Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

rakat ridotte (preghiera del viaggiatore)

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 03, 2020 10:01 pm    Oggetto: Ads

Top
muhammad mahmoud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/05/09 11:02
Messaggi: 110
Residenza: torino

MessaggioInviato: Gio Mag 28, 2009 3:19 pm    Oggetto: rakat ridotte (preghiera del viaggiatore) Rispondi citando

assalamu alaikum wa rahmatullah wa baraketu

in Tunisia mi è stato detto che dopo avere fatto un viaggio che supera gli 83 chilometri, le preghiere che comportano 4 rakat possono essere dimezzate.

di quanti chilometri effettivamente deve essere il viaggio?

inoltre, è possibile oppure è necessario dimezzare le rakat in questione?

grazie

fi hifdi allah

muhammad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Mag 28, 2009 11:15 pm    Oggetto: Re: rakat ridotte Rispondi citando

Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

Per quanto riguarda il madhhab Hanafi, è necessario (wajib) "dimezzare" da quattro a due raka`atayn le Salah del Zhuhur, dell'`Asr e dell'`Isha' (mentre Fajr e Maghrib restano rispettivamente di due e tre raka`at) quando si rientra nella condizione di "viaggiatore".

Se si prega dietro ad un imam "residente", si esegue la Salah normale di 4 raka`at.

Si è nella condizione di viaggiatore se si ha intenzione di viaggiare ad una distanza superiore agli 88 chilometri (da calcolare a partire dal confine della propria città) e risiedere in un determinato luogo per meno di 15 giorni (ovvero, fino a 14; se invece si ha intenzione di risiedere nel luogo di arrivo per 15 giorni o più, si eseguirà la preghiera "normalmente").

Nelle altre scuole giuridiche ci sono alcune variazione, per cui, ognuno faccia riferimenti ai testi di Fiqh del proprio madhhab (nel tuo caso, mi sembra di aver capito Maliki).

Riferimenti:

Sunnah method & description of Salah of a Musafir (Traveller) (Hanafi Madhab Fiqh Manual with Evidence from Qur'aan, Sunnah, Ijmah & Qiyas) -
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Prayer while traveling: (Qasr Salah) and its conditions -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Islamic Law of Travel -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



The Fiqh of Travel -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E Dio sa meglio.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Mer Nov 23, 2011 8:44 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
muhammad mahmoud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/05/09 11:02
Messaggi: 110
Residenza: torino

MessaggioInviato: Dom Mag 31, 2009 3:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

assalamu alaikum wa rahmatullahi wa barakatu

grazie come sempre della risposta caro fratello 'umar

ho letto i links che mi hai consigliato ma ho notato che c'è discordanza tra il primo e i successivi per quanto concerne il calcolo dei chilometri che nel primo caso è di 88 e negli altri di 77; ripeto, in Tunisia, mi avevano detto 83; mi sembra tuttavia prevalente l'opinione che opta per i 77 chilometri.

inoltre sempre in Tunisia, mi era stato detto che, la riduzione delle raka't era possibile, invece mi hai detto e ho letto essere necessaria, solo per i primi 3 giorni dopo essere arrivati a destinazione (indipendentemente dal periodo di permanenza nel luogo di arrivo) ma direi, dopo la lettura di quanto mi hai consigliato, che questo è un dato falso.

ti chiedo conferma di un esempio pratico onde evitare sbagli:

parto da casa per il posto X ( che dista più di 77 km dal confine della mia città o dall'aeroporto della mia città) per 5 giorni e poi torno a casa.
se ho ben capito, durante quei 5 giorni ridurrò le raka't (dhur, asr, isha) però quando torno a casa con l'intenzione di rimanerci per più di 15 giorni, nonostante abbia percorso più di 77 km per il ritorno, devo fare le raka't normalmente e non ridotte; ho capito bene?

altra domanda : se parto da casa per un viaggio che supera i 77 km ma ritorno a casa lo stesso giorno (in totale ho ampiamente superato i 77 km)
non devo ridurre le raka't (perchè sempre in Tunisia mi avevano detto di si). giusto o sbagliato?

grazie

muhammad
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Mag 31, 2009 5:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

muhammad mahmoud ha scritto:
ho letto i links che mi hai consigliato ma ho notato che c'è discordanza tra il primo e i successivi per quanto concerne il calcolo dei chilometri che nel primo caso è di 88 e negli altri di 77; ripeto, in Tunisia, mi avevano detto 83; mi sembra tuttavia prevalente l'opinione che opta per i 77 chilometri.


Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu caro fratello.

Ecco cosa dice Mufti Ebrahim Desai sulla questione 77/88 chilometri:

"The Ulama have differences of opinion regarding 77 kms and 88 kms being the distance for one to be a Musaafir. The difference stems from 48 miles being Shar’ee miles or English miles. A Shar’ee mile is longer than an English mile. 1.67 is equivalent to an English mile. If an English mile is considered, then it will be 77 kms. If a Shar’ee mile is considered, then it will be 88 kms.

The Jamee’atul Mufteen (Board of Muftis) consisting of eleven Darul Iftas of South Africa is to discuss this on the 27 May 2006. We will make an announcement regarding the verdict of the Jamaee’atul Mufteen.

and Allah Ta'ala Knows Best

Mufti Ebrahim Desai
"

Per il resto, avevo precisato nel mio precedente post:

"nelle altre scuole giuridiche ci sono alcune variazione, per cui, ognuno faccia riferimenti ai testi di Fiqh del proprio madhhab (nel tuo caso, mi sembra di aver capito Maliki)".

Perciò, quanto tu hai sentito in Tunisia non è necessariamente "sbagliato", ma in alcuni aspetti può essere la posizione della scuola giuridica Malikita, che è quella seguita nel Nord-Africa.

Io posso rispondere alle tue domande successive in base al madhhab Hanafi: se anche tu segui questa, bene; altrimenti, se il tuo riferimento è la scuola Maliki, chiedi a qualcuno esperto in essa, o aspettiamo l'intervento di fratelli Maliki come Talib, Umar al Faqir, Ifranji o Ali Brandon!

Venendo ai quesiti:

muhammad mahmoud ha scritto:
inoltre sempre in Tunisia, mi era stato detto che, la riduzione delle raka't era possibile, invece mi hai detto e ho letto essere necessaria, solo per i primi 3 giorni dopo essere arrivati a destinazione (indipendentemente dal periodo di permanenza nel luogo di arrivo) ma direi, dopo la lettura di quanto mi hai consigliato, che questo è un dato falso.


Nel madhhab Hanafi la riduzione delle raka`at è necessaria, e per tutti i giorni in cui si risiede, se essi sono fino a 14 giorni.
Se invece si parte già con l'intenzione di restare per un periodo maggiore, anche i primi 14 giorni si devono pregare "normalmente" le Salawat (quelle di quattro raka`at rimangono di quattro raka`at'.


muhammad mahmoud ha scritto:
ti chiedo conferma di un esempio pratico onde evitare sbagli:

parto da casa per il posto X ( che dista più di 77 km dal confine della mia città o dall'aeroporto della mia città) per 5 giorni e poi torno a casa.
se ho ben capito, durante quei 5 giorni ridurrò le raka't (dhur, asr, isha)


Esatto.

muhammad mahmoud ha scritto:
però quando torno a casa con l'intenzione di rimanerci per più di 15 giorni, nonostante abbia percorso più di 77 km per il ritorno, devo fare le raka't normalmente e non ridotte; ho capito bene?


Esatto, ma quando torni a casa devi sempre fare le raka`at normalmente, anche se vi facessi tappa per un giorno solo, perchè quello il tuo luogo di residenza.
La riduzione vale per i viaggio oltre gli 88 km al di fuori del luogo di residenza.

muhammad mahmoud ha scritto:
altra domanda : se parto da casa per un viaggio che supera i 77 km ma ritorno a casa lo stesso giorno (in totale ho ampiamente superato i 77 km)
non devo ridurre le raka't (perchè sempre in Tunisia mi avevano detto di si). giusto o sbagliato?


Se il luogo di arrivo supera gli 88 km, sei considerato viaggiatore (musafir) dal momento in cui superi i limiti della tua città e fino al momento in cui li rivarchi per ritornare: tra il primo momento ed il secondo, ridurrai le preghiere da quattro raka`at a due raka`atayn.

