Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Le lacrime rompono il wudu'?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Ago 08, 2020 10:21 pm    Oggetto: Ads

Top
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Lun Feb 22, 2010 6:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

salam alaykoum,
qualcuno potrebbe dirmi se è vero che se piangi l'abluzione non è più valida? questi giorni ho il raffreddore e mi lacrimano sempre gli occhi...se è vero ..non so come fare..

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Musàfir
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 16/01/08 19:04
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Lun Feb 22, 2010 6:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight ha scritto:
salam alaykoum,
qualcuno potrebbe dirmi se è vero che se piangi l'abluzione non è più valida? questi giorni ho il raffreddore e mi lacrimano sempre gli occhi...se è vero ..non so come fare..


Bismillahi r-Rahmàni r-Rahìm
e assalamu 'alaykum
ma chi ti ha detto queste...sciocchezze!

Certo che a sentire come gli uomini fanno di tutto per rendere difficile e complicato ciò che Allàh ha reso facile e semplice, e cioè l'Islam, viene proprio...da piangere.

Le cose che fanno perdere lo stato di wudù (lo stato di purità minore) sono chiare e semplici e tra queste non c'è assolutamente l'uscita delle lacrime dagli occhi.

assalamu 'alaykum
Umar

_________________
" O uomini, voi siete i poveri (fuqarà) i bisognosi di Dio, mentre Allàh è il Ricco (Al-Ghanì) Colui che è sufficiente a Se stesso, il Degno di lode." (Corano 35,15)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Lun Feb 22, 2010 10:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Umar al faqir ha scritto:

Bismillahi r-Rahmàni r-Rahìm
e assalamu 'alaykum
ma chi ti ha detto queste...sciocchezze!

Certo che a sentire come gli uomini fanno di tutto per rendere difficile e complicato ciò che Allàh ha reso facile e semplice, e cioè l'Islam, viene proprio...da piangere.

Le cose che fanno perdere lo stato di wudù (lo stato di purità minore) sono chiare e semplici e tra queste non c'è assolutamente l'uscita delle lacrime dagli occhi.

assalamu 'alaykum
Umar


ti ringrazio della risposta, da una parte mi sento sollevata dall'altro però devo proprio chiedertelo, so di essere noiosa, perdonami, ma sei sicuro?

io lo sentito dire da mio nonno, adesso ho parlato di nuovo con lui, ha detto precisamente le lacrime provocate da un male fisico...non so +cosa pensare...

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Musàfir
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 16/01/08 19:04
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Mar Feb 23, 2010 9:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Starlight ha scritto:


ti ringrazio della risposta, da una parte mi sento sollevata dall'altro però devo proprio chiedertelo, so di essere noiosa, perdonami, ma sei sicuro?
.


Bismillahi r-Rahmàni r-Rahìm
gentile sorella assalamu 'alaykum

secondo le regole della Shar'ia (la Legge islamica) queste sono (in breve) le cause che fanno perdere lo stato di wudù (purificazione minore):

• L'uscita dagli orifizi corporei di urina o di feci, di aria (peto), oppure di wady (liquido viscoso emesso dall'uomo dopo la minzione), o di madhy (liquido leggero e sottile emesso dopo un erezione)
• L'obnubilazione (perdita) della ragione, a causa di ebrezza, coma, sonno profondo, crisi di pazzia, svenimenti.
• il toccamento corporeo fra uomo e donna, il bacio, in vista di piacere sessuale.
. Per l'uomo, il toccare il proprio organo sessuale con il palmo della mano
. l 'apostasia
Tratto dal 'Manuale sulla definizione delle regole dell'Islam' di Qadi Abu Al-Fadl Ayyad- della scuola (mahdab) Malikita

Aggiungo inoltre anche questi riferimenti 'sugli atti che annullano la piccola abluzione wudù' tratti dal Matn di Ibn 'ashir (*)

(*)Abû Mâlik ‘Abdul Al-wâhid Ibn Ahmad Ibn ‘Ali Ibn ‘âshir Al-ansârî (d’origine médinese poi andalusa), è nato nel 990 de l’Hegir (1582), iè vissuto a Fès (Marocco) ed è morto nel 1040 de l’hégire (1631).
Il Matn comprende l'essenziale della Dottrina Malikita presentato sotto forma di Poema, che viene cantanto a memoria.

Mubtilât al-wudû
Parmi les actes qui annulent les petites ablutions on cite : sortie, par l’une des deux issues, d’urines, de liquide (pré-séminal(prostatique) ou post-urinaire), de selles ou de gaz; profond sommeil ; toucher son propre sexe pour l’homme (toucher son pénis directement avec la paume de la main ou son côté ou avec ses doigts) [0]; toucher,caresser ou embrasser[1] si on y trouve le plaisir sensuel normal ou qu'on a eu l'intention d'avoir un tel plaisir[2]; ivresse; perte de conscience...

