Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 



 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Set 18, 2020 6:22 am    Oggetto: Ads

Top
assad
Disattivato
Disattivato


Registrato: 08/10/08 22:47
Messaggi: 192

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2009 7:24 pm    Oggetto: abbiamo ragione da 1200 anni ma non è vero :cry: Rispondi citando

Salaam aleikum,

è arrivata un influenza che alcuni giornali chiamano "influenza suina" derivata dall'uso ed abuso del maiale che noi non consumiamo e che guarda caso sui nostri siti si è chiaramente mostrato con prove scientifiche e dati alla mano che il maiale fa male, anzi malissimo alla salute.

Si sono mostrate solo cose vere e documentate, con dati precisi e reali, prove immunologiche e tutto, ed ecco arrivare anche la malattia dal suino: ciò non ostante, oggi su "il Tirreno" è scritto che NON E' VERO NIENTE.

in pratica la tesi è che la malattia c'è ma non è imputabile al suino se non in maniera minore, e quasi si assolve il suddetto animale che sta facendo morire centinaia di persone.

Ah, bene. Quando leggo queste cose mi accorgo sempre di più che la società moderna è corrotta ed in mano a lobby di potere che desiderano solo un nuovo tipo di animale geneticamente modificato: il popolo bue.

Vado a pregare il Maghrib, non voglio prendermela troppo perchè queste cose mi offendono profondamente.

Insomnma, sono 1200 anni che si ha ragione ma guarda caso non è vero.

_________________
Saad

"Se scartiamo l'impossibile, ciò che rimane, sebbene improbabile, deve essere la verità" (S. Holmes)
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2009 10:06 pm    Oggetto: Re: abbiamo ragione da 1200 anni ma non è vero :cry: Rispondi citando

assad ha scritto:
Salaam aleikum,

è arrivata un influenza che alcuni giornali chiamano "influenza suina" derivata dall'uso ed abuso del maiale che noi non consumiamo e che guarda caso sui nostri siti si è chiaramente mostrato con prove scientifiche e dati alla mano che il maiale fa male, anzi malissimo alla salute.

Si sono mostrate solo cose vere e documentate, con dati precisi e reali, prove immunologiche e tutto, ed ecco arrivare anche la malattia dal suino: ciò non ostante, oggi su "il Tirreno" è scritto che NON E' VERO NIENTE.

in pratica la tesi è che la malattia c'è ma non è imputabile al suino se non in maniera minore, e quasi si assolve il suddetto animale che sta facendo morire centinaia di persone.

Ah, bene. Quando leggo queste cose mi accorgo sempre di più che la società moderna è corrotta ed in mano a lobby di potere che desiderano solo un nuovo tipo di animale geneticamente modificato: il popolo bue.

Vado a pregare il Maghrib, non voglio prendermela troppo perchè queste cose mi offendono profondamente.

Insomnma, sono 1200 anni che si ha ragione ma guarda caso non è vero.



wa alaykum salam,
caro Assad sono anni che penso che giornali come il Tirreno sono utilissimi per pulire i vetri!!! Prova... nemmeno un alone :mrgreen:
Se il suino non è un problema è solo perchè temono che la gente non lo compri. I soliti interessi economici insomma.

Un saluto,
Amal
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
assad
Disattivato
Disattivato


Registrato: 08/10/08 22:47
Messaggi: 192

MessaggioInviato: Gio Apr 30, 2009 3:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

già: che muoia una nazione intera ma che si consumi il suino.

Che amarezza, veramente.

Per questo non ho mai voluto tentare nessuna strada che mi mettesse a contatto diretto con la gente: non serve a niente, se non a confermare il detto "nemo propheta in patria".

_________________
Saad

"Se scartiamo l'impossibile, ciò che rimane, sebbene improbabile, deve essere la verità" (S. Holmes)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Apr 30, 2009 7:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

assad ha scritto:
se non a confermare il detto "nemo propheta in patria".


Con un'illustre eccezione.. ;-)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
NADIA R.
Disattivato
Disattivato


Registrato: 19/01/09 15:51
Messaggi: 799

MessaggioInviato: Ven Mag 01, 2009 11:05 am    Oggetto: Rispondi citando

As salamu alaycum wa rahmatullah

sono 1430 anni che è nato l'Islam in cui è proibito mangiare la carne di maiale, ma fin dall'antichità questo animale è stato considerato un animale sporco in quanto si nutre di qualsiasi cosa, addirittura mangia gli escrementi degli altri animali.
In certi paesi dell'Asia vengono tenuti liberi per tenere puliti i villlaggi dall'immondizia.
Dio l'ha proibito ai musulmani, ma gia prima agli ebrei e di conseguenza anche Gesù non lo mangiava:
purtroppo i cristiani oggi hanno perso questo divieto.

