Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Un uomo saluta una donna sconosciuta

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Set 18, 2020 6:52 am    Oggetto: Ads

Top
nastiadancer
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 04/06/10 14:07
Messaggi: 37

MessaggioInviato: Lun Dic 19, 2011 10:20 am    Oggetto: Un uomo saluta una donna sconosciuta Rispondi citando

Assalam aleikum,
il mio dubbio è il seguente.
Mi capita spesso che passando per strada da sola o con la mia bimba nel passeggino che mi salutino degli uomini (con il saluto islamico) che io non conosco. Lo fanno anche senza vedermi per forza in faccia, tipo quando mi sorpassano buttano lì un saluto sotto voce, quasi come non si aspettassero neanche per forza una mia risposta. Allora mi è venuto il dubbio: ma è così che dovrebbe essere? ci si dovrebbe salutare tra i musulmani (anche tra uomini e donne sconosciuti) ogni volta che li si vede in giro? oppure questi uomini che mi salutano hanno altri obiettivi? cosa ne pensate?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Lun Dic 19, 2011 1:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

No sorella tranquilla, io so che è importante salutarsi fra musulmani proprio per riconoscersi come tali e poi si prendono hajar, ma tu non hai l'obbligo di rispondere, basta che lo fai tra te e te..succede anche a me, lo fanno per gentilezza e per dimostrare che sono fratelli, tutto qui? poi lo vedi tu stessa, salutano di sfuggita mentre passano, non ti fermano hamdulillah!

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Lun Dic 19, 2011 7:04 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Questa purtroppo è una devianza moderna, che questi fratelli abbiano buone intenzioni (lo speriamo inshaAllah) o meno, si tratta di una cosa da non preoccuparti di non rispondere, anzi è meglio rispondere dentro te stessa e basta.
Per maggiori dettagli puoi chiedere ad un `Alim, io ti riporto quel che mi è stato insegnato e ho letto da fatawa.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Gio Dic 22, 2011 1:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Infatti , ho detto che puoò rispondere fara se e se senza essere sentita...poi non so Allah a'lem

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Gen 06, 2012 12:04 am    Oggetto: Re: Un uomo saluta una donna sconosciuta Rispondi citando

nastiadancer ha scritto:
Assalam aleikum,
il mio dubbio è il seguente.
Mi capita spesso che passando per strada da sola o con la mia bimba nel passeggino che mi salutino degli uomini (con il saluto islamico) che io non conosco. Lo fanno anche senza vedermi per forza in faccia, tipo quando mi sorpassano buttano lì un saluto sotto voce, quasi come non si aspettassero neanche per forza una mia risposta. Allora mi è venuto il dubbio: ma è così che dovrebbe essere? ci si dovrebbe salutare tra i musulmani (anche tra uomini e donne sconosciuti) ogni volta che li si vede in giro? oppure questi uomini che mi salutano hanno altri obiettivi? cosa ne pensate?


Umm Hajar ha scritto:
No sorella tranquilla, io so che è importante salutarsi fra musulmani proprio per riconoscersi come tali e poi si prendono hajar, ma tu non hai l'obbligo di rispondere, basta che lo fai tra te e te..succede anche a me, lo fanno per gentilezza e per dimostrare che sono fratelli, tutto qui? poi lo vedi tu stessa, salutano di sfuggita mentre passano, non ti fermano hamdulillah!


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh.

Non è permesso salutare una persona del sesso opposto che si incontra per strada.
Un'eccezione è nel caso in cui ad esempio si entri in un negozio e si dia il saluto islamico prima di chiedere ciò di cui si ha bisogno, confinando la discussione a quanto necessario.

Se invece cammini per strada ed un uomo ti saluta, non è nemmeno wajib rispondere: rispondi solo tra te e te e ignoralo.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1098

MessaggioInviato: Ven Gen 27, 2012 1:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Question:


I am working in an organisation. Where ladies (Muslims) also works, while interacting with them should we say Asalaamu alaykum or no? When they say Asalaamu alaykum should we reply to them with wa alaykum salaam or any other word or keep quiet?


Answer:


In the Name of Allah, the Most Gracious, the Most Merciful.

As-salāmu ‘alaykum wa-rahmatullāhi wa-barakātuh.

Sharī῾ah has unrivalled attributes. Not only does the Sharī῾ah prohibit a certain act, it takes all the measures to prevent someone from committing a prohibited act. The Sharī῾ah has clearly demarcated permissible from impermissible.

Allah Ta῾ālā states in the Qur῾ān:

وَلَا تَقْرَبُوا الزِّنَا إِنَّهُ كَانَ فَاحِشَةً وَسَاءَ سَبِيلًا (الإسراء: 32)

And do not (even) come close to fornication. Verily, it is a shameful deed and an evil path (Qur’ān 17:32)

Not only are we commanded to not commit fornication, but, rather, to stay away from all that which leads to it. Hence, it is impermissible to engage and interact with the opposite gender without a need. One should refrain from all unnecessary interactions with females to whom he is not a mahram.

Allah Ta’ālā has mentioned in the Qur’ān,

قُلْ لِلْمُؤْمِنِينَ يَغُضُّوا مِنْ أَبْصَارِهِمْ وَيَحْفَظُوا فُرُوجَهُمْ ذَلِكَ أَزْكَى لَهُمْ إِنَّ اللَّهَ خَبِيرٌ بِمَا يَصْنَعُونَ(النور: 30)

Say (O Prophet) to the believing men to lower their gaze and guard their chastity. That is purer for them. Verily, Allāh is All-Aware of what they do (Qur’ān 24:30)

Casual interaction with females to whom one is not a mahram may start innocently; however, it leads to greater misdeeds as is evident in society.