E Allah SwT sa meglio.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Mer Nov 23, 2011 8:45 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
muhammad mahmoud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/05/09 11:02
Messaggi: 110
Residenza: torino

MessaggioInviato: Dom Mag 31, 2009 5:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

assalamu alaikum

finalmente mi è chiaro! grazie grazie grazie

muhammad
Top
Profilo Invia messaggio privato
othman
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/01/14 18:47
Messaggi: 647

MessaggioInviato: Lun Mag 04, 2015 8:09 pm    Oggetto: rakat ridotte (preghiera del viaggiatore) Rispondi citando

.......


L'ultima modifica di othman il Dom Mar 25, 2018 3:09 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mag 05, 2015 4:05 pm    Oggetto: Re: rakat ridotte (preghiera del viaggiatore) Rispondi citando

Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

othman ha scritto:
se sono un viaggiatore, e risiedo in un territorio che dista dalla mia città più di 88 km


Se viaggi verso un altro posto a più di 88 km dalla tua città; il posto in cui risiedi è la tua città..

othman ha scritto:
devo dimezzare le salat ( e fino qua ci sono).


Più precisamente, è necessario (wajib) "dimezzare" da quattro a due rak`atayn le Salah del Zuhur, dell'`Asr e dell'`Isha' (mentre Fajr , Maghrib (ed il Witr) restano rispettivamente di due e tre raka`at (e tre anche il witr)).
Non "dimezzi" tutte le Salah, dunque.

othman ha scritto:
Quando giungo alla mia destinazione, e ipotizziamo che sia il tempo della preghiera del dohr prego 2 ra'kat e anche 2 ra'kat del asr. E' vero questo?


No, nella scuola Hanafi ogni Salah - anche quando si è viaggiatori - deve comunque essere eseguita nel suo tempo: nel tempo del Zuhr preghi solo Zuhr (in due rak`atayn); quando entra `Asr preghi solo `Asr (in due rak`atayn), e così via..
[Solo significa che non unisci nello stesso tempo di una preghiera altre preghiere fard, però ovviamente puoi pregare altre raka`ata di sunnah!

othman ha scritto:
Lo stesso anche per il maghreb, ovvero quando prego il maghreb prego subito l'isha.


No, come detto sopra.

othman ha scritto:
E poi, ipotizziamo che per recarmi alla mia destinazione devo utilizzare l'aereo; e parto da casa alle 1:30, quindi quando c'è il dhor. Posso pregare il dhor insieme al asr, e devo dimezzarle?


Finché sei a casa ed entro i confini della tua città sei ancora residente (muqim) e non puoi accorciare la Salah: devi pregare quattro unità.
Una volta che superi i confini della tua città, invece, diventerai "viaggiatore" (musafir), a condizione che tu intenda recarti in una località situata a più di 88 km dai confini della tua città.
E da allora (a queste condizioni), resterai musafir finché non torni entro i confini della tua città, o finché non intendi restare per più di 14 giorni in un'altra città.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
othman
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/01/14 18:47
Messaggi: 647

MessaggioInviato: Mar Mag 05, 2015 5:04 pm    Oggetto: rakat ridotte (preghiera del viaggiatore) Rispondi citando

...


L'ultima modifica di othman il Dom Mar 25, 2018 3:08 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Bonnie90
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/02/14 19:19
Messaggi: 71

MessaggioInviato: Mar Mag 12, 2015 5:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Una domanda collegata a questo discorso:

Se si studia/lavora in una città ma si ha il domicilio (al quale si rientra una volta o due al mese) in un'altra città che dista a più di 88 km di distanza, quando si torna a casa quel paio di volte al mese bisogna dimezzare le preghiere?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hosh dar Dam
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/07/07 04:20
Messaggi: 663
Residenza: Ma Wara' an-Nahr

MessaggioInviato: Mar Mag 12, 2015 6:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bonnie90 ha scritto:
Una domanda collegata a questo discorso:

Se si studia/lavora in una città ma si ha il domicilio (al quale si rientra una volta o due al mese) in un'altra città che dista a più di 88 km di distanza, quando si torna a casa quel paio di volte al mese bisogna dimezzare le preghiere?


