Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Rapporti coi non-Musulmani
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 06, 2020 3:46 pm    Oggetto: Ads

Top
Ouidad Rima
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/09/13 00:57
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Mar Set 10, 2013 4:31 pm    Oggetto: Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento Rispondi citando

Assalamu alaikum Wa rahmatulahi Wa Barakatuh, fratelli e sorelle!

Per quanto riguarda l'abbigliamento, ho sempre cercato di seguire alla lettera tutte le indicazioni di Allah - gloria ad Egli l'Altissimo - e del Profeta - Pace e Benedizioni su di lui. In poche parole per me è fondamentale nascondere, elidere la minima parvenza di forma e dunque coprire la 'aurah e sono per le abaye e il velo lungo fino a sotto il petto e i colori neutri principalmente blu scuro e nero. A scuola la gente ride. Fuori la gente guarda. ( in entrambi i casi guardano, ma a scuola si è più volgari e indiscreti...).
Ma a me non importa minimamente perchè sono sicura di essere nel giusto : faccio ciò che Allah mi ha chiesto di fare e il mio amore per Lui va oltre ognuna di queste frecciatine giornaliere.
E fin qui tutto va bene. Solo che quando mia madre mi compra una di quelle camice lunghe quasi abiti fin poco sotto al ginocchio ma mai alla caviglia per andare a scuola mi viene naturale indossare una gonna al di sotto in modo tale da coprire quei cm di gamba che si vedrebbero, ma lei si oppone a questa mia idiosincrasia dicendo che la gente riderebbe. Allora le dico sempre: sì, ma non mi interessa. E lei : Devi metterti dei pantaloni stretti sotto alla camicia lunga . La gonna non ci va perchè è inestetica. Allora magari provo coi pantaloni larghissimi e lei mi dice che è altrettanto inestetico. Dice che assomiglio alle zingare quando mi metto la gonna sotto alla camicia lunga.
Ma mi pare assurdo! Non credo proprio che nel giorno del giudizio Allah mi dirà : ah, cara la mia schiava certo che era proprio inestetico il modo in cui ti vestivi per soddisfarmi e ottenere la mia Redhaa !
Perchè mia madre dice che dovrei seguire Iddio , ma senza essere inestetica assomigliando agli zingari che non sono musulmani... Io non ci capisco più niente anche perchè poi non vorrei neanche fare arrabbiare mia madre e mi rassegno. Ma non vorrei più di tutto suscitare il corruccio di Allah!
Alla fine risolvo la situazione indossando una maglietta larga con un cardigan lungo per nascondere le forme in maniera diversa, dal momento che, a suo dire, maglietta, cardigan e gonna sono stilosi.
E' davvero inestetica la gonna sotto a un abito lungo ma troppo poco per arrivare alla caviglia? (Da un punto di vista prettamente musulmano)
Significa imitare i kuffar/ zingari indossare una gonna sotto di essi?

Poi risolvo tutto con la abaya, ovvio, ma non faccio a meno di chiedermelo. Queste scenette sono rimesse in atto a ogni uscita con mia madre che, purtroppo, si vergogna ad uscire con me.

Jazakumu Allahu Khairan
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mar Set 10, 2013 5:36 pm    Oggetto: Re: Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento Rispondi citando

Ouidad Rima ha scritto:
Assalamu alaikum Wa rahmatulahi Wa Barakatuh, fratelli e sorelle!

