Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Traduzione del Corano: Quale?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 10, 2020 9:29 am    Oggetto: Ads

Top
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2009 3:06 pm    Oggetto: Traduzione del Corano: Quale? Rispondi citando

Ciao,
in passato avevo una discreta traduzione italiana del Corano, realizzata da un frate cattolico che viveva in Afghanistan.
Erano ben fatte sia la parte relativa alla parte testuale che il sistema di note, molto ampio e decisamente "neutrale".
Sfortunatamente non sono più in possesso di questo libro, e neppure riesco a ritrovarne una copia. Vi chiedo dunque di darmi un suggerimento nella scelta di una versione sa utilizzare.
Per me è fondamentale che:

- La traduzione sia fatta il meglio possibile (me ne sono passate sotto le mani diverse che rendono l'arabo in italiano in modo quanto meno improbabile).
- Il sistema di note sia molto ampio, e laddove esistano diverse interpretazioni, vengano riportate almeno le principali.
- Abbia i rimandi.
- Sia possibilmente dotabile di una concordanza.

Consigli?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Sab Set 12, 2009 3:31 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2009 3:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sakina ha scritto:
www.corano.it


Conoscevo già questo sito, Sakina. Io però sto cercando qualcosa di diverso, cartaceo.
O forse hanno un'edizione del Corano che risponde ai requisit che ho chiesto?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Sab Set 12, 2009 4:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

è la copia elettronica della versione cartacea edita da Alhikma, a cura di Piccardo. Questo, e il Bausani sono le due interpretazioni accolte dai musulmani. Io personalmente preferisco la prima: è meno accademica rispetto al Bausani, anche se nessuna interpretazione potrà mai sostituire il testo originale...
Non le ho lette integralmente, avendo la possibilità di poter leggere il Corano in arabo, ma ho confrontato diversi versetti con l'originale.

Buona lettura
Top
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2009 4:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sakina ha scritto:
è la copia elettronica della versione cartacea edita da Alhikma, a cura di Piccardo. Questo, e il Bausani sono le due interpretazioni accolte dai musulmani. Io personalmente preferisco la prima: è meno accademica rispetto al Bausani, anche se nessuna interpretazione potrà mai sostituire il testo originale...
Non le ho lette integralmente, avendo la possibilità di poter leggere il Corano in arabo, ma ho confrontato diversi versetti con l'originale.

Buona lettura


Ne esiste una versione cartacea dotata delle caratteristiche che ho descritto?
Quella versione elettronica la conosco e l'ho spesso consultata, ma non è adatta allo studio. Probabilmente è ottima sotto il punto di vista della fede, ma quando si studia servono i libri, i commentari, le concordanze e tante altre cose... almeno le note estese sono fondamentali.

So bene che leggere in arabo, beato te, sia ben diverso che farlo su una traduzione; sfortunatamente non conosco la lingua.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2009 8:26 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Uncino ha scritto:
Sakina ha scritto:
è la copia elettronica della versione cartacea edita da Alhikma, a cura di Piccardo. Questo, e il Bausani sono le due interpretazioni accolte dai musulmani. Io personalmente preferisco la prima: è meno accademica rispetto al Bausani, anche se nessuna interpretazione potrà mai sostituire il testo originale...
Non le ho lette integralmente, avendo la possibilità di poter leggere il Corano in arabo, ma ho confrontato diversi versetti con l'originale.

Buona lettura


Ne esiste una versione cartacea dotata delle caratteristiche che ho descritto?
Quella versione elettronica la conosco e l'ho spesso consultata, ma non è adatta allo studio. Probabilmente è ottima sotto il punto di vista della fede, ma quando si studia servono i libri, i commentari, le concordanze e tante altre cose... almeno le note estese sono fondamentali.

So bene che leggere in arabo, beato te, sia ben diverso che farlo su una traduzione; sfortunatamente non conosco la lingua.


La versione cartacea è il meglio oggi in giro in lingua italiana, corredata da note che oltre a citare i commentari classici, chiariscono certe traduzioni che viceversa sarebbero oscure e lontane dalla versione letterale.

Non è certo perfetta - e mai penso lo sarà una traduzione - ed i commenti a volte, almeno nel tono, sono molto colorati da visioni personali dell'autore - il che non è neanche detto sia un male - ma in italiano è in assoluto il testo più affidabile, e correggetemi se sbaglio.

Quel che posso dire è che però il Corano lo inizi a capire un poco quando poi col tempo lo ascolti o leggi in arabo, ma appunto tempo al tempo inshaAllah.

Se qualche versetto non ti risulta chiaro e immagino accadrà facilmente, non esitare a rivolgerci domande nel forum, anche perché una gran parte di dubbi li abbiamo già più volte chiariti.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Iubelo
Disattivato
Disattivato


Registrato: 24/12/08 23:19
Messaggi: 246

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2009 10:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Attenzione,non crediate che abbia qualcosa contro Piccardo o voglia polemizzare;ma cosa significa questo:

(... - Link eliminato dall'amministrazione)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Sab Set 12, 2009 11:08 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Iubelo ha scritto:
Attenzione,non crediate che abbia qualcosa contro Piccardo o voglia polemizzare;ma cosa significa questo:

(... - Link eliminato dall'amministrazione)


Si chiama spazzatura, non la riconosci? E' molto maleodorante e dall'aspetto rivoltante...

