Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 



 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 05, 2020 7:38 pm    Oggetto: Ads

Top
Clean
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/06/10 03:54
Messaggi: 55
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer Giu 30, 2010 1:47 pm    Oggetto: "Tutto quel che è sulla terra è destinato a perire" Rispondi citando

Bismillâhi-rrahmâni-rrahîm

Assalâmu 'alaykum wa rahmatullâhi ta'âlâ wa barakâtu


I versetti (ho fatto una selezione) riguardo al fatto che la vita è effimera e che Allah ha reso piacevole ai miscredenti la vita presente ed i peccati :

"Ai miscredenti abbiamo reso piacevole la vita terrena ed essi scherniscono i credenti. Ma coloro che saranno stati timorati saranno superiori a loro nel Giorno della Resurrezione. Allah dà a chi vuole, senza contare" 2:212

"Abbiamo abbellito, agli [occhi degli] uomini, le cose che essi desiderano: le donne, i figli, i tesori accumulati d'oro e d'argento, i cavalli marchiati, il bestiame e i campi coltivati; tutto ciò è solo godimento temporaneo della vita terrena, mentre verso Allah è il miglior ritorno." 3:14

"Forse colui che era morto, e al quale abbiamo dato la vita, affidandogli una luce per camminare tra gli uomini, sarebbe uguale a chi è nelle tenebre senza poterne uscire? Così sembrano graziose ai miscredenti le loro azioni." 6:122

"[Cosa ne sarà di] colui al quale è stata edulcorata la nefandezza della sua azione al punto che la considera buona? [...]" 35:8

"Quando la disgrazia lo tocca, l'uomo Ci invoca, coricato su un fianco, seduto o in piedi. Quando poi lo liberiamo dalla sua disgrazia, si comporta come se non Ci avesse mai invocato a proposito della disgrazia che lo aveva colto. Così abbelliamo agli empi le azioni loro." 10:12

"In verità, questa vita è come un'acqua che facciamo scendere dal cielo, e che si mescola alle piante della terra di cui si nutrono gli uomini e gli animali. Quando la terra prende i suoi ornamenti ed è rigogliosa di bellezza, i suoi abitanti pensano di possederla, ma giunge il Nostro decreto di giorno o di notte e la rendiamo spoglia, come se il giorno prima non fosse fiorita. Così esplichiamo i Nostri segni a coloro che riflettono." 10:24

"In verità abbiamo voluto abbellire la terra di tutto quel che vi si trova per verificare chi di loro opera al meglio" 18:7

"Colui che si basa su una prova del suo Signore è forse eguale a colui cui è stata abbellita la sua azione peggiore e che si abbandona alle sue passioni?" 47:14

"Allah dà generosamente a chi vuole e lesina a chi vuole. Essi si rallegrano di questa vita che, in confronto all'Altra, non è che godimento effimero" 13:26

"Tutti i beni che vi sono stati concessi non sono che un prestito di questa vita, un ornamento per essa, mentre quello che è presso Allah è migliore e duraturo. Non comprendete dunque?" 28:60

"Sappiate che questa vita non è altro che gioco e svago, apparenza e reciproca iattanza, vana contesa di beni e progenie. [Essa è] come una pioggia: la vegetazione che suscita, conforta i seminatori, poi appassisce, la vedi ingiallire e quindi diventa stoppia. Nell'altra vita c'è un severo castigo, ma anche perdono e compiacimento da parte di Allah. La vita terrena non è altro che godimento effimero." 57:20

"Tutto quel che è sulla terra è destinato a perire" 55:26

Wa-salâmu'alaykum !

_________________
"O uomini, vi abbiamo creato da un maschio e da una femmina e abbiamo fatto di voi popoli e tribù, affinché vi conosceste a vicenda. Presso Dio, il più nobile di voi è colui che più Lo teme. In verità Dio è sapiente, ben informato." (Corano, 49:13)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Mer Giu 30, 2010 3:37 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Wa ´alaykum assalaamu wa rahmatullahi wa barakaatuhu wa jazakum Allahu khayran carissimissimo fratello.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Clean
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/06/10 03:54
Messaggi: 55
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer Giu 30, 2010 4:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tafsir Ibn Kathir :

[كُلُّ مَنْ عَلَيْهَا فَانٍ ]

(Whatsoever is on it (the earth) will perish.) do not stop, continue reading,
(Tutto quel che è sulla terra è destinato a perire,) Non fermarti, continua a leggere,

[وَيَبْقَى وَجْهُ رَبِّكَ ذُو الْجَلْـلِ وَالإِكْرَامِ ]

(And the Face of your Lord Dhul-Jalal wal-Ikram will remain forever.)'' This Ayah is similar to Allah's statement,
([solo] rimarrà il Volto del tuo Signore, pieno di Maestà e di Magnificenza.) Questa Ayah [versetto] è simile alla dichiarazione di Allah,

[كُلُّ شَىْءٍ هَالِكٌ إِلاَّ وَجْهَهُ]

(Everything will perish save His Face.)(28:88) In this Ayah, Allah describes His Noble Face as being Dhul-Jalal wal-Ikram, indicating that He is Worthy of being revered, and thus, never defied; and obeyed, and thus, never disobeyed,
(Tutto perirà, eccetto il Suo Volto.)(28:88) A questa Ayah, Allah descrive Il Suo Nobile Volto come Dhul Jalal-wal-Ikram, indicado che Egli è degno di essere venerato, e quindi, mai sfidato ; e obbedì, e quindi, mai disobbedito,

Ho trovato altri spegazioni :

Allah states and all the residents of earth will perish and die. The residents of the heavens will die, except whomever Allah wills. Only Allah's Honorable Face will remain, because our Lord, the Exalted, the Blessed, is the Ever Living who never dies.