Per quanto riguarda l'abbigliamento, ho sempre cercato di seguire alla lettera tutte le indicazioni di Allah - gloria ad Egli l'Altissimo - e del Profeta - Pace e Benedizioni su di lui. In poche parole per me è fondamentale nascondere, elidere la minima parvenza di forma e dunque coprire la 'aurah e sono per le abaye e il velo lungo fino a sotto il petto e i colori neutri principalmente blu scuro e nero. A scuola la gente ride. Fuori la gente guarda. ( in entrambi i casi guardano, ma a scuola si è più volgari e indiscreti...).
Ma a me non importa minimamente perchè sono sicura di essere nel giusto : faccio ciò che Allah mi ha chiesto di fare e il mio amore per Lui va oltre ognuna di queste frecciatine giornaliere.
E fin qui tutto va bene. Solo che quando mia madre mi compra una di quelle camice lunghe quasi abiti fin poco sotto al ginocchio ma mai alla caviglia per andare a scuola mi viene naturale indossare una gonna al di sotto in modo tale da coprire quei cm di gamba che si vedrebbero, ma lei si oppone a questa mia idiosincrasia dicendo che la gente riderebbe. Allora le dico sempre: sì, ma non mi interessa. E lei : Devi metterti dei pantaloni stretti sotto alla camicia lunga . La gonna non ci va perchè è inestetica. Allora magari provo coi pantaloni larghissimi e lei mi dice che è altrettanto inestetico. Dice che assomiglio alle zingare quando mi metto la gonna sotto alla camicia lunga.
Ma mi pare assurdo! Non credo proprio che nel giorno del giudizio Allah mi dirà : ah, cara la mia schiava certo che era proprio inestetico il modo in cui ti vestivi per soddisfarmi e ottenere la mia Redhaa !
Perchè mia madre dice che dovrei seguire Iddio , ma senza essere inestetica assomigliando agli zingari che non sono musulmani... Io non ci capisco più niente anche perchè poi non vorrei neanche fare arrabbiare mia madre e mi rassegno. Ma non vorrei più di tutto suscitare il corruccio di Allah!
Alla fine risolvo la situazione indossando una maglietta larga con un cardigan lungo per nascondere le forme in maniera diversa, dal momento che, a suo dire, maglietta, cardigan e gonna sono stilosi.
E' davvero inestetica la gonna sotto a un abito lungo ma troppo poco per arrivare alla caviglia? (Da un punto di vista prettamente musulmano)
Significa imitare i kuffar/ zingari indossare una gonna sotto di essi?

Poi risolvo tutto con la abaya, ovvio, ma non faccio a meno di chiedermelo. Queste scenette sono rimesse in atto a ogni uscita con mia madre che, purtroppo, si vergogna ad uscire con me.

Jazakumu Allahu Khairan


Cara sorella, innanzi tutto vorrei dirti che ammiro la tua fede. Io purtroppo non sono ancora al livello di fede che hai tu, e l'abaya non é mia abitudine quotidiana purtroppo. Inchallah lo diventerá.
Riguardo alla tua domanda mi ricordo la risposta datami dal fratello 'Umar (amministratore del forum) ad una mia domanda su cosa indossare sopra la gonna: più la maglia o la camicia indossata sopra la gonna è lunga e larga, meglio è!
Deduco quindi che indossare un abito sopra la gonna non sia motivo di imitazione di altre culture o usanze.
Se hai l'occasine di cercare siti online di abbigliamento islamico (quello vero non i siti con le abaya piene di brillantini) noterai che ci sono delle gonne abbinate a delle enormi camice che arrivano a metà polpaccio. Appena trovo il sito ti metto il link.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ràjiyah
Bannato
Bannato


Registrato: 16/07/12 20:28
Messaggi: 459
Residenza: Madhhab___Maliki

MessaggioInviato: Mar Set 10, 2013 7:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

wa 'alaykum assalamu wa rahmatuLlah wa barakatuh

Dell'estetismo, abbinamenti, cordinazioni, e fesserie varie, io penso: C-H-I-S-S-E-N-E-F-R-E-G-A.

Citazione:
Ma mi pare assurdo! Non credo proprio che nel giorno del giudizio Allah mi dirà : ah, cara la mia schiava certo che era proprio inestetico il modo in cui ti vestivi per soddisfarmi e ottenere la mia Redhaa !


E questo è il motivo per cui la penso come sopra esposto.

Citazione:
Perchè mia madre dice che dovrei seguire Iddio , ma senza essere inestetica assomigliando agli zingari che non sono musulmani...


Ho letto che c'erano sahaba tanto umili, che avevano un solo abito pieno di toppe... tanto per dire.

Citazione:
A scuola la gente ride. Fuori la gente guarda. ( in entrambi i casi guardano, ma a scuola si è più volgari e indiscreti...).