In ogni modo non faccio l'avvocato, non so nulla della questione, né, mi pareva chiaro, qui stiamo giudicando se l'autore di questa traduzione sia un ottimo riferimento islamico, poiché come lui stesso testimonia non pretende di esserlo, ma giudichiamo soltanto l'opera.

In ogni modo un testo di traduzione non è assolutamente un moshaf (testo scritto contenente la parola di Allah), dunque l'accusa in questo articolo è ridicola e visionaria, oltre che riprovevole per l'evidente desiderio diabolico di cogliere il prossimo in fallo e cercare il modo di delegittimarlo.

Posso solo dire: bleah!

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Dom Set 13, 2009 12:53 am    Oggetto: Rispondi citando

l'ennesimo pubblicista principiante che tenta di fare carriera diffamando un "islamico", e guarda caso, pretendendo di accusarlo di non rispettare le leggi islamiche. Di solito usano accuse contrarie...che si rispetta fin troppo l'Islam! Cmq non era seduto sulle copie del Corano, erano altri libri. I tentativi di diffamazione di Piccardo sono stati numerosi, ed è normale che ciò accada. Da parte nostra abbiamo il dovere di non esserne mai partecipe, mai quando si tratta di un fratello...chiunque egli sia.

Uncino: non ti so dire di più :)
Top
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2009 1:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Sakina ha scritto:
l'ennesimo pubblicista principiante che tenta di fare carriera diffamando un "islamico", e guarda caso, pretendendo di accusarlo di non rispettare le leggi islamiche. Di solito usano accuse contrarie...che si rispetta fin troppo l'Islam! Cmq non era seduto sulle copie del Corano, erano altri libri. I tentativi di diffamazione di Piccardo sono stati numerosi, ed è normale che ciò accada. Da parte nostra abbiamo il dovere di non esserne mai partecipe, mai quando si tratta di un fratello...chiunque egli sia.

Uncino: non ti so dire di più :)


Ti ringrazio Sakina, sia tu che gli altri mi avee detto moltissimo.
Però manca un'informazione essenziale: Doe si comprano? :) E... costano molto? Se la cifra non è proibitiva li acquisterei entrambi.

Per il link, l'ho guardato ma non mi interessano molto i pettegolezzi e quello che faceva, o fa, qualcuno al di fuori dell'argomento in oggetto.
Potrei opporre che ci sono sacerdoti appartenenti alla Teologia della Liberazione che vedono di buon occhio la lotta armata in sud America ma che, al contempo, insegnano nelle facoltà di teologia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Dom Set 13, 2009 2:38 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Uncino ha scritto:
Sakina ha scritto:
l'ennesimo pubblicista principiante che tenta di fare carriera diffamando un "islamico", e guarda caso, pretendendo di accusarlo di non rispettare le leggi islamiche. Di solito usano accuse contrarie...che si rispetta fin troppo l'Islam! Cmq non era seduto sulle copie del Corano, erano altri libri. I tentativi di diffamazione di Piccardo sono stati numerosi, ed è normale che ciò accada. Da parte nostra abbiamo il dovere di non esserne mai partecipe, mai quando si tratta di un fratello...chiunque egli sia.

Uncino: non ti so dire di più :)


Ti ringrazio Sakina, sia tu che gli altri mi avee detto moltissimo.
Però manca un'informazione essenziale: Doe si comprano? :) E... costano molto? Se la cifra non è proibitiva li acquisterei entrambi.

Per il link, l'ho guardato ma non mi interessano molto i pettegolezzi e quello che faceva, o fa, qualcuno al di fuori dell'argomento in oggetto.
Potrei opporre che ci sono sacerdoti appartenenti alla Teologia della Liberazione che vedono di buon occhio la lotta armata in sud America ma che, al contempo, insegnano nelle facoltà di teologia.


Il volume tradotto ad opera di Hamza R P e supervisionato dall'UCOII è in vendita nella libreria online di Piccardo stesso, a questo indirizzo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

, lui è molto gentile e disponibile e nel suo sito puoi trovare anche qualche altro testo islamico.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Lun Set 14, 2009 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Mar Dic 22, 2009 1:18 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Iubelo
Disattivato
Disattivato


Registrato: 24/12/08 23:19
Messaggi: 246

MessaggioInviato: Lun Set 14, 2009 11:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Iubelo ha scritto:
Attenzione,non crediate che abbia qualcosa contro Piccardo o voglia polemizzare;ma cosa significa questo:

(... - Link eliminato dall'amministrazione)


Che schifo...

