Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Sigarette e [CENSORED] in generale

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Lug 09, 2020 6:43 am    Oggetto: Ads

Top
Samir al Dhaki
Disattivato
Disattivato


Registrato: 15/07/09 09:28
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Ven Lug 24, 2009 3:23 pm    Oggetto: Sigarette e tabacco in generale Rispondi citando

Salam fratelli,

volevo condividere con voi una fatwa di cui ignoravo l'esistenza.

"In view of the harm caused by tobacco, growing, trading in and smoking of tobacco are judged to be haram (forbidden). The Prophet, peace be upon him, is reported to have said, 'Do not harm yourselves or others.' Furthermore, tobacco is unwholesome, and God says in the Qur'an that the Prophet, peace be upon him, 'enjoins upon them that which is good and pure, and forbids them that which is unwholesome'" (Permanent Committee of Academic Research and Fatwa, Saudi Arabia).

Bisogna quindi evitare di fumare il tabacco?

Grazie.

_________________
"Non c'è costrizione nella religione. La retta via ben si distingue dall'errore." (2,256)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Sab Lug 25, 2009 4:19 am    Oggetto: Re: Sigarette e tabacco in generale Rispondi citando

BismiLlàhi ar-Rahmàni ar-Rahìm

As salamu aleikum wa rahmatullahi wa barakatuhu

Ruling on smoking and chewing tobacco

Domanda:

Is smooking permitted in islam? And is chewing of tobacco permitted in islam.

Risposta:

Praise be to Allaah.

Smoking is haraam, because it is evil and because it causes a great deal of harm. Allaah has permitted to His slaves only good kinds of food and drink, and He has forbidden the bad kinds. Allaah says (interpretation of the meaning):

“he allows them as lawful At Tayyibaat (i.e. all good and lawful as regards things, deeds, beliefs, persons and foods), and prohibits them as unlawful Al Khabaa’ith (i.e. all evil and unlawful as regards things, deeds, beliefs, persons and foods)”[al-A’raaf 7:157]

All forms of smoking are kinds of khabaa’ith (evil and unlawful things), and they include harmful and intoxicating substances. It is haraam to deal with it in any way, whether one inhales it, chews it or deals with it in any of its other forms. It is obligatory upon every Muslim to give up these things and to hasten to repent to Allaah, and to regret having committed this sin, and to resolve never to go back to it. May Allaah help us and you to do all that is good.

Fataawa Islamiyyah, 3/442

FONTE: (... - Link eliminato dall'amministrazione)

Si bisogna evitare!
So personalmente quanto sia difficile ma si sgrava notevolmente se è al-jihad fi sabili-llah (lo sforzo che si compie sulla via di Allah)..

Poi sappiamo che il nostro amato Profeta saws ha vietato il consumo di cipolla prima della preghiera collettiva del venerdì per non disturbare i fratelli con il cattivo odore.
Le sigarette di certo non sono famose per lasciare un buon odore sia nei vestiti che nell'alito, quindi anche il fatto di disturbare i nostri fratelli durante la salat dovrebbe indurci ad abbandonare questo vizio.
Che poi.....detto tra noi...... se ho smesso io può smettere chiunque! : )

Wa salamu aleikum wa rahmatullahi wa barakatuhu
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Sab Lug 25, 2009 11:05 am    Oggetto: Re: Sigarette e tabacco in generale Rispondi citando

Ibrahim86 ha scritto:
Che poi.....detto tra noi...... se ho smesso io può smettere chiunque! : )



Salam alaykum,
Perchè non ci dai qualche consiglio su come fare? Grazie : )

Amal

_________________
sono una donna : ))))
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Sab Lug 25, 2009 12:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

As salamu aleikum sorella

Tanto per incominciare ti posso dire che per quanto mi riguarda tenere il conto delle settimane/mesi che si resta senza fumare non mi è stato di aiuto perchè dopo un pò entravo nel "loop" mentale del: Be sono due mesi che non fumo....una sigarettina oggi non mi farà niente......sistematicamente riprendevo a fumare! : P
Anche razionare le sigarette giornaliere non mi ha portato a niente perchè si sa che è facilissimo trovarsi una scusa del tipo : "eeee oggi è stata una giornata pesante..." "ma perchè ritarda sempre il pullman eh? eh? sigaretta!"
Il mio consiglio quindi è quello di predere il pacchetto e buttarlo nel cestino (anche per terra al fine ultimo è indifferente ...ahah scherzo! ) e semplicemente considerare la faccenda chiusa per sempre.
Tieni presente che la forte ansia da "astinenza" a me è durata meno di due settimane quindi neanche troppo! basta stringere un pò i denti! ; )

Chiedere l'aiuto di Allah ta'ala è indispensabile come in ogni altra situazione!

Su su sorella liberati di quelle dannatissime sigarette!
Tra una settimana ti chiederò come sei messa! : )

Salam


L'ultima modifica di Ibrahim86 il Sab Lug 25, 2009 12:47 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Sab Lug 25, 2009 12:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

: )))) Ok, grazie! : ))))

Un saluto,
Amal

_________________
sono una donna : ))))
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Sab Lug 25, 2009 1:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma figurati sorella! : )

Salam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Jahanzaib
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 14/08/08 20:15
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Lun Lug 27, 2009 12:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalam o alekum fratelli e sorelle.

In questo periodo sto leggendo questo libro
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

per motivi familiari ed anche per conoscenza personale, avendo mio padre che fuma vorrei convincerlo a smettere di fumare.

Aparte le recensioni del libro personalmente posso dirvi che sono a metà del testo e le argomentazioni sono molto valide, non ti forzano nel ragionamento ne ti minacciano con cose stupide tipo: il fumo causa il cancro o il fumo ti fa sprecare una montagna di soldi. Ad un fumatore tutto ciò non importa granchè, invece l'autore spiega il PERCHE' una persona fuma le sigarette. Il motivo che fa smettere di fumare non sono le tante cause tanto citate nelle campagne pubblicitarie ma bensi dare la consapevolezza alla persona che quello che sta facendo lo fa controvoglia (a nessuno piace ne il gusto ne l'odore delle sigarette, anzi per molti fumatori è rivoltante) e che gli effetti fisici della nicotina sul corpo sono anche marginali e quelli reali che danno "dipendenza" sono mentali.

Non voglio riassumere il testo perchè sarebbe lunghino ma lo consiglio a chi vuole smettere di fumare o ha un caro parente o amico a cui vuole bene e vuole tutelare la sua salute, saranno i vostri 10 euro mai spesi meglio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Samir al Dhaki
Disattivato
Disattivato


Registrato: 15/07/09 09:28
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Lun Lug 27, 2009 2:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quale migliore occasione del resto per dimostrare agli occhi di Allah e dei fratelli la propria forza di volontà?

(e non chiamo in causa Umar Andrea che potrebbe disquisire ore ed ore sull'equazione tabacco=imperialismo)

_________________
"Non c'è costrizione nella religione. La retta via ben si distingue dall'errore." (2,256)
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbdalKhaliq
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/01/09 15:33
Messaggi: 435

MessaggioInviato: Lun Lug 27, 2009 2:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Smettere di fumare è facilissimo: mio padre lo fa almeno 15 volte al giorno.

_________________
Uno solo io cerco
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Lun Lug 27, 2009 4:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

BismiLlàhi ar-Rahmàni ar-Rahìm

As salamu aleikum wa rahmatullahi wa barakatuhu

Citazione:
In questo periodo sto leggendo questo libro
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Fratello anche io avevo leggiucchiato qualche capitolo tempo fa...non mi sento ne di consigliarlo ne il contrario...
Però ti posso dire che un mio amico l'ha comprato e nn ha smesso per più di 3 giorni.. : )

Wa salamu aleikum wa rahmatullahi wa barakatuhu
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Lun Lug 27, 2009 4:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Smettere di fumare è facilissimo: mio padre lo fa almeno 15 volte al giorno.


ahahahah bellissima! : )
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Lug 27, 2009 10:23 pm    Oggetto: Re: Sigarette e tabacco in generale Rispondi citando

Samir al Dhaki ha scritto:
Bisogna quindi evitare di fumare il tabacco?


La posizione più sicura e di maggior "cautela" è quella per cui fumare il tabacco è proibito; altri sapienti lo considerano sconsigliato/riprovevole.

Visti gli effetti sulla salute, è certamente meglio seguire la prima opinione.

Is Smoking Permitted? Is it a Munkar? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Mer Lug 29, 2009 6:37 pm    Oggetto: Re: Sigarette e tabacco in generale Rispondi citando

Citazione:
(... - Link eliminato dall'amministrazione)


Tze' questi ammaestratori! ops.. amministratori!
eheh si scherza! : O

Comunque generalmente quando i link vengono oscurati dagli asterischi, se non si ha paura di perdere la propria "santità mistica sufi" si puo' cliccare sul tasto "modifica" e vedere quale sconceria è stata occultata!

Provare per credere!

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ago 05, 2009 9:51 pm    Oggetto: Re: Sigarette e tabacco in generale Rispondi citando

Ibrahim86 ha scritto:
Citazione:
(... - Link eliminato dall'amministrazione)


Tze' questi ammaestratori! ops.. amministratori!
eheh si scherza! : O

Comunque generalmente quando i link vengono oscurati dagli asterischi, se non si ha paura di perdere la propria "santità mistica sufi" si puo' cliccare sul tasto "modifica" e vedere quale sconceria è stata occultata!


Prego?

Mi sembrava ti avessi spiegato in privato la ragione dell'eliminazione dei link (che non c'entra niente con il Tasawwuf, ma a quanto pare alcuni sono ossessionati dal fantomatico "pericolo sufi"); qual'è lo scopo dell'uscirsene fuori con queste battutine?

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 3:21 am    Oggetto: Rispondi citando

'Umar Andrea ha scritto:
Ibrahim86 ha scritto:
Citazione:
(... - Link eliminato dall'amministrazione)


Tze' questi ammaestratori! ops.. amministratori!
eheh si scherza! : O

Comunque generalmente quando i link vengono oscurati dagli asterischi, se non si ha paura di perdere la propria "santità mistica sufi" si puo' cliccare sul tasto "modifica" e vedere quale sconceria è stata occultata!


