Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Nuova musulmana - innamorarsi

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Set 21, 2020 5:53 am    Oggetto: Ads

Top
Alina
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 04/07/15 09:28
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Sab Lug 04, 2015 11:49 am    Oggetto: Nuova musulmana - innamorarsi Rispondi citando

Salve a tutti,

sono una ragazza che ha abbracciato da poco l'Islam (ero prima una cristiana conservatrice e praticante). Ho cambiato radicalmente il mio stile di vita, adeguandolo al mio nuovo credo. In molte cose sono ancora "immatura", ad esempio come relazionarmi con l'altro genere.

Nel mio background di cristiana conservatrice sono sempre stata modesta e non ho mai avuto relazioni amorose. Anche se ad esempio frequentarsi e conoscersi, anche da soli (senza mai sbilanciarsi in desideri e piaceri) è consentito.

Nel caso specifico, io, per lavoro mi sono da poco trasferita in un paese del Medio Oriente (contratto di 6 mesi) e nel posto in cui lavoro ho conosciuto un ragazzo (musulmano "di nascita"). C'è un interesse reciproco profondo nato spontaneamente, in modo del tutto naturale, involontario e sincero.

Lui sa del mio "ritorno" alla religione musulmana. Dopo qualche settimana mi ha chiesto di uscire per un caffé; io ho rifiutato. Gli inviti si sono susseguiti, e pure i miei silenzi/rifiuti.

Poi da lì abbiamo continuato a parlare, raccontarci (vita, interessi, famiglia, idee... temi vari) in ufficio. Ci piacciamo e lui è chiaramente molto preso (lo capisco da gesti e parole). Ma la situazione rimane questa.

Non c'è mai stato contatto di nessun tipo. Non ci sono messaggi o chiamate, per mia volontà (non rispondo se non per cose relative al lavoro). Non ci sono mai state conversazioni su argomenti "sconvenienti". Se lui si è lasciato andare con gesti (regalini) e parole (apprezzamenti sul lato caratteriale), io non ho mai tradotto a parole quello che invece ho nel cuore e nella mente.

Mi fido di lui e mi appare sincero. Sono chiaramente interessata anche se dò a vedere non più che una semplice simpatia tra colleghi di lavoro.

Sento già di essermi sbilanciata abbastanza con racconti personali (sulla mia vita) e andare oltre accettando un caffé o mostrando che ricambio i suoi sentimenti mi sembra così sbagliato.

Potete consigliarmi come bisogna comportarsi in queste situazioni? Ho già sbagliato qualcosa?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Lug 05, 2015 1:40 am    Oggetto: Re: Nuova musulmana - innamorarsi Rispondi citando

Assalamu `alaykum sorella,

Ci fa molto piacere sentire della tua recente conversione all'Islam!

Come avrai già avuto modo di leggere nell'"
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

", esula dagli scopi di questa sezione dare "consigli di cuore", etc., per cui ci limiteremo alla parte tecnica sollevata dalla situazione che hai presentato.

Mi sembra che il tuo comportamento finora sia stato ineccepibile ma sha' Allah; il punto è: posto che c'è interesse da parte di entrambi, invece di continuare ad accatastare (giusti) rifiuti ad inviti a bere un caffé, arrivate al punto: parlate chiaramente del vostro interesse e delle vostre intenzioni, e giungete ad un accordo su un nikah (contratto di matrimonio islamico) nel breve futuro.. No?

Questo, fintanto che tu abbia verificato che sia effettivamente un buon Musulmano, credente e praticante (non semplicemente di nascita [o di conversione che sia] o di nome], di buon carattere, onesto e sincero e con le qualità che cerchi in un eventuale marito.
Anche chiedendo a conoscenti comuni, etc..

Ci tengo a precisarlo perché spesso una persona appena convertita non ha gli strumenti per valutare l'effettivo grado di "pratica" e tende a confondere l'appartenenza "nominale"/"teorica" all'Islam con un'automatica garanzia di perfetta incarnazione di valori, pratiche e caratteri islamici. Per poi - dopo qualche tempo - rendersi conto che le cose non stanno proprio così, e trovarsi di fronte a vari problemi, anche gravi..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Alina
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 04/07/15 09:28
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Dom Lug 05, 2015 4:26 am    Oggetto: Grazie Rispondi citando

Grazie per avermi risposto.

Mi sento sollevata nel leggere che il mio atteggiamento sia stato adeguato. Aspetto che sia lui a fare quel passo.