Considero quella traduzione del Corano non esente da diverse pecche e critiche (squisitamente fraterne e di carattere puramente dottrinale), e le preferisco di gran lunga il Bausani. Ma essa ha avuto l'indiscusso merito di essere per molti (compreso il sottoscritto, che a Sidi Hamza Piccardo è ancora molto riconoscente) il "bab" attraverso cui Allah Ta'ala ha chiamato diverse persone all'Islam.
Forse è questo quel che più fa arrabbiare il giornalista in questione... quanto alle accuse, non meritano nemmeno una risposta.

Salam,
Talib.


Poi,se si va nella home page del sito,si trovano parecchie sorprese....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Mar Set 15, 2009 6:23 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Iubelo ha scritto:

Poi,se si va nella home page del sito,si trovano parecchie sorprese....


Avevo espresso un commento su queste "sorprese", ma è Ramadhan, meglio scrivere:

NO COMMENT

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Gio Set 17, 2009 10:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho ordinato il Bausani in una buona libreria della mia città, dovrebbe arrivare all'inizio della prossima settimana.
Suggerimenti su un commentario da abbinarci? Nulla di infervorante, mi interessa una visione prettamente "tecnica".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Ven Set 18, 2009 7:56 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Uncino ha scritto:
Ho ordinato il Bausani in una buona libreria della mia città, dovrebbe arrivare all'inizio della prossima settimana.
Suggerimenti su un commentario da abbinarci? Nulla di infervorante, mi interessa una visione prettamente "tecnica".


Se vuoi perfezionarne la comprensione, anzitutto ti consiglio ogni tanto di leggere uno stesso versetto in più traduzioni (quella di Piccardo in italiano che immagino sia molto più ortodossa o le diverse in inglese o francese o altre lingue se le comprendi), poi anche di ascoltare il vero Corano in lingua araba inshaAllah.
In questo sito puoi leggere le maggiori traduzioni e ascoltare la recitazione di ogni versetto isolato e leggerne una traslitterazione in caratteri europei oltre alla trascrizione araba in versione molto semplificata inshaAllah:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Infine, in risposta a ciò che chiedi, sono state pubblicate su internet le traduzioni in lingua inglese di alcuni tra i più noti tafsir (commentario interpretativo).

Qui trovi il Tafsir Ibn Khatir:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Qui ne trovi altri ancora:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Nel secondo link ho notato che alcuni tafsir non sono purtroppo in versione completa, purtroppo è il caso dell'Asbab Al-Nuzul, che è molto utile, poiché riferisce le circostanze della rivelazione di ogni versetto, ti consiglio di leggerlo per i versetti di cui ne è pubblicato il tafsir inshaAllah.

Facci sapere se non conosci l'inglese e/o conosci altre lingue, in lingua italiana purtroppo temo non ci sia molto, ma ora un fratello sta stampando gradualmente un commentario in lingua italiana, basato sulla traduzione di commentari classici ovviamente, e per ora sono disponibili il volume sulla Sura Fatiha e quelli sulla Sura Maryam la Sura Ali °imraan, tra l'altro i capitoli più interessanti per il confronto tra il Cristianesimo e l'Islam, poiché in essi sono contenuti la gran parte dei riferimenti alla vita di Gesù e sua madre Maria, la Pace sia su entrambi.
Li trovi qui:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



La Pace sia su chi segue la guida

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Ven Set 18, 2009 8:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Yusuf,
i tuoi consigli sono sempre preziosi.
Conosco un po' di inglese, quindi zero possibilità di leggere in arabo...
Ho guardato con interesse il sito da te suggeritomi, molto interessante. Che tu sappia il confronto fra l'interpretazione cristiana/islamica viene svolto con la consulenza di scritturisti cristiani?

Al di là di ciò, la disponibilità di un commentario in lingua italiana sarebbe enorme (a patto che esso risulti "neutrale" e non orientato alla predicazione), perchè aumenterebbe di molto la possibilità di comprensione dell'Islam da parte dei non musulmani.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Sab Set 19, 2009 12:24 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Uncino ha scritto:
Ciao Yusuf,
i tuoi consigli sono sempre preziosi.
Conosco un po' di inglese, quindi zero possibilità di leggere in arabo...


Non sapevo che conoscendo l'inglese fosse impossibile leggere l'arabo, avrebbero dovuto dirmelo quando mi iscrissi a lingue : P

Uncino ha scritto:

Ho guardato con interesse il sito da te suggeritomi, molto interessante. Che tu sappia il confronto fra l'interpretazione cristiana/islamica viene svolto con la consulenza di scritturisti cristiani?


Anzitutto devo dirti che i commentari (tafsir) nei siti che ho riportato sono commentari classici, le cui interpretazioni sono solitamente risalenti direttamente al Profeta stesso sallaLlahu °alayhi ua sallam (su di Lui la Grazia e la Pace divine) e ai Suoi Compagni radhiaAllahu °anhu (Allah è soddisfatto di loro) o comunque alle prime generazioni, la gran parte di questi commentari sono poi stati compilati e pubblicati intorno ai secoli XIII - XIV.

Qualsiasi confronto con il Cristianesimo sarebbe comunque anzitutto dipeso dalla forma di Cristianesimo con cui gli interpreti coevi al Profeta sallaLlahu °alayhi ua sallam o quelli successivi hanno potuto confrontarsi.