Prego?

Mi sembrava ti avessi spiegato in privato la ragione dell'eliminazione dei link (che non c'entra niente con il Tasawwuf, ma a quanto pare alcuni sono ossessionati dal fantomatico "pericolo sufi"); qual'è lo scopo dell'uscirsene fuori con queste battutine?

'umar andrea


Nessuno scopo davvero fratello Umar! Anzi chiedo scusa perche' effettivamente rileggendo il post precedente mi sono accorto di essere stato un po' troppo sarcastico.

Comunque in privato avevamo chiarito che "automagicamente" alcuni siti vengono filtrati. Cosa giustissima se si trattasse di siti che non fanno riferimento all'islam sunnita...in caso contrario nn vedo il perche'.
La cosa che sinceramente mi fa pensare è che tra il novero dei siti consigliati, ne cito uno per tutti, vi è

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

. Benissimo, mi attira subito la sezione " Musica e danza"
Doppio click sul "Formato html"

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


E cosa c'e'? ....la raffigurazione di un essere umano!
Doppio click su "Ascolta il ney"

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


E cosa sentiamo? ....Musica haram!

Andiamo alla sezione "parabole sufi"

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Cosa vediamo? .....Raffigurazione di uomini e animali!

Per quanto riguarda la musica tutti sappiamo che è haram inoltre il Profeta (saws) disse:
“Tra la mia ummah (popolo musulmano) ci saranno certamente persone che commetteranno adulterio, indosseranno la seta, berranno alcohol e suoneranno strumenti musicali…” (Narrato da al-Bukhaari ta’leeqan, no. 5590; narrato come mawsool da al-Tabaraani e al-Bayhaqi. Vedi anche al-Silsilah al-Saheehah di al-Albani, 91)
Quale chiarimento migliore!

Per quanto riguarda la raffigurazione di uomini e animali:

'Aa'ishah Umm al-Mu'mineen (che Allah sia soddisfatto di lei) ha detto che una volta compro’ un cuscino su cui c'erano delle immagini. Quando il Messaggero di Allah (saws) lo vide, rimase sulla soglia della porta e non entro’. Dal suo volto si capiva che fosse turbato, e cosi’ Aishah disse: «O Messaggero di Allah (saws), qual è il mio peccato? Il Messaggero di Allah (saws) rispose: « Che cos'è questo cuscino? », L’ho comprato per te, in modo che su di esso ti potessi sedere e stendere. Il Messaggero di Allah (saws) disse: Nel Giorno della Resurrezione, i responsabili di queste immagini saranno puniti e sarà detto loro: Date vita a cio’ che avete creato ! E disse: Gli angeli non entrano in una casa in cui vi sono immagini. (Raccontato da al-Bukhaari, 1999; Muslim, 2107).

E 'stato riferito da' Aa'ishah Umm al-Mu'mineen che Umm Habeebah ed Umm Salamah menzionarono una chiesa che avevano visto in Etiopia, nella quale c'erano delle immagini. Lo dissero al Profeta (saws) ed egli disse: "Quelle persone, se ci fosse stato un uomo giusto tra di loro e fosse morto, avrebbero costruito un luogo di culto sulla sua tomba e vi avrebbero messo delle immagini. Questi saranno le peggiori delle creazioni di fronte ad Allah, nel Giorno della Resurrezione. "(Narrato da al-Bukhaari, 417; Muslim, 528)

Sa'eed-Hasan ibn Abi'l ha detto: Ero con Ibn 'Abbaas (che Allah sia soddisfatto di lui), quando un uomo venne e gli disse: O Abu' Abbaas, io sono un uomo che vive grazie a cio’ che le proprie mani fanno, ed io creo queste immagini. Ibn 'Abbaas disse: ti diro’ solo che ho sentito il Messaggero di Allah (saws)dire: "Chiunque crei un'immagine, Allah lo castigherà finché egli sara’ in grado di soffiarvi in essa (l’immagine) e darle vita, ed egli non sarà mai in grado di farlo." L'uomo fu molto turbato ed il suo volto impallidi’, [Ibn 'Abbaas] Gli disse: Guai a te! Se insisti nel creare immagini, crea immagini di questi alberi e tutto ciò che non ha un'anima. (Raccontato da al-Bukhaari, 2112; Muslim, 2110).

'Abd-Allaah ibn Mas'ood ha detto: Ho sentito il Messaggero di Allah (saws) dire: Coloro che sarànno puniti piu’ severamente di fronte ad Allah nel Giorno della Resurrezione saranno i responsabili di immagini. (Raccontato da al-Bukhaari, 5606; Muslim, 2109).

E 'stato riferito da' Abd-Allaah ibn 'Umar (che Allah sia soddisfatto di entrambi), che il Messaggero di Allah (saws) ha detto: Coloro che creano queste immagini saranno puniti nel Giorno della Resurrezione . Sarà detto loro, Date vita a cio’ che avete creato! (Raccontato da al-Bukhaari, 5607; Muslim, 2108).

E 'stato riferito che Abu Hurayrah entro’ in una casa a Madeenah e vide qualcuno creare delle immagini. Disse: «Ho sentito il Messaggero di Allah (saws) dire: [Allah dice:] Chi è più ingiusto di colui che va e crea qualcosa di simile alla Mia creazione? Falli creare un seme o una piccola formica! (Raccontato da al-Bukhaari, 5609; Muslim, 2111).

Abu Juhayfah ha detto: il Profeta (saws) vietava il prezzo di un cane e il prezzo del sangue, e vietava i tatuaggi e la richiesta di essere tatuato, ed il consumo o il pagamento di ribaa (interesse), e malediva coloro che creano immagini. (Raccontato da al-Bukhaari, 1980).

'Abd-Allaah ibn Mas'ood (che Allah sia soddisfatto di lui) ha detto: quando il Profeta (saws) entro’ a Mecca [alla Conquista], c’erano trecentosessanta idoli intorno alla Ka’Bah. Li inizio’ a colpire con il suo bastone dicendo: "La verità è arrivata ed il Baatil (falso) è svanito. Sicuramente, il Baatil è sempre legato a svanire ". (Raccontato da al-Bukhaari, 2346; Muslim, 1781).

Apparentemente sembrano cose da lasciare in secondo piano....apparentemente!

Devo dire che su

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

hanno ben chiara l'ortodossia dell'islam sunnita!

Il mio link cancellato non è altro che la raccolta di fatwa di shaykh sunniti.

Penso che anche loro abbiano iniziato con qualche immaginetta e qualche strimpellata (per la cronaca sono sufi del Pakistan) :

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Immagino che il copione sara' sempre quello, link che "automagicamente" si tramutano in asterischini e utenze blu-bannate.
La differenza tra un forum islamico (sunnita) e un blog personale è sostanziale!

Ribadisco il mio rispetto e stima.

Ibrahim86
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 3:52 am    Oggetto: Rispondi citando

AsSalamu `alaykum wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu.

Ibrahim86 ha scritto:
Comunque in privato avevamo chiarito che "automagicamente" alcuni siti vengono filtrati. Cosa giustissima se si trattasse di siti che non fanno riferimento all'islam sunnita...in caso contrario nn vedo il perche'.


I siti salafiti vengono bannati automaticamente.
I siti contenenti materiale salafita vengono eliminati.

Siccome alla luce dei nostri riferimenti dottrinali riteniamo che quella "salafita" sia una metodologia scorretta ed errata, e come amministratori siamo responsabili di ciò che offriamo al nostro "pubblico", non vogliamo che questo errore si diffonda.

Nella presentazione del forum è scritto cosa si intende per "Islam sunnita tradizionale": quelli sono i riferimenti del forum.

Ibrahim86 ha scritto:
La cosa che sinceramente mi fa pensare è che tra il novero dei siti consigliati, ne cito uno per tutti, vi è
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E' da diversi mesi che non controllo la sezione dei siti in italiano; quella dei siti in inglese è già più rigorosa.

In ogni caso, riguardo i punti da te sollevati (musica, raffigurazioni di esseri animati) sono perfettamente d'accordo con te.

Ma non siamo noi a gestire il sito

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

; perchè non scrivi direttamente al suo gestore e gli esponi quanto scritto qui?

Ibrahim86 ha scritto:
Devo dire che su
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

hanno ben chiara l'ortodossia dell'islam sunnita!


Ho espresso in più occasioni la mia "distanza" dagli "Haqqani", ma nondimeno, a quanto ricordo il contenuto di quel sito in particolare è generalmente accettabile ed utile, a partire dalle traduzione dell'Aqidah Tahawiyya e di al-Fiqh al-Akbar; insha'Allah darò una nuova occhiata ai diversi siti linkati per la lingua italiana.

Ibrahim86 ha scritto:
Il mio link cancellato non è altro che la raccolta di fatwa di shaykh sunniti.


Di Shuyukh salafiti, e ti ho già detto:

"come da regolamento del forum, che troverai nella sezione "presentazione e presentazioni" - abbiamo deciso di non offrire spazio a link che si rifanno ad interpretazioni che, in base ai nostri riferimenti sapienziali (...), non sono corrette. La Salafiyyah è tra queste interpretazioni, per cui, Islam-qa ed altri siti, sono automaticamente oscurati dal "ban control".

Chiaramente, i fratelli che aderiscono alla Salafiyyah (nelle sue diverse e numerose forme) sono e rimangono nostri fratelli, a differenza dei rafiditi e di altri gruppi: non c'è paragone per carità!
Ma fermo restando che consideriamo scorretta tale metodologia, alla luce di quanto gli `Ulama' hanno illustrato, non certo in base ai nostri desideri, e Iddio sa meglio
."

Ibrahim86 ha scritto:
Penso che anche loro abbiano iniziato con qualche immaginetta e qualche strimpellata (per la cronaca sono sufi del Pakistan) :


Perfavore, ancora con questi giochetti infantili delle "prove video"? Abbiamo chiarito decine di volte che con certe cose noi, i nostri riferimenti (ed il vero Tasawwuf) non c'entriamo niente.

