Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Poligamia in Italia

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Lug 14, 2020 7:04 pm    Oggetto: Ads

Top
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mer Mar 12, 2014 9:56 pm    Oggetto: Poligamia in Italia Rispondi citando

Salam Alejkum
In questo thread si è sottolineato svariate volte che bisogna rispettare le leggi del paese in cui si vive, a meno che ovviamente queste proibiscano qualcosa di obbligatorio (es. di indossare il velo o fare la Salah) o impongano di fare qualcosa di proibito (es. bere birra a pranzo).
Quindi si presume che se queste leggi vietano qualcosa di permesso ma facoltativo, sarebbe doveroso rispettarle. Es. se vietano di usare le automobili il sabato (cosa permessa ma non obbligatoria) o se vietano la poligamia (cosa permessa ma non obbligatoria), come di fatto accade.
Quindi in Italia non bisognerebbe rispettare questo divieto?
Se no, non si stanno spronando i Musulmani a fare qualcosa di contrario alle leggi dello stato in cui si vive(cosa haram)?
Grazie

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Mar 12, 2014 10:42 pm    Oggetto: Re: Poligamia in Italia Rispondi citando

Von Sor ha scritto:
Salam Alejkum
In questo thread si è sottolineato svariate volte che bisogna rispettare le leggi del paese in cui si vive, a meno che ovviamente queste proibiscano qualcosa di obbligatorio (es. di indossare il velo o fare la Salah) o impongano di fare qualcosa di proibito (es. bere birra a pranzo).
Quindi si presume che se queste leggi vietano qualcosa di permesso ma facoltativo, sarebbe doveroso rispettarle. Es. se vietano di usare le automobili il sabato (cosa permessa ma non obbligatoria) o se vietano la poligamia (cosa permessa ma non obbligatoria), come di fatto accade.
Quindi in Italia non bisognerebbe rispettare questo divieto?
Se no, non si stanno spronando i Musulmani a fare qualcosa di contrario alle leggi dello stato in cui si vive(cosa haram)?
Grazie


Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

Il fatto è che un semplice matrimonio islamico non è riconosciuto come tale dalle leggi italiane.

E' come se una persona fosse "fidanzata", ed alla legge italiana che gliene importa se uno ha una o due o tre "fidanzate" allo stesso tempo?

Anche se una persona fosse sposata civilmente con una delle sue mogli, non mi risulta sia reato avere quelle che per la legge italiano sono "amanti".

Quindi, dove sarebbe il reato?..

Certo, se invece una persona cerca di sposarsi anche civilmente con più di una donna allo stesso tempo, quello sì che è un reato, ma infatti non abbiamo mai spronato nessuno a fare una cosa del genere.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mer Mar 12, 2014 11:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh un musulnano dovrebbe continuamente negare o omettere che le quattro donne con cui va in giro sono tutte sue mogli. Dovrebbe vivere nella menzogna. E magari la gente penserebbe che le molteplici donne che il signor x frequenta sono amanti e ciò nonfarebbe loro onore mentre l'uomo dovrebbe tutelare l'onore delle donne ed evitare che la genti ne parli male. Credo. Poi se uno va in giro con una macchina rubata ma la gente pensa che è sua, sempre sta facendo qualcosa di illegale. Idem se uno ha quattro mogli ma gli altri pensano che sono amanti o amiche, sempre sta facendo qualcosa di illegale per la legge italiana,. Poi boh

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Mar 12, 2014 11:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Von Sor ha scritto:
Beh un musulnano dovrebbe continuamente negare o omettere che le quattro donne con cui va in giro sono tutte sue mogli. Dovrebbe vivere nella menzogna.


Perché?
Non mi risulta che la legge italiana non vieta di chiamare "moglie" in contesti informali una persona con cui una persona non è effettivamente sposata civilmente..

Facciamo un esempio stupido.
Un ragazzo pagano fa un "matrimonio pagano nei boschi" con una sua amica. Dopo due mesi sposa un'altra amica. Le chiama sue "mogli" sulla base di suddetto "matrimonio pagano" non riconosciuto da nessuno e considerato come uno scherzo da altri amici e parenti. Tantomeno tale "matrimonio" è riconosciuto dalla legge italiana.
Che reato compie? Nessuno, la legge italiana lo considera celibe. Lui chiama "mogli" quelle che per tutti sono "fidanzate". Dov'è il reato?..

