Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Da musulmano ad agnostico.

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Set 19, 2020 6:23 pm    Oggetto: Ads

Top
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:05 pm    Oggetto: Da musulmano ad agnostico. Rispondi citando

Salam aleykum.

Un mio amico ha cessato di credere in Allah e nel Suo Messaggero. Tuttavia, egli, pur abbandonando l'Islam, non ha aderito a nessun'altra religione ed è diventato agnostico, in quanto afferma di non poter conoscere con certezza se Allah esiste oppure non esiste.

Ora io vi domando: egli può essere considerato un murtad (apostata) pur non avendo aderito a nessun'altra religione?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1189

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

mio personalissimo parere: non ha mai creduto

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Jihad92 ha scritto:
mio personalissimo parere: non ha mai creduto


Ti posso assicurare che era molto devoto, la sua fede era sincera ed era evidente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

:O che brutta notizia, si comunque è diventato apostata. 3 ADUBILLAH che Allah ce ne salvi Amin.

Come può essere che è diventato apostata? Che cosa gli avrà sussurato shaitan 3adubillah? Hai provato a condurlo alla ragione? Perché il suo iman è crollato? Sai cosa abbiamo in più degli angeli è l'iman, cioè noi non abbiamo visto il Creatore ma crediamo che esiste, questa è la fede, che se l'abbiamo ci può elevare più dei malaika. Mi pare che i cieli e la terra hanno detto all'Altissimo che la fede era troppo per loro, e noi esseri umani abbiamo deciso di prenderci questa grande responsabilità che è la Fede.

Qualcuno perfavore mi correga se ho svagliato a dire certe cose che L'Onnisciente mi perdoni amin

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Jihad92 ha scritto:
mio personalissimo parere: non ha mai creduto


Ti posso assicurare che era molto devoto, la sua fede era sincera ed era evidente.


SubhanAllah fai molti du3a per lui ;(

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

chbraoui ha scritto:
:O che brutta notizia, si comunque è diventato apostata. 3 ADUBILLAH che Allah ce ne salvi Amin.

Come può essere che è diventato apostata? Che cosa gli avrà sussurato shaitan 3adubillah? Hai provato a condurlo alla ragione? Perché il suo iman è crollato? Sai cosa abbiamo in più degli angeli è l'iman, cioè noi non abbiamo visto il Creatore ma crediamo che esiste, questa è la fede, che se l'abbiamo ci può elevare più dei malaika. Mi pare che i cieli e la terra hanno detto all'Altissimo che la fede era troppo per loro, e noi esseri umani abbiamo deciso di prenderci questa grande responsabilità che è la Fede.

Qualcuno perfavore mi correga se ho svagliato a dire certe cose che L'Onnisciente mi perdoni amin


Ha iniziato a ipotizzare che l'Islam e il Quran fossero opera dell'uomo. Mi ha detto di aver letto il libro di un certo Zechariah Sitchin, studioso di lingue antiche che sosteneva che l'uomo è stato creato da una razza extraterrestre.

Affermava che la fede non lo aiutava a superare il timore della morte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho fatto un'po di ricerche su questo Zaccaria, ho visto che si riconduce alle bugie date da voyager e da focus. Digli che bisogna essere certi di quello che si fa e che faccia molti du3a, e a non credere solo a quello che riesci a capire-vedere, ma anche quello che è al di sopra della nostra capacità.

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

chbraoui ha scritto:
Ho fatto un'po di ricerche su questo Zaccaria, ho visto che si riconduce alle bugie date da voyager e da focus. Digli che bisogna essere certi di quello che si fa e che faccia molti du3a, e a non credere solo a quello che riesci a capire-vedere, ma anche quello che è al di sopra della nostra capacità.


Ci proverò ma credo che sarà molto difficile convincerlo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
chbraoui ha scritto:
Ho fatto un'po di ricerche su questo Zaccaria, ho visto che si riconduce alle bugie date da voyager e da focus. Digli che bisogna essere certi di quello che si fa e che faccia molti du3a, e a non credere solo a quello che riesci a capire-vedere, ma anche quello che è al di sopra della nostra capacità.


Ci proverò ma credo che sarà molto difficile convincerlo.


Con l'aiuto di Allah, niente è difficile ;)

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Proca farli leggere questo:

Quando Sitchin elaborò la propria teoria e pubblicò i primi testi, il Sumero era una lingua già ben conosciuta [3] . In seguito, grazie anche ad alcune pubblicazioni di massa come Sumerian Lexicon [4]

si può verificare la correttezza della traduzione di alcune singole parole e di alcune porzioni di testo, che risultano per lo più errate [5][6] .

Lorenzo Verderame, docente di assiriologia dell'università di Roma "La Sapienza", ha dichiarato in proposito:

«Nel mondo accademico non vi è alcuna considerazione dei lavori di Sitchin ed il suo nome, quale autore di opere pseudo-scientifiche, è pressoché sconosciuto. A prescindere dalla generale chiusura degli ambienti accademici, non esistono lavori di Sitchin che possano ritenersi scientifici, per varie ragioni. Sitchin, come altri autori del genere, costruisce le sue teorie sulla traduzione di passi e non sull’interpretazione del testo originale. [7] »


Giuro su Allah che mi dispiace :(

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

chbraoui ha scritto:
Proca farli leggere questo:

Quando Sitchin elaborò la propria teoria e pubblicò i primi testi, il Sumero era una lingua già ben conosciuta [3] . In seguito, grazie anche ad alcune pubblicazioni di massa come Sumerian Lexicon [4]

si può verificare la correttezza della traduzione di alcune singole parole e di alcune porzioni di testo, che risultano per lo più errate [5][6] .

Lorenzo Verderame, docente di assiriologia dell'università di Roma "La Sapienza", ha dichiarato in proposito:

«Nel mondo accademico non vi è alcuna considerazione dei lavori di Sitchin ed il suo nome, quale autore di opere pseudo-scientifiche, è pressoché sconosciuto. A prescindere dalla generale chiusura degli ambienti accademici, non esistono lavori di Sitchin che possano ritenersi scientifici, per varie ragioni. Sitchin, come altri autori del genere, costruisce le sue teorie sulla traduzione di passi e non sull’interpretazione del testo originale. [7] »


Giuro su Allah che mi dispiace :(


Gli avevo reso note queste considerazioni, ma lui rispose che le argomentazioni di questo Sitchin erano molto convincenti.

Inoltre è come se fosse adirato con Allah, come se si sentisse tradito dall'Altissimo: una volta mi ha detto che anche se Allah esistesse, sarebbe un Dio crudele, poiché non consente ai suoi fedeli di avere una fede salda e forte, ma li espone al rischio dell'incertezza.

E' una persona molto tormentata e depressa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
chbraoui ha scritto:
Proca farli leggere questo:

Quando Sitchin elaborò la propria teoria e pubblicò i primi testi, il Sumero era una lingua già ben conosciuta [3] . In seguito, grazie anche ad alcune pubblicazioni di massa come Sumerian Lexicon [4]

si può verificare la correttezza della traduzione di alcune singole parole e di alcune porzioni di testo, che risultano per lo più errate [5][6] .