Vogliamo di nuovo mettere i link ai soliti video degli pseudo-"sufi kurdi" (magari Yazidi..) che si infilzano con i coltelli e fanno sujud al loro "maestro", e andare a dire in giro "guardate cosa fanno i Sufi!"?

E' estremamente infantile ed "anti-accademico"; se si vuole accusare questo forum, si portino prove che in questo forum si sostengano cose in contrasto con il Corano e la Sunnah; altrimenti, la si smetta con il ragionare per etichette; ovvero il meccanismo:
a. in quel forum parlano di "Tasawwuf",
b. noi in un'altra occasione abbiamo visto delle persone che parlano di "Tasawwuf" e fanno delle cose sbagliate,
c. in quel forum sono dei "deviati".

Lo si dimostri alla luce di quanto contenuto in questo forum; per il resto non siamo responsabile delle decine di gruppi di pseudo-"sufi" deviati in giro per il mondo (di cui nessuno nega l'esistenza), così come musulmani sia io che te non siamo responsabili dello spacciatore o dell'ubriacone di origine musulmana di turno.

Ibrahim86 ha scritto:
Immagino che il copione sara' sempre quello, link che "automagicamente" si tramutano in asterischini e utenze blu-bannate.


Certo, e continuerà ad essere così insha'Allah: nessun link ai siti pseudo-"salafiti" su questo forum, così come nessun link ad altre deviazioni.

Ibrahim86 ha scritto:
La differenza tra un forum islamico (sunnita) e un blog personale è sostanziale!


La decisione di bannare i link a fonti che non consideriamo completamente corrette è stata presa da tutta la mashura del forum, ed è approvata da molti dei frequentatori di questo forum.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 8:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Wa aleikum salam wa rahmatullahi wa barakatuhu

Citazione:
E' da diversi mesi che non controllo la sezione dei siti in italiano; quella dei siti in inglese è già più rigorosa.

In ogni caso, riguardo i punti da te sollevati (musica, raffigurazioni di esseri animati) sono perfettamente d'accordo con te.

Ma non siamo noi a gestire il sito
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

perchè non scrivi direttamente al suo gestore e gli esponi quanto scritto qui?


Lo faro' senza dubbio!

Citazione:
Ho espresso in più occasioni la mia "distanza" dagli "Haqqani"


Questi sono Haqqani.....quelli sono Yazidi ..... quando trovi quelli buoni fammi un fischio!

Citazione:
E' estremamente infantile ed "anti-accademico"


.....

Citazione:
se si vuole accusare questo forum, si portino prove che in questo forum si sostengano cose in contrasto con il Corano e la Sunnah


Visto che abbiamo fatto la voce grossa ..... la prima cosa che mi viene in mente è la stessa del sito sufi.it, ovvero molti avatar hanno come oggetto un disegno raffigurante un essere umano o animale. Fino a prova contraria le quattro scuole giuridiche a cui il "forum" fa riferimento hanno la stessa opinione. Quindi da musulmano, prima ancora che da iscritto a questo "forum" mi aspetto che facciate qualche cosa, dal momento che questo è in constrasto con il Sublime Corano e la nobile Sunnah. E da quel che mi risulta il "forum" non è stato aperto ieri ed è strano che una mente cosi' "poco accademica" come la mia se ne sia accorta!

Citazione:
la si smetta con il ragionare per etichette; ovvero il meccanismo:
a. in quel forum parlano di "Tasawwuf",
b. noi in un'altra occasione abbiamo visto delle persone che parlano di "Tasawwuf" e fanno delle cose sbagliate,
c. in quel forum sono dei "deviati".


Ho mai detto una di queste cose?
Per quanto riguarda la parola "deviati" non ho neanche il coraggio di dirla. Non fa parte del mio vocabolario.
In compenso tu l'hai usata più di una volta.
Ma effettivamente è indubbio che ci siano:
Allah ta'ala dice nel Sublime Corano:

Allah svia chi vuole e guida chi vuole, ed Egli è l'Eccelso, il Sapiente. (Ibrahim 14:4)

Allah rafforza coloro che credono con la parola ferma, in questa vita come nell'altra e, allo stesso tempo, svia gli ingiusti. Allah fa ciò che vuole. (Ibrahim 14:27)

Attribuirono consimili ad Allah per sviare [la gente] dal Suo sentiero. Dì: “Godete pure: la vostra destinazione è il Fuoco!” (Ibrahim 14:30)

E coloro che Allah svia, non avranno direzione. (Az-Zumar 39:23)

Chi segue la retta via, la segue a suo vantaggio; e chi si svia lo fa a suo danno; e nessuno porterà il peso di un altro. (Al-Isrâ' 17:15)

Intendevano infatti sviarti da ciò che ti abbiamo rivelato, nella speranza che Ci attribuissi, inventandolo, altro che questo [Corano]. E allora ti avrebbero preso come amico. (Al-Isrâ' 17:73)

Colui che Allah guida è ben diretto; ma, quanto a coloro che Allah svia, non troverai per loro patroni all'infuori di Lui, e nel Giorno della Resurrezione li riuniremo [trascinandoli] sui loro volti, ciechi, muti e sordi. L'Inferno sarà la loro dimora e ogni volta che si raffredderà, ne ravviveremo le fiamme. (Al-Isrâ' 17:97)

Colui che Allah svia, non avrà oltre a Lui patrono alcuno. Vedrai gli ingiusti che, alla vista del castigo, grideranno: “C'è un modo per ritornare?”. (Ash-Shura 42:44)

Colui che Allah guida è ben guidato, ma per colui che Egli svia, non troverai patrono alcuno che lo diriga.( Al-Kahf 18:17)

Ma Allah svia chi vuole e guida chi vuole. Quindi non ti affliggere per causa loro: Allah ben conosce quello che hanno operato. (Fatir 35:8)

Che Allah ta'ala ci renda chiara la via.

Ibrahim
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 8:28 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:03 pm, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 8:46 am    Oggetto: Rispondi citando

As salam alykum wa rahmatullah wa barakatuhu

A questo punto chiedo la vostra comprensione e il vostro aiuto.

Questa mattina mi sono letto tutte le risposte in sospeso, soprattutto quelle di Umar e Talib, verso i quali nutro il massimo rispetto.

Leggo che nei confronti di musica e immagini, non c'è unanime consenso tra i sapienti.

Dall'altra parte Umar sostanzialmente mi dice: la musica è haram, o accetti il precetto e progredisci oppure ti intestardisci e resti spiritualmente fermo.

Ho chiesto lumi per approfondire il tassawuf, ma nulla.
(modifica aggiunta: perché sento, soprattutto dai concetti espressi da Talib, che vista l'affinità con un certo sapere tradizionale, approfondire questo argomento mi sarebbe utilissimo per rafforzarmi nell'Islam)

Mi rifugio nella preghiera e nello studio del Santo Corano, ma se comunque qualcuno potesse darmi una mano......... la mia riconoscenza sarebbe infinita.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 9:01 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:03 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 9:19 am    Oggetto: Rispondi citando

As salamu aleikum wa rahmatullahi wa barakatuhu fratello Youssefpaolo

Citazione:
Dall'altra parte Umar sostanzialmente mi dice: la musica è haram, o accetti il precetto e progredisci oppure ti intestardisci e resti spiritualmente fermo.


Mi trovo concorde con il fratello Umar e devo dire che i giovamenti spirituali sono stati tangibili.

Permettimi un'aggiunta questo hadith mi sembra molto chiaro:

“Tra la mia ummah (popolo musulmano) ci saranno certamente persone che commetteranno adulterio, indosseranno la seta, berranno alcohol e suoneranno strumenti musicali…” (Narrato da al-Bukhaari ta’leeqan, no. 5590; narrato come mawsool da al-Tabaraani e al-Bayhaqi. Vedi anche al-Silsilah al-Saheehah di al-Albani, 91)

Poi certo si possono scrivere montagne e montagne di parole e citare milioni di sapienti.....ma davanti a tre righe esplicite del Profeta (saws)......


L'ultima modifica di Ibrahim86 il Gio Ago 06, 2009 9:28 am, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 9:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
(i cui insegnamenti risalgono, di maestro in maestro, sino agli insegnamenti segreti che il Profeta impartiva ad una elite dei suoi sahaba)


Mi sembra una cosa delicata si parla di Profeta (saws) e di Sahaba....posso avere una fonte? Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 10:40 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:03 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim86
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 30/05/09 01:05
Messaggi: 39

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 11:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Dal momento che continuo a vedere fantomatiche interpretazioni senza una fonte attendibile se non il sapere di Talib che rimane appunto il SUO senza un rimando a qualche cosa di piu' concreto la mia discussione finisce qui.

Si è conclusa la puntata dell'islam secondo Talib! (almeno per me!)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 11:29 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:02 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Samir al Dhaki
Disattivato
Disattivato


Registrato: 15/07/09 09:28
Messaggi: 158

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 12:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
I mozziconi di sigaretta spenti male sono stati la causa di circa 11mila incendi, avvenuti in Europa negli ultimi due anni, che hanno causato 520 morti e 1.600 feriti.


Vedo che anche in questo forum le sigarette si solo rivelate portatrici di "incendi".


...si fa per sdrammatizzare, fratelli :-)

Salam!

_________________
"Non c'è costrizione nella religione. La retta via ben si distingue dall'errore." (2,256)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 3:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ibrahim86 ha scritto:
Citazione:
Ho espresso in più occasioni la mia "distanza" dagli "Haqqani"


Questi sono Haqqani.....quelli sono Yazidi ..... quando trovi quelli buoni fammi un fischio!


Mi stai dando del disonesto, credi che stia trovando delle scuse?
Non ho niente da nascondere, i riferimenti che considero "corretti" ed "ortodossi" nel Tasawwuf sono linkati nella sezione "Tasawwuf" di questo lungo elenco di link: enjoy.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

: fai riferimento in particolare a quelli in grassetto e/o sottolineati.

