Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Fatwa contro attentati ai civili - Shaykh Afifi al-Akiti

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Confutazione terrorismo e takfirismo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Gen 16, 2021 11:02 am    Oggetto: Ads

Top
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2007 12:43 am    Oggetto: Fatwa contro attentati ai civili - Shaykh Afifi al-Akiti Rispondi citando

Nel nome di Dio, il Clemente, il Misericordioso

Gentile lettore, Pace su coloro che seguono la retta guida!

Sono onorato di presentare la seguente fatwa o "responso di un sapiente islamico qualificato" contro l'uccisione di civili, del giurista malese della scuola di Shafi`i, residente ad Oxford, e mio inestimabile maestro, lo Shaykh Muhammad Afifi al-Akiti, intitolato: "Defending the Transgressed by Censuring the Reckless against the Killing of Civilians".

Lo Shaykh lo ha scritto in un paio di giorni, dopo che gli avevo chiesto di dare qualche chiarimento sul problema delle esplosioni suicide aventi come obiettivo dei civili ed obiettivi civili, in risposta alla pseudo-fatwa di un gruppo deviante del Regno Unito che sostiene tali crimini.

Leggento la fatwa di Shaykh Afifi non sorprendetevi di riscontrare che finora non avete probabilmente mai visto prima tale chiarezza espositiva e di pensiero assieme a larghezza di conoscenza della Legge Islamica applicata (da un non-madrelingua) a definire concetti islamici chiave relativi alla condotta di guerra ed alla sua giurisprudenza, il suo campo ed i suoi confini, le esplosioni suicide, lo sconsiderato colpire i civili, e altro.

Potrebbe presagire il migliore inizio ad una vera educazione sull'impeccabile posizione dell'Islam onestamente contro il terrorismo prima del giorno in cui tutti i suoi colpevoli verranno assicurati alla giustizia.


Caro lettore Musulmano, as-Salâmu `alaykum wa-rahmatuLlâh:
Leggi questa luminosa Fatwa dello Shaykh Muhammad Afifi al-Akiti attentamente e apprendi da essa. Distribuiscila, pubblicizzala, e insegnala. Forse verremo contati tra coloro i quali fanno qualcosa per riparare un torto, non solo con i nostri cuori come sempre facciamo, ma anche con le nostre lingue, alla maniera degli ispirati maestri e predicatori di verità.

(...)


Continua su
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



--Traduzione di parte dell'introduzione dello Shaykh G. F. Haddad alla fatwa dello Shaykh Muhammad Afifi al-Akiti, a cura di `umar andrea lazzaro.---

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Dom Gen 06, 2008 6:33 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Abdullah
Ospite





MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2007 7:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

As Salamu `alaykum wa rahmat-Ullahi wa barakatuHh.
Che Allah ti ricompensi per questo fratello. Gli attentati suicidi sono azioni che non hanno niente a che vedere con l´Islâm e non possono costituire in alcun modo né jihâd né martirio, essi sono appunto suicidio e assassinio, due crimini abominevoli nell´Islâm. Chi compie queste azioni si assicura un viaggio di sola andata all´Inferno.
Purtroppo in Occidente queste azioni vili e criminali, legittimate dai kharijiti e condannate dai musulmani, vengono fatte passare per «terrorismo islamico» quando invece è terrorismo kharijita ed è sempre esistito nella Storia islamica e le prime vittime sono state sempre i musulmani, a partire dal Califfo `Alî ibn Abî Tâlib - Allah sia soddisfatto di lui. Dobbiamo far capire al mondo che quello che fanno i salafiti, Hamas, la sedicente «Jihad Islamica Palestinese» e chi ne ha più ne metta, è il risultato della dipartita dal Califfato Ottomano e della ribalta di sette eretiche ed estremiste che altrimenti sarebbero restate una minoranza. I primi a combattere la 'guerra al terrorrorismo' sono sempre stati i musulmani, dal IV Califfo islamico `Alî ibn Abî Tâlib che combatté i kharijiti, a Ibrahîm Pasha che fu inviato dal Califfo Ottomano a sedare la fitnah wahhabita nel Nejd. Più di recente voglio menzionare la resistenza dei sunniti in Cecenia contro l´invasione wahhabita e il Martire dell´Islâm Shahîd Hajj Ahmad Kadyrov - che Allah abbia misericordia di lui. Anche oggi, specie dopo quel maledetto 11 settembre, i primi a combattere il terrorismo, devono essere proprio i musulmani.
Top
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2007 11:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Certo fratello...bisogna condannare queste cose...bisogna dare alla gente la vera immagine dell'Islam.

