Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Dubbio... (Leadership femminile)

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Lug 09, 2020 4:23 pm    Oggetto: Ads

Top
Piuma
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 13/09/09 22:30
Messaggi: 25

MessaggioInviato: Mer Ott 14, 2009 2:34 pm    Oggetto: Dubbio... (Leadership femminile) Rispondi citando

Buongiorno,
vorrei una conferma a un dubbio che mi assilla da un po'...
Nell'islam non esiste nessuna condizione che mette l'uomo di fronte al disonore se "comandato" da una donna, mi sbaglio?

Vi spiego l'origine di questo mio dubbio...

Attualmente sto lavorado a un progetto universitario con alcuni miei compagni, siamo una ventina in tutto e la metà di loro sono musulmani.

Io sono la responsabile e cordinatrice del progetto e quindi è mio compito indirizzare gli altri su come procedere.

Il progetto si è avviato da poco, ma già stanno nascendo problemi da parte di alcuni miei compagni che si rifiutano di seguire le mie direttive e fare ciò che richiedo, poiche la loro religione, in questo caso islam, proibirebbe l'uomo di sottostare alle direttive di una donna giacché è la donna che deve esserne sucube. Ora, è un progetto in cui nessuno comanda gli altri, ma si coordina il lavoro di tutti e dato che il progetto è mio il compito è affidato a me...

Io cerco di ignorare le loro proteste, perché prima di tutto non credo che una tale prescrizione esista e secondo credo sia solo il lato maschilista di questi fanciulli... mi lascia perplessa il fatto che vengono da posti diversi e quindi certo non può essere una componente culturale...

La cosa che mi fa un po' rabbia è che le ragazze non dicono nulla e che anzi si piegano alle richieste di questi ragazzi...
Tutto ciò mi fa venire il dubbio che qualcosa del genere magari può esistere, anche se ho letto un paio delle vostre discussioni e non mi sembra possibile... ma in caso mi sbagliassi...

Comunque se mi togliete definitivamente il dubbio ve ne sono grata.

Grazie!
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Mer Ott 14, 2009 2:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gentile Piuma.
Vorrei proprio conoscerli questi ragazzi...
Credo che tu ti sia già risposta da sola. Non capisco perchè sono nate polemiche....mah!
Nell'Islam nessuno è sucube a nessuno, l'unica sottomissione che esiste è quella a Dio. Gli uomini e le donne nell'Islam hanno pari diritti (sempre tenendo in considerazioni le dovute differenze che ci sta tra un'uomo e una donna :-P).....ma guarda se devo essere sincero a volte sono quasi convinto che siano le donne ad avere più diritti nell'Islam:-P

Un saluto di pace
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Piuma
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 13/09/09 22:30
Messaggi: 25

MessaggioInviato: Mer Ott 14, 2009 7:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

immaginavo...
E' che il dubbio mi è sorto quando ho visto 10 persone sostenere la stessa tesi con tanta convinzione...

Se vuoi te li presento, così spieghi a quei testoni come stanno le cose!
Domani gliene canto quattro...

Non so se le donne abbiano più diritti, perché non conosco bene l'islam nel suo insieme, ma se così fosse sarebbe più che giusto:-P

Grazie per la risposta, buona serata
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Mer Ott 14, 2009 8:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Piuma ha scritto:
immaginavo...
E' che il dubbio mi è sorto quando ho visto 10 persone sostenere la stessa tesi con tanta convinzione...

Se vuoi te li presento, così spieghi a quei testoni come stanno le cose!
Domani gliene canto quattro...

Non so se le donne abbiano più diritti, perché non conosco bene l'islam nel suo insieme, ma se così fosse sarebbe più che giusto:-P

Grazie per la risposta, buona serata


Figurati..ma mi stupisce (anche se non dovrebbe) che succedano queste cose.
Più che raccontargliene quattro puoi metterti il cuore in pace.

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ott 14, 2009 8:25 pm    Oggetto: Re: Dubbio... Rispondi citando

Buonasera Piuma.

Quanto hai riferito non solo appare alquanto diverso da come la questione della "leadership femminile" è effettivamente affrontata nell'Islam, ma dimostra anche quanto certe persone a volte possano apparire infantili e capricciose e fastidiose, e tutto ciò magari solo perché non hanno voglia di seguire le indicazioni date da qualcun'altro: e allora, ogni scusa è buona.