Anche io rido quando vedo umini con magliette rosa, pantaloncini attillati, infradito e borsetta; o donne vestite da "frequentatrici di autostrade", truccate come pagliacci.
Credo di averne più diritto di loro u_u

Citazione:
Per quanto riguarda l'abbigliamento, ho sempre cercato di seguire alla lettera tutte le indicazioni di Allah - gloria ad Egli l'Altissimo - e del Profeta - Pace e Benedizioni su di lui.


SubhanaLlah. =)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Signor nostro, non lasciare che i nostri cuori si perdano dopo che li hai guidati...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ouidad Rima
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/09/13 00:57
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Mer Set 11, 2013 8:31 am    Oggetto: Rispondi citando

Jazakumu allahu khairan per le risposte, sorelle Simo e Ràjiyah e soprattutto per la comprensione!
Comunque, sorella simo pregherò per te in sha allah.


Assalamu alaikum wa rahmatullah
Allah yahdina ( che Iddio ci guidi )
Amin
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Set 11, 2013 3:09 pm    Oggetto: Re: Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento Rispondi citando

Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

Ouidad Rima ha scritto:
Per quanto riguarda l'abbigliamento, ho sempre cercato di seguire alla lettera tutte le indicazioni di Allah - gloria ad Egli l'Altissimo - e del Profeta - Pace e Benedizioni su di lui. In poche parole per me è fondamentale nascondere, elidere la minima parvenza di forma e dunque coprire la 'aurah e sono per le abaye e il velo lungo fino a sotto il petto e i colori neutri principalmente blu scuro e nero.


That's the correct way.

Ouidad Rima ha scritto:
A scuola la gente ride. Fuori la gente guarda. ( in entrambi i casi guardano, ma a scuola si è più volgari e indiscreti...).
Ma a me non importa minimamente perchè sono sicura di essere nel giusto : faccio ciò che Allah mi ha chiesto di fare e il mio amore per Lui va oltre ognuna di queste frecciatine giornaliere.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Citazione:
E fin qui tutto va bene. Solo che quando mia madre mi compra una di quelle camice lunghe quasi abiti fin poco sotto al ginocchio ma mai alla caviglia per andare a scuola mi viene naturale indossare una gonna al di sotto in modo tale da coprire quei cm di gamba che si vedrebbero, ma lei si oppone a questa mia idiosincrasia dicendo che la gente riderebbe. Allora le dico sempre: sì, ma non mi interessa. E lei : Devi metterti dei pantaloni stretti sotto alla camicia lunga . La gonna non ci va perchè è inestetica. Allora magari provo coi pantaloni larghissimi e lei mi dice che è altrettanto inestetico. Dice che assomiglio alle zingare quando mi metto la gonna sotto alla camicia lunga.


I pantaloni stretti chiaramente non vanno bene; e indossare una gonna o dei pantaloni larghi non è automaticamente inestetico.
Poi certo, se lo si fa in una maniera effettivamente inestetica tale da sembrare degli "straccioni" o sporchi etc. allora va evitato, ma se lo si fa con abbigliamento dignitoso e decoroso (ma che non attiri comunque l'attenzione) non c'è alcun problema anche se "non va di moda".

Ma la cosa migliore resta l'abaya/jilbab; tanto più che molti `Ulama' hanno affermato che il jilbab sia obbligatorio per coprire effettivamente le proprio forme; si veda:

Lo Statuto dell'Indossare il Jilbab -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ouidad Rima ha scritto:
Perchè mia madre dice che dovrei seguire Iddio , ma senza essere inestetica assomigliando agli zingari che non sono musulmani...


A parte che ci sono pure zingari Musulmani, ma perché assomigliare agli zingari non-Musulmani sarebbe proibito e cercare di assimilarsi/assomigliare alla popolazione italiana mainstream cristiano-agnostica dovrebbe andare bene?!

