wa taala mi viene una grande rabbia.
Queste persone, non hanno letto il Corano?
O non hanno capito alcune ayat?
Eppure a me sembrano chiare.
sura Al-Ma'ida
3 .......... Oggi ho reso perfetta la vostra religione, ho completato per voi la Mia grazia e Mi è piaciuto darvi per religione l'Islàm. .........
Vogliono modificare qualcosa che è perfetto?
Questo si chiama valicare gli hudouda Allah e pronunciare menzogne su Allah.

Sura Al An-am
115. La Parola del tuo Signore è veritiera e giusta ed esauriente. Nessuno può cambiare le Sue parole. Egli ascolta e sa.
Dio è stato giusto con gli ordini e con i divieti, questa è la strada di al mustaqim.

Troviamo che Allah sophana wa taala si raccomanda con il Profeta saws di non seguire il compiacimento della gente
sura Al-Ma'ida
49. Giudica, dunque, tra di loro secondo quello che Allah ha rivelato e non indulgere alle loro passioni. Bada che non cerchino di allontanarti da una parte di quello che Allah ha fatto scendere su di te. Se poi ti volgon le spalle, sappi che Allah vuole colpirli per alcuni dei loro peccati. Invero molti uomini sono perversi.
Sura Al-An'am
153. In verità, questa è la Mia retta via: seguitela e non seguite i sentieri che vi allontanerebbero dalla Sua Via . Ecco cosa vi comanda, affinché siate timorati”.
...... questa è la strada da seguire, il Corano e la Sunna, mentre al di fuori di questa strada troviamo quella di shaitan, e "mashallah" per questi ulema che vogliono fare gli ijtihad per quelle cose che sono ben chiare, ed hanno lasciato da parte delle materie del fiqh..... delle quali ha bisogno la umma per risvegliarsi dal sonno mortale in cui oggi ci troviamo, in cui il sangue musulmano non ha più nessun valore e l'onore di nostre sorelle non interessa a nessuno, i simboli dell'Islam vengono ogni giorno calpestati:
questi ulema, dovrebbero essere gli eredi del Profeta saws?
Parlano solo quando c'è da sviare i musulmani dalla strada di Dio.

wa hasbuna llah wa ni3ma al wakil fihom
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Amal wanna be niqabi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/02/09 10:08
Messaggi: 532

MessaggioInviato: Dom Set 12, 2010 5:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

no che tristezza proprio Hamza Piccardo dice queste cose speriamo che inshAllah cambi idea..non capisco perchè parlano di tutti i musulmani senza consultare senza sapere cosa ne pensano questi musulmani parlano a nome di tutti ma credo e spero che la maggior parte non la pensi così.. Subhana Allah chi va contro le leggi di Allah swt è in pericolo il suo iman bisogna stare attenti a ciò che si fa perchè è una grande responsabilità di fronte ad Allah swt.. perchè si vuole a tutti i costi accontentare gli occidentali e fare bella figura con loro andando contro Il Corano pensano che un giorno gli salveranno pensano veramente che facendo così cambiando le leggi di Allah swt questi occidentali cambiano opinione sull'islam e lo accetteranno bhe sono sforzi senza risultati perchè si va contro Allah per cui facciamo du3a per fare in modo che questo non accada chi ha rapporti con Hamza ci parli e faccia in modo che cambi idea fategli notare il grave errore che sta facendo khayr inshAllah..

_________________
«Ricordati sempre di Allah e te lo troverai davanti,riconosci Dio nella prosperità ed Egli
ti riconoscerà nell'avversità,sappi che ciò che ti è mancato non ti era destinato e ciò che hai avuto non poteva mancarti, sappi che la vittoria viene con la pazienza, il sollievo dopo l'afflizione e con la difficoltà la soluzione..
(Tirmidhi)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Lun Set 13, 2010 7:01 am    Oggetto: Rispondi citando