È qui che sta la nostra responsabilità....anche se a dire il vero c'è da precisare che noi, i musulmani, abbiamo e stiamo già facendo molto.
Basti guardare tutte le condanne al terrorismo e alla violenza provenenti dai muslim.

Riporto qui un'articolo interessante, che ho postato anche soto attualità e politica:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il terrorismo è criminale, e non esiste un terrorismo Islamico....esiste il terrorismo punto....dobbiamo sforzarci di essere pignoli con i termini, esigere i nostri diritti e mostrare i nostri cuori.

Un saluto di pace


Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
stefano
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/04/08 22:28
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Lun Apr 07, 2008 6:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam Aleikum !.

Sarebbe interessante chiedere un parere su questa fatwa ad un membro dell'ucoii/fratelli musulmani o dell'associazione sciita Ahl al Bait :roll: . Se non vado errato loro sono favorevoli agli attentati kamikaze.

Stefano
Top
Profilo Invia messaggio privato
ummah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/07 19:08
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Lun Apr 07, 2008 6:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alaikum caro stefano attenzione a dire che quella o quell'alt
ra associazione sono favorevoli, nell'islam sparlare o giudicare non va bene....................giustamente dicevi che vuoi capire l'islam che molti stanno tendando di infangare questa bellissima religione...ti consiglio con tutto il cuore di conoscere anche queste sigle o Unioni islamiche perchè molte volte sono state attaccate da giornalisti per il solo scopo di creare dissapori.
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefano
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/04/08 22:28
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Lun Apr 07, 2008 7:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam alicom a te fratello,

mi spiace che i giornalisti abbiano preso posizione contro queste associazioni.
Probabilmente associazioni come Ahl al Bait (khomeinista) ed i fratelli musulmani e quindi anche l'Ucoii che è l'emanazione italiana dei FM non hanno difficoltà a valutare positivamente gli attentati kamikaze dei palestinesi.
Non condivido ma comprendo chi sostiene certe forme di lotta in quanto un popolo martoriato come quello palestinese non dispone di molti strumenti per combattere lo stato ebraico.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Gio Apr 10, 2008 11:26 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Ven Dic 11, 2009 2:55 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefano
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/04/08 22:28
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Gio Apr 10, 2008 11:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
stefano ha scritto:
Salam Aleikum !.

Sarebbe interessante chiedere un parere su questa fatwa ad un membro dell'ucoii/fratelli musulmani o dell'associazione sciita Ahl al Bait :roll: . Se non vado errato loro sono favorevoli agli attentati kamikaze.

Stefano


In materia di fiqh, di 'aqida, e di ihsan, l'unica opinione di cui tener conto è quella di un 'alim. Ovviamente sunnita.

wa al-Salam, e tanti auguri per la tua prossima (o recente, non ho compreso bene) shahada :).


Grazie per gli auguri !!!. Pronuncerò la mia Shahada non appena mi trasferirò a Bologna ed avrò modo di frequentare il centro islamico di questa città. Quindi tra un paio di settimane.
Potresti spiegarmi cosa significano quei termine che hai usato ?. Grazie!.

Salam aleikom,

Stefano
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Ven Apr 11, 2008 10:04 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Ven Dic 11, 2009 2:54 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Ven Apr 11, 2008 10:16 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Ven Dic 11, 2009 2:52 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefano
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/04/08 22:28
Messaggi: 94

MessaggioInviato: Ven Apr 11, 2008 10:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Caro fratello Talib,

ti ringrazio per le delucidazioni ed i siti che mi hai segnalato. In passato, quando non avevo accarezzato l'idea di abbracciate l'Islam, ho avuto il piacere di avere una corrispondenza con De Martino, il presidente della sciita Ahl Al Bait. Nonostante le divergenze di opinione (sul culto degli Imam e quant'altro) vedevo nel mio interlocutore una persona in buona fede che si batteva per l'unità dell'Ummah islamica. Dalle mie brevi esperienze su altri forum ho tratto un insegnamento. Il musulmano deve confrontarsi soltanto con i fratelli e le sorelle che lottano contro la fitna e per l'Unità dei credenti.

Salam aleikom,

Stefano
Top
Profilo Invia messaggio privato
mg82
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 14/04/08 07:49
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Mer Apr 23, 2008 10:34 am    Oggetto: Ciao Rispondi citando

Shukran Jaselan ...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Confutazione terrorismo e takfirismo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.197