Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

salam fratelli - convincere il fidanzato a sposarci

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 03, 2020 10:07 pm    Oggetto: Ads

Top
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Mar Set 22, 2009 7:01 pm    Oggetto: salam fratelli - convincere il fidanzato a sposarci Rispondi citando

non so in quale argomento inserire la mia domanda, così l'ho messa qui. Avrei bisogno di un consiglio: come faccio a convincere il mio compagno a sposarci? Io gli parlo ogni giorno, ma lui dice che non è ancora arrivato il momento...intanto io ogni volta che facciamo le preghiere sento che non saranno accettate a causa della situazione in cui viviamo...gli ho chiesto che senso ha fare tutto preciso, pagare la zakat, fare il digiuno e pregare se poi convive e non vuole sposarsi...lui dice che è diverso...io non capuisco quale sia l'impedimento...vorrei fare almeno l'atto, non la festa, perchè secondo me ad Allah (swT) non importano i festeggiamenti, quanto il vivere secondo l'Islam...cosa posso fare x convincerlo?? Aspetto una vostra risposta, e che Allah abbia pietà della mia anima...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Mar Set 22, 2009 7:21 pm    Oggetto: Re: salam fratelli e sorelle Rispondi citando

...

_________________
sono una donna : ))))


L'ultima modifica di letigiò il Lun Ago 23, 2010 4:08 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Mar Set 22, 2009 7:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie sorella, inizierò ad usare la linea dura.
che Allah ci guidi sempre
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Mar Set 22, 2009 9:22 pm    Oggetto: Re: salam fratelli e sorelle Rispondi citando

letigiò ha scritto:
fatima daniela ha scritto:
cosa posso fare x convincerlo??


I bagagli.
Scusa la durezza sorella, ma dall'haram si esce così. L'haram si evita. Chi ti ama ti segue...o meglio, ti viene a riprendere e fa le cose come Dio comanda.
Vedrai che se è l'uomo che Allah ha scelto per te avrai un futuro insieme a lui. Se questo è il tuo desiderio te lo auguro.
Lotta per quello che vuoi e per come lo vuoi, non ti arrendere di fronte alle difficoltà. Dio è con te se cerchi il bene : )

Salam,
Amal


quoto, stavo per dire la stessa cosa.
E' risaputo che gli arabi, se è arabo, se fanno storie per i matrimoni nel 99% dei casi non hanno intenzioni serie. Se la donna ci sta, non la reputano una donna seria...
questo molto generalizzando senza altre pretese.
Allah ti aiuti e ti ricompensi per le tue intenzioni, fatti forza e fai seguire all'intenzione l'atto pratico.
Salams
Top
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Mar Set 22, 2009 10:05 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

AsSalaamu °aleikum ua rahmatuLlahi ua barakatuhu,

non so che dire sorella, da un lato mi sento un grosso peso di responsabilità nel rispondere ad una domanda così delicata che può cambiare tanto la condizione spirituale tua e di questo fratello.

Dall'altro lato, però, non vedo alcuna alternativa alla risposta a pelle di °amal.
Ed è chiaro che anche tu sai bene che non c'è altro da fare che questo, o cosa aspetti che possiamo dirti di diverso?

Piuttosto mi chiedo se hai un altro posto dove andare a vivere.
Ah, lui è musulmano, vero?

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 8:28 am    Oggetto: Rispondi citando

si fratello, anche lui è musulmano, ma prima della mia shahada non era molto praticante..abbiamo iniziato insieme, anche se la sua famiglia è molto religiosa..suo padre non ha mai perso una preghiera...
sapreste spiegarmi come funziona l'iter burocratico per sposare uno straniero? luii è di nazionalità marocchina...grazie a tutti per le risposte..

p.s. avevo pensato anche di chiedere una fatwa ad un Imam..
che Allah (SWT) ci guidi nel cammino dell'islam..
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
AbdalKhaliq
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/01/09 15:33
Messaggi: 435

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 8:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Personalmente suggerirei di sposarvi quanto prima di fronte ad Allah, dal momento che già vivete insieme, e pensare poi con più calma a tutte le procedure necessarie per sposarvi anche di fronte agli uomini (che sono procedure lunghette, mi risulta).