Lorenzo Verderame, docente di assiriologia dell'università di Roma "La Sapienza", ha dichiarato in proposito:

«Nel mondo accademico non vi è alcuna considerazione dei lavori di Sitchin ed il suo nome, quale autore di opere pseudo-scientifiche, è pressoché sconosciuto. A prescindere dalla generale chiusura degli ambienti accademici, non esistono lavori di Sitchin che possano ritenersi scientifici, per varie ragioni. Sitchin, come altri autori del genere, costruisce le sue teorie sulla traduzione di passi e non sull’interpretazione del testo originale. [7] »


Giuro su Allah che mi dispiace :(


Gli avevo reso note queste considerazioni, ma lui rispose che le argomentazioni di questo Sitchin erano molto convincenti.

Inoltre è come se fosse adirato con Allah, come se si sentisse tradito dall'Altissimo: una volta mi ha detto che anche se Allah esistesse, sarebbe un Dio crudele, poiché non consente ai suoi fedeli di avere una fede salda e forte, ma li espone al rischio dell'incertezza.

E' una persona molto tormentata e depressa.


Se no non si chiamerebbe fede....... Da come parla mi sembra che il shaitan che sia maledetto ha fatto il suo lavoro malefico.

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 3:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Da come parla mi sembra che il shaitan che sia maledetto ha fatto il suo lavoro malefico.


Io ho anche ipotizzato un intervento di Jinn, considerando i suoi recenti squilibri mentali.

Esistono dei du'a specifici contro le afflizioni di cui soffre questo (ex) fratello?[/quote]
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 4:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Citazione:
Da come parla mi sembra che il shaitan che sia maledetto ha fatto il suo lavoro malefico.


Io ho anche ipotizzato un intervento di Jinn, considerando i suoi recenti squilibri mentali.

Esistono dei du'a specifici contro le afflizioni di cui soffre questo (ex) fratello?
[/quote]

Non lo so fratello, sono ignorante in materia, aspettiamo le considerazioni dei nostri altri fratelli :)

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

chbraoui ha scritto:
Benyamin ha scritto:
Citazione:
Da come parla mi sembra che il shaitan che sia maledetto ha fatto il suo lavoro malefico.


Io ho anche ipotizzato un intervento di Jinn, considerando i suoi recenti squilibri mentali.

Esistono dei du'a specifici contro le afflizioni di cui soffre questo (ex) fratello?


Non lo so fratello, sono ignorante in materia, aspettiamo le considerazioni dei nostri altri fratelli :)


Se Shaytan ha completato il suo lavoro, significa che ogni soluzione è ormai inutile?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

chbraoui ha scritto:
Benyamin ha scritto:
Citazione:
Da come parla mi sembra che il shaitan che sia maledetto ha fatto il suo lavoro malefico.


Io ho anche ipotizzato un intervento di Jinn, considerando i suoi recenti squilibri mentali.

Esistono dei du'a specifici contro le afflizioni di cui soffre questo (ex) fratello?


Non lo so fratello, sono ignorante in materia, aspettiamo le considerazioni dei nostri altri fratelli :)


Se Shaytan ha completato il suo lavoro, significa che ogni soluzione è ormai inutile?
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 416

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
chbraoui ha scritto:
Benyamin ha scritto:
Citazione:
Da come parla mi sembra che il shaitan che sia maledetto ha fatto il suo lavoro malefico.


Io ho anche ipotizzato un intervento di Jinn, considerando i suoi recenti squilibri mentali.

Esistono dei du'a specifici contro le afflizioni di cui soffre questo (ex) fratello?


Non lo so fratello, sono ignorante in materia, aspettiamo le considerazioni dei nostri altri fratelli :)


Se Shaytan ha completato il suo lavoro, significa che ogni soluzione è ormai inutile?[/quote]

No, ci sono i du3a che è l'arma più potente che abbiamo, e poi ci sei tu, se Allah ha voluto che sia tu a farli cambiare idea ;) è una grandissima cosa riportare uno alla retta Via.


Shaytan non può niente, se uno si rifugia in Allah.

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 5:19 pm    Oggetto: Re: Da musulmano ad agnostico. Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Salam aleykum.

Un mio amico ha cessato di credere in Allah e nel Suo Messaggero. Tuttavia, egli, pur abbandonando l'Islam, non ha aderito a nessun'altra religione ed è diventato agnostico, in quanto afferma di non poter conoscere con certezza se Allah esiste oppure non esiste.

Ora io vi domando: egli può essere considerato un murtad (apostata) pur non avendo aderito a nessun'altra religione?


Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

Sì, abbandonare l'Islam in se (o negarne uno degli elementi fondamentali) dopo averlo accettato è in ogni caso apostasia, che ciò porti a diventare cristiano, ebreo, zoroastriano, indu, buddhista, ateo, agnostico, comunista o liberale, è indifferente in tal senso..

Benyamin ha scritto:
Mi ha detto di aver letto il libro di un certo Zechariah Sitchin, studioso di lingue antiche che sosteneva che l'uomo è stato creato da una razza extraterrestre.


Hahaha.

E' per questo che chiedevi sui Nephilim?

Benyamin ha scritto:
Affermava che la fede non lo aiutava a superare il timore della morte.


E chi ha mai detto che la fede serva a questo o che il timore della morte sia qualcosa di "sbagliato"?
(Oltre alle ridicole teorie positiviste dell''800 che cercavano di spiegare la religione come il tentativo dell'uomo di superare il timore della morte).

Benyamin ha scritto:
Citazione:
Da come parla mi sembra che il shaitan che sia maledetto ha fatto il suo lavoro malefico.


Io ho anche ipotizzato un intervento di Jinn, considerando i suoi recenti squilibri mentali.


Il fatto che "Shaytan ha fatto il suo lavoro" può significare semplicemente che la sua attività di sviamento nei confronti dei credenti abbia avuto effetto, e non che questa persona abbia problemi legati a magia o effetti negativi di jann, etc.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 6:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

Sì, abbandonare l'Islam in se (o negarne uno degli elementi fondamentali) dopo averlo accettato è in ogni caso apostasia, che ciò porti a diventare cristiano, ebreo, zoroastriano, indu, buddhista, ateo, agnostico, comunista o liberale, è indifferente in tal senso..


Capisco.

Quindi non è lecito proseguire la nostra amicizia?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 6:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Hahaha.

E' per questo che chiedevi sui Nephilim?


Lui me ne aveva parlato e io iniziai ad effettuare delle ricerche su internet, imbattendomi nell'opinione di alcuni secondo cui i Nephilim sarebbero gli Ad/Thamud del Corano.

Per sicurezza ho voluto chiedere chiarimenti qui.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 06, 2013 6:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:

E chi ha mai detto che la fede serva a questo o che il timore della morte sia qualcosa di "sbagliato"?


Lui evidentemente credeva che la fede potesse aiutarlo a superare questo timore.

Era ossessionato su questo tema, sul modo in cui morirà, il momento ecc.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Lug 07, 2013 7:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Citazione:
Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

Sì, abbandonare l'Islam in se (o negarne uno degli elementi fondamentali) dopo averlo accettato è in ogni caso apostasia, che ciò porti a diventare cristiano, ebreo, zoroastriano, indu, buddhista, ateo, agnostico, comunista o liberale, è indifferente in tal senso..


