Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Un vostro parere sulla mia situazione familiare

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Lug 07, 2020 1:40 am    Oggetto: Ads

Top
Sabrina
Matricola
Matricola


Registrato: 29/04/09 10:45
Messaggi: 16
Residenza: roma

MessaggioInviato: Mar Mag 05, 2009 11:51 am    Oggetto: Un vostro parere sulla mia situazione familiare Rispondi citando

Buongiorno a tutti, ho bisogno di un vostro parere:
come ho già raccontato nella mia presentazione mi chiamo Sabrina, sono sposata da 4 anni con un ragazzo marocchino e abbiamo un bimbo di 15 mesi, mio marito, nostro figlio Omar e io siamo mussulmani.
La nostra famiglia è composta di altri due figli nati dal mio precedente matrimonio, una ragazza di 18 anni e un ragazzo di 15, loro sono cattolici sono stati battezzati e hanno fatto la prima comunione. Loro sono cresciuti prima solo con me e da 5 anni con il mio attuale marito, il loro padre non fa parte della loro vita ormai da 10 anni, la nostra è una famiglia felice anche se non mancano continue discussioni essendo loro ormai più che adolescenti, uno degli argomenti più frequenti nelle discussioni è appunto la religione.
Mio marito ha spesso parlato loro dell’ISLAM, vivono quotidianamente l’ISLAM, ha sempre spiegato loro che è fondamentale nella vita delle persone credere in Dio e avere fede, ma nonostante tutto soprattutto la ragazza ultimamente frequenta una comunità cattolica.
La mia domanda per voi miei cari fratelli è la seguente :
Secondo voi cosa devo fare? Devo lasciarli liberi nel loro credo (anche la mia famiglia è cattolica),
non posso obbligarli a diventare mussulmani se non lo sentono loro dentro secondo me, anche se è normale che noi continuiamo a parlagli di tutte le cose belle dell’ISLAM , mio marito dice che io sono responsabile dei miei figli ma in questo caso???? Che cosa posso fare??? e se non vogliono evitare i cibi proibiti???? A casa nostra mangiamo solo carne Halal e anche loro la mangiano ma magari quando escono, a scuola, a casa dei miei parenti , può capitare. Scusate se vi ho annoiato e Grazie per il vostro aiuto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Mar Mag 05, 2009 1:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam,
cara Sabrina purtroppo non sono una madre e quindi non saprei che cosa dirti, però sono una figlia e quello che più ho apprezzato fino ad oggi dei miei genitori (soprattutto della mia mamma) è che mi abbiano lasciato libera nelle mie scelte.
A quell'età si fanno le cose più idiote, io ascoltavo dei rocchettari satanisti, mi tingevo gli occhi di nero, tipo panda (ripenso ancora con imbarazzo a quando mio padre, noto burlone del quartiere, prima di uscire un giorno mi disse: "E' buio, perchè non ti togli gli occhiali da sole?", che risate se ci ripenso!), parlavo della vita come se solo io sapessi cosa fosse e dovevo sempre andare contro-corrente... e tutto questo perchè? Semplicemente perchè dovevo crescere e dovevo in qualche modo sentirmi diversa dal modello che i miei genitori rappresentavano. E' normalissimo fare di queste cose (chiediglielo a Freud :D ). Tu continua a spiegare loro ciò che ritieni giusto senza imporglielo (qualsiasi cosa mi avessero imposto per me era automaticamente sbagliata e solo per orgoglio non l'avrei fatta) e vedrai che tra qualche tempo, anzitutto saranno esattamente come tu vorresti e poi, se Dio vorrà, apprezzeranno anche l'Islam.
Non demordere e vedrai che se avrai pazienza Allah (swt) ti premierà.