amalpr ha scritto:
no che tristezza proprio Hamza Piccardo dice queste cose speriamo che inshAllah cambi idea..non capisco perchè parlano di tutti i musulmani senza consultare senza sapere cosa ne pensano questi musulmani parlano a nome di tutti ma credo e spero che la maggior parte non la pensi così.. Subhana Allah chi va contro le leggi di Allah swt è in pericolo il suo iman bisogna stare attenti a ciò che si fa perchè è una grande responsabilità di fronte ad Allah swt.. perchè si vuole a tutti i costi accontentare gli occidentali e fare bella figura con loro andando contro Il Corano pensano che un giorno gli salveranno pensano veramente che facendo così cambiando le leggi di Allah swt questi occidentali cambiano opinione sull'islam e lo accetteranno bhe sono sforzi senza risultati perchè si va contro Allah per cui facciamo du3a per fare in modo che questo non accada chi ha rapporti con Hamza ci parli e faccia in modo che cambi idea fategli notare il grave errore che sta facendo khayr inshAllah..

in realtà questa è la politica degli ikhuan al muslimeen,sacrficare l aqida in nome della politica,il loro movimento è basato su queste cose,menzogna,"non spaventare gli occidentali",arrivismo,lassismo e non curanza per quanto riguarda la legge di Allah e del suo minviato,possiamo benissimo vedere cosa succede a ghaza laddove queste persone hanno il pieno controllo,vengono sparati razzi del tutto innocui contro israele al solo scopo di provocare la reazione forte dell esercito israeliano,e quando l esercito israeliano ha massacrato tutti (esclusi i capi di hamas che sapientemente a tempo debito,prima di qualsiasi raid si trovano oltre i confini di sirya giordania ed egitto)loro possono gridare alla strage,ricevere milioni di dollari da tutto il mondo musulmano e non e fare la parte delle vittime e difensori della palestina.
ovviamente a ghaza non applicano la legge di Allah come non lo farebbero in nessun altro posto,il goal di movimenti come il loro è di ridare la palestina agli arabi,possibilmente meglio se i loro parenti zii e cugini,chiaramente a loro non frega niente di applicare la sharia e lo hanno chiaramente detto e dimostrato più volte che il loro è un movimento di stampo nazionalista.del resto basta vedere la strage di musulmani che hanno fatto a rafah nell estate del 2009,quando hanno accerchiato il masjid ibn taimya facendo piazza pulita di chi si trovava dentro solo perche il movimento jund ansar Allah chiedeva esattamente quello che chiediamo noi ora,che si smetta di dire fregnacce e si metta la parola di Allah al di sopra di tutte le altre oltre al fatto che la devono piantare di andare a braccetto con i rafiditi.

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Set 13, 2010 6:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

al ghuraba ha scritto:
in realtà questa è la politica degli ikhuan al muslimeen,sacrficare l aqida in nome della politica


Fin qui posso essere d'accordo, ma dissento dal resto del tuo messaggio (il che non toglie che tu abbia tutto il diritto di avere ed esprimere le tue opinioni: non ti sto "censurando" o "correggendo", sto semplicemente dicendo la mia).

al ghuraba ha scritto:
possiamo benissimo vedere cosa succede a ghaza laddove queste persone hanno il pieno controllo,vengono sparati razzi del tutto innocui contro israele al solo scopo di provocare la reazione forte dell esercito israeliano


Dire che gli attacchi di Hamas abbiano il solo scopo di provocare la reazione dei sionisti è molto grave, e conseguenza - a mio modesto parere - di una esagerazione nella critica - in sé legittima, soprattutto su certi aspetti - di Hamas.

Vale la pena di ricordare che erano stati i sionisti a rompere la tregua stipulata con Hamas, uccidendone alcuni membri, al che Hamas ha ovviamente risposto nel modo che era nelle sue capacità, con dei razzi. Avesse avuto armamenti diversi, possiamo immaginare che li avrebbero usati, ma non li hanno.
Se non avessero risposto, li avremmo accusati di essere dei codardi ed avrebbero dato allo stato sionista un segnale di debolezza.
Se avessero risposto diversamente, magari li avremmo accusati di aver "esagerato".
E' difficile mettersi nei panni di chi vive in una situazione così difficile anche dal punto di vista strategico, ma almeno ricordiamoci che sono nostri fratelli Musulmani.

al ghuraba ha scritto:
,e quando l esercito israeliano ha massacrato tutti (esclusi i capi di hamas che sapientemente a tempo debito,prima di qualsiasi raid si trovano oltre i confini di sirya giordania ed egitto)loro possono gridare alla strage,ricevere milioni di dollari da tutto il mondo musulmano e non e fare la parte delle vittime e difensori della palestina.


