Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Digiuno come remissione del peccato commesso

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Speciale Ramadan (e Sha`ban e Shawwal) - e digiuno!
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 05, 2020 5:55 am    Oggetto: Ads

Top
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Lun Ago 26, 2013 8:35 pm    Oggetto: Digiuno come remissione del peccato commesso Rispondi citando

Salam
volevo chiedere 2 cose,
primo, in caso uno commetta un peccato e vuole chiedere perdono ad Allah Signore dei Mondi, digiunando, tale digiuno, esteso a più giorni, vale anche la notte, o solamente dall'alba sino al tramonto?

secondo durante il mese di Ramadan di giorno è possibile bere acqua?

sarei interessato anche a sapere se ci sono diverse pensieri in merito a queste due domande.
grazie

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Lun Ago 26, 2013 9:30 pm    Oggetto: Re: Digiuno come remissione del peccato commesso Rispondi citando

Fratello ha scritto:
Salam
volevo chiedere 2 cose,
primo, in caso uno commetta un peccato e vuole chiedere perdono ad Allah Signore dei Mondi, digiunando, tale digiuno, esteso a più giorni, vale anche la notte, o solamente dall'alba sino al tramonto?

secondo durante il mese di Ramadan di giorno è possibile bere acqua?

sarei interessato anche a sapere se ci sono diverse pensieri in merito a queste due domande.
grazie


Per la tua prima domanda non ti posso aiurare perchè non ne ho idea.
Ma per la seconda si: durante il mese di Ramadan bisogna digiunare, dall'alba al tramonto, ed astenersi a maggior ragione dal compiere peccati. L'attenzione dovrebbe essere concentrata acora di più verso il Profeta (pbsL), la lettura del Corano e al ricordo di Allah.
Ovviamente nel digiuno è compreso anche il non poter bere. Nemmeno un sorso di acqua .Forse hai sentito qualche Fatwa che permetteva ai musulmani che fanno lavori faticosi, tipo i muratori che devono salire fin sul tetto e potrebbero svenire, di bere almeno acqua. Tutto falso. Quando morirai credo proprio che ad Allah non interesserà sapere se salivi su un tetto o lavoravi in banca, ma giudicherà ciò che hai fatto di buono e di cattivo e se hai seguito i Suoi ordini.
Preciso che oltre al digiuno non si può fumare e avere rapporti con le mogli. Non si può prendere medicine (ci sono eccezioni), non deve passare nulla dalla gola.
Si può sciaquare la bocca per l'abluzione, stando attenti a non ingoiare acqua.
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 12:01 pm    Oggetto: Re: Digiuno come remissione del peccato commesso Rispondi citando

Simo; ha scritto:
Preciso che oltre al digiuno non si può fumare e avere rapporti con le mogli. Non si può prendere medicine (ci sono eccezioni), non deve passare nulla dalla gola.
Si può sciaquare la bocca per l'abluzione, stando attenti a non ingoiare acqua.


Per le medicine mi sembrava solo che Umar avesse detto che le iniezioni eventualmente non invalidano il digiuno (lo ricordo perchè lo avevo chiesto per un ragazzo di un nostro progetto), per la terapia orale invece mi sembra che sia proprio come hai detto tu Simo, che quindi si debba evitare di giorno, tranne per motivi di reale pericolo di vita o di grave malattia.

Per i rapporti tra coniugi, correggetemi se sbaglio, sono interdetti durante il giorno, ma di notte possono essere permessi?

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 1:20 pm    Oggetto: Re: Digiuno come remissione del peccato commesso Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Simo; ha scritto:
Preciso che oltre al digiuno non si può fumare e avere rapporti con le mogli. Non si può prendere medicine (ci sono eccezioni), non deve passare nulla dalla gola.
Si può sciaquare la bocca per l'abluzione, stando attenti a non ingoiare acqua.


Per le medicine mi sembrava solo che Umar avesse detto che le iniezioni eventualmente non invalidano il digiuno (lo ricordo perchè lo avevo chiesto per un ragazzo di un nostro progetto), per la terapia orale invece mi sembra che sia proprio come hai detto tu Simo, che quindi si debba evitare di giorno, tranne per motivi di reale pericolo di vita o di grave malattia.


Si esatto, ricordo quel thred!

hupaska ha scritto:
Per i rapporti tra coniugi, correggetemi se sbaglio, sono interdetti durante il giorno, ma di notte possono essere permessi?


Si si certo. Una volta arrivata l'ora di interrompere il digiuno, cioè all'ora dalla quale si può pregare il Maghrib (4a preghiera), si può fare tutto ciò che si fa normalmente nel quotidiano. Ovviamente fino all'inizio della preghiera del Fajr (preghiera della notte, prima preghiera), dopo queta ora non è più possibile fare nulla ma inizia il digiuno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 936

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 3:16 pm    Oggetto: Re: Digiuno come remissione del peccato commesso Rispondi citando

Fiqh (Giurisprudenza) del Digiuno (M. Hanafi)
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di AbuMuhammad il Sab Giu 07, 2014 11:04 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 3:29 pm    Oggetto: Re: Digiuno come remissione del peccato commesso Rispondi citando

Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

Fratello ha scritto:
primo, in caso uno commetta un peccato e vuole chiedere perdono ad Allah Signore dei Mondi, digiunando, tale digiuno, esteso a più giorni, vale anche la notte, o solamente dall'alba sino al tramonto?


Solo dall'alba al tramonto; anzi, più precisamente da prima dell'alba, visto che il digiuno va iniziato non dal momento in cui sorge il sole, ma prima ancora, da quando entra il tempo di Salah al-Fajr (che in Italia a seconda delle stagioni è un'ora e mezza/due ore e mezza prima del sorgere del sole).

Vedi per maggiori dettagli sul digiuno:

Fiqh (Giurisprudenza) del Digiuno -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Fratello ha scritto:
secondo durante il mese di Ramadan di giorno è possibile bere acqua?


No, ciò invaliderebbe il digiuno.

Fratello ha scritto:
sarei interessato anche a sapere se ci sono diverse pensieri in merito a queste due domande.


No.

(Approfitto per sottolineare che le uniche divergenze che contano e sono significative sono quelle "interne" all'ortodossia, che è oggi rappresentata di fatto dalle quattro scuole giuridiche canoniche; eventuali "opinioni" differenti non vanno prese in considerazione).

Simo; ha scritto:
Forse hai sentito qualche Fatwa che permetteva ai musulmani che fanno lavori faticosi, tipo i muratori che devono salire fin sul tetto e potrebbero svenire, di bere almeno acqua. Tutto falso.


Ma se una persona davvero sta per svenire o sta davvero molto male, gli è permesso (anzi, necessario) interrompere il digiuno.
Ciò che è falso è l'idea che "se fai un po' di fatica e sei stanco puoi bere un sorso d'acqua e andare avanti come se nulla fosse".

hupaska ha scritto:
Per i rapporti tra coniugi, correggetemi se sbaglio, sono interdetti durante il giorno, ma di notte possono essere permessi?


