Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Rapporti tra marito e moglie dopo il matrimonio

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 13, 2020 11:21 pm    Oggetto: Ads

Top
tatiiina_88
Matricola
Matricola


Registrato: 25/02/09 15:33
Messaggi: 18

MessaggioInviato: Ven Ott 23, 2009 7:57 am    Oggetto: Rapporti tra marito e moglie dopo il matrimonio Rispondi citando

Salam a tutti fratelli e sorelle!
Avevo una domanda da sottoporvi e spero che riuscirete a risolvere questo mio dubbio...
Ma dopo il matrimonio, marito e moglie possono avere rapporti sessuali quando loro vogliono??
Perchè per esempio i cristiani dovrebbero farlo solo con lo scopo della procreazione...
Si potrebbero usare quindi dei metodi contraccetivi per evitare di rimanere incinta??
C'è qualche versetto del Corano che parla di questo argomento??

Vi ringrazio!

_________________
TATINA
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
tatiiina_88
Matricola
Matricola


Registrato: 25/02/09 15:33
Messaggi: 18

MessaggioInviato: Ven Ott 23, 2009 12:46 pm    Oggetto: Re: Rapporti tra marito e moglie dopo il matrimonio Rispondi citando

Talib ha scritto:
tatiiina_88 ha scritto:
Ma dopo il matrimonio, marito e moglie possono avere rapporti sessuali quando loro vogliono??


Si.

tatiiina_88 ha scritto:
Si potrebbero usare quindi dei metodi contraccetivi per evitare di rimanere incinta?


Nel madhhab malikita (fonte: "Guiding Helper", nota 2295) sono leciti i seguenti metodi contraccettivi:

1) coitus interruptus
2) preservativo/spirale
3) metodo Ogino-Knaus

mentre sono vietati gli interventi chirurigici sterilizzanti (come la vasectomia) e i metodi chimici (pillola del giorno dopo, et cetera).

Salam,
Talib.


Quindi anche un rapporto non finalizzato alla procreazione??
La pillola anticoncezionale è considerata un metodo chimico quindi??

_________________
TATINA
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
simonetta
Bannato
Bannato


Registrato: 03/08/09 16:03
Messaggi: 121

MessaggioInviato: Ven Ott 23, 2009 6:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

perkè la pillola anticoncezionale nn è permessa?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Sab Ott 24, 2009 4:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Veramente a me risultavano leciti i metodi chimici reversibili per determinate situazioni, molto più larghe di quelle in altre religioni per esempio.

Mi sembrava di averlo letto nel link postato da Umar.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Sab Ott 24, 2009 4:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:

Perchè no.


perchè no?
Top
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Sab Ott 24, 2009 4:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se lo ritieni, ti sarei grato se mi dicessi a tuo parere cosa giustifica una posizione diversa tra le scuole su un atto di primaria importanza quale quello del generare.

Sinceramente e senza polemica, anche in privato

Se invece non lo ritieni, non rispondermi, non fa nulla.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Sab Ott 24, 2009 5:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Sakina ha scritto:
Talib ha scritto:

Perchè no.


perchè no?


Perchè no.

Salam,
Talib.


/_\
Top
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Sab Ott 24, 2009 5:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Youssefpaolo ha scritto:
Se lo ritieni, ti sarei grato se mi dicessi a tuo parere cosa giustifica una posizione diversa tra le scuole su un atto di primaria importanza quale quello del generare.

Sinceramente e senza polemica, anche in privato

Se invece non lo ritieni, non rispondermi, non fa nulla.


Gentile Yusuf, il "mio parere" non ha alcuna importanza. Il motivo per cui si può giungere a due diverse e opposte opinioni giuridiche è dovuto semplicemente ad un diverso ijtihad. Analizzando le fonti i malikiti sono giunti ad una conclusione, gli hanafiti ad un'altra, e questo è quanto. Io, che sono malikita, seguo i malikiti.

Nello specifico, non ti so dire quali siano i ragionamenti che hanno condotto alla risposta perchè non mi sono interessato a conoscerli, ma essendo un muqallid, l'unica cosa che mi interessa è solo il risultato finale. Lo sforzo giuridico lo lascio ai giuristi.

Salam,
Talib.


Ok, capito il messaggio "gentile" Talib.

