Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

sangue in Nigeria

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Confutazione terrorismo e takfirismo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Gen 16, 2021 11:40 am    Oggetto: Ads

Top
Yuki
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/07/12 20:26
Messaggi: 275

MessaggioInviato: Lun Lug 09, 2012 11:00 am    Oggetto: sangue in Nigeria Rispondi citando

vorrei sapere cortesemente cosa c'è dietro davvero a quello che si legge in Nigeria, chi sono questi gruppi che attaccano i villaggi ? che cosa li spinge ? ed è giusto uccidere civili non combattenti ?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Lug 09, 2012 5:42 pm    Oggetto: Re: sangue in Nigeria Rispondi citando

Yuki ha scritto:
vorrei sapere cortesemente cosa c'è dietro davvero a quello che si legge in Nigeria, chi sono questi gruppi che attaccano i villaggi ? che cosa li spinge ?


Bella domanda, non si hanno molte fonti affidabili!

So solo due cose:

-I media danno solamente notiizia dei cristiani uccisi dai Musulmani, e mai del contrario. Sembra sia in atto una sorta di "guerra civile" e confessionale, ma della quale vengono mostrate solo le azioni di una parte. Si perpetua l'immagine dei "poveri cristiani vittime e buoni" e dei "Musulmani aggressivi e feroci", senza spiegare chi abbia iniziato e perché.
Ancora, proprio in questi giorni centinaia di Musulmani
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

in Birmania (Myanmar) vengono uccisi da buddhisti. Silenzio assoluto.

-Sono stati riportati casi di cristiani arrestati dalla stessa polizia nigeriana mentre erano intenti a depositare esplosivi nei pressi di chiese e luoghi di culto cristiani; una sorta di "strategia della tensione" per provocare nuove tensioni.
Lo stesso New York Times (!!) riporta:

"Meanwhile, Boko Haram has evolved into a franchise that includes criminal groups claiming its identity. Revealingly, Nigeria’s State Security Services issued a statement on Nov. 30, identifying members of four “criminal syndicates” that send threatening text messages in the name of Boko Haram. Southern Nigerians — not northern Muslims — ran three of these four syndicates, including the one that led the American Embassy and other foreign missions to issue warnings that emptied Abuja’s high-end hotels. [color=red]And last week, the security services arrested a Christian southerner wearing northern Muslim garb as he set fire to a church in the Niger Delta. In Nigeria, religious terrorism is not always what it seems.
[/color]"
[

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

Yuki ha scritto:
ed è giusto uccidere civili non combattenti ?


L'Islam proibisce di colpire deliberatamente e versare il sangue di civili innocenti non-combattenti (quelli morti come "danni collaterali" sono un altro discorso - ma è chiaro se si colpiscono deliberatamente mercati etc. non si può parlare di "danni collaterali", bensì di strage e spargimento illecito di sangue).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Mar Lug 17, 2012 1:11 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Fitna e menzogne, come in tutto il mondo.

Regola d'oro: prendere qualsiasi notizia dei media occidentali con le pinze, e diffidare quando accusano i musulmani.
Non lo dico per partigianeria o altro, anche i musulmani sbagliano, ci mancherebbe, ma lo dico per esperienza di anni.
Le notizie che accusano musulmani che ho letto finora sono tutte montature e sono disponibile a se qualcuno non ci crede me ne presenti una a caso e sono pronto a smontarla, solitamente è facile inshaAllah.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
nic4
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 18/02/12 14:00
Messaggi: 36
Residenza: VENETIA

MessaggioInviato: Mer Ago 22, 2012 2:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Che in nome di Dio vengano uccise persone innocenti è assurdo e ignobile, fa capire che, purtroppo, il fondamentalismo sia Cristiano che Islamico sono una piaga che ancora attanaglia le nazioni più povere e ignoranti.

Che certe notizie siano una montatura è vero, ma dobbiamo renderci conto che molte violenze e stragi sono fatte in nome dell'Altissimo e non c'è da chiudere gli occhi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 936

MessaggioInviato: Mer Ago 22, 2012 8:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

..


