Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Depilazione

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 12, 2020 8:15 pm    Oggetto: Ads

Top
justroby
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 05/03/08 21:37
Messaggi: 67

MessaggioInviato: Sab Mag 16, 2009 8:16 am    Oggetto: Depilazione Rispondi citando

Assalamo alaikom,
Una donna durante il suo ciclo mestruale può depilarsi gambe e ascelle o deve aspettare che le passano, lavarsi e quindi potersi depilare?
:)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Dom Mag 17, 2009 5:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam.

La depilazione del pube e delle ascelle è obbligatora almeno ogni 40 gg. (come il tagliarsi le unghie) altre parti del corpo sono .... a discrezione!!!!

Wa salam.

Maria Amatullah.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
lolo
Matricola
Matricola


Registrato: 12/04/08 23:37
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Dom Mag 17, 2009 10:10 pm    Oggetto: re Rispondi citando

che io sappia la depilazione è obbligatoria dopo aver avuto il ciclo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Lun Mag 18, 2009 11:46 am    Oggetto: Rispondi citando

Salam.

Non vorrei risultare noiosa, ma più volte anche gli amministratori hanno sotolineato il fatto che per seguire bene tutte le regole, anche quelle che possono sembrare meno importanti, non bisogna affidarsi al "io ho sentito" o "qualcuno mi ha detto" o "mia cugina fa così"....

Spero di non offendere, ma per dare delle indicazioni precise è meglio essere ben informati.

Ripeto, depilarsi dopo il ciclo, se rispetta l'obbligo dei 40 giorni, va bene, ma non è legata al ciclo stesso....altrimenti figuratevi quando una è incinta!!!!! Che fa, non si tocca per nove mesi????? :- ) Aiutoooooooo.....

Wa salam.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Khadijamuslima
Matricola
Matricola


Registrato: 17/05/09 19:02
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Mar Mag 19, 2009 10:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salamu 3alaykum sorelle
essendo ignorante su questo argomento chiedo aiuto a voi :)
volevo chiedervi ma la depilazione vale solo per una donna sposata vero?quindi prima del giorno delle nozze la donna deve depilarsi per forza la parte intima?ho letto una volta un hadith del profeta ss che diceva che era importante per una donna la rasatura del pube.
grazie per la risposta
ma3 salama

_________________
Allahu Akbar
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mag 19, 2009 10:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

justroby ha scritto:
Assalamo alaikom,
Una donna durante il suo ciclo mestruale può depilarsi gambe e ascelle


Sì: non è necessario aspettare la fine del ciclo mestruale.

Khadijamuslima ha scritto:
volevo chiedervi ma la depilazione vale solo per una donna sposata vero?


No, vale per tutti i musulmani maturi, maschi e femmine, sposati e non sposati, per ascelle e pube.

Khadijamuslima ha scritto:
quindi prima del giorno delle nozze la donna deve depilarsi per forza la parte intima? ho letto una volta un hadith del profeta ss che diceva che era importante per una donna la rasatura del pube.


Non solo prima del giorno di nozze e non solo per le donne; è Sunnah rimuovere i peli da ascelle e pube: è raccomandato rimuoverli una volta a settimana (il giorno migliore è Venerdì), preferibile non superare comunque i 15 giorni, mentre superare i 40 giorni è proibitivamente riprovevole (makruh tahriman) e peccato, per cui sia per gli uomini che per le donne è necessario radere i peli di pube e ascelle almeno ogni 40 giorni.

Vedi:
Why do we have to cut our pubic hair and armpit hair? Do we have to keep doing it? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Minimum Length for Pubic Hair to be Considered “Removed” -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



A Few Strands: Some Useful Fiqh of Hair -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E Dio sa meglio.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Chaimaa
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/07/08 12:49
Messaggi: 80
Residenza: Varese

MessaggioInviato: Gio Mag 28, 2009 10:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Salam, vi chiedo sempre sulla depilazione, la ceretta si può usare oppure solo il rasoio?

_________________
As-Salamu' alaikum wa rahmatu llahi wa barakatuhu
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Gio Mag 28, 2009 2:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam.

Non credo ci sia differenza nel "metodo". Quello dovrebbe essere a discrezione personale, ma cercherò per vedere se ci sono riferimenti specifici....

Wa salam.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Mag 28, 2009 11:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Chaimaa ha scritto:
Salam, vi chiedo sempre sulla depilazione, la ceretta si può usare oppure solo il rasoio?


Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu.

Va' bene anche la ceretta, o altri metodi.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ana
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 30/04/09 18:49
Messaggi: 98

MessaggioInviato: Mer Giu 03, 2009 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Va' bene anche la ceretta


C'è qualcuno che mi può dire come si fa quella specie di ceretta con lo zucchero diffusa nei paesi arabi e se può tentare di usarla anche una persona imbranata?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2137

MessaggioInviato: Mar Set 01, 2009 1:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam...
xcaso avete già parlato della depilazione delle sopracciglia?
se sì mi indicate dove...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Mar Set 01, 2009 1:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Mar Dic 22, 2009 12:49 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Unintended
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/08 00:49
Messaggi: 899

MessaggioInviato: Mar Set 01, 2009 9:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi rendo sempre più conto di quanto l'Islam sia la religione che più si avvicina a ciò che sono, e questo anche leggendo queste "piccole" ma importanti regole della vita di uomini e donne. So che è una cosa banale ma mi fa un certo effetto "scoprire" che certe mie abitudini e comportamenti, come in questo caso la depilazione del corpo, sono perfettamente giustificate e incoraggiati. Scusate per l'Off Topic, ma era una personale considerazione che sentivo il bisogno di esprimere. :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
FdB
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/08/08 14:13
Messaggi: 142

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 7:43 am    Oggetto: Rispondi citando

scusate la domanda mia stupida

ma se a una donna non piace la depilazione intima?

Non riesco a capire l'obbigo, non dovrebbe essere una libera scelta individuale della persona?

_________________
« Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli. »
(Martin Luther King)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 8:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Non sono una donna, ma essendo la depilazione un obbligo (coranico o Sunnah?) anche maschile intervengo.

Personalmente non mi sono depilato perchè, al di là della nobile volontà di imitare il Profeta (saws), non trovo che tale sia una priorità nel mio cammino di fede.

E poi depilarsi aveva un senso nel deserto, con scarsità di acqua, ma oggi si può essere "pelosi" ma contemporaneamente puliti.

Sbaglio?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 11:30 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Mar Dic 22, 2009 12:47 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 12:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:

Le "priorità" sono stabilite da Allah Subhana wa Ta'ala, non dal giudizio personale. Per questo la nostra religione si chiama Islam (=sottomissione a Dio).


Perdona la mia poca sottomissione, ma trovo che pensare che la depilazione sia prioritaria rappresenti una malacomprensione della rivelazione.
Ma sicuramente sono nel torto io.

Citazione:

Relativizzazione dei dati tradizionali estremamente pericolosa. A quando il discorso sulla carne di maiale nei climi caldi, con conseguente licenza su una braciola di tanto in tanto?


L'obbligo della depilazione con le sue regole minuziose, sono un dato coranico o di tradizione?

Il discorso del maiale è diverso, fa male alla salute anche nei paesi freddi...

Dato tradizionale o culturale?


Citazione:

Credo proprio di si. Hai decisamente intrapreso un modo di approcciarsi all'osservanza dei precetti legali tremendamente sbagliato.

Salam,
Talib.


Se andrò all'inferno, preferisco esserci andato per non essermi depilato piuttosto che per non avere dato da mangiare ad un povero incontrato per strada.

Pregherò comunque ancora di più affinché Allah mi illumini
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 1:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Mar Dic 22, 2009 12:50 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 1:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:
..... ma trovo che pensare che la depilazione sia prioritaria rappresenti una malacomprensione della rivelazione.

....L'obbligo della depilazione con le sue regole minuziose, sono un dato coranico o di tradizione?

....Se andrò all'inferno, preferisco esserci andato per non essermi depilato piuttosto che per non avere dato da mangiare ad un povero incontrato per strada.


Salam aleikom.

Ogni obbligo è una priorità, indiferrentemente da che obbligo si tratti. Ritenerlo non prioritario secondo i propri gusti personali è quantomeno "poco islamico". Proprio la minuziosità delle regole riguardanti un obbligo di dovrebbe far pensare al fatto che probabilmente quell'obbligo, che a te sembra trascurabile, in realtà ha il suo diritto di priorità su altro senza che si debba per forza capire il "perchè logico" dell'obbligo stesso.

