Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Genocidio degli Armeni

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Set 23, 2020 1:58 am    Oggetto: Ads

Top
Sayf79
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/12/12 19:24
Messaggi: 300

MessaggioInviato: Ven Dic 20, 2013 8:17 pm    Oggetto: Genocidio degli Armeni Rispondi citando

Assalamu alaykum fratelli e sorelle. Sul forum ci sono tanti argomenti interessantissimi che parlano di Ataturk e della Turchia oggi, la cosa che mi è interessata particolarmente è l'estremo nazionalismo presente oggi in Turchia il quale conferisce una sorta di potere di "Sacralità" alla figura (kafir) di Ataturk (non dimentichiamo che a lui è dedicato un Mausoleo), insomma la sua figura quasi non può essere messa in discussione o criticata in turchia e la cosa è grave, dico sempre che dobbiamo abbandonare le forme di governo generalmente nate in Occidente come nazionalismo, socialismo o (la peggiore) comunismo. e' sacro ataturk in Turchia come sacro è il silenzio sul genocidio armeno commesso dai "Giovani Turchi", io mi chiedo: "non è che il silenzio e la censura del genocidio armeno in Turchia derivi proprio dal fatto che lo sterminio fu condotto e ordinato da Ataturk?" Non è che questo silenzio arrivi proprio dall'estremo nazionalismo della Turchia secondo il quale pensiero la Turchia non sbaglia mai? chiedo questo per confutare quelle ignobili persone che attribuiscono lo sterminio agli Ottomani Musulmani dando, ovviamente, la colpa al "Jihad islamico che vuole sterminare gli infedeli", basta ne ho abbastanza di queste spiegazioni, credo invecie che la causa sia del kafir Ataturk (ancora, scusate, non riesco a credere come abbia fatto a proibire il velo in luogo pubblico) che tra l'altro fu lui a stabilire il "silenzio" sullo sterminio armeno e smettiamola di dare la colpa a dei fantomatici "fondamentalisti jihadisti" per piacere!
Voi cosa ne pensate? c'e, gentilmente, qualcuno esperto nella questione qui riportata che potrebbe fornirmi del materiale storico che provi l'effettiva responsabilità di Ataturk nel genocidio armeno?
Grazie.

_________________
Da Anas, Allâh sia soddisfatto di lui, che disse: «Ho udito l’Inviato di Allâh, la Grazia e la Pace divine siano su di lui, che diceva:

“Allâh, sia Egli esaltato, ha detto: ‘O figlio di Adamo, finché tu Mi invochi e Mi supplichi, ti perdonerò per ciò che proviene da te e non ne terrò conto. O figlio di Adamo, se i tuoi peccati raggiungessero le nuvole del cielo poi Mi chiedessi di perdonarti, ti perdonerei. O figlio di Adamo, se tu venissi da Me con dei peccati della grandezza della Terra poi Mi incontrassi senza associarMi nulla, verrei da te con un perdono altrettanto grande’”».

Lo ha trasmesso Tirmidhî (e così Ahmad ibn Hanbal) con una catena autentica di trasmettitori (wa sanadi-hi hasan).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Seb Meister
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 02/01/14 20:19
Messaggi: 30
Residenza: Svizzera

MessaggioInviato: Mer Gen 15, 2014 10:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il genocidio armeno conobbe una prima fase già sotto il regno del sultano Abdul Hamid II (1894-1896), pertanto è successo quando Kemal Mustafa Atatürk aveva 15 anni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sayf79
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/12/12 19:24
Messaggi: 300

MessaggioInviato: Gio Gen 16, 2014 8:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie. fratello/sorella, Musulmano/Cristiano?

_________________
Da Anas, Allâh sia soddisfatto di lui, che disse: «Ho udito l’Inviato di Allâh, la Grazia e la Pace divine siano su di lui, che diceva:

“Allâh, sia Egli esaltato, ha detto: ‘O figlio di Adamo, finché tu Mi invochi e Mi supplichi, ti perdonerò per ciò che proviene da te e non ne terrò conto. O figlio di Adamo, se i tuoi peccati raggiungessero le nuvole del cielo poi Mi chiedessi di perdonarti, ti perdonerei. O figlio di Adamo, se tu venissi da Me con dei peccati della grandezza della Terra poi Mi incontrassi senza associarMi nulla, verrei da te con un perdono altrettanto grande’”».