Va da sé che ovviamente la conoscenza di Allah l'Altissimo, il quale è Autore del Qur'an, e la conoscenza trasmessa direttamente dal Profeta sallaLlahu °alayhi ua sallam, non è limitata a ciò che si poteva conoscere direttamente in quell'epoca, ma la conoscenza di Allah è assoluta al di là dello spazio e del tempo ed ha reso partecipe anche il Profeta sallaLlahu °alayhi ua sallam di conoscenze estranee a quelle che materialmente avrebbe potuto ottenere nel suo tempo e area del mondo.
Dunque la fonte su cui questi commentatori si sono basati, il Qur'an e la Sunna, trascende le loro stesse conoscenze dirette del Cristianesimo e dei cristiani.

Uncino ha scritto:

Al di là di ciò, la disponibilità di un commentario in lingua italiana sarebbe enorme (a patto che esso risulti "neutrale" e non orientato alla predicazione), perchè aumenterebbe di molto la possibilità di comprensione dell'Islam da parte dei non musulmani.


Venendo al nocciolo della tua domanda precedente e a questa tua nota, devo dirti che quel poco di commentari che ho letto sono piuttosto essenziali e non vi sono presenti molti commenti ed opinioni, dunque il confronto con un'esegesi più "teologica" come quella cristiana credo sia un po' complesso, ma si tratta di una materia che conosco poco, e quindi anche è difficile che ci sia un tono "predicatorio".

In realtà si tratta quasi esclusivamente di:

* spiegazione del significato di determinate parole e concetti, attraverso una pura analisi linguistica, presentando le possibili interpretazioni logiche e semantiche ed escludendone alcune o dando più credito ad altre in base alla spiegazione esplicita da parte del Profeta sallaLlahu °alayhi ua sallam o le interpretazioni di personalità autorevoli, ma non infallibili, a partire dai Compagni del Profeta, radhiaAllahu °anhum, in poi;

* resoconto delle circostanze della rivelazione: si tratta di un elemento molto utile alla comprensione del Corano, poiché esso è stato rivelato gradualmente ed ogni versetto è sceso in un momento preciso e se ne comprende il senso - od uno dei sensi - in relazione al momento della rivelazione;

* studio sulle corrispondenze di uno stesso concetto o concetti correlati tra loro in altri versetti del Corano o negli hadith (i resoconti su ciò che il Profeta sallaLlahu °alayhi ua sallam ha detto o compiuto, seconda fonte giuridica dell'Islam in quanto nel Corano Allah ci impone di obbedire e seguire l'esempio del Profeta Muhammad sallaLlahu °alayhi ua sallam).

Questa è la mia personale descrizione di ciò che ho trovato in questi tafsir, è dunque assolutamente fallace poiché sono molto ignorante a riguardo. Certamente ci sono molti altri elementi in un tafsir che non conosco o ho descritto in modo imperfetto questi stessi, se qualcuno ne sa di più e meglio mi corregga per piacere bi idhni Llah.

Venendo al dunque non so quale tipo di interazione possa esserci con il lavoro degli esegeti cristiani. Non ho ben capito se ti riferisci ad uno scambio di pareri sulla metodologia usata nell'esegesi tra "colleghi" o invece ad una collaborazione per mettere insieme in evidenza le concordanze o discordanze tra i Testi Sacri.

Vi è comunque una ricca tradizione di studio islamico dei Testi Sacri cristiani, di cui trovi qualcosa tradotto in italiano nella raccolta di libri consigliati da °umar, cercandovi il nome Gesù (su di lui la Pace).
In più ce n'è un altro che spero di leggere presto inshaAllah (

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

). Non so però molto sull'attendibilità di questo testo, chiedo dunque anzitutto ad °umar se non l'ha raccomandato per scelta o perché non lo conosce o se n'è dimenticato.

Pace su chi segue la guida

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Sab Set 19, 2009 2:14 am    Oggetto: Rispondi citando

Uncino ha scritto:
Ho ordinato il Bausani in una buona libreria della mia città, dovrebbe arrivare all'inizio della prossima settimana.
Suggerimenti su un commentario da abbinarci? Nulla di infervorante, mi interessa una visione prettamente "tecnica".


come mai non hai preso quello curato da Piccardo? (giusto per curiosità)

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


qui trovi i commentari più classici, a cui fanno riferimento le interpetazioni del Corano in altre lingue
Top
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Sab Set 19, 2009 10:56 am    Oggetto: Rispondi citando

Sakina ha scritto:

come mai non hai preso quello curato da Piccardo? (giusto per curiosità)
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


qui trovi i commentari più classici, a cui fanno riferimento le interpetazioni del Corano in altre lingue


A dire il vero poi mi sono deciso anche per il Piccardo, così da poterne confrontare le note.
La scelta del Bausani è stata dettata da due considerazioni:
- Bausani era un orientalista e linguista di altissimo livello, esperto di molti sistemi religiosi e dunque più "aperto" nella visione rispetto a Piccardo. Il suo Corano era più uno strumento di lavoro per l'Orientale che non un testo di recitazione e preghiera.
- Il corano di Piccardo, a giudicare da quel che leggo un po' ovunque, è particolarmente orientato ad infervorare l'animo del credente. Cosa magari positiva per un libro destinato ai fedeli, ma negativa ai fini del puro studio di una religione.