Come ha detto il fratello Assad la scienza oggi ci dimostra quanto sia pericoloso questo animale, addirittura qualcuno l'ha definito un epidemia a quattro zampe, perchè è l'unico animale domestico che è potenzialmente capace di trasmettere un grande numero di malattie.
Il maiale può contrarre 450 malattie, e di queste, 57 sono trasmettibili all'uomo.

Estratto dal libro di Rosario Pasquini – Edizioni il Calamo.

Nella carne di porco troviamo il Protozoo ciliato, il verme solitario, e la Trichina che è un verme parassita.

Il Protozoo ciliato viene chiamato Balatidium coli, che è un ospite naturale che vive nelle viscere del porco.
Esso viene espulso con le feci e così sviluppa una specie di conchiglia intorno a se per sopravvivere all’esterno. Questa conchiglia chiamata ciste contiene dei parassiti che attraverso la catena alimentare giungono all’uomo e si insediano nel suo intestino.
Questa presenza nell’uomo dà luogo a seri sintomi clinici, come la dissenteria incurabile, che porta alla morte.

……. Se facciamo il rapporto tra le conseguenze dannose per l’uomo a causa del Protozoo ciliato, e quelle dovute alla Trichina, gli effetti più gravi sono dovuti alla Trichina.
I vermi adulti sono presenti nell’intestino tenue dell’uomo. Dopo l’accoppiamento le femmine producono delle larve che entrano nel sistema vascolare e attraverso il sangue invadono successivamente tutto l’organismo umano. Queste larve migranti possono invadere i muscoli, lo scheletro, il cervello, il midollo osseo, la retina e i polmoni.
Dal momento che ciascun verme femmina può generare più di 1500 larve e siccome questi vermi invadono gran numero di organi del corpo, molti sono i sintomi clinici che possono presentarsi. In caso di infezione grave, la morte può sopravvenire nella seconda, o al più tardi la terza settimana, mentre nei casi non gravi la morte sopravviene dalla quarta alla sesta settimana successiva alla contaminazione. Le possibilità di guarigione variano a seconda della localizzazione dell’infezione, il numero di larve di trichina, la gravità dei sintomi e le condizioni fisiche del paziente.

Altri paarassiti:
- il verme solitario
- Il verme rotondo
- Il verme ad uncino
- Il faciolopsis buski
- Il paragonimus
- La glonorcis sinensis
- La erisipelotirix rhusiopathia.

wa alaycum salam wa rahmatullah wa barakatuhu
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Midi Riccardo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/02/09 13:58
Messaggi: 133
Residenza: TORINO

MessaggioInviato: Ven Mag 01, 2009 2:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

As salamo alaycom

leggendo l'intervento della sorella Nadia,
Citazione:
In certi paesi dell'Asia vengono tenuti liberi per tenere puliti i villlaggi dall'immondizia.

ho pensato che il maiale potrebbe essere la soluzione naturale per lo smaltimento dei rifiuti per certe citta in Italia dove questa attività è un problema nazionale. :) :) :)

A parte questa battuta, grazie sorella per la tua spiegazione, e spero che venga letta da tanti non musulmani.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/09/08 18:19
Messaggi: 197
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven Mag 01, 2009 6:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratelli in Adamo, senza che la mia sembri una provocazione (non lo è) vorrei spendere due parole in difesa del maiale.
Ovviamente non discuto del fatto che per voi sia proibito. Vorrei discutere sul fatto che molti, per giustificare tale proibizione, sembrano ricondurre al maiale tutti i mali dell'uomo o quasi, e questo non mi sembra giusto.
La peste suina (così come prima l'aviaria e la "peste" bovina - non ricordo il nome esatto -) è dovuta non tanto all'animale in sé quanto all'uso distorto che ne fa l'uomo, ai "bestiali" modi di allevamento, al limite allo scorretto uso nel mangiarne (anche il latte appena munto può essere pericoloso se non bollito). Polli e vitelli, se non ricordo male non sono cibo haram per l'Islam; purtuttavia hanno nel recente passato causato epidemie e morti. Per colpa dell'uomo, non dell'animale.
Penso che sarebbe più corretto ritenere illecito mangiare carne di maiale (come di manzo se non macellato ritualmente) semplicemente perché per voi lo ha vietato Allah. Ragione che per un credente mi sembra più che sufficiente senza bisogno di voler dimostrare a tutti i costi una presunta e scientifica pericolosità in assoluto del maiale.
Un saluto di pace
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Mag 01, 2009 7:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Giuseppe ha scritto:
Fratelli in Adamo, senza che la mia sembri una provocazione (non lo è) vorrei spendere due parole in difesa del maiale.
Ovviamente non discuto del fatto che per voi sia proibito. Vorrei discutere sul fatto che molti, per giustificare tale proibizione, sembrano ricondurre al maiale tutti i mali dell'uomo o quasi, e questo non mi sembra giusto.
La peste suina (così come prima l'aviaria e la "peste" bovina - non ricordo il nome esatto -) è dovuta non tanto all'animale in sé quanto all'uso distorto che ne fa l'uomo, ai "bestiali" modi di allevamento, al limite allo scorretto uso nel mangiarne (anche il latte appena munto può essere pericoloso se non bollito). Polli e vitelli, se non ricordo male non sono cibo haram per l'Islam; purtuttavia hanno nel recente passato causato epidemie e morti. Per colpa dell'uomo, non dell'animale.
Penso che sarebbe più corretto ritenere illecito mangiare carne di maiale (come di manzo se non macellato ritualmente) semplicemente perché per voi lo ha vietato Allah. Ragione che per un credente mi sembra più che sufficiente senza bisogno di voler dimostrare a tutti i costi una presunta e scientifica pericolosità in assoluto del maiale.
Un saluto di pace


