Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Hijab e datore di lavoro

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Set 28, 2020 8:37 pm    Oggetto: Ads

Top
sarasouso44
Matricola
Matricola


Registrato: 12/10/11 11:04
Messaggi: 13
Residenza: milano

MessaggioInviato: Lun Mar 03, 2014 2:00 pm    Oggetto: Hijab e datore di lavoro Rispondi citando

Assalamu 'alaikom wa rahmatu Allah wa Barakatu,

quanto è grave non portare il hijab?
Se il datore di lavoro non permette alla sua dipendente di mettere il velo (hijab), in quel caso lei cosa si deve fare?

Jazakum Allah wa Khayran
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Mar 03, 2014 3:43 pm    Oggetto: Re: hijab Rispondi citando

sarasouso44 ha scritto:
Assalamu 'alaikom wa rahmatu Allah wa Barakatu,

quanto è grave non portare il hijab?


Molto grave, è uno dei peccati maggiori (kaba'ir).
(Come di consueto, va precisato che "hijab" non indica soltanto un foulard o simili che copra la testa, il collo e le orecchie, bensì anche tutte le regole sull'abbigliamento islamico corretto, sul comportamento da tenere con estranei dell'altro sesso, etc.

sarasouso44 ha scritto:
Se il datore di lavoro non permette alla sua dipendente di mettere il velo (hijab), in quel caso lei cosa si deve fare?


Innanzitutto verificare che sia davvero questo il caso: molte volte ci "fasciamo la testa prima di romperla" e ci facciamo problemi che in realtà non esistono, ed una discussione franca col datore di lavoro può risolvere molti problemi.

Se invece è proprio così, bisogna cercare un altro lavoro; se si ha necessità di lavorare (ad esempio si è l'unica fonte di mantenimento per se stessi o per la propria famiglia, etc.) non sarà necessario abbandonarlo immediatamente, ma continuando a lavorare lì (e facendo continuamente istighfar), si dovrà nel frattempo cercare attivalmente ed il prima possibile un'altra occupazione che non dia tali ostacoli alla pratica di questo precetto obbligatorio, e dunque cambiarlo il prima possibile.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
sarasouso44
Matricola
Matricola


Registrato: 12/10/11 11:04
Messaggi: 13
Residenza: milano

MessaggioInviato: Mar Mar 04, 2014 8:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Jazak Allah w Khayran.

Non glielo chiedo neanche al mio datore di lavoro perché sono sicura al 100% che tale cosa non l'accetteranno perché fanno tutti parte di un partito politico - religioso per cui queste cose secondo loro non sono permesse e poi ho già visto casi di questo tipo.
Per questo momento sì, è l'unica fonte di mantenimento visto che mio marito adesso non lavora.
Io sto facendo un'altro ragionamento ma non so se è giusto: voglio continuare a lavorare finché mio marito non trova un'occupazione e a quel punto starò a casa.
Per adesso purtroppo non posso fare altrimenti, spero che Allah mi perdoni :(

Shukran Jazilan fratello 'Umar
Top
Profilo Invia messaggio privato
sarasouso44
Matricola
Matricola


Registrato: 12/10/11 11:04
Messaggi: 13
Residenza: milano

MessaggioInviato: Mar Mar 04, 2014 11:16 am    Oggetto: Rispondi citando

un'altra domanda: io prego e Alhamdulillah sto cercando sempre di pregare in orario, e con l'aiuto di Allah ciò mi riesce sempre più facile... ma se non indosso il hijab Allah Subhana Wa ta'ala non accetterà le mie preghiere? ho questo dubbio...

Jazak Allah w.k.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mar 04, 2014 11:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

sarasouso44 ha scritto:
un'altra domanda: io prego e Alhamdulillah sto cercando sempre di pregare in orario, e con l'aiuto di Allah ciò mi riesce sempre più facile... ma se non indosso il hijab Allah Subhana Wa ta'ala non accetterà le mie preghiere? ho questo dubbio...

Jazak Allah w.k.


Che Allah accetti o meno le nostre preghiere "non possiamo saperlo"; l'unica cosa che possiamo fare è chiederGli di accettarle e compierle nel modo e nel tempo corretto, con sincerità e concentrazione, ed in generale assolvere ai nostri obblighi ed astenerci da ciò che è proibito.

Che Allah ti sostenga e ti conceda una via d'uscita il più presto possibile per riuscire a rispettare le regole sul corretto abbigliamento islamico, amin!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
aisha 63
Matricola
Matricola


Registrato: 08/10/14 22:44
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Gio Nov 20, 2014 6:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

salam alaykum wrwb.
Sono molto amareggiata: proprio oggi ho dovuto scegliere fra il mio hijab e uno dei lavoretti che mi consentono di tirare avanti con l'aiuto di Allah l'Altissimo. Lavoro in ambito sanitario in contatto con il pubblico e il mio velo è stato ritenuto "sminuente" per l'immagine e il prestigio dello studio (dove lavoro, stimata, dal 2007!).
Ho profonda fede in Allah, non mi ha mai fatto mancare il necessario, verso di Lui sono diretta e solo a Lui devo rendere conto delle mie azioni; di fronte ad un bivio non ho dubbi e seguo la retta via che mi conduce verso il mio Signore, in sha Allah.
Tengo il mio velo, trovassero altro personale.
In un secondo momento ho pensato che forse potevo trovare un altro sistema per coprire i capelli ed il collo, ma il mio velo è quello che mi identifica come musulmana, che è la prima cosa che sono, poi viene il resto.
Il mio Signore, Allah l'Altissimo, il Giusto, il Fedele, Colui che nutre, Lui ha immensa cura di me e mi darà qualcosa di migliore, in sha Allah!!!
Mashallah la quwwata illa billeh!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.031