Scusa
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Sab Ott 24, 2009 5:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:

Oggi sono cattivissimo :P


solo oggi?
Top
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Sab Ott 24, 2009 5:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Non vale però... una si mette a piangere e l'altro chiede scusa.... le mie severissime intenzioni spartane annegano subito in un mare di cioccolatosa bontà.... :P


lool
Yousef deve imparare a non chiedere scusa ;)
il mio non era un piangere, ma cercavo di fare la faccia arrabbiata che agitava le braccia...da vera Spartana :P
Top
simonetta
Bannato
Bannato


Registrato: 03/08/09 16:03
Messaggi: 121

MessaggioInviato: Sab Ott 24, 2009 6:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

nn per insistere ma anche io ho letto (sito islamico) che la pillola del giorno dopo o pillola anticoncezionale è ammessa...se hanno effetto antinidatorio sn ammesse..se sono usate a impanto avvenuto, nn sono lecite:-D
però il fatto è che è difficile capire quanto l'impianto è avvenuto.....bahhhhhh.....
comunque penso che tutto dipenda da come e quando si pensi la gravidanza abbia inizio (cioè se inziia al momento dell'"incontro" tra le due cellule o quando la cellula si impianta nell'utero):-D
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ayesha
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/08/09 17:36
Messaggi: 296

MessaggioInviato: Lun Ott 26, 2009 11:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alaykum

Fratello Talib ha riportato, come ha scritto, il pensiero della scuola malikita. Simonetta, tu hai letto il pensiero della scuola hanafita ove la pillola è tollerata. (http://qa.sunnipath.com/issue_view.asp?HD=1&ID=531&CATE=10)

Il ragionamento che va a rispondere al 'perchè no.' di fratello Talib è perchè non c'è nessuno migliore del Creatore che decide se dare o meno un bambino, e siccome noi obbediamo a Lui ed a Lui soltanto, a Lui completamente ci affidiamo. Per cui se la decisione è quella che vi sia un bambino, chi siamo noi per opporci al Suo volere?

wa s-salam,
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Lun Ott 26, 2009 11:54 am    Oggetto: Rispondi citando

E perchè allora la scuola Hanafi lo permette?
Per parafrasare la tua risposta: chi sono "loro (i sapienti Hanafi") per opporsi al Suo volere?

E si badi che la mia non è polemica; nessuno mi ha ancora fatto capire (per colpa mia, che sono "duro", come mai il "volere di Dio" possa essere interpretato diversamente da due scuole.

Mi spiego meglio: finché le differenze sono marginali (es: salat con braccia distese o braccia incrociate; hijab o niqab; additivi chimici nei cibi ecc. ecc.), capisco e comprendo.

Ma su un punto centrale (dare o non dare la vita) trovo poco comprensibile una simile differenza di vedute.

Lo ripeto: solo per capire.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Lun Ott 26, 2009 12:08 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

AsSalaamu °aleikum ua rahmatuLlahi ua barakatuh,

la posizione delle mani della salat non è marginale e non è detto sia di minore importanza dell'uso di una pillola: compiere la salat in un modo scorretto che potrebbe invalidarla è cosa di poco conto?
Ne dubito, dal momento che la salat sarà l'opera di cui verremo interrogati per prima.

Le divergenze tra le scuole, che ci paiano piccole o grandi, sono semplicemente il Volere di Allah ta °ala, poiché per quel che riguarda quei dettagli le persone più preparate ed intitolate ad interpretare e sentenziare hanno emesso diversi pareri ed assai difficilmente possiamo prediligerne uno sull'altro o perfino emetterne uno ulteriore migliore dei loro.

In questa situazione, per logica, le scelte sono ben poche:

1) nel dubbio tra due posizioni - entrambe fondate, legittime, incontestabili - lasciamo la situazione in pendenza, finendo magari semplicemente per aderire a quella più comoda secondo i nostri desideri;

2) dichiariamo arbitrariamente una di esse migliore dell'altra avendo poche o nessuna prova;

3) dichiariamo che entrambi sbagliavano e inventiamo qualcosa di nuovo;

4) restiamo nell'eterna confusione, o ad esempio pensiamo di poterle usare alternativamente in modo casuale o opportunistico;

5) aderiamo ad una soltanto, senza per questo dichiarare l'altra illegittima senza prove, e viviamo in serenità il nostro Islam senza dover ribaltare cose tanto semplici e consolidate; se per una forte motivazioni ci risulta pesante una rispetto all'altra, poi, si può valutare un cambiamento inshaAllah.

Ora, una persona saggia e consapevole non può che aderire alla quinta soluzione, poiché le altre sono affette da due grossi problemi:
* o finiscono nella grave arroganza ed ignoranza di ritenersi senza fondamento superiori al Consenso islamico, e dunque alla Sunna del Profeta stesso sallaLlahu °alayhi ua sallam, poiché tante diversità di vedute risalgono al suo tempo e furono da lui dichiarate parimenti legittime, mentre un po' tutte le altre furono stabilite tra le prime tre generazioni di musulmani, che il Profeta sallaLlahu °alayhi ua sallam ci indicò come riferimento;
* o finiscono nel caos totale, che aiuta solo shaytan a suggerirci i suoi cattivi consigli, perché vivendo nell'eterno dubbio tra due soluzioni, rischieremo di scegliere giorno per giorno in base ai nostri meri desideri.