Ecco la questione della "leadership femminile" affrontata nel dettaglio da uno dei più grandi `ulama' del secolo scorso, in riferimento all'hadith profetico:

‏لن يفلح قوم ولوا أمرهم امرأة

Never will a nation be successful that is ruled by a woman.

[Sahih Bukhari, Kitab al Maghazi. Also narrated in Kitab al Fitan by Bukhari and Tirmidhi, the latter from Muhammad ibn Muthana, and Nasa’i in Fadha’il]

Citazione:
Our Master, Ashraf `Ali Thanawi (May Allah be well-pleased with him) clarified this at length in his Imdad al Fatawa when asked regarding current day female leaders. He replied:

Government can be of the three types:

Firstly, one that is autocratic (tamam) and generally encompassing (`aam). By ‘autocratic’ what is meant is the leader having sole authority, such that his/her governing is individual (shakhsi) without any need or approval from any other governor upon whom his/her decisions rest (mawquf). By ‘generally encompassing’ what is meant is that his/her subjects not be an exceedingly minute (qalil) group.

Secondly, one that is autocratic but not generally encompassing.

Thirdly, one that is generally encompassing but not autocratic.

An example of the first type is a woman being given sole sultanate or presidency, with the conditions mentioned previously.

An example of the second type is a woman receiving complete administrative duties over a small group, at the exclusion of all others.

An example of the third type is a woman being a democratic leader, yet, such that her guardianship is only an apparent (suri) one and not real (haqiqi). Rather, an integral part [of such a system of government] is seeking counsel (mashwera), and real leadership (wali haqiqi) therefore belongs to the parliament.

Analyzing the wording of the narration in question carefully brings to light the fact that it is in reference to the first group. Thus, the reason behind the [prophetic] statement, which was due to the Persians making Kisra [s: the name given to the leader] the monarch, unconditionally and completely as pointed to by the word usage, and connecting such leadership over a nation (qawm) - all of this contextualizes the narration.


He continues a few lines down by stating:

This is in opposition to the second type, which although has complete guardianship is not consigned over a nation [s: a "generally encompassing" body, as outlined before].

It is in opposition to the third type, which although is connected to a nation, does not constitute absolute and complete guardianship due to the presence of a counsel. Even though such counsel is given preference over individual counsels, it does not constitute complete and absolute guardianship…

Such contextualization is clear from the words of the hadith.


Maulana Thanawi then continues by giving proof from the texts proving the validity and legitimacy of female leadership in certain cases - such as those of type two and three.

For type two, he brings forth the narration:

A woman is a guardian over the household of her husband.[Bukhari and Muslim]


This proves that the leadership and guardianship of a woman, even if completely, over a minute constituency is valid.

As for type three, he gives the example of Queen Bilqis, who is referred to in the Qur’an, as being a “democratic leader” and the absence of any texts that imply her being removed from such a post even after her accepting the religion of Allah.

Since the basis was the establishment of her rulership and nothing specifies her removal from such a position, Maulana Thanawi brings forth the well known principle (qa’ida) that “Any matter passed upon by Allah and His Messenger without condemnation is a proof upon us.” Thus, it is established from the Qur’an that such a leadership is permitted for a woman since the reality of such governance is based on counsel and the woman only serves as the guardian of the counsel - not the ultimate authority.

Rather, Maulana stipulates that even if the woman has complete and sole leadership yet she, out of her own accord, chooses not to opinionate solely on her individual views and opinions, even this type of leadership does not enter into the forbidden leadership that the narration alludes to.

All of this is proof for the validity of the third type of government.

To conclude, he states:

When the evidence establishes that the guardianship and leadership being referred to is that of type one then it becomes clear that the leadership of women in our times does not enter into this narration. This is because if we consider those that she rules over to be a small minority then it is of the second type [which is not interdicted]. If we do not consider her leadership to be over a very small group, which is what is clear today, even then such governance is democratic [and thus not interdicted]. This is whether such a system is manifestly apparent, such as in the case of the presence of a clearly viewable parliament, or non-apparent, such as the absence of a parliament yet the necessity of having laws passed through the consent of a representative or penitent of the leader. This enters into the third type.

(Imdad al Fatawa, Vol 5 Pg: 91)

[Women Leaders -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

Si veda pure:

Female Leardship in Islam -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E Iddio sa meglio!