Ibrahim86 ha scritto:
Visto che abbiamo fatto la voce grossa ..... la prima cosa che mi viene in mente è la stessa del sito sufi.it, ovvero molti avatar hanno come oggetto un disegno raffigurante un essere umano o animale. Fino a prova contraria le quattro scuole giuridiche a cui il "forum" fa riferimento hanno la stessa opinione. Quindi da musulmano, prima ancora che da iscritto a questo "forum" mi aspetto che facciate qualche cosa, dal momento che questo è in constrasto con il Sublime Corano e la nobile Sunnah. E da quel che mi risulta il "forum" non è stato aperto ieri ed è strano che una mente cosi' "poco accademica" come la mia se ne sia accorta!


Siccome questo non è il mio "blog personale", non posso fare scelte da solo, ma devo consultarmi con la "mashura del forum"; e negli scorsi mesi non abbiamo avuto molte occasioni.
Ti ringrazio sinceramente per aver sollevato questo punto, perchè ci ho pensato molte volte, ma non ho avuto ancora l'occasione di discuterne.

Amin al tuo du`a'.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 11:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

AsSalamu `alaykum wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu

Youssefpaolo ha scritto:
Dall'altra parte Umar sostanzialmente mi dice: la musica è haram, o accetti il precetto e progredisci oppure ti intestardisci e resti spiritualmente fermo.


E' giusto dare una spiegazione su questo punto.
La questione è che la posizione stabilita (mashhur) sulla quale si dà la fatwa (mufta bihi), di tutte e quattro le scuole giuridiche, è quella dell'illiceità degli strumenti musicali (con qualche divergenza su un certo genere di tamburo.
Perciò, la posizione da presentare è questa.

Poi, esistono posizioni minoritarie all'interno di alcune scuole, che considerano leciti alcuni strumenti musicali, a certe condizioni. Altro discorso è quello sul "Sama'" (letteralmente "ascolto", "audizione") che in molti testi è stato utilizzato dagli `ulama' per descrivere l'audizione di canti, poemi e poesie senza alcun accompagnamento musicale, ma che è stato scorrettamente interpretato in seguito come un approvazione della musica.

Ma in generale (al di là del discorso sulla musica) - in particolare per il madhhab Hanafi, che è quello che seguo, che conosco meglio, ed in base al quale parlo - è illecito seguire una posizione "minoritaria" o isolata, a meno che un Mufti qualificato non dia una fatwa in tal senso in ragione di una situazione di necessità.
Perciò, io rispetto le posizioni di grandissimi `ulama' (come Imam al-Ghazali (ra) o Shaykh Abdul Ghani al-Nabulsi (ra)) ma le considero (ovviamente, non io, ma i miei "riferimenti") "scorrette".

Il mio discorso sul "progredire" o "restare fermi", voleva essere un discorso in generale, che sottolineasse l'importanza di lavorare sul proprio "nafs" e su di sé stessi, sforzandosi sulla stada di Allah (jihad interiore) ed in tal modo fare "passi avanti", invece che lavorare sulla Legge Sacra per "modificare" ad "adattare" ciò che di essa non piace, in tal modo immobilizzandosi definitivamente nello stato in cui ci si trova nel momento in cui si vuole "adattare" questo o quell'aspetto.
Tutta la ricchezza risiede nella prima, e ogni rovina nella seconda.

Youssefpaolo ha scritto:
Ho chiesto lumi per approfondire il tassawuf, ma nulla.


Ti aspetto su Msn insha'Allah, vorrei discutere anche di altri concetti con te. ;-)

Ibrahim86 ha scritto:
Citazione:
(i cui insegnamenti risalgono, di maestro in maestro, sino agli insegnamenti segreti che il Profeta impartiva ad una elite dei suoi sahaba)


Mi sembra una cosa delicata si parla di Profeta (saws) e di Sahaba....posso avere una fonte? Grazie


E' questo ciò che indicano le "silsile", le catene di trasmissione che ricollegano un autentico maestro spirituale direttamente al Profeta (Pace e Benedizioni su di lui).

Un giro nella sezione "Tasawwuf e Ihsan" di questo stesso forum - in particolare negli argomenti segnati come "importante" - dovrebbe rispondere a buona parte dei tuoi quesiti, se Dio vuole; buona lettura! ;-)

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Ven Ago 07, 2009 8:37 am    Oggetto: Rispondi citando

'Umar Andrea ha scritto:

Ti aspetto su Msn insha'Allah, vorrei discutere anche di altri concetti con te. ;-)


Caro fratello, ti chiedo perdono ma ieri sera dopo essermi collegato mi sono addormentato...... ed ho visto solo questa mattina che mi avevi contattato.
Ancora scusa!

Questo fine settimana non penso di avere la possibilità di essere su msn, se sei disponibile ci si "risente" lunedì.

Ancora grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Ven Ago 07, 2009 11:16 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:02 pm, modificato 7 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Ven Ago 07, 2009 12:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Quoto tutto


Nella consapevolezza dei miei molti errori, leggere questo tuo intervento mi ha fatto venire una improvvisa voglia di pregare e ringraziare Dio di avermi concesso il privilegio di ritornare all'Islam.

Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Ven Ago 07, 2009 2:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:02 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Ven Ago 07, 2009 3:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Youssefpaolo ha scritto:
Talib ha scritto:
Quoto tutto


Nella consapevolezza dei miei molti errori, leggere questo tuo intervento mi ha fatto venire una improvvisa voglia di pregare e ringraziare Dio di avermi concesso il privilegio di ritornare all'Islam.

Grazie


Questo mi fa molto piacere, al-Hamdu li-Llah :).
Non vorrei però che quanto detto in precedenza possa venir letto come una contrapposizione nei confronti del fratello 'Umar Andrea. Al contrario, è proprio per il giudizio positivo che generalmente ho verso le cose che scrive, e per la grande stima nelle sue (a noi tutti evidenti) qualità che, a costo di sembrar noioso, ogni tanto mi permetto mettere qualche "puntino sulle i", conscio che sicuramente ne farà tesoro, insh-Allah.

Salam,
Talib.



Assolutamente niente di più lontano dai miei pensieri.

Stimo moltissimo Umar, con cui ho un "colloquio" extra forum tramite MSN.
Come stimo moltissimo te, seguendo i tuoi interventi anche per il fatto di avere "scelto" il madhab malikita.
E poi sei sardo...... ed io ho un amore sconfinato per quella terra!

As-salam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Ago 08, 2009 7:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Citazione:
La questione è che la posizione stabilita (mashhur) sulla quale si dà la fatwa (mufta bihi), di tutte e quattro le scuole giuridiche, è quella dell'illiceità degli strumenti musicali (con qualche divergenza su un certo genere di tamburo).
Perciò, la posizione da presentare è questa.

[…]

Ma in generale (al di là del discorso sulla musica) - in particolare per il madhhab Hanafi, che è quello che seguo, che conosco meglio, ed in base al quale parlo - è illecito seguire una posizione "minoritaria" o isolata, a meno che un Mufti qualificato non dia una fatwa in tal senso in ragione di una situazione di necessità.


Questo discorso è ovviamente ineccepibile, ed è questo il modo con cui un musulmano deve avvicinarsi alle opinioni minoritarie.
Tuttavia, c’è un grosso problema nel dire: “perciò la posizione da presentare è questa”, perché non è affatto così.
Il mufti deve presentare solo la posizione mashhur a chi gli chiede una fatwa, ed è il mufti che deve presentare l’opinione minoritaria solo se lo giudica opportuno. Ma tu non sei un mufti.


Appunto, proprio per questo non posso far altro che riportare la posizione stabilita, invece di "scegliere" io quella che mi aggrada.

Talib ha scritto:
Tu non hai il dovere o il diritto di esprimere un’opinione giuridica su un’argomento (e quando ti senti autorizzato di imporre ad una persona una sola opinione, seppure sia il mashhur, tu esprimi un’opinione giuridica), ma solo quello di presentare ciò che in merito afferma la Shari’ah nella pluralità delle sue valide opinioni (siano esse maggioritarie o minoritarie), che sono, per l’appunto, quella “misericordia” che rende “facile” la pratica della religione.


C'è stata tempo fa, su internet (

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

), una discussione che ha coinvolto diversi `ulama' e tullab al-`Ilm, e che ha affrontato la questione del presentare opinioni minoritarie o isolate (shadh) in una fatwa generica, e la loro opinione è stata assolutamente contraria, ed hanno ribadito che va' presentata solo la posizione stabilita - e questo discorso è partito proprio dalla questione della musica, e dalla fatwa di Faraz Rabbani su Sunnipath.

Certo, la fatwa va' presentata da un mufti, non da 'umar andrea che non ne ha alcuna autorità, ma visto che in un modo o nell'altro, alle domande rispondiamo tutti, personalmente ed a maggior ragione, cerco di farlo riportando le opinioni del mashhur e degli `ulama', soprattutto alla luce di:
a. questa discussione riguardo cui ti ho appena accettato, e che ti invito a leggere.
b. l'illiceità del praticare su opinioni minoritarie (con l'eccezione di casi di cui sopra e di una fatwa esplicita in questo senso, come precisato prima), che è chiara nel madhhab Hanafi.

Ricordo una citazione (ma non ne ricordo l'autore) che dà il senso della ampiezza e vastità di opinioni isolate e contrarie a quelle stabilite, e che va' nel senso dei "se si praticasse la religione collezionando le opinioni isolate e minoritarie, avremmo un'altra religione davanti ai nostri occhi".

