Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

versetti sulla mamma

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 05, 2020 9:35 am    Oggetto: Ads

Top
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Lun Lug 12, 2010 9:13 am    Oggetto: versetti sulla mamma Rispondi citando

salam aleikom....vorrei chiedere se mi potete indicare qualche versetto del Corano dove si parla delle mamme...perchè inchallah vorrei scriverlo per mia suocera e metterlo per esempio in una cornice...aspetto i vostri consigli!!!

_________________
la ilaha illa allah
mohammad rasulu allah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1098

MessaggioInviato: Dom Lug 10, 2011 12:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nell'Islam, l’onore, il rispetto e la stima per la madre è senza pari. Il Corano dispone l'importanza della bontà verso i genitori che sono secondi solo dopo Dio L’Onnipotente:

"Il tuo Signore ha decretato di non adorare altri che Lui e di trattare bene i vostri genitori. Se uno di loro,o entrambi, dovessero invecchiare
presso di te, non dir loro "uff!" e non li rimproverare; ma parla loro
con rispetto, e inclina con bontà, verso di loro, l'ala della tenerezza; e
di': " O Signore, sii misericordioso nei loro confronti, come essi lo sono
stati nei miei, allevandomi quando ero piccolo" (17:23-24).

Il Corano in molti altri punti mette l'importanza particolare sul grande ruolo della madre nel dare alla luce e nel nutrire il figlio:

"Abbiamo imposto all'uomo di trattare bene i suoi genitori: lo portò sua madre di travaglio in travaglio e lo svezzò dopo due anni: «Sii riconoscente a Me e ai tuoi genitori . Il destino ultimo è verso di Me. "(31:14).

Il posto molto speciale delle madri nell'Islam è eloquente è stato descritto
dal nostro amato Profeta saws:

"un uomo chiese al Profeta: 'Inviato di Dio, chi
tra la gente ha più diritto al mio maggior affetto? ' Il Profeta rispose:
tua madre '. Chiese ancora 'e chi verrà dopo di lei?'. Il Profeta rispose:
' tua madre '. 'e chi verrà dopo?' chiese di nuovo. Il Profeta rispose: '
tua madre!'. 'e chi verrà dopo?' chiese (la quarta volta). Il Profeta rispose: ' tuo padre '"(Bukhari e Muslim).


Sura XLVI
Al-'Ahqâf


15. Abbiamo ordinato all'uomo la bontà verso i genitori: sua madre lo ha portato con fatica e con fatica lo ha partorito. Gravidanza e svezzamento durano trenta mesi. Quando raggiunge la maturità ed è giunto ai quarant'anni dice: “Signore, dammi modo di renderti grazia del favore di cui hai colmato me e i miei genitori, affinché compia il bene di cui Ti compiaci e concedimi una discendenza onesta. Io mi volgo pentito a Te e sono uno dei sottomessi”.

Mother Has More Rights Than Father

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




The Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him) also said in a famous narration:

'Paradise lies at the feet of your mother' [Musnad Ahmad, Sunan An-Nasâ’i, Sunan Ibn Mâjah]

The Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him) showed us the importance of serving one's parents in the following narration reported by Abdullah Ibn Mas'ud:

I asked the Prophet, 'O Messenger of Allah, what is the best deed?' He replied 'Prayer offered on time.' I asked, 'What is next in goodness?' He replied, 'To be dutiful and kind to one's parents.' I further asked, 'What is next in goodness?' He replied, 'Jihad in the Allah's cause. [Sahîh Bukhârî, Sahîh Muslim]


Just as the Prophet said that kindness to one's parents was of the best deeds, he also said that disobedience to them was amongst the major sins:

"The greatest sins are to associate partners in worship with Allah, to be undutiful or unkind to one's parents, to kill a soul forbidden by Allah and to bear false witness." [Sahîh Bukhârî]


Abu al-Faraj Ibn Al-Jawzî (d. 1201CE) explained:

To be kind to one's parents is: to obey them when they order you to do something, unless it is something which Allah has forbidden; to give priority to their orders over voluntary acts of worship; to abstain from that which they forbid you to do; to provide for them; to serve them; to approach them with gentle humility and mercy; not to raise your voice in front of them; nor to fix your glance on them; nor to call them by their names; and to be patient with them. (Ibn al-Jawzî, Birr al-Wâlidayn)

Fra i precetti dell’Islam che i musulmani ancora osservano
fedelmente oggi vi è il trattamento verso le proprie madri. L’onore che le madri musulmane ricevono dai loro figli e figlie è esemplare. I rapporti intensamente caldi fra le madri musulmane ed i loro bambini ed il rispetto profondo con cui gli uomini musulmani si avvicinano alle loro madri stupiscono gli occidentali.

Sia Lode ad Allah per la Sua Dolcezza e la Sua Misericordia!
Che Allah guidi e abbia misericordia verso le nostre madri!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.036