Un saluto,
Amal
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mag 05, 2009 11:24 pm    Oggetto: Re: Un vostro parere sulla mia situazione familiare Rispondi citando

Sabrina ha scritto:
Secondo voi cosa devo fare? Devo lasciarli liberi nel loro credo (anche la mia famiglia è cattolica),
non posso obbligarli a diventare mussulmani se non lo sentono loro dentro secondo me, anche se è normale che noi continuiamo a parlagli di tutte le cose belle dell’ISLAM , mio marito dice che io sono responsabile dei miei figli ma in questo caso???? Che cosa posso fare??? e se non vogliono evitare i cibi proibiti???? A casa nostra mangiamo solo carne Halal e anche loro la mangiano ma magari quando escono, a scuola, a casa dei miei parenti , può capitare. Scusate se vi ho annoiato e Grazie per il vostro aiuto.


AsSalamu `alaykum wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu.

Gentile sorella, uno dei principi fondamentali dell'Islam è che la Guida viene solo da Allah: è Allah che dà la Guida e permette ad una persona di credere in lui; non sta a noi "convertire" qualcuno, a noi sta solo dare il messaggio.

Non si può (in tutti i sensi: perchè è impossibile, e perchè non è permesso) costringere qualcuno ad accettare l'Islam, la scelta deve essere libera e non frutto di coercizione o forzature.

Perciò, tu non hai responsabilità se i tuoi figli non hanno ancora accettato l'Islam; continua a fare del tuo meglio per mostrargli la Retta Guida, non perdere occasione, ma al tempo stesso sii una madre buona ed affettuosa con loro, e non far sentire loro che sono "costretti" ad accettare l'Islam; prega che Dio dia la Guida anche a loro e gli permetta di rendersi conto della verità dell'Islam, e continua a dare loro il messaggio, con amore e gentilezza.

Ripeto: a noi sta seminare; é Dio che decide quale pianta sboccerà (quali petti si apriranno alla fede), e quale no; accompagna il tuo "seminare" con tante, tante invocazioni ad Allah.

Che Allah dia l'Hidaya a tutti i membri della tua famiglia, amin.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sabrina
Matricola
Matricola


Registrato: 29/04/09 10:45
Messaggi: 16
Residenza: roma

MessaggioInviato: Mer Mag 06, 2009 9:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Vi ringrazio dal profondo del mio cuore, è un conforto grande per me avere i vostri consigli preziosi siete l'unica fonte di verità intorno a me. Dovrò far leggere queste vostre parole a mio marito che fà molta fatica invece ad accettare il fatto che i miei figli non seguano il nostro esempio rendendo le cose ancora più difficili di come sono. Nonostante sia un bravissimo marito e padre e un mussulmano devoto, non ha ancora capito che la Guida viene solo da Allah(swt) e che noi dobbiamo trasmettere loro le cose belle dell'Islam senza parlare delle cose sbagliate della religione cattolica, secondo il mio umile parere, che Allah mi perdoni se dico qualche cosa di sbagliato , più si parla male o si comprano libri tipo "500 errori nella Bibbia" , come appunto fà mio marito per far cambiare idea a mia figlia e più le fà passare la voglia di ascoltare il vero significato della nostra cara religione. Lui dice a me di leggere ,leggere leggere sull'Islam e io lo faccio ma forse servirebbe anche a lui farlo, ho letto qui nel nostro forum che tutti noi abbiamo bisogno di un aiuto per capire il vero significato della parola di Allah (swt) e che nessuno di noi è immune dal commettere errori.....
Grazie ancora di cuore e che Allah ci protegga tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Mag 11, 2009 12:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Hai perfettamente ragione gentile sorella: ogni musulmano ha l'obbligo religioso di perseguire la conoscenza, non c'entra che sia nato musulmano o abbia accettato l'Islam nel corso della sua vita: è la conoscenza (ed il praticare in accordo con essa) il metro, non il numero di anni di "servizio"! ;-)

Se Dio vuole aspettiamo tuo marito in questo spazio, è il benvenuto!

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.06