Comunque, quando li avrò entrambi potrò confrontarli in prima persona.

Grazie del link sakina.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Sab Set 19, 2009 6:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Uncino ha scritto:
Sakina ha scritto:

come mai non hai preso quello curato da Piccardo? (giusto per curiosità)
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


qui trovi i commentari più classici, a cui fanno riferimento le interpetazioni del Corano in altre lingue


A dire il vero poi mi sono deciso anche per il Piccardo, così da poterne confrontare le note.
La scelta del Bausani è stata dettata da due considerazioni:
- Bausani era un orientalista e linguista di altissimo livello, esperto di molti sistemi religiosi e dunque più "aperto" nella visione rispetto a Piccardo. Il suo Corano era più uno strumento di lavoro per l'Orientale che non un testo di recitazione e preghiera.
- Il corano di Piccardo, a giudicare da quel che leggo un po' ovunque, è particolarmente orientato ad infervorare l'animo del credente. Cosa magari positiva per un libro destinato ai fedeli, ma negativa ai fini del puro studio di una religione.

Comunque, quando li avrò entrambi potrò confrontarli in prima persona.

Grazie del link sakina.


Queste le tue considerazioni, ma ci hai chiesto consigli e ti abbiamo detto cose ben diverse da queste farneticazioni che hai trovato in giro.
Se non ci ritieni fonti affidabili avresti potuto evitare di dichiararlo così apertamente.

In ogni modo "infervorare l'animo del credente" è un linguaggio da osteria che non ha nulla a che fare con i commenti ad un Testo Sacro.
Non ritengo affatto quell'edizione della traduzione del Corano la migliore possibile, ma si basa principalmente su tafsir di alto livello, influenzata anche un pochino dalla linea personale dell'autore e del movimento UCOII, ma non ho finora trovato di meglio né sentito grosse critiche da parte di gente che conosce l'Islam.
Se poi dobbiamo dare credito agli urlatori da stadio islamofobici...

Riguardo la pretesa di "imparzialità" del Bausani, ti ricordo che l'orientalismo è di per sé parziale, poiché parte dall'errata presunzione che il Corano sia un prodotto umano e non fa' che cercare di dimostrarlo in ogni modo.
Il caso del Bausani poi è più complesso, poiché lui apparteneva ad una "religione", Baha'i, dunque non era neutrale.

Ma ti rimando a riguardo alle considerazioni fatte sopra da Talib che ne sa di più, spero tu abbia letto l'intero thread prima di giungere a queste considerazioni, poiché in tanti si sono spesi per dire la loro e ti assicuro che hanno studiato più dei tanti giornalisti e critici letterari farneticanti

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Sab Set 19, 2009 8:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:

Queste le tue considerazioni, ma ci hai chiesto consigli e ti abbiamo detto cose ben diverse da queste farneticazioni che hai trovato in giro.
Se non ci ritieni fonti affidabili avresti potuto evitare di dichiararlo così apertamente.

In ogni modo "infervorare l'animo del credente" è un linguaggio da osteria che non ha nulla a che fare con i commenti ad un Testo Sacro.
Non ritengo affatto quell'edizione della traduzione del Corano la migliore possibile, ma si basa principalmente su tafsir di alto livello, influenzata anche un pochino dalla linea personale dell'autore e del movimento UCOII, ma non ho finora trovato di meglio né sentito grosse critiche da parte di gente che conosce l'Islam.
Se poi dobbiamo dare credito agli urlatori da stadio islamofobici...

Riguardo la pretesa di "imparzialità" del Bausani, ti ricordo che l'orientalismo è di per sé parziale, poiché parte dall'errata presunzione che il Corano sia un prodotto umano e non fa' che cercare di dimostrarlo in ogni modo.
Il caso del Bausani poi è più complesso, poiché lui apparteneva ad una "religione", Baha'i, dunque non era neutrale.

Ma ti rimando a riguardo alle considerazioni fatte sopra da Talib che ne sa di più, spero tu abbia letto l'intero thread prima di giungere a queste considerazioni, poiché in tanti si sono spesi per dire la loro e ti assicuro che hanno studiato più dei tanti giornalisti e critici letterari farneticanti


Yusuf,
a dire il vero Talib, parole testuali, preferisce di gran lunga il Bausani.
Non ritengo qui utile rispondere al resto, ma una precisazione è necessaria: Non è certo negli articoli dei giornalisti che trovo risposte a domande di questo ordine.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Sab Set 19, 2009 11:59 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Uncino ha scritto:
Yusuf fabbosko ha scritto:

Queste le tue considerazioni, ma ci hai chiesto consigli e ti abbiamo detto cose ben diverse da queste farneticazioni che hai trovato in giro.
Se non ci ritieni fonti affidabili avresti potuto evitare di dichiararlo così apertamente.