Altrimenti, bagagli e in fretta mi sembra il suggerimento migliore.

_________________
Uno solo io cerco
Top
Profilo Invia messaggio privato
habgra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/08 19:24
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 9:16 am    Oggetto: domande e risposte: salam fratelli e sorelle Rispondi citando

Salam Fatima Daniela,
concordo con chi ti consiglia di fare i bagagli, comunque suggerisco: non so da quanto tempo convivi ma in genere se lui segue veramente la religione dovrebbe essere stato il primo almeno a volere il matrimonio in moschea, il fatto che non l'ha chiesto di sua volontà dovrebbe far riflettere su che tipo di rapporto con la fede abbia questa persona, perchè non vuol dire niente essere nato musulmano. E' come tutti noi italiani che siamo stati battezzati ma magari abbiamo una vita completamente lontana dalla religione. In genere quando ci si converte si avverte il desiderio di migliorare sempre più nella fede mentre non è detto che questo avvenga per il tuo uomo, che anzi potrebbe aver fatto il cammino all'inverso. Quindi, da una parte è importante capire con chi ci siamo messi e quali obiettivi si pone, non soltanto se c'è la passione ecc, poi, se lui proprio ti ama, vedrai che sarà contento di sposarti anche davanti alla legge, in genere i vincoli si amano se si ama la persona e si temono se non si è sicuri. E se non si è sicuri, lascia perdere, se poi ti sposi e ci ripensi o scopri che hai sbagliato è ancora peggio..
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 1:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

STRAQUOTO tutto....

Se ti vuole deve prendersi le sue responsabilità PRIMA di tutto davanti a Dio e poi davanti alla comunità.... sennò... 'mpressa 'mpressa altro che valigie

CAMBIA LA SERRATURA DI CASA E FAGLI TROVARE IL BAGAGLIO SUO FUORI!!!!!!!

E' lui l'uomo, quindi è lui che si deve arrangiare! Tiè!

Forza e coraggio sorella mia.... in queste situazioni dobbiamo essere toste!

Salam.

Maria Amatullah.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 3:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

AbdalKhaliq ha scritto:
Personalmente suggerirei di sposarvi quanto prima di fronte ad Allah, dal momento che già vivete insieme, e pensare poi con più calma a tutte le procedure necessarie per sposarvi anche di fronte agli uomini (che sono procedure lunghette, mi risulta).

Altrimenti, bagagli e in fretta mi sembra il suggerimento migliore.



cosa vuoi dire di fronte ad Allah? in senso di prometterci fedeltà e tutto il resto tra noi?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 3:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

di fronte ad un'autorità religiosa, tramite atto con tanto di firme e testimoni, musulmani.
Tosta sorella Maria, ti ammiro. Ho la sensazione che io te saremmo grandi amiche :P
Top
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 4:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

...

_________________
sono una donna : ))))


L'ultima modifica di letigiò il Lun Ago 23, 2010 4:08 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

letigiò ha scritto:
Sakina ha scritto:
di fronte ad un'autorità religiosa


bastano 2 testimoni : )


Dipende dalla scuola giuridica.

Se non sbaglio per i malikiti (ehm, sono piuttosto preparato in materia!!!) serve:

- tutore della sposa che la offre in moglie
- sposo (o "testimone" dello sposo) che la accetta
- 2 testimoni di provata fede mussulmana
- pagamento della "dote" (non ricordo il termine arabo) da parte dello sposo alla sposa.

Da quel momento, religiosamente parlando (che è poi la cosa più importante) si è sposati.

I problemi nascono dopo, in alcuni paesi secolarizzati come il Marocco, dove se ti dovessero fare problemi (es., andare in albergo nella stessa camera) viene preteso l'atto di matrimonio.

Ma tanto voi convivete già, quindi.....
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 4:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

...

