Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Conversione all'Islam....testimonianze

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Set 18, 2020 6:36 am    Oggetto: Ads

Top
Mimmo76
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 09/07/13 10:50
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mar Lug 09, 2013 5:14 pm    Oggetto: Conversione all'Islam....testimonianze Rispondi citando

Cari amici,
In questo periodo, sto studiando l'islam....è pensavo che una conversione A QUESTA FEDE per chi è nato cattolico e vive in una società sostanzialmente cattolica è ha dei rapporti sociali specifici, significa sostanzialmente provocare un terremoto nella propria vita. Tuttavia io intuisco che esistono delle verità di fondo in questa VIA che mi corrispondono. Creo quindi questo "argomento" per capire come italiani convertiti all'ISLAM hanno affontato le difficoltà nei diversi campi, sociali, lavorativi, amicali, parentali ecc.
Non so se già c'è un post con questo argomento...in ogni caso sentire delle testmonianze di chi ha affrontato queste difficoltà nel convertirsi all'ISLAM AIUTA A CAPIRE è a riflettere. Quali difficoltà avete avuto neò convertirvi e come ne siete venuti fuori.
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Mar Lug 09, 2013 5:36 pm    Oggetto: BismiLlāhi arRaḥmāni arRaḥīm Rispondi citando

AsSalāmu ‘alaykum wa rahmatuLlāhi wa barakātuHu, qui è pieno di cattolici diventati musulmani e io sono uno di questi.

La prima cosa che devo dirti è: non avere paura! Allāh è con te e ti sostiene.
Qualsiasi difficoltà e sofferenza non peserà nulla davanti alle gioie che ti porterà la fede. Come potresti rifiutare la Verità che ti è giunta e in cui hai creduto per paura delle creature quando il Creatore è dalla tua parte?

Ovviamente ci possono essere prove e difficoltà e noi siamo qui a disposizione per darti consigli. Non penso ci siano regole generali, ma dipende dalla tua situazione specifica.
Ad esempio un conto è se sei sposato, un altro se non lo sei, un conto è se vivi con i genitori e un conto è se vivi per conto tuo, e anche dipende da che lavoro fai: se è un lavoro lecito islamicamente è inutile porsi problemi.
Su questo forum trovi già ottimi consigli su come fare le preghiere, cosa mangiare e cosa no, come relazionarti con la famiglia, eccetera ; )
Poi dicci anche magari in che zona vivi, così qualcuno che vive vicino può darti una mano di persona.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Mimmo76
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 09/07/13 10:50
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mar Lug 09, 2013 6:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io sono sposato...mia moglie è cattolica
i miei rapporti sociali sono principalmente all'interno del cattolicesimo...
in merito alla conoscenze ho alcuni contatti(di amicizia con un centro U.C.O.I.I.), ma per il momento essendo in RICERCA E CAMMINO preferisco mantenere una certa riservatezza e prudenza..vorrei più che altro condividere dubbi, inceretezze e domande con voi.
Intuisco vagamente che l'Islam rappresenterebbe una VIA completa per me, ma non ho la certezza...indubbiamente temo le conseguenze di una scelta di conversione, ma credo che sia normale e umano.
la condivisone riservata in un forum(e con un certo anonimato) mi sembra la strada per ora da percorrere.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mar Lug 09, 2013 7:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mimmo76 benvenuto nel forum. Fratello Fabb yusuf Tarenti ti ha già dato alcune dritte chiamiamole così. Io sono ritornata all'Islam da un anno e mezzo, e la mia famiglia non lo sa! Non che io abbia timore di cambiare idea nel comunicarglielo, ma per il momento voglio vivere felice così. Per me è facile perchè vivo all'estero e sono sposata con un musulmano, quindi problemi non ne ho. Devo dirti che è normale avere un po di titubanza nella conversione, perchè il pensiero va subito ai propri cari e poi vengono le domande: e se non mi capiscono? E se non mi parleranno? Ecc ecc. Però tu devi pensare che lassù c'è Allah. Nel giorno del Giudizio mica potrai DirGli che non hai voluto eseguire il Suo volere perchè avevi timore della Famiglia! Ognuno porta le sue azioni buone e cattive nella tomba, e la non ci sarà nessuno a difenderci!
Io credo che tua moglie potrà capire. È meglio comunque che inizi a frequentare qualche fratello che magari vive nelle tue vicinanze, ti potrà essere di aiuto. Io riguardo alla mia conversione non ho molto da raccontarti, come già detto non ho molti problemi perchè la mia famiglia non lo sa . Sicuramente arriverranno anche a me situazioni difficili. Una cosa però te la posso dire: io ci ho messo quasi 4 anni per decidermi ad accettare l'Islam, e se non mi avessero incoraggiato un po, magari sarei ancora qua a domandarmi sul dafarsi. Buttati in questa religione se ne sei veramente convinto, vedrai che non te ne pentirai!
Scusami se mi sono un po dilungata! Se hai altre domande chiedi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mimmo76
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 09/07/13 10:50
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mar Lug 09, 2013 7:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ti ringrazio della tua risposta...in realtà cercherò di stringere maggiormente rapporti diretti con alcuni Mussulmani. Già ho dei contatti per ragioni diverse con alcuni.come spiegavo sopra..
Credo che questa sia una buona strada che mi aiuterà a vincere le paure...
viviamo in un contesto dove scelte di questo tipo...ti mettono cntro il contesto inevitabilmente..è sicuramente bisogna prepararsi al peggio.
grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1189