We acknowledge the fact that extending salām is a virtuous deed, it is the name of Allah and it is a sunnah. However, we have to bear in mind that whatever leads us to the disobedience of Allah will be prohibited. Informality and casualness commence with the exchanging of salām. Any familiarity and ease between the opposite gender can lead to grave consequences.

Rightly or wrongly, it is a fact that there is intermingling of the sexes at the work places. Nonetheless, Sharī῾ah seeks to protect the integrity of a person in this world and the hereafter.

If there is a need for one to communicate with the opposite gender, then it should be straight forward and confined to the need. It is not permissible to be ‘sweet’ and communicate beyond the need. Being straightforward and confined to the need should not be interpreted as being rude. This is a clear injunction of Allah in the Qur῾ān:

فَلَا تَخْضَعْنَ بِالْقَوْلِ فَيَطْمَعَ الَّذِي فِي قَلْبِهِ مَرَضٌ وَقُلْنَ قَوْلًا مَعْرُوفًا (الأحزاب 32)

Do not be soft in speech [to men], lest he in whose heart is disease should covet, but speak with appropriate speech.

Hence, refrain from falling prey to any act which can lead one to compromise his integrity and loyalty to Allah, even though it may be the exchanging of salām.[i]

And Allah Ta’āla Knows Best

Mawlana Faraz Ibn Adam,
Student Darul Iftaa
UK

Checked and Approved by,
Mufti Ebrahim Desai.
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Lun Mar 04, 2013 12:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Piccola domanda, nel mio lavoro sono spesso a contatto con persone non italiane, in quanto lavoro a dei progetti si integrazione e informazione per immigrati... Anche la mia tipologia di utenza èp mista, nel senso che possono arrivare da me sia uomini che donne.

E' peccato questo? Anche se sono cristiana e per me non c'è problema (soprattutto per ragioni di lavoro, non è che ci esco insieme...) non vorrei far fare a loro peccato, ma purtroppo (a parte il mio capo che però non ha contatti con il pubblico e lavora fisicamente in un'altra sede) qui siamo tutte donne e volere o volare le persone devono fare riferimento a noi.

Ovviamente, anche grazie a questo forum, sto imparando molte cose e cerco di essere più corretta possibile nei miei rapporti di lavoro. Anche la cosa che non si può dare la mano per il saluto tra uomo e donna (anche se io non sono musulmana c'è questo veto?) non la sapevo prima di leggerla, e adesso mi saprò regolare o quantomeno non la darò io per prima.

Qualche volta però mi è capitato che qualche utente me la tendesse lui per primo e allora, non sapendo ancora di questa regola, gliel'ho data anch'io, ma non sapevo di fare male, mi spiace...
In ogni caso poi non conosco le varie situazioni personali o il credo religioso di ciascuno (ci sono anche cristiani o buddhisti nei paesi a prevalenza islamica... io quuando li incontro non lo so se non mi viene detto). Personalmente ho un paio di amici musulmani e credo praticanti (almeno a sentire loro) che la mano me la stringono (come saluto), ma al di là di questo c'è grande rispetto reciproco. Uno addirittura è sèposato e con due figli, così come sono sposata io e ci si vede sempre comunque come famiglie, mai da soli.

Se ho fatto qualcosa di sbagliato mi dispiace, ma è stata una cosa assolutamente volontaria e in ogni caso mai con secondi fini o intenzioni strane (io vedo solo mio marito da quel lato!!!), ma prevalentemente all'interno delle mie competenze e mansioni di lavoro...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Lun Mar 04, 2013 12:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

nella terzultima riga volevo scrivere INvolontaria, pardon! :-)

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Mar 04, 2013 5:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

E' molto lodevole che tu ti preoccupi di non voler far compiere dei peccati a dei Musulmani, spero che Dio ti guidi alla verità, amin.

Ad ogni modo, il fatto è che il problema non è tuo; tu "teoricamente" potresti pure cercare di baciare ed abbracciare qualsiasi uomo Musulmano che vedi, è poi sua responsabilità fare un passo indietro, rifiutarsi e dirti chiaramente che non può!

Ma certo, se vuoi evitare di poter "mettere in imbarazzo" qualcuno e ti preoccupi che non commetta un peccato, molto meglio e ti siamo grati per la tua sensibilità!

hupaska ha scritto:
Piccola domanda, nel mio lavoro sono spesso a contatto con persone non italiane, in quanto lavoro a dei progetti si integrazione e informazione per immigrati... Anche la mia tipologia di utenza èp mista, nel senso che possono arrivare da me sia uomini che donne.

E' peccato questo? Anche se sono cristiana e per me non c'è problema (soprattutto per ragioni di lavoro, non è che ci esco insieme...) non vorrei far fare a loro peccato, ma purtroppo (a parte il mio capo che però non ha contatti con il pubblico e lavora fisicamente in un'altra sede) qui siamo tutte donne e volere o volare le persone devono fare riferimento a noi.


Se un uomo Musulmano che si rivolge al vostro ufficio mantiene i limiti di pudore e rispetto, evitando di "provarci", e mantenendo lo sguardo basso ed evitando contatti fisici, mantenendo la discussione a quanto necessario etc. etc., non vi è alcun peccato nel parlare con te in quanto donna.

hupaska ha scritto:
Anche la cosa che non si può dare la mano per il saluto tra uomo e donna (anche se io non sono musulmana c'è questo veto?)


Sì: un uomo non può dare la mano ad una persona estranea dell'altro sesso (e viceversa), a prescindere se l'altra persona sia Musulmana, cristiana, ebrea, hindu o atea.
"Estranea" significa una persona alla quale non è legato da vincoli stretti di parentela o da matrimonio.

hupaska ha scritto:
e adesso mi saprò regolare o quantomeno non la darò io per prima.