_________________
sono una donna : ))))


L'ultima modifica di letigiò il Lun Ago 23, 2010 4:07 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
habgra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/08 19:24
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 5:06 pm    Oggetto: domande e risposte: salam fratelli e sorelle Rispondi citando

Scusate ma detto così si banalizza un po' tutto. Anche se per lo Stato italiano il matrimonio in moschea non è niente, per chi si sposa deve avere un significato, non è pura formalità, altrimenti perchè farlo? Certo chi è superficiale si mette la coscienza a posto e buonanotte, ma nel caso di Fatima mi sembra che lei stia cercando un atto di responsabilità vero, fatto con coscienza e non un pezzo di carta senza valore. Dunque considera bene, se il tuo ragazzo accetta, che non sia solo per farti una cortesia(tanto poi il divorzio non ha bisogno nemmeno di essere registrato e lui è comunque libero). L'atto di matrimonio viene registrato nella moschea dove ti recherai e chi lo scrive può essere l'imam o qualcuno per lui, quel che è più importante è che state promettendo qualcosa davanti ad Allah e quindi, che siate sicuri di ciò che fate e che non sia qualcosa di temporaneo. Auguri!
Top
Profilo Invia messaggio privato
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 5:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:
letigiò ha scritto:
Sakina ha scritto:
di fronte ad un'autorità religiosa


bastano 2 testimoni : )


Dipende dalla scuola giuridica.

Se non sbaglio per i malikiti (ehm, sono piuttosto preparato in materia!!!) serve:

- tutore della sposa che la offre in moglie
- sposo (o "testimone" dello sposo) che la accetta
- 2 testimoni di provata fede mussulmana
- pagamento della "dote" (non ricordo il termine arabo) da parte dello sposo alla sposa.

Da quel momento, religiosamente parlando (che è poi la cosa più importante) si è sposati.

I problemi nascono dopo, in alcuni paesi secolarizzati come il Marocco, dove se ti dovessero fare problemi (es., andare in albergo nella stessa camera) viene preteso l'atto di matrimonio.

Ma tanto voi convivete già, quindi.....



quindi se dovessi andare in Marocco (conto di andarci per la festa dell'agnello) dovrei avere l'atto?

comunque grazie a tutti per le risposte, che Allah vi dia pace e serenità
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
habgra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/08 19:24
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 5:12 pm    Oggetto: domande e risposte: salam fratelli e sorelle Rispondi citando

si, in Marocco non ti fanno dormire nella stessa stanza di un uomo con passaporto marocchino, per una legge recente che riguarda soltanto loro, infatti se l'uomo è di altra nazionalità nessuno dice niente. Vogliono l'atto di matrimonio, se non ce l'hai ti propongono di prendere 2 stanze(così ci guadagnano loro). Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbdalKhaliq
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/01/09 15:33
Messaggi: 435

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 5:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

fatima daniela ha scritto:
AbdalKhaliq ha scritto:
Personalmente suggerirei di sposarvi quanto prima di fronte ad Allah, dal momento che già vivete insieme, e pensare poi con più calma a tutte le procedure necessarie per sposarvi anche di fronte agli uomini (che sono procedure lunghette, mi risulta).

Altrimenti, bagagli e in fretta mi sembra il suggerimento migliore.



cosa vuoi dire di fronte ad Allah? in senso di prometterci fedeltà e tutto il resto tra noi?


Come hanno detto altri: contraete matrimonio prima di tutto (e in fretta) a livello religioso. Non so i dettagli, ma mi sembra che altri fratelli e sorelle te li abbiano riportati.

Poi con calma sposatevi anche a livello civile, quando vorrete.

_________________
Uno solo io cerco
Top
Profilo Invia messaggio privato
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 7:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

GRAZIE MILLE A TUTTI, SIETE STATI TUTTI DAVVERO MOLTO GENTILI, SPERO CHE ALLA (SWT) ABBIA PER TUTTI VOI UN PROGETTO DI VITA DAVVERO SPLENDIDO...GRAZIE DAVVERO ANCORA
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 9:32 pm    Oggetto: Re: domande e risposte: salam fratelli e sorelle Rispondi citando

...

_________________
sono una donna : ))))


L'ultima modifica di letigiò il Lun Ago 23, 2010 4:04 am, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 9:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:

Dipende dalla scuola giuridica.