Se un gruppo di non-Musulmane ha qualcosa del loro abbigliamento che è "simile" a quanto utilizzato dai Musulmani (esempio, vestiti lunghi o gonne lunghe), ed un'altro gruppo di non-Musulmane ha qualcosa di differente da quanto devono utilizzare le Musulmane (esempio, gonne corte o pantaloni stretti), in base a quale ragionamento sarebbe sbagliato e "imitazione dei miscredenti" adottare ciò che vi è in comune col/simile al primo gruppo per dovee adottare qualcosa di proibito/inadatto utilizzato dal secondo gruppo?! Non è anche l'imitazione del secondo gruppo una forma di "imitazione dei miscredenti", tanto più in qualcosa di proibito?!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ouidad Rima
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/09/13 00:57
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Mer Set 11, 2013 4:30 pm    Oggetto: Re: Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento Rispondi citando

[quote]
Citazione:
A parte che ci sono pure zingari Musulmani, ma perché assomigliare agli zingari non-Musulmani sarebbe proibito e cercare di assimilarsi/assomigliare alla popolazione italiana mainstream cristiano-agnostica dovrebbe andare bene?!

Se un gruppo di non-Musulmane ha qualcosa del loro abbigliamento che è "simile" a quanto utilizzato dai Musulmani (esempio, vestiti lunghi o gonne lunghe), ed un'altro gruppo di non-Musulmane ha qualcosa di differente da quanto devono utilizzare le Musulmane (esempio, gonne corte o pantaloni stretti), in base a quale ragionamento sarebbe sbagliato e "imitazione dei miscredenti" adottare ciò che vi è in comune col/simile al primo gruppo per dovee adottare qualcosa di proibito/inadatto utilizzato dal secondo gruppo?! Non è anche l'imitazione del secondo gruppo una forma di "imitazione dei miscredenti", tanto più in qualcosa di proibito?!



Ha colto in pieno il mio pensiero.
Di conseguenza farò in modo di avere la abaya fuori dalla lavatrice ogni volta che saprò di dover andare al mercato con mia madre.
Jazakumu allahu khairan per la conferma dei miei pensieri che proverò a riferire a mia madre la quale è convinta che abito lungo e gonna sono un accoppiamento assurdo. Ma è più che altro una questione di gusto personale... semplicemente mia madre non ha mai indossato gonne in quanto non le sopporta ed è abituata alle abayat e jellabat. Visto che io ne ho solo due di abayat non le indosso tutti i giorni, ma a rotazione e ad esse sostituisco la gonna e le camice enormi in modo tale da sortire lo stesso effetto di copertura totale :D

Fiamanillah
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mer Set 11, 2013 4:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ouidad Rima ha scritto:
Jazakumu allahu khairan per le risposte, sorelle Simo e Ràjiyah e soprattutto per la comprensione!
Comunque, sorella simo pregherò per te in sha allah.


Assalamu alaikum wa rahmatullah
Allah yahdina ( che Iddio ci guidi )
Amin


Amin. E grazie. :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Set 11, 2013 4:59 pm    Oggetto: Re: Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento Rispondi citando

Ouidad Rima ha scritto:
Jazakumu allahu khairan per la conferma dei miei pensieri che proverò a riferire a mia madre la quale è convinta che abito lungo e gonna sono un accoppiamento assurdo. Ma è più che altro una questione di gusto personale... semplicemente mia madre non ha mai indossato gonne in quanto non le sopporta ed è abituata alle abayat e jellabat.


Ouidad Rima ha scritto:
Beh allora ancora meglio! Visto che io ne ho solo due di abayat non le indosso tutti i giorni, ma a rotazione e ad esse sostituisco la gonna e le camice enormi in modo tale da sortire lo stesso effetto di copertura totale :D


La soluzione allora è semplice: compra un'altro paio di abayat e sei a posto!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ouidad Rima
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/09/13 00:57
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Mer Set 11, 2013 5:13 pm    Oggetto: Re: Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento Rispondi citando

Citazione:
La soluzione allora è semplice: compra un'altro paio di abayat e sei a posto!
[/quote]

In cha allah! Farò in modo di farmele mandare.
Comunque spero che il mio atteggiamento nei confronti del mio abbigliamento non sia sbagliato per il fatto di indossare gonne e camice in mancanza di abayat.


