Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Islam e regole sociali...Aiuto!

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Ago 09, 2020 7:08 am    Oggetto: Ads

Top
saretta
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 28/09/08 22:16
Messaggi: 4
Residenza: UK

MessaggioInviato: Sab Ott 11, 2008 2:24 pm    Oggetto: Islam e regole sociali...Aiuto! Rispondi citando

Ciao a tutti!
E' da circa due mesi che sono venuta a conoscenza di questo forum ed ora per la prima volta mi accingo ad inserire un quesito per voi tutti.
Devo fare prima un premessa su di me: sono una giovane cristiana che ha deciso di volersi avvicinarsi all'Islam e quindi a Dio, e che e' ancora ai primi passi di questo lungo percorso. Questa e' una fase molto delicata della mia vita in cui sto cercando di lottare contro il male che e' in me e intorno a me, e di risvegliarmi dal sonno del peccatore.
Cio' che al momento mi turba e' questo: come faccio a far combaciare gli insegnamenti dell'Islam con la realta' sociale?? Mi spiego meglio: quando sono a casa da sola e parlo con Dio mi sento in pace e serena, ma non appena mi inserisco nel mondo sociale torno ad essere quella persona impulsiva e sgadevole di sempre! Addirittura con mio marito a volte litigo e faccio scenate inutili....che poi mi fanno star male per tutto il resto della settimana!!
Come posso imparare a mantenere la calma anche nei momenti di rabbia, rancore e delusione?
Grazie mille per il vostro aiuto!Islam e regole sociali
Top
Profilo Invia messaggio privato
delcorsaro
Bannato
Bannato


Registrato: 16/12/07 18:57
Messaggi: 444

MessaggioInviato: Dom Ott 12, 2008 9:04 am    Oggetto: bismillàh Rispondi citando

assalam aleykom
cara sorella
mi sembra di aver capito che cerchi un modo per migliorare il proprio carattere! Sappi che una pratica come il digiuno per migliorare il proprio carattere è una pratica che è molto efficace.
Nell'astenersi dal cibo dall'alba al tramonto c'è il vantaggio di chiudere le porte in cui si insinua il male. Il digiuno del sentire , del vedere e del dire le cose brutte, porta al vero digiuno che è l'astensione dal consentire che escano o entrino appunto i peccati. E quando c'è una discussione tu rispondi scusa ma non posso arrabbiarmi ne discutere perchè sono in digiuno.
Inoltre per quanto le cose che la società ci spinge a fare, dice il nostro Profeta, che se il nostro cuore è in agitazione e quindi non abbiamo tranquilittà nell'anima non è logico seguire ciò che la società ci spinge a fare, anche se dicono che bisogna farlo, perchè vuol dire che ciò non corrisponde al proprio cuore e questo è l'origine del peccato.
Se un cammello si butta nel pozzo non è logico cercare di tenerlo per la coda, è meglio perderlo e basta!
Dice il nostro Profeta pace e benedizione su di lui :"La sopportazione è metà della fede ed il digiuno è metà della sopportazione".
Ed inoltre dice riferitosi un giorno alla lingua disse: "Trattienila trattienila trattienila" Tenendola bloccata con le dita!!! Ed inoltre disse: " non è il più grande degli uomini chi vince tutte le battaglie, ma chi controlla la propria ira!".
Quando hai delle discussioni, siediti, respira profondamente e butta fuori l'aria, come quando uno sbuffa, è raccomandato mettersi per terra, inoltre anche passare l'acqua fredda nelle mani nel viso nelle braccia dietro il collo aiuta molto a raffreddare i bollenti spiriti.
Inoltre sappi che la frequentazione di ambienti mondani bar, piazze supermarket se senza meta ed obbiettivi è piuttosto sconsigliato se non ci si vuol riempire di vaquità e sentirsi poi una sensazione di vuoto interiore.
Se può interessarti ho degli scritti di un maestro (Gazali) dove parla benissimo delle pratiche e consigli per migliorare il proprio carattere, ovviamente in riferimento a tutto ciò che ha detto e fatto il nostro Profeta assalatu assalam.
E Allàh ne sà di più.
Chiedo perdono per ciò di troppo o mancato di dire, astagfirullàh alladim.
Che possa Allàh guidarti all'Islam (pace) al Furquam (discernimento) alla lettura del Corano.
Assalam
A.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
saretta
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 28/09/08 22:16
Messaggi: 4
Residenza: UK

MessaggioInviato: Lun Ott 13, 2008 12:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro fratello,

grazie per i tuoi preziosi consigli. In effetti penso che il digiuno sia uno tra i metodi piu' efficaci per riuscire ad imparare a controllare gli istinti umani.
Il fatto e' che purtroppo a volte la gente vuole intromessersi, in maniera non costruttiva, nelle decisioni personali della gente, e questo a volte mi fa perdere la pazienza.
Come ho gia' detto in questo periodo sto cercando di lavorare molto su me stessa perche' ho deciso di voler cambiare in meglio la mia vita, e Inshallah, se Dio lo vorra', mi vorrei anche convertire. A volte la gente e' solo brava a criticare le scelte degli altri, e, per partito preso, non si sforza nemmeno di capire le tue ragioni, e questo mi crea un nervoso incontrollabile.
Saggio il consiglio che il Profeta ci ha trasmesso nel cercare di trattenere la lingua in queste situazioni!
Solo che a volte se non dico cio' che penso e mi tengo tutto dentro ci sto anche piu' male! Inchallah acquistero' questa saggezza con il tempo! Inchallah!
Grazie di nuovo.
P.S. sarebbe interessante leggere gli scritti sul comportamento di cui mi hai parlato!
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Lun Ott 13, 2008 11:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gentile saretta.
È con estrema gioia che leggo il tuo messaggio....e con estrema cautela che mi permetto di risponderti.
Innanzi tutto credo sia importante sottolineare una cosa...questo che stai intraprendendo, è un percorso che va verso Allah, l'Unico, il Misericordioso, il Compassionevole....non scordarti mai di questo che è alla base della fede di ogni persona...tant'è vero che la nostra fede si fonda su "la ilaha illa Allah", non vi è dio all'infuori di Allah.