Sì, dopo il tramonto (e prima dell'inizio del digiuno del giorno dopo) sono senz'altro permessi, senza alcuna riprovevolezza.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 3:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratello 'Umar è proprio alla tua idea che mi riferivo!
2 anni fa ho sentito che la comunitá islamica italiana ha proclamato che chi faceva un lavoro duro, poteva bere. Senza che il digiuno venisse invalidato.
Se uno si sente male è un altro discorso!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 4:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Simo; ha scritto:
Fratello 'Umar è proprio alla tua idea che mi riferivo!
2 anni fa ho sentito che la comunitá islamica italiana ha proclamato che chi faceva un lavoro duro, poteva bere. Senza che il digiuno venisse invalidato.


Già, immaginavo..
Ne avevamo già parlato in questo thread:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



P.S.: L'ha detto il presidente dell'UCOII, che non è "la comunità islamica italiana" (sebbene sia un'organizzazione piuttosto rappresentativa in termini di centri islamici).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 7:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:


P.S.: L'ha detto il presidente dell'UCOII, che non è "la comunità islamica italiana" (sebbene sia un'organizzazione piuttosto rappresentativa in termini di centri islamici).


Io l'ho sentita sinceramente dal telegiornale di canale 5, e loro hanno detto che era il responsabile della comunità islamica italiana che dichiarava ciò.
Comunque sempre meglio precisare!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 9:34 pm    Oggetto: Re: Digiuno come remissione del peccato commesso Rispondi citando

AbuMuhammad ha scritto:

Ma, nel tuo caso, se posso permettermi, amichevolmente parlando, prim'ancora di pensare a un digiuno espiatorio, dovresti prendere in maggiore considerazione il passo che c'è subito prima: la Shahada, la cui pronuncia attestatoria cancella i peccati commessi in precedenza ;)
Anche se la tua fosse stata una domanda partorita da semplice curiosità, ci tenevo a ricordartelo, amichevolmente..


Salam fratello
avevo dimenticato di avvisarti scusa ma ho gia' fatto questo passo e visto che in molti mi ricordate questa importante cosa chiederò all'admin di aprire un post dal titolo "Fratello ha finalmente fatto la Shahada" e oltre a impararla a memoria in arabo ne capisco pure il significato dei termini e lo stesso sto facendo per le orazioni fatte in arabo le capisco e le imparo a memoria difficile ma ci sto riuscendo sin ora, comunque grazie fratello per l'interessamento col cuore ma posso confermare con fierezza di aver fatto questo passo.

Salam

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 9:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sei musulmano :) Allahu Akbar ;) fratello un du'a al volo per me please.

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 936

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 10:02 pm    Oggetto: Re: Digiuno come remissione del peccato commesso Rispondi citando

..


L'ultima modifica di AbuMuhammad il Sab Giu 07, 2014 11:03 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 10:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benvenuto Fratello nella comunità musulmana! Hamdulillah! Ora il tuo nick name non lascerà più dubbi!!!! :))))
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2764
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mer Ago 28, 2013 10:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam Alejkum Fratello! Mabruuuuuuuuuuuuk!
Che Allah subhana wa taala ti sostenga durante il tuo cammino.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/12 10:50
Messaggi: 267
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Gio Ago 29, 2013 12:06 am    Oggetto: Re: Digiuno come remissione del peccato commesso Rispondi citando

Fratello ha scritto:
AbuMuhammad ha scritto:

Ma, nel tuo caso, se posso permettermi, amichevolmente parlando, prim'ancora di pensare a un digiuno espiatorio, dovresti prendere in maggiore considerazione il passo che c'è subito prima: la Shahada, la cui pronuncia attestatoria cancella i peccati commessi in precedenza ;)
Anche se la tua fosse stata una domanda partorita da semplice curiosità, ci tenevo a ricordartelo, amichevolmente..


Salam fratello
avevo dimenticato di avvisarti scusa ma ho gia' fatto questo passo e visto che in molti mi ricordate questa importante cosa chiederò all'admin di aprire un post dal titolo "Fratello ha finalmente fatto la Shahada" e oltre a impararla a memoria in arabo ne capisco pure il significato dei termini e lo stesso sto facendo per le orazioni fatte in arabo le capisco e le imparo a memoria difficile ma ci sto riuscendo sin ora, comunque grazie fratello per l'interessamento col cuore ma posso confermare con fierezza di aver fatto questo passo.

Salam

Alhamdulillah, Fratello è diventato un fratello !
Un benvenuto di cuore !!!
Ricordati di noi nelle tue Dua !
Wassalam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Gio Ago 29, 2013 12:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie fratelli e sorelle del vostro affetto e calore, mi commuove davvero,
in questi tempi tristi e difficili per tutti indistintamente senza paragoni fra chi più e chi meno,
contemplavo ammirando le bellezze di questo magnifico pianeta, un gioiello fra i gioielli del cosmo, che Allah Signore dei mondi ci ha donato, mettendoci quà a custodi di questo regno,
ma dove non abbiamo saputo esserne i giardinieri e occuparci del benessere delle sue creature ma dove invece abbiamo commesso lo stesso errore degli antichi jann ci siamo corrotti,
abbiamo avvelenato con indifferenza il giardino dove viviamo, giochiamo con la meteorologia campo di dominio esclusivo di Allah L'Altissimo,
giochiamo con la natura sconvolgendola tramite manipolazioni genetiche senza conoscerne veramente i meccanismi,
utilizziamo da incoscienti l'energia nucleare, veleno in terra e minaccia pure a livello cosmico (un pianeta contaminato non fa male solo a se stesso)
energia questa condannata diverse volte e in diversi modi, dove l'uomo divide cio che Allah Il Giusto ha unito, l'atomo, il mattone della vita,
inoltre ci uccidiamo l'un l'altro e con disinvoltura ne diamo notizia nei tg, di massacri e genocidi a pranzo e cena, fra primo e secondo, ma al caffè abbiamo già scordato questi tristi eventi
e con menefreghismo pensiamo ad altro, ci stiamo autodistrugendo grave peccato come il suicidio.

Io prego e imploro Allah L'Altissimo che metta fine a questa ipocrisia del genere umano, che apra veramente gli occhi e il cuore di tutti i fratelli e sorelle,
che liberi i poteri empatici dentro di noi in modo da sentire veramente chi abbiamo di fronte e chi è veramente un nostro fratello e non un lupo mascherato da pecora,
in modo da poter, se Allah Il Pasiente vuole, finalmente scegliere senza ipocrisia o inganno da quale parte stiamo nello sforzo finale che porterà i giusti a prevalere sui corrotti dai lapidati
e prego prosternato in adorazione di Allah Il Protettore, chiedendo umilmente che Unisca la potenza di tutte le nostre preghiere e suppliche per i nostri fratelli che
in questi giorni stanno affrontando orrori indicibili a causa della perfidia umana tramutandole in Forza per chi lotta nel bene in questi tempi oscuri,
dove invero solo Allah L'Assoluto, conosce veramente cosa c'è e ci sarà nei nostri cuori e a chi quindi donare la Forza scaturita dalla nostra preghiera.
Questo prego.