Anche questa è un'accusa molto grave che mi dispiace leggere da un musulmano. Ed infondata, visto che diversi dirigenti di Hamas sono stati uccisi (shuhada, insha'Allah) durante i bombardamenti sionisti.
Dovremmo avere husn azh-zhann verso gli altri Musulmani, fino ad esplicita prova contraria, invece di attribuire loro intenzioni orribili (ovvero quella di causare scientemente un massacro per mano sionista allo scopo di ricevere aiuti monetari) senza prova alcuna.

al ghuraba ha scritto:
del resto basta vedere la strage di musulmani che hanno fatto a rafah nell estate del 2009,quando hanno accerchiato il masjid ibn taimya facendo piazza pulita di chi si trovava dentro solo perche il movimento jund ansar Allah chiedeva esattamente quello che chiediamo noi ora,che si smetta di dire fregnacce e si metta la parola di Allah al di sopra di tutte le altre oltre al fatto che la devono piantare di andare a braccetto con i rafiditi.


Non mi pronuncio con sicurezza sulla questione perchè non la conosco a fondo, però secondo me dovremmo anche tenere in mente l'importanza della saggezza e della strategia, oltre che il punto sull'obbedienza alle autorità ed il divieto della ribellione se non in certi casi.

Forse il programma di Jund Ansar Allah è più corretto ("forse" perchè non lo conosco), ma nutro personalmente dei dubbi sul modo ed il tempo di attuarlo, in una situazione in cui Musulmani hanno nemici comuni ben più forti e pericolosi con cui dover regolare i conti.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Mer Set 15, 2010 11:36 am    Oggetto: Rispondi citando

chiaro e preciso come sempre fratello umar,le mie erano conclusioni personali sui fatti.non pretendono di essere quelle ufficiali,io però non vedo problemi da parte di hamas a fare l occhiolino agli stati uniti facendo piazza pulita di movimenti pro taliban o essere diplomatici nei confronti di potenze del kufr,fra cui iran e anche l europa e gli usa quando gli conviene.sicuramente hamas all inizio è stato un movimento forte,capace di combinare qualcosa di positivo,e al hamdulillah ha rimpiazzato un cancro come fatah,però ultimamente sono scaduti parecchio

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
NADIA R.
Disattivato
Disattivato


Registrato: 19/01/09 15:51
Messaggi: 799

MessaggioInviato: Mer Set 15, 2010 10:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ibn Abbas, possa Allah compiacersi di loro, e il Messaggero di Allah che la pace sia su di lui, fece un discorso nel Giorno del Sacrificio, e disse:

O gente, che giorno è questo?
Hanno detto: "Un giorno sacro"
Che paese è questo?
Hanno detto: "Una terra sacra"
In che mese siamo?
Hanno detto: "un mese sacro"
il vostro bene e il vostro onore sono sacri a voi come è sacro oggi, in questo paese e in questo mese fino al giorno in cui incontrerete il vostro Signore, e lo ripetè molte volte, e poi alzò la testa e disse:
Oh Dio, ho trasmesso il tuo messaggio a loro? oh trasmesso il tuo messaggio a loro?, Oh Allah, chi è testimone oggi informi chi è assente. Non diventate infedeli dopo di me colpendovi il collo l'uno con l'altro.
Bukhari

Questa è la volontà del Messaggero di Allah la pace sia su di lui per la umma e per lungo tempo, fino al giorno del giudizio.

E quello che è successo al masjed ibno taymia è molto grave, perchè la sacrità della vita del musulmano è più sacra della ka3ba, e guardando quello che succede oggi, siamo proprio lontani dalle raccomandazioni del nostro Profeta saws.
Speriamo che Allah sophana ta'la ci perdoni e perdoni i nostri fratelli e ci guidi a quello che è il bene per la nostra umma e ci allontani da qualsiasi attaccamento materiale di questa vita.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Gio Set 16, 2010 11:59 am    Oggetto: Rispondi citando

amin ya rabb

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Confutazione modernismo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.264