Lo ha trasmesso Tirmidhî (e così Ahmad ibn Hanbal) con una catena autentica di trasmettitori (wa sanadi-hi hasan).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Seb Meister
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 02/01/14 20:19
Messaggi: 30
Residenza: Svizzera

MessaggioInviato: Dom Gen 26, 2014 6:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Prego Sayf79,
la tematica del genocidio armeno è interessante, le mie conoscenze in questo sono limitate.
I media di solito si riferiscono al secondo genocidio avvenuto tra il 1915-1916, ambo sono avvenuti durante l'Impero Ottomano (abolito nel 1922), tuttavia lo sfondo politico presentava delle differenze come per esempio il movimento politico Jön Türkler (Giovani Turchi).
L'impero dello Zar appoggiava gli armeni per l'indipendenza poiché aveva delle mire espansionistiche nel Sultanato, che ormai era avviato al declino.

Due anni fa son stato a Istanbul, avrei voluto domandare a un personaggio conosciuto là qualcosa sul massacro degli armeni, tuttavia per timore mi son trattenuto dal fargli domande.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sayf79
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/12/12 19:24
Messaggi: 300

MessaggioInviato: Mer Gen 29, 2014 8:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Seb Meister ha scritto:
Prego Sayf79,
la tematica del genocidio armeno è interessante, le mie conoscenze in questo sono limitate.
I media di solito si riferiscono al secondo genocidio avvenuto tra il 1915-1916, ambo sono avvenuti durante l'Impero Ottomano (abolito nel 1922), tuttavia lo sfondo politico presentava delle differenze come per esempio il movimento politico Jön Türkler (Giovani Turchi).
L'impero dello Zar appoggiava gli armeni per l'indipendenza poiché aveva delle mire espansionistiche nel Sultanato, che ormai era avviato al declino.

Due anni fa son stato a Istanbul, avrei voluto domandare a un personaggio conosciuto là qualcosa sul massacro degli armeni, tuttavia per timore mi son trattenuto dal fargli domande.

Ma infatti con il primo genocidio (a cui tu ti riferisci nel primo commento) si intende una guerra avvenuta tra il Sultanato Ottomano e gli Armeni e non propriamente un genocidio di massa, che invecie è avvenuto (come dici giustamente) tra il 1915 e il 1916, adesso io purtroppo non conosco molto i fatti ma la finalità della mia domanda è: dato che sappiamo tutti che in Turchia parlare di "Genocidio Armeno" è considerato un argomento da non discutere, quasi tabù, qualcosa di cui è addirittura proibito parlarne, non è che questa "censura" sia dovuta al fatto che la colpevolezza di questo fatto sia da attribuire ad Ataturk, il fondatore della Turchia d'oggi, e che, essendo Ataturk quasi "venerato in Turchia", non è possibile parlare del genocidio proprio perchè il colpevole è lui. Non se mi sono spiegato, io cerco qualcuno che sappia dirmi quali sono state le finalità di Ataturk nello sterminio degli Armeni e, sopratutto, cerco delle prove riguardo la diretta responsabilità di Ataturk sul genocidio.

_________________
Da Anas, Allâh sia soddisfatto di lui, che disse: «Ho udito l’Inviato di Allâh, la Grazia e la Pace divine siano su di lui, che diceva:

“Allâh, sia Egli esaltato, ha detto: ‘O figlio di Adamo, finché tu Mi invochi e Mi supplichi, ti perdonerò per ciò che proviene da te e non ne terrò conto. O figlio di Adamo, se i tuoi peccati raggiungessero le nuvole del cielo poi Mi chiedessi di perdonarti, ti perdonerei. O figlio di Adamo, se tu venissi da Me con dei peccati della grandezza della Terra poi Mi incontrassi senza associarMi nulla, verrei da te con un perdono altrettanto grande’”».