Qatadah said :

"First, Allah mentioned His creatures and then he said that all of this will perish."

And in the reported supplication :

`O You the Ever Living Who sustains all
that exists!
O You Who created the heavens and the
earth without precedence.
O You, Who Owns the glory and the honor,
none has the right to be worshipped
except You. We seek refuge with Your
mercy. Grant Us success in all of our
matters. Please, do not abandon us to rely
on ourselves even for an instant nor on
any of Your creation.''

From :


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Wa ´alaykum assalaamu wa rahmatullahi wa barakaatuhu wa jazakum Allahu khayran carissimissimo fratello.


Wa fik barakah ! Dobbiamo sempre pensare che questa vita è un passaggio... La società di oggi è tutto il contrario, quindi è facile di dimenticare la spiritualità. Oggi (ma anche prima) la gente crede che la felicità si trova nel sesso, il cibo, i soldi... Sono nella "ghafla" (avventatezza, negligenza, sconsideratezza) come dice Allah nel Corano :

"Si avvicina per gli uomini la resa dei loro conti, mentre essi incuranti, trascurano" (Corano 21:1)

"Maledetti i blasfemi che nell'abisso dimenticano." (Corano 51:10-11)

"Assomigliano a chi accende un fuoco; poi, quando il fuoco ha illuminato i suoi dintorni, Allah sottrae loro la luce e li abbandona nelle tenebre in cui non vedono nulla. Sordi, muti, ciechi, non possono ritornare." (Corano 2:17-18)

_________________
"O uomini, vi abbiamo creato da un maschio e da una femmina e abbiamo fatto di voi popoli e tribù, affinché vi conosceste a vicenda. Presso Dio, il più nobile di voi è colui che più Lo teme. In verità Dio è sapiente, ben informato." (Corano, 49:13)
Top
Profilo Invia messaggio privato
abo-atahya
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 10/06/09 12:39
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Ven Lug 02, 2010 5:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

JazakumuLlahu Khayran
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Clean
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/06/10 03:54
Messaggi: 55
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mar Lug 06, 2010 2:24 am    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Io aggiungerei questi versetti :

42. T'interpellano a proposito dell'Ora: “Quando giungerà?”.
43. Che [scienza] ne hai per informarli?
44. Al tuo Signore il termine.
45. Tu non sei che un ammonitore per coloro che la paventano.
46. Il Giorno in cui la vedranno, sarà come se fossero rimasti [sulla terra] una sera o un mattino.
(Corano An-nazi'at - 79)

La vita sembrerà corta quando saremo morti.

112. Dirà: “Quanti anni siete rimasti sulla terra?”.
113. Risponderanno: “Siamo rimasti un giorno, o parte di un giorno. Interroga coloro che tengono il computo”.
114. Dirà: “Davvero siete rimasti ben poco. Se lo aveste saputo!
115. Pensavate che vi avessimo creati per celia e che non sareste stati ricondotti a Noi?”.
(Corano al-Mu'minûn - 23)

"Sopporta [Muhammad] con pazienza, come sopportarono i messaggeri risoluti. Non cercare di affrettare alcunché per loro. Il Giorno in cui vedranno quel che è stato promesso loro, sarà come se fossero rimasti solo un'ora del giorno. [Questo è solo un] annuncio: chi altri sarà annientato se non i perversi?" (Corano 46:35)

Nella traduzione in Italiano di Hamza Piccardo, c'è un commentario che precisa "solo un'ora del giorno" dicendo :

"se fossero rimasti solo un'ora del giorno”: ad attendere nelle loro tombe"


Invece, nell'interpretazione di Ibn Kathir, possiamo leggere che "un'ora del giorno" si tratta della Terra :

On the Day when they will see that which they are promised, it will be as though they had not remained (in the world) except an hour in a day.

La traduzione di "World" se non lo sapete, è "Terra" in italiano. Per leggere l'integralità :


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Un'altro versetto che si riferisce alla tomba secondo la maggior parte dei commentatori :

"Il Giorno in cui li riunirà, sarà come se fossero rimasti solo un'ora e si riconosceranno tra loro. Quelli che hanno tacciato di menzogna l'incontro con Allah sono perduti, ché erano privi della guida." (Corano 10:45)

Sarà come se fossero rimasti solo un'ora”: secondo la maggior parte dei commentatori classici questa espressione si riferisce al modo di vivere il tempo di permanenza nella tomba, in attesa del Giorno del Giudizio.
(Commentario nella traduzione di Hamza Piccardo)

E Allah sa meglio !

_________________
"O uomini, vi abbiamo creato da un maschio e da una femmina e abbiamo fatto di voi popoli e tribù, affinché vi conosceste a vicenda. Presso Dio, il più nobile di voi è colui che più Lo teme. In verità Dio è sapiente, ben informato." (Corano, 49:13)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.037