Se non sbaglio per i malikiti (ehm, sono piuttosto preparato in materia!!!) serve:

- tutore della sposa che la offre in moglie
- sposo (o "testimone" dello sposo) che la accetta
- 2 testimoni di provata fede mussulmana
- pagamento della "dote" (non ricordo il termine arabo) da parte dello sposo alla sposa.


Domanda: Nell'elenco non compare la sposa, è una dimenticanza o proprio non è richiesta la sua presenza?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 10:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Certo che è presente!!!
Insieme al suo "tutore", che voglio precisare non è che prende le decisioni al posto della donna!!!

E' come nel rito cattolico del matrimonio (almeno, una volta), quando il prete dice: "chi offre in sposa questa donna"?
E di solito il padre risponde, IO!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 10:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:
Certo che è presente!!!
Insieme al suo "tutore", che voglio precisare non è che prende le decisioni al posto della donna!!!

E' come nel rito cattolico del matrimonio (almeno, una volta), quando il prete dice: "chi offre in sposa questa donna"?
E di solito il padre risponde, IO!


Ah ecco, mi pareva strano!
Precisione Yussef, precisione. Nella vita occorre essere precisi. ahahahaha
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 12:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Uncino ha scritto:

Ah ecco, mi pareva strano!
Precisione Yussef, precisione. Nella vita occorre essere precisi. ahahahaha


good point!
Top
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 8:12 am    Oggetto: Rispondi citando

Non riesco a cogliere il signigicato della tua ironia, caro Uncino.

Ogni mussulmano SA che è la donna che presta il consenso, ma lo fa tramite il suo tutore.

Solo qualche non mussulmano può ancora pensare che, in paese quali il Marocco che ha un diritto di famiglia proprio, il matrimonio sia combinato all'insaputa della sposa.

Forse accade un qualche zona tribale, ma se è per questo accade anche da noi nei piccoli paesi di montagna...
E accadeva anche nei grandi centri fino a 50 anni fa, specialmente al sud.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ayesha
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/08/09 17:36
Messaggi: 296

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 10:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Asslamu alay-kum

Fratello Youssefpaolo, perdona la mia intromissione, abbiamo preso una 'strigliata' giusto ieri, non riscaldiamo subito gli animi anche oggi, Uncino ha solo fatto una battuta, nessuno voleva implicare nulla, dall'elenco avevo notato pure io che mancava la sposa :) eppure, per il mio matrimonio, conto di esserci!! :)

Sabr fratello, non siamo qui per attaccarci ma per consigliarci, avete aiutato la nostra sorella fatima daniela e potremmo quindi chiudere la discussione con un bicchiere di qualcosa per Uncino e una bella tazza di the per noi? Come si dice a Roma.. volemose bbbene :)

PS: il dono per la sposa si chiama mahr

wa s-salam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 10:18 am    Oggetto: Rispondi citando

Solo per chiarire: non intendo sopportare che ogni mio intervento venga sottoposto al vaglio del primo fratello che legge (perdonami la franchezza, io dico sempre quello che penso).

Accetto che sia Umar a raccomandarmi la Sabr, visto che con Umar ho chiarito la mia posizione e, come puoi vedere, sono ancora qui.

Quanto all'intervento di Uncino, è sempre meglio chiarire bene le posizioni della nostra religione, visto che la battuta che lui (in ottima fede) ha fatto è proprio quella che molti rivolgono ai mussulmani in generale.

E visto che il forum è letto da tantissimi, ho ritenuto di intervenire con una certa decisione per mettere le cose in chiaro.
Come mussulmano non accetto certe battute.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 11:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Ueeeeeeeeee non mettetemi in bocca parole che non ho mai detto ed in testa pensieri che non ho mai avuto.
Ho visto un elenco dettagliato nel quale era presente lo sposo ma non la sposa e ho colto l'occasione per fare una domanda (della quale immaginavo evidentemente già la risposta) seguita da una battuta.
Ma che, non si può più neppure scherzare senza aprire una polemica?
Ma che avete in questi giorni? Calma rgazzi miei, calma :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 11:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Uncino ha scritto:
Calma rgazzi miei, calma :)


Cerca di dartela tu una calmata, amico.
Non sono nato ieri, e so leggere anche dietro lo scritto.