Ovviamente non si possono fare veri paragoni tra un "matrimonio pagano" ed un valido contratto islamico di matrimonio, ma il punto è che entrambi non sono riconosciuti dallo Stato e le persone che contraggono solo un "matrimonio islamico" per lo Stato italiano non sono sposati..

Citazione:
E magari la gente penserebbe che le molteplici donne che il signor x frequenta sono amanti e ciò nonfarebbe loro onore mentre l'uomo dovrebbe tutelare l'onore delle donne ed evitare che la genti ne parli male. Credo.


La "gente" se vuole pensa male pure della singola moglie..

Von Sor ha scritto:
Idem se uno ha quattro mogli ma gli altri pensano che sono amanti o amiche, sempre sta facendo qualcosa di illegale per la legge italiana,. Poi boh


In base a che cosa, se per lo Stato italiano non sono "mogli" ma "amiche"/"fidanzate" o quant'altro?
Ed allo Stato italiano non gliene frega niente se uno ha 5 amiche, 6 fidanzate, etc. etc..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Gio Mar 13, 2014 9:48 am    Oggetto: Rispondi citando

In effetti hai ragione.
La legge dice che è reato solo contrarre più di un matrimonio avente effetti civili.

Chiunque, essendo legato da un matrimonio avente effetti civili, ne contrae un altro, pur avente effetti civili [c.c. 82], è punito con la reclusione da uno a cinque anni. Alla stessa pena soggiace chi, non essendo coniugato, contrae matrimonio con persona legata da matrimonio avente effetti civili (1)

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
aisha 63
Matricola
Matricola


Registrato: 08/10/14 22:44
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Dom Ott 12, 2014 10:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sawrwb. Allora scusate: se un musulmano in Italia ha sposato una moglie non musulmana con rito civile e poi ne sposa un'altra con "contratto islamico", di fronte a Dio agisce in conformità ai precetti islamici?
Può farlo anche se la prima moglie non è d'accordo?
Può farlo anche senza dirlo alla prima moglie?
Non ci sono delle "buone consuetudini" da rispettare?
E con l'asse ereditario come si sviluppa la questione, visto che lo stato italiano non prevede questo tipo di evenienze?
Dovendo registrare l'avvenuto matrimonio nel paese d'origine, quale dei due avrebbe priorità di validità al di fuori dello stato italiano?
E soprattutto: è lecito per una credente nutrire propensione a desiderare di contrarre matrimonio con un credente già sposato, o è una prerogativa che il Signore (gloria a Lui l'Altissimo) lascia soltanto all'uomo, la scelta della sposa?
Punta d'iceberg di una valanga di domande... pantano di interrogativi etico-cultural-spiritual-religiosi...
Se qualcuno risponde... voglia Allah essere così Misericordioso da non farvi postare dei link in inglese....
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Ott 13, 2014 2:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

aisha 63 ha scritto:
Sawrwb.


Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

Citazione:
Allora scusate: se un musulmano in Italia ha sposato una moglie non musulmana con rito civile e poi ne sposa un'altra con "contratto islamico", di fronte a Dio agisce in conformità ai precetti islamici?


Si'..

Citazione:
Può farlo anche se la prima moglie non è d'accordo?


Si'..

Citazione:
Può farlo anche senza dirlo alla prima moglie?


Si'..

Citazione:
Non ci sono delle "buone consuetudini" da rispettare?


Si', ed in esse non rientra il farlo di nascosto dalla prima moglie (perche' a sua volta non e' accettabile che la prima moglie non sia 'd'accordo'), ma se parliamo di 'mera valıdıta' giuridica' si', e' valido visto che ne' ıl consenso della prima moglie ne' il suo essere a conoscenza rientrano nelle condizioni.
Che non sia il modo migliore e' un'altro discorso rispetto al fatto che il matrimonio sia valido o meno.

Citazione:
E con l'asse ereditario come si sviluppa la questione, visto che lo stato italiano non prevede questo tipo di evenienze?