Simo; ha scritto:
Ouidad Rima ha scritto:
Jazakumu allahu khairan per le risposte, sorelle Simo e Ràjiyah e soprattutto per la comprensione!
Comunque, sorella simo pregherò per te in sha allah.


Assalamu alaikum wa rahmatullah
Allah yahdina ( che Iddio ci guidi )
Amin


Amin. E grazie. :)


Comunque, sorella, non sono perfetta quindi le chiedo di fare du'a anche per me in cha allah.



Jazakumu allahu khairan!
Fiamanillah
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mer Set 11, 2013 6:08 pm    Oggetto: Re: Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento Rispondi citando

Ouidad Rima ha scritto:


Comunque, sorella, non sono perfetta quindi le chiedo di fare du'a anche per me in cha allah.

Jazakumu allahu khairan!
Fiamanillah


Sarà fatto cara! E dammi pure del tu anche se non ci conosciamo. Infondo siamo sorelle! ;)))
Anche perchè mi faresti sentire un po vecchia, anche se ho 21 anni... =)))
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ouidad Rima
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/09/13 00:57
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Mer Set 11, 2013 6:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma sha allah!
Io ne ho 16, quindi è reciproco.

A prestissimo, in sha allah!
Top
Profilo Invia messaggio privato
nadia889
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/07/12 17:08
Messaggi: 170

MessaggioInviato: Mer Set 11, 2013 8:02 pm    Oggetto: Re: Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento Rispondi citando

MashaAllah sorella Simo! Non ti credevo così giovane :) ti avrei dato almeno una decina di anni in più....e non può che essere un complimento! ;)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ouidad Rima
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/09/13 00:57
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Mer Set 11, 2013 8:09 pm    Oggetto: Re: Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento Rispondi citando

nadia889 ha scritto:
MashaAllah sorella Simo! Non ti credevo così giovane :) ti avrei dato almeno una decina di anni in più....e non può che essere un complimento! ;)


Quoto in pieno ;)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Gio Set 12, 2013 12:26 pm    Oggetto: Re: Somiglianza ai kuffar nell'abbigliamento Rispondi citando

Ouidad Rima ha scritto:
nadia889 ha scritto:
MashaAllah sorella Simo! Non ti credevo così giovane :) ti avrei dato almeno una decina di anni in più....e non può che essere un complimento! ;)


Quoto in pieno ;)


Come mai mi davate un pochino di anni in più sorelle?
Non che mi credevate vecchia perchè effettivamente non si è vecchi a 31 anni, però mi incuriosite!!! Grazie ad entrambe comunque! :)))
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ouidad Rima
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/09/13 00:57
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Gio Set 12, 2013 12:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma perchè dai messaggi che scrivi denoti grande maturità che non ho mai visto in una ventenne. E se non erro sei già sposata, giusto?
Ma sha allah!
Top
Profilo Invia messaggio privato
nadia889
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/07/12 17:08
Messaggi: 170

MessaggioInviato: Gio Set 12, 2013 1:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ouidad Rima ha scritto:
Ma perchè dai messaggi che scrivi denoti grande maturità che non ho mai visto in una ventenne. E se non erro sei già sposata, giusto?
Ma sha allah!


Quoto io questa volta! ;) :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Gio Set 12, 2013 1:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ouidad Rima ha scritto:
Ma perchè dai messaggi che scrivi denoti grande maturità che non ho mai visto in una ventenne. E se non erro sei già sposata, giusto?
Ma sha allah!


Wow che grande complimento! Si si sposata da 3 anni... appena ho potuto per la legge, ovvero 18 anni, ho provveduto subito e Allah me l'ha concesso!!! Davvero Ma sha Allah!
Guarda, io in una 16enne non ho mai visto tutto questo pudore! non ho mai visto delle ragazze in abaya corrette alla tua età, nemneno in paesi a maggioranza musulmana. Complimenti e che Allah rafforzi la tua fede!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Gio Set 12, 2013 1:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

nadia889 ha scritto:
Ouidad Rima ha scritto:
Ma perchè dai messaggi che scrivi denoti grande maturità che non ho mai visto in una ventenne. E se non erro sei già sposata, giusto?
Ma sha allah!