Caro Giuseppe,

Ero in dubbio se intervenire o meno - non volevo essere il solito bastian contrario - ma vedo che nel tuo post hai espresso tutto ciò che avrei detto se fossi intervenuto..
Condivido ogni singola lettera di ciò che hai scritto, grazie del contributo. ;-)

Pace su chi segue la Retta Guida,
'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
assad
Disattivato
Disattivato


Registrato: 08/10/08 22:47
Messaggi: 192

MessaggioInviato: Dom Mag 03, 2009 2:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Salaam aleikum Giuseppe,

Posso dire che è un onore leggerti, sembri una persona molto ben preparata ed onorevole: per una volta, citando dal "Riccardo Cuor di Leone" di Sir Walter Scott, posso confutare il detto "credete a un franco e crederete a una favola" invero come franco sei interessante, e sarà mio piacere di leggerti, chi ha buone maniere è sempre il benvenuto ai miei occhi.

Sull'argomento lobbies, cosa di cui dovrebbe preoccuparsi anche la chiesa cristiana, che ne pensi? non ci sono solo quelle del maiale industriale ma quelle di altri maiali ben peggiori, penso tu mi abbia capito.

A presto

_________________
Saad

"Se scartiamo l'impossibile, ciò che rimane, sebbene improbabile, deve essere la verità" (S. Holmes)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Midi Riccardo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/02/09 13:58
Messaggi: 133
Residenza: TORINO

MessaggioInviato: Gio Mag 07, 2009 9:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

salam

io vorrei sottolineare un aspetto, secondo me, assai importante:
Dio ha dettato le regole per l'uomo nel Corano e tramite la sunna del Profeta saws, per il bene dell'uomo stesso, per cui dietro ogni regola, ogni divieto ed ogni consiglio, vi è una motivazione.

Poi ogniuno è libero di seguire cecamente la legge di Dio, o approfondire, ricercare, sperimentare per capire meglio quanto Dio ci vuole bene.

Allahu alam
Top
Profilo Invia messaggio privato
girardo
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 11/05/09 08:20
Messaggi: 96

MessaggioInviato: Mar Mag 12, 2009 9:49 am    Oggetto: una piccola precisazione Rispondi citando

Vorrei solo dare un elemento di riflessione:
Tra le malattie trasmittibili da animali all´uomo il vaiolo vaccino (smallpox) ha fatto numericamente* molti piú morti che le malattie trasmesse dal maiale...

* un drammatico esempio: circa il 90-95% della popolazione nativa del continente americano é stata uccisa dal vaiolo appena sono arrivati gli europei... (fonte: J.Diamond "Guns germs and steel")
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mag 12, 2009 4:33 pm    Oggetto: Re: una piccola precisazione Rispondi citando

girardo ha scritto:
Vorrei solo dare un elemento di riflessione:
Tra le malattie trasmittibili da animali all´uomo il vaiolo vaccino (smallpox) ha fatto numericamente* molti piú morti che le malattie trasmesse dal maiale...

* un drammatico esempio: circa il 90-95% della popolazione nativa del continente americano é stata uccisa dal vaiolo appena sono arrivati gli europei... (fonte: J.Diamond "Guns germs and steel")


Esatto.

Questa è una delle ragioni per cui contrasto con tanta forza molte delle "spiegazioni (pseudo)scientifiche" dei precetti della Legge Sacra dell'Islam, perchè appena arriva un non-musulmano con un minimo di sale in zucca, le confuta miseramente, ed i musulmani passano per i classici "boccaloni", ed i precetti stessi appaiono essere confutati, ma solo perché li si è arbitrariamente legati alle suddette "spiegazioni".

Ripeto: se anche il maiale profumasse, fosse buonissimo e facesse bene alla salute, resterebbe illecito.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
simonetta
Bannato
Bannato


Registrato: 03/08/09 16:03
Messaggi: 121

MessaggioInviato: Ven Ott 23, 2009 6:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

da quanto ne so, il suino nn mangia i suoi escrementi (mia nonna era solita allevarli e ogni giorno, dico ogni giorno, puliva la stalla per cui soignifica che i suini nn si "autopulivano").
per cui ci deve essere qualche altro motivoper cui il suino è considerato impuro o sbaglio?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.147