Capisco.

Quindi non è lecito proseguire la nostra amicizia?


Ovviamente non è possibile mantenere un rapporto di effettiva amicizia con un murtadd.

Se hai ancora contatti con lui cerca di approfittarne all'unico scopo di fargli da`wah e fargli mettere la testa a posto; ma alla fine, ognuno è responsabile delle sue scelte..

Benyamin ha scritto:
Citazione:

E chi ha mai detto che la fede serva a questo o che il timore della morte sia qualcosa di "sbagliato"?


Lui evidentemente credeva che la fede potesse aiutarlo a superare questo timore.

Era ossessionato su questo tema, sul modo in cui morirà, il momento ecc.


Queste son cose che non conosciamo, a prescindere dal fatto di aver fede o meno.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Hud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/12 10:50
Messaggi: 267
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Lun Lug 08, 2013 2:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Jihad92 ha scritto:
mio personalissimo parere: non ha mai creduto


Ti posso assicurare che era molto devoto, la sua fede era sincera ed era evidente.

Assalamu Alaykum wa rahmatullah wa barakatuh
Ma non doveva essere profonda, se è stata messa in crisi dagli scritti di un ciarlatano professionista come Sitchin (un Azero !!), i cui "studi" hanno la stessa validità scientifica delle "Avventure di Pippo, Pluto e Paperino".
Ma qua si apre un altro problema: ho notato nei fratelli e nelle sorelle che non sono di origine diciamo "Occidentale" un'eccessiva sudditanza nei confronti delle idee e dei concetti cosiddetti moderni (o dovrei dire alla moda), che porta molti a credere ciecamente a qualsiasi cosa appaia nei libri o sui media o su Internet di provenienza "Occidentale".
Ebbene, credetemi, se non altro perchè sono un pò più anziano della maggior parte di voi: l'80% di quello che viene pubblicato sono falsità pure e semplici, ma spesso pericolose per il nostro Iman ed il 15% sono affabulazioni sensa senso, ma altrettanto pericolose. Solo il 5% ha un qualche significato, ma deve essere attentamente esaminato ed eventualmente confutato.
Libri come quelli di Sitchin appartengono alla prima categoria e sono pericolosi per l'Iman, in quanto portatori di un messaggio creazionista ateo, ed anche affabulazioni apparentemente senza senso come i libri della serie di Harry Potter o Il Codice da Vinci hanno un sottinteso ateo o gnostico neo pagano tanto più grave in quanto sono diretti ai bambini o a persone in cerca di diletto (ma prive di senso critico).
Quindi, fratelli e sorelle, dobbiamo sempre mantenere un atteggiamento di sano scetticismo verso quanto ci viene quotidianamente propinato attraverso libri, TV ed altri media occidentalizzati o comunque "moderni", e soprattutto nessuna sudditanza culturale o psicologica da parte di noi Muslim.
Scusatemi per la rudezza, ma l'apprendere che un fratello ha perso la Fede a causa di un ridicolo ciarlatano mi ha fatto davvero troppa impressione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Lun Lug 08, 2013 3:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Hud ha scritto:
Benyamin ha scritto:
Jihad92 ha scritto:
mio personalissimo parere: non ha mai creduto


Ti posso assicurare che era molto devoto, la sua fede era sincera ed era evidente.

Assalamu Alaykum wa rahmatullah wa barakatuh
Ma non doveva essere profonda, se è stata messa in crisi dagli scritti di un ciarlatano professionista come Sitchin (un Azero !!), i cui "studi" hanno la stessa validità scientifica delle "Avventure di Pippo, Pluto e Paperino".
Ma qua si apre un altro problema: ho notato nei fratelli e nelle sorelle che non sono di origine diciamo "Occidentale" un'eccessiva sudditanza nei confronti delle idee e dei concetti cosiddetti moderni (o dovrei dire alla moda), che porta molti a credere ciecamente a qualsiasi cosa appaia nei libri o sui media o su Internet di provenienza "Occidentale".
Ebbene, credetemi, se non altro perchè sono un pò più anziano della maggior parte di voi: l'80% di quello che viene pubblicato sono falsità pure e semplici, ma spesso pericolose per il nostro Iman ed il 15% sono affabulazioni sensa senso, ma altrettanto pericolose. Solo il 5% ha un qualche significato, ma deve essere attentamente esaminato ed eventualmente confutato.
Libri come quelli di Sitchin appartengono alla prima categoria e sono pericolosi per l'Iman, in quanto portatori di un messaggio creazionista ateo, ed anche affabulazioni apparentemente senza senso come i libri della serie di Harry Potter o Il Codice da Vinci hanno un sottinteso ateo o gnostico neo pagano tanto più grave in quanto sono diretti ai bambini o a persone in cerca di diletto (ma prive di senso critico).
Quindi, fratelli e sorelle, dobbiamo sempre mantenere un atteggiamento di sano scetticismo verso quanto ci viene quotidianamente propinato attraverso libri, TV ed altri media occidentalizzati o comunque "moderni", e soprattutto nessuna sudditanza culturale o psicologica da parte di noi Muslim.
Scusatemi per la rudezza, ma l'apprendere che un fratello ha perso la Fede a causa di un ridicolo ciarlatano mi ha fatto davvero troppa impressione.


Concordo!
Infatti se ci pensate la maggior parte dei libri che di solito hanno successo sono libri ridicoli, come appunto alice nel paese delle meraviglie, herry potter, per non parlare di Darwin.. le sue teorie sono peggio delle favole, e per non parlare poi dei libri sul femminismo, è quasi impossibile non fare successo se scrivi un libro femminista.

Però aggiungo anche che questo fratello forse è sotto effetto di waswasa, forse Allah semplicemente lo sta mettendo alla prova.. infatti Allah nel Quran ci avvisa dicendo credete che vi lasceremo in pace solo perchè dite abbiamo creduto.

Quindi forse questo fratello oltre a dover approfondire bene il din, forse se ci tiene ancora ad Allah e a ritrovare la retta via, forse dovrebbe semplicemente cercare di vincere i suoi sussurri, facendo dua in continuazione e cercando rifugio in Allah in continuazione.. magari è solo un momento di crisi che forse cercando aiuto in continuazione tramite preghiere e opere buone riuscirà a superare.