MessaggioInviato: Mar Lug 09, 2013 10:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

ciao mimmo e benvenuto
non temere le persone perchè un giorno ognuno avra da pensare a se stesso

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mer Lug 10, 2013 1:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Mimmo76 ha scritto:
Ti ringrazio della tua risposta...in realtà cercherò di stringere maggiormente rapporti diretti con alcuni Mussulmani. Già ho dei contatti per ragioni diverse con alcuni.come spiegavo sopra..
Credo che questa sia una buona strada che mi aiuterà a vincere le paure...
viviamo in un contesto dove scelte di questo tipo...ti mettono cntro il contesto inevitabilmente..è sicuramente bisogna prepararsi al peggio.
grazie


Guarda che una volta riornato all'Islam sentirai e avrai il coraggio per ogni problema. Basta pregare e chiedere aiuto ad Allah. E Lui ti aiuterà. Ti potresti sentire anche un po perso e con dei rimorsi, ma questo è Shaytan ( il diavolo) che vuole farti ritornare miscredents
Capita a tutti questa cosa, soprattutto appena convertiti. Ne abbiamo parlato molte volte qui sul forum. Ti parlo per esperienza personale.
Inizia a studiare bene le basi dell'Islam, e vedrai che la voglia di conoscere ti porterà ad accettare l'Islam. Più conosci a riguardo e più ci credi, perchè la verità è davanti ai tuoi occhi. E ricorda che Allah guida chi vuole e svia chi vuole. Spero che anche altri fratelli e sorelle possano raccontarti la loro testimonianza e come hanno superato gli ostacoli incontrati nel loro percorso. Comunque sembra tutto sempre complicato, ma con la determinazione e la guida di Allah si puó vincere tutto, compresi priblemi e paure.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Unintended
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/08 00:49
Messaggi: 899

MessaggioInviato: Gio Lug 11, 2013 1:53 pm    Oggetto: Re: Conversione all'Islam....testimonianze Rispondi citando

Mimmo76 ha scritto:
Cari amici,
In questo periodo, sto studiando l'islam....è pensavo che una conversione A QUESTA FEDE per chi è nato cattolico e vive in una società sostanzialmente cattolica è ha dei rapporti sociali specifici, significa sostanzialmente provocare un terremoto nella propria vita. Tuttavia io intuisco che esistono delle verità di fondo in questa VIA che mi corrispondono. Creo quindi questo "argomento" per capire come italiani convertiti all'ISLAM hanno affontato le difficoltà nei diversi campi, sociali, lavorativi, amicali, parentali ecc.
Non so se già c'è un post con questo argomento...in ogni caso sentire delle testmonianze di chi ha affrontato queste difficoltà nel convertirsi all'ISLAM AIUTA A CAPIRE è a riflettere. Quali difficoltà avete avuto neò convertirvi e come ne siete venuti fuori.
Grazie


Ciao, benvenuto.
Quello che dici è vero, la conversione in questa società causa spesso trambusto nelle famiglie, per quanto la maggior parte dica "siamo un paese laico, a me va bene tutto" nella realtà questo si applica finchè non viene toccato il proprio orticello. Da qui è spesso palese la grande ipocrisia di molte persone che puntano il dito contro i "brutti cattivi musulmani" che non accettano la figlia in minigonna e la sgozzano, come se invece il loro comportamento nei confronti di un familiare convertito all'Islam non fosse la stessa cosa che loro criticano.
Io talvolta ho provato a far notare questo, ma questaè un'argomentazione che funziona con pochi, solo quelli che hanno tempo e voglia di ragionarci su.
Il miglior modo per un convertito di affrontare il "terremoto" in famiglia e nella vita sociale, è la pazienza e la costanza. Far capire che fai sul serio, che non ti importa nulla delle loro risate, che è ciò in cui credi e ciò che praticherai fino alla morte ed oltre (Insh'allah). Se hai cedimento, se inizi a cedere ad alcune loro richieste, si prenderanno tutto il braccio oltre alla mano.
Comunque generalmente dopo un periodo di assestamento le famiglie accettano questa scelta, e i rapporti sociale, se non vietati dalla sharia (ad esempio amicizie maschili per le donne e viceversa) possono essere mantenuti se con dolcezza e pazienza spieghiamo agli altri il perchè della nostra scelta. Io ho mantenuto un'amicizia non musulmana, quest'amica non mi invita più a serate nei pub, ma si è tranquillamente conformata ad una passeggiata al parco con un bel gelato in mano, e la nostra amicizia si è mantenuta :-)

_________________
“Only God can Judge Me?”,”Naah False People can and will Judge me everyday but God will only judge me ONCE and his judgment is the ONLY one that matters.”
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.044