In ogni modo "infervorare l'animo del credente" è un linguaggio da osteria che non ha nulla a che fare con i commenti ad un Testo Sacro.
Non ritengo affatto quell'edizione della traduzione del Corano la migliore possibile, ma si basa principalmente su tafsir di alto livello, influenzata anche un pochino dalla linea personale dell'autore e del movimento UCOII, ma non ho finora trovato di meglio né sentito grosse critiche da parte di gente che conosce l'Islam.
Se poi dobbiamo dare credito agli urlatori da stadio islamofobici...

Riguardo la pretesa di "imparzialità" del Bausani, ti ricordo che l'orientalismo è di per sé parziale, poiché parte dall'errata presunzione che il Corano sia un prodotto umano e non fa' che cercare di dimostrarlo in ogni modo.
Il caso del Bausani poi è più complesso, poiché lui apparteneva ad una "religione", Baha'i, dunque non era neutrale.

Ma ti rimando a riguardo alle considerazioni fatte sopra da Talib che ne sa di più, spero tu abbia letto l'intero thread prima di giungere a queste considerazioni, poiché in tanti si sono spesi per dire la loro e ti assicuro che hanno studiato più dei tanti giornalisti e critici letterari farneticanti


Yusuf,
a dire il vero Talib, parole testuali, preferisce di gran lunga il Bausani.
Non ritengo qui utile rispondere al resto, ma una precisazione è necessaria: Non è certo negli articoli dei giornalisti che trovo risposte a domande di questo ordine.


Lo so bene, ma mica è una gara : D
Intendevo consigliarti di leggere nel dettaglio i suoi commenti, proprio perché so che conosce bene quell'edizione.. Inoltre il di gran lunga mi sa che ce l'hai aggiunto te, ripeto non è mica una gara!

L'importante è sapere che sono sì strumenti utili, ma non gli va data eccessivo valore, poiché il vero Corano è uno solo.
Come il fratello Talib stesso ha anche ben affermato da qualche parte del forum: il Corano ha numerosi significati, di cui queste traduzioni spesso ne trasmettono solo una parte.

Dimenticavo: Buona lettura...

AGGIUNTA:

C'è stato un qui pro quo e te ne chiedo scusa.
Ho confuso questa discussione con una già aperta in gennaio, e perciò mi stupivo di certe tue considerazioni pensando l'avessi letta, ora ho capito l'equivoco.
Ti invito a leggerla poiché contiene quegli utili commenti di Talib e altri fratelli cui facevo riferimento:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ti invito inoltre la prossima volta ad usare il tasto cerca del forum...
Ahhhh, quanto si sente la mancanza del fratello °umar!! : D

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 12:12 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:

Ahhhh, quanto si sente la mancanza del fratello °umar!! : D


Vero, vista la presenza di autonominatisi amministratori del forum....
che trattano a pesci in faccia i nuovi arrivati e si mettono a pubblicizzare fatwa come se fossero leggi generali.

Che Iddio faccia tornare presto Omar (oppure che gli altri amministratori intervengano per mettere ordine, magari facendo zittire per primo il sottoscritto!!!!!!!!!)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 12:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:

Lo so bene, ma mica è una gara : D
Intendevo consigliarti di leggere nel dettaglio i suoi commenti, proprio perché so che conosce bene quell'edizione.. Inoltre il di gran lunga mi sa che ce l'hai aggiunto te, ripeto non è mica una gara!

L'importante è sapere che sono sì strumenti utili, ma non gli va data eccessivo valore, poiché il vero Corano è uno solo.
Come il fratello Talib stesso ha anche ben affermato da qualche parte del forum: il Corano ha numerosi significati, di cui queste traduzioni spesso ne trasmettono solo una parte.

Dimenticavo: Buona lettura...


Yusuf,
questo fu il commento di Talib:

Citazione:
Considero quella traduzione del Corano non esente da diverse pecche e critiche (squisitamente fraterne e di carattere puramente dottrinale), e le preferisco di gran lunga il Bausani. Ma essa ha avuto l'indiscusso merito di essere per molti (compreso il sottoscritto, che a Sidi Hamza Piccardo è ancora molto riconoscente) il "bab" attraverso cui Allah Ta'ala ha chiamato diverse persone all'Islam.


e come vedi, il "di gran lunga" è suo.
Mi rendo perfettamente conto che gli ostacoli allo studio di una versione tradotta, oltretutto con me che appartengo ad una cultura differente, sono notevoli.
Tuttavia è l'ostacolo che si incontra ogni volta che si approccia una religione differente da quella dominante nel proprio ambiente... alla fine ci fai il callo ed impari, per qaunto possibile, a calarti nella mente di chi la vive.
Non è come essere tu il credente, ovvio, ma meglio di così non si può fare.
Ad ogni buon conto, come ho già detto, li ho ordinati entrambi.
Forse, rileggendo, hai mal interpretato il mio pensiero: L'infervorare era riferito alla traduzione e non certo al Corano in sè.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 12:16 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:
Yusuf fabbosko ha scritto:

Ahhhh, quanto si sente la mancanza del fratello °umar!! : D


Vero, vista la presenza di autonominatisi amministratori del forum....
che trattano a pesci in faccia gli avventori (fratelli e non) e si mettono a pubblicizzare fatwa come se fossero leggi generali.