Ottimo, renderai la vita più facile a molti "timidi" che magari (sbagliando) non riescono a rifiutare cortesemente quando si vedono porgere la mano!

hupaska ha scritto:
Qualche volta però mi è capitato che qualche utente me la tendesse lui per primo e allora, non sapendo ancora di questa regola, gliel'ho data anch'io, ma non sapevo di fare male, mi spiace...


Tu, in quanto non Musulmana e quindi non sottoposta alle regole della Legge Sacra, non hai fatto qualcosa di male, è la persona che ti ha dato la mano che ha fatto un errore e commesso un peccato (se era Musulmano)!

hupaska ha scritto:
In ogni caso poi non conosco le varie situazioni personali o il credo religioso di ciascuno (ci sono anche cristiani o buddhisti nei paesi a prevalenza islamica... io quuando li incontro non lo so se non mi viene detto).


Eh appunto.
Che poi un Musulmano si dovrebbe riconoscere dal suo aspetto, non dalla sua nazionalità o passaporto.

P.S.:

hupaska ha scritto:
Piccola domanda, nel mio lavoro sono spesso a contatto con persone non italiane, in quanto lavoro a dei progetti si integrazione e informazione per immigrati...


Non tutti i Musulmani sono stranieri, ad esempio in questo forum buona parte degli utenti è composta da Musulmani italiani (non solo di cittadinanza ma proprio di origine).

P.S. 2
Ti avviso già che se capitasse di menzionare tale regola, potresti anche trovarti di fronte persone a loro dire "praticanti" che negano l'esistenza di una tale regola o dicono che non vi è nulla di male a dar la mano ad una persona del sesso opposto; di solito accade per ignoranza, o per "vergogna"/"debolezza" (ad un livello talmente elevato da non voler nemmeno ammettere il proprio errore e dunque da giustificarsi), o per "interesse" perché in realtà gli fa molto piacere poter toccare una donna; l'ultimo caso è facilmente smascherabile non appena si provi a far dare la mano da un uomo alla loro moglie e guardare la loro reazione..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Hajna
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 11/08/12 15:30
Messaggi: 263
Residenza: ________Cristiana

MessaggioInviato: Lun Mar 04, 2013 8:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Umar ha scritto:
l'ultimo caso è facilmente smascherabile non appena si provi a far dare la mano da un uomo alla loro moglie e guardare la loro reazione..

che volpe!!!! non tradisci le tue origini..... :D

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Mar 04, 2013 10:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Hajna ha scritto:
Umar ha scritto:
l'ultimo caso è facilmente smascherabile non appena si provi a far dare la mano da un uomo alla loro moglie e guardare la loro reazione..

che volpe!!!! non tradisci le tue origini..... :D


Spero di non aver dato qualche strana idea con quella frase; certo non intendevo invitare gli uomini a porgere la mano a delle donne; soltanto a notare la differenza di comportamento tra certi uomini che si proclamano molto "moderati" e "moderni" quando si tratta di toccare loro delle donne, mentre quando si tratta delle loro mogli ritornano a seguire (e giustamente) le dovute regole, e questo mostra tutta l'ipocrisia e la falsità di tale loro "moderazione" o "apertura mentale".

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Hajna
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 11/08/12 15:30
Messaggi: 263
Residenza: ________Cristiana

MessaggioInviato: Lun Mar 04, 2013 10:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
Hajna ha scritto:
Umar ha scritto:
l'ultimo caso è facilmente smascherabile non appena si provi a far dare la mano da un uomo alla loro moglie e guardare la loro reazione..

che volpe!!!! non tradisci le tue origini..... :D


Spero di non aver dato qualche strana idea con quella frase; certo non intendevo invitare gli uomini a porgere la mano a delle donne; soltanto a notare la differenza di comportamento tra certi uomini che si proclamano molto "moderati" e "moderni" quando si tratta di toccare loro delle donne, mentre quando si tratta delle loro mogli ritornano a seguire (e giustamente) le dovute regole, e questo mostra tutta l'ipocrisia e la falsità di tale loro "moderazione" o "apertura mentale".


No no Umar ma ti pare??? solo una persona che vuole fraintendere a tutti i costi le tue parole potrebbe pensarlo, credo!!
Solo ho notato e mi ha fatto sinceramente sorridere l'arguzia che noi meridionali usiamo senza farci caso per certi fatti (tuttora sto scrivendo col sorriso ebete stampato in faccia) ;-)
comunque già che ci sto...giusto in merito di saluti/sguardi in giro... oggi ho incontrato un vostro confratello davvero ammirevole... si capiva che fosse musulmano dal vestiario e dalla barba (mentre il suo amico/chicchesia no...) e poi porello ha fatto una faccia del tipo "vorrei (guardare) ma non posso" e ha abbassato gli occhi dopo un microsecondo...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Mar 04, 2013 10:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Hajna ha scritto:
comunque già che ci sto...giusto in merito di saluti/sguardi in giro... oggi ho incontrato un vostro confratello davvero ammirevole... si capiva che fosse musulmano dal vestiario e dalla barba (mentre il suo amico/chicchesia no...) e poi porello ha fatto una faccia del tipo "vorrei (guardare) ma non posso" e ha abbassato gli occhi dopo un microsecondo...


Bravo masha'Allah, questi sono i buoni esempi di corretto comportamento islamico di cui vogliamo sentire più spesso!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Mar Mar 05, 2013 9:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille per le gentili precisazioni!!!

Facendo questo lavoro mi sto abituando a non dare più niente per scontato...

