Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ramadan e calcoli intestinali

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Speciale Ramadan (e Sha`ban e Shawwal) - e digiuno!
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Lug 04, 2020 11:10 am    Oggetto: Ads

Top
omar29
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 18/07/13 07:39
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Gio Lug 18, 2013 12:58 pm    Oggetto: Ramadan e calcoli intestinali Rispondi citando

Assalam 'alaikum
Bismillahi arrahmani arrahim.
Fratelli e Sorelle ..io vi scrivo per sapere che cosa ne pensate
Della mia situazione, 3settimane fa ho fatto un esame. ..dopo
Un periodo che non stavo bene, e mi hanno trovato dei calcoli
Ai reni il medico mi ha prescritto dei medicinali che devo prendere
Per 3 settimane e devo bere tanta acqua. ..
Però settimana scorsa è incomincito il mese sacro del digiuno
Io non sapevo cosa fare ho domandato in giro ma tutti con
Pareri diversi ...io sto seguendo il medico, quindi ho interrotto
il digiuno ..ma ho un grande senso di colpa che non riesco a
Superare, perché non so quanto bisogna essere ammalati
Per non digiunare. Grazie!
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 641
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Gio Lug 18, 2013 3:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buongiorno Omar!

Io sono cristiana, ma uno dei ragazzi con cui faccio dei corsi e che è musulmano ha avuto lo stesso problema qualche giorno fa e ho chiesto anch'io per questo consiglio qui nel Forum, puoi trovarlo qualche riga più sotto...

Siccome però ogni situazione è a sè stante ti giro anch'io il consiglio che mi hanno girato i tuoi fratelli: se lo conosci prova a consultarti con un medico musulmano, oppure se ne hai uno anche cristiano o di un'altra religione che però è abbastanza sensibile prova a spiegargli il tuo problema e chiedigli se rispetto alla tua situazione c'è urgenza oppure se può consigliarti una terapia che ti permetta di stare bene e magari di essere assunta oralmente (o tramite iniezioni, non so...) durante l'orario in cui puoi rompere il digiuno.
Io fatalità ne conoscevo uno (medico musulmano) ma penso sia giusto che ti veda perchè un consulto telefonico non è il massimo e con la salute non si scherza...
Poi lascio la parola a chi è più competente di me, ma ho trovato giusto il consiglio che hanno dato a me...

Spero che tu possa guarire presto! Auguri!

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Lug 18, 2013 3:41 pm    Oggetto: Re: ramadan Rispondi citando

omar29 ha scritto:
Assalam 'alaikum
Bismillahi arrahmani arrahim.
Fratelli e Sorelle ..io vi scrivo per sapere che cosa ne pensate
Della mia situazione, 3settimane fa ho fatto un esame. ..dopo
Un periodo che non stavo bene, e mi hanno trovato dei calcoli
Ai reni il medico mi ha prescritto dei medicinali che devo prendere
Per 3 settimane e devo bere tanta acqua. ..
Però settimana scorsa è incomincito il mese sacro del digiuno
Io non sapevo cosa fare ho domandato in giro ma tutti con
Pareri diversi ...io sto seguendo il medico, quindi ho interrotto
il digiuno ..ma ho un grande senso di colpa che non riesco a
Superare, perché non so quanto bisogna essere ammalati
Per non digiunare. Grazie!


Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

In generale motivi seri di salute costituiscono una ragione valida per non digiunare (per poi recuperare i giorni persi appena possibile).

Le linee guida sono menzionate in questo thread, che continuo ad invitare a leggere con attenzione prima di postare domande in questa sezione:

Fiqh (Giurisprudenza) del Digiuno (M. Hanafi) -
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


(Si veda in particolare la sezione "Esenzioni dal digiuno" -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

)

Per sapere se il proprio caso rientra tra questi "motivi seri di salute", però, bisogna valutare individualmente caso per caso, ed ovviamente non è qualcosa che possiamo fare tramite un forum..

La soluzione ai proprio dubbi sulle regole della religione non è nel "domandare in giro", ma nel rivolgersi agli esperti, dunque ai sapienti Musulmani, coadiuvati, in casi come questo, da medici Musulmani (quindi, che capiscano l'importanze del digiuno).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
omar29
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 18/07/13 07:39
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Gio Lug 18, 2013 7:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Buongiorno Omar!

Io sono cristiana, ma uno dei ragazzi con cui faccio dei corsi e che è musulmano ha avuto lo stesso problema qualche giorno fa e ho chiesto anch'io per questo consiglio qui nel Forum, puoi trovarlo qualche riga più sotto...

Siccome però ogni situazione è a sè stante ti giro anch'io il consiglio che mi hanno girato i tuoi fratelli: se lo conosci prova a consultarti con un medico musulmano, oppure se ne hai uno anche cristiano o di un'altra religione che però è abbastanza sensibile prova a spiegargli il tuo problema e chiedigli se rispetto alla tua situazione c'è urgenza oppure se può consigliarti una terapia che ti permetta di stare bene e magari di essere assunta oralmente (o tramite iniezioni, non so...) durante l'orario in cui puoi rompere il digiuno.
Io fatalità ne conoscevo uno (medico musulmano) ma penso sia giusto che ti veda perchè un consulto telefonico non è il massimo e con la salute non si scherza...
Poi lascio la parola a chi è più competente di me, ma ho trovato giusto il consiglio che hanno dato a me...

Spero che tu possa guarire presto! Auguri!



Grazie e che Dio ci benedica
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Speciale Ramadan (e Sha`ban e Shawwal) - e digiuno! Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.044