Per quanto riguarda l'applicazione dell'Islam alla società...beh posso dirti che le difficoltà che stai riscontrando sono le stesse che ogniuno di noi si trova ad affrontare...così come i musulmani di ogni luogo ed epoca...Si tratta di fare uno sforzo, si tratta della tua jihad personale, e l'unico modo per riuscire a migliorarti e cambiare, è appunto lottare.
Niente viene dal nulla e tutto richiede uno sforzo, sia esso mentale o fisico.
Se stessimo tutto il giorno seduti a fissare un punto su di un muro i nostri doveri si compirebbero da soli? E le nostre necessità verrebbero soddisfatte? No. E lo stesso vale per Allah....tu continua ad andargli incontro, e quando ti accorgi di sbagliare, continua a non accettarlo....solo così potrai migliorare.
Piano piano, un passo dopo l'altro....e non scordare mai la fiducia in Allah.
Lo sguardo delle persone, l'opinione di terzi e quant'altro, viene solo dopo Allah.
Credo di non averti insegnato niente di nuovo, e che tu stessa sappia qual'è la strada da intraprendere....ora basta seguirla, con gioia nel cuore e tanta tanta speranza per un futuro pieno di luce:)

Possa Allah guidarti e sostenerti sempre nella tua ricerca.
La pace sia su coloro che seguono la Guida.
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
delcorsaro
Bannato
Bannato


Registrato: 16/12/07 18:57
Messaggi: 444

MessaggioInviato: Mar Ott 14, 2008 11:14 pm    Oggetto: bismillàh Rispondi citando

assalamu aleykom
cara "Saretta" , o sorella? Mi piacerebbe dire sorella inchallàh, ma solo se Allàh vuole!!!
bismillàh:
Allora, per il libro che ti dicevo si chiama : "la bilancia dell'azione ed altri scritti" di al-Gazali, è un libro non proprio economico e trovabilissimo comunque in commercio mi sembra dalla utet, non vorrei sbagliare (p.s. posso procurartelo!inchallàh).

Per la questione di trovarci di fronte a persone che non ascoltano chi hanno di fronte , penso come sempre , sia una prova!
tutto qui!
Stà in noi cambiare noi stessi, stà in noi essere più forti, stà in noi vincere certe paure fondate sulla decadenza di certi preconcetti che avevamo, d'altronde non sono appunto la nostalgia del passato e la paura del futuro i veleni del presente?!
tutto qui.Dice questo pensatore al-Gazali che gli atti corporei compiuti per obbligo (cioè c'e lo imponiamo e/o c'e lo facciamo volutamente imporre) infatti, arrichiscono l'anima di nuovi attributi e questi una volta acquisiti beneficamente effonodono i loro effetti sul corpo cosicchè il compimento degli atti, che avveniva per abitudine (forzata) , si tasformi in spontaneamente naturale, e perda il suo carattere di obbligatorietà.

Ma non per niente la Sunna (il modo di comportarsi e ciò che diceva il nostro Profeta assalatu assalam) è una imposizione che piano piano più noi acquisiamo e ci imponiamo e più lo stimolo di questo atto corporeo influisce gli stimoli degli atti corporei esterni a noi della gente e questi alla fine ci tornano a noi come stimolo all'anima che se ne arrichisce. Non per niente seguire la Sunna è la retta via e sono infinite le benedizioni che ci procurano, solo un semplice farsi crescere la barba e tagliare i baffi, o portare la veste, ecc.ecc. fino al Paradiso stesso, inchallàh.

Dunque per un avaro per es. che volesse acquisire la generosità, dovrebbe intraprdendere una via che si obblighi a donare e che persista nell'atto fino a quando gli diventi facile e l'attributo della generosità prenda possesso di lui!!!Tutto qui!

E se prendiamo la Sunna ed il libro del Discernimento (Il Corano), avremmo tutte queste cose sempre più chiare , perchè il Corano è 4 cose oltre che un Monito per le genti:
luce-compassione-guida e guarigione per il cuore dei credenti.

Allora mi raccomando Leggi il Corano! E che Allàh ci guidi tutti inchAllàh!
E a presto inchAllàh.
Assalmau aleykom
A.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
delcorsaro
Bannato
Bannato


Registrato: 16/12/07 18:57
Messaggi: 444

MessaggioInviato: Mar Ott 14, 2008 11:15 pm    Oggetto: bismillàh correzione: Rispondi citando

Volevo dire astgfirullàh, per le parole non dette o dette di troppo

assalamu aleykom
A.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.053