Comunque per spezzare una lancia a loro favore credo che quei signori che mi hanno dato la mano l'abbiano fatto o perchè poco praticanti o forse per timidezza (perchè allora neanch'io conoscevo questa regola...), ma sicuramente non credo con malizia, a parte questo erano persone corrette, che venivano da me solo per ragioni di "lavoro" o informative e si sono anzi mostrate molto corrette e precise anche nel portarmi i documenti o nello svolgimento dei progetti.

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Ven Apr 26, 2013 2:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Oggi è risuccesso. Mi arrivano due signori egiziani - musulmani (so che lo sono perchè la mia collega musulmana li conosce di vista, poi non so se siano praticanti...) per fare l'iscrizione ad un corso. Li ricevo io perchè le altre mie colleghe erano chi impegnata al telefono, chi al computer ecc. e anche perchè l'iscrizione riguardava in particolare il mio settore.
Compiliamo tutti i moduli richiesti al che, una volta che abbiamo terminato, ringraziano e passano a dare la mano a TUTTE le mie colleghe (eravamo in sei compresa me) e il mio capo, che era l'unico maschio presente, non lo calcolano proprio.
Memore dei discorsi che ho letto qui mi sono finta vigliaccamente impegnatissima, caricandomi le braccia di libri e quadernoni (li dovevo spostare veramente perchè erano in bilico sull'orlo del tavolo, ma avrei potuto aspettare) in modo da poter dire "scusate se non vi dò la mano, ma come vedete sono un po' impegnate..." al che uno dei due si offre subito di levarmi la pila dalle braccia per aiutarmi e io lì a fare la "ultramen" e a ringraziare "ma no, non si disturbi, non sono tanto pesanti!...". Infine escono salutando ancora tutti (stavolta "oralmente").
La mia tirocinante ha subito esclamato "che signori gentili!" e devo dire che fino a un paio di mesi fa avrei detto subito anch'io la stessa cosa...
Mi spiaceva però di fare qualcosa che per loro non è permesso, anche se sono stati loro a fare la prima mossa. La mia collega musulmana non c'era perchè di fatto adesso è spesso in un altro ufficio; non so se l'avrebbero fatto anche con lei, che è praticante. Chissà...

Magari mi faccio troppe paranoie mentali io, ma non riesco a far finta di niente se so che faccio sbagliare le persone, anche senza volerlo...

Con questo non voglio assolutamente dire che facciano tutti così, anzi, in prevalenza magari ricambiano il saluto orale e fine lì, mi ha solo spiazzata un po' il fatto che andassero a salutare tutte le mie colleghe (anche quelle con cui non avevano esplicitamente parlato) e il mio capo invece sembrava l'uomo invisibile... :-P

Ho fatto male?

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Ven Apr 26, 2013 3:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Oggi è risuccesso. Mi arrivano due signori egiziani - musulmani (so che lo sono perchè la mia collega musulmana li conosce di vista, poi non so se siano praticanti...) per fare l'iscrizione ad un corso. Li ricevo io perchè le altre mie colleghe erano chi impegnata al telefono, chi al computer ecc. e anche perchè l'iscrizione riguardava in particolare il mio settore.
Compiliamo tutti i moduli richiesti al che, una volta che abbiamo terminato, ringraziano e passano a dare la mano a TUTTE le mie colleghe (eravamo in sei compresa me) e il mio capo, che era l'unico maschio presente, non lo calcolano proprio.
Memore dei discorsi che ho letto qui mi sono finta vigliaccamente impegnatissima, caricandomi le braccia di libri e quadernoni (li dovevo spostare veramente perchè erano in bilico sull'orlo del tavolo, ma avrei potuto aspettare) in modo da poter dire "scusate se non vi dò la mano, ma come vedete sono un po' impegnate..." al che uno dei due si offre subito di levarmi la pila dalle braccia per aiutarmi e io lì a fare la "ultramen" e a ringraziare "ma no, non si disturbi, non sono tanto pesanti!...". Infine escono salutando ancora tutti (stavolta "oralmente").
La mia tirocinante ha subito esclamato "che signori gentili!" e devo dire che fino a un paio di mesi fa avrei detto subito anch'io la stessa cosa...
Mi spiaceva però di fare qualcosa che per loro non è permesso, anche se sono stati loro a fare la prima mossa. La mia collega musulmana non c'era perchè di fatto adesso è spesso in un altro ufficio; non so se l'avrebbero fatto anche con lei, che è praticante. Chissà...

Magari mi faccio troppe paranoie mentali io, ma non riesco a far finta di niente se so che faccio sbagliare le persone, anche senza volerlo...

Con questo non voglio assolutamente dire che facciano tutti così, anzi, in prevalenza magari ricambiano il saluto orale e fine lì, mi ha solo spiazzata un po' il fatto che andassero a salutare tutte le mie colleghe (anche quelle con cui non avevano esplicitamente parlato) e il mio capo invece sembrava l'uomo invisibile... :-P

Ho fatto male?


Assalam 3alaikum U rahmatullah Ua barakatuh gentile hupaska,

Non dovresti preoccuparti per loro perché sono loro che sbagliano, quindi non devi farti carico dei loro comportamenti; comunque quello che hai fatto è davvero ammirevole ;)

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Sab Apr 27, 2013 7:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Magari avrei potuto parlarne alle mie colleghe, ma il momento in generale (per tutta una serie di fattori) non era il più adatto e poi sicuramente almeno una di loro (conoscendola...) mi avrebbe detto di farmi gli affari miei e che se a loro non disturbava non doveva disturbare neanche me... Ho preferito agire in autonomia...

Ma come ho detto questo vuole essere solo un episodio semi - serio, non la regola nè tantomeno una generalizzazione, perchè invece la maggior parte dei signori che ho incontrato per il mio lavoro è molto gentile e corretta!

