Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Desidero approfondire la conoscenza dell'Islam.

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 06, 2020 11:46 am    Oggetto: Ads

Top
Risveglio
Matricola
Matricola


Registrato: 30/01/10 15:26
Messaggi: 18

MessaggioInviato: Sab Gen 30, 2010 8:33 pm    Oggetto: Desidero approfondire la conoscenza dell'Islam. Rispondi citando

Salve, mi sono appena iscritto al Forum. Mi chiamo Alessio, ho 35 anni, sono stato educato da una famiglia cattolica, ma da molto tempo ho sviluppato una crescente attrazione verso l'Islam e la sua spiritualità.
Le ragioni che mi spingono verso l'Islam sono molteplici e complesse, ma la principale è rappresentata dal fatto che il cristianesimo storico (in particolare il Cattolicesimo) mi sembra fondarsi su una falsa concezione di Dio, che viene umanizzato fino a sfociare in una sorta di idolatria (la Trinità Cattolica, la divinizzazione di Cristo) in cui non sono chiari i confini tra il divino e l'umano e Dio stesso perde di valore perchè non è più trascendente.
Nel caso dell'Islam, invece, viene preservato il monoteismo e la trascendenza di Dio, ma nello stesso tempo Allah non è un Dio lontano ma guida l'uomo verso un destino di salvezza. Tutto questo fa ai miei occhi la religione islamica, nella sua semplicità, infinitamente più credibile del Cristianesimo o anche dell'Ebraismo (pieno di precetti assai esteriori).
Mi sembra insomma che l'Islam sia in effetti una forma di religione spontanea e naturale, un atto sincero di sottomissione a Dio senza preconcetti e condizioni, praticata inconsapevolmente ogni qual volta l'uomo decide di pregare abbandonandosi a Dio pienamente ("Muslim" infatti non a caso significa "sottomesso a Dio").
Ora, non so se tale stima dell'Islam sia sufficiente per abbracciare la religione musulmana, però mi chiedo quale sia l'itinerario spirituale da compiere per diventare musulmano. Si tratta di un percorso lungo oppure è relativamente semplice? Grazie in anticipo per la risposta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
habgra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/08 19:24
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Sab Gen 30, 2010 10:33 pm    Oggetto: Re: Desidero approfondire la conoscenza dell'Islam. Rispondi citando

Ora, non so se tale stima dell'Islam sia sufficiente per abbracciare la religione musulmana, però mi chiedo quale sia l'itinerario spirituale da compiere per diventare musulmano. Si tratta di un percorso lungo oppure è relativamente semplice? Grazie in anticipo per la risposta.[/quote]

Intanto benvenuto! Molti di noi si sono avvicinati all'Islam in modo simile al tuo, studiando, riflettendo e cercando. Ma il momento in cui ti senti pronto a testimoniare che : "non c'è altro Dio che Allah e Mohammed è il suo Profeta" non può essere programmato perchè avviene quando meno te lo aspetti e quando probabilmente dentro di te sono maturate alcune cose, non solo al livello razionale. Da quel momento infatti tu non dubiti più che il Corano sia parola divina e di conseguenza il tuo modo di pensare pian piano cambia impostazione. Percorso lungo o breve? Dipende dalla persona sicuramente, se leggi le esperienze di chi è tornato all'Islam vedrai che sono tutte diverse, ovviamente. Solo chi ti conosce potrebbe aiutarti davvero, percependo ciò che ti manca cercando di comprendere anche cosa potrebbe essere più utile alla tua situazione esistenziale. Comunque è Allah che chiama chi vuole e che guida le tue scelte. Abbandonati a lui con fiducia e continua a studiare, sarebbe molto importante se tu potessi avvicinarti ad altri fratelli e magari recarti presso qualche moschea nel luogo ove vivi. In questo modo favoriresti anche la parte emozionale ed intuitiva, importante per "comprendere" veramente, con il cuore e non solo con la mente.
Sicuramente altri ti risponderanno su questo forum
Che Dio ti benedica e ti sostenga!
Top
Profilo Invia messaggio privato
pensosa
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/01/08 19:04
Messaggi: 309

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 1:08 am    Oggetto: Rispondi citando

Per abbracciare l'Islam è sufficiente credere sinceramente nell'unicità di Dio (tawhid) e nella misione profetica di Muhammad, su di lui la Pace e la Benedizioni di Dio. Il resto viene da sé. Più semplice di così.... :)

Un saluto di pace.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 3:38 am    Oggetto: Re: Desidero approfondire la conoscenza dell'Islam. Rispondi citando

