Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

la casa del ragno

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 06, 2020 4:35 am    Oggetto: Ads

Top
p.muhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 27/12/08 13:57
Messaggi: 171

MessaggioInviato: Dom Feb 15, 2009 10:41 pm    Oggetto: la casa del ragno Rispondi citando

Il versetto che si riferisce alla casa del ragno recita così “coloro che si sono presi padroni all’infuori di Allah assomigliano al ragno che si è dato una casa. Ma la casa del ragno è la più fragile delle case. Se lo sapessero”. Quindi diversa da come viene esposta da te leggendo questo versetto non trovo nessuna contraddizione perché mi fa venire in mente quegli archeologi che quando scoprono un reperto archeologico avvolto dalla tela del ragno che quando l’archeologo va a toglierla basta passare la mano per distinguerla. Poi la recitazione continua al versetto 43 recita queste metafore “noi le proponiamo agli uomini ma non li capiscono se non i sapienti.” Oltre a questo mi viene in mente il versetto 26 della Sura la Giovenca che recita così “in verità Allah non esita a prendere ad esempio un moscerino o qualsiasi altra cosa superiore. Coloro che credono sanno che si tratta della verità che proviene dal loro signore; i miscredenti invece dicono: cosa vuol dire Allah con un simile esempio? Con esso ne allontana molti, e molti le guida. Ma non allontana che gli inniqui”. In merito alla vicenda dell’esercito del faraone quando inseguiva Mosè che Allah fece annegare tu hai detto che era un errore storico perché gli storici egizi erano precisi nell’annotare le vicende storiche a me risulta il contrario perché quando gli egizi si scontrarono contro gli ittiti nascosero la loro sconfitta. Un ultimo mio pensiero in maniera più profonda l’uomo moderno, nel suo continuo ricercare ciò che è reale, ha sempre inseguito l’aspetto materiale del mondo, ma proprio questa impostazione della ricerca fa si che la verità, i fatti a cui perviene siano schermi cioè una sorta di barriera, un argine a cui ci aggrappiamo nel nostro tentativo di afferrare concettualmente il reale. Usando il termine “miscredente” e “inniqui” non ho voluto offendere nessuno, lungi da me, ma ho usato le parole che Dio, gloria a Lui l’Altissimo, ha usato per farci pervenire la verità. Pace su chi segue la retta via.
Top
Profilo Invia messaggio privato
NADIA R.
Disattivato
Disattivato


Registrato: 19/01/09 15:51
Messaggi: 799

MessaggioInviato: Mar Feb 17, 2009 10:31 pm    Oggetto: RICHIESTA DI CHIARIMENTO Rispondi citando

As salamu alaycum

fratello Mohammed l'argomento che hai introdotto è molto interessante, purtroppo non ho ben capito la tua posizione.

hai scritto:
"Quindi diversa da come viene esposta da te"

a chi stai rispondendo?
ti riferisci a qualche altro argomento?

hai scritto:
"Un ultimo mio pensiero in maniera più profonda l’uomo moderno, nel suo continuo ricercare ciò che è reale, ha sempre inseguito l’aspetto materiale del mondo, ma proprio questa impostazione della ricerca fa si che la verità, i fatti a cui perviene siano schermi cioè una sorta di barriera, un argine a cui ci aggrappiamo nel nostro tentativo di afferrare concettualmente il reale."

Non ho capito, potresti provare a spiegarmi meglio?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
p.muhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 27/12/08 13:57
Messaggi: 171

MessaggioInviato: Gio Feb 19, 2009 12:15 pm    Oggetto: Re: RICHIESTA DI CHIARIMENTO Rispondi citando

NADIA R. ha scritto:
As salamu alaycum

fratello Mohammed l'argomento che hai introdotto è molto interessante, purtroppo non ho ben capito la tua posizione.

hai scritto:
"Quindi diversa da come viene esposta da te"

a chi stai rispondendo?
ti riferisci a qualche altro argomento?

hai scritto:
"Un ultimo mio pensiero in maniera più profonda l’uomo moderno, nel suo continuo ricercare ciò che è reale, ha sempre inseguito l’aspetto materiale del mondo, ma proprio questa impostazione della ricerca fa si che la verità, i fatti a cui perviene siano schermi cioè una sorta di barriera, un argine a cui ci aggrappiamo nel nostro tentativo di afferrare concettualmente il reale."

Non ho capito, potresti provare a spiegarmi meglio?



Tissaferne ha scritto:
Come ho già sostenuto altrove, il Corano in alcuni suoi passaggi (feci l'esempio del versetto in cui c'è scritto che "non vi è trama più fragile della tela del ragno") è in contraddizione con la realtà, è solo un esempio per far capire. ce ne sono tante di "inesattezze" a volersi approcciare con letteralismo... a mio avviso, in questo modo, il Messaggio, quello profondo, passa in secondo piano e viene quasi sminuito, viene "incastrato" all'interno delle più generiche "verità" della fede.


quello che ho scritto era il mio pensiero espresso in merito a questa citazione di Tissafarne.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.045