Per quanto riguarda la possibilità di andare all'inferno per.... un pugno di peli, passatemi la citazione, mi suona strano passare tutta una vita nell'adorazione per poi "perdere punti" per impuntarsi su una cosa del genere..... io mi raderei anche i capelli se fossi sicura che questo mi permetterebbe di entrare in Paradiso!!!!!!!

Infine, vorrei ricordare la sura An Najm (la stella):

"1 Per la stella quando tramonta.

2 Il vostro compagno (Muhammed sAaws) non è traviato, non è in errore;

3 e neppure parla d'impulso:

4 non è che una Rivelazione ispirata.
"

Dunque nel Qu'ran è scritto che ciò che viene dall'Inviato di Dio sAaws è una rivelazione divina e non la decisione dettata dalla logica di un normale essere umano, quindi, come tutta la rivelazione coranica, non ha tempo, è sempre valida, da Adam rA alla fine dei tempi.

Wa aleikom salam.

Maria Amatullah.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 1:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:


Negli Ahadith si afferma chiaramente che c'è gente all'Inferno semplicemente per non aver prestato attenzione a non sporcare i propri vestiti di urina,


Ma io questo non lo posso accettare.... Allah ar Rahmani ar Rahim, colui che perdona anche i peccati più gravi, che condanna per una dimenticanza non voluta, presumo.

E' un ahadit certo? (non mi ricordo il termine arabo, forse è sahih?)

Citazione:

e si racconta che il grande sufi Junayd (che aveva colloqui quotidiani con Allah l'Altissimo) un giorno venne privato di tali colloqui semplicemente perchè, per distrazione, era entrato nella latrina col piede destro.


Allora l'inferno sarà affollatissimo.... perchè se viene condannata anche la non intenzione o la bazzecola... eppure leggendo il COrano io non ho avuto questa descrizione di DIo.


Citazione:

Non è servito a nulla il discorso relativo alla Sunnah come parte della Rivelazione, che fa parte del Corano tanto quanto i suoi versetti espliciti, con la sola differenza che essa è presente implicitamente nel Corano, invece che esplicitamente?


Non è che non è servito, ma se non ho riserve ad accettare i precetti maggiori, ritenere che il radersi i baffi non possa essere considerato il prodotto di un determinato contesto o luogo mi viene difficile.

Pregherò ancora di più.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 1:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

maria ha scritto:

Per quanto riguarda la possibilità di andare all'inferno per.... un pugno di peli, passatemi la citazione, mi suona strano passare tutta una vita nell'adorazione per poi "perdere punti" per impuntarsi su una cosa del genere..... io mi raderei anche i capelli se fossi sicura che questo mi permetterebbe di entrare in Paradiso!!!!!!!



Ma è questo che io non riesco ad accettare.... Io non seguo l'Islam per raccogliere punti per il paradiso.
Che vada all'inferno o in paradiso poco mi importa, se nella mia vita riesco a nutrire il povero, a difendere l'orfano, ad avere sulla mia bocca sempre "la ilaha illa allah".

E' proprio la mentalità del pallottoliere che mi fa male.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 1:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:
maria ha scritto:

Per quanto riguarda la possibilità di andare all'inferno per.... un pugno di peli, passatemi la citazione, mi suona strano passare tutta una vita nell'adorazione per poi "perdere punti" per impuntarsi su una cosa del genere..... io mi raderei anche i capelli se fossi sicura che questo mi permetterebbe di entrare in Paradiso!!!!!!!



Ma è questo che io non riesco ad accettare.... Io non seguo l'Islam per raccogliere punti per il paradiso.
Che vada all'inferno o in paradiso poco mi importa, se nella mia vita riesco a nutrire il povero, a difendere l'orfano, ad avere sulla mia bocca sempre "la ilaha illa allah".

E' proprio la mentalità del pallottoliere che mi fa male.


Allora perchè tornare all'Islam, fratello? Se per te non vale la pena di raggiungere il Paradiso, perchè "sacrificare" una vita nel tentare di seguire regole che non ti serviranno a niente?????? Tanto valeva "godersi" un pò almeno la vita terrena........

Non capisco......
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 1:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

maria ha scritto:

Allora perchè tornare all'Islam, fratello? Se per te non vale la pena di raggiungere il Paradiso, perchè "sacrificare" una vita nel tentare di seguire regole che non ti serviranno a niente?????? Tanto valeva "godersi" un pò almeno la vita terrena........

Non capisco......