Salam

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Gio Ago 29, 2013 7:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Fratello ha scritto:
Grazie fratelli e sorelle del vostro affetto e calore, mi commuove davvero,
in questi tempi tristi e difficili per tutti indistintamente senza paragoni fra chi più e chi meno,
contemplavo ammirando le bellezze di questo magnifico pianeta, un gioiello fra i gioielli del cosmo, che Allah Signore dei mondi ci ha donato, mettendoci quà a custodi di questo regno,
ma dove non abbiamo saputo esserne i giardinieri e occuparci del benessere delle sue creature ma dove invece abbiamo commesso lo stesso errore degli antichi jann ci siamo corrotti,
abbiamo avvelenato con indifferenza il giardino dove viviamo, giochiamo con la meteorologia campo di dominio esclusivo di Allah L'Altissimo,
giochiamo con la natura sconvolgendola tramite manipolazioni genetiche senza conoscerne veramente i meccanismi,
utilizziamo da incoscienti l'energia nucleare, veleno in terra e minaccia pure a livello cosmico (un pianeta contaminato non fa male solo a se stesso)
energia questa condannata diverse volte e in diversi modi, dove l'uomo divide cio che Allah Il Giusto ha unito, l'atomo, il mattone della vita,
inoltre ci uccidiamo l'un l'altro e con disinvoltura ne diamo notizia nei tg, di massacri e genocidi a pranzo e cena, fra primo e secondo, ma al caffè abbiamo già scordato questi tristi eventi
e con menefreghismo pensiamo ad altro, ci stiamo autodistrugendo grave peccato come il suicidio.

Io prego e imploro Allah L'Altissimo che metta fine a questa ipocrisia del genere umano, che apra veramente gli occhi e il cuore di tutti i fratelli e sorelle,
che liberi i poteri empatici dentro di noi in modo da sentire veramente chi abbiamo di fronte e chi è veramente un nostro fratello e non un lupo mascherato da pecora,
in modo da poter, se Allah Il Pasiente vuole, finalmente scegliere senza ipocrisia o inganno da quale parte stiamo nello sforzo finale che porterà i giusti a prevalere sui corrotti dai lapidati
e prego prosternato in adorazione di Allah Il Protettore, chiedendo umilmente che Unisca la potenza di tutte le nostre preghiere e suppliche per i nostri fratelli che
in questi giorni stanno affrontando orrori indicibili a causa della perfidia umana tramutandole in Forza per chi lotta nel bene in questi tempi oscuri,
dove invero solo Allah L'Assoluto, conosce veramente cosa c'è e ci sarà nei nostri cuori e a chi quindi donare la Forza scaturita dalla nostra preghiera.
Questo prego.



Salam


Il tuo post fratello (inteso non come nick name ;)! ) è veramente pieno di verità.
Chiedamo ad Allah di accogliere le nostre preghiere e perdonare i nostri peccati!
Che aiuti i fratelli e le sorelle più disagiati. E guidi sempre di più tutti noi sulla retta via, proprio come Ha Fatto con te!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Erim
Affezionato
Affezionato


Registrato: 09/08/12 09:05
Messaggi: 53

MessaggioInviato: Gio Ago 29, 2013 1:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Selam aleykum fratello!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Ago 30, 2013 3:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratello ha scritto:

utilizziamo da incoscienti l'energia nucleare, veleno in terra e minaccia pure a livello cosmico (un pianeta contaminato non fa male solo a se stesso)
energia questa condannata diverse volte e in diversi modi, dove l'uomo divide cio che Allah Il Giusto ha unito, l'atomo, il mattone della vita,


Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuhu fratello,

Hai fonti islamiche sulla proibizione dell'uso dell'energia atomica?
Non mi risulta sia proibita, ed è un po' azzardato derivare tale presunta "proibizione" dall'idea di "dividere ciò che Dio ha unito"; con lo stesso ragionamento si potrebbe arrivare a dire che è proibito tagliare un albero, o macellare un animale, etc. etc.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Sab Ago 31, 2013 5:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
Fratello ha scritto:

utilizziamo da incoscienti l'energia nucleare, veleno in terra e minaccia pure a livello cosmico (un pianeta contaminato non fa male solo a se stesso)
energia questa condannata diverse volte e in diversi modi, dove l'uomo divide cio che Allah Il Giusto ha unito, l'atomo, il mattone della vita,


Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuhu fratello,

Hai fonti islamiche sulla proibizione dell'uso dell'energia atomica?
Non mi risulta sia proibita, ed è un po' azzardato derivare tale presunta "proibizione" dall'idea di "dividere ciò che Dio ha unito"; con lo stesso ragionamento si potrebbe arrivare a dire che è proibito tagliare un albero, o macellare un animale, etc. etc.

Salam Alejkum fratello,
ma cosa capisci quando leggi?
ti chiedo di indicarmi quando ho scritto o parlato di "proibizione",
in senso islamico per altro,
poi dire condannare diverse volte e in diversi modi, a mio avviso non vuol dire obbligatoriamente che venga da fonte islamica e addirittura come una proibizione, fratello, è una condanna globale da parte di tutta quella parte di umanità che ha intelletto e che si informa e sà che ci sono diversi modi puliti di produrre energia e anche in quantità maggiore senza avvelenare niente e nessuno, ma a sto punto non so, magari vivi accanto una centrale per ciò non la senti una minaccia, e visto che come hai detto in altro post, preferiresti al posto degli odierni stati e governi nazionali, un unico governo multinazionale, ( magari il bilderberg group, e il nuovo ordine mondiale, aggiungo io, no?) in effetti non mi stranizza questa tua uscita...

in effetti mi fai capire dalla tua risposta che tu tutto ciò che non trovi su fonti islamiche credi non esista, e vai credendo magari a quello che ti raccontano quelli delle multinazionali, perchè ti inventi parole come "proibizione" per tirare in ballo fonti islamiche per confutare una ovvia realtà, su cio che così è stato Creato da Allah L'Altissimo (L'Atomo) e che sopratutto, all'uomo nessuno ha dato l'autorizzazione di toccare e dividere in maniera forzata (ottenendone di contro un male grave per l'uomo, la contaminazione) quello che Il Signore dei Mondi così ha creato.
Quindi a questo punto capito come la pensi ti dico pure che neanche un albero è giusto sdradicare in quanto essere vivente ma nemmeno una formica sei autorizzato a calpestare quando le tue scarpazze straformano il suolo al tuo pesante passaggio fratello, e non so se ci vuoi cercare la fonte a questo.
Hai bisogno di trovare delle fonti islamiche per capire cosa viene condannato quotidianamente e da diverse parti nel mondo,
non so se l'Islam sia felice di una bella centrale nucleare in casa e delle scorie radioattive insmaltibili, ma praticamente solo occultabili, o in fondo al mare, o sotto tonnellate di terra, o in capannoni di stoccaggio all'acqua e al vento,
ma so di sicuro a questo punto, che tutto è possibile,
visto che l'ovvio è diventato l'anormalità,
in questi tempi di indifferenza totale a tutto.