L'ultima modifica di AbuMuhammad il Sab Giu 07, 2014 8:47 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ago 22, 2012 9:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

nic4 ha scritto:
Che in nome di Dio vengano uccise persone innocenti è assurdo e ignobile, fa capire che, purtroppo, il fondamentalismo sia Cristiano che Islamico sono una piaga che ancora attanaglia le nazioni più povere e ignoranti.


Una visione non solo eurocentrica e razzista ma pure falsa, visto che la capitale del fondamentalismo cristiano (il "fondamentalismo" originale) sono gli opulenti e "civilizzatissimi" Stati Uniti.

L'idea che la religione e l'importanza data alla religione siano un retaggio delle nazioni "povere", "ignoranti" e "non-sviluppato", ovvero non ancora toccate dal Progresso, è l'apice dal suprematismo secolarista occidentalista.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
nic4
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 18/02/12 14:00
Messaggi: 36
Residenza: VENETIA

MessaggioInviato: Mar Ago 28, 2012 7:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

'Umar Waziristani ha scritto:
nic4 ha scritto:
Che in nome di Dio vengano uccise persone innocenti è assurdo e ignobile, fa capire che, purtroppo, il fondamentalismo sia Cristiano che Islamico sono una piaga che ancora attanaglia le nazioni più povere e ignoranti.


Una visione non solo eurocentrica e razzista ma pure falsa, visto che la capitale del fondamentalismo cristiano (il "fondamentalismo" originale) sono gli opulenti e "civilizzatissimi" Stati Uniti.

L'idea che la religione e l'importanza data alla religione siano un retaggio delle nazioni "povere", "ignoranti" e "non-sviluppato", ovvero non ancora toccate dal Progresso, è l'apice dal suprematismo secolarista occidentalista.


Su chi sia la colpa originale non voglio sindacare. É oggettivo che sia da parte islamica che da parte cristiana esistano estremismi o fondamentalismi che dir si voglia, dovuti ad una distorsione (guidata subdolamente dalla politica) della fede e della religione.
Le condizioni di istruzione e culturali creano un ambiente in cui queste devianze trovano poco spazio.. Ciò è in qualche modo dimostrato dal fatto che le chiese evangeliche fondamentaliste e l'islam radicale violento facciano presa in nazioni più povere oltre che di cultura anche materialmente. Penso sia una conseguenza naturale.
Non vedo cosa c'entri il razzismo.
Sia il cristianesimo che l'islam sono differenti in base alle nazioni in cui sono praticati, e alla cultura da cui sono circondati.
Detto questo, sentire Bush che in nome di Dio bombarda l'Afghanistan mi fa rabbrividire, lo stesso un talebano che in nome di Dio fredda una donna colpevole di adulterio..
Spero si sia capito che sono super partes.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Abu 'Amamah al-Fatih
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/05/10 21:39
Messaggi: 216

MessaggioInviato: Mar Ago 28, 2012 8:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

nic4 ha scritto:
Le condizioni di istruzione e culturali creano un ambiente in cui queste devianze trovano poco spazio.. Ciò è in qualche modo dimostrato dal fatto che le chiese evangeliche fondamentaliste e l'islam radicale violento facciano presa in nazioni più povere oltre che di cultura anche materialmente. Penso sia una conseguenza naturale.
Infondato e falso.
nic4 ha scritto:
Detto questo, sentire Bush che in nome di Dio bombarda l'Afghanistan mi fa rabbrividire, lo stesso un talebano che in nome di Dio fredda una donna colpevole di adulterio..
Spero si sia capito che sono super partes.
Bush diceva di aver sentito la voce di Dio ordinargli di andare in Afghanistan, mentre i Taliban seguono davvero un comando divino (La Legge - Shari'ah) -anche le pene corporali, che, al contrario di come si pensa, è applicata a uomini e donne indistintamente e sotto varie condizioni.-
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ago 29, 2012 12:33 am    Oggetto: Rispondi citando

nic4 ha scritto:
É oggettivo che sia da parte islamica che da parte cristiana esistano estremismi o fondamentalismi che dir si voglia, dovuti ad una distorsione (guidata subdolamente dalla politica) della fede e della religione.