Lo ha trasmesso Tirmidhî (e così Ahmad ibn Hanbal) con una catena autentica di trasmettitori (wa sanadi-hi hasan).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Seb Meister
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 02/01/14 20:19
Messaggi: 30
Residenza: Svizzera

MessaggioInviato: Gio Gen 30, 2014 10:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Tempo fa avevo letto che nel secondo massacro degli armeni fossero coinvolti degli ufficiali che poi avrebbero fatto parte del governo della repubblica turca.
Cercherò questa fonte; il discorso è interessante perché da un lato ci sarebbe il coinvolgimento diretto o indiretto di Atatürk.
Sebbene sia reato diffamare Atatürk, trovo comunque strano che Erdogan voglia difendere la negazione del genocidio, in quanto Erdogan si dissocia di fatto dal kemalismo (secondo questa fonte da verificare - i mass media portano solo ciò che fa comodo a loro - il primo ministro avrebbe dato dell'ubriacone ad Atatürk
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Anche se l'ultimo sultano era indebolito, trovo strano che pure lui non sapesse nulla, di solito le responsabilità e colpe dei subalterni ricadono anche sul capo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2769
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mer Feb 05, 2014 11:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:

non è che il silenzio e la censura del genocidio armeno in Turchia derivi proprio dal fatto che lo sterminio fu condotto e ordinato da Ataturk?"

Beh ma allora perchè anche Erdogan si ostina a non voler riconoscere il genocidio?

Citazione:
ignobili persone che attribuiscono lo sterminio agli Ottomani Musulmani dando

Perchè ci tieni tanto a scagionare i Musulmani?
Ci sono Musulmani trucidatori violenti, ladri ecc. Il punto è che è l'Islam a non essere violento e sterminatore. L'islam non viene intaccato dagli errori dei Musulmani quindi non c'è nemmeno tutto questo bisogno ogni volta di dimostrare l'innocenza dei Muslim. Eh si. Anche noi sbagliamo.
E se Abdul hamid si è reso responsabile della prima ondata genocida, l'Islam - che invece dice di difendere le minoranze- che c'entra?

Comunque alla luce di quanto ho studiato questi sono i fatti -in estrema sintesi:
Dopo la rivoluzione del !908 e la detronizzazione del Sultano Abdul Hamid il Sultanato continuava a sopravvivere ma aveva ormai perso ogni potere. Il potere effettivo veniva esercito dal Comitato Unione e Progresso che rappresentava politicamente in parlamento il movimento dei Giovani Turchi ( nel quale come si sa, militava Ataturk).
Il Comitato di Unione e Progresso era fortemente xenofobo e nazionalista ;promuoveva il cosiddetto "panturchismo"e la "turchificazione" forzata del popolo.
Fu quindi il CUP appoggiato dai GIovani Turchi (ovviamente con il beneplacito del Sultano che però ormai era solo una marionetta nella mani del Cup) a promuovere l'iniziativa di sterminare gli Armeni accusati di appoggiare le potenze dell' Intesa e di rafforzare le fila dell'esercito Russo in chiave anti-turca (siamo in piena prima guerra mondiale). Il movente dello sterminio era quindi un presunto "complotto" la realtà invece è che un simile "trattamento" nei confronti delle minoranze etniche era previsto dall'ideologia del partito al potere e dalla sua volontà di "turchificare" ogni angolo della nazione e di estirpare gli elementi non turchi.
In ogni caso, con la vittoria della Triplice Intesa, la Turchia aveva dovuto fimare un trattato che prevedeva la costituzione del Curdistan e di uno stato Armeno indipendente. Quando Ataturk prese il potere annullò questo trattato e ne stipulò un altro (losanna) con il quale veniva annullato il precedente progetto di costituire il Curdistan e uno stato Armeno indipendente.
Quindi è ovvio che Ataturk non ha la coscienza pulita in merito alla "questione armena"

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Musàfir
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 16/01/08 19:04
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Gio Feb 06, 2014 12:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Bismillahi r-Rahmàni r-Rahìm
assalamu 'alaykum wa rahmatullahi wa barakatuhu

Giovani Turchi, una Storia censurata

Sir Gerard Lowther, l’ambasciatore britannico presso la Sublime Porta, il 29 maggio 1910 al ministro degli Esteri (Foreign Office) Sir Charles Hardings, stilò il seguente rapporto con precise informazioni sul colpo di Stato dei Giovani Turchi che aveva esautorato di fatto il sultano Abdul Hamid.
Articolo completo:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
" O uomini, voi siete i poveri (fuqarà) i bisognosi di Dio, mentre Allàh è il Ricco (Al-Ghanì) Colui che è sufficiente a Se stesso, il Degno di lode." (Corano 35,15)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.032