Salute

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Ago 31, 2013 10:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Wa`alaykum assalam wa rahmatullah,

Fratello ha scritto:
ma cosa capisci quando leggi?
ti chiedo di indicarmi quando ho scritto o parlato di "proibizione",
in senso islamico per altro,
poi dire condannare diverse volte e in diversi modi, a mio avviso non vuol dire obbligatoriamente che venga da fonte islamica e addirittura come una proibizione, fratello, è una condanna globale da parte di tutta quella parte di umanità che ha intelletto e che si informa e sà che ci sono diversi modi puliti di produrre energia e anche in quantità maggiore senza avvelenare niente e nessuno,


Magari avrò frainteso le tue parole:
"questa condannata diverse volte e in diversi modi, dove l'uomo divide cio che Allah Il Giusto ha unito, l'atomo, il mattone della vita".

Come se con ciò volessi indicare che fosse islamicamente proibito ed un peccato.

Se mi fosse risultato con certezza che sia qualcosa di lecito, ti avrei detto che è lecito; non sono sicuro (e non ho mai cercato risposte sulla questione), e allora ti ho chiesto se avessi trovato tu qualcosa.

Fratello ha scritto:
e visto che come hai detto in altro post, preferiresti al posto degli odierni stati e governi nazionali, un unico governo multinazionale, ( magari il bilderberg group, e il nuovo ordine mondiale, aggiungo io, no?)


No, il khilafah islamico.
La "reazione" al "nuovo ordine mondiale" non è rifugiarsi nell'"ordine" piccolo-borghese degli "Stati-nazione" di matrice europea sette-ottocentesca, bensì capire cosa prescriva la nostra religione.

Fratello ha scritto:
in effetti mi fai capire dalla tua risposta che tu tutto ciò che non trovi su fonti islamiche credi non esista, e vai credendo magari a quello che ti raccontano quelli delle multinazionali, perchè ti inventi parole come "proibizione" per tirare in ballo fonti islamiche per confutare una ovvia realtà, su cio che così è stato Creato da Allah L'Altissimo (L'Atomo) e che sopratutto, all'uomo nessuno ha dato l'autorizzazione di toccare e dividere in maniera forzata (ottenendone di contro un male grave per l'uomo, la contaminazione) quello che Il Signore dei Mondi così ha creato.


Ok, quindi allora lo ritieni un peccato?

ha scritto:
Quindi a questo punto capito come la pensi ti dico pure che neanche un albero è giusto sdradicare in quanto essere vivente ma nemmeno una formica sei autorizzato a calpestare quando le tue scarpazze straformano il suolo al tuo pesante passaggio fratello, e non so se ci vuoi cercare la fonte a questo.
Hai bisogno di trovare delle fonti islamiche per capire cosa viene condannato quotidianamente e da diverse parti nel mondo,
non so se l'Islam sia felice di una bella centrale nucleare in casa e delle scorie radioattive insmaltibili, ma praticamente solo occultabili, o in fondo al mare, o sotto tonnellate di terra, o in capannoni di stoccaggio all'acqua e al vento,
ma so di sicuro a questo punto, che tutto è possibile,
visto che l'ovvio è diventato l'anormalità,
in questi tempi di indifferenza totale a tutto.

Salute


Fratello, che ragione c'è di scaldarsi così?

Non ho scritto un'apologia del nucleare, ti ho solo chiesto se hai trovato basi islamiche per la proibizione dell'energia atomica, ed era una domanda innocente, non una polemica.

Nulla per cui litigare.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Sab Ago 31, 2013 10:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Salam 'alaikum,

Scusate, scusate, volevo dire la mia, Allah subhana Ua ta'ala ci ha sottomesso le sue creature MashaAllah ( dall'atomo alla Terra ), e noi dobbiamo usare questa grazia che ci ha dato Allah con saggezza.

Ad esempio a fissione dell'atome può essere usato per creare una guerra o dare energia con relativo stoccaggio ecc....

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Dom Set 01, 2013 1:45 am    Oggetto: Rispondi citando

chbraoui ha scritto:
Salam 'alaikum,

Scusate, scusate, volevo dire la mia, Allah subhana Ua ta'ala ci ha sottomesso le sue creature MashaAllah ( dall'atomo alla Terra ), e noi dobbiamo usare questa grazia che ci ha dato Allah con saggezza.

Ad esempio a fissione dell'atome può essere usato per creare una guerra o dare energia con relativo stoccaggio ecc....

Salam 'alaikum fratello,
non credo stiamo usando questa grazia proprio con saggezza, usando l'atomo per far guerre o per creare energia con derivati contaminanti e scorie impossibili da smaltire,
poi non sò magari ho capito male ed eri ironico sulla questione dell'utilizzazione dell'atomo

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Dom Set 01, 2013 9:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Fratello ha scritto:
chbraoui ha scritto:
Salam 'alaikum,

Scusate, scusate, volevo dire la mia, Allah subhana Ua ta'ala ci ha sottomesso le sue creature MashaAllah ( dall'atomo alla Terra ), e noi dobbiamo usare questa grazia che ci ha dato Allah con saggezza.

Ad esempio a fissione dell'atome può essere usato per creare una guerra o dare energia con relativo stoccaggio ecc....

Salam 'alaikum fratello,
non credo stiamo usando questa grazia proprio con saggezza, usando l'atomo per far guerre o per creare energia con derivati contaminanti e scorie impossibili da smaltire,
poi non sò magari ho capito male ed eri ironico sulla questione dell'utilizzazione dell'atomo



"impossibile" da smaltire = ci vogliono molti anni, ma si "smaltiscono" facilmente portandoli sotto terra o mandandoli nello spazio.

Comunque non ero ironico, sono favorevole all'utilizzo dell'energia nucleare :)

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Dom Set 01, 2013 4:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

chbraoui ha scritto:
Fratello ha scritto:
chbraoui ha scritto:
Salam 'alaikum,

Scusate, scusate, volevo dire la mia, Allah subhana Ua ta'ala ci ha sottomesso le sue creature MashaAllah ( dall'atomo alla Terra ), e noi dobbiamo usare questa grazia che ci ha dato Allah con saggezza.

Ad esempio a fissione dell'atome può essere usato per creare una guerra o dare energia con relativo stoccaggio ecc....

Salam 'alaikum fratello,
non credo stiamo usando questa grazia proprio con saggezza, usando l'atomo per far guerre o per creare energia con derivati contaminanti e scorie impossibili da smaltire,
poi non sò magari ho capito male ed eri ironico sulla questione dell'utilizzazione dell'atomo



"impossibile" da smaltire = ci vogliono molti anni, ma si "smaltiscono" facilmente portandoli sotto terra o mandandoli nello spazio.