Altrimenti, perchè mai abbiamo problemi con i salafiti? Anche loro seguono posizioni minoritarie, ma quando sono loro a farlo, li critichiamo per questo motivo (questo per quanto riguarda il piano del Fiqh, mentre gli altri problemi che abbiamo con loro in `Aqidah etc. sono un altro discorso).
Se lo dice Shaykh Ibn Taymiyyah (ra) non va' bene perchè è una posizione isolata, ma se lo dice uno Shaykh al quale siamo più legati, diventa una "differenza d'opinione"? ;-)
Difatti, questa questione delle differenze d'opinione viene sollevata , mentre contro i salafiti ci si irrigidisce nella necessità del taqlid.
Siccome mi piace la coerenza, preferisco adottare lo stesso approccio sia verso i salafiti, che verso chiunque altro, piuttosto che tutt'a un tratto considerare opinioni minoritarie quando ciò favorisce qualche pratica "sufi".
Questo discorso non è tanto riferito a te, che so avere posizioni un po' diverse sulla questione (anche alla luce di quanto scritto da te più avanti, e di un discorso fatto tempo fa con un fratello di comune conoscenza, sull'approccio di una certa Tariqa nei confronti del Taqlid), ma nondimeno spiega il motivo per cui io seguo questo approccio, che è quello dei miei riferimenti sapienziali, giuridici e dottrinali.

Così come io rispetto il tuo approccio, che in qualche elemento è diverso (grazie a Dio, non siamo tutti autonomi), mi auguro che tale rispetto sia reciproco, in materia su cui vi è divergenza negli usul (non in questione di posizioni stabilite o isolate), e dove più che esserci un errore mio o tuo, c'è la diversità legata ai diversi riferimenti primari e principali (mentre in generale, i nostri riferimenti sono gli stessi grazie a Dio); ma purtroppo alcune polemiche che talvolta, ciclicamente, nascono sul forum, sembrano andare in senso contrario, con mio grande rammarico.

Talib ha scritto:
Quando tu rispondi ad una domanda del tipo: “qual è la posizione della Shari’ah su XYZ?”, non devi rispondere avendo come scopo il dire cosa quella persona deve fare, né devi preoccuparti di cosa essa farà. Tu, che ti sei (giustamente) adoperato per far si che le persone possano avere accesso ad un sapere autentico sia in termini di Aqida che in termini di Fiqh, devi solo esporre questo sapere e devi preoccuparti di esporlo nel modo più corretto, e non “metter naso” nel modo con cui le persone lo utilizzano per la loro pratica rituale. Agendo al contrario tu emetti una fatwa


Di grazia, quando mai avrei detto a qualcuno cosa deve fare lui, o addirittura mi sarei preoccupato di cosa avrebbe fatto?
Se qualcuno ha mai ricevuto da me domande su cosa fa nella sua vita privata, gli chiederei di mostrarsi, ma francamente non riesco a ricordarlo, perchè questo va' esattamente contro il mio modo di fare e la mia discrezione nei confronti delle vite altrui, soprattutto dove ciò riguarda azioni che possono essere dei peccati, che non voglio e non ho mai voluto ascoltare, e l'ho ribadito più e più volte sul forum e nelle conversazioni in privato che ho avuto con diversi fratelli.

Se invece in un altro post ho fatto un discorso più "privato" al fratello Yusuf Paolo, l'ho fatto non in riferimento alla musica, sebbene di quello si parlava. In realtà, la domanda sulla musica è stata un pretesto per alcune considerazioni sull'approccio riformista e sul percorso spirituale nell'accettazione dei precetti della Legge Sacra, discorso alla luce delle altre discussioni di questi giorni sempre sul riformismo.
E' in base a questo che ho invitato apertamente, esplicitamente e personalmente il fratello Yusuf Paolo non tanto a "smettere di ascoltare la musica", quanto ad un diverso approccio generale nei confronti della considerazione dei precetti della Shari`ah nel proprio percorso religioso e spirituale, che sia quello che abbia in vista l'obiettivo un'accettazione graduale della Legge Sacra, piuttosto che il modificarla o adattarla alla fase che si sta passando.
E mi sono permesso di farlo, perchè ho avuto modo di conoscere il fratello Yusuf, e tengo a lui come ad un caro fratello.

Mi spiace di aver dato un'impressione diversa (ovvero di "impicciarmi" su cosa debba o non debba fare), ma mi sembrava chiaro di cosa stessi parlando.

Talib ha scritto:
o in una fatwa rivolta ad un altra persona


"According to Shariah, Fatwa is defined as:

Fatwa is to communicate the Law of Allah with regards to matters of Deen substantiated by validations stipulated in the Shariah to those who enquire with regards to matters of revelation in a general way and in manner that is not enforcing or compelling (Al Misbah Fi Rasmil Mufti Wamanahihil Ifta Vol.1 Page 16)”

(...)

In a general way” means that the Fatwa could be applied or practiced upon by more than one individual. If others are faced with the same situation of the questioner, the fatwa issued could be practiced by them as well. This draws a distinction between Iftaa and Qadhaa. A Fatwa is more general and could be practised upon by many individuals. However, a Qadhaa (decree) issued by a Qadhi (Judge) can only be practised upon by the specific person regarding whom judgement has been issued. In short, a Fatwa is more general while a Qadhaa is specific for an individual.

Another fundamental difference between Iftaa and Qadhaa is that a Fatwa is not enforceable. That is a Mufti cannot compel the Mustafti (questioner) to practice upon his Fatwa. However, a Qaadhi (Judge appointed by the Muslim Government) has the power of Infaaz (ability to enforce practice of his Decree). If a citizen does not practice upon the decree of a Qaadhi, he could be charged on violation of a Court Judgement.
"
[

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

(questo ovviamente per le fatawa riferite a casi generali, ma ho già precisato qualche riga sopra riguardo questa questione).

Talib ha scritto:
ma lo fai in un modo libresco e meccanico che è l’esatto contrario dello spirito che anima l’ijtihad richiesto per emettere una fatwa, il quale invece si basa sul vissuto della persona, sulla sua particolare situazione, sull’interesse pubblico e privato, et cetera et cetera. Come mi pare di aver già detto una volta, aver letto il codice penale non rende automaticamente avvocati.


Se avessi preteso di essere un Mufti, capirei la ragione di questo tuo giudizio, ma al contrario, ciò che tu hai detto è esattamente quello che penso anche io, e che ho detto esplicitamente in questo post:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

.

Purtroppo pare che le mie intenzioni e idee non sempre vengano adeguatamente rappresentate nei miei post, che lasciano talvolta impressioni sbagliate a chi mi legge e non mi conosce personalmente (come quando con mio grande stupore mi è stato detto che per me l'Islam è la "religione dell'haram e di costrizione per sottomissione" - quando parlando con chi mi conosce personalmente non faccio che esprimere il contrario).
Insha'Allah mi impegnerò maggiormente per trasmettere quella che è la mia effettiva "visione".

Talib ha scritto:
Quando un fratello viene su questo forum e chiede quale sia la posizione dell’Islam in merito alla musica, la cosa migliore e più saggia da dire è utilizzare la parole di Sidi Ahmad ibn Ajiba (ripeto: Ahmad ibn Ajiba, uno dei più grandi awliyà del secolo scorso): “La faccenda degli strumenti musicali è una di quelle nelle quali v'è discordanza d'opinione, e non esistono prove testuali evidenti giunte a noi dal Profeta”. Poi, puoi anche (anzi devi) ricordare che tra la diverse opinioni esistono alcune che sono maggioritarie e altre che sono minoritarie, e che generalmente le posizioni minoritarie vanno seguite solo in determinate circostanze, ma il tuo compito termina li.


Ho risposto prima.

Talib ha scritto:
Chi poi vuol sapere se proprio lui può ascoltare Mozart o i Take That mentre si lava i denti la mattina, non lo deve chiedere a te (né tu hai alcuna autorità per rispondergli), ma lo chiederà a chi sarà autorizzato a dargli una risposta.


Ho risposto prima.

Talib ha scritto:
[b]Per questo trovo anche estremamente disdicevole che molte persone vengano a cercare qui risoluzioni per le proprie problematiche personali (matrimoni, questioni bancarie, et cetera) invece che andare nei luoghi più opportuni, ed è ancora più inopportuno risponder loro in una maniera che suggerisce quello che devono fare da un punto di vista sharaitico, solo perchè, in linea generale, questo è quello che è scritto in un manuale di Fiqh


A quanto ricordo, ogni qual volta si è presentato un problema di natura personale e particolare, ho rimandato la persona che poneva la domanda a chiederlo ad un mufti, fornendo anche qualche link (ho diversi casi in mente).
Se avviene il contrario, fammelo notare nel momento specifico, per favore; perché ovviamente se faccio qualcosa del genere, lo faccio senza rendermene conto, e se mi fai questo discorso in generale, più che dirti "ma guarda che sono d'accordo con te", non posso fare.
Allora, oltre al -da parte mia- stare ancora più attento, se dovesse capitare una cosa del genere, fammelo notare per favore.

Talib ha scritto:
A tal proposito, in merito all’affermazione:

Citazione:
Il mio discorso sul "progredire" o "restare fermi", voleva essere un discorso in generale, che sottolineasse l'importanza di lavorare sul proprio "nafs" e su di sé stessi, sforzandosi sulla stada di Allah (jihad interiore) ed in tal modo fare "passi avanti", invece che lavorare sulla Legge Sacra per "modificare" ad "adattare" ciò che di essa non piace, in tal modo immobilizzandosi definitivamente nello stato in cui ci si trova nel momento in cui si vuole "adattare" questo o quell'aspetto.
Tutta la ricchezza risiede nella prima, e ogni rovina nella seconda.


Ne tu ne io siamo nella posizione di dedurre, da questo giusto principio generale, un giudizio su cosa le persone debbano fare, né in quella di stabilire quanto tali persone siano lontane o vicine ad Allah.


E chi ha detto chi deve fare cosa, o addirittura quando mai avrei detto che qualcuno sia più o meno vicino ad Allah?
Io - e mi sembra di averlo precisato qualche riga più sopra, ma lo ripeto per sicurezzo - ho fatto questo discorso (sul quale sono assolutamente convinto, e che ripeterei per anni) alla luce del discorso generale sulla questione ""accettare" vs. "riformare" la Legge Sacra", non sul fatto che il fratelllo Yusuf o chiunque altro ascolti la musica o meno.