La questione è stata comunque trattata un milione di volte in queste pagine, da cui io stesso ho trattato immenso giovamento alhamduliLlah, dunque consiglio di cercare tra le pagine e chiedo scusa se ho ribadito cose già dette.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Ayesha
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/08/09 17:36
Messaggi: 296

MessaggioInviato: Lun Ott 26, 2009 12:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:
E perchè allora la scuola Hanafi lo permette?
Per parafrasare la tua risposta: chi sono "loro (i sapienti Hanafi") per opporsi al Suo volere?

E si badi che la mia non è polemica; nessuno mi ha ancora fatto capire (per colpa mia, che sono "duro", come mai il "volere di Dio" possa essere interpretato diversamente da due scuole.

Mi spiego meglio: finché le differenze sono marginali (es: salat con braccia distese o braccia incrociate; hijab o niqab; additivi chimici nei cibi ecc. ecc.), capisco e comprendo.

Ma su un punto centrale (dare o non dare la vita) trovo poco comprensibile una simile differenza di vedute.

Lo ripeto: solo per capire.


Assalamu alaykum,

C'è un libricino delle Edizioni del Calamo che si intitola le quattro scuole giuridiche. In esso vi sono delineate le differenze delle quattro scuole (ossia i criteri che ogni scuola adotta per arrivare 'ad una conclusione')
per soli euro 10.00 avrai la risposta in maniera chiara ed esauriente.
Ovviamente le differenze sono state date anche in questo forum, ma il librcino è strutturato in maniera più semplice, altrimenti ti sarebbe bastata la risposta che è stata qui (nell'apposita sottosezione) evidenziata.
Credo che sia un investimento se vogliamo basarci anche su un detto profetico :)

Spero che questo ti aiuti, facci sapere se quel libro chiarisce i concetti, wa s-salam,
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mar Mar 30, 2010 2:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam a tutti
chiedo scusa se vado in alcuni dettagli scomodi...il metodo del coitus interruptus crea fastitdio ad entrambi coniugi perchè non si completa l'atto in maniera soddisfacente per nessuno dei due, cosa che a lung andarare porterà problemi fra i due...la spirale può creare problemi di infezioni e roba varia alle donne...la pillola del giorno dopo potrebbe uccidere un feto...il preservativo può far perdere sensibilità a entrambi...quindi la piccola anti concezionale evita tutti qst spiacevoli casi .nn uccide non da fsatidi di nessun tipo...e poi scusate non si possono fare figli ogni nove mesi.io ho letto che non è haram...quindi...
poi Allah 3alem

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Mer Mar 31, 2010 11:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

As-salamo aleikom.

Cara sorella,

se rileggi ben tutti gli interventi capirai che la pillola anti-concezionale è vietata nel madhab malikita ed il motivo c'è, come c'è un motivo per cui è permessa nel madhab hanafiita.

La pillola anti-concezionale porta comunque problemi di salute alla donna... non immediati, ma li porta.

E poi, pillola o non pillola, se Dio dice Sii, qualunque cosa è......

Wa salam.

Amatullah.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Gio Apr 01, 2010 6:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusa maria
ma come posso evitare di rimanere incinta senza la pillola...
ti spiego...con altri metodi abbiamo avuto disagio e mio marito non vuole limiti...non conosci un altro metodo sicuro...ad esempio il diaframma funziona,è sicuro?

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Lun Apr 05, 2010 3:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Forse non sono riuscita a spiegare bene il pensiero che volevo esprimere.... :) ci riprovo!

Il metodo da usare è ha vostra discrezione. Se ritenete che la pillola sia la più adatta a voi, usatela. Come già specificato, il madhab Hanafi'ita, consente l'uso della pillola. E' falso però pensare che la pillola non produca effetti collaterali. Nel tempo il corpo della donna risente dell'induzione chimica di ormoni....

Poi, il concetto principale che ogni credente dovrebbe tenere a mente è: la nostra volontà non ha alcun potere sulla determinazione del nostro rizq. Quanto e quanti figli avremo, se inch'Allah Dio ce ne vorrà donare, sono cose già scritte. Se anche tu usassi la pillola ma il tuo destino è quello di rimarene incinta, lo rimarrai comunque. E' questo che intendevo dire nel post precedente. Spero di essermi spiegata meglio adesso.

Per quanto riguarda consigli sugli anti-concezionali, quindi, non potrei proprio aiutarti :) mi dispiace.

Amatullah.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mar Apr 06, 2010 2:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mariaho capito perfettamente quello che vuoi dire, io volevo solo essere sicura che non fosse haram. Poi ho trovato un vecchio post di Umar che dice che la pillola è concessa per motivi specifici all'infuori del fatto di non voler avere figli per paura della povertà...cosa che non riguarda il mio caso....scusa per i dettagli ma non sapevo come esporti la situazione :-))

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.045