Che Iddio faccia tornare presto Omar (oppure che gli altri amministratori intervengano per mettere ordine, magari facendo zittire per primo il sottoscritto!!!!!!!!!)
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 12:21 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

...

_________________
sono una donna : ))))


L'ultima modifica di letigiò il Lun Ago 23, 2010 4:10 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 12:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Uncino ha scritto:
Yusuf fabbosko ha scritto:

Lo so bene, ma mica è una gara : D
Intendevo consigliarti di leggere nel dettaglio i suoi commenti, proprio perché so che conosce bene quell'edizione.. Inoltre il di gran lunga mi sa che ce l'hai aggiunto te, ripeto non è mica una gara!

L'importante è sapere che sono sì strumenti utili, ma non gli va data eccessivo valore, poiché il vero Corano è uno solo.
Come il fratello Talib stesso ha anche ben affermato da qualche parte del forum: il Corano ha numerosi significati, di cui queste traduzioni spesso ne trasmettono solo una parte.

Dimenticavo: Buona lettura...


Yusuf,
questo fu il commento di Talib:

Citazione:
Considero quella traduzione del Corano non esente da diverse pecche e critiche (squisitamente fraterne e di carattere puramente dottrinale), e le preferisco di gran lunga il Bausani. Ma essa ha avuto l'indiscusso merito di essere per molti (compreso il sottoscritto, che a Sidi Hamza Piccardo è ancora molto riconoscente) il "bab" attraverso cui Allah Ta'ala ha chiamato diverse persone all'Islam.


e come vedi, il "di gran lunga" è suo.
Mi rendo perfettamente conto che gli ostacoli allo studio di una versione tradotta, oltretutto con me che appartengo ad una cultura differente, sono notevoli.
Tuttavia è l'ostacolo che si incontra ogni volta che si approccia una religione differente da quella dominante nel proprio ambiente... alla fine ci fai il callo ed impari, per qaunto possibile, a calarti nella mente di chi la vive.
Non è come essere tu il credente, ovvio, ma meglio di così non si può fare.
Ad ogni buon conto, come ho già detto, li ho ordinati entrambi.
Forse, rileggendo, hai mal interpretato il mio pensiero: L'infervorare era riferito alla traduzione e non certo al Corano in sè.


Chapeau! Mi hai fregato, il "di gran lunga" era suo e chiedo venia.

Concordo con tutto il resto e ti ringrazio di aver condiviso il tuo pensiero a riguardo.

Riguardo l'infervorare: avevo capito bene che ti riferivi alla traduzione, forse hai mal interpretato tu il mio commento. : )

E riguardo i restanti messaggi nel mezzo, come dicono gli arabi: il cane abbaia e la carovana va avanti...
Non ho nulla da rispondere a chi non conosce l'adab (la buona educazione).

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 12:48 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:


AGGIUNTA:

C'è stato un qui pro quo e te ne chiedo scusa.
Ho confuso questa discussione con una già aperta in gennaio, e perciò mi stupivo di certe tue considerazioni pensando l'avessi letta, ora ho capito l'equivoco.
Ti invito a leggerla poiché contiene quegli utili commenti di Talib e altri fratelli cui facevo riferimento:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ti invito inoltre la prossima volta ad usare il tasto cerca del forum...
Ahhhh, quanto si sente la mancanza del fratello °umar!! : D


Hai ragione Yusuf, colpa mia per non aver eseguito la ricerca.
Lo faccio sempre, ma evidentemente stavolta me ne sono dimenticato.

Vabbè, uno pari :D
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 12:54 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Uncino ha scritto:
Yusuf fabbosko ha scritto:


AGGIUNTA:

C'è stato un qui pro quo e te ne chiedo scusa.
Ho confuso questa discussione con una già aperta in gennaio, e perciò mi stupivo di certe tue considerazioni pensando l'avessi letta, ora ho capito l'equivoco.
Ti invito a leggerla poiché contiene quegli utili commenti di Talib e altri fratelli cui facevo riferimento:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ti invito inoltre la prossima volta ad usare il tasto cerca del forum...
Ahhhh, quanto si sente la mancanza del fratello °umar!! : D


Hai ragione Yusuf, colpa mia per non aver eseguito la ricerca.
Lo faccio sempre, ma evidentemente stavolta me ne sono dimenticato.

Vabbè, uno pari :D


Palla al centro... rigori o golden gol?

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 1:03 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:

Palla al centro... rigori o golden gol?


Che domanda, golden gol.
Si gioca fino alla morte! hahaha
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 4:22 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Temo di aver scordato nel mio precedente commento sui testi su Gesù, pace su di lui, nell'Islam il seguente testo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 9:47 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

letigiò ha scritto:
Youssefpaolo ha scritto:


Che Iddio faccia tornare presto Omar (oppure che gli altri amministratori intervengano per mettere ordine, magari facendo zittire per primo il sottoscritto!!!!!!!!!)


