Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Immaginario erotico sugli "Arabi" - Quali le cause

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Apr 23, 2018 4:26 pm    Oggetto: Ads

Top
*Sara Arwen*
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 14/09/17 13:24
Messaggi: 72

MessaggioInviato: Ven Dic 29, 2017 3:39 pm    Oggetto: Immaginario erotico sugli "Arabi" - Quali le cause Rispondi citando

Ieri ho visto il film a colori del 1940 "Il ladro di Baghdad" per semplice curiosità e poi perchè volevo vedere come vivevano e vestivano gli "Arabi" nei tempi antichi..
Purtroppo in questo film ho visto veramente di tutto: a parte i dialoghi esagerati (canzoni in inglese, "Allah" nominato a sproprosito ogni minuto; questo problema l'ho riscontrato tantissime volte in film americani in cui si parla di "Arabi" in cui questi ultimi sembrano essere talmente saturi della loro religione da "non riuscire" a pensare; questo è il modo terribile con cui gli "Arabi" vengono rappresentati nei film USA.. il 99% delle volte!) ; era nelle scenografie e nei costumi che ho riscontrato le maggori perplessità..
Statue di chimere, grifoni e teste leonine ad ogni angolo di palazzo e a ogni fontana (a proposito non mi risullta che Bassora, avesse mai avuto un'architettura di colore rosa; quella è Jaipur, in India); e, ciliegina sulla torta, la rappresentazione delle donne è a dir poco assurda.
Sebbene la maggior parte delle comparse rispecchia i canoni islamici , le protagoniste invece appaiono tutte truccate (con colori accesi come il fucsia e il lilla) anche in pubblico, con veli sottili e trasparenti che a tratti ricordano molto quelle "danzatrici del ventre" che in Occidente vengono finemente rappresentate con choli (o qualcosa di simile), pantalone largo tipo salwar, ombelico in mostra e una buffa "mascherina" in faccia che scopre solo gli occhi...
Per gli uomini stessa cosa, abbigliamento dei pesornaggi secondari e comparse ok, ma il protagonista è vestito tipo Aladdin della Disney...

Ora, dal momento che ogni cosa proveniente dal mondo arabo viene associata automaticamente all'Islam come fosse un tutt'uno (io stessa facevo, e ancora un po' faccio, questa associazione), da quando in qua si è diffusa in Europa, quest'immaginario "erotico" legato a questa cultura fatto di veli, danzatrici, harem (il film è ambientato in buona parte in esso ed è luogo in cui il protagonista cieco, suo malgrado, si viene a trovare), uomini barbuti, ma affascinanti, donne talmente belle da doversi coprire ??

Dal canto mio io, in base a ciò che già so, ho tirato le somme e ho eleborato una mia teoria: in un periodo in cui l'Europa imperversava nell'oscurantismo della Chiesa Cattolica, si guardava a "Oriente" e si guardava con stupore e invidia tutte quelle cose che in "Occidente" erano proibite a causa della Chiesa. E ben prima che il "mondo arabo" diventasse sinonimo di terrorismo e donne oppresse, complice anche la perdita di valori dell'Occidente dovuto all'aver relegato la Chiesa in un angolo, l'Europa considerava, da un punto di vista diciamo "cattolico", come "lascivo" il mondo orientale! ("le 1001 notte" dicono niente??)
E ancora oggi queste due identità (oppressione/erotismo) convivono beatamente ed è il motivo per cui ancora oggi si leggono certe esternazioni da parte degli intellettaloidi di Internet, (che confondono mondo arabo con Islam, e i risultati sono quelli che vediamo):

Citazione:
Il mondo arabo/islamico non è così opprimente come si crede. Ci pensate che la danza del ventre è nata lì?... Un mio amico tunisino ha detto che le donne arabe sono bellissime, le più belle del mondo. Altro che le donne italiane, tutte complessate.. Altro che brasiliane...
Gli uomini arabi sono così affacinanti.. Non so, hanno quel qualcosa in più che li rende ferini e irresistibili. Sembrano delle tigri..

:-)

Voi cosa ne pensate? Siete d'accordo con la mia analisi?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.47