Ho abbracciato l'Islam col cuore, spontaneamente e con convinzione totale. Da quando mi sono convertita sento che la mia vita è più serena e facile. Sento una sensazione di pace interiore. Ogni mia azione (pregare, digiunare, ... ) è rivolta a compiacere Allah. Lui che ha cambiato la mia vita e per cui voglio essere grata in tutti i modi possibili.

Tuttavia, leggo/sento dire che spesso i convertiti sono considerati dai "musulmani di nascita" dei "musulmani di serie B". E allora mi chiedo, perché mai vorrebbe lui e la sua famiglia accettarmi? Così quest'insicurezza mi irrigidisce. Prego Allah finché mi alleggerisca da questo pensiero.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Lug 06, 2015 1:27 am    Oggetto: Re: Grazie Rispondi citando

Alina ha scritto:
Mi sento sollevata nel leggere che il mio atteggiamento sia stato adeguato. Aspetto che sia lui a fare quel passo.


E' una tua scelta, ma sappi che islamicamente non c'è problema sa la proposta di matrimonio inizia da parte della donna (fintanto che tutto avvenga nella consueta cornice di modestia, pudore, rispettando i limiti di interazione, etc.).

Citazione:
Tuttavia, leggo/sento dire che spesso i convertiti sono considerati dai "musulmani di nascita" dei "musulmani di serie B".


Non è proprio così.
Nel miliardo e mezzo di Musulmani del mondo, c'è di tutto, compreso pure chi magari consideri "di serie B" un convertito, ma ti assicuro che sono molti di più coloro che lo trattano con rispetto (a volte anche "eccessivo"!).
Diciamo che queste storie (se pure possono avere qualche base qua e là; così come accade di tutto nel mondo) sono diffuse di buon grado da islamofobi vari per cercare di "scoraggiare" ulteriori conversioni cercando di fomentare paure tipo "guarda che tanto non ti accetteranno mai, per "loro" non sarai mai uno di loro", etc. etc., ma sono timori privi di basi.

Citazione:
E allora mi chiedo, perché mai vorrebbe lui e la sua famiglia accettarmi?


Guarda, a fasciarti la testa prima di romperla non risolvi nulla.
Vai avanti, e se anche andasse male (per questo o per qualche altro motivo), non sarà stata colpa tua; non farti frenare da questi timori..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Bonnie90
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/02/14 19:19
Messaggi: 71

MessaggioInviato: Gio Lug 09, 2015 8:45 am    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu 'aleykum sorella,

Come convertita e come donna sposata con un musulmano di nascita posso dirti di non farti davvero problemi riguardo alla sua famiglia!
La famiglia di mio marito inizialmente era abbastanza diffidente nei miei riguardi, avevano paura che non fossi abbastanza musulmana per il figlio, ma questo non si traduceva in comportamenti scorretti o maleducati, anzi, sono sempre stati gentilissimi e molto cari con me! Solamente erano ansiosi, soprattutto la mamma, e tentavano spesso di capire se sapevo fare bene e conoscevo determinate cose.. Alla fine è stato mio marito a dir loro di non mettermi pressione e di non giudicare, perché nessuno può mettere in dubbio la fede di un fratello/sorella, poco importa se sia musulmano di nascita o convertito.
Ma a parte questo, mi hanno da subito accettata come fossi loro figlia e non hanno mai messo in dubbio il nostro matrimonio o non hanno mai anche solo accennato al volersi opporre alle nozze, anzi tutt'altro!

Quindi andrà tutto benissimo inshaAllah sorella! Sii sicura di te e della tua fede.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Alina
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 04/07/15 09:28
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Ven Lug 24, 2015 6:19 pm    Oggetto: Grazie Rispondi citando

Grazie Bonnie per aver condiviso la tua storia con me, mi ha incoraggiata leggerla.

Ho un altro dubbio, nel mio caso specifico condivido l'ufficio con questo ragazzo. E' consentito conversare e chiacchierare a lungo e su temi che spesso non riguardano solo il lavoro (ad esempio famiglia, opinioni personali, preferenze, ... )? Aggiungo anche che spesso lui scherza parecchio (battute giocose che invitano alla risata).

E' un atteggiamento adeguato tra due coetanei di genere opposto?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Lug 27, 2015 3:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Più che altro, se tu sei interessata, e lui è interessato, e vi ritenete compatibili, perché non vi sposate facendo il nikah, invece di lasciar passare tempo - con conseguente sempre maggiore rischio di fitnah e di compiere peccati; un risultato ovvio del mix di compagnia, accresciuta confidenza, interesse, etc..

Da una parte c'è il rendere lecita la vostra unione, dall'altra il rischiare sempre di più atteggiamenti o comportamenti sbagliati e dunque di compiere peccati..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.089