Comunque non ero ironico, sono favorevole all'utilizzo dell'energia nucleare :)


Salam 'aleikum,
si molti anni diciamo generazioni e generazioni contaminate, ma come fai a non vedere mi chiedo,

22 luglio 2013
Fukushima, la Tepco ammette: “Acque radioattive nel Pacifico”
La società che gestisce la centrale nucleare colpita dallo tsunami per la prima volta ammette la contaminazione delle acque pur affermando che l'impatto sull'Oceano è limitato.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



6 agosto 2013
Nuovo allarme a Fukushima: “situazione di emergenza” per acque contaminate
La Tepco, società che gestisce l'impianto devastato dal terremoto e dallo tsunami del 2011, non riesce più a contenere lo sversamento dell'acqua radioattiva nell'Oceano.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



29 agosto 2013
Fukushima, tra un anno l’acqua radioattiva arriverà in California
Tra un anno l'acqua radioattiva uscita nel marzo 2011 dalla centrale atomica giapponese, danneggiata dallo tsunami, raggiungerà le coste della California. Ma non ci saranno pericoli.

1 settembre 2013
Fukushima, è di nuovo allarme: radiazioni 18 volte più alte
Ancora segnali preoccupanti dalla centrale nucleare colpita duramente dallo tsunami: registrate radiazioni 18 volte superiori all'ultimo controllo, in grado di uccidere un uomo in 4 ore.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



questo è solo un esempio, e tu pensi fiducioso non so bene in chi, che in pochi anni risolviamo al danno? ma ci credi davvero?
non vedi il pianeta terra quanto è diventato instabile negli ultimi anni a livello sia geologico che atmosferico, per esempio questo a Roma Fiumicino: Il geyser di qualche giorno fa è diventato un vero vulcano e cresce a vista d'occhio!

pensa che proprio negli Stati Uniti le centrali sono 104 complessivamente, 23 delle quali di concezione simile a quella nipponica di Fukushima.
per esempio il sito di San Onofre, che ospita due reattori, è stato costruito a meno di 10 chilometri da una faglia ed è concepito per resistere a terremoti di una magnitudo 7 (al massimo) sulla scala Richter (quello giapponese ha raggiunto magnitudo 9). La centrale si trova non lontano dal mare, a metà strada tra Los Angeles e San Diego e fornisce elettricità a circa 1,4 milioni di persone nel sud della California, e come questo decine di altre centrali sono vecchio tipo come Fukushima e pericolose.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il problema fratello non è l'energia in se stessa, ma la stoltezza e/o corruzione dell'uomo, che con tanto di scienziati al seguito non si comprende come vada a costruire le centrali vicino alle faglie e al mare senza per altro saper intervenire in caso di disastro per contenere la contaminazione

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Dom Set 01, 2013 8:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Concordo con la tua ultima affermazione, comunque l'energia nucleare è un'energia pulita non come quellq dei carboni fossili, quindi sono pro se c'è sicurezza e funzionalità e che si rispettano tutti i parametri nella costruzione della centrale, per quanto riguarda i disastri naturali poco c'è da fare se non il costruire edifici anti sismici.

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Lun Set 02, 2013 12:32 am    Oggetto: R Rispondi citando

chbraoui ha scritto:
Concordo con la tua ultima affermazione, comunque l'energia nucleare è un'energia pulita non come quellq dei carboni fossili, quindi sono pro se c'è sicurezza e funzionalità e che si rispettano tutti i parametri nella costruzione della centrale, per quanto riguarda i disastri naturali poco c'è da fare se non il costruire edifici anti sismici.


Permettimi di dirti ancora,
io sono venuto da te, e non solo, per dirti che un energia il cui scarto radiattivo è pericolosissimo per tutto Il Creato, senza se e senza ma, non può essere cosa Giusta,
dove le scorie radiattive di scarto, se disperse nell'ambiente, tipo come hai detto, metterle sotto terra o mandarle addirittura nello spazio, non è risolvere il problema, significa solo nasconderlo alla vista, come l'uomo che toglie la polvere spingendola con la scopa sotto al tappeto,
e poi dai... mandarla addirittura nello spazio... non basta aver avvelenato questo mondo?
Non saro un grande saggio islamico, ma ci vuole poco discernimento per capire che qualsiasi cosa arrechi danno al pianeta e alle Sue creature, premeditatamente, non può essere qualcosa di Buono, in quanto il rischio catastrofe nucleare è quello atto a prendere tutte le contromisure nella costruzione di una centrale nucleare, contromisure che purtroppo come abbiamo visto sia a Chernobyl che a Fukushima non esistono, sottoponendo consapevolmente La Creazione tutta a rischio contaminazione.
L'uomo dotato di discernimento e capacità di considerare che ignora questo irreparabile danno o lo giustifica o ancor più gravemente, ne prende parte nella creazione di qualcosa che già sà, essere un probabile grave pericolo futuro per Il Creato in caso di cambiamenti climatici, bene questi non potrànno negare di aver visto il male perpetrato al Creato e di essersi girati con indifferenza o di averlo incentivato prendendovene parte nella realizzazione e nel aver taciuto in cambio di profitto, riguardo ai punti deboli delle centrali in caso di terremoto e/o esplosione.

Le soluzioni esistono, è solo Shaytan Ar Rajìm, che tramite i suoi servi blocca le scoperte buone dell'umanità non corrotta, portando avanti le scoperte che distruggono o avvelenano il Creato al posto di quelle idee che cercano di salvaguardare quello che ci è stato affidato in Cura per un tempo definito.

ad esempio sapevi che:
ENERGIA NUCLEARE ULTRASONICA
L’ENERGIA NUCLEARE PULITA ESISTE,
ma i politici non vogliono farvelo sapere!

Parte 1 di 3


As Salamu 'alaykum wa rahmatu Llah

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Gio Set 05, 2013 9:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

La simulazione della dispersione radioattiva dalla Centrale di Fukushima

Pubblicato in data 18/apr/2013


Questa simulazione è stata creata usando informazioni fornite da Tokyo Electric.
Questo modello di previsione va dal 5 aprile - sino a 25 giorni dopo.
Siamo ormai oltre 300 giorni da questo disastro.
La TEPCO e il governo giapponese cercano di sminuire le cifre reali.
Mentre il mondo scopre i veri numeri per quanto riguarda i dati,
la realtà purtroppo, sarà senza dubbio molto peggio di quanto indicato.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Pubblicato in data 30/ago/2013
Una simulazione effettuata dal NOAA ci mostra la propagazione delle radiazioni rilasciate dalla centrale di Fukushima


Il National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa), ha eseguito una simulazione della perdita radioattiva subita dalla centrale di Fukushima in Giappone.
Come ben sappiamo, il livello di allerta è molto elevato e i casi di tumore alla tiroide sono in continuo aumento tra la popolazione delle aeree più vicine all’impianto nucleare.
Gli allarmi sono molti e da non prendere con poca considerazione è il livello di radioattività che sta inquinando l’oceano Pacifico.
I settori come la pesca sono distrutti, i pesci continuano a morire e quelli vivi sono per lo più contaminati, la vegetazione sta impazzendo e molte persone stanno morendo.
Ci troviamo di fronte ad una catastrofe mondiale che ci coinvolge tutti da vicino.