Perchè un mussulmano non si gode i doni di Allah su questa terra?
Io non ho detto che non mi interessa il paradiso, ho detto che non faccio delle scelte sempre e solo in funzione della ricompensa finale.

Noi sappiamo che se Allah vuole, può destinare all'inferno anche il più pio dei credenti.
Sappiamo che le nostre azioni ed i nostri comportamenti non vincolano in alcun modo la volontà di Dio, che fa letterelamente quello che Egli vuole.

In questo senso dico che se anche andassi all'inferno, sarei contento di esserci se durante questa vita sono riuscito a lodare Dio, a nutrire un povero, a soccorrere un orfano, ecc. ecc.

Gratuità, assoluta gratuità.

Sono mussulmano perchè la ilaha illa allah, wa muhammad rasuluh allah.
Perchè credo nell'altra vita
Perchè credo negli angeli
Perché credo nel Libro.
E per tanti altri motivi, tra i quali il raggiungere il paradiso è una speranza, ma non un obiettivo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 6:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gentile fratello,
as-salam alaykum waRahmatuLlahi waBarakatuHu.
Temo ci sia qualche frainteso.
Il fratello e la sorella non hanno in alcun modo giudicato le tue intenzioni e ciò che sta nel tuo cuore, bensì un'approccio che, scusami molto se mi permetto, in sostanza risulta sbagliato.
Non è tanto quante cose tu in questo momento riesca a fare o non fare quante ne riesca a rispettare o meno, quanto l'approccio che tu hai verso una determinata questione...in questo caso l'Islam.
Ossia, non si tratta tanto di fare a gara sul chi ha ragione o meno, ma piuttosto di essere onesti con noi stessi e renderci conto di quando stiamo ponendo la nostra limitata comprensione tra noi ed Allah.
Tutto va preso piano piano, gradualmente, questo è ovvio, quant'è vero che Allah è il solo guidice e qui nessuno sta giudicando nessuno.....si sta solo esponendo un modo di pensare....quello ''corretto''.

È secondo me essenziale capire che questa separazione dell'Islam in: il Corano di serie A, la Sunnah un optional di serie B (come ben esposto e spiegato da Talib)....questa separazione è deleteria e nociva....poichè l'Islam non è e non è mai stato così.
Rispettare la Sunnah fa parte dei comandi Divini. Se poi per noi ci vuole più tempo per adattarsi a tutto, è un'altro discorso, ma non cerchiamo di sottomettere l'Islam alla nostra prospettiva, vediamo di sottometterci noi alla Sua.....che è molto meglio:-P


As-salam alaykum
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 10:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nass ha scritto:
Se poi per noi ci vuole più tempo per adattarsi a tutto, è un'altro discorso, ma non cerchiamo di sottomettere l'Islam alla nostra prospettiva, vediamo di sottometterci noi alla Sua.....che è molto meglio:-P
As-salam alaykum
Nassim
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 10:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

.....?

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 10:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho quotato quanto hai scritto per rifletterci bene!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Mer Set 02, 2009 10:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:
Ho quotato quanto hai scritto per rifletterci bene!!!


Scusa a volte sono lento a capire :-D
As-salam alaykum caro fratello!
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Anonymous
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/01/08 15:49
Messaggi: 85

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 12:18 am    Oggetto: Rispondi citando

Questo tipo di discussioni, compresi i consigli per un approccio corretto , non fanno nient'altro che allontanarmi dall'Islam.

Youssefpaolo condivido il tuo modo di pensare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 1:07 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Mar Dic 22, 2009 12:53 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 8:24 am    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:

Al contrario, l’oggetto della punizioni non è una dimenticanza non voluta (non è questo il senso dell’hadith, ed è largamente noto il principio per cui le azioni sono giudicate solo in base alle intenzioni che le muovono), ma proprio il poter credere che vi siano precetti meno importanti di altri, e pertanto “trascurabili”.


Bene, questo adesso mi è chiaro.

Citazione:

Ahh… il giudicare e il cercare inesistenti contestualizzazioni nell’Ordine Divino, invece che riconoscerne l'universalità e il sottomettersi ad esso….


Chiedo perdono a Dio ed a te, ma il mio non vuole essere un rifiuto alla sottomissione, audhu billahi min as-shaitani ragim!