Quoto io questa volta! ;) :)


Grazie, non ho altre parole! :)
Nemmeno tu sorella Nadia (889) non sei molto indietro sul piano ragionamento. Mi sembri una ragazza con la testa sulle spalle, vedendo i tuoi post. Ovviamento spero che Allah rafforzi la tua fede come già detto per l'altra sorella! E ti ringrazio ancora una volta per il complimento. =))
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ouidad Rima
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/09/13 00:57
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Gio Set 12, 2013 1:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

nadia889 ha scritto:
Ouidad Rima ha scritto:
Ma perchè dai messaggi che scrivi denoti grande maturità che non ho mai visto in una ventenne. E se non erro sei già sposata, giusto?
Ma sha allah!


Quoto io questa volta! ;) :)



Simo; ha scritto:
Ouidad Rima ha scritto:
Ma perchè dai messaggi che scrivi denoti grande maturità che non ho mai visto in una ventenne. E se non erro sei già sposata, giusto?
Ma sha allah!


Wow che grande complimento! Si si sposata da 3 anni... appena ho potuto per la legge, ovvero 18 anni, ho provveduto subito e Allah me l'ha concesso!!! Davvero Ma sha Allah!
Guarda, io in una 16enne non ho mai visto tutto questo pudore! non ho mai visto delle ragazze in abaya corrette alla tua età, nemneno in paesi a maggioranza musulmana. Complimenti e che Allah rafforzi la tua fede!


Jazakumu allahu khairan
La conclusione è : l'età è un optional!
Wassalamu alaikumu ua rahmatullahi ua barakatuh :D
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Gio Set 12, 2013 2:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ouidad Rima ha scritto:
nadia889 ha scritto:
Ouidad Rima ha scritto:
Ma perchè dai messaggi che scrivi denoti grande maturità che non ho mai visto in una ventenne. E se non erro sei già sposata, giusto?
Ma sha allah!


Quoto io questa volta! ;) :)



Simo; ha scritto:
Ouidad Rima ha scritto:
Ma perchè dai messaggi che scrivi denoti grande maturità che non ho mai visto in una ventenne. E se non erro sei già sposata, giusto?
Ma sha allah!


Wow che grande complimento! Si si sposata da 3 anni... appena ho potuto per la legge, ovvero 18 anni, ho provveduto subito e Allah me l'ha concesso!!! Davvero Ma sha Allah!
Guarda, io in una 16enne non ho mai visto tutto questo pudore! non ho mai visto delle ragazze in abaya corrette alla tua età, nemneno in paesi a maggioranza musulmana. Complimenti e che Allah rafforzi la tua fede!


Jazakumu allahu khairan
La conclusione è : l'età è un optional!
Wassalamu alaikumu ua rahmatullahi ua barakatuh :D


Quoto in pieno. Ci sono sono ragazze mature a 20 anni e ragazze immature a 40! Il mondo è vario!!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Ven Set 13, 2013 9:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Simo; ha scritto:
Quoto in pieno. Ci sono sono ragazze mature a 20 anni e ragazze immature a 40! Il mondo è vario!!!!


Concordo!!!

E anche sul coraggio di Rima (di solito le ragazze della tua età hanno magari il problema opposto di cercare di scoprirsi sempre di più, parlo in generale delle adolescenti...) e la saggezza della giovane donna Simo.

Eh si, la maturità non ha un'età fissa! :-)

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ouidad Rima
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/09/13 00:57
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Ven Set 13, 2013 10:12 am    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Simo; ha scritto:
Quoto in pieno. Ci sono sono ragazze mature a 20 anni e ragazze immature a 40! Il mondo è vario!!!!


Concordo!!!

E anche sul coraggio di Rima (di solito le ragazze della tua età hanno magari il problema opposto di cercare di scoprirsi sempre di più, parlo in generale delle adolescenti...) e la saggezza della giovane donna Simo.