Risveglio ha scritto:
Salve, mi sono appena iscritto al Forum. Mi chiamo Alessio, ho 35 anni, sono stato educato da una famiglia cattolica, ma da molto tempo ho sviluppato una crescente attrazione verso l'Islam e la sua spiritualità.
Le ragioni che mi spingono verso l'Islam sono molteplici e complesse, ma la principale è rappresentata dal fatto che il cristianesimo storico (in particolare il Cattolicesimo) mi sembra fondarsi su una falsa concezione di Dio, che viene umanizzato fino a sfociare in una sorta di idolatria (la Trinità Cattolica, la divinizzazione di Cristo) in cui non sono chiari i confini tra il divino e l'umano e Dio stesso perde di valore perchè non è più trascendente.
Nel caso dell'Islam, invece, viene preservato il monoteismo e la trascendenza di Dio, ma nello stesso tempo Allah non è un Dio lontano ma guida l'uomo verso un destino di salvezza. Tutto questo fa ai miei occhi la religione islamica, nella sua semplicità, infinitamente più credibile del Cristianesimo o anche dell'Ebraismo (pieno di precetti assai esteriori).
Mi sembra insomma che l'Islam sia in effetti una forma di religione spontanea e naturale, un atto sincero di sottomissione a Dio senza preconcetti e condizioni, praticata inconsapevolmente ogni qual volta l'uomo decide di pregare abbandonandosi a Dio pienamente ("Muslim" infatti non a caso significa "sottomesso a Dio").
Ora, non so se tale stima dell'Islam sia sufficiente per abbracciare la religione musulmana, però mi chiedo quale sia l'itinerario spirituale da compiere per diventare musulmano. Si tratta di un percorso lungo oppure è relativamente semplice? Grazie in anticipo per la risposta.


Salve Alessio, e benvenuto.

Come dico spesso ai tanti che si avvicinano a questo forum con percorsi simili, non sei affatto l'unico ad aver fatto gli stessi ragionamenti, ad aver sentito le stesse cose; grazie a Dio siamo in molti, qui, ad aver condiviso le stesse tensioni, gli stessi dubbi, e finalmente, lo stesso esito, accettando l'Islam, alhamduliLlah, grazie a Dio.

Il "percorso" è estremamente semplice, e dipende tutto da te... e da Dio, ovviamente.

Ovvero, non c'è nessuna "commissione esaminatrice", nessun rito di ingresso, nessun "battesimo", nessun esame, nessun "periodo di prova".

Sei semplicemente tu che, in piena coscienza e libertà, valuti quando ti senti pronto, ovvero quando ti rendi conto di credere nella verità dell'Islam,: nell'unicità di Dio, nell'origine divina del Corano (e delle Rivelazioni precedenti, nella missione profetica del Profeta Muhammad (Pace e Benedizioni su di lui), così come di tutti i Profeti (Pace su tutti loro) prima di lui, e nella veridicità dei suoi insegnamenti.

Quanto tempo ci voglia, cambia da persona a persona, ma una volta che sei convinto nell'unicità di Allah e nella missione profetica del Suo Messaggero -Pace e Benedizioni su di lui- (contemporaneamente ad avere una conoscenza essenziale delle basi dottrinali e dei fondamenti dell'Islam), non tardare ad affermare la testimonianza di fede (la "Shahadah" in arabo: "ashhadu an la ilaha illa Allah, wa ashhadu anna Muhammadan `abduhu wa Rasuluhu", preferibilmente, ma non necessariamente, di fronte a dei testimoni musulmani), che è il modo in cui si "entra in Islam", diventando musulmani e acquisendo con ciò la "chiave" per il Paradiso e la salvezza, se Dio vuole.

Che Allah ti guidi e renda fruttuosa la tua ricerca; da parte nostra siamo a tua disposizione per aiutarti, per quanto nelle nostre capacità.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 9:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Nel caso dell'Islam, invece, viene preservato il monoteismo e la trascendenza di Dio
,bravo Alessio hai fatto centro sei riuscito inchallah ad andare oltre tutte le apparenze e preconcetti e capire il fulcro dell islam,il puro monoteismo e un concetto sano e senza antropoformismi di Allah(Dio),che Allah continui a guidarti verso il successo

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbdalKhaliq
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/01/09 15:33
Messaggi: 435

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 10:11 am    Oggetto: Re: Desidero approfondire la conoscenza dell'Islam. Rispondi citando

Risveglio ha scritto:

Ora, non so se tale stima dell'Islam sia sufficiente per abbracciare la religione musulmana, però mi chiedo quale sia l'itinerario spirituale da compiere per diventare musulmano. Si tratta di un percorso lungo oppure è relativamente semplice? Grazie in anticipo per la risposta.