Il video è relativo all’espansione delle radiazioni, le quali hanno raggiunto luoghi lontanissimi dal punto di fuoriuscita.
La sequenza verrà mostrata con dei pallini di vario colore che servono a mostrare le zone più attive e quelle meno colpite.
I colori variano su una scala da 1 a 10 con i colori rosso, arancione, giallo, ciano, verde, blu, violetto e magenta


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Gio Set 05, 2013 9:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratelli,senza voler entrare in merito alla questione energia nucleare (di cui oggettivamente so poco e niente), ricordo che , in assenza di fonti islamiche certe che qualifichino come lecito o proibito un tale comportamento, allora c'è libertà di comportarsi in uno modo o in altro.
Per esempio possiamo credere o no negli alieni, perché essi per la Shariah potrebbero esistere o meno.
Allo stesso modo, possiamo essere favorevoli o contrari all'utilizzo pacifico dell'energia nucleare, perché per la Shariah potrebbe essere giusto.
Ritengo sia fuorviante su un forum islamico discutere in merito ad argomenti che l'Islam non regolamenta direttamente, e quindi su cui possono legittimamente esistere opinioni anche opposte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Gio Set 05, 2013 11:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

"La corruzione è apparsa sulla terra e nel mare a causa di ciò che hanno commesso le mani degli uomini affinché Dio faccia gustare parte di quello che hanno fatto" (Corano XXX: 41).

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Set 06, 2013 6:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

xxxxx ha scritto:
Fratelli,senza voler entrare in merito alla questione energia nucleare (di cui oggettivamente so poco e niente), ricordo che , in assenza di fonti islamiche certe che qualifichino come lecito o proibito un tale comportamento, allora c'è libertà di comportarsi in uno modo o in altro.
Per esempio possiamo credere o no negli alieni, perché essi per la Shariah potrebbero esistere o meno.
Allo stesso modo, possiamo essere favorevoli o contrari all'utilizzo pacifico dell'energia nucleare, perché per la Shariah potrebbe essere giusto.
Ritengo sia fuorviante su un forum islamico discutere in merito ad argomenti che l'Islam non regolamenta direttamente, e quindi su cui possono legittimamente esistere opinioni anche opposte.


Completamente d'accordo.

Finché non si menzionino fatawa autorevoli bisogna evitare di parlare di qualcosa come se fosse certamente proibito o certamente permesso; si può essere personalmente favorevoli (fintanto che non sia eventualmente provato sia proibito) o contrari, ma senza collegarvi la nozione di proibizione, peccato, etc.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Sab Set 07, 2013 12:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
xxxxx ha scritto:
Fratelli,senza voler entrare in merito alla questione energia nucleare (di cui oggettivamente so poco e niente), ricordo che , in assenza di fonti islamiche certe che qualifichino come lecito o proibito un tale comportamento, allora c'è libertà di comportarsi in uno modo o in altro.
Per esempio possiamo credere o no negli alieni, perché essi per la Shariah potrebbero esistere o meno.
Allo stesso modo, possiamo essere favorevoli o contrari all'utilizzo pacifico dell'energia nucleare, perché per la Shariah potrebbe essere giusto.
Ritengo sia fuorviante su un forum islamico discutere in merito ad argomenti che l'Islam non regolamenta direttamente, e quindi su cui possono legittimamente esistere opinioni anche opposte.


Completamente d'accordo.

Finché non si menzionino fatawa autorevoli bisogna evitare di parlare di qualcosa come se fosse certamente proibito o certamente permesso; si può essere personalmente favorevoli (fintanto che non sia eventualmente provato sia proibito) o contrari, ma senza collegarvi la nozione di proibizione, peccato, etc.


Fukushima. Disastro ambientale, l’acqua ribolle: è strage di balene

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Io non capisco "davvero", usate gli occhi per cercare fra fatwa autorevoli, cos'è proibito dalla Legge
(Aurangzeb, ripeto non ho mai parlato di proibizione ma di buon senso e buon discernimento)
o cosa non è proibito e in questo caso non essendoci proibizione scritta dall' uomo, che ognuno faccia lo schifo che vuole, evviva!!! o meglio, ignorare il problema e non parlarne, anzicchè guardarsi attorno vedendo cosa abbiamo fatto, informando e cercando di far parlare del problema gravissimo chi di dovere.
Infatti non capisco come si possa non vedere un disastro planetario commesso maggiormente per l'indifferenza di tutta l'umanità che ha delegato, appoggiandoli pure, gruppi di uomini, banche, comitati di affari che nell'indifferenza di tutti hanno condannato il pianeta e loro stessi, e ancora continuano, finchè non succedera di nuovo e di nuovo.
Non capisco! sicuramente la testa mia non è buona!

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Set 07, 2013 2:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratello ha scritto:
Io non capisco "davvero", usate gli occhi per cercare fra fatwa autorevoli, cos'è proibito dalla Legge
(Aurangzeb, ripeto non ho mai parlato di proibizione ma di buon senso e buon discernimento)
o cosa non è proibito e in questo caso non essendoci proibizione scritta dall' uomo, che ognuno faccia lo schifo che vuole, evviva!!! o meglio, ignorare il problema e non parlarne, anzicchè guardarsi attorno vedendo cosa abbiamo fatto, informando e cercando di far parlare del problema gravissimo chi di dovere.
Infatti non capisco come si possa non vedere un disastro planetario commesso maggiormente per l'indifferenza di tutta l'umanità che ha delegato, appoggiandoli pure, gruppi di uomini, banche, comitati di affari che nell'indifferenza di tutti hanno condannato il pianeta e loro stessi, e ancora continuano, finchè non succedera di nuovo e di nuovo.
Non capisco! sicuramente la testa mia non è buona!


Ho detto:

"si può essere personalmente favorevoli (fintanto che non sia eventualmente provato sia proibito) o contrari, ma senza collegarvi la nozione di proibizione [fintanto che essa non venga provata]".

Non ho mai espresso alcun sostegno per l'energia nucleare; perché devi per forza confondere la cautela con il sostegno al nucleare (disastri compresi) o con la malafede?..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Sab Set 07, 2013 3:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

E soprattutto è sbagliato accostare versetti del Quran ad un certo discorso senza che alcun tafseer colleghi esplicitamente il versetto x al discorso y. L'interpretazione personale del Quran può portare addirittura fuori dall'Islam perché si arriva spesso a conclusioni estranee alla dottrina di Ahl as Sunnah wa Jamaat ( soprattutto qualora non si conosca l'arabo).
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Sab Set 07, 2013 3:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Coomunque sono favorevole :), tutti i disastri che hai riportato sono dovuti al malutilizzo di questa risorsa che ci ha dato Allah subha Ua ta'ala.

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Set 07, 2013 3:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

xxxxx ha scritto:
E soprattutto è sbagliato accostare versetti del Quran ad un certo discorso senza che alcun tafseer colleghi esplicitamente il versetto x al discorso y. L'interpretazione personale del Quran può portare addirittura fuori dall'Islam perché si arriva spesso a conclusioni estranee alla dottrina di Ahl as Sunnah wa Jamaat ( soprattutto qualora non si conosca l'arabo).