Ibn ‘âshir dit à ce propos :

72 Les actes qui annulent l'ablution sont au nombre de seize : | (1) uriner, (2) sortie, par l’une des deux issues, d’urine, de féces (Ghâitun) ou de vent (rîhun), ou sortie par la verge, de liquide prostatique (madhyun), (3) émissions non contrôlées (incontinence d’urine) quand elles se produisent rarement (s’il s’agit, par contre, d’une maladie : notre ablution reste valide),
Dans notre école malikite: il y a une souplesse et une dérogation pour les personnes atteintes de ce type d'épreuve (Salas):
Selon une version des malikites : l'incontinence de manière générale(la maladie dite as-salas) (qu'elle soit urinaire, gazeuse ou fecale;ou veine saignante pour la femme: 'istihâda') ne rend pas du tout les ablutions invalides. Il est seulement préférable de faire les ablutions avant chaque prière obligatoire(à cause de cela).
Si cela est permanent et vous arrive tout le temps (ne cesse jamais): dans ce cas il est inutile et non souhaitable de refaire les ablutions à cause de cette incontinence (sauf bien sûr s'il y a une autre cause qui invalide les ablutions en dehors du Salas: là il faudra obligatoirement refaire ses ablutions).
vous êtes exonéré de laver ces impuretés: si cette incontinence(Salas) est permanente (vous arrive tout le temps ou la moitié du temps ou la majeur partie du temps).
Tout cela est écrit dans la Mudawwana de Sahnûn et tout cela pour lever la difficulté.
NB:
par contre, si l'incontinence(Salas) ne se produit que rarement, ces dérogations ne s'appliquent plus: il faudra à ce moment nettoyer les impuretés et refaire la petite ablution (selon la version mashhûr de l'école).

73 (4) Ejection des selles, (5) sommeil lourd, (6) émission pré-séminale(prostatique), | (7) ivresse[3], (8) s’évanouir, (9) état de démence ou de folie, (10) émission post-urinaire,

74 (11)Toucher, caresser ou (12) embrasser si on y trouve | le plaisir sensuel normal ou qu’on a eu l’intention d’avoir un tel plaisir,
Remarque pour le fait de caresser:
Si l’attouchement se fait par-dessus un tissu épaix (et non d’un tissu léger ni directement) de la personne qui excite normalement le plaisir charnel : la petite ablution n’est pas annulée, à moins que le toucheur empoigne le membre d’autrui, bras, jambe, et vise à en éprouver du plaisir charnel, auquel cas cet acte annule la petite ablution.
Le regard (sans le toucher) porté sur une femme et qui amène la sensation du plaisir n’annule pas l’ablution sauf s’il produit un écoulement du Madhy…
S’il ressent le plaisir après le toucher et non pendant sans avoir eu l’intention du plaisir au début : dans ce cas c’est comme le regard cela n’invalide pas les petites ablutions
Si le regard (ou la pensée) produit l'écoulement du Madhy cela invalidera les petites ablutions et si ce regard(ou cette pensée) produit l'écoulement du sperme cela imposera le Ghusl.


75 (14) Une femme qui fait rentrer son doigt dans son vagin(Iltâf), un homme touchant son pénis(directement avec la paumme de la main, ou le côté de la main ou les doigts), |
(15) douter d’avoir eu quelque chose qui annule l’ablution :
(Il ne faut pas, par contre, céder au waswâs : à la maladie du doute. Celui qui est atteint de cette maladie ne doit pas renouveler ses ablutions s’il a des doutes maladifs sur quelque chose qui invalide ses ablutions(Hadath) après ses ablutions. )
(16) l’apostasie.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



(magari si potrà fare anche una traduzione italiana).

assalamu 'alaykum
Umar

_________________
" O uomini, voi siete i poveri (fuqarà) i bisognosi di Dio, mentre Allàh è il Ricco (Al-Ghanì) Colui che è sufficiente a Se stesso, il Degno di lode." (Corano 35,15)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Feb 23, 2010 4:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight ha scritto:
Umar al faqir ha scritto:

Bismillahi r-Rahmàni r-Rahìm
e assalamu 'alaykum
ma chi ti ha detto queste...sciocchezze!

Certo che a sentire come gli uomini fanno di tutto per rendere difficile e complicato ciò che Allàh ha reso facile e semplice, e cioè l'Islam, viene proprio...da piangere.

Le cose che fanno perdere lo stato di wudù (lo stato di purità minore) sono chiare e semplici e tra queste non c'è assolutamente l'uscita delle lacrime dagli occhi.

assalamu 'alaykum
Umar


ti ringrazio della risposta, da una parte mi sento sollevata dall'altro però devo proprio chiedertelo, so di essere noiosa, perdonami, ma sei sicuro?

io lo sentito dire da mio nonno, adesso ho parlato di nuovo con lui, ha detto precisamente le lacrime provocate da un male fisico...non so +cosa pensare...


Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu.

Nemmeno negli altri madhahib le lacrime rompono il wudu', assolutamente.

Forse tuo nonno si riferiva al fatto di piangere durante la Salah, che se non è dovuto a ragione "religiose" (come il piangere per timore di Allah) ed è alta voce, per il madhhab Hanafi interrompe la Salah (ma non rompe il wudu', anche in questo caso.

Weeping in prayer -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ho anche trovato una risposta specifica a questa domanda:

Prayer: Does Crying Invalidate Wudu? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Wa Allahu a`lam.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Mar Feb 23, 2010 4:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie mille fratelli...soprattutto per la pazienza :)

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.053