Eh si, la maturità non ha un'età fissa! :-)


Benvenuta, Hupaska, in questo rettangolino di botta e risposta lusinghieri :D

Credo che l'età sia un aspetto più che altro numerico, anagrafico dal momento che ciò che forgia la mentalità e la personalità di una persona sia la vita stessa. Di conseguenza chi si è sempre trovato un po' dietro le quinte nel periodo esplosivo e caotico ma al contempo delicatissimo e fragile che è l'adolescenza è forse più atto a farsi influenzare dai fenomeni di massa e cercare di far parte di un tutto ( si veda il tema abbigliamento trattato qui) per levarsi di dosso l'etichetta dell'emarginato, del particolare, dello strano . Cum grano salis, non si fa di tutta l'erba un fascio, ma effettivamente chi ha una personalità poco decisa e le idee confuse ha più possibilità di farsi trascinare dalla corrente. Purtroppo.
Che Allah rafforzi i nostri cuori e non li leghi alla caduca vita terrena. Amin.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Ven Set 13, 2013 11:40 am    Oggetto: Rispondi citando

È vero. Molte ragazze nell'adolescenza tendono ad imitare ciò che c'è di più brutto. Alcol, droghe, nudità e moda. E il peggio è che per i genitori è tutto normale. Ci sono mamme che comprano mini-gonne alle figlie. E chs se si coprono dicono: se non lo fai adesso quando lo fai?
La società sta deviando verso i peggio, e questo lo dico non in riferimento all'Islam ma proprio al comportamento inverso che hanno tutti.
Personalmente non mi sono mai trovata a mio agio con la società ed è firse per questo che non ho mai avuto amiche importanti da adolescente.
E la gente invece di ammirare chi si copre, le critica e le emargina.
E ci sono molte musulmane che emarginano le sorelle più coperte.
Esempio: quando sono stata in Algeria, paese di mio marito, ho avuto l'occasione di visitare un'università femminile. In Algeria le ragazze vestono con l'hijab un po per moda, non tutte per fortuna! Insomma non hanno mini maglie ma non l'abaya, mettono un velo di trucco, spille nei foulard e hanno mille modi di indossarlo. Poi quando si sposano cambiano, forse per la gelosia del marito.
Ci sono però le eccezioni: ragazze vestite di nero o grigio, con veli lunghi e lo sguardo attaccato per terra. In un mese ne ho incontrata solo una per strada, perchè rimangono a casa.
Detto ciò ritorno all'università: pur essendo tutta femminile ci sono due gruppi distinti. Le ragazze alla moda e le ragazze sobrie vestite di grigio. È incredibile: non si mischiano! Quelle "alla moda" considerano le altre vecchie, e le altre non vogliono avere niente a che fare con le prims! E sono tutte compaesane e musulmane! Le une stanno lontane dalle altre, non studiano nemmeno insieme nel pomeriggio! E sono sempre li, perchè il sistema universitario funziona come in america, è un campus dove si dirme li.

Questo lunghissimo esempio per farvi capire che le musulmane nei paesi musulmani hanno questi "problemi", figuriamoci una ragazza musulmana in un paese per esempio come l'Italia!!

Per questo mi sono stupita della sorella Rima.

(Ragazze se continuate con i complimenti arrossisco!!) :P ;)) grazie a tutte!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Ven Set 13, 2013 12:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Simo; ha scritto:
È vero. Molte ragazze nell'adolescenza tendono ad imitare ciò che c'è di più brutto. Alcol, droghe, nudità e moda. E il peggio è che per i genitori è tutto normale. Ci sono mamme che comprano mini-gonne alle figlie. E chs se si coprono dicono: se non lo fai adesso quando lo fai?


Guarda, questo l'ho visto anch'io, soprattutto in giro tra le adolescenti con le mamme - vip - culturiste. Mi impressiona poi il fatto che spesso le ragazzine che fanno Missi Italia o quei concorsi lì siano spinte soprattutto dalle madri ambiziose, per non parlare delle baby - modelle (in America c'è un concorso orrendo del genere...) iper - truccate come sar del cinema che magari hanno solo 4 - 5 - 6 anni con i capelli stra - tinti e i tacchi!... Mi fanno una compassione incredibile, povere bambine... Dovrebbero considerare maltrattamento morale anche quello!