STRAQUOTO

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Gio Ago 14, 2014 2:34 pm    Oggetto: Non parlare di un grave male non vuol dire che esso svanisca Rispondi citando

Salam fratelli, è tanto tempo che non posto sul forum per varie vicissitudini accadute, ma nulla sembra cambiare in meglio nel circondario, anzi... girando in rete sono finito nel trovare le ultime notizie sul disastro di fukushima, di cui il mondo come dicevo nei vecchi post, sembra gia' essersi scordato, distratto da guerre e genocidi recenti che non fanno altro che confermarmi quanto stolto sia il genere umano e quanto sia stato capace shaytan nel mettere uomo contro uomo fratello contro fratello nel dividere e corrompere le anime degli uomini tutti che con la scusa dell'appartenenza ad un gruppo anzicche ad un altro, ad una religione al posto di un altra ed addirittura nel dividere gli uomini anche all'interno della stesso credo, con sfumature o pensieri diversi che pero' giustificano massacri di fratelli contro altri fratelli. Uomo Uccide Uomo, questo forse è quello che la maggioranza degli uomini crede sia veramente giusto nei loro cuori !!!

Notizia di alcuni giorni fa'

Fukushima:
La fusione del reattore nr 3 di Fukushima è peggio di quanto si credesse

Il carburante nucleare all’interno del reattore n.3 nella centrale nucleare di Fukushima Daiichi, ha iniziato la fusione prima di quanto pensato, e più combustibile di quanto stimato in precedenza è caduto nel contenitore esterno primario dopo che la funzione di raffreddamento è andata in tilt a seguito dello tsunami del 2011. La TEPCO aveva inizialmente stimato che circa il 60 per cento del combustibile fuso avesse attraversato la base del vessel a pressione e che fosse caduto nel vessel di contenimento esterno. Ma un funzionario della compagnia ha detto, nella conferenza stampa di ieri, che la maggior parte del carburante (diciamo pure tutto, ndr) sia fuoriuscito dal vessel a pressione, e che loro stiano ancora studiando i modi per rimuoverlo. Nelle loro ultime scoperte, la TEPCO ha anche detto che visto che la maggior parte del combustibile nucleare nel reattore n° 3 si trova in fondo al vessel di contenimento, lo smantellamento dell’impianto sarà ancora più difficile del previsto.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Nel frattempo qualche settimana fa la TEPCO ha rivelato che il muro di ghiaccio che era stato progettato per arginare il flusso di acqua radioattiva che filtra dai reattori, non si sta congelando come speravano. Nei tre mesi da quando è iniziata la costruzione, le temperature nel terreno intorno alla barriera destinata a contenere l’acqua contaminata sono scese solo a circa 15 gradi centigradi e la TEPCO ha annunciato un nuovo piano per accelerare il processo di congelamento: lo scarico di 10 tonnellate di ghiaccio ogni giorno fino a quando la parete non si sarà formata. La TEPCO ha fatto l’annuncio durante una riunione con le autorità lo scorso 23 luglio, dichiarando di non essere riuscita a portare la temperatura del terreno ai previsti 5 gradi centigradi, temperatura ideale per formare la barriera ghiacciata. Il disegno originale prevedeva il completamento della procedura entro la fine di maggio. Quindi, per accelerare il processo di congelamento, la TEPCO ha detto che inizierà il pompaggio di enormi quantità di ghiaccio e che aumenterà il numero di tubi sotterranei. A partire dal 1° agosto la TEPCO userà circa 10 tonnellate di ghiaccio standard e una tonnellata di ghiaccio secco al giorno, nelle trincee che circondano i reattori. Se le temperatura scenderà abbastanza e il muro comincerà a formarsi, il piano è quello di ridurre la quantità di ghiaccio a circa quattro o cinque tonnellate al giorno.

Ed intanto ecco cosa succede "anzi solo quello che dicono"

Fukushima: Sangue delle scimmie mostra segni di esposizione alle radiazioni.

Scimmie selvatiche che vivono nelle foreste di Fukushima città giapponese che è stato il sito di una fusione centrale nucleare nel 2011 hanno conta delle cellule del sangue più bassi rispetto scimmie dal nord del Giappone, e portano livelli rilevabili di cesio nei loro corpi.

I ricercatori hanno studiato i cambiamenti del sangue e segni di esposizione a radiazioni in 61 scimmie vivono 43 miglia dalla centrale nucleare di Fukushima Daiichi, circa un anno dopo il terremoto e lo tsunami ha colpito la regione nel 2011, provocando un crollo di tre dei reattori della centrale , che ha rilasciato una grande quantità di materiale radioattivo nell'ambiente.

I risultati hanno mostrato scimmie Fukushima avevano più bassi conteggi di globuli rossi e bianchi, e altre parti di sangue rispetto al 31 scimmie Shimokita penisola nel nord del Giappone.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Salam Alaykum

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Lun Ago 18, 2014 1:35 am    Oggetto: Rispondi citando

Veramente admin, non condivido la tua azione,
rimango senza parole quando
il potere di censura di una persona
supera le liberta' di espressione e/o opinione degli altri.....
puo' anche non fragartene nulla, ma dovevo dirtelo cmq

e poi per essere ancora piu' chiari in merito:

LE ESPLOSIONI NUCLEARI CHE HANNO FATTO IMPAZZIRE IL CLIMA E INQUINATO LA TERRA


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Non esiste più il tempo di una volta: le stagioni sono state annientate dalle sperimentazioni belliche degli uomini armati dall'ingordia di dominio.

Tutte le esplosioni atomiche sulla Terra dal 1945 al 1998 mappate nel video dall'artista giapponese Isao Hashimoto.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'obiettivo è quello di mostrare la follia delle armi nucleari. La prima è l'esplosione test che riguarda il progetto americano Manhattan, a Los Alamos, mentre le ultime esplosioni fanno riferimento ai test nucleari indiani e pakistani.
La frequenza, come si vede nel video, aumenta dopo il 1960, periodo che fa riferimento all'inasprirsi della guerra fredda.

Secondo l’Aiea, sono stati circa 2.044 i test condotti fino all'aprile 1996, 711 dei quali nell'atmosfera o in aree marine, per una potenza complessiva di 438 megatoni, ossia l'equivalente di circa 35 mila bombe di Hiroshima, queste esplosioni hanno portato alla dispersione nell'ambiente di circa 3.800 chilogrammi di plutonio e di circa 4.200 chilogrammi di uranio. Soltanto gli Stati Uniti d’America ne hanno realizzati ufficialmente ben 1.032, di cui 315 in atmosfera, tanto da far impazzire il clima.
L’Unione Sovietica, poi Russia non è stata proprio da meno, così come la Gran Bretagna, la Francia e Israele, compresa l’ultima arrivata nel club atomico, ovvero la Korea del Nord.
E poi aumentano i tumori e le malformazioni genetiche, mentre la vita viene sensibilmente meno.
Le sperimentazioni nucleari pur al bando, non sono mai state interrotte.
Nessuno controlla le potenze atomiche: trattati e convenzioni internazionali sono carta straccia.



riferimenti:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Continua:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E malgrado tutto questo, c'e' chi continua ad ignorare la minaccia e chi la appoggia spudoratamente, tappandosi occhi e orecchie pur di non ammettere la verita'.