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
nadia889
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/07/12 17:08
Messaggi: 170

MessaggioInviato: Sab Mag 04, 2013 10:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao hupaska!
vorrei solo farti sapere quanto ammiro il rispetto che hai nei confronti del prossimo! Sarebbe veramente bello se tutte le persone facessero come te.

Ancora i miei complimenti, non solo per il gesto, ma soprattutto per il fatto che hai evitato a qualcuno un peccato in cui nemmeno credi.

Grazie!

Che Dio ti guidi sulla Retta Via
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Lun Mag 06, 2013 10:43 am    Oggetto: Rispondi citando

nadia889 ha scritto:
Ciao hupaska!
vorrei solo farti sapere quanto ammiro il rispetto che hai nei confronti del prossimo! Sarebbe veramente bello se tutte le persone facessero come te.

Ancora i miei complimenti, non solo per il gesto, ma soprattutto per il fatto che hai evitato a qualcuno un peccato in cui nemmeno credi.

Grazie!

Che Dio ti guidi sulla Retta Via


Sei gentile Nadia! :-) Ma non ho fatto nulla di così strano, mi sembrava semplicemente un mio dovere civico e morale, essendo poi maggiormente informata rispetto al passato.
Credo che se tutti si cercassero di rispettare a prescindere dal loro credo o dalle loro idee avremmo molte dispute in meno... :-)
Se so che per il credo di una persona una tal cosa è sbagliata cerco di evitare io stessa di essere complice del suo errore. Se poi lo fa lo stesso ok, è una scelta sua, ma almeno non sarà per una mia (evitabile) responsabilità...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hajna
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 11/08/12 15:30
Messaggi: 263
Residenza: ________Cristiana

MessaggioInviato: Lun Mag 06, 2013 12:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska, mi stai super simpatica... anche io la penso come te. =))))

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Lun Mag 06, 2013 12:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Hajna ha scritto:
hupaska, mi stai super simpatica... anche io la penso come te. =))))


Anche tu sei simpatica! :-)

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Dom Set 15, 2013 5:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Altro problema sulle "strette di mano"...

Come ci si deve regolare con le "autorità"?
Mi spiego, spesso facciamo delle "premiazioni" per consegnare gli attestati alla fine dei corsi di italiano. A queste consegne sono presenti quasi sempre due assessori, un uomo (nel mio assessorato) e una donna per quello dell'istruzione.
Sabato (ieri) ne abbiamo avuto proprio una e quando ricevevano gli attestati i ragazzi stringevano la mano agli assessori e a noi (me che ho organizzato il corso e gli insegnanti). Ho dato la mano quasi a tutti (almeno ai cristiani, in quanto con loro non c'è questo veto) e con i 7 -8 ragazzi musulmani (pakistani, egiziani e marocchini) li ringraziavo e mi complimentavo con loro per i risultati con un cenno della testa, ma senza allungare la mano, a parte con uno che me l'ha presa proprio lui per primo. Tra questi c'era solo una ragazza (gli altri erano maschi), pakistana e col velo. Lei l'ha data a me, all'assessore - donna e alle insegnanti - donne e poi è sfuggita via timidamente, ma una delle insegnanti l'ha richiamata dicendo "ehi, si stringe la mano all'assessore (uomo)!" Io ho fatto per dire qualcosa per giustificarla, ma l'assessore, scherzando, ha detto "eh, si se no mi offendo!"... io lo so che l'ha detto senza pensarci, per scherzare, ma lei si è sentita costretta a tornare indietro e gliel'ha stretta velocissima e con gli occhi bassi...

Poi, in separata sede, mi sono avvicinata a lei e le ho detto che sapevo di quella regola e mi spiaceva che l'avessero quasi "costretta" ma le ho spiegato che molte persone considerano questo un gesto di cortesia normale, non comprendendo che magari non per tutti lo è... Lei ha capito, mi ha ringraziata lo stesso per averci provato e le ho promesso che proverò a parlarne prima con più calma alla prossima occasione (purtroppo ieri avevo in mano unpo' tutta l'organizzazione e non ho potuto prendere da parte prima le autorità o gli insegnanti...), ma chiedevo come ci si può regolare quando si partecipa ad un evento pubblico, soprattutto con rappresentanti politici o di altre religioni di sesso misto... lì la stretta di mano è quasi d'obbligo come gesto di saluto / ringraziamento / benvenuto...
Come posso regolarmi per non offendere nè l'una nè l'altra parte?

Ho visto poi che diversi insegnanti non sapevano di questo veto, soprattutto quella che ha insistito con la ragazza pakistana. Posso magari partire a parlarne con loro, ma chiedevo se vi è mai capitato di trattare con qualche autorità di sesso opposto e come avete "svicolato" o rifiutato gentilmente... (es. non so se qualche Imam o rappresentante islamico dovesse parlare com Ministro Kyenge, che è una donna - tanto per fare un nome - o comunque un'altra autorità femminile...).
Penso che soprattutto i ragazzi a volte abbiano timore di tirarsi indietro per non venir giudicati o guardati in un certo modo...

Mi è venuto questo scrupolo perchè sono eventi che si ripeteranno e se per la maggioranza dei ragazzi presenti la stretta era un gesto automatico e di semplice educazione mi rendo conto che non per tutti può essere così...

Scusate se mi faccio mille scrupoli...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
nadia889
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/07/12 17:08
Messaggi: 170

MessaggioInviato: Dom Set 15, 2013 6:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Altro problema sulle "strette di mano"...

Come ci si deve regolare con le "autorità"?
Mi spiego, spesso facciamo delle "premiazioni" per consegnare gli attestati alla fine dei corsi di italiano. A queste consegne sono presenti quasi sempre due assessori, un uomo (nel mio assessorato) e una donna per quello dell'istruzione.