Infatti fratello Benyamin prova a parlargli anche di questo e ad incoraggiarlo a studiare bene il din e nel frattempo a continuare a pregare affinchè Allah lo guidi sulla retta via.
E prega per lui.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1189

MessaggioInviato: Lun Lug 08, 2013 5:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

per me credere, significa anche aver compreso la grandezza del nostro signore, aver compreso che è un qualcosa che non si puo neanche immaginare, e la taqwa soprattutto!

no ma tu mi dici, che invece ora, ha creduto ha questa persona!

aveva creduto? bene ora sarà afflitto e smarrito. non lo è? non aveva creduto.


parere personale...[/u]

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2769
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Lug 09, 2013 1:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Assalamu Alaykum wa rahmatullah wa barakatuh
Ma non doveva essere profonda, se è stata messa in crisi dagli scritti di un ciarlatano professionista come Sitchin (un Azero !!), i cui "studi" hanno la stessa validità scientifica delle "Avventure di Pippo, Pluto e Paperino".
Ma qua si apre un altro problema: ho notato nei fratelli e nelle sorelle che non sono di origine diciamo "Occidentale" un'eccessiva sudditanza nei confronti delle idee e dei concetti cosiddetti moderni (o dovrei dire alla moda), che porta molti a credere ciecamente a qualsiasi cosa appaia nei libri o sui media o su Internet di provenienza "Occidentale".
Ebbene, credetemi, se non altro perchè sono un pò più anziano della maggior parte di voi: l'80% di quello che viene pubblicato sono falsità pure e semplici, ma spesso pericolose per il nostro Iman ed il 15% sono affabulazioni sensa senso, ma altrettanto pericolose. Solo il 5% ha un qualche significato, ma deve essere attentamente esaminato ed eventualmente confutato.
Libri come quelli di Sitchin appartengono alla prima categoria e sono pericolosi per l'Iman, in quanto portatori di un messaggio creazionista ateo, ed anche affabulazioni apparentemente senza senso come i libri della serie di Harry Potter o Il Codice da Vinci hanno un sottinteso ateo o gnostico neo pagano tanto più grave in quanto sono diretti ai bambini o a persone in cerca di diletto (ma prive di senso critico).
Quindi, fratelli e sorelle, dobbiamo sempre mantenere un atteggiamento di sano scetticismo verso quanto ci viene quotidianamente propinato attraverso libri, TV ed altri media occidentalizzati o comunque "moderni", e soprattutto nessuna sudditanza culturale o psicologica da parte di noi Muslim.
Scusatemi per la rudezza, ma l'apprendere che un fratello ha perso la Fede a causa di un ridicolo ciarlatano mi ha fatto davvero troppa impressione.


Sono d'accordissimo con quanto hai scritto, fratello.
Come disse Padre Amorth " Si inizia con Harry Potter [...] e si finisce col demonio" . Solo che come l'ha detto lui fa ridere.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 3:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:


Sono d'accordissimo con quanto hai scritto, fratello.
Come disse Padre Amorth " Si inizia con Harry Potter [...] e si finisce col demonio" . Solo che come l'ha detto lui fa ridere.


E' diventato agnostico, non satanista...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/12 10:50
Messaggi: 267
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 3:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Mujahidah Von Sor ha scritto:


Sono d'accordissimo con quanto hai scritto, fratello.
Come disse Padre Amorth " Si inizia con Harry Potter [...] e si finisce col demonio" . Solo che come l'ha detto lui fa ridere.


E' diventato agnostico, non satanista...

Lasciamo perdere Harry Potter, anche se un'analisi approfondita delle tematiche religiose (o meglio della loro assenza) nell'opera della Rawlings sarebbe interessante (per non parlare di quel furbacchione di Dan Brown).
Sitchin si inventa una creazione dell'uomo
da parte di extraterrestri, quindi abbiamo un creazionismo senza intervento divino; nell'universo di Sitchin Dio non si manifesta attraverso la creazione dell'uomo, la presenza di Dio e' quindi ininfluente, da qui la tendenza agnostica di Sitchin. Dico agnostica e non atea in quanto non sono a conoscenza di posizioni atee assunte da Sitchin nei suoi libri.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Hud ha scritto:
Assalamu Alaykum wa rahmatullah wa barakatuh
Ma non doveva essere profonda, se è stata messa in crisi dagli scritti di un ciarlatano professionista come Sitchin (un Azero !!), i cui "studi" hanno la stessa validità scientifica delle "Avventure di Pippo, Pluto e Paperino".
Ma qua si apre un altro problema: ho notato nei fratelli e nelle sorelle che non sono di origine diciamo "Occidentale" un'eccessiva sudditanza nei confronti delle idee e dei concetti cosiddetti moderni (o dovrei dire alla moda), che porta molti a credere ciecamente a qualsiasi cosa appaia nei libri o sui media o su Internet di provenienza "Occidentale".
Ebbene, credetemi, se non altro perchè sono un pò più anziano della maggior parte di voi: l'80% di quello che viene pubblicato sono falsità pure e semplici, ma spesso pericolose per il nostro Iman ed il 15% sono affabulazioni sensa senso, ma altrettanto pericolose. Solo il 5% ha un qualche significato, ma deve essere attentamente esaminato ed eventualmente confutato.

Libri come quelli di Sitchin appartengono alla prima categoria e sono pericolosi per l'Iman, in quanto portatori di un messaggio creazionista ateo, ed anche affabulazioni apparentemente senza senso come i libri della serie di Harry Potter o Il Codice da Vinci hanno un sottinteso ateo o gnostico neo pagano tanto più grave in quanto sono diretti ai bambini o a persone in cerca di diletto (ma prive di senso critico).
Quindi, fratelli e sorelle, dobbiamo sempre mantenere un atteggiamento di sano scetticismo verso quanto ci viene quotidianamente propinato attraverso libri, TV ed altri media occidentalizzati o comunque "moderni", e soprattutto nessuna sudditanza culturale o psicologica da parte di noi Muslim.
Scusatemi per la rudezza, ma l'apprendere che un fratello ha perso la Fede a causa di un ridicolo ciarlatano mi ha fatto davvero troppa impressione.


Completamente d'accordo, jazakallahu khayran per l'ottimo consiglio!

Starlight al-Darwisha ha scritto:
Però aggiungo anche che questo fratello forse è sotto effetto di waswasa, forse Allah semplicemente lo sta mettendo alla prova.. infatti Allah nel Quran ci avvisa dicendo credete che vi lasceremo in pace solo perchè dite abbiamo creduto.

Quindi forse questo fratello oltre a dover approfondire bene il din, forse se ci tiene ancora ad Allah e a ritrovare la retta via, forse dovrebbe semplicemente cercare di vincere i suoi sussurri, facendo dua in continuazione e cercando rifugio in Allah in continuazione.. magari è solo un momento di crisi che forse cercando aiuto in continuazione tramite preghiere e opere buone riuscirà a superare.


Spero per lui sia davvero così, ma in genere una persona colpita da waswasa ne é irritato e razionalmente rigetta i suggerimenti di tali sussurri; in questo caso invece questa persona si è proclamata agnostica, e sembra dunque un caso differente...

Il fatto che i wasawis esistano ovviamente non significa che in ogni caso c'entrino loro..

E Allah sa meglio.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Hud ha scritto:
Benyamin ha scritto:
Mujahidah Von Sor ha scritto:


Sono d'accordissimo con quanto hai scritto, fratello.
Come disse Padre Amorth " Si inizia con Harry Potter [...] e si finisce col demonio" . Solo che come l'ha detto lui fa ridere.


E' diventato agnostico, non satanista...

Lasciamo perdere Harry Potter, anche se un'analisi approfondita delle tematiche religiose (o meglio della loro assenza) nell'opera della Rawlings sarebbe interessante (per non parlare di quel furbacchione di Dan Brown).
Sitchin si inventa una creazione dell'uomo
da parte di extraterrestri, quindi abbiamo un creazionismo senza intervento divino; nell'universo di Sitchin Dio non si manifesta attraverso la creazione dell'uomo, la presenza di Dio e' quindi ininfluente, da qui la tendenza agnostica di Sitchin. Dico agnostica e non atea in quanto non sono a conoscenza di posizioni atee assunte da Sitchin nei suoi libri.