Hai intenzione di ritornare a vivere stabilmente nel tuo "domicilio", o ti sei trasferita nella città in cui studi/lavori e l'altra resta solo un "domicilio sulla carta"?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Bonnie90
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/02/14 19:19
Messaggi: 71

MessaggioInviato: Mer Mag 13, 2015 11:47 am    Oggetto: Rispondi citando

Hosh dar Dam ha scritto:
Bonnie90 ha scritto:
Una domanda collegata a questo discorso:

Se si studia/lavora in una città ma si ha il domicilio (al quale si rientra una volta o due al mese) in un'altra città che dista a più di 88 km di distanza, quando si torna a casa quel paio di volte al mese bisogna dimezzare le preghiere?


Hai intenzione di ritornare a vivere stabilmente nel tuo "domicilio", o ti sei trasferita nella città in cui studi/lavori e l'altra resta solo un "domicilio sulla carta"?
L'idea é quella di non ritornare al domicilio ma di poi spostarlo nell'altra città, appena trovato lavoro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hosh dar Dam
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/07/07 04:20
Messaggi: 663
Residenza: Ma Wara' an-Nahr

MessaggioInviato: Mar Mag 19, 2015 5:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bonnie90 ha scritto:
Hosh dar Dam ha scritto:
Bonnie90 ha scritto:
Una domanda collegata a questo discorso:

Se si studia/lavora in una città ma si ha il domicilio (al quale si rientra una volta o due al mese) in un'altra città che dista a più di 88 km di distanza, quando si torna a casa quel paio di volte al mese bisogna dimezzare le preghiere?


Hai intenzione di ritornare a vivere stabilmente nel tuo "domicilio", o ti sei trasferita nella città in cui studi/lavori e l'altra resta solo un "domicilio sulla carta"?


L'idea é quella di non ritornare al domicilio ma di poi spostarlo nell'altra città, appena trovato lavoro.


Allora, il "domicilio" legale non c'entra con le regole; quello che è importante è stabilire quale siano Watan Asli (residenza primaria) e Watan Iqamah (residenza temporanea).

Non penso di avere sufficienti dettagli della tua situazione, per cui allego le spiegazioni in modo che ti possa regolare tu stessa:

"Watan Asli (Primary Residence)

Your Watan Asli or primary residence, is the town or city where you have always lived with your family or a place you have moved to with your family with the intention of settling there for good. (Al-Bada'i, v.1 p.103).

Some important rules pertainin to the Watan Asli are:

1) If a traveller enters any primary home of his he will instantly become a Muqim [resident] even if he enters for a short while and intends to continue his journey. (al-Bada'i, v.1 p.103).

2) If you have married someone from a particular city and she continues to live there then that is also a primary home for you even if you yourself do not live there. (Imdad-al-Ahkam, v.1 p.696).

(...)

4) The status of your primary home can only be annulled by making another place your primary home which requires that you move permanently. (i.e. you don't intend, when moving, to return and settle in your initial primary home) (Radd al-Muhtaar, v.1 p.532)

5) Therefore, if you have moved with your family to another city but have left a house or land in your previous primary home and you still intend to go back and live there eventually then that home city will remain your primary home and merely having moved temporarily won't make the new city a primary home.

However, if you left your house or land with no intention of returning to that city for the purpose of settling there and the house or land has, for example, been leased or put to some other business use then that city will no longer be a primary home and the city you have moved to will be your new primary home. (Imdad-al-Fatawa, v.1 p.393).

6) If you have a business or your workplace is outside of your city and you travel more than fifty-four miles daily then you will perform Qasr upon leaving your city and also at your workplace. Your workplace will not become a primary home or place or residence. (Fatawa Rahimiyah, v.5, question 1316) see no.5 below.

Watan Iqamah (Temporary Residence)

The Watan Iqamah or place of residence is somewhere where you intend to stay for fifteen consecutive days or more. In such a place you are regarded as a muqim or resident and must complete all prayers in full upon entering. Qasr is not permissible for as long as you remain a resident there. (Radd al-Muhtaar, v.1 p.532)
".
[A Traveller's Guide. The Hanafi Perspective (Mufti Ahmad bin Muhammad), p. 72-74]

Se la casa originaria resta il tuo Watan Asli, quando ci torni pregherai sempre la preghiera completa (anche se ci torni per un giorno solo), e se la seconda casa in cui studi/lavori non è Watan Asli, vi accorcerai le preghiere se vi risiedi meno di 15 giorni; se invece vi resti 15 giorni o più, è il tuo Watan Iqamah.