Partendo dal presupposto che non so nulla circa la liceità di eventi del genere per un musulmano, a causa della promiscuità tra uomini e donne, forse per questo dovremmo chiedere ad un mufti.

Ipotizzando che per un musulmano sia lecito parteciparvi, probabilmente la via più diretta e semplice è quella che hai proposto te, ovvero provare a parlare con gli organizzatori esponendo loro il "problema".

Mi chiedo una cosa, è lecito ad una musulmana stringere la mano ad una donna non musulmana?
Nel caso fosse lecito potreste anche far in modo che sia la vostra collega donna a consegnare gli attestati magari mantenendo una certa distanza dagli altri uomini presenti. Quindi basta un po' ridisegnare la "grafica" ;)

Ad ogni modo è davvero ammirevole lo sforzo che compi per il rispetto altrui! Grazie ancora!

Che Dio ti guidi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 18:44
Messaggi: 936

MessaggioInviato: Dom Set 15, 2013 7:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

..


L'ultima modifica di AbuMuhammad il Sab Giu 07, 2014 10:35 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Dom Set 15, 2013 8:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

nadia889 ha scritto:
hupaska ha scritto:
Altro problema sulle "strette di mano"...

Come ci si deve regolare con le "autorità"?
Mi spiego, spesso facciamo delle "premiazioni" per consegnare gli attestati alla fine dei corsi di italiano. A queste consegne sono presenti quasi sempre due assessori, un uomo (nel mio assessorato) e una donna per quello dell'istruzione.

Partendo dal presupposto che non so nulla circa la liceità di eventi del genere per un musulmano, a causa della promiscuità tra uomini e donne, forse per questo dovremmo chiedere ad un mufti.

Ipotizzando che per un musulmano sia lecito parteciparvi, probabilmente la via più diretta e semplice è quella che hai proposto te, ovvero provare a parlare con gli organizzatori esponendo loro il "problema".

Mi chiedo una cosa, è lecito ad una musulmana stringere la mano ad una donna non musulmana?
Nel caso fosse lecito potreste anche far in modo che sia la vostra collega donna a consegnare gli attestati magari mantenendo una certa distanza dagli altri uomini presenti. Quindi basta un po' ridisegnare la "grafica" ;)

Ad ogni modo è davvero ammirevole lo sforzo che compi per il rispetto altrui! Grazie ancora!

Che Dio ti guidi!


Grazie Nadia...

La classe è un po' come quelle di scuola... E' vero, sono miste, ma di solito i ragazzi musulmani siedono sempre vicini tra loro o comunque con altri ragazzi, in questo senso non abbiamo mai imposto nulla tipo "sedetevi mischiati", in questo almeno le insegnanti principali sono abbastanza sensibili. Le attività poi sono limitate all'apprendimento, ho cercato di vagliarle il più possibile affinchè tutti avessero rispetto (anche nel rinfresco di fine anno mi sono accertata personalmente che non ci fossero cose haram e fossero consumabili pertanto da tutti, inclusa una cristiana che però ha allergie alimentari).
Per la consegna degli attestati sono riconoscimenti simbolici; la cosa non dura più di tre quarti d'ora e anche lì non ci sono imposizioni di posti: si consegna l'attestato, gli insegnanti e i politici fanno un piccolo discorso di ringraziamento e spiegazione e fine lì...

Posso provare a parlare con loro, magari partendo dagli insegnanti. sull'assessore è un po' particolare e inoltre è la carica più alta del settore; l'altro (l'assessore donna) è venuta solo come rappresentanza, ma non è stata in sè la promotrice... non riesco quindi a dare garanzie, anche perchè purtroppo i politici hanno spesso le loro "fisse" e bisogna parlarci camminando sulle uova!... ma provare non mi costa niente... ^_^

Per la cosa di dare la mano tra donne di religioni diverse pensavo non fosse proibito, solo uomo donna, ma se è sbagliato ditemelo pure. Io l'ho data alla ragazza in quanto comunque rappresentavo il progetto e il Comune e speravo che questo bastasse...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
nadia889
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/07/12 17:08
Messaggi: 170

MessaggioInviato: Dom Set 15, 2013 9:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:

Grazie Nadia...
La classe è un po' come quelle di scuola... E' vero, sono miste, ma di solito i ragazzi musulmani siedono sempre vicini tra loro o comunque con altri ragazzi, in questo senso non abbiamo mai imposto nulla tipo "sedetevi mischiati", in questo almeno le insegnanti principali sono abbastanza sensibili. Le attività poi sono limitate all'apprendimento, ho cercato di vagliarle il più possibile affinchè tutti avessero rispetto (anche nel rinfresco di fine anno mi sono accertata personalmente che non ci fossero cose haram e fossero consumabili pertanto da tutti, inclusa una cristiana che però ha allergie alimentari).

Ottima cosa!!

hupaska ha scritto:

Posso provare a parlare con loro, magari partendo dagli insegnanti. sull'assessore è un po' particolare e inoltre è la carica più alta del settore; l'altro (l'assessore donna) è venuta solo come rappresentanza, ma non è stata in sè la promotrice... non riesco quindi a dare garanzie, anche perchè purtroppo i politici hanno spesso le loro "fisse" e bisogna parlarci camminando sulle uova!... ma provare non mi costa niente... ^_^

Confidiamo in te! Ormai conosci bene le nostre regole quindi siamo certi che farai il possibile per evitarci qualsiasi cosa haram!
Azzardo una cosa: magari se l'aula è abbastanza grande da permetterlo potete riservare i posti in fondo nell'angolo per le donne, in modo che siano abbastanza lontane dagli sguardi degli uomini (non intendo che lì ci siano uomini che le guardano di proposito).
OT: anche in Egitto c'è un modo di dire simile, però noi diciamo camminiamo su gusci di uova! hihihi ;)

hupaska ha scritto:
Per la cosa di dare la mano tra donne di religioni diverse pensavo non fosse proibito, solo uomo donna, ma se è sbagliato ditemelo pure. Io l'ho data alla ragazza in quanto comunque rappresentavo il progetto e il Comune e speravo che questo bastasse...