Siccome il forum è una cosa seria, quando vuoi fare battute su di me, usa la posta privata, visto che già la usi per argomenti seri (a proposito: ti ho risposto).
Top
Profilo Invia messaggio privato
MusliMind
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/11/08 00:37
Messaggi: 452

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 11:43 am    Oggetto: Rispondi citando

facciamo che i MODERATORI moderano e gli AMMINISTRATORI amministrano e NESSUNO fa l'avvocato di NESSUNO che è meglio....

_________________
Abu Hurayra (Allah si compiaccia di lui) ha detto: Ho sentito il Messaggero di Allah (sallAllahu alayhi wa sallam) dire:

"Evitate ciò che vi ho proibito e fate ciò che vi ho ordinato, come meglio potete. In verità, quanti vi hanno preceduto si sono perduti proprio per le loro troppe domande e per i loro disaccordi con i loro Profeti."
(Riferito da al-Bukhari e Muslim)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 11:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Vaniloquio ragazzi, vaniloquio!
Il tempo è prezioso...
Top
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 11:46 am    Oggetto: Rispondi citando

fratelli per favore non litigate per queste cose....è triste...poi è appena finito il ramadan..per favore altrimenti mi sento in colpa...dai...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 11:46 am    Oggetto: Rispondi citando

fatimazz ha scritto:
facciamo che i MODERATORI moderano e gli AMMINISTRATORI amministrano e NESSUNO fa l'avvocato di NESSUNO che è meglio....


Me la spieghi?
Giusto per capire (anche in privato se vuoi).

Perchè se ricomincia la crociata questa volta veramente me ne vado.

Se invece non era riferito a me, me ne scuso
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 11:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Sakina ha scritto:
Vaniloquio ragazzi, vaniloquio!
Il tempo è prezioso...


Un'altra che giudica..... proprio perchè il tempo è prezioso non capisco questo tuo (e anche di fatimazz) intervento.

Stavo parlando con Uncino.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 11:49 am    Oggetto: Rispondi citando

fatima daniela ha scritto:
fratelli per favore non litigate per queste cose....è triste...poi è appena finito il ramadan..per favore altrimenti mi sento in colpa...dai...


Tu non c'entri niente, cara sorella.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 12:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

si, ma è brutto vedere dei fratelli che litigano a causa di un argomento iniziato da me....
comunque ho parlato con la mia amica, il cui padre è l'imam più vicino alla mia città, e mi ha detto che chiederà se lui si occupa di queste cose...
pace a tutti fratelli, e che Allah vi benedica
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 12:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

nello spirito che anima questo forum, ho voluto ricordare, facendo riferimento ad una Sura, non giudicare!
"un'altra" non la usi con me, è mancanza di rispetto!
Ovviamente non intendo andare oltre in questa discussione che sta degenerando senza freni.

wassalam 'ala man ittaba'al huda


1. Invero prospereranno i credenti,

2. quelli che sono umili nell'orazione,

3. che evitano il vaniloquio [...] (Sura XXIII)
Top
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 12:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sakina ha scritto:
nello spirito che anima questo forum, ho voluto ricordare, facendo riferimento ad una Sura, non giudicare!
"un'altra" non la usi con me, è mancanza di rispetto!


Mentre dire che sto facendo vaniloquio non è mancanza di rispetto, e nemmeno giudicare.

Un autogol fantastico.

Comincio a pensare che un fratello avesse ragione...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 12:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:

Cerca di dartela tu una calmata, amico.
Non sono nato ieri, e so leggere anche dietro lo scritto.

Siccome il forum è una cosa seria, quando vuoi fare battute su di me, usa la posta privata, visto che già la usi per argomenti seri (a proposito: ti ho risposto).


??????
Di cosa stai parlando Youssefpaolo? Quali sarebbero queste intenzioni nascoste?
Non è mia abitudine nascondere proprio nulla; non l'ho fatto qui e neppure lo faccio mai.
Ad essere sincero non vedo neanche dove sia la battuta SU DI TE e questa tua interpretazione mi pare del tutto fuori luogo.