Qual'è la tua definizione di "fondamentalismi"?
E quale la tua definizione di "religione", che a quanto pare è modellata su quella cristiana, visto che distingue come irriducibili "fede" e "politica"?

nic4 ha scritto:
Le condizioni di istruzione e culturali creano un ambiente in cui queste devianze trovano poco spazio.. Ciò è in qualche modo dimostrato dal fatto che le chiese evangeliche fondamentaliste e l'islam radicale violento facciano presa in nazioni più povere oltre che di cultura anche materialmente. Penso sia una conseguenza naturale.


Tant'è che gli opulenti e "sviluppatissimi" Stati Uniti d'America sono la capitale delle chiese evangeliche fondamentaliste.
Ripeto: l'idea ridurre ciò che non piace alla "povertà materiale e culturale" è un mix fastidioso di illuminismo progressista anticlericale e suprematismo eurocentrico.

nic4 ha scritto:
Non vedo cosa c'entri il razzismo.


Visto che parliamo di Nigeria e di "nazioni povere materialmente e di cultura", cosa sai della storia della Nigeria, dei regni Hausa e Yoruba, dell'Impero Fulani, etc.?...

Senza questo, ogni discorso si riduce al superficialismo del "ah ecco i soliti africani ignoranti che si scannano tra di loro perché sono degli incivili ignoranti e non hanno la possibilità di beneficiare della Civiltà Occidentale che ci ha insegnato a distinguere la politica dalla fede".
Il che, detto nell'Europa delle due guerre mondiali e di millenni di guerre fratricide, e nell'Italia dove la laicità è solo un nome appiccicato su un sistema ancora decisamente filo-clericale, è piuttosto curioso.

Senza dimenticare che l'idea di legare il "progresso tecnologico" occidentale alle varie ideologie laico-secolarista è frutto di una confusione tra elementi organico-causali ed elementi accessori/contestuali; un po' come derivare, dal fatto che la Coca Cola sia nera e dolce, l'idea che qualsiasi bevanda di colore nero sarà automaticamente dolce.

nic4 ha scritto:
Sia il cristianesimo che l'islam sono differenti in base alle nazioni in cui sono praticati, e alla cultura da cui sono circondati.


Ma il fatto che storicamente in Europa la "scienza" ed il "progresso" siano potuti fiorire solo una volta interrotta l'influenza della chiesa sulla società e sulla politica non significa che debba essere lo stesso anche per l'Islam.

Tutto il resto è eurocentrismo ed ignoranza della storia islamica.

nic4 ha scritto:
lo stesso un talebano che in nome di Dio fredda una donna colpevole di adulterio..
Spero si sia capito che sono super partes.


Non ho dubbi sulla bontà delle tue intenzioni, ma lo stesso esempio da te portato indica che le tue buone intenzioni sono purtroppo offuscate da una marea di disinformazione e schemi tratti da fonti che super partes non lo sono affatto.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Mer Set 25, 2013 12:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se mi consentite, vorrei dire la mia, anche se è un post di un anno fa...

Parlo da esterna, ma in Nigeria c'è un Tempio della mia religione che è stato chiuso a misura preventiva per diverso tempo proprio per mettere in sicurezza le persone da questi assalti violenti e indiscriminati verso cose e persone...

Eppure il nostro Presidente NON ha mai fatto riferimento ai musulmani, ma solo a "un gruppo di persone violente" che hanno attaccato varie fasce della popolazione, non solo i cristiani...
Qualcuno dei miei fratelli nigeriani è anche stato ucciso (uno era il fratello di sangue di un nostro compagno di fede che è qui nella mia unità), pur non avendo fatto niente di male, ma è stato raccomandato a questi membri di non rispondere alla violenza ma di cercare di stare in luoghi sicuri (il diritto alla difesa e alla tutela penso sia legittimo per chiunque)...

Purtroppo, come è stato già scritto da qualcuno, la storia è piena di guerre fatte "in nome di Dio", quando di religioso c'era solo un finto pretesto, magari in realtà per arricchirsi e in questo neanche i cristiani sono esenti da colpa (anzi, per come la vivo io è ancor più grave...).
Ma credo anche, come avete detto in alcuni, che un islamico vero e osservante non attaccherebbe delle persone inermi che stanno pregando in pace o che sono semplicemente radunate con le loro famiglie senza ledere la libertà o la salute di nessuno.
Si è detto più volte che le guerre ammesse, anche per l'Islam, sono solo quelle di difesa e se queste persone erano effettivamente civili e disarmate mi viene da dire che quegli attentatori non erano nè musulmani nè cristiani veramente credenti.
Se poi c'è qualche pazzo invasato che sparge sangue senza motivo credo che con la religione, qualunque essa sia, c'entri davvero poco...