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Ven Dic 07, 2012 4:02 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Mer Ott 14, 2009 10:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

mmmm
cara Piuma,
sto vivendo il problema opposto, cioè io musulmana mi sento soffocata dall'abbondante leadership di un mio compagno tedesco (decisamente non musulmano). E' un continuo braccio di ferro. Il bello è che sono l'unica a ribellarsi, gli altri 3 miei colleghi dicono la loro (la pensiamo uguale) e si mettono da parte...uffi...lui è alto e grosso, insomma, un vero e proprio vichingo...ma è pure il più giovane del gruppo...ayya...insomma, sarà lotta fino all'ultimo sangue e vediamo chi vincerà!!!

Ah...è normale nei gruppi di lavoro che sorgano conflitti e dispute interne...l'importante è che il lavoro ne risenta il meno possibile e tutti abbiano come obiettivo la riuscita del lavoro. Se poi sti ragazzuoli tirano fuori la storiella dell'Islam per metterti fuori gioco...mmm...qualcuno più che altro avrà qualche retaggio culturale di inclinazione maschilista...nulla di serio :P

Tira fuori i muscoli e.....QUESTA E'.....SPARTAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!
[°_°] (con l'elmo :P)
Top
AbdalKhaliq
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/01/09 15:33
Messaggi: 435

MessaggioInviato: Mer Ott 14, 2009 11:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il primo pensiero istintivo che ho avuto nel leggere questo resoconto è stato "che manica di imbecilli". Ok, forse non è esattamente espressione di un'islamicissima sabr <pazienza> :)

Il consiglio che posso darti, anche questo esulante dall'Islam, è di fargli presente che tu comandi perché sei la migliore, e se loro han voglia di prendere il tuo posto che si diano da fare per migliorare. Che dimostrino insomma di essere migliori di una donna! Magari questo riferimento li potrebbe pungolare sull'orgoglio e farli lavorare di più e meglio. Speriamo...

(In ogni caso sono una manica di imbecilli :) )

_________________
Uno solo io cerco
Top
Profilo Invia messaggio privato
Piuma
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 13/09/09 22:30
Messaggi: 25

MessaggioInviato: Gio Ott 15, 2009 7:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Manica di imbecilli lo sono davvero...però grazie a voi ho risolto la questione:-)

Ho fatto vedere questo sito sia a loro che al docente responsabile del corso, così ogni dubbio è fugato e ora non avranno più nessuna scusa per non darsi da fare...

cara Sakina , mi spiace per la tua situazione, ma credo che il conflitto ti renda più determinata:-)
Sono conscia del fatto che un gruppo, soprattutto corposo come il nostro, possano nascere conflitti, se ne può parlare, si discute e si arriva a un accordo, ma se uno mi chiude tutte le porte della comunicazione tirando fuori scuse assurde non so come comportarmi... Ma tranquilla non lascerò a questi ragazzuoli di sabotare il nostro progetto...vincerò io!
Se loro voglio essere con me bene, altrimenti la porta è aperta...

Già, forse hai ragione Abdalkhalid, la cosa potrebbe esortarli a fare meglio e questo gioverebbe a tutti noi... Anche se spero vivamente che non mi vengano più a dire che non vogliono"ordini" da una donna, perché dopo che li ho messi davanti all'evidenza non la possono ignorare!!

Grazie Umar, è stata una sorpresa questo testo...molto interessante, mi informerò meglio sulla questione.
Spesso ci si lascia ingannare da quello che succede alle donne nei paesi mussulmani e si lascia influenzare dalla cultura e pensa che quelli che sono gli usi e costumi siano derivati dalla religione.
Purtroppo anch'io ho fatto questo errore nel passato.... cucca....


L'unica cosa che un po' preoccupa di questo episodio è che spesso e volentieri la gente usa la religione per fare ciò che vuole dando un'idea totalmente stravolta di iò che in realtà c'è scritto nel libro sacro...

Ok ok ora la smetto (ero in vena di scrivere :-P)
Grazie molte per il vostro aiuto!
Vi auguro una buona serata
P.S: Io ho dato del tu a tutti, perché non conosco la vostra età...se qualcuno se ne fosse risentito chiedo scusa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Gio Ott 15, 2009 10:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
L'unica cosa che un po' preoccupa di questo episodio è che spesso e volentieri la gente usa la religione per fare ciò che vuole dando un'idea totalmente stravolta di iò che in realtà c'è scritto nel libro sacro...


Pensa a come preoccupa a noi...


Citazione:
P.S: Io ho dato del tu a tutti, perché non conosco la vostra età...se qualcuno se ne fosse risentito chiedo scusa


Suvvia, siamo tutti giovincelli....di spirito sicuramente:-D

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.037