Ho visto la tua risposta ma, alla luce di questo tuo post, credo sia il caso di interompere il nostro dialogo privato già al primo messaggio reciproco.
Per me l'argomento è chiuso.

Pace e bene.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 12:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sì, conviene... conviene...

A proposito: quando ho scritto battute e significati nascosti, non mi riferivo a me, ma ad un generale concetto di Islam.

Per quanto concerne il matrimonio islamico mi limito a invitare ad approfondire la shariah.

Presente o no la donna, il consenso è dato dal suo "wali" (mi sembra si dica così in arabo).

Per cui, ragionando agli estremi, la donna potrebbe anche essere assente, basta che sia d'accordo. Tanto è vero che, sempre se non sbaglio, sia perfettamente lecito anche un matrimonio senza la presenza di sposo e sposa, visto che il ruolo di "annunciatori del consenso" lo compiono i wali.

Se sbaglio, correggetemi.
Se invece ho ragione, vedi che precisare che ci sia o meno la sposa è perfettamente pleonastico
(parlo di matrimonio secondo la shari'ah, non secondo la legge civile)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ayesha
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/08/09 17:36
Messaggi: 296

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 1:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alay-kum


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Wa s-salam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 1:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:
Sì, conviene... conviene...

A proposito: quando ho scritto battute e significati nascosti, non mi riferivo a me, ma ad un generale concetto di Islam.

Per quanto concerne il matrimonio islamico mi limito a invitare ad approfondire la shariah.

Presente o no la donna, il consenso è dato dal suo "wali" (mi sembra si dica così in arabo).

Per cui, ragionando agli estremi, la donna potrebbe anche essere assente, basta che sia d'accordo. Tanto è vero che, sempre se non sbaglio, sia perfettamente lecito anche un matrimonio senza la presenza di sposo e sposa, visto che il ruolo di "annunciatori del consenso" lo compiono i wali.

Se sbaglio, correggetemi.
Se invece ho ragione, vedi che precisare che ci sia o meno la sposa è perfettamente pleonastico
(parlo di matrimonio secondo la shari'ah, non secondo la legge civile)


Non so quale sia la tua convinzione riguardo al mio "concetto di Islam", e neppure come tu possa essertela formata, dal momento che non mi sono mai espresso su questo argomento nè in pubblico nè in privato.
Quello che io credo dell'Islam, l'idea che vado man mano facendomene, è cosa per me assolutamente personale e non l'ho certamente condivisa con qualcuno.
Comunque per me l'incidente è chiuso, a tutti noi capita di alzarsi con il piede sbagliato...
Top
Profilo Invia messaggio privato
@ish@
Ospite





MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 1:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

assalamu alaycum sorella.

Ho notato che non molto tempo fa avevi già posto questo quesito e ti venne risposto di domandare all'imam su questa questione delicatissima anche perchè dal nostro punto di vista è inaccettabile la convivenza.

Ti venne anche detto che non è consentita nemmeno la compagnia tra uomo e donna se non sono parenti o se non c'è nessun altro con essi.

Io ti esorto a rivolgerti a chi ne sa di più. Anche la moglie dell'imam potrebbe darti una risposta o intercedere per te.

Che Allah ti illumini bene.

Assalam
Aisha
Top
AbdalKhaliq
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/01/09 15:33
Messaggi: 435

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 1:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:

Per cui, ragionando agli estremi, la donna potrebbe anche essere assente, basta che sia d'accordo. Tanto è vero che, sempre se non sbaglio, sia perfettamente lecito anche un matrimonio senza la presenza di sposo e sposa, visto che il ruolo di "annunciatori del consenso" lo compiono i wali.


Giusto per maggiore chiarezza, anche il sistema giudiziario italiano prevede in alcuni casi un matrimonio in assenza degli sposi. Si chiama

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

.

Ricordo inoltre che qualche anno fa fu celebrato il matrimonio cattolico fra una donna e il convivente, un soldato appena morto in Afghanistan.

Preciso queste cose affinché non sembri poi così "strana" a un lettore occasionale la possibilità di un "matrimonio senza sposi" in ambito islamico.