Stiamo solo attenti di non fare di tutta un'erba un fascio, perchè poi le incomprensioni e le dispute nascono anche da questo...

Sono addolorata anch'io per le persone inermi uccise, soprattutto per quel fratello del mio conoscente (è stato molto doloroso per lui, ma non ha mai parlato contro nessuno, ha solo pregato e sperato che questi attacchi cessassero), ed è anche giusto che si tutelino e proteggano, ma penso che queste stragi abbiano avuto origine da persone violente e "senza Dio" o che usano il nome di Dio indebitamente per giustificare le loro azioni, e non dai musulmani o cristiani veri...

Scusate, mi sentivo in parte toccata da questa cosa della Nigeria, ma volevo dire la mia... non mi piacciono gli stigmi... anche quando coinvolgono qualcuno che mi è vicino, perchè credo che l'accusa senza prove o le generalizzazioni approssimative possano causare solo altri conflitti e malcontenti ulteriori, anche se con questo non approvo minimamente la violenza su gente disarmata e pacifica, di qualunque colore o religione essa sia...

Pace a tutti voi.

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Set 25, 2013 11:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Si è detto più volte che le guerre ammesse, anche per l'Islam, sono solo quelle di difesa


Errato, l'Islam sanziona anche Jihad offensivi, non solo difensivi - per quelli offensivi però dev'esserci un'autorità islamica, un governo islamico.
Ma resta anche in tal caso il principio sulla proibizione di colpire donne, bambini, etc.

hupaska ha scritto:
e se queste persone erano effettivamente civili e disarmate mi viene da dire che quegli attentatori non erano nè musulmani nè cristiani veramente credenti.
Se poi c'è qualche pazzo invasato che sparge sangue senza motivo credo che con la religione, qualunque essa sia, c'entri davvero poco...


Sì, con la religione non c'entra qualcosa che sia da essa proibito, nel senso che non è la religione ad esserne responsabile; ma ciò non significa che chi compia un'azione proibita non possa essere un "Musulmano credente"; il problema, semmai, è che abbia idee errate ed "estremiste" non sanzionate in realtà dalla nostra religione.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Gio Set 26, 2013 9:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
hupaska ha scritto:
Si è detto più volte che le guerre ammesse, anche per l'Islam, sono solo quelle di difesa


Errato, l'Islam sanziona anche Jihad offensivi, non solo difensivi - per quelli offensivi però dev'esserci un'autorità islamica, un governo islamico.
Ma resta anche in tal caso il principio sulla proibizione di colpire donne, bambini, etc.


Si, scusate la svista... Intendevo comunque principalmente questo, di colpire le persone disarmate e soprattutto bambini e donne...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Carmeloh
Matricola
Matricola


Registrato: 15/05/13 10:39
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Gio Set 26, 2013 12:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Praticamente questi Rohingya, se il mio inglese non è da buttare, sono un gruppo etnico che secondo la prima ipotesi sono originari del Bangladesh, precisamente dell'area di Chittagong che in seguito al colonialismo inglese sono migrati in massa in Birmania e nei paesi limitrofi, l'altra ipotesi è che siano autoctoni dello stato birmano del Rakhine
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Set 27, 2013 3:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Carmeloh ha scritto:
Praticamente questi Rohingya, se il mio inglese non è da buttare, sono un gruppo etnico che secondo la prima ipotesi sono originari del Bangladesh, precisamente dell'area di Chittagong che in seguito al colonialismo inglese sono migrati in massa in Birmania e nei paesi limitrofi, l'altra ipotesi è che siano autoctoni dello stato birmano del Rakhine


E a prescindere delle ipotesi sono dei Musulmani massacrati da governo, monaci e popolazione di buddhisti birmani, nel silenzio/indifferenza di "media", "società civile" e "comunità internazionale" e tutti gli altri paroloni pseudo-neutrali coi quali si maschera la natura della fabbrica di propaganda, oppressione e consenso.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Confutazione terrorismo e takfirismo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.114