In realtà non lo so nemmeno io! E' che non mi sono mai posta il problema, per questo mi è venuto in mente di cogliere l'occasione per chiedere!
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Lun Set 16, 2013 5:48 am    Oggetto: Rispondi citando

nadia889 ha scritto:
Azzardo una cosa: magari se l'aula è abbastanza grande da permetterlo potete riservare i posti in fondo nell'angolo per le donne, in modo che siano abbastanza lontane dagli sguardi degli uomini (non intendo che lì ci siano uomini che le guardano di proposito).


Certo, posso proporlo, non credo ci siano problemi. Per le cristiane però non posso obligarle non essendo di per se vietato, anche se in generale vedo che anche loro tendono a sedersi con le amiche, tranne magari se arrivano già precedentemente con qualche cugino o conoscente che magari parla la loro stessa lingua...
L'inico problema forse potrebbe essere nella classe dei 12 - 13enni, magari mettere in fondo delle ragazzine piccole di statura che magari non vedono bene alla lavagna o stanno dietro a persone alte, ma la disposizione dei banchi si può comunque studiare...


nadia889 ha scritto:
OT: anche in Egitto c'è un modo di dire simile, però noi diciamo camminiamo su gusci di uova! hihihi ;)


Ih ih! :-) A volte davvero "tutto il mondo è paese" :-)


AbuMuhammad ha scritto:
Fossero tutti come te..


Grazie Abu Muhammad, mi era sfuggito il tuo post quando ho risposto prima, scusa.

Per il discorso strette di mano donna - donna magari attendiamo una risposta. se ho fatto qualcosa di sbagliato mi scuso, ma credevo che almeno tra donne non fosse sbagliato...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Set 16, 2013 7:37 am    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Altro problema sulle "strette di mano"...

Come ci si deve regolare con le "autorità"?


Nello stesso modo in cui ci si comporta con qualsiasi altro mortale... Il fatto che si tratti di un "autorità" non legittima la violazione di una regola della Legge Sacra.

hupaska ha scritto:
a parte con uno che me l'ha presa proprio lui per primo.


Ogni occasione è buona...

hupaska ha scritto:
Tra questi c'era solo una ragazza (gli altri erano maschi), pakistana e col velo. Lei l'ha data a me, all'assessore - donna e alle insegnanti - donne e poi è sfuggita via timidamente


Masha'Allah.

hupaska ha scritto:
ma una delle insegnanti l'ha richiamata dicendo "ehi, si stringe la mano all'assessore (uomo)!" Io ho fatto per dire qualcosa per giustificarla, ma l'assessore, scherzando, ha detto "eh, si se no mi offendo!"... io lo so che l'ha detto senza pensarci, per scherzare, ma lei si è sentita costretta a tornare indietro e gliel'ha stretta velocissima e con gli occhi bassi...


Che Allah la perdoni. Avrebbe dovuto avere un po' più di coraggio e dire gentilmente ma con fermezza che per la sua religione non può dare la mano a uomini. Non l'avrebbero arrestata né la avrebbero privata dell'attestato..

hupaska ha scritto:
Poi, in separata sede, mi sono avvicinata a lei e le ho detto che sapevo di quella regola e mi spiaceva che l'avessero quasi "costretta" ma le ho spiegato che molte persone considerano questo un gesto di cortesia normale, non comprendendo che magari non per tutti lo è... Lei ha capito, mi ha ringraziata lo stesso per averci provato e le ho promesso che proverò a parlarne prima con più calma alla prossima occasione (purtroppo ieri avevo in mano unpo' tutta l'organizzazione e non ho potuto prendere da parte prima le autorità o gli insegnanti...), ma chiedevo come ci si può regolare quando si partecipa ad un evento pubblico, soprattutto con rappresentanti politici o di altre religioni di sesso misto... lì la stretta di mano è quasi d'obbligo come gesto di saluto / ringraziamento / benvenuto...
Come posso regolarmi per non offendere nè l'una nè l'altra parte?


Il fatto, gentile Hupaska, è che sta alle singole persone regolarsi per conto loro. Certo, tu puoi dare un ottimo contributo nel momento in cui puoi anticipare ad altre persone che dei/delle Musulmani/e si comporteranno in un certo modo, o nello spiegare a posteriori che se si sono comportati in un modo piuttosto che in un altro non per maleducazione o per essere scortesi ma per timore di Dio visto che si tratta di una regola della nostra religione.
Ma per il resto, sta al singolo Musulmano "impuntarsi" e spiegare con gentilezza che non può dare la mano ad una persona dell'altro sesso, magari aggiungendo che non lo fa "per mancare di rispetto" ma perché si tratta di una regola della sua religione.
Devo dire che nel 95% dei casi la persona di fronte non ha nulla da obiettare ed anzi si scusa! Quindi non c'è di che preoccuparsi.

hupaska ha scritto:
Penso che soprattutto i ragazzi a volte abbiano timore di tirarsi indietro per non venir giudicati o guardati in un certo modo...


E sopra ogni giudizio e sguardo c'è il giudizio e lo sguardo di Allah..

hupaska ha scritto:
Scusate se mi faccio mille scrupoli...


Di niente!! Anzi, grazie!

nadia889 ha scritto:
Mi chiedo una cosa, è lecito ad una musulmana stringere la mano ad una donna non musulmana?