_________________
Uno solo io cerco
Top
Profilo Invia messaggio privato
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 4:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie sorella aisha, molto gentile...non capisco perchè sia successo tutto questo trambusto a causa della mia domanda, ma mi dispiace tanto...
una vita di pace a tutti...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
@ish@
Ospite





MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 4:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Concordo fratello talib e aggiungo che oggi mi sono veramente irritata a leggere le solite insulsaggini che non portano a nulla e che deviano l'argomento.

Ciò inoltre fa dimenticare che portiamo un Nome e che simili attegiamente non vanno bene. Posso anche portare sabr, ma sinceramente quando vedo che le mie letture sono frustrate in questo modo...reagisco anche io. Argomento chiuso definitivamente....non risponderò se non in privato come è giusto che sia.

Di nulla cara sorella. Io spero che Allah ti giudi nel cammino.
Anche se ti tocca prendere una decisione dolorosa, sappi che il Grande Allah nella sua immensa misericordia si ricorderà immancabilmente del tuo gesto drastico in quanto con tale gesto Gli dimostri che Lui è l'Unico Più Importante per te.

Il resto te lo dico in pvt.

Aisha
Top
saragenesis
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 06/12/09 23:33
Messaggi: 25
Residenza: italia

MessaggioInviato: Gio Dic 10, 2009 11:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Salve a tutti, io ritorno all'argomento di partenza.. perche anche io ho una situazione piu o meno simile, però io ancora mi devo convertire, e spero di farlo presto; quando ho conosciuto il mio attuale fidanzato lui non era del tutto praticante e io non sapevo niente sull'Islam, ma adesso che io (dopo diversi mesi di studio) ho deciso di convertirmi , lui mi ha detto che ricomincerà a pregare e a praticare insieme a me, e questo mi fa molto felice! Però quando gli ho detto che dal momento in cui mi convertirò mi vorrò anche sposare per nn essere più nel peccato, lui mi ha detto che vuole aspettare di avere una situazione economica migliore (io non ho trovato ancora lavoro fisso e lui là guadagna poco) e poi noi non viviamo insieme, io vivo qui in Italia e lui in Tunisia. Inzomma lui vuole aspettare che io abbia trovato un lavoro e un appartamento mio (adesso vivo con mia madre), e poi nonostante abbia ancora 23 anni, ho una bimba piccola avuta dalla precedente relazione. Quindi, forse ha ragione lui a voler aspettare una stabilità economica, non lo so. Sinceramente io soffro a dover stare qui da sola ad aspettare di avere piu soldi, si sa qui in Italia la situazione lavorativa com'è.. e intanto il tempo passa. Essendo la mia situazione forse un po piu complicata di Fatima,pensate che sia giusto aspettare come dice lui?
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
ArtAnemone
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 21/11/09 10:11
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Mer Dic 23, 2009 8:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per fatima Daniela riguardo al matrimonio civile con cittadino straniero non residente in Italia dovresti chiedere informazioni dettagliate al tuo Comune di residenza e successivamente all'ambasciata del Marocco perché avrete bisogno sicuramente di un certificato da richiedere all'autorità straniera in questo caso in Marocco dove verrà scritto nome, cognome, paternità, maternità, stato civile, cittadinanza, e dichiarazione che NULLA-OSTA al matrimonio secondo le leggi di appartenenza del Cittadino.
Successivamente questo certificato ottenuto dall'autorità straniera verrà portato in ambasciata del Marocco in ITALIA dove diventerà un vero e proprio CERTIFICATO DI NULLA-OSTA (art. 116 codice civile) con la firma del Console o Ambasciatore.
Per ultimo va fatta legalizzare presso la prefettura con marca da bollo.
A questo punto il tuo certificato di nulla-osta sarà finito e insieme al passaporto potrete procedere alle pubblicazioni, inoltre con una nuova legge uscita questo Agosto 2009 adesso al momento del matrimonio controllano il regolare timbro Schengen altrimenti qualora si provenga già da area Schengen occorre una dichiarazione di presenza.
Si procede diversamente qualora il tuo fidanzato sia residente in Italia quindi meglio se ti informi per bene e non per sentito dire o solo per contatto telefonico altrimenti aspetta e spera.. si sa qui in Italia come funziona. In bocca al lupo!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.058