Difatti, proprio per husn ad-dann, per facilità e per quel minimo "ikhtilaf" (che pure ritengo non sia praticabile), non sono mai solito giudicare qualcuno per il fatto di ascoltare della musica, sebbene ritenga che ciò sia proibito.

Talib ha scritto:
Per quanto riguarda poi il Tasawwuf


Discorso lungo, complesso, che chiama in causa diverse differenze che esistono tra me e te, e che ritengo sia meglio discutere in altri sedi e momenti, per quanto mi riguarda. Chiaramente, se preferisci farlo qui ed ora, non c'è problema.

Talib ha scritto:
In conclusione, faccio anche presente che non è opportuno dire che le posizioni di Ghazali o Nabulusi sulla musica siano “scorrette”. Piuttosto, esse sono minoritarie, il che è tutto un altro discorso.


Certo che io non posso dire che siano scorrette nel senso comune del termine.
Intendevo qualcosa di diverso e molto semplice, che spero di riuscire a spiegare meglio con un semplice esempio:
nel madhhab Shafi'i, il contatto casuale con una donna estranea rompe il wudu'
nel madhhab Hanafi, non lo rompe.
Un sapiente Shafii considererà legittima ma non corretta la posizione del madhhab Hanafi, e viceversa.
O meglio, ognuno considererà la propria opinione "corretta (giusta) con la possibilità di essere scorretta (sbagliata)", e l'opinione contraria come "scorretta (sbagliata) con la possibilità di essere corretta (giusta)": questa è la base dell'ikhtilaf giuridico.

Se ognuno considerasse -oltre che legittime e valide, questo è un altro discorso- anche corrette le altre posizioni, perchè mai seguirebbe quella della cui correttezza (non) è convinto?

In questo senso ho parlato di "scorrettezza".

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Sab Ago 08, 2009 8:29 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:01 pm, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Sab Ago 08, 2009 9:16 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:01 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Ago 08, 2009 9:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Caro 'Umar, continui a impostare il discorso in un modo... come dire?... "tecnico".
Piuttosto, le mia volevano essere considerazioni poste su un piano di principio. Pazienza, spero possano tornarti utili nel futuro, perchè ora vedo che certi discorsi non vengono recepiti.


Ho risposto solo sul versante tecnico, perchè sul versante della nasiha sulle risposte, sono d'accordo con te, e se ho dimostrato il contrario in qualche risposta è o perché:
-ho sbagliato io, e quindi devo stare più attento in futuro, o perchè:
-mi hai capito male, e quindi devo stare più attento a spiegarmi meglio.

Quindi, è un problema con me stesso, sul quale devo lavorare io, e questo non avviene rispondendoti sul forum.

Per questo ti ho invitato a segnalarmi eventuali futuri (o passati) casi concreti in cui dovessi passare per "dare delle fatawa", perchè a livello di mia intenzione, questo problema non si pone affatto, ma a livello di disattenzione, può senz'altro darsi.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Ago 08, 2009 9:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Citazione:
Così come io rispetto il tuo approccio, che in qualche elemento è diverso (grazie a Dio, non siamo tutti autonomi), mi auguro che tale rispetto sia reciproco, in materia su cui vi è divergenza negli usul (non in questione di posizioni stabilite o isolate), e dove più che esserci un errore mio o tuo, c'è la diversità legata ai diversi riferimenti primari e principali (mentre in generale, i nostri riferimenti sono gli stessi grazie a Dio); ma purtroppo alcune polemiche che talvolta, ciclicamente, nascono sul forum, sembrano andare in senso contrario, con mio grande rammarico.


Anche questo, purtroppo, è un punto nel quale sistematicamente fraintendi il senso di certi miei interventi; interventi che scrivo per un motivo ben preciso, e non tanto per dire qualcosa. Andrò un può OT (perchè l'intenzione del messaggio precedente non era il parlare di queste cose, ma solo il contestualizzare il corretto modo di parlare della Shari'ah), ma a tal proposito mi permetto di ricordati, gentile fratello, che quando "polemizzo" con te o con qualsiasi altra persona in merito a certe questioni, non polemizzo mai per via di una diversa metodologia generale o di un ikhtilaf su determinate posizioni dottrinali (a parte quando mi schierai fortemente a favore dell'Hadhir wa Nadhir, e ciò perchè dietro quanto appariva c'erano in ballo cose ben più elevate, che purtroppo, temo tu ancora non abbia compreso), ma, tolto l'ovvio caso di quando polemizzo contro una opinione o metodologia palesemente erronee, l'oggetto dei miei attacchi non è mai una metodologia legittima di approccio al Din, ma certe conseguenze nefaste potenzialmente insiste in alcune di esse, se messe nelle mani di chi non ha discernimento. Da questo punto di vista, e questa non è un'opinione ma un fatto (cosa che sottolineo vigorosamente, perchè la Verità Tradizionale esposta dalla Scienza Sacra è Una), la degenerazione ciclica che investe gli esponenti della sapienzialità islamica contemporanea ha reso purtroppo molto più accessibile questo secondo genere di metodologia, e scatenato alcune delle sue conseguenze nefaste (una delle quali, tanto per chiamare le cose con il proprio nome, è stato il ridurre il Tasawwuf a una sorta di pietismo completamente immerso in un punto di vista semplicemente morale, disconoscendo l'aspetto di gnosi e di verità metafisica che invece lo contraddistingue). Ciò, sia detto senza offesa ma francamente, è evidente proprio in alcuni dei tuoi "riferimenti", ed è per questo che alle volte mi capita di polemizzare contro di essi. Per dirla in maniera ancora più semplice: io non ho nulla contro certi punti di vista, ma non posso fare a meno di sottolinearne i limiti (perchè essendo la verità tradizionale una, questo è obbiettivamente il loro nome), quando il farlo si rende opportuno.
A be pensarci, forse non mi sono spinto molto fuori tema, perchè credo che nasca proprio qui l'approccio alla Shari'ah che ho stigmatizzato nel mio messaggio precedente.


E io a mia volta considero altrettanto erronei (su un altro piano) altri elementi presenti nei "tuoi riferimenti", ma sto volutamente zitto, ed eventualmente aspetto di parlarne di persona e con calma.

Personalmente punto all'"agree to disagree", perché per quanto tu sia convinto di quegli elementi con i quali io non sono d'accordo, io sono convinto di non esserne d'accordo, ma siccome io non ho alcuna pretesa di superiorità nei tuoi confronti, nè ho alcuna convinzione di aver "capito qualcosa che tu non hai ancora capito" (al contrario, lego semplicemente le nostre differenze alla diversità di riferimenti) non ho alcuna pretesa di "correggerti".
[Questo per quanto riguarda i riferimenti, non la questione delle risposte].

Jazaka Allahu khayran.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Dom Ago 09, 2009 4:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:01 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Sab Ago 29, 2009 5:42 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Talib ha scritto:
Gentile ‘Umar,
riferimenti, divergenze d’opinione, punti di vista, interpretazioni sono solo parole prive si significato per la questione della dottrina metafisica che costituisce il fine ultimo del Tasawwuf, e che è la medesima dal Marocco all’Indonesia. Essa può essere vista secondo diverse prospettive, ma rimane sempre una così come Uno è Dio, che di tale esperienza iniziatica è l'Oggetto, e non può essere soggetta a divergenze dovute a questo o quel fantomatico “riferimento” (?).
Fuori della prospettiva metafisica, può esserci solo la sua negazione (posizione di chi rifiuta il Tasawwuf) o la sua incomprensione (posizione di chi lo accetta svuotandolo del tutto o in parte della sua portata metafisica, e riducendolo ad un devozionalismo ascetico di natura moralizzante). Ma questi non sono punti di vista, sono errori. E detto ciò, si potranno avere tutte le differenti legittime opinioni che si preferisce (e sia chiaro che le opinioni parimenti legittime non significa che siano “parimenti vere”), ma quelle che aprono all’unica dottrina metafisica (dimostrandosi così quelle corrette) lo fanno, quelle non lo fanno non lo fanno (potendo semmai scegliere se fermarsi ad un punto di vista meramente zahir, o andare oltre creando disastri), e questo è un qualcosa in merito al quale né io né tu possiamo farci nulla.
Vedere la Verità Ultima come soggetta a ikhtilaf (quasi che si parlasse di una speculazione razionale o di uno statuto giuridico) è semplicemente confondere i piani dell’Islam e dell’Iman con quello dell’Ihsan. E non si tratta quindi di “diversi riferimenti” (e quali sarebbero, di grazia? Deoband? Credi forse che stia dicendo cose diverse da quelle che direbbero al-Nanuthawi, al-Ganghoi o Ashraf 'Ali Thanwi?), ma di livello di conoscenza dell’Ilm al-Batin. Mi pare persino superlfuo ribadire che non ho alcuna pretesa di superiorità nei confronti di chicchessia (superiorità di che? Di avere letto qualche libro in più per una questione meramente cronologica, rimanendo tuttavia l’asino di sempre?), ma nella misura in cui sposto il discorso su un piano dottrinale maggiormente elevato rispetto a quello zahir (e ciò non perché sia stato io a decidere che tale piano sia maggiormente elevato, ma perchè esso è tale quanto è vero che il blu è blu, e non è verde), questo è quanto, e anche qui non ci si può fare nulla.
[La conclusione del discorso la puoi leggere in privato.]