Simo; ha scritto:
Detto ciò ritorno all'università: pur essendo tutta femminile ci sono due gruppi distinti. Le ragazze alla moda e le ragazze sobrie vestite di grigio. È incredibile: non si mischiano! Quelle "alla moda" considerano le altre vecchie, e le altre non vogliono avere niente a che fare con le prims! E sono tutte compaesane e musulmane! Le une stanno lontane dalle altre, non studiano nemmeno insieme nel pomeriggio!


Mi spiace...
Nei luoghi di studio dovrebbe essere l'amore per la conoscenza ad accomunare le persone e l'intelligenza la qualità da coltivare maggiormente... In un certo senso anche qui da noi la divisa scolastica o il grembiule rendeva tutti pari e non si notava il ricco o alla moda e quello che non lo era...
Però è triste che si evitino anche per studiare insieme solo perchè magari un gruppo è più modesto (e obbediente)...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Ven Set 13, 2013 12:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Simo; ha scritto:
È vero. Molte ragazze nell'adolescenza tendono ad imitare ciò che c'è di più brutto. Alcol, droghe, nudità e moda. E il peggio è che per i genitori è tutto normale. Ci sono mamme che comprano mini-gonne alle figlie. E chs se si coprono dicono: se non lo fai adesso quando lo fai?


Guarda, questo l'ho visto anch'io, soprattutto in giro tra le adolescenti con le mamme - vip - culturiste. Mi impressiona poi il fatto che spesso le ragazzine che fanno Missi Italia o quei concorsi lì siano spinte soprattutto dalle madri ambiziose, per non parlare delle baby - modelle (in America c'è un concorso orrendo del genere...) iper - truccate come sar del cinema che magari hanno solo 4 - 5 - 6 anni con i capelli stra - tinti e i tacchi!... Mi fanno una compassione incredibile, povere bambine... Dovrebbero considerare maltrattamento morale anche quello!

Simo; ha scritto:
Detto ciò ritorno all'università: pur essendo tutta femminile ci sono due gruppi distinti. Le ragazze alla moda e le ragazze sobrie vestite di grigio. È incredibile: non si mischiano! Quelle "alla moda" considerano le altre vecchie, e le altre non vogliono avere niente a che fare con le prims! E sono tutte compaesane e musulmane! Le une stanno lontane dalle altre, non studiano nemmeno insieme nel pomeriggio!


Mi spiace...
Nei luoghi di studio dovrebbe essere l'amore per la conoscenza ad accomunare le persone e l'intelligenza la qualità da coltivare maggiormente... In un certo senso anche qui da noi la divisa scolastica o il grembiule rendeva tutti pari e non si notava il ricco o alla moda e quello che non lo era...
Però è triste che si evitino anche per studiare insieme solo perchè magari un gruppo è più modesto (e obbediente)...


Purtroppo conosco quel concorso in America: le bambine piangono pure. Devono essere anche depilate!! Io non riesco a capire come mai questi concorsi siano ancora aperti.
Non è mica violenza minorile questa??
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ouidad Rima
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 07/09/13 00:57
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Ven Set 13, 2013 9:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
In un certo senso anche qui da noi la divisa scolastica o il grembiule rendeva tutti pari e non si notava il ricco o alla moda e quello che non lo era...
Però è triste che si evitino anche per studiare insieme solo perchè magari un gruppo è più modesto (e obbediente)...


Un'amica di famiglia ci disse che quando da piccola a scuola doveva portare l'emblema dell'uniformità ossia la divisa, si riusciva tuttavia a notare chi compiva con successo un atto di distinzione: il fiocco.
Diverso in foggia e colore in base alla classe sociale di appartenenza!
E questo riporta all'esempio della sorella Simo in visita all'università: tutte velate, tutte riunite sotto la stessa bandiera ma al contempo scisse internamente.
E' un peccato che esistano di questi fronzoli e superficialità ...Non so... Lo trovo terrificante.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Rapporti coi non-Musulmani Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.051