Devi capire che il mio percorso è "caratterizzato" da tre fatti importanti:
- essermi convertito a 40 anni
- avere molto studiato ed approdondito non solo la teologia cattolica, ma anche la sua antropologia, la sua idea circa i mezzi di salvezza, l'indagine sull'essenza di DIo
- avere conosciuto la pratica dell'Islam in un paese (parlo del Marocco) che (senza voler generalizzare) mostra alcuni lati non proprio edificanti

In ambito cristiano, e tu lo sai meglio di me, si è passati dal considerare la Bibbia infallibile anche in senso storico e scientifico, al considerarla infallibile limitatamente a quanto necessario alla salvezza.
Quando chiedevo ad illustri prelati il perchè della violenza di DIo nell'Antico Testamento, mi veniva risposto che tutto fa parte di una pedagogia divina, per cui occorre contestualizzare ecc. ecc ecc.

Ed inoltre, resto purtroppo caratterialmente dubbioso circa il fatto che possa essere vincolante un fatto tramandato da uomini, che di per se non sono assolutamente infallibili.

Quindi, io VOGLIO sottomettermi, ma voglio sottomettermi con il cuore e con il cervello, capendo quello che sto facendo.

Citazione:

Come tutti noi, del resto. Ma, per l’appunto, questa rimane solo una parola, se non è messa in pratica.


Fare del bene non è mettere in pratica la parola?

Citazione:

Il riconoscimento dell’Unità Divina e della Risala del Messaggero è vissuto nell’osservanza della Shari’ah tanto nel suo aspetto esteriore che in quello interiore.


Vedi quanto ti ho detto sopra circa gli ahadit

Citazione:

Questo è tutto ciò che ho cercato di farti comprendere fin’ora. Ovviamente i discorsi sull’amare Dio disinteressatamente (e non per desiderio del Paradiso o timore dell’Inferno) sono tutti molto giusti e condivisibili al 100%, ma le belle parole restano tali, se non sono messe in pratica nella maniera che ci ha indicato il Profeta (e non nella maniera che piace a noi).



Perdonami ancora, Talib, ma il mio ostacolo è capire che TUTTO quanto riportato negli ahadit è parola divina.
Devo metabilizzarlo, devo capirlo.
Storicamente, troppe volte gli uomini si sono fatti portavoce di Dio per propri interessi.
Non so se riesco a farmi capire.

Salam,
youssef
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbdalKhaliq
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/01/09 15:33
Messaggi: 435

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 9:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Comprendo i tuoi dubbi, fratello Youssefpaolo, e in parte sono dubbi che ho anche io.

I miei dubbi li ho risolti affidandomi a uno Sheyk riconosciuto e alla sua tariqah.

Vorrei approfondire un po' meglio questo concetto, anche alla luce di quello che è venuto fuori da altri thread, ora non ho tempo (dovrei anche lavorare ogni tanto :) ), ma conto nei prossimi giorni di spiegarmi meglio.

_________________
Uno solo io cerco
Top
Profilo Invia messaggio privato
Youssefpaolo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/03/09 22:40
Messaggi: 544

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 9:39 am    Oggetto: Rispondi citando

AbdalKhaliq ha scritto:
Comprendo i tuoi dubbi, fratello Youssefpaolo, e in parte sono dubbi che ho anche io.

I miei dubbi li ho risolti affidandomi a uno Sheyk riconosciuto e alla sua tariqah.

Vorrei approfondire un po' meglio questo concetto, anche alla luce di quello che è venuto fuori da altri thread, ora non ho tempo (dovrei anche lavorare ogni tanto :) ), ma conto nei prossimi giorni di spiegarmi meglio.


Attenderò con ansia...

Circa l'affidarmi ad uno sheyk ed alla sua tariqah, come trovarlo?
Come essere sicuro che si tratta di uno sheyk riconosciuto?
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbdalKhaliq
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/01/09 15:33
Messaggi: 435

MessaggioInviato: Gio Set 03, 2009 9:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Youssefpaolo ha scritto:

Circa l'affidarmi ad uno sheyk ed alla sua tariqah, come trovarlo?
Come essere sicuro che si tratta di uno sheyk riconosciuto?


Buona parte dei problemi che volevo illustrare nel post che sinora è solo nella mia mente vertono appunto su questo.

Inoltre, io ho detto che per me questa è stata la soluzione. Non che questa possa essere la strada giusta per te.

_________________
Uno solo io cerco
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.041