Mi sono informato su questo autore e, pur senza aver letto i suoi libri credo che la sua teoria sia riassumible nel seguente modo:

Una razza extraterrestre si reca sulla terra, stabilendosi in Mesopotamia, al fine di estrarre dell'oro. Dopo una ribellione da parte dei minatori, il capo degi scieziati Enki decide di creare un ibrido da sfruttare nelle miniere , tramite un intervento genetico, viene creato l'uomo con il DNA in parte "divino" e in parte terrestre (viene impiegato un ominide).

Questa teoria si basa prevalentemente su presunte identità fra la Genesi descritta nella Bibbia e le varie Epopee descritte nelle tavolette mesopotamiche. In pratica Sitchin afferma che il Dio monoteista della Bibbia rappresenti in realtà le varie entità aliene che agiscono in maniera differente e contradditoria.

Ora io sto cercando il modo di convincere questo ex-fratello della mendacità di questa teoria, ma oltre a citare versi del Corano e alcuni ahadith non posso fare altro, dato che lui li rigetta entrambi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2769
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
E' diventato agnostico, non satanista... diventato agnostico


Chi non è dalla parte di Dio è dalla parte di Satana, a prescindere dalle etichette.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/12 10:50
Messaggi: 267
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Citazione:
E' diventato agnostico, non satanista... diventato agnostico


Chi non è dalla parte di Dio è dalla parte di Satana, a prescindere dalle etichette.

Assalam alaykum sorella, quanta ragione hai, specie qui ed ora !
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Mi sono informato su questo autore e, pur senza aver letto i suoi libri credo che la sua teoria sia riassumible nel seguente modo:

Una razza extraterrestre si reca sulla terra, stabilendosi in Mesopotamia, al fine di estrarre dell'oro. Dopo una ribellione da parte dei minatori, il capo degi scieziati Enki decide di creare un ibrido da sfruttare nelle miniere , tramite un intervento genetico, viene creato l'uomo con il DNA in parte "divino" e in parte terrestre (viene impiegato un ominide).

Questa teoria si basa prevalentemente su presunte identità fra la Genesi descritta nella Bibbia e le varie Epopee descritte nelle tavolette mesopotamiche. In pratica Sitchin afferma che il Dio monoteista della Bibbia rappresenti in realtà le varie entità aliene che agiscono in maniera differente e contradditoria.

Ora io sto cercando il modo di convincere questo ex-fratello della mendacità di questa teoria, ma oltre a citare versi del Corano e alcuni ahadith non posso fare altro, dato che lui li rigetta entrambi.


In certi casi basta anche la mera logica per confutare teorie da fumetti Marvel per quello che sono (teorie da fumetti Marvel)...

Quindi ora prega e invoca questi presunti alieni che non hanno mai fatto alcuno sforzo per rivelare la loro "opinione" né tanto meno informarci della loro presunta esistenza?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Citazione:
E' diventato agnostico, non satanista... diventato agnostico


Chi non è dalla parte di Dio è dalla parte di Satana, a prescindere dalle etichette.


Soltanto Dio conosce veramente il cuore di una persona e soltanto Lui ha il diritto di stabilire se essa è dalla parte di Satana o meno.

Se dobbiamo limitarci alle apparenze, anche una persona che si dichiara musulmana, ma in realtà si comporta da miscredente, è un munafiq, e ovviamente nonostante i tentativi di nascondere la sua ipocrisia, non potrà nasconderla ad Allah: così agli occhi degli uomini è musulmano, ma agli occhi di Allah è un miscredente munafiq.

Prestiamo più attenzione alle parole e ai giudizi quindi, e cerchiamo di evitare di ostentare la nostra arroganza con questa sorta di "suprematismo predestinato."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1189

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
in genere una persona colpita da waswasa ne é irritato e razionalmente rigetta i suggerimenti di tali sussurri


esattamente!
capita a tutti indistintamente. qualche volta io mi trovo in una vera e propria lotta interiore, e mi basta ripetere a3udubillahi mina shaytani arrajim.
bisognerebbe solo imparare a riconoscere un waswas, e non dovrebbe esser difficile

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:


in questo caso invece questa persona si è proclamata agnostica, e sembra dunque un caso differente...



Non sempre una persona che si proclama agnostica o kafir lo fa perchè ne è veramente convinto.

Ad esempio una volta avevo letto un pdf che parlava di waswasa, e faceva l'esempio di una persona che soffriva di waswas e il suo waswas consisteva nell'avere il continuo pensiero in testa di aver fatto kufr e quindi di essere diventato kafir.
Allora questa persona si era dicchiarata kafir o mushrikin non ricordo, ma nel frattempo piangeva e aveva paura di bruciare all'inferno e non pregava più perchè era convinto che le sue preghiere non erano più valide ma intanto era preoccupato e voleva riavere la sua fede.

Quindi se lui in seguito ai sussurri di shaytan si è convinto di aver perso la fede e quindi se si è dichiarato agnostico per questo, ma se nel frattempo è dispiaciuto per questo e preoccupato e teme Allah.. il timore in questo caso serve proprio per smentire i sussurri di satana e per far capire alla persona che sono solo sussurri che bisogna ignorare.

Bisognerebbe sapere di più su di lui, secondo me.
Infatti bisognerebbe vedere i suoi sintomi e se ha dei sintomi da waswaas .. poi Allah ne sa di più.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Mujahidah Von Sor ha scritto:
Citazione:
E' diventato agnostico, non satanista... diventato agnostico


Chi non è dalla parte di Dio è dalla parte di Satana, a prescindere dalle etichette.


Soltanto Dio conosce veramente il cuore di una persona e soltanto Lui ha il diritto di stabilire se essa è dalla parte di Satana o meno.

Se dobbiamo limitarci alle apparenze, anche una persona che si dichiara musulmana, ma in realtà si comporta da miscredente, è un munafiq, e ovviamente nonostante i tentativi di nascondere la sua ipocrisia, non potrà nasconderla ad Allah: così agli occhi degli uomini è musulmano, ma agli occhi di Allah è un miscredente munafiq.

Prestiamo più attenzione alle parole e ai giudizi quindi, e cerchiamo di evitare di ostentare la nostra arroganza con questa sorta di "suprematismo predestinato."


Aggiungo: specie quando si tratta di una persona che non si conosce.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Jihad92 ha scritto:
Citazione:
in genere una persona colpita da waswasa ne é irritato e razionalmente rigetta i suggerimenti di tali sussurri


esattamente!
capita a tutti indistintamente. qualche volta io mi trovo in una vera e propria lotta interiore, e mi basta ripetere a3udubillahi mina shaytani arrajim.
bisognerebbe solo imparare a riconoscere un waswas, e non dovrebbe esser difficile


A volte invece è difficile.
Di solito diventa difficile quando una persona non sa niente di waswaas o che esistono i waswaas oppure come sepesso accade dubita che quei pensieri sono waswaas proprio perchè teme che invece provengono da se stesso e ha paura (ma anche questo dubbio in sè è solo un waswaas), e di conseguenza anzichè ignorare i pensieri si spaventa e si preoccupa e si deprime e di conseguenza quei pensieri si stabiliscono nella mente di una persona e diventano un ossessione.. poi a quel punto non è che è difficile ignorarli ma peggio.. è vermente dura, però non è impossibile ci vuole tantissima pazienza.