Che la pace sia con tutti noi

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Ago 18, 2014 10:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratello ha scritto:
Veramente admin, non condivido la tua azione,
rimango senza parole quando
il potere di censura di una persona
supera le liberta' di espressione e/o opinione degli altri.....


Non credo nella "libertà di espressione e/o di opinione" (senza limiti).

... E poi tu stesso non tolleri alcuna opinione diversa dalla tua in merito all'energia nucleare (vedi post precedenti)!... :-)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Mar Ago 19, 2014 3:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

'Umar al-Qustantiniyy ha scritto:
Fratello ha scritto:
Veramente admin, non condivido la tua azione,
rimango senza parole quando
il potere di censura di una persona
supera le liberta' di espressione e/o opinione degli altri.....


Non credo nella "libertà di espressione e/o di opinione" (senza limiti).

... E poi tu stesso non tolleri alcuna opinione diversa dalla tua in merito all'energia nucleare (vedi post precedenti)!... :-)


"la Verita' fa male e quando fa male, la Verita',
cercano di ostacolarla in tutti i modi.

Ma la Verita' si puo ostacolare ma mai fermare"
S.E.

Sai admin... c'e' una piccolissima, enorme differenza,
quando esprimo la mia opinione o pensiero,
questa puo' anche essere opposta alla tua.
Pero' tutti possono leggere le nostre opinioni e i documenti allegati
per poter farsi una propria idea,
visti anche i collegamenti messi a documenti e video esterni
che confermano non essere solamente la mia opinione, anzi....,
Ma quando invece dico la mia e tu anziche' dire la tua
cancelli/elimini la mia opinione/pensiero o addirittura cosa piu' pesante
banni o elimini l'account di chi non la pensa come te,
(cioe' quello che tu Umar al-Qustantiniyy hai fatto con L'utente Elvira)
questo piu' che credere o non credere alla liberta' di opinione/espressione
(senza limiti (e vorrei capire dove arrivano i tuoi di limiti) )
la identifico come dittatura despotica digitale "DDD".

Allah guida chi vuole e svia chi vuole” (Sure 74,31)

Se tu Umar al-Qustantiniyy potessi tornare ai giorni dell'Inviato di Dio Muhammad (s.A.'a.s.),
sicuramente gli avresti chiesto
le fonti delle tradizioni di quel tempo e
le prove inoppugnabili al messaggio che portava, per poter accettare
quello che ci è stato rivelato.
Con questo non intendo che io o Elvira
o chi vuoi tu siamo profeti, volevo solo farti notare che col tuo stesso metodo,
la Verita' nei secoli è stata sempre occultata e modificata
a piacimento degli uomini e non di Dio, Gloria a Lui L'altissimo!
Cosi' invece cominciano le guerre sia nel piccolo come nel grande.

Che la pace sia con te fratello

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Ago 30, 2014 11:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratello ha scritto:
'Umar al-Qustantiniyy ha scritto:
Fratello ha scritto:
Veramente admin, non condivido la tua azione,
rimango senza parole quando
il potere di censura di una persona
supera le liberta' di espressione e/o opinione degli altri.....


Non credo nella "libertà di espressione e/o di opinione" (senza limiti).

... E poi tu stesso non tolleri alcuna opinione diversa dalla tua in merito all'energia nucleare (vedi post precedenti)!... :-)


"la Verita' fa male e quando fa male, la Verita',
cercano di ostacolarla in tutti i modi.

Ma la Verita' si puo ostacolare ma mai fermare"
S.E.

Sai admin... c'e' una piccolissima, enorme differenza,
quando esprimo la mia opinione o pensiero,
questa puo' anche essere opposta alla tua.
Pero' tutti possono leggere le nostre opinioni e i documenti allegati
per poter farsi una propria idea,
visti anche i collegamenti messi a documenti e video esterni
che confermano non essere solamente la mia opinione, anzi....,
Ma quando invece dico la mia e tu anziche' dire la tua
cancelli/elimini la mia opinione/pensiero o addirittura cosa piu' pesante
banni o elimini l'account di chi non la pensa come te,
(cioe' quello che tu Umar al-Qustantiniyy hai fatto con L'utente Elvira)
questo piu' che credere o non credere alla liberta' di opinione/espressione
(senza limiti (e vorrei capire dove arrivano i tuoi di limiti) )
la identifico come dittatura despotica digitale "DDD".


Purtroppo non sai di cosa stai parlando; Elvira non è stata bannata "perché non la pensa come me", bensì perché aveva scritto messaggi deliranti.
Se fossi così despotico da bannare chiunque non sia d'accordo con me avrei bannato pure te, no?

Fratello ha scritto:
Se tu Umar al-Qustantiniyy potessi tornare ai giorni dell'Inviato di Dio Muhammad (s.A.'a.s.),
sicuramente gli avresti chiesto
le fonti delle tradizioni di quel tempo e
le prove inoppugnabili al messaggio che portava, per poter accettare
quello che ci è stato rivelato.
Con questo non intendo che io o Elvira
o chi vuoi tu siamo profeti, volevo solo farti notare che col tuo stesso metodo,
la Verita' nei secoli è stata sempre occultata e modificata
a piacimento degli uomini e non di Dio, Gloria a Lui L'altissimo!
Cosi' invece cominciano le guerre sia nel piccolo come nel grande.


Ittaqillah, non ti rendi conto di quanto è grave quello che hai detto.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fratello
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 06/08/13 22:42
Messaggi: 74
Residenza: Il mio Nome Tu hai Letto Ma non usi L'Intelletto se in Antico non l'hai detto!

MessaggioInviato: Mer Set 03, 2014 6:00 am    Oggetto: Rispondi citando

"la Verita' fa male e quando fa male, la Verita',
cercano di ostacolarla in tutti i modi.

Ma la Verita' si puo ostacolare ma MAI fermare.
Costi quel che costi."

Eugenio Siragusa



al-Qustantiniyy ha scritto:

... non ti rendi conto di quanto è grave quello che hai detto..


Eh no...(adesso basta.)!

Sei tu/voi che non ti rendi/rendete minimamente conto di quanto
grave sia quel che avete fatto.
Chiaro il concetto?!

Punto e basta.

Inshallah

إن شاء الله

Pace.

_________________
Bi-smi llāhi Ar-Rahmāni Ar-Rahīm

Quando incontrano i credenti, dicono:"Crediamo";
ma quando sono soli con i loro demoni, dicono:
"Invero siamo dei vostri;
non facciamo che burlarci di loro ".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Speciale Ramadan (e Sha`ban e Shawwal) - e digiuno! Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.145