Per tornare all’argomento principale, è inutile dire ogni volta "in realtà siamo d'accordo, ma non mi sono spiegato bene", perché ti ho capito benissimo, ed è proprio quel che hai spiegato così bene che contesto.Tu continui a considerare una tua responsabilità dare una risposta giuridica, mentre invece l’unica cosa che ti è concessa nelle questioni non basilari del Fiqh (se ne sei in grado) è far conoscere le risposte possibili a chi vuole saperne di più. Questo, purtroppo, non l’hanno ancora capito nemmeno molti di quelli che pongono le domande, a dire il vero.
Dici che in una discussione su Sunniforum (e per inciso, non vedo perché un messaggio su un forum dovrebbe costituire una qualche forma di dalil ai miei occhi) si è convenuto che non è corretto riportare opinioni deboli in una fatwa generica. Sarà anche giusto (forse), ma… il punto è che tu non devi preoccuparti che venga riportata una fatwa, ma puoi al massimo indicare le opinioni che generalmente sono appannaggio del Fiqh come utilità generale, conscio che per una risposta è necessario affidarsi ad altre persone. Puoi ovviamente anche citare delle fatawa che possono essere utili, ma nella misura in cui, a domanda X rispondi con fatwa Y (che ovviamente hai scelto tu, non si sa bene in base a quale ijtihad), tu di fatto elabori un’opinione ed emetti una responso giuridico. E ti ripeto che non mi sto riferendo a chi si domanda se sia obbligatorio o no lavarsi i gomiti nell'wudù, ma parlo di questioni serie, che coinvolgono intimamente la vita delle persone (matrimonio, fonti di guadagno, modo di vivere).
Mi domando: che differenza c’è tra una fatwa e un manuale di Fiqh? Ora, se non ce ne sono evidentemente in 12 anni di Islam non ho ancora capito nulla; ma se ce ne sono (e ce ne sono), allora ti ricordo quanto su detto. Faccio anche presente che, a tal proposito, voler celare la misericordiosa possibilità di una pluralità di opinioni per “questioni di opportunità” è una insensatezza, perché i manuali di Fiqh e i loro commentari sono pieni di opinioni minoritarie, e questo proprio perché non sono “la risposta”, ma sono lo strumento da cui chi ne è autorizzato attinge alle risposte vere e proprie.
Siamo anche d’accordo sul fatto che esistono fatawa “generali”, ed ovviamente non ogni fatwa deve essere necessariamente emessa ad personam. Tuttavia, e insisto, in base a quale autorità tu giudichi se la situazione richiede una fatwa generica o una fatwa particolare? Ricordati che anche se non la scrivi tu, nella misura in cui metti in evidenza un opinione piuttosto che un altra, tu stai dando quell’opinione.

Un circolo dove si studia e si diffonde la conoscenza del Fiqh è una cosa, un Dar al-Iftaa un'altra.


Non credo ci sia bisogna di spiegare ulteriormente i problemi insiti in tale delicata questione, e se ce ne fosse ancora bisogno, ammetto che ci rinuncio e vi lascio allegramente al peso delle vostre responsabilità. Testimonio, a beneficio della mia situazione nel Giorno del Giudizio, che ho compiuto comunque il mio dovere di mettere in guardia.
Ho concluso.

Salam,
Talib.


E mi associo alla tua testimonianza e che Allah ta °ala mi perdoni per aver innumerevoli volte commesso quest'errore e Allah ta °ala ci guidi e perdoni tutti.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 10:59 am    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alaiikum wa rahmatullah

quello dei responsi giuridici è un problema antico per ogni comunità islamica (virtuale e non) che discute su problemi seri o di carattere generale. La questione delle opinioni minoritarie purtroppo è sempre stato un problema: non essendoci nell'Islam una vera e propria corrente Ortodossa affermata ed istituzionalizzata ne risulta che ogni opinione minoritaria, ogni Madhab grosso o piccolo, rivendichi questa ortodossia. Il Mufti può dare un "giudizio" con basi solide di Figh, Sunnah, Ayat, ma fondamentalmente non esistendo questa ortodossia affermata, come possiamo distinguere un Mufti da un non Mufti? Non certo in base alla conoscenza, o la sapienza. Nell'Islam tutti possono svegliarsi la mattina e porre davanti al loro nome la parola Shaykh, poi dopo devono riuscire a mantenerla questa nomea, ma se sono capaci di mantenerla, ecco che sorge una nuova voce minoritaria e una nuova ortodossia. In questo forum ognuno segue la propria ortodossia, cè chi è Hanbalita, Hanafita o anche chi è Salafita ma non si fa troppo vedere, e ognuno emette responsi legali, poichè siccome nessuna ortodossia è affermata e istituzionalizzata, nessuno può impedire ad un altro di farlo, e questo è e rimane un grosso problema.

Salam

_________________
Allahumma Anta Rabbi, la ilaha illa Anta, khalaqtani, wa ana abduka, wa ana ala ahdika wa wa'dika mastata'tu, a'uthu bika min sharri ma sanatu, abu'u laka bini'matika alayya, wa abu'u bithambi faghfirli, fa'innahu la yaghfiru ath-thunuba illa Anta
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 6:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Al-Nur ha scritto:
Assalamu alaiikum wa rahmatullah

quello dei responsi giuridici è un problema antico per ogni comunità islamica (virtuale e non) che discute su problemi seri o di carattere generale. La questione delle opinioni minoritarie purtroppo è sempre stato un problema: non essendoci nell'Islam una vera e propria corrente Ortodossa affermata ed istituzionalizzata ne risulta che ogni opinione minoritaria, ogni Madhab grosso o piccolo, rivendichi questa ortodossia. Il Mufti può dare un "giudizio" con basi solide di Figh, Sunnah, Ayat, ma fondamentalmente non esistendo questa ortodossia affermata, come possiamo distinguere un Mufti da un non Mufti? Non certo in base alla conoscenza, o la sapienza. Nell'Islam tutti possono svegliarsi la mattina e porre davanti al loro nome la parola Shaykh, poi dopo devono riuscire a mantenerla questa nomea, ma se sono capaci di mantenerla, ecco che sorge una nuova voce minoritaria e una nuova ortodossia. In questo forum ognuno segue la propria ortodossia, cè chi è Hanbalita, Hanafita o anche chi è Salafita ma non si fa troppo vedere, e ognuno emette responsi legali, poichè siccome nessuna ortodossia è affermata e istituzionalizzata, nessuno può impedire ad un altro di farlo, e questo è e rimane un grosso problema.

Salam



As-salam alaykum waRahmatuLlahi waBarkatuHu..
Credo ci sia qualche errore di fondo e un pò di confusione.
Prima di tutto cosa significa che ogni uno segue la propria ortodossia e poi elenchi i maddhaib? Le scuole giuridiche sono tutte sotto lo stendardo dell'Islam tradizionale, quello ''ortodosso''. Tutte valide, tutte con rigidi criteri di studio ed analisi. Ci sono inoltre anche dei criteri per impedire che il primo asino (e passami il termine) di turno si autodefinisca shaykh. Il fatto che poi uno non ne abbia le conoscenze e non sappia fare la differenza.....è un altro discorso!

L'Islam non è l'anarchia che tu stai descrivendo. Ben prima che movimenti coma la salafiyya/wahabiyya and co. arrivassero l'Islam ha sempre avuto lo stesso volto, la stessa tradizione, le stesse fonti.....insomma è sempre stato chiaro per 1300 anni....arriviamo noi ed incasiniamo tutto.
È importante a mio avviso capire che l'Islam in se non ha alcun problema, lo hanno gli uomini....che mischiano tutto con le loro congetture.
Ad esempio, ogni shaykh per essere tale deve avere delle attestazioni (ijaza) che gli conferiscono il diritto di inseganre.

Ma appunto la questione è......quali sono le tue fonti?

As-salam alaykum
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 2:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alaikum wa rahmatullah

su un punto ti do perfettamente ragione, non è l'Islam che ha un problema, ma sono gli uomini che lo seguono che ne hanno, e ne hanno tanti.

Sulla questione dell"Anarchia" spiegami allora questo:

I sunniti si definiscono la vera Ortodossia ma all'interno del sunnismo:

I Salafiti dicono di essere i soli ortodossi,
i Khalafiti dicono di essere i soli ortodossi,
le Congregazioni Sufi dicono di essere gli unici portatori della vera ortodossia;

Po dall'altro lato ovviamente la Shi'a rivendica l'Ortodossia musulmana ma al suo interno:

I Duodecimani dicono di essere i soli ortodossi,
gli Ismailiti dicono di essere i soli ortodossi,
i Jafariti dicono di essere i soli ordossi,
i Settimani dicono di essere i soli ortodossi.

Non dimentichiamoci poi del passato dove la Mutazila rivendicava l'assoluta ortodossia, e anche la Zahiriyya la rivendicava. E tutte queste correnti sono capeggiate da fiumane di Shuyuk tutti rivestiti del potere di insegnare....ma da chi????!! o son tutti ortodossi e allora ognuno di sceglie il Manhaj che più gli piace, oppure qualche Shuyuk (e dico qualche per approssimare il milione) si è svegliato la mattina e l'ha detta come gli pareva. Insomma anche i Salafiti, che questo forum tanto non condivide, come è possibile che gli Shaykh Salafiti abbiano il permesso di insegnare se hanno torto?

Se questa non è Anarchia io son Topolino.