Oppure entrambe potrebbero essere considerate Watan Asli, oppure la seconda potrebbe aver preso il posto di Watan Asli della prima!

Dipende tutto da quale intenzione tu abbia a riguardo della casa originaria e di quella in cui studi/lavori!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hosh dar Dam
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/07/07 04:20
Messaggi: 663
Residenza: Ma Wara' an-Nahr

MessaggioInviato: Mar Mag 19, 2015 7:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Forse il tuo caso è analogo a questi?


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

(Mufti Ikram ul Haq)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

(Mawlana Abduz Zaman)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



یک زمانہ صحبت با اولیاء
بہتر از صد سالہ طاعت بے ریا
Top
Profilo Invia messaggio privato
musulmana21
Affezionato
Affezionato


Registrato: 01/10/09 21:28
Messaggi: 56
Residenza: alessandria

MessaggioInviato: Mer Mar 16, 2016 2:39 pm    Oggetto: chiaimentI salat viaggiatore Rispondi citando

Salam 3leikum nonostante tutti questi post io ho ancora bisogno di capire....scusa te! allora faccio l esempio..se io parto da casa l ora del door non dI mezzo la preghiera giusto?prego 4 rakat complete. durante il via gg io se dura piu di 88 km di mezzo le preghiera fatte pero nell ora giusta non si unicono mai le preghier e giusto? quando arrivo à destinatione ad esempio casa dei miei genitori continuo ad abbreviare le salat per tre giorni...?pre metto che non sego unà scuola in particular grazie mille Kazakhstan allah khairan
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hosh dar Dam
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/07/07 04:20
Messaggi: 663
Residenza: Ma Wara' an-Nahr

MessaggioInviato: Mer Mar 16, 2016 6:21 pm    Oggetto: Re: chiaimentI salat viaggiatore Rispondi citando

musulmana21 ha scritto:
Salam 3leikum nonostante tutti questi post io ho ancora bisogno di capire....scusa te! allora faccio l esempio..se io parto da casa l ora del door non dI mezzo la preghiera giusto?prego 4 rakat complete.


Wa`alaykumussalam,

Sì, finché sei a casa/nella tua città di residenza/permanenza esegui le Salah in modo completo.

Citazione:
durante il via gg io se dura piu di 88 km di mezzo le preghiera fatte pero nell ora giusta non si unicono mai le preghier e giusto?


Esatto, per la scuola Hanafi non si uniscono nel tempo di una sola: ogni Salah si esegue nel suo orario; altre scuole invece permettono (con le relative condizioni) di eseguire Zuhr ed `Asr nel tempo dell'una o dell'altra, e Maghrib ed `Isha' nel tempo dell'una o dell'altra.

musulmana21 ha scritto:
quando arrivo à destinatione ad esempio casa dei miei genitori continuo ad abbreviare le salat per tre giorni...?


Per la scuola Hanafi il tempo di riferimento perché una destinazione (che non sia watan asli, non so se è il caso della casa dei tuoi genitori, dipende da varie cose) non diventi residenza temporanea (e dunque si possano e debbano accorciare le Salawat di 4 unità a 2) è di 14 giorni.

musulmana21 ha scritto:
pre metto che non sego unà scuola in particular


E questo è un problema; come fai ad acquisire la tua conoscenza essenziale obbligatoria dei vari atti di giurisprudenza (e ad eseguirli) in modo chiaro e coerente?..


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



یک زمانہ صحبت با اولیاء
بہتر از صد سالہ طاعت بے ریا
Top
Profilo Invia messaggio privato
musulmana21
Affezionato
Affezionato


Registrato: 01/10/09 21:28
Messaggi: 56
Residenza: alessandria

MessaggioInviato: Sab Mar 26, 2016 9:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie per I chiaimentI jazaka allahu khairan
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.049