Carissimo Alessio,

fermo restando quello che han scritto i fratelli e le sorelle qui sopra, quello che mi viene da chiederti è "che cosa cerchi?"
Nel senso che, se desideri essere musulmano - al hamdu lillah! - pronuncia la shahada, se vuoi anche da solo e poi confermala anche in moschea o di fronte a testimoni, e il "gioco" è fatto. Poi imparerai ad eseguire le preghiere, e tutto il resto, secondo i tuoi tempi (una cosa che mi hanno detto sempre è che per diventare buoni musulmani ci vogliono almeno sette anni. Per noi italiani, deboli e privi di una cultura islamica, probabilmente ce ne vogliono anche il doppio :)).

Ma dal tuo post mi pare di capire che tu, più che il "sistema" per diventare musulmano, cerchi informazioni, libri e consigli per rafforzarti nella tua decisione.
Allora quello che posso consigliarti dipende più che altro da cosa ti interessa approfondire dell'Islam. Il Corano è sicuramente una lettura imprescindibile (io preferisco la traduzione di Bausani, della BUR, ma anche quella di Piccardo è buona, ed. Newton Compton. Poi c'è quella di Bonelli della Hoepli. Sconsiglio in genere tutte le altre e apertamente avverso quella di Mandel, edizioni UTET. Ecco, quest'ultima evitala accuratamente), ma forse per rafforzarti meglio nella tua scelta è meglio leggersi un testo sulla vita del Profeta (saws) (in tal caso consiglio quello di lings, o il Tabari che è comunque un classico) o qualche testo più generico sull'Islam. Io ai tempi mi avvicinai all'Islam mediante il sufismo, e lessi soprattutto libri sul sufismo, ma su questo campo non mi azzardo a consigliarti nulla, perché solo uno sheik dovrebbe poterti indirizzare, non certo io.

Ma la cosa che ti consiglio maggiormente è di cercare altri musulmani vicino a te e cominciare a frequentarli e a chieder loro ciò che desideri sapere sull'Islam. Poi quando sarai pronto, pronuncia la shahada con loro, e diventa a tutti gli effetti musulmano! :)

_________________
Uno solo io cerco
Top
Profilo Invia messaggio privato
delcorsaro
Bannato
Bannato


Registrato: 16/12/07 18:57
Messaggi: 444

MessaggioInviato: Lun Feb 01, 2010 7:34 pm    Oggetto: bismilLàh Rispondi citando

assalam

vorrei sconsigliarti se mai prendessi una traduzione del Corano quella del Bonelli Hoepli perchè le note scritte in relazione al testo potrebbero essere molto errate addirittura contro il messaggio vero del Corano. Anche se alhmadulliLàh quello fu il testo che compratolo per caso alla hoepli di milano mi permise di dire: "si' questo è il testo che cercavo ultimo di tutte le rivelazioni! Il testo dove i messaggi dell'antico e nuovo testamento si completano nell'ultimo monito divino!"
Una cosa mi preme che tu sappia molto bene, l'islam non cancella i messaggi precedenti ma li completa e perfeziona e tutto ciò che hai del passato non viene scartato nè abbandonato anzi! Coloro che hanno creduto alle religioni precedenti ebraica e cristiana e poi hanno creduto nell'ultima hanno valore doppio rispetto gli altri credenti questo è un livello della fede molto alto. Di' pure felice LAILA Hà ILLA LàH Wà ALLAHù AKBAR MIN KULLI SHEI - NON C'è ALTRO DIO ALL'INFUORI DI IDDIO E IDDIO è PIù GRANDE DI QUALSIASI COSA!
Assalam
A.

_________________
Assalamu aleykom wà rahmatulLàh
A.

Subhanaka alLàhumma wà bihamdik ashadùanLà ilahà ilLa Anta, astgagfiruka wà atubù ilehik.
O Signore Lodato testimonio che non c'è altro Dio che Tè , a Tè chiedo perdono e a Tè ritorno pentito.

Allàh Taala , dice: Gareggiate nel bene ovunque voi siate, Allah vi riunirà tutti. In verità Allah è Onnipotente.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
AbdalKhaliq
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/01/09 15:33
Messaggi: 435

MessaggioInviato: Mar Feb 02, 2010 8:31 am    Oggetto: Rispondi citando

In effetti si può parlare di "traduzioni", ma di commenti validi in italiano non ce ne sono, almeno a mio avviso...

_________________
Uno solo io cerco
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Gio Feb 04, 2010 2:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Per noi italiani, deboli e privi di una cultura islamica, probabilmente ce ne vogliono anche il doppio :)).

non sono per niente d accordo,salvo qualke fratello pakistano cresciuto nelle madaris penso ke noi italiani in quanto a cultura islamica non abbiamo nulla da invidiare all immigrato arabo standard ke popola le nostre città.....anzi forse inchallah il convertito riesce a prendere l islam in maniera più pura e senza contaminazioni socio culturali del tutto estranee dall islam e spacciate come facenti parti all islam...molto presenti nel mondo arabo.

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.057