Salam

_________________
Allahumma Anta Rabbi, la ilaha illa Anta, khalaqtani, wa ana abduka, wa ana ala ahdika wa wa'dika mastata'tu, a'uthu bika min sharri ma sanatu, abu'u laka bini'matika alayya, wa abu'u bithambi faghfirli, fa'innahu la yaghfiru ath-thunuba illa Anta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 4:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:13 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 5:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alaykum

non sto trattando la questione dei Madhaib, sto cercando di spiegare che l'Ortodossia nell'Islam dipende dai punti di vista, perchè per noi il Sunnismo è l'ortodossia , ma per ogni punto di vista diverso dal nostro, vale la stessa cosa. di fatto non esiste un orodossia affermata (come ad esempio la Chiesa Romana è l'ortodossia cristiana, è affermata ed istituzionalizzata, tutti lo sanno, chi è diverso da essa non è ortodosso), nell'Islam questo non esiste (mash'allah). Fondamentalmente l'ortodossia islamica è la base dell'iman: la Shahada. il resto: Correnti di pensiero, punti di vista etc. sono tutti ortodossi pari a quanto nessuno di loro può rivendicarne il merito.

salam

_________________
Allahumma Anta Rabbi, la ilaha illa Anta, khalaqtani, wa ana abduka, wa ana ala ahdika wa wa'dika mastata'tu, a'uthu bika min sharri ma sanatu, abu'u laka bini'matika alayya, wa abu'u bithambi faghfirli, fa'innahu la yaghfiru ath-thunuba illa Anta
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 6:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Al-Nur ha scritto:
Assalamu alaykum

non sto trattando la questione dei Madhaib, sto cercando di spiegare che l'Ortodossia nell'Islam dipende dai punti di vista, perchè per noi il Sunnismo è l'ortodossia , ma per ogni punto di vista diverso dal nostro, vale la stessa cosa. di fatto non esiste un orodossia affermata (come ad esempio la Chiesa Romana è l'ortodossia cristiana, è affermata ed istituzionalizzata, tutti lo sanno, chi è diverso da essa non è ortodosso), nell'Islam questo non esiste (mash'allah). Fondamentalmente l'ortodossia islamica è la base dell'iman: la Shahada. il resto: Correnti di pensiero, punti di vista etc. sono tutti ortodossi pari a quanto nessuno di loro può rivendicarne il merito.

salam




Wa alaykum as-salam.
Invece la questione sta tutta lì. È esattamente come l'ha espressa Talib.
Dire che non esiste un'ortodossia è un grave errore di comprensione....e una falsa affermazione. L'Islam ha una struttura ben definita sia dai tempi in cui questa religione è stata rivelata.....non cerchiamo di cambiare ciò che non possiamo cambiare.
Bisogna avere un metodo di studio rigoroso e minuzioso, non si può dibattere su questioni di questo tipo esprimendo quello che sono semplicemente i nostri punti di vista.

La confusione quindi c'è, ma come già detto c'è per via di persone che la diffondono, e lavano i cervelli degli altri....quindi non esiste anarchia nell'Islam, esiste solo chi capisce correttamente e chi no, come in ogni cosa!

Salam Topolino :-D
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''


L'ultima modifica di al-Hanafi il Gio Set 03, 2009 6:08 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 8:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:13 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 11:26 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Talib ha scritto:
Salam fratello Nur, perdonami ma molto probabilmente sono io a non aver compreso la tua domanda, visto che non riesco a vedere il problema.

Noi siamo musulmani sunniti, quindi non dovrebbe esserci dubbio alcuno circa il fatto che per i sunniti l'ortodossia è... l'Islam sunnita. Tutto ciò che è fuori dal minhaj sunnita tradizionale (salafiti, sciiti, et cetera) è per definizione eterodossia.

Chiaro e semplice. Dov'è il problema?

Salam,
Talib.


E andrebbe anche precisato ed aggiunto che l'Islam Sunnita non è "uno tra tanti", ma rappresenta la stragrande maggioranza dei musulmani nel mondo e la continuità storica e tradizionale dal Profeta sallaLlahu °alayhi ua sallam in giù.

Tutto il resto è fondato sul nulla, sui desideri, sulle tradizioni precedenti e successive estranee all'Islam.

P.S.: E per piacere non mettiamo nello stesso calderone "salafi" - termine che tra l'altro indica un ventaglio molto ampio di linee di pensiero, in gran parte aderenti all'Islam Sunnita puro - e le sette deviate.

Altrimenti non vedo grandissime differenze con chi getta nello stesso calderone un vago "sufismo", giustificandosi a ragione con le numerose devianze presenti, che spessissimo cadono nel kufr.

Sebbene disconoscere una tradizione così profonda è più grave di condannare eccessivamente un movimento moderno e marginale.

Salaam

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Ven Set 04, 2009 5:20 am    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:13 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Ven Set 04, 2009 8:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Ua 'aleicum Salaam ua rahmatuLlahi ua baracatuhu fratello,

siamo grossomodo d'accordo. Non chiedo altre precisazioni a riguardo, ce ne sono a fiumi nel forum e piuttosto sono io a doverne ancora leggere molte inshaAllah.

Mi ero spiegato male ed ora hai chiarito in modo egregio.
Quando parlavo di "maggioranza nell'ortodossia" intendevo esattamente:

1) maggioranza dei Sapienti e non della gente comune;

2) nell'ortodossia inteso come nell'Islam Sunnita, pur se con eventuali bid'a. Lo dicevo in contrapposizione all'eterodossia che sconfina nel kufr di sciiti, qadiani e certe sette pseudo"sufi" che come sai hanno 'aqida e pratiche non islamiche.

Dunque l'errore di comunicazione è mio, ed è anche forse dovuto all'uso della lingua italiana per esprimere concetti così elaborati esprimibili compiutamente solo in arabo.

P.S.: Non fraintendere la puntigliosità, non è per polemica con ciò che dici, ma per amore di precisione.
Vorrei dire che delle cose che hai citato alcune non sono negate in toto da nessun salafi, che io sappia, come lo dhikr: piuttosto alcuni negano lo dhikr di gruppo, ma non negano certo dhikr chiaramente presente nei sahih!
Altri punti invece va sottolineato che sono contestati o messi in dubbio legittimamente e non solo da salafi, uno tra tutti il mawlid.

Altri punti che hai citato non so cosa siano e dunque ti ringrazio per aver stimolato la mia curiosità e prego che Allah accresca il mio sapere.
Allah ci guidi [/img]

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Ven Set 04, 2009 12:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alaikum wa rahmatullah

Il mio discorso era ampiamente filosofico, dato che sono tra i primi ad affermare che l'Ortodossia islamica è l'Islam Sunnita, quindi chiudiamola qui. Il mio era solo un far notare che per ogni corrente di pensiero l'Ortodossia cambia a causa di conflitti, scissioni etc. ma è un discorso delicato quindi smolliamola.

Per il discorso Salafiyya/Wahhabiyya è delicato e complicato, ma non mi voglio soffermare in una discussione di tabagismo a discutere del Manhaj Salafi. Potremmo aprire una discussione apposita che parli una volta per tutte di questo Manhaj.

Per il Tasawwuf il problema è antico e complicato pure questo, è vero che alcune pratiche Sufi si discordano dalla Sunnah, e anche alcune affermazioni (una delle più famose è Ana Al-Haqq detta da Yazid Al-Bistami), ma si necessita di un lungo e approfondito studio, solo per capire di cosa stiamo parlando quando si parla di Tasawwuf, immaginiamoci lo studio che si necessita per affermare che le loro pratiche sono bida. Dal nostro canto possiamo solo condividere o non condividere.

Invece per smettere di fumare Shaykh Nazim una volta ha suggerito di recitare Al-Fatiha 100 volte ogni qualvolta si ha voglia di fumare e che in una settimana, così facendo, non si ha più problemi con il fumo.

Salam.

Vostro Ahmad Topolino

_________________
Allahumma Anta Rabbi, la ilaha illa Anta, khalaqtani, wa ana abduka, wa ana ala ahdika wa wa'dika mastata'tu, a'uthu bika min sharri ma sanatu, abu'u laka bini'matika alayya, wa abu'u bithambi faghfirli, fa'innahu la yaghfiru ath-thunuba illa Anta
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Ven Set 04, 2009 4:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Per il discorso Salafiyya/Wahhabiyya è delicato e complicato, ma non mi voglio soffermare in una discussione di tabagismo a discutere del Manhaj Salafi. Potremmo aprire una discussione apposita che parli una volta per tutte di questo Manhaj.


Insha'Allah ne abbiamo già discusso fin troppo e fatto chiarezza in troppi topic....chi vuole trovare info non ha che da andare a ripescare le informazioni nei topic già esistenti.....io personalmente credo sia quasi una perdita di tempo ripetere ancora e acnora le stesse cose....all'infinito.

Citazione:
Per il Tasawwuf il problema è antico e complicato pure questo, è vero che alcune pratiche Sufi si discordano dalla Sunnah, e anche alcune affermazioni (una delle più famose è Ana Al-Haqq detta da Yazid Al-Bistami)

Non sono un mutasawwif ne so troppo sulla questione, ma per quanto riguarda Yazid Al-Bistami non mi ci vuole una laurea per capire che dietro a quelle parole probabilemente c'era qualcosa di più....

Citazione:
ma si necessita di un lungo e approfondito studio, solo per capire di cosa stiamo parlando quando si parla di Tasawwuf, immaginiamoci lo studio che si necessita per affermare che le loro pratiche sono bida. Dal nostro canto possiamo solo condividere o non condividere

Per questo insha'Allah siamo tutti qui su questo forum, per imparare e studiare, anche il tasawwuf, che come detto in più sedi, riconosciamo come scienza dell'Islam tradizionale.


Citazione:
Vostro Ahmad Topolino


Spero non ti sia offeso fratello:-D ma non sono riuscito a resistere alla tentazione eheheh.

As-salam alaykum
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Ven Set 04, 2009 5:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:14 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Ven Set 04, 2009 5:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Giusto per amor di precisione: la frase "Ana'l-Haqq" è di Shaykh Mansur al-Hallaj (e pienamente ortodossa, se ben compresa).

Salam,
Talib.


Assalamu alaikum wa rahmatullah fratello,

il tuo amor di precisione è giusto ma anche Imam Yazid Al-Bistami affermò la stessa cosa. (pienamente ortodossa se compresa in un certo modo, io avrei preferito avesse affermato Ana'n-Haqq, ma cerchiamo di non andare oltre anche adesso).

Per Pippo: nessuna offesa, anzi è stata la nota divertente del contesto.

_________________
Allahumma Anta Rabbi, la ilaha illa Anta, khalaqtani, wa ana abduka, wa ana ala ahdika wa wa'dika mastata'tu, a'uthu bika min sharri ma sanatu, abu'u laka bini'matika alayya, wa abu'u bithambi faghfirli, fa'innahu la yaghfiru ath-thunuba illa Anta
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Ven Set 04, 2009 6:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Al-Nur ha scritto:
Per Pippo


ahahahaha :D

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Ven Set 04, 2009 6:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Giusto per amor di precisione: la frase "Ana'l-Haqq" è di Shaykh Mansur al-Hallaj (e pienamente ortodossa, se ben compresa).

Salam,
Talib.


JazakhaLlah!

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.096