Se e' per questo lo Stato italiano non prevede nemmeno una suddivisione dell'eredita' tra i figli etc. che coincida con la Shari`ah, ma cıo' ovviamente non significa che non si possano avere figli!
Per i Musulmani e' obbligatorio dividere l'eredita' in base alla Shari`ah.

Citazione:
Dovendo registrare l'avvenuto matrimonio nel paese d'origine, quale dei due avrebbe priorità di validità al di fuori dello stato italiano?


Non capisco su quale presupposto sia 'scontato' che ıl paese d'origine non sia l'Italia, comunque dipendera' da eventuali necessita' e circostanze..

Citazione:
E soprattutto: è lecito per una credente nutrire propensione a desiderare di contrarre matrimonio con un credente già sposato


Certo, nessun problema!

Citazione:
, o è una prerogativa che il Signore (gloria a Lui l'Altissimo) lascia soltanto all'uomo, la scelta della sposa?


No, sia l'uomo che la donna hanno il diritto di scegliere (rispettivamente) la/il propria/o moglie/marito, e pure di proporsi in matrimonio; non e' basata nell'Islam l'idea che la donna non abbia alcun diritto di scegliere o che non possa proporsi lei stessa.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Lun Ott 13, 2014 6:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Premettendo che la gente parla e sparla di tutto e su tutti, come farebbero poi a capire cge le due donne sono mogli entrambe? Per l'Islam è haram avere effusioni in pubblico e quindi si potrebbe scambiare una come moglie e una come sorella (esempio banale).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ott 22, 2014 8:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Simo; ha scritto:
Premettendo che la gente parla e sparla di tutto e su tutti, come farebbero poi a capire cge le due donne sono mogli entrambe? Per l'Islam è haram avere effusioni in pubblico e quindi si potrebbe scambiare una come moglie e una come sorella (esempio banale).


E che necessıta' c'e' (ın un paese non-Musulmano) che la gente lo sappıa? Anzı potrebbe essere un problema..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2014 11:37 am    Oggetto: Rispondi citando

al-Qustantiniyy ha scritto:
Simo; ha scritto:
Premettendo che la gente parla e sparla di tutto e su tutti, come farebbero poi a capire cge le due donne sono mogli entrambe? Per l'Islam è haram avere effusioni in pubblico e quindi si potrebbe scambiare una come moglie e una come sorella (esempio banale).


E che necessıta' c'e' (ın un paese non-Musulmano) che la gente lo sappıa? Anzı potrebbe essere un problema..


Salam aleykum,
ovviamente nessuna necessità, anzi! Meno si dice meno si viene "attaccati".
Per questo intendevo che se l'eventuale coppia non dice nulla (a parte agli interessati come la famiglia e amici musulmani) a proposito del proprio matrimonio, le due donne non verrebbero nemmeno riconosciute come mogli agli occhi degli altri
Top
Profilo Invia messaggio privato
Regina
Matricola
Matricola


Registrato: 28/07/14 21:48
Messaggi: 15

MessaggioInviato: Mer Nov 12, 2014 2:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Simo; ha scritto:
al-Qustantiniyy ha scritto:
Simo; ha scritto:
Premettendo che la gente parla e sparla di tutto e su tutti, come farebbero poi a capire cge le due donne sono mogli entrambe? Per l'Islam è haram avere effusioni in pubblico e quindi si potrebbe scambiare una come moglie e una come sorella (esempio banale).


E che necessıta' c'e' (ın un paese non-Musulmano) che la gente lo sappıa? Anzı potrebbe essere un problema..


Salam aleykum,
ovviamente nessuna necessità, anzi! Meno si dice meno si viene "attaccati".
Per questo intendevo che se l'eventuale coppia non dice nulla (a parte agli interessati come la famiglia e amici musulmani) a proposito del proprio matrimonio, le due donne non verrebbero nemmeno riconosciute come mogli agli occhi degli altri


Mi permetto di dire la mia come moglie di musulmano, sicuramente si potrebbe fare ma mio marito mi dice sempre che questi comportamenti subdoli che tentano di nascondere le cose sono molto negativi e controproducenti, generano diffidenza ed equivoci e fanno dubitare della lealtà dei musulmani e lui non li sopporta.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.038