Un uomo Musulmano può stringere la mano ad un uomo non-Musulmano; la differenza di religione non ha effetti a questo riguardo.
Per quanto riguarda una donna, in effetti mi viene il dubbio considerando ad esempio che per molti giuristi una donna Musulmana deve coprirsi di fronte ad una donna non-Musulmana così come di fronte ad un ghayr-mahram.
Ma non ho ancora trovato risposte sulla questione specifica!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Lun Set 16, 2013 12:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
hupaska ha scritto:
Altro problema sulle "strette di mano"...

Come ci si deve regolare con le "autorità"?


Nello stesso modo in cui ci si comporta con qualsiasi altro mortale... Il fatto che si tratti di un "autorità" non legittima la violazione di una regola della Legge Sacra.

hupaska ha scritto:
a parte con uno che me l'ha presa proprio lui per primo.


Ogni occasione è buona...

hupaska ha scritto:
Tra questi c'era solo una ragazza (gli altri erano maschi), pakistana e col velo. Lei l'ha data a me, all'assessore - donna e alle insegnanti - donne e poi è sfuggita via timidamente


Masha'Allah.

hupaska ha scritto:
ma una delle insegnanti l'ha richiamata dicendo "ehi, si stringe la mano all'assessore (uomo)!" Io ho fatto per dire qualcosa per giustificarla, ma l'assessore, scherzando, ha detto "eh, si se no mi offendo!"... io lo so che l'ha detto senza pensarci, per scherzare, ma lei si è sentita costretta a tornare indietro e gliel'ha stretta velocissima e con gli occhi bassi...


Che Allah la perdoni. Avrebbe dovuto avere un po' più di coraggio e dire gentilmente ma con fermezza che per la sua religione non può dare la mano a uomini. Non l'avrebbero arrestata né la avrebbero privata dell'attestato..

hupaska ha scritto:
Poi, in separata sede, mi sono avvicinata a lei e le ho detto che sapevo di quella regola e mi spiaceva che l'avessero quasi "costretta" ma le ho spiegato che molte persone considerano questo un gesto di cortesia normale, non comprendendo che magari non per tutti lo è... Lei ha capito, mi ha ringraziata lo stesso per averci provato e le ho promesso che proverò a parlarne prima con più calma alla prossima occasione (purtroppo ieri avevo in mano unpo' tutta l'organizzazione e non ho potuto prendere da parte prima le autorità o gli insegnanti...), ma chiedevo come ci si può regolare quando si partecipa ad un evento pubblico, soprattutto con rappresentanti politici o di altre religioni di sesso misto... lì la stretta di mano è quasi d'obbligo come gesto di saluto / ringraziamento / benvenuto...
Come posso regolarmi per non offendere nè l'una nè l'altra parte?


Il fatto, gentile Hupaska, è che sta alle singole persone regolarsi per conto loro. Certo, tu puoi dare un ottimo contributo nel momento in cui puoi anticipare ad altre persone che dei/delle Musulmani/e si comporteranno in un certo modo, o nello spiegare a posteriori che se si sono comportati in un modo piuttosto che in un altro non per maleducazione o per essere scortesi ma per timore di Dio visto che si tratta di una regola della nostra religione.
Ma per il resto, sta al singolo Musulmano "impuntarsi" e spiegare con gentilezza che non può dare la mano ad una persona dell'altro sesso, magari aggiungendo che non lo fa "per mancare di rispetto" ma perché si tratta di una regola della sua religione.
Devo dire che nel 95% dei casi la persona di fronte non ha nulla da obiettare ed anzi si scusa! Quindi non c'è di che preoccuparsi.

hupaska ha scritto:
Penso che soprattutto i ragazzi a volte abbiano timore di tirarsi indietro per non venir giudicati o guardati in un certo modo...


E sopra ogni giudizio e sguardo c'è il giudizio e lo sguardo di Allah..

hupaska ha scritto:
Scusate se mi faccio mille scrupoli...


Di niente!! Anzi, grazie!

nadia889 ha scritto:
Mi chiedo una cosa, è lecito ad una musulmana stringere la mano ad una donna non musulmana?


Un uomo Musulmano può stringere la mano ad un uomo non-Musulmano; la differenza di religione non ha effetti a questo riguardo.
Per quanto riguarda una donna, in effetti mi viene il dubbio considerando ad esempio che per molti giuristi una donna Musulmana deve coprirsi di fronte ad una donna non-Musulmana così come di fronte ad un ghayr-mahram.
Ma non ho ancora trovato risposte sulla questione specifica!



"sopra ogni giudizio c'è lo sguardo del Giudice" MashaAllah questo è il "vero" iman.

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Lun Set 16, 2013 4:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

chbraoui ha scritto:
Aurangzeb ha scritto:

Che Allah la perdoni. Avrebbe dovuto avere un po' più di coraggio e dire gentilmente ma con fermezza che per la sua religione non può dare la mano a uomini. Non l'avrebbero arrestata né la avrebbero privata dell'attestato..



"sopra ogni giudizio c'è lo sguardo del Giudice" MashaAllah questo è il "vero" iman.



Non voglio giustificare, ma da esterna penso non sia facile con tutta la gente che ti guarda e anche i tipi che ridacchiano e fanno battutine...
La ragazza era chiaramente in imbarazzo, poi sono ragazzi da poco in italia che stanno cominciando a parlare l'italiano da poco tempo, magari non sapeva come spiegarsi bene...
Mi sono sentita di rassicurarla un po', semplicemente sul fatto che a volte anche agli adulti piace fare le battute e scherzare, ma non deve darci troppo peso e fare solo quello che si sente...

In ogni caso cercheremo di ovviare per le prossime volte; proverò a parlarne per tempo con chi di dovere...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.063