^___^ mi hai fatto molto ridere! E stavolta non mi tengo e ti dico che sei anche molto umile : ) Dio ti protegga : )


..... non riesco a capire se mi stai prendendo in giro o fai sul serio..... giuro che non ho dormito stanotte!!!!!!!!!!!!!!!!

Che Allah mi perdoni per i miei errori e i miei toni, soprattutto in questi ultimi momenti.

Ma lo sforzo sulla via di Allah mi infervora!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 9:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:

Non ho nulla da rispondere a chi non conosce l'adab (la buona educazione).


... buona la scusa....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 10:24 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:
Temo di aver scordato nel mio precedente commento sui testi su Gesù, pace su di lui, nell'Islam il seguente testo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Grazie Yusuf.
Avevo già fatto un giro in libreria islamica e quato, ovviamente, era fra i libri che mi ero riproposto di acquistare quando le finanze personali me ne daranno l'OK.
I libri singoli costano poco, ma dal momento che ho ripreso ad interessarmi di religioni dovrò comperarne diversi, compresi alcuni testi cristiani che nel frattempo si sono aggiornati rendendo un po' "datati" i miei.
Ad esempio quest'anno è uscita la nuova Bibbia di Gerusalemme, che ancora non ho... spero vivamente che non mi renda necessario sostituire anche la concordanza analogica perchè costa un botto di soldi (non credo, ma hai visto mai...).
Se poi nel frattempo fossero stati aggiornati in modo serio anche i dizionari teologici, mi tirerei una pistolettata alla tempia :)

Una preghiera ragazzi, e non è tanto a questo thread che mi riferisco, ma parlo in generale... potreste evitare di sfiammare in pubblico e passare invece a scoltellarvi tramite messaggi privati?
Spero che la mia richiesta non venga presa come eccesivamente invasiva, dal momento che non sono un moderatore.
Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 2:42 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

...

_________________
sono una donna : ))))


L'ultima modifica di letigiò il Lun Ago 23, 2010 4:10 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Dom Set 20, 2009 8:12 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

[quote="Uncino"]
Yusuf fabbosko ha scritto:

Una preghiera ragazzi, e non è tanto a questo thread che mi riferisco, ma parlo in generale... potreste evitare di sfiammare in pubblico e passare invece a scoltellarvi tramite messaggi privati?
Spero che la mia richiesta non venga presa come eccesivamente invasiva, dal momento che non sono un moderatore.
Grazie.


Concordo e ho già provveduto ; )
Non fai affatto male a chiederlo, poiché anzi è anche una mancanza di rispetto verso tutti gli utenti occupare le pagine con battibecchi. Chiedo personalmente scusa a tutti. Pace

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Lun Set 21, 2009 9:13 am    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Onoratissimo di essere divenuto oggetto di esegesi, ma per precisare il mio pensiero, confermo che, tra le diverse traduzioni integrali del testo che esistono in italiano, preferisco quella di Alessandro Bausani.
Ancora meglio di quella di Bausani (e di cui ho ottima opinione anche dell'apparato esegetico) sono quella di Vacca/Urizzi di "Antologia del Corano", e i tre volumi dedicati alla sura I, III, e XIX curati da Lodovico Zamboni. Tuttavia queste sono traduzioni solo parziali.

Quanto ai commenti delle traduzioni integrali (Piccardo, Bausani, Mandel, Bonelli, Morano, Guzzetti, et cetera) non me ne piace nessuna e non ne consiglio nessuna, sebbene in tutte vi possono essere dati interessanti per chi è in grado di distinguere il grano dall'oglio.

Opinione personale...

Salam,
Talib.


Eh, Talib... riferimento del forum lo sei parecchio ed in diversi campi, mi pare :)
Messaggio ricevuto, andrò a cercarmi anche il resto dei libri da te suggeriti.
Ragazzi, qui finirete per farmi appassionare di Islam!
Unico ostacolo è che purtoppo ormai posso studiare lentamente... vedremo un po' cosa ne verrà fuori.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Lun Set 21, 2009 10:38 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Ah, come potevamo dimenticare il colossale lavoro del fratello Idris Zamboni?
Ne ho iniziato a leggere una parte e devo dire che è una grandissima opportunità per noi italiani poter avere a portata di mano una traduzione accurata e commentata di diversi tafsir, spero che riesca a completarne l'opera inshaAllah.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Mar Set 22, 2009 4:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

La mia copia della traduzione Bausani è finalmente arrivata.
Non ho ancora avuto il tempo di leggerne neppure una pagina, ma promette bene: Un'introduzione notevole, grande bibliografia, indice di una notevolissima quantità di materiale di riferimento conosciuto dall'autore, e 240 pagine di note.
Unico appunto: Le note sono raccolte in una sezione separata, cosa che le rende utilizzabili con maggior difficoltà, pazienza.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.051