Lottare contro un'ossessione penso che è una delle cose più difficili del mondo. Ed è difficile perchè tutti i consigli serviranno ovviamente ma non basteranno, si deve capire anche da soli in che modo farcela perchè ogni ossessione è molto personale, quindi tutte le ossessioni sono diverse di diversi tipi, ma la maggior parte dei loro sintomi sono comuni invece e infatti è anche o forse solo in base ai sintomi che si capisce se un'ossessione è veramente ossessione oppure no.

A volte poi non è facile riconoscere un waswas in tempo perchè Shaytan è molto astuto, quando lo riconosci qualche volta è tardi perchè è già diventato un'ossessione.. quindi cercate sempre rifugio in Allah da questo.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Mujahidah Von Sor ha scritto:
Citazione:
E' diventato agnostico, non satanista... diventato agnostico


Chi non è dalla parte di Dio è dalla parte di Satana, a prescindere dalle etichette.


Soltanto Dio conosce veramente il cuore di una persona e soltanto Lui ha il diritto di stabilire se essa è dalla parte di Satana o meno.


Ma Dio ci ha informato bene su quale sia il "partito di Allah" ed il "partito di Shaytan", e di sicuro coloro che non credono in Lui e nel Suo Messaggero non fanno di certo parte del secondo gruppo.

Sul "cuore" e sul "giudicare", poi, rimando a:

"Nessuno mi può giudicare": Cuore, Intenzioni ed "Apparenze" -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Citazione:
Se dobbiamo limitarci alle apparenze, anche una persona che si dichiara musulmana, ma in realtà si comporta da miscredente, è un munafiq,


Dove l'hai presa questa definizione?

I munafiqin sono i peggiori miscredenti, e sono coloro che si fingono Musulmani, ma in realtà non credono.
Un Musulmano che crede ma commette peccati è "semplicemente" un peccatore, non un munafiq.

Citazione:
e ovviamente nonostante i tentativi di nascondere la sua ipocrisia, non potrà nasconderla ad Allah: così agli occhi degli uomini è musulmano, ma agli occhi di Allah è un miscredente munafiq.


Vero; mentre chi si dichiara "agnostico" e rigetta apertamente la guida di Allah è un miscredente sia agli occhi degli uomini che agli occhi di Dio (visto che non l'ha fatto sotto costrizione o sotto tortura, e dichiararsi agnostico pone fuori dall'Islam anche se lo si dicesse "per scherzo".

Benyamin ha scritto:
e cerchiamo di evitare di ostentare la nostra arroganza con questa sorta di "suprematismo predestinato."


Che c'entra il "suprematismo predestinato"?
Chi ha detto che questo tuo amico sia sicuramente condannato all'inferno, ora che è ancora vivo e ha tempo per rimediare?
Questo tuo amico domani potrebbe pentirsi e diventare il miglior Musulmano sulla terra...
E chi ora è Musulmano domani potrebbe perdere la fede (che Allah ci protegga da questa calamità).
Nessuno ha detto nulla di diverso, dunque che c'entra il "suprematismo predestinato" o "l'arroganza", nel chiamare le cose col loro nome (ovverosia dire che visto che si dichiara agnostico, evidentemente non è più Musulmano)?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Però aggiungo anche che, waswaas o no, negare la propria fede anche per scherzo anche se non si è convinti, è kufr.. in quel caso bisognerebbe ripetere la shahada e pentirsi e non farlo mai più.

Quindi anche se uno soffre di waswaas deve sapere che non è giustificato per aver negato la propria fede. Dovrebbe pentirsi e rifare la shahada.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight al-Darwisha ha scritto:
Non sempre una persona che si proclama agnostica o kafir lo fa perchè ne è veramente convinto.

Ad esempio una volta avevo letto un pdf che parlava di waswasa, e faceva l'esempio di una persona che soffriva di waswas e il suo waswas consisteva nell'avere il continuo pensiero in testa di aver fatto kufr e quindi di essere diventato kafir.
Allora questa persona si era dicchiarata kafir o mushrikin non ricordo, ma nel frattempo piangeva e aveva paura di bruciare all'inferno e non pregava più perchè era convinto che le sue preghiere non erano più valide ma intanto era preoccupato e voleva riavere la sua fede.

Quindi se lui in seguito ai sussurri di shaytan si è convinto di aver perso la fede e quindi se si è dichiarato agnostico per questo, ma se nel frattempo è dispiaciuto per questo e preoccupato e teme Allah.. il timore in questo caso serve proprio per smentire i sussurri di satana e per far capire alla persona che sono solo sussurri che bisogna ignorare.


Vero, ma c'è una grande differenza tra chi teme di essere diventato kafir ed è disperato, e chi argomenta razionalmente il proprio kufr ed agnosticismo (sostenendo teorie quali quelle di cui sopra).

Ad ogni modo sì, parlo in generale, e senza conoscere il caso nel dettaglio è impossibile discutere con certezza; Allah sa meglio su quale sia la natura del suo problema, ma che abbia un problema (e grosso) è evidente.
Che Allah lo aiuti e ci guidi tutti, amin.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ma Dio ci ha informato bene su quale sia il "partito di Allah" ed il "partito di Shaytan", e di sicuro coloro che non credono in Lui e nel Suo Messaggero non fanno di certo parte del secondo gruppo.

Sul "cuore" e sul "giudicare", poi, rimando a:

"Nessuno mi può giudicare": Cuore, Intenzioni ed "Apparenze" -
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Intendevo soltanto che dichiare che una persona è satanista è un giudizio perentorio e, se non si conosce la persona in questione, inopportuno.

Sarebbe piuttosto corretto affermare che questo ex-fratello è stato abbindolato da Satana, ma il fatto che sia stato ingannato da Satana non significa che lo veneri e la citazione di Padre Amorth mi è parsa alquanto irrispettosa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2769
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Intendevo soltanto che dichiare che una persona è satanista è un giudizio perentorio e, se non si conosce la persona in questione, inopportuno.

Sarebbe piuttosto corretto affermare che questo ex-fratello è stato abbindolato da Satana, ma il fatto che sia stato ingannato da Satana non significa che lo veneri e la citazione di Padre Amorth mi è parsa alquanto irrispettosa.

Io non conosco il destino di nessuno. Giudico dalle dichiarazioni della persona.
Se la persona si dichiara musulmana non ho nessun diritto di dire " questo sicuramente è un ipocrita che finge di essere musulmano". Ho anzi il dovere di pensare il meglio di coloro che si dichiarano miei fratello.
Se invece uno si dichiara miscredente, io non posso pensare "sicuramente questa persona nel cuore è musulmana" perchè è la sua stessa dichiarazione ad averla posta fuori dall'islam. CApisci?
Tanto meno ho bisogno di avere chissà quali elementi in mano per affermare che uno che passa dall'Islam al creazionismo alieno stia camminando sul sentiero di Satana. Se insh'allah questo ragazzo farà di nuovo dichiarazione di fede Islamica, io di nuovo lo considererà un fratello. Ora no.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Citazione:
Intendevo soltanto che dichiare che una persona è satanista è un giudizio perentorio e, se non si conosce la persona in questione, inopportuno.

Sarebbe piuttosto corretto affermare che questo ex-fratello è stato abbindolato da Satana, ma il fatto che sia stato ingannato da Satana non significa che lo veneri e la citazione di Padre Amorth mi è parsa alquanto irrispettosa.

Io non conosco il destino di nessuno. Giudico dalle dichiarazioni della persona.
Se la persona si dichiara musulmana non ho nessun diritto di dire " questo sicuramente è un ipocrita che finge di essere musulmano". Ho anzi il dovere di pensare il meglio di coloro che si dichiarano miei fratello.
Se invece uno si dichiara miscredente, io non posso pensare "sicuramente questa persona nel cuore è musulmana" perchè è la sua stessa dichiarazione ad averla posta fuori dall'islam. CApisci?
Tanto meno ho bisogno di avere chissà quali elementi in mano per affermare che uno che passa dall'Islam al creazionismo alieno stia camminando sul sentiero di Satana. Se insh'allah questo ragazzo farà di nuovo dichiarazione di fede Islamica, io di nuovo lo considererà un fratello. Ora no.


Innanzitutto io non pretendo che tu lo consideri un fratello, e neppure lui pretende di essere considerato musulmano in quanto è consapevole che non lo è più.

Tu con quella citazione hai implicitamente accostato la sua scelta ad un'adesione a credenze sataniste. Tuttavia l'agnosticismo e il satanismo sono due concetti differenti: il primo è soltanto un inganno satanico, il secondo è un autentico culto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 4:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per quanto concerne la questione dei waswas, io ritengo che non sia questo il caso, per un semplice motivo: i waswas sono pensieri involontari che non conducono necessariamente all'apostasia. In questo caso la scelta di questo ex-fratello è il risultato di approfondite ricerche e riflessioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 5:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Per quanto concerne la questione dei waswas, io ritengo che non sia questo il caso, per un semplice motivo: i waswas sono pensieri involontari che non conducono necessariamente all'apostasia. In questo caso la scelta di questo ex-fratello è il risultato di approfondite ricerche e riflessioni.


Allora non so che dire, prega per lui e semmai, se puoi, cerca di fargli dawah.
Comunque io sta cosa degli alieni creatori non l'ho mai capita, come si fa E comunque, secondo lui, gli alieni chi li avrebbe creati invece?

Ora però me ne approfitto per chiedere, è sbagliato credere nell'esistenza degli alieni e basta? senza ritenerli creatori ecc ma solo credere che potrebbero esistere altre vite, tipo alieni, ma sempre creati da Allah?
E poi Rabil 'Alamin, che significa esattamente? si il Dio dei mondi, però cosa si intende esattamente con il Dio dei mondi? i mondi tipo akhira e dunya, oppure nel senso che esistono altre dunya in questo universo, tipo il dunya degli alieni e degli essere umani? o semplicemente si intende il mondo dei jin e degli essere umani?

Io sono inclinata a credere che gli alieni esistono o possono esistere ma sempre creati da Allah, è sbagliato questo?

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 5:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Allora non so che dire, prega per lui e semmai, se puoi, cerca di fargli dawah.


Esistono dei du'a specifici per questo genere di situazioni?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 5:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Benyamin ha scritto:
Citazione:
Allora non so che dire, prega per lui e semmai, se puoi, cerca di fargli dawah.


Esistono dei du'a specifici per questo genere di situazioni?


Per ora non mi viene in mente nulla, se trovo qualcosa inshaaAllah ti faccio sapere. Ma comunque si può fare dua anche spontaneamente, chiedendo ad Allah quello di cui uno ha bisogno.. anche questo è valido lo stesso come dua.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1189

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 5:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

se è come dici è molto peggio, e non ha mai creduto! (secondo me)
ma cosa voleva trovare nelle sue approfondite ricerche? la prova che dio esistesse?? istaghfiruaalla...

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 5:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Jihad92 ha scritto:
se è come dici è molto peggio, e non ha mai creduto! (secondo me)
ma cosa voleva trovare nelle sue approfondite ricerche? la prova che dio esistesse?? istaghfiruaalla...


Cercava prove dell'esistenza di Dio al di fuori del Corano e della Sunnah.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1189

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 5:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

magari voleva anche vederlo con i suoi occhi! istaghfirullah, che Allah mi perdoni!

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Hud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/12 10:50
Messaggi: 267
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Gio Lug 11, 2013 11:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
Hud ha scritto:
Assalamu Alaykum wa rahmatullah wa barakatuh
Ma non doveva essere profonda, se è stata messa in crisi dagli scritti di un ciarlatano professionista come Sitchin (un Azero !!), i cui "studi" hanno la stessa validità scientifica delle "Avventure di Pippo, Pluto e Paperino".
Ma qua si apre un altro problema: ho notato nei fratelli e nelle sorelle che non sono di origine diciamo "Occidentale" un'eccessiva sudditanza nei confronti delle idee e dei concetti cosiddetti moderni (o dovrei dire alla moda), che porta molti a credere ciecamente a qualsiasi cosa appaia nei libri o sui media o su Internet di provenienza "Occidentale".
Ebbene, credetemi, se non altro perchè sono un pò più anziano della maggior parte di voi: l'80% di quello che viene pubblicato sono falsità pure e semplici, ma spesso pericolose per il nostro Iman ed il 15% sono affabulazioni sensa senso, ma altrettanto pericolose. Solo il 5% ha un qualche significato, ma deve essere attentamente esaminato ed eventualmente confutato.

Libri come quelli di Sitchin appartengono alla prima categoria e sono pericolosi per l'Iman, in quanto portatori di un messaggio creazionista ateo, ed anche affabulazioni apparentemente senza senso come i libri della serie di Harry Potter o Il Codice da Vinci hanno un sottinteso ateo o gnostico neo pagano tanto più grave in quanto sono diretti ai bambini o a persone in cerca di diletto (ma prive di senso critico).
Quindi, fratelli e sorelle, dobbiamo sempre mantenere un atteggiamento di sano scetticismo verso quanto ci viene quotidianamente propinato attraverso libri, TV ed altri media occidentalizzati o comunque "moderni", e soprattutto nessuna sudditanza culturale o psicologica da parte di noi Muslim.
Scusatemi per la rudezza, ma l'apprendere che un fratello ha perso la Fede a causa di un ridicolo ciarlatano mi ha fatto davvero troppa impressione.


Completamente d'accordo, jazakallahu khayran per l'ottimo consiglio!


Troppo buono, fratello Umar !
Ramadan Karim a te ed a tutti gli utenti del Forum
Top
Profilo Invia messaggio privato
Benyamin
Affezionato
Affezionato


Registrato: 25/05/13 18:47
Messaggi: 44

MessaggioInviato: Sab Lug 13, 2013 11:59 am    Oggetto: Rispondi citando

Alhamdulillah ho l'impressione che stia iniziando a ricredersi.

Sono riuscito a convincerlo di alcune incongruenze nelle teorie di Sitchin.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Lug 13, 2013 4:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight al-Darwisha ha scritto:
Ora però me ne approfitto per chiedere, è sbagliato credere nell'esistenza degli alieni e basta?


No.

Starlight al-Darwisha ha scritto:
senza ritenerli creatori ecc ma solo credere che potrebbero esistere altre vite, tipo alieni, ma sempre creati da Allah?


Possibile. Soprattutto se strappato del rivestimento da fantascienza americana anni '50-'60.

Considera anche questo materiale su una narrazione di Hadrat Ibn `Abbas (radiyallahu `anhu) sull'esistenza di altri pianeti con altre creature:

Reprimanding Men for Denying the Athar of Ibn ‘Abbas - 'Allamah 'Abd al-Hayy al-Lakhnawi -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Clarifying Misconceptions about Tahdhir al-Nas - Mawlana Khalil Ahmad Saharanpuri -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Scholar of Deep Learning: Shaykh Mazhar Nanautwi - Muhammad Habib -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ne avevamo parlato anche qui:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Starlight al-Darwisha ha scritto:
E poi Rabil 'Alamin, che significa esattamente? si il Dio dei mondi, però cosa si intende esattamente con il Dio dei mondi? i mondi tipo akhira e dunya, oppure nel senso che esistono altre dunya in questo universo, tipo il dunya degli alieni e degli essere umani? o semplicemente si intende il mondo dei jin e degli essere umani?


Starlight al-Darwisha ha scritto:
Io sono inclinata a credere che gli alieni esistono o possono esistere ma sempre creati da Allah, è sbagliato questo?


No, non c'è problema a credere che possa esistere qualcosa la cui esistenza è possibile, ovverosia non è né negata dalle fonti, né affermata con assoluta certezza (nel qual caso va creduto che esiste, non semplicemente che possa esistere)..

Jihad92 ha scritto:
se è come dici è molto peggio, e non ha mai creduto! (secondo me)


Ho sentito diverse volte alcuni fratelli reagire con questa stessa frase alla notizia di qualcuno che abbia commesso apostasia.
Vorrei chiederti se ci sono delle basi scritturali che affermano che tutti gli murtaddin (apostati) fossero precedentemente munafiqin (ipocriti), o se sia semplicemente un modo per allontanare/ignorare il problema (ignorando quindi "mezzi" importanti come ignoranza e disinformazione su cosa l'Islam sia e dica davvero; offensive ideologiche di sistemi di pensiero alternativi all'Islam, etc.).

Perché poi in realtà, ci sono persone che abbandonano l'Islam ma poi dopo un certo periodo di tempo ritornano in Islam e sono/diventano degli ottimi Musulmani, e dunque cosa c'entra che prima-prima credessero davvero o meno?

Reagire alla notizia dell'apostasia di qualcuno dicendo semplicemente "allora non ha mai creduto davvero, non è mai stato davvero Musulmano!", sebbene in taluni casi sia vero (ci sono degli ipocriti che fingono di accettare l'Islam per poi abbandonarlo ed in tal modo cercare di "scoraggiare" i Musulmani; ciò avveniva pure ai tempi dei Sahabah, radiyallahu `anhum!), nel resto dei casi sembra più un modo di scansare la questione, che di analizzarla

La realtà è che la guida viene solo da Allah, Egli può darla a chi vuole, e può privarne chi Lui vuole.
Tutti noi dovremmo fare sempre du`a' chiedendo ad Allah di non privarci della Sua guida e di non farci morire se non come Musulmani.

Benyamin ha scritto:
Jihad92 ha scritto:
se è come dici è molto peggio, e non ha mai creduto! (secondo me)
ma cosa voleva trovare nelle sue approfondite ricerche? la prova che dio esistesse?? istaghfiruaalla...


Cercava prove dell'esistenza di Dio al di fuori del Corano e della Sunnah.


L'intera creazione è una prova dell'esistenza di Dio; ed il Qur'an stesso rimanda a prove "esterne" ad esso, ed invita gli uomini a riflettere sui segni di Dio nella creazione.

Dire il contrario potrebbe dare l'idea che il Qur'an e la Sunnah siano logicamente autoreferenziali, il che è falso.

Hud ha scritto:
Troppo buono, fratello Umar !
Ramadan Karim a te ed a tutti gli utenti del Forum


Anche a te, carissimo!

Benyamin ha scritto:
Alhamdulillah ho l'impressione che stia iniziando a ricredersi.

Sono riuscito a convincerlo di alcune incongruenze nelle teorie di Sitchin.


Alhamdulillah, una buona notizia!

Se ti va tienici aggiornati.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1189

MessaggioInviato: Sab Lug 13, 2013 8:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Vorrei chiederti se ci sono delle basi scritturali che affermano che tutti gli murtaddin (apostati) fossero precedentemente munafiqin (ipocriti), o se sia semplicemente un modo per allontanare/ignorare il problema


ho sempre detto che era una mia opinione.. si puo anche abbandanare l'islam ma comunque rimanere credenti in allah subhana wa ta3ala.
se ho sbagliato allahu a3lam e che mi perdoni.

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Lug 14, 2013 12:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight al-Darwisha ha scritto:
E poi Rabil 'Alamin, che significa esattamente? si il Dio dei mondi, però cosa si intende esattamente con il Dio dei mondi? i mondi tipo akhira e dunya, oppure nel senso che esistono altre dunya in questo universo, tipo il dunya degli alieni e degli essere umani? o semplicemente si intende il mondo dei jin e degli essere umani?


Scusa, mi ero dimenticato di rispondere a questo..

Rimando al Tafsir Ma`ariful Qur'an di Mufti Shafi` Uthmani (rahimahullah):


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Jihad92 ha scritto:
ho sempre detto che era una mia opinione..


Capito fratello, ma visto che l'ho già sentita alcune volte questa cosa volevo capire se magari ci fossero delle basi o meno..

Jihd92 ha scritto:
si puo anche abbandanare l'islam ma comunque rimanere credenti in allah subhana wa ta3ala.


Ma anche in tal caso una persona sarà apostata e misc.redente perché non basta semplicemente credere in Dio, se poi si rigetta la Sua Rivelazione etc.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1189

MessaggioInviato: Dom Lug 14, 2013 12:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Magari un po arrogantemente, ho pensato che io mai avrei potuto far vincere una mia opinione o quella di un altro su cio che ci è stato rivelato.
che Allah me ne preservi
comunque, io da credente, un libro del genere non l'avrei mai letto. Bisogna star lontani da certe cose

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Lug 14, 2013 9:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Magari un po arrogantemente, ho pensato che io mai avrei potuto far vincere una mia opinione o quella di un altro su cio che ci è stato rivelato.
che Allah me ne preservi


Amin!

Sì, un Musulmano non dovrebbe mai avere un'opinione che contrasti con ciò che è stato rivelato.

Citazione:
comunque, io da credente, un libro del genere non l'avrei mai letto. Bisogna star lontani da certe cose


Assolutamente d'accordo.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Dom Lug 14, 2013 9:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

JazakAllahu Khair per i link, appena posso inshaaAllah leggo tutto, ora mi è venuto in mente un'altra curiosità ma aspetto di leggere i link, se non trovo la risposta, semmai poi porrò il nuovo quesito.

Comunque mi sono scordata di augurare a tutti un Buon